Zodiac rischia naufragio

Informazioni dal salone nautico del momento e notizie su eventi dedicati al mondo dei gommonauti
Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Zodiac rischia naufragio

Messaggioda KOSLINE » 19/05/2015, 13:28

(ANSA) - PARIGI, 18 MAG - Zodiac sull'orlo del naufragio. Lo storico marchio francese produttore dei gommoni fuoribordo "rischia il fallimento", scrive il quotidiano Le Parisien. Mentre negli stabilimenti di Ayguevives, a sud di Tolosa, la grande maggioranza dei 120 dipendenti a rischio punta il dito contro la gestione "disastrosa" di OpenGate Capital, il fondo di investimento americano proprietario di Zodiac. "Zodiac non può scomparire. Speriamo di trovare un acquirente rispettoso dei nostri marchi e dei lavoratori", sottolinea Pierre Carpentier, responsabile commerciale e rappresentante del personale nel comitato d'impresa. Gli eventuali investitori hanno tempo fino ad oggi per trasmettere la loro offerta.

Fonte dati: http://www.ansa.it/mare/notizie/rubrich ... d8783.html

:( Speriamo che trovino una soluzione...





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Francomaffio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5830
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Zodiac rischia naufragio

Messaggioda Francomaffio » 19/05/2015, 20:55

KOSLINE ha scritto:Speriamo che trovino una soluzione...


:iagree:
I fondi di investimento pensano solo a spremere massimizzando i profitti, poi...
Ecco perchè Giacomo B. non scrive da tempo, sta con il fiato sospeso! :mrgreen:
Ciao Franco

Avatar utente
Barrotta Giacomo
Abituale
Messaggi: 1794
Iscritto il: 01/02/2009, 11:13
Gommone: JABAR • Zodiac N-Zo cabin
Motore: Suzuki 300
Località: Torrevieja (Alicante) Spagna

Re: Zodiac rischia naufragio

Messaggioda Barrotta Giacomo » 20/05/2015, 8:52

Sono mortificato...!! tutti sanno quanto amo questo marchio storico che ora sembra rischiare la stessa sorte nefasta della Callegari quando venne rilevata dall'imprenditore De Tomaso che la condusse al tramonto definitivo.
Ho acceso tre ceri nella vicina parrocchia spagnola ove risiedo con scritto: "caro Santo patrono dei gommoni (?) proteggi e salva la Zodiac in questo momento difficile per la sua sopravvivenza".
:( :( :(
A bordo del JABAR volo sull'acqua verso l'isola che sfuma all'orizzonte dove mare e cielo si abbracciano.
Mi accompagnano il sussurro del motore e un gruppo di delfini festosi. Ora faccio parte di quell'ambiente meraviglioso. Ora sono felice.

Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 768
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson J 225 X4

Messaggioda mabbond » 20/05/2015, 10:46

Ti capisco bene...ci sono passato anche io con il.marchio Bat.
Purtroppo chiuso definitivamente, anche se in zona Milano ci sono ancora le controstampate per le carene. Spero sempre in in ritorno...ma credo sia molto difficile.
Speriamo che in Zodiac siano più fortunati trovando i giusti finanziatori.

mik by tapatalk

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Zodiac rischia naufragio

Messaggioda KOSLINE » 20/05/2015, 20:12

Francomaffio ha scritto:
KOSLINE ha scritto:Speriamo che trovino una soluzione...


:iagree:
I fondi di investimento pensano solo a spremere massimizzando i profitti, poi...


Spesso si Franco, cmq le medie realtà sono quelle più colpite oltre le piccole , non conosco la storia societaria quindi lunge da me dare giudizi ma oggi con un mercato Europeo in contrazione je dura :( , e 120 dipendenti non sono pochi bisogna tenere un bel giro lavorativo per andare avanti, e non so se ci sono i presupposti che tutti i marchi possano rimanere a galla come una volta lavorando solo (o per la maggior parte) con il mercato Europeo, non per niente tanti hanno chiuso battente..

Quello che nel tempo ho notato con questo marchio e' un offuscamento graduale, insomma non li vedevo investire più come una volta in: fiere, giornali ,(oggi web) praticamente inesistente come nuovi modelli, e non si campa di solo nome...

Speriamo che qualcuno acquisti il marchio e soprattutto la fabbrica che ci sono tante persone che rischiano di trovarsi su una strada...

:pro:

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Zodiac rischia naufragio

Messaggioda KOSLINE » 03/06/2015, 23:55

Entro il 25 giugno il Tribunale di Nanterre (Francia) dovrebbe decidere il destino del marchio Zodiac, in amministrazione controllata dallo scorso 2 aprile. Secondo alcune indiscrezioni trapelate sulla stampa francese, sarebbero una dozzina le offerte presentate presso il Tribunale per rilevare Zodiac. Ovviamente, al momento, non si conoscono i nomi, ma secondo alcune indiscrezioni le pretendenti sarebbero di nazionalità tunisina, ucraina, americana, cinese, turca e francese. Tra queste ultime vi sarebbe anche Rossignol (controllata dal fondo scandinavo Altor Equity Partners che l’ha rilevata nel 2013), azienda leader nel settore delle attrezzature sportive invernali.
Il piano di Rossignol prevedrebbe una riduzione dei costi pari a 3,1 milioni di euro, il taglio di 50 posti di lavoro (su un totale di 120 in Francia) e il trasferimento della sede sulla costa atlantica, dove l’azienda ha già un sito produttivo nei pressi di Bordeaux (la sede attuale si trova a Sevres, nei pressi di Parigi). Rossignol avrebbe intenzione di investire fino a 20 milioni di euro in Ricerca & Sviluppo, marketing e nuovi prodotti per rilanciare il marchio, puntando al pareggio di bilancio nel 2017-2018.

Fonte dati: http://www.ilgommone.net/ce-anche-rossi ... -a-zodiac/

;-)

Avatar utente
baroncino84
Attivo
Messaggi: 192
Iscritto il: 11/01/2011, 1:40
Gommone: Zodiac 310 Cadet Alu
Motore: Mercury 6 cv 2016
Località: salerno

Re: Zodiac rischia naufragio

Messaggioda baroncino84 » 05/03/2016, 23:28

Zodiac resta tutta francese: tre imprenditori rilanciano il marchio

Zodiac, in amministrazione controllata dallo scorso 2 aprile, verrà salvata da tre imprenditori francesi. Il Tribunale Amministrativo di Nanterre (Francia) ha, infatti, accolto l’offerta che i tre uomini d’affari hanno avanzato per rilevare la Z Marine (ex Zodiac Nautic). Dominique Heber-Suffrin (proveniente dal comparto energetico), Pierre Bastid e Florent Battistella (ex proprietari di Converteam, fornitore di sistemi di automazione e di elettrificazione, ceduta alla General Electric nel 2011), hanno infatti deciso di investire nel business dei battelli pneumatici, rilevando il ramo d’azienda che riguarda la produzione di gommoni dei gloriosi marchi Zodiac e Bombard: l’altra branca dell’azienda sottoposta a procedura fallimentare, che fabbricava palloni aerostatici e isolanti per satelliti, con 25 dipendenti, verrà ceduta al Gruppo Airstar. La triade ha manifestato l’intenzione di conservare il posto di lavoro per 351 dipendenti (su 370) ricollocandoli nei vari siti produttivi Zodiac in Francia (Tolosa), Tunisia (Enfidha) e Stati Uniti. Il piano industriale ha incontrato il favore dei dipendenti e delle Autorità giudiziarie e prevede investimenti per 7 milioni di euro, tre dei quali con stanziamento immediato. Verranno, inoltre, rilocalizzate le attività di produzione dalla Cina a Toulouse e si favorirà l’internazionalizzazione dell’azienda, con un particolare sguardo agli Stati Uniti. Tra le priorità anche il rinnovamento dell’intero processo industriale, per facilitare la personalizzazione dei prodotti.


Fonte rivista : Il Gommone Luglio 2015
Solo chi ama il mare può definirsi libero....

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2218
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: Zodiac rischia naufragio

Messaggioda alessandro » 07/03/2016, 7:12

Rilocalizzare dalla Cina alla Francia, ed adesso i cinesi potranno iniziare a lamentarsi...ah aha !!!
Zodiac ha un marchio ed una rete vendita invidiabili ma che sono il suo tallone d'Achille:
-Pioniera del PVC ha un eredità di immagine ricca di strafalcioni qualitativi, che non la distanziano così nettamente dalle manifatture cinesi da prezzo.
-Forte di una struttura super organizzata ma anche costosa riversa un "handicap" sui prezzi di vendita che risultano essere nettamente elevati, di cui il Made in Italy spesso ai limiti della semplificazione aziendale crea delle difficoltà evidenti alla loro crescita.
Per fare un esempio i francesi di Z sono tra un incudine cinese ed un martello Italiano. Vedremo l'evolversi dei fatti, intanto apprendiamo che una parte dell'azienda è stata scorporata.
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
FotoGp
Abituale
Messaggi: 714
Iscritto il: 06/10/2014, 13:20
Gommone: marshal M60S
Motore: suzucy 20cv 4t
Località: toscana

Messaggioda FotoGp » 09/03/2016, 9:39

speriamo vada tutto per il meglio

inviato dal cell con Tapatalk

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Saloni Nautici , fiere, eventi e rassegna stampa”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti