SouthBound Akes 675

Avatar utente
bluedeep
espulso dal forum
Messaggi: 33
Iscritto il: 25/02/2019, 11:02
Gommone: Mar.Co TwentyThree
Motore: Honda BF225

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda bluedeep » 22/11/2019, 14:20

Akeswins ha scritto:
Più guardo questo gommone "ibrido", più mi piace. Neozelandesi e Australiani sono tostissimi per questo genere di imbarcazione work/fish realizzate in alluminio.

Dipende, sono tosti per certe cose e meno per altre, altrimenti non avrebbero chiesto il progetto dalle parti della west coast.. sarda.


Tutti "isolani" siete :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Questo è un assaggio del mare in Tasmania .... molto simile all'entusiasmante mare della West Coast Sardinia






Condividi



mi iscrissi come mailand e venni cacciato... come Y40 e venni cacciato.... mi convincerò mai a stare con i miei degni compari e non scassare i cabbasisi....???

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
bluedeep
espulso dal forum
Messaggi: 33
Iscritto il: 25/02/2019, 11:02
Gommone: Mar.Co TwentyThree
Motore: Honda BF225

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda bluedeep » 22/11/2019, 17:18

Jachi ha scritto:Bella bestiola.

Sono rimasto fulminato dal sedile guida, seduta verso prua, verso poppa e poggiareni.

E' un modello commerciale? Si può vedere da qualche parte?


Ciao Jachi,

la seduta è il modello Double Bucket Seat di Springfield Marine, produttore americano che opera attraverso numerosi distributori sparsi in tutto il mondo, attivi anche in Europa.

Maggiori dettagli a: http://www.springfieldgrp.com/products/ ... ucket-seat
mi iscrissi come mailand e venni cacciato... come Y40 e venni cacciato.... mi convincerò mai a stare con i miei degni compari e non scassare i cabbasisi....???

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 16273
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 250 Optimax XS
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda Akeswins » 22/11/2019, 17:45

a questo punto E' ordinabile singolarmente
Questo è un assaggio del mare in Tasmania .... molto simile all'entusiasmante mare della West Coast Sardinia

conosci la west coast sardinia?
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 250 Optimax XS , ex Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Jachi
Abituale
Messaggi: 1653
Iscritto il: 22/08/2013, 11:20
Gommone: Cab Dorado 7.5
Motore: Verado 250

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda Jachi » 22/11/2019, 18:02

Praticamente quella pagina di catalogo di sedute mi ha inchiodato come una pagina porno per un 16enne.

per i miei 90 cm di larghezza sono troppo ampi, bellissimi comunque.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


miglio78
Abituale
Messaggi: 1011
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Barca: marshall2 m80rm mercury 40 efi
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda miglio78 » 22/11/2019, 18:38

sarebbe molto bello vederlo quel mare e soprattutto navigare in quelle belle creste ....il cabinato in inverno ci sta tutto ...d estate se ti prendi una secchiata si asciuga col sole d inverno crepi
novamarine hd seven verado 200

Avatar utente
bluedeep
espulso dal forum
Messaggi: 33
Iscritto il: 25/02/2019, 11:02
Gommone: Mar.Co TwentyThree
Motore: Honda BF225

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda bluedeep » 22/11/2019, 18:53

Akeswins ha scritto:a questo punto E' ordinabile singolarmente
Questo è un assaggio del mare in Tasmania .... molto simile all'entusiasmante mare della West Coast Sardinia

conosci la west coast sardinia?


Yes Sir. Uno spettacolo assoluto!
mi iscrissi come mailand e venni cacciato... come Y40 e venni cacciato.... mi convincerò mai a stare con i miei degni compari e non scassare i cabbasisi....???

Avatar utente
bluedeep
espulso dal forum
Messaggi: 33
Iscritto il: 25/02/2019, 11:02
Gommone: Mar.Co TwentyThree
Motore: Honda BF225

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda bluedeep » 22/11/2019, 18:57

miglio78 ha scritto:sarebbe molto bello vederlo quel mare e soprattutto navigare in quelle belle creste ....il cabinato in inverno ci sta tutto ...d estate se ti prendi una secchiata si asciuga col sole d inverno crepi


Per me quel genere di barca sarebbe l'ideale proprio per consentire uscite nel corso di tutto l'anno. Leggere, carrellabili, pozzetto ampio per l'azione di pesca (ti sei visto che bellezza di stazione di preparazione esche?), comunque cabinate per poter pianificare anche uscite di qualche giorno, in definitiva uno spettacolo!

Anche questo ibrido progettato da Akes: tantissima roba! Dovessi però fare una scelta andrei però su di un cabinato sportivo sul genere di quello del filmato.
mi iscrissi come mailand e venni cacciato... come Y40 e venni cacciato.... mi convincerò mai a stare con i miei degni compari e non scassare i cabbasisi....???

zikiki
Abituale
Messaggi: 1083
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda zikiki » 22/11/2019, 19:28

Davvero stupendo e quella barca mi sembra che navighi davvero bene.

Ma infatti mi chiedevo del perché akes non hai mai disegnato,sempre se non mi è sfuggita, una barca tipo Marry Fisher , un cabinato da vivere tutto l' anno chiusa con le porte.... Scusate l'OT.

Il gommone inoltre più lo guardo e più mi piace un sacco , sarà pure un ibrido ma chi se ne frega .

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 485
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: in evoluzione...
Località: Lecce

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda LuigiMass » 22/11/2019, 19:35

Il gommone inoltre più lo guardo e più mi piace un sacco , sarà pure un ibrido ma chi se ne frega .[/quote]


...se poi allungandolo (un po') ed allargandolo (meno...) ci mettesse su una cabinetta non troppo invasiva..... :sog: :sog: :sog:

zikiki
Abituale
Messaggi: 1083
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda zikiki » 22/11/2019, 20:27

LuigiMass ha scritto:Il gommone inoltre più lo guardo e più mi piace un sacco , sarà pure un ibrido ma chi se ne frega .



...se poi allungandolo (un po') ed allargandolo (meno...) ci mettesse su una cabinetta non troppo invasiva..... :sog: :sog: :sog:[/quote]

No no io parlo proprio di un "clone" della merry Fisher con tutte le comodità ma con le linee d acqua tipiche delle sue creazioni..... Così a naso è l'unico segmento che non mi pare di aver visto uscire dalla sua matita.
Per vari motivi sto seguendo un po' quel segmento e mi sembra che ste barche hanno un grande seguito.

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 16273
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 250 Optimax XS
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda Akeswins » 22/11/2019, 20:44

La risposta è molto semplice: nessun cantiere me l’ha mai commissionata :sorry: , non avrei nessuna preclusione al riguardo.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 250 Optimax XS , ex Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

zikiki
Abituale
Messaggi: 1083
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda zikiki » 22/11/2019, 20:49

Akeswins ha scritto:La risposta è molto semplice: nessun cantiere me l’ha mai commissionata :sorry: , non avrei nessuna preclusione al riguardo.



:ah: :ah: :ah:

Giusto...... la mia era più che altro una speranza.
A livello italiano c'è chi propone qualcosa in quel segmento ma.niente di paragonabile.

:bene:

Avatar utente
bluedeep
espulso dal forum
Messaggi: 33
Iscritto il: 25/02/2019, 11:02
Gommone: Mar.Co TwentyThree
Motore: Honda BF225

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda bluedeep » 22/11/2019, 22:17

Akeswins ha scritto:La risposta è molto semplice: nessun cantiere me l’ha mai commissionata :sorry: , non avrei nessuna preclusione al riguardo.


Ma i cantieri poi ti chiedono l'esclusiva e possono decidere strategie di tipo commerciale che rischiano di incidere in maniera negativa su di un determinato prodotto.

Perché non provare a fare ciò che invece già accade per le barche di alluminio carrellabili in nuova Zelanda ed in Australia: studio di progettazione che mette a catalogo una serie seppur limitata di modelli (magari definiti nel dettaglio con alcuni utenti pilota in grado di mettere sul tavolo dei requisiti di utilizzo sensati e tipici di una determinata "categoria" quale quella ad esempio dei pescatori sportivi ormai allo stato cronico della loro "malattia") differenziati per tipologie e dimensioni e poi vendita di kit di pretagliati, ovviamente realizzati su commessa a fronte ordine da una serie limitata di artigiani fidelizzati ai quali eventualmente estendere il commitment fino alla realizzazione della struttura grezza o verniciata. Una volta che questa è disponibile, qualsiasi allestitore serio o bricoleur avanzato è in grado di completare impianti e di installare motori fuoribordo.

Nuovo modo di affrontare la nautica da diporto, molto meno baracconi in vetroresina in giro per il mare, molto più barche serie ed affidabili progettate per affrontare in modo serio il mare vero.

Se si dovesse affrontare in modo serio il tema: barca cabinata da pesca (sul genere dei Neozelandesi) in alluminio, carrellabile, con motorizzazione FB da acquistare come progetto a catalogo senza esclusiva …. io ci starei fin da domani. Ci fosse anche il Kit ancora meglio …
mi iscrissi come mailand e venni cacciato... come Y40 e venni cacciato.... mi convincerò mai a stare con i miei degni compari e non scassare i cabbasisi....???

miglio78
Abituale
Messaggi: 1011
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Barca: marshall2 m80rm mercury 40 efi
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda miglio78 » 23/11/2019, 8:14

zikiki se compri una barca open e a prua monti la cabina di un vecchio trattore fiat hai la tua copia italiana di barca tipo :ah: :ah:
novamarine hd seven verado 200

Avatar utente
bluedeep
espulso dal forum
Messaggi: 33
Iscritto il: 25/02/2019, 11:02
Gommone: Mar.Co TwentyThree
Motore: Honda BF225

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda bluedeep » 23/11/2019, 8:39

miglio78 ha scritto:zikiki se compri una barca open e a prua monti la cabina di un vecchio trattore fiat hai la tua copia italiana di barca tipo :ah: :ah:


questa mattina passa subito dal "rutamatt" per trovare una bella cabina da piazzare a prua del suo Bat! :ah: :ah: :ah: :ah: :ah:
mi iscrissi come mailand e venni cacciato... come Y40 e venni cacciato.... mi convincerò mai a stare con i miei degni compari e non scassare i cabbasisi....???

zikiki
Abituale
Messaggi: 1083
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda zikiki » 23/11/2019, 10:34

miglio78 ha scritto:zikiki se compri una barca open e a prua monti la cabina di un vecchio trattore fiat hai la tua copia italiana di barca tipo :ah: :ah:


:ah:

Grande...... L' ho sempre detto che se mai un giorno potrò avere la possibilità di farmi fare una barca da akes quest'ultimo ne uscirà con le ossa rotte :ah: :ah:

miglio78
Abituale
Messaggi: 1011
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Barca: marshall2 m80rm mercury 40 efi
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda miglio78 » 23/11/2019, 11:42

:ah: :ah: facciamoci una risata che in questi tempi ci hanno fatto passare la forza di fare anche questo :ah: :ah: :d:
novamarine hd seven verado 200

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 16273
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 250 Optimax XS
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda Akeswins » 25/11/2019, 18:51

bluedeep ha scritto:
Akeswins ha scritto:La risposta è molto semplice: nessun cantiere me l’ha mai commissionata :sorry: , non avrei nessuna preclusione al riguardo.


Ma i cantieri poi ti chiedono l'esclusiva e possono decidere strategie di tipo commerciale che rischiano di incidere in maniera negativa su di un determinato prodotto.

Perché non provare a fare ciò che invece già accade per le barche di alluminio carrellabili in nuova Zelanda ed in Australia: studio di progettazione che mette a catalogo una serie seppur limitata di modelli (magari definiti nel dettaglio con alcuni utenti pilota in grado di mettere sul tavolo dei requisiti di utilizzo sensati e tipici di una determinata "categoria" quale quella ad esempio dei pescatori sportivi ormai allo stato cronico della loro "malattia") differenziati per tipologie e dimensioni e poi vendita di kit di pretagliati, ovviamente realizzati su commessa a fronte ordine da una serie limitata di artigiani fidelizzati ai quali eventualmente estendere il commitment fino alla realizzazione della struttura grezza o verniciata. Una volta che questa è disponibile, qualsiasi allestitore serio o bricoleur avanzato è in grado di completare impianti e di installare motori fuoribordo.

Nuovo modo di affrontare la nautica da diporto, molto meno baracconi in vetroresina in giro per il mare, molto più barche serie ed affidabili progettate per affrontare in modo serio il mare vero.

Se si dovesse affrontare in modo serio il tema: barca cabinata da pesca (sul genere dei Neozelandesi) in alluminio, carrellabile, con motorizzazione FB da acquistare come progetto a catalogo senza esclusiva …. io ci starei fin da domani. Ci fosse anche il Kit ancora meglio …

Non è detto che i cantieri debbano "storpiare" un progetto per strategie di tipo commerciale, a volte anzi possono migliorarlo con il loro know how, poi certo non è sempre così, finora comunque non ho mai avuto esperienze di storpiature "postume" e consensuali.. e se si tratta di storpiature non concordate, generalmente la royalty decade.

Quello che hai scritto in realtà, kit a parte, è quello che ho sempre fatto, nel mio caso lo studio di progettazione mette a catalogo un progetto con possibilità di personalizzazione o si realizza un progetto on demand , che poi il cliente può scegliere se realizzare per conto suo (autocostruito) o affidandosi a un cantiere. Il kit pretagliato non sarebbe conveniente in quanto a fronte di un esiguo risparmio sulla materia prima, dovuto alla diminuzione degli sfridi ottenuta sulla quantità, elimina la possibilità di personalizzazione che è molto importante. Andrei molto cauto però sulla convenienza da parte dell' utente di avere un grezzo.. molto spesso l' utente si sopravvaluta e se non ha esperienza nel settore "costruzioni navali" rischia di trovarsi in complicazioni successive che fanno levitare il costo del mezzo o ne appannano il risultato finale. Innanzitutto, far realizzare una struttura grezza a un cantiere, e un allestimento a terzi, comporta la necessità di far certificare il mezzo a un ente tecnico, perchè nessuno dei due soggetti precedentemente citati può apporre il sigillo CE non avendo realizzato uno scafo completo. Anche gli allestitori, che si trovano a lavorare con l' alluminio, O hanno un esperienza pregressa specifica, oppure si trovano in seria difficoltà, utilizzando materiali e tecniche più consone alla vtr, a meno che non ci sia un supervisore o persona che abbia la visione complessiva del progetto e le conoscenze specifiche a controllare, cosa molto difficile . La complicazione del discorso si amplifica notevolmente se dal semplice open si passa a un cabin,laddove anche l' allestimento della cabina o la verniciatura innalzano la complessità. Personalmente credo di averne visti a sufficienza , di disastri combinati da allestitori pseudoseri che per per ogni cosa davano la colpa al cantiere, sia per incapacità, che per mero interesse (avevano qualcos' altro da "propinare"). Comunque, ci sono anche esempi di realizzazioni fatte in questo modo, avvenute con successo, anche se non con risparmio.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 250 Optimax XS , ex Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
bluedeep
espulso dal forum
Messaggi: 33
Iscritto il: 25/02/2019, 11:02
Gommone: Mar.Co TwentyThree
Motore: Honda BF225

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda bluedeep » 28/11/2019, 9:12

Comunque c'è poco da fare. Nei gommoni tradizionali il fatto di disporre dei tubolari "a tutto tondo" si paga a caro prezzo per quanto riguarda la disponibilità di spazio all'interno.

Nel caso del SouthBound 675 abbiamo la disponibilità di un battello di nemmeno 7 metri, carrellabile, e con una disponibilità di spazio ben al di sopra di qualsiasi altro di pari categoria. Frutto dei "tubolari" a mezza luna che leggo essere rigidi e di schiuma iniettata (al pari credo di quelli che erano stati pensati per i battelli SM.

Tanto per dirci, la seduta tanto Double Bucket Seat di Springfield Marine, tanto cara a Jachi, la si potrebbe montare su di un gommone tradizionale solo con lunghezze (e conseguenti larghezze) di 8,5 metri in su dove i tubolari "mangiano" una buona parte della larghezza calpestabile.

Domande al progettista:

Le caratteristiche di inaffondabilità del SouthBound sono analoghe a quelle di un equivalente 6.6/7 metri dotato di tubolari tradizionali?

Dal punto di vista costruttivo, dei costi, e della navigabilità, quali i vantaggi/svantaggi della tecnologia "foam" rispetto a quella "gonfiabile" tradizionale?

Nel caso di questo "ibrido" sarebbe stata possibile la realizzazione di "mezzi tubolari" in modo analogo a quanto in fase di realizzazione per la porzione di prua del "gommo_cabinato" in fase di costruzione presso AQA?
mi iscrissi come mailand e venni cacciato... come Y40 e venni cacciato.... mi convincerò mai a stare con i miei degni compari e non scassare i cabbasisi....???

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10335
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: SouthBound Akes 675

Messaggioda Blackfin » 28/11/2019, 10:36

Dimentichi un aspetto che, probabilmente agli australiani interessa poco ma che ha pesato molto sul successo dei RIB (almeno in Europa) : la carrellabilità. Avere determinate caratteristiche di sicurezza in navigazione ma un minore ingombro nel traino non è ottenibile da parte di tubolari schiumati (se non al di sotto di certe misure che sono quelle a cui ci riferiamo) ma solo da quelli gonfiabili. l'Aqua Rib 27 cabin rappresenta una soluzione di compromesso intelligente perchè la parte sgonfiabile è solo a poppa (che è la parte più larga del battello).
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Novità avvisi e comunicazioni dai cantieri”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: butanI, pire e 5 ospiti