Akes S 24, by Mondino Saldature !

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1715
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda KOSLINE » 21/04/2018, 13:00

Che bella vederla a mare... :ceer:

Da Mondino per chi fosse interessato :

"Ed ecco a Voi AKES S24 ufficialmente varata è disponibile ad essere visitata in attesa di un armatore. Siamo presso la Marina di Loano banchina E ormeggio B12."

Immagine





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15839
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda Akeswins » 21/04/2018, 14:26

qualche altra...
Allegati
30763018_1945387325493985_5066309221537021952_n.jpg
31093458_1945387458827305_5647444238288289792_n.jpg
31097693_1945387388827312_1518869936749936640_n.jpg
31123810_1945387445493973_8554800926295064576_n.jpg
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

sergetto
Abituale
Messaggi: 790
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda sergetto » 21/04/2018, 14:58

Capolavoro!
:lov

Avatar utente
LuigiMass
Attivo
Messaggi: 258
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 23
Motore: Suzuki DF 200A
Località: Lecce

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda LuigiMass » 21/04/2018, 17:04

QUANTO È BELLA !

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1715
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda KOSLINE » 28/04/2018, 10:02

Se vi trovate ad andare ad Oltremare Exposition: tre giorni dedicati alla nautica a Marina degli Aregai che parte oggi, la barca è presente in esposizione-prova, fateci sapere mi raccomando cosa ne pensate...

:pro:

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1715
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda KOSLINE » 29/04/2018, 12:52

Qualche nuova fotina..

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

@Ale ma qualche foto degli interni tieni? :bene:

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1715
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda KOSLINE » 14/05/2018, 19:29

Qualche nuova fotina (anche gli interni)...

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Gli interni risultano un pochino freddini secondo me, oggi si possono utilizzare le pellicole finto legno costano poco e si possono ottenere ottimi risultati visivi.

Belli gli oblo laterali interessante la porta del bagnetto ottimo sistema.

:pro:

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1715
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda KOSLINE » 13/06/2018, 19:01

Qualche altra fotina: ;-)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1854
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda ale70 » 14/06/2018, 7:30

veramente molto bella!! wow che linee... :clap: :clap: :clap:
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
Strosek
Attivo
Messaggi: 153
Iscritto il: 14/03/2017, 15:20
Gommone: Vento 500
Motore: Yamaha F40 HETL

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda Strosek » 14/06/2018, 9:58

:clap:
Bello!

Y40
Attivo
Messaggi: 88
Iscritto il: 25/10/2016, 21:33

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda Y40 » 14/06/2018, 10:23

Imbarcazione realmente interessante questa Akes S24.

Ottima la disposizione interna. Poter disporre, in soli 24 piedi, di un bagno (completamente funzionale) chiuso, di un'ampia cuccetta doppia e di un armadio (por piccolo che sia), non è cosa da poco, mantenendo poi il tutto nell'ambito della carrellabilità.

Giusto per essere pignoli alcuni appunti rispetto a quanto già reso dipsonibile di molto (molto) valido:

Accesso a poppa: va bene aver dato priorità al prendisole a tutto baglio, ma così facendo si rende effettivamente difficile l'accesso a poppa. Avrei preferito su corridoi laterali, limitando con questo sia la larghezza del prendisole che il gavone di contenimento del motore (possibile in quanto trattasi di motorizzazione singola e non doppia). Ho letto che se ne è già parlato ma un accesso agevole a poppa non deve'essere un opzione ma una reale possibilità indipendentemente dall'allestimento.

Spiaggetta a poppa: avrei osato di più con una dimensione più generosa. 20 cm di maggiore profondità di starebbero tutti. Proverei pure a pensare ad una battagliola che chiuda in parte la spiaggetta rendendo possibile anche una permanenza in sicurezza in quella zona. Pensate a potersi sedere con vista fronte mare e barca (lentamente) in movimento ..... uno spettacolo!

Motore: Il Volvo Penta da 350 CV può far volare questo gioiello a più di 50 nodi. Trovo che sia troppo. Mi basterebbe una Vmax di 33/35 nodi con una velocità di crociera di 25 nodi. Quanti cavalli sarebbero necessari per queste prestazioni? 250? e quali sarebbero i consumi in chiave benzina e diesel?

Cucina: lo spazio disponibile sotto il sedile di guida è molto generoso. Potrei pensare ad un piano cottura un filo più ampio e con più fuochi a tutto vantaggio della fruibilità.

Prua: a mio avviso manca la battagliola di protezione, utile anche per "sistemare" i parabordo nel mentre della navigazione.

Rivestimento cabina: ben fatto il rivestimento del cielo e solo parziale quello dello scafo. Andrei su di un rivestimento tessile di buona qualità lasciando perdere soluzioni "finto legno adesivo" non in linea con il tenore del battello.

Oblò: a feritoria saranno scenografici all'esterno ma rendono ben poco (sia come luminosità che come campo visivo reso disponibile) all'interno.

Tambuccio: non si può vedere. Uno scorrevole (molto più attuale) proprio no?

Saldature: è già stato detto. Andrebbero maggiormente curate e "lavorate" (sia all'esterno … vedi gradini, che all'interno …… vedi bagno). Viste così sembrano quelle di un naviglio commerciale. Si può fare certamente di meglio.

Ultima considerazione riguardo agli sviluppi futuri di questo cantiere, agli inizi della sua attività in campo nautico. L'Akes S24 sarà da considerasi un pezzo unico o sarà il capostipite di una linea di imbarcazioni che si andrà a sviluppare con maggiori dimensioni? In altri termini, verranno alle luce modelli come S28 piuttosto che S30?

Detto questo, ottimo lavoro. Andrò certamente a provare il battello in quel di Loano.

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1715
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda KOSLINE » 14/06/2018, 12:02

Y40 se vai a provarla mi raccomando tienici informati e fai tante fotine.. :halo:

Una cosa buona di queste costruzioni che puoi variare molti aspetti dell imbarcazione (nei limiti progettuali ovviamente) non essendo fatte a stampo vtr, questo significa che ad esempio molte delle cose che riportavi (che non tanto te gustano secondo le tue esigenze) si possono fare concordandole con il cantiere.


;-)

Y40
Attivo
Messaggi: 88
Iscritto il: 25/10/2016, 21:33

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda Y40 » 23/09/2018, 9:20

KOSLINE ha scritto:Che bella vederla a mare... :ceer:

Da Mondino per chi fosse interessato :

"Ed ecco a Voi AKES S24 ufficialmente varata è disponibile ad essere visitata in attesa di un armatore. Siamo presso la Marina di Loano banchina E ormeggio B12."

Immagine


Ieri in visita al Salone di Genova ho visto la barca, in assoluto una delle più interessanti presenti all'esposizione. E' ancora il "pezzo unico" fin qui documentato all'interno del forum. Ho analizzato la barca all'ormeggio senza poter comunque fare alcuna prova (al Salone c'era una folla da far paura ed il mare era parecchio mosso ..... peccato perchè sarebbe stata l'occasione oppertuna per verificare la tenuta della carena) che credo verrà fatta da Akes nei prossimi giorni essendo atteso proprio per questo dal costruttore.

Sensazioni sulla barca all'ormeggio più che positive anche se, la decisione di installare un EFB ha caratterizzato in maniera positiva/negativa una buona parte dell'imbarcazione. Il vano di contenimento del (singolo) motore è a dir poco enorme. Certo, l'accesso per la manutenzione è di tutto favore ma, siccome stiamo parlando di un 24 piedi avrei forse preferito un mggior spazio di contenimento a svantaggio delle aree "tecniche" e non viceversa. In effetti, in un vano motore di questa dimensione ci starebbero con comodo due unità propulsive ..... sempre che il progetto "regga" a questa ipotesi.

Con EFB è comunque bella la spiaggetta disponibile ed è comunque un peccato che per raggiungerla di debba calpestare il materassino del prendisole di poppa. Diciamo che, per la mia personalissima opinione, ben meglio sarebbe avere una coppia di FB 115/150: maggior spazio nel pozzetto di poppa, maggiore contenimento e maggiore accessibilità, senza contare la maggiore sicurezza di una dopiia motorizzazione e la loro migliore manutenibilità.

Ergonomia del posto di guida senza alcuna pecca. La visibilità è ottima e si sta ben piantati sul poggiapiedi disponibile. Il pulpito di guida è ben realizzato con mascherine di qualià estetica elevata (nulla a che vedere con i primi pulpiti delle Cancelli dell'epoca realizzati direttamente a traforo nella lamiera). Peccato per il tambuccio che, per come è stato realizzato, non è in sintonia con l'idea di "qualità" di questa imbarcazione. Ben meglio sarebbe l'adozione di un tambuccio scorrevole tale da essere esteticamente in linea con il resto dell'imbarcazione e molt più agevole nella sua apertura chiusura. Di certo andrebbe conseguentemente ripensato il pulpito di guida (per evitare l'interferenza degli impianti con lo scorrimento a rientrare del tambuccio) che andrei a realizzare in maniera analoga ai pulpiti di CAB o di CN Marino ..... ribaltina incernierata in basso che una volta aperta rende visibili ed immeditamente accessibili tutti gli impianti da e per la console di guida.

Passando a poppa, il prendisole è di generose dimensioni per una barca di queste dimensioni. Resto comunque sempre perplesso dalla mancaza della battagliola (almeno nell'AKES 22 di Davide un mnimo per garantirsi l'appiglio anche da sdaiati almeno esiste). Sull'Akes 24 si fischia in acqua in un attimo. Dal mio punto di vista manca e andrebbe sicuramente messa.

Sottocoperta, anche per l'AKES 24 c'è stato un piccolo miracolo per quanto bene siano stati ricavati gli spazi avendo poi la disponibilità di un bagno, ovviamente non grande, ma comunque ben fruibile. Suggestivi gli oblò ricavati nelle murate. Sono stagni ma l'areazione è garantita dal passauomo sovrastante la cabina. Indicherei due aree di miglioramento: alzare di 15/20 cm il vano cuccetta a prura: così comè l'ho trovato un filo basso ed una volta coricati, crea un effetto "sarcofago" (può essere che il baricentro dell'imbarcazione si sposti un filo verso alto, ma trovo che un compromesso in tal senso sarebbe auspicabile), e installare uno scarico per doccia all'interno del bagno.

Ultima annotazione sul tema saldature. Sono tutte (inguardabilmente) a "vista". il costruttore ne fa un punto di pregio adducendo un'immagine di artigianalità del prodotto. E' però mia ferma convinzione che si tratti sono di una banalissima questione di tempi di lavorazione e conseguentemente di costi.

sergetto
Abituale
Messaggi: 790
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda sergetto » 23/09/2018, 12:03

Y40 ha scritto:Con EFB è comunque bella la spiaggetta disponibile ed è comunque un peccato che per raggiungerla di debba calpestare il materassino del prendisole di poppa. Diciamo che, per la mia personalissima opinione, ben meglio sarebbe avere una coppia di FB 115/150: maggior spazio nel pozzetto di poppa, maggiore contenimento e maggiore accessibilità, senza contare la maggiore sicurezza di una dopiia motorizzazione e la loro migliore manutenibilità.


Plancetta che però non ci sarebbe stata.
Maggior contenimento... di cosa?
Insomma, sarebbe stata un'altra barca

Certo la doppia motorizzazione da indubbiamente alcuni vantaggi, ma aumenta percentualmente non poco il costo del mezzo e raddoppia i costi di manutenzione, porta un 24 piedi ai costi di un 27/28, e secondo me comincia a perdere senso

Y40
Attivo
Messaggi: 88
Iscritto il: 25/10/2016, 21:33

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda Y40 » 23/09/2018, 12:18

sergetto ha scritto:
Y40 ha scritto:Con EFB è comunque bella la spiaggetta disponibile ed è comunque un peccato che per raggiungerla di debba calpestare il materassino del prendisole di poppa. Diciamo che, per la mia personalissima opinione, ben meglio sarebbe avere una coppia di FB 115/150: maggior spazio nel pozzetto di poppa, maggiore contenimento e maggiore accessibilità, senza contare la maggiore sicurezza di una dopiia motorizzazione e la loro migliore manutenibilità.


Plancetta che però non ci sarebbe stata.
Maggior contenimento... di cosa?
Insomma, sarebbe stata un'altra barca


Sergetto, quelle indicaticate erano mie "personalissime opinioni" (scritto in maniera esplicita e facilmente comprensibile). Non sei d'accordo con le mie impressioni di visita diretta? Mi dispiace ma vedrò proprio di farmene una ragione. Cosa mi dissi tu qualche tempo fa? "chi non sa insegna" ..... non sia mai che tu voglia passar per professore .... no? :d:

ed il senso ed il non senso … è tutto in funzione dell'utilizzo "personale" di ciò che uno intende fare della propria imbarcazione.


Nel mentre in cui voglia fare traversate, PER ME, la doppia motorizzazione ha ben più che senso … e proprio per non voler incidere sui costi andrei su di una coppia da 115. Avrebbe tanto più senso rispetto ad un EFB da 350 CV (come quello montato) che serve sostanzialmente per correre ….. (cosa che PER ME non avrebbe molto senso).

sergetto
Abituale
Messaggi: 790
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda sergetto » 23/09/2018, 12:28

Y40,
Non ero ironico.
Ti chiedevo cosa intendessi per maggior contenimento e avevo (facilmente :D) compreso fossero tue personali opinioni
Ho poi aggiunto delle modifiche che però, anche giustamente, non hai forse visto
Cmq anche io sono per i FB, però sarebbe stata un'altra barca

sergetto
Abituale
Messaggi: 790
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda sergetto » 23/09/2018, 12:37

Y40 ha scritto:non sia mai che tu voglia passar per professore .... no?


By the way
Io non voglio passar per professore.... Io sono professore :rofl: e proprio per questo posso permettermi di scrivere "chi sa fare fa...."
:pro:

Y40
Attivo
Messaggi: 88
Iscritto il: 25/10/2016, 21:33

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda Y40 » 23/09/2018, 12:46

sergetto ha scritto:Y40,
Non ero ironico.
Ti chiedevo cosa intendessi per maggior contenimento e avevo (facilmente :D) compreso fossero tue personali opinioni
Ho poi aggiunto delle modifiche che però, anche giustamente, non hai forse visto
Cmq anche io sono per i FB, però sarebbe stata un'altra barca


OKI. Ci siamo chiariti.


Dal mio punto di vista questa barca ha un potenziale enorme! Solo fosse FB (omologata singola e doppia) e con motori installati su bracket. Proibabilmente avresti uno fra i pozzetti con calpestabilità più grande di tutta la categoria e con gavoni al calpestio da poter adeguatamete utilizzare per i propri scopi (campeggio nautico, sacche per le mute, vasche del pescato, ect.) Potrebbe essere quindi una barca assai più poliedrica dell'attuale che è invece sostanzialmente votata al puro diporto. Poi, credo che si debba tener conto di un altro fattore non da poco … la larghezza max che rientra nei limiti della carrellabilità, il che non vuol dire che tutti debbano dotarsi si SUV, patente BE, e carrello biasse da 3.500 per il trasporto (comunque fattibile in autonomia). Volessi spostare la barca con un camion, e rientrando questa nei limiti dei 2.55 mt, non avrei necessità alcuna di dover organizzare un trasporto di tipo eccezionale.

sergetto
Abituale
Messaggi: 790
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda sergetto » 23/09/2018, 13:00

:pro:

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1715
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Akes S 24, by Mondino Saldature !

Messaggioda KOSLINE » 23/09/2018, 13:00

Mi ricordo che si poteva mettere anche la doppia motorizzazione, per il tambuccio e le saldature quoto non si possono vedere su questo tipo di barche, aggiungerei anche il prezzo per me un tantino alto (almeno quello che mi fu detto tempo fa), ma ogni cantiere giustamente riporta la sua politica.

:pro:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Novità avvisi e comunicazioni dai cantieri”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Francomaffio, Grado, Philix e 17 ospiti