Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Informazioni dal salone nautico del momento e notizie su eventi dedicati al mondo dei gommonauti
Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda KOSLINE » 01/08/2016, 19:25

Salone di Genova 2016: Suzuki Marine in anteprima mondiale, prove in mare ed una serie speciale Team Suzuki ECSTAR
Anteprima Mondiale per Suzuki alla 56ma edizione del Salone Nautico di Genova con due nuovi motori fuoribordo capaci di interpretare al meglio il concetto “The Ultimate four stroke outboard”. Sarà possibile provare questi due nuovi motori su alcune delle 12 barche a disposizione dei Clienti per le prove in mare. Suzuki esalta la sua anima sportiva, esponendo una Special Edition del tecnologico DF200AP dedicata al Team Suzuki ECSTAR della MotoGP.

Il Salone Nautico Internazionale di Genova, che si svolgerà dal 20 al 25 settembre prossimo, si annuncia la vetrina ideale per presentare i prodotti nautici sul mercato nazionale; ancora una volta vede Suzuki Marine protagonista nei settori dei motori fuoribordo, dei tender, dei gommoni e delle imbarcazioni fuoribordo in genere.

Nella marina Suzuki vi saranno ben 12 barche e gommoni in acqua a disposizione dei visitatori, che potranno uscire in mare e provare i potenti ed efficienti motori fuoribordo Suzuki. Nell’accogliente stand a terra, sempre all’interno del Padiglione “B” stand A3 - la medesima occupata nell’edizione 2015, con ben 600 mq di spazio - i motori a terra saranno 31, dal più piccolo DF2.5 al più potente DF300AP, ai quali si aggiungono due nuovi motori con patente, che verranno presentati in anteprima mondiale martedì 20 settembre alle ore 12.30 presso lo stand Suzuki.
Un panorama di proposte tecnologicamente d’avanguardia, capace di soddisfare l’esigenza di qualsiasi diportista: da chi cerca il motore per il tender a chi vuole motorizzare barche di grandi dimensioni in configurazione multipla, avvalendosi di motori capaci di garantire sempre altissimi livelli di efficienza, bassi consumi e massima affidabilità.

Per celebrare l’ottimo lavoro svolto dal Team Suzuki ECSTAR nel campionato MotoGP, Suzuki Marine ha dedicato all’affascinante mondo delle competizioni le livree di due motori fuoribordo DF200AP, i quali saranno esposti con i colori della squadra corse e le livree dei due piloti #25 di Maverick Viñales e #41 di Aleix Espargarò.

L’impegno di Suzuki nello sport si esprime a diversi livelli e in diverse discipline, non solo con i suoi mezzi direttamente coinvolti nelle competizioni, ma anche con il supporto di prodotti destinati a garantire sicurezza nelle gare, nelle regate e negli appuntamenti sportivi in generale. Per gli sport acquatici Suzuki Marine partecipa con i suoi prodotti a gare di pesca internazionali, a gare di motonautica - per le quali ha creato un circuito apposito, capace di attrarre nuovi piloti verso questo affascinante sport - a gare di canottaggio attraverso motori destinati ai mezzi di supporto, alle regate e in altri sport praticati in acque libere.

Il Salone Nautico Internazionale di Genova del 2016 offrirà agli appassionati la possibilità di provare in mare numerose proposte del settore da diporto motorizzate con i fuoribordo Suzuki. Le 12 imbarcazioni a disposizione dei diportisti per le prove in mare sono proposte provenienti da cantieri di pregio, impegnati nella produzione di battelli pneumatici a chiglia rigida, battelli pneumatici in alluminio, imbarcazioni in vetroresina. Una gamma d’imbarcazioni capace di rappresentare la varietà di motori fuoribordo Suzuki e, soprattutto, un’opportunità per i diportisti di provare in mare le prestazioni, i consumi e l’affidabilità che ogni fuoribordo Suzuki porta con sé.

Due battelli di Zar Formenti, un 65 Suite e un Makò 68 SL, battelli pneumatici a chiglia rigida caratterizzati dall’elevata qualità dei materiali impiegati per la loro realizzazione e da un accurato studio di progettazione, per offrire molteplici possibilità di utilizzo e comfort durante le uscite e le soste.

Le linee d’acqua originali e sviluppate per garantire stabilità, prestazioni adeguate e comfort, rendono i battelli del produttore lombardo tra i più apprezzati anche sui mercati internazionali.

Ben quattro battelli pneumatici a chiglia rigida che saranno disponibili per le prove al Salone di Genova sono i RIB realizzati dalla Focchi, azienda con la quale Suzuki Marine è legata anche nel mondo delle competizioni di motonautica. Si tratta del Focchi 510 Family, Focchi 620 Twin, Focchi 680 e Focchi 730 Pro Fish. Si tratta di battelli che, pur rivolgendosi a un pubblico ampio, strizzano l’occhio agli amanti delle prestazioni; l’azienda vanta, infatti, una grande esperienza in ambito sportivo motonautico e molte delle soluzioni sviluppate sui mezzi da competizione si ritrovano anche su quelli che propone per il diporto puro e la pesca sportiva.

Sempre nell’ambito dei RIB, dunque gommoni a chiglia rigida, troviamo anche le due proposte del noto produttore BWA, presente a Genova con Suzuki con i modelli BWA Super Pro 220 e BWA HP Reef 7.2. Anche in questo caso si tratta di battelli pneumatici dotati di linee d’acqua votate alle prestazioni più elevate, ma perfetti compagni d’avventura anche per chi ama le escursioni con la famiglia e il relax nelle baie.

Rimanendo nell’ambito dei RIB, a Genova sarà possibile provare anche i nuovi LTN 26 Venom ed LTN 34 Diamond, battelli molto particolari con scafo e struttura in alluminio. Si tratta di mezzi che sfuggono alla logica classica dei RIB in composito, sposando un materiale come l’alluminio che permette di gestire i pesi e la loro disposizione in maniera diversa, oltre ad assicurare doti meccaniche sicuramente apprezzate in ambito professionale e anche da quei diportisti spesso impegnati su fondali rocciosi e bassi.

Saranno presenti anche una Beneteau Flyer 6.6 in composito e l’ALCUSTOM AL30. Lo scafo francese è un moderno cuddy cabin con ponte prodiero interamente dedicato ad area prendisole, superficie che beneficia del particolare disegno dell’opera morta che rispetto a soluzioni tradizionali lascia molto più spazio interno. Una barca all around, buona per andare a fare il bagno con la famiglia, così come per andare a pesca o affrontare una crociera costiera in due. L’ALCUSTOM AL30 è un mezzo tecnico di grande qualità costruttiva che, grazie ad una ricerca progettuale spinta, a linee d’acqua evolute e all’abbondante utilizzo della fibra di carbonio nella costruzione, regala agli appassionati della pesca sportiva prestazioni di alto livello e consumi contenuti per navigare veloci anche in condizioni di mare impegnativo e spazi interni gestiti per agevolare la pratica di questo sport.

Al Salone Nautico di Genova, presso lo stand Suzuki sarà inoltre possibile acquistare il merchandising Suzuki, dai capi d’abbigliamento, agli orologi, ai gadget griffati col logo del costruttore giapponese.

SUZUKI ITALIA SpA
Ufficio Stampa e PR Corporate
Tel 011 9213711
press@suzuki.it


Secondo voi che motori presenteranno?

Io pensavo un 115-90 ;-)





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda KOSLINE » 20/09/2016, 11:42

Presentati il nuovo 150/175 che prendono la strada del 200 4 cilindri, sotto tutti gli aspetti perchè a me sembra lo stesso motore "paro paro" portato a 175/150.

Ma prendetela con le pinze questa cosa, più tardi vediamo di rintracciare qualche dato tecnico.

;-)

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda KOSLINE » 22/09/2016, 14:59

Belli bianchi i Suzuki.

I nuovi 150-175 (derivati dal 200), un signor motore. ;-)

Immagine

Immagine

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10581
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda Blackfin » 22/09/2016, 15:57

Scusa Kos ma il 200 non era derivato dal 175 vecchio da 2,8 Lt? :confus:
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda KOSLINE » 22/09/2016, 16:01

Blackfin ha scritto:Scusa Los ma il 200 non era derivato dal 175 vecchio da 2,8 Lt? :confus:


Si bravo come blocco motore però, poi ci mettevano sopra diverse cose differenti: centralina (e sue applicazioni-controllo), iniezione, aspirazione, raffreddamento, gambo, ecc (ad esempio mi dicono anche alcune parti interne con materiali diversi), il (VVT) se non erro e anche un rapporto di compressione differente, che ne facevano alla fine un motore-evoluzione abbastanza differente.

;-)

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10581
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda Blackfin » 22/09/2016, 16:53

Non vorrei sbagliare ma mi sa che la vera differenza rispetto al vecchio 150/175 è nel piede che può essere commutato come controrotante
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda KOSLINE » 22/09/2016, 16:59

Di cosa parli Black, dei nuovi 150-175, o del 200?

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10581
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda Blackfin » 22/09/2016, 17:27

Dato che il blocco termico è uguale, i 150/175 già li erogava sui vecchi, il sistema Lean Burn se non sbaglio già c'era, l'unica "novità" recente è il piede controrotante "a scelta"
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda KOSLINE » 22/09/2016, 17:37

Cmq ho dato una controllata veloce:

il (VVT) lo tiene anche il 175g ma no il 150g, invece ora con la nuova versione lo tiene anche il 150.

Poi acquistano il sistema "Semi-Direct Air Intake System" derivato dal nuovo 200, che si integra con la nuova calandra (i vecchi 175-150 non lo tenevano), la centralina a 32 bit e nuovi sensori del 200, che insieme alla nuova programmazione cambiano i parametri di funzionamento, anche del Lean Burn.

In effetti il 175g aveva già varie migliorie rispetto alla precedente versione che non ricordavo-sapevo. ;-)

Inoltre la questione del gambo differente che riporti, ma non sono gli stessi motori, sono evoluzioni, poi la base certo rimane la stessa.

Infine a me dicono che il 200 nuovo e questi che sono dei depotenziati, ci sono cambiamenti in alcuni dei materiali interni per migliorarlo-rafforzarlo(ma questo prendilo con le pinze perchè non trovo riscontri in rete)

:bene:

Avatar utente
Gal7.1
Abituale
Messaggi: 601
Iscritto il: 17/03/2012, 23:50
Gommone: Sacs s680
Motore: yamaha F200cetx
Località: Roma

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda Gal7.1 » 22/09/2016, 18:15

tutto per abbattere i costi in fase di produzione fai un modello e con qualche limitazione ora ne hai tre modelli ...
francamente l'unica nota che lo rende appetibile è il piede ...

una curiosità tecnica sarebbe sapere se hanno lo stesso rapporto del 200 e questo quanto si discosta da quelli vecchi sempre 4 cilindri ?
essendo suzuki molto volubile (vedi i 3 cambi di passo sul 140 ) sarebbe interessante vedere se questa "energia" tanto acclamata non derivi dall'aver e un rapporto piu corto .

per ultimo ho un dubbio sul sistema dei condotti aria a lunghezza variabile la sua efficacia è gia ampiamente collaudata sui motori delle autovetture (per addolcire le curve di potenza) ma è altrettanto vero che è un "marchingegno " che si aggiunge e sappiamo che il detto "quello che c'è non si rompe " in mare trova forti estimatori .... utilizzando questo sistema sarebbe interessante capire se è servito per smussare un "carattere appuntito" per ottenere i 200 e quindi sui due nuovi 175 e 150 non sarebbe necessario (infatti sui vecchi non c'era ) ....e qui si torna al discorso "un modello tre versioni" costo minore e vantaggio solo per il produttore ... o questo porta un vantaggio cospicuo in termini di coppia sui modelli minori (e dovrebbe essere percepibile ) altrimenti ci ritroviamo ad avere e pagare un qualcosa di inutile e di potenzialmente in grado di limitare le prestazioni del motore ...
come al solito non avendo valori da confrontare (curve di coppia e potenza )...ci toccherà incrociare le dita e aspettare un confronto casuale in mare con due mezzi uguali motorizzati con uno nuovo e uno vecchio ...
"Sul mare non è come a scuola, non ci stanno professori. Ci sta il mare e ci stai tu. E il mare non insegna, il mare fa, con la maniera sua."
E. De Luca

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda KOSLINE » 22/09/2016, 18:26

Gal7.1 ha scritto:come al solito non avendo valori da confrontare (curve di coppia e potenza )...ci toccherà incrociare le dita e aspettare un confronto casuale in mare con due mezzi uguali motorizzati con uno nuovo e uno vecchio ...


Tutto giusto, sulle curve di coppia e potenza ne parlavo con Bulleri pochi giorni fa, dicendo che non va bene questa cosa da parte dei costruttori.

Al Salone dal video di presentazione, vedevo che mostravano i grafici di comparazione( curva e potenza) tra nuove e vecchie versioni.

Vediamo se riusciamo a recapitarli, almeno ci possiamo fare un idea. :halo:

Cmq i sistemi nuovi fanno il loro sporco lavoro sembra,ma in abbinamento però con la nuova elettronica-sensori, perchè la ormai si gioca molto della partita. :bene:

Avatar utente
Gal7.1
Abituale
Messaggi: 601
Iscritto il: 17/03/2012, 23:50
Gommone: Sacs s680
Motore: yamaha F200cetx
Località: Roma

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda Gal7.1 » 22/09/2016, 18:40

sono molto curioso , anche se anche qui ce ne sarebbe da dire sui grafici .....
una curiosità i nuovi hanno ride by wire o manette semi elettroniche ?
cosi diventa facile fare cose che noi normali umani neanche possiamo immaginare ...
"Sul mare non è come a scuola, non ci stanno professori. Ci sta il mare e ci stai tu. E il mare non insegna, il mare fa, con la maniera sua."
E. De Luca

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda KOSLINE » 22/09/2016, 19:12

Gal7.1 ha scritto:una curiosità i nuovi hanno ride by wire o manette semi elettroniche ?
cosi diventa facile fare cose che noi normali umani neanche possiamo immaginare ...


Già i precedenti nella versione G(150-175) erano con ride by wire (poi stava la versione senza) , il 200 tiene le due versioni con e senza, magari anche questi saranno proposti con e senza (vedremo mo che vengono messi in listino), io lo consiglio perchè si sposano bene con motori che utilizzano tanta elettronica (ma è solo un mio pensiero).

;-)

Avatar utente
Gal7.1
Abituale
Messaggi: 601
Iscritto il: 17/03/2012, 23:50
Gommone: Sacs s680
Motore: yamaha F200cetx
Località: Roma

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda Gal7.1 » 23/09/2016, 17:38

in entrambi i casi avranno una mono- farfalla a controllo elettronico ne sono sicuro (in quello a cavi gli stessi vanno ad agire su un potenziometro e la centralina fà il resto) e a quel punto stozzare il motore è molto piu semplice .
"Sul mare non è come a scuola, non ci stanno professori. Ci sta il mare e ci stai tu. E il mare non insegna, il mare fa, con la maniera sua."
E. De Luca

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 2285
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Novità Suzuki al salone nautico di Genova.

Messaggioda KOSLINE » 08/10/2016, 16:29

I prezzi sono usciti :

3.jpg
3.jpg (120.75 KiB) Visto 8373 volte


Qua il nuovo listino prezzi completo 2016-2017:

http://www.pressmare.it/media/cm/file/a ... o_2017.pdf

;-)

Gal7.1 ha scritto:in entrambi i casi avranno una mono- farfalla a controllo elettronico ne sono sicuro (in quello a cavi gli stessi vanno ad agire su un potenziometro e la centralina fà il resto) e a quel punto stozzare il motore è molto piu semplice .


Si penso di si Gal. :bene:

Cmq bella botta per chi vuole la manetta Elettronica, specie sul 150, che poi essendo gli stessi e identici motori non comprendo questo differenziale di prezzo tra manetta Meccanica ed elettronica sulle varie potenze.

:wall:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Saloni Nautici , fiere, eventi e rassegna stampa”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti