Acquisto VHF in USA

Tutto sull'impianto elettrico del nostro natante, Radio Vhf , GPS, Ecoscandaglio, Pompe di sentina , Batterie, Luci di via, Fari e segnalazioni luminose.

Acquisto VHF in USA

Messaggioda Gemini 750 » 17/01/2010, 19:01

Ho iniziato un'intensa attività di confronto prezzi per chartplotter e per VHF tra i numerosi siti americani di vendita on-line e ho stabilito quali apparecchi intendo installare sul nuovo gommo.
Mentre non ho dubbi di sorta sul chartplotter (sarebbe il secondo che compro in America), ho grosse perplessità circa l'acquisto oltremanica della radio.
Non riesco a capire se la banda di frequenza e i canali su cui lavorano i VHF americani è esattamente la stessa di casa nostra (mi ha insospettito la disponobilità di versioni USA e di versioni 'international' di alcuni apparati) e, soprattutto, non capisco se posso ottenere la Licenza d'Esercizio dal nostro Ministero TLC.
Mi sono premurato di scrivere alla circoscrizione lombarda del dicastero e sono curioso di vedere cosa risponderanno, se lo faranno...
Appena riceverò riscontro, ve ne posterò copia.
Qualcuno è già edotto sulla faccenda?
Avatar utente
Gemini 750
Abituale
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 25/08/2005, 18:09
Località: Milano

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda U - Boot 47 » 17/01/2010, 19:18

Secondo me dovrebbe essere necessariamente omologato in Italia. Ma il risparmio di quanto è a parità di caratteristiche e qualità ?
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t
Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
 
Messaggi: 8242
Iscritto il: 20/12/2007, 16:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda Gemini 750 » 17/01/2010, 19:27

U - Boot 47 ha scritto:Ma il risparmio di quanto è a parità di caratteristiche e qualità ?


Un paio d'esempi:

Garmin VHF300i
Listino in Italia: € 850
Miglior prezzo on line in USA: $ 850 (meno di 600€)

Raymarine RAY240E
Listino in Italia: € 1'113
Miglior prezzo on line in USA: $ 600 (circa 400€)
Avatar utente
Gemini 750
Abituale
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 25/08/2005, 18:09
Località: Milano

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda MaxMax » 17/01/2010, 19:46

Per le frequenze non ci sono assolutamente problemi, io uso un apparato delle Standard Horizon (GX1500) comprato in USA senza problemi.
I canali sono spaziati ed hanno frequenze che sono uguali in tutto il mondo.
L'unico problema è che se vai a richiedere la licenza RTF di trasmissione al Ministero, devi presentare la dichiarazione di conformità europea che normalmente per i modelli venduti in USA non esiste.

:d:
Massimo
Avatar utente
MaxMax
Abituale
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 19/10/2007, 19:34
Località: Milano Prov.
Gommone: Mar-Co R-Evolution 35
Motore: 2 x 300 Verado

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda MaxMax » 17/01/2010, 19:51

Gemini 750, dimenticavo.
Ti consiglio questo sito per gli acquisti, come vedrai il Ray240 è proposto a 516 USD.

http://www.starmarinedepot.com/

Ho acquistato di tutto e sono molto seri e veloci,

ciao
Massimo
Avatar utente
MaxMax
Abituale
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 19/10/2007, 19:34
Località: Milano Prov.
Gommone: Mar-Co R-Evolution 35
Motore: 2 x 300 Verado

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda Gemini 750 » 17/01/2010, 19:59

MaxMax ha scritto:http://www.starmarinedepot.com/
/quote]


:bene: Grazie, questo non lo conoscevo!
E' già nei preferiti....
Scusa, ma col tuo VHF, allora, come hai fatto?
Avatar utente
Gemini 750
Abituale
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 25/08/2005, 18:09
Località: Milano

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda MaxMax » 18/01/2010, 1:45

Sono stato fortunato: ho trovato sul web copia di certificato che copre tutti i modelli
:d:
Massimo
Avatar utente
MaxMax
Abituale
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 19/10/2007, 19:34
Località: Milano Prov.
Gommone: Mar-Co R-Evolution 35
Motore: 2 x 300 Verado

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda Gemini 750 » 19/01/2010, 10:51

Il Ministero mi ha celermente risposto fornendomi questo link: http://www.dba.it/mincom/find.php
Qui si trovano tutti gli apparati omologati dal Governo.
A questo punto mi viene un dubbio: se scegliessi di acquistare un VHF Ray 240 in USA, come potrei ottenere la Licenza d'Esercizio in Italia dove la versione omologata si Chiama Ray 240E? Dovrei semplicemente mentire un po' nel formulare la richiesta scrivendo che si tratta della versione E?
Avatar utente
Gemini 750
Abituale
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 25/08/2005, 18:09
Località: Milano

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda Saxthemax » 19/01/2010, 12:23

Gemini 750 ha scritto:A questo punto mi viene un dubbio: se scegliessi di acquistare un VHF Ray 240 in USA, come potrei ottenere la Licenza d'Esercizio in Italia dove la versione omologata si Chiama Ray 240E?
Dovrei semplicemente mentire un po' nel formulare la richiesta scrivendo che si tratta della versione E?


Non vorrei formulare un ipotesi bislacca ma non é che la "E" della versione omologata in Italia sta per "Europe" dove vigono legislazioni differenti rispetto alle radioemissioni rispetto agli USA?
Callegari Alcione America & Lomac2001 & Stingher484GT & Selva500
Immagine
Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
 
Messaggi: 10042
Iscritto il: 02/05/2005, 8:11
Località: Bolzano
Gommone: Selva 500
Motore: Mercury F40 EFI Orion

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda Roccia » 19/01/2010, 12:29

Saxthemax ha scritto:
Gemini 750 ha scritto:A questo punto mi viene un dubbio: se scegliessi di acquistare un VHF Ray 240 in USA, come potrei ottenere la Licenza d'Esercizio in Italia dove la versione omologata si Chiama Ray 240E?
Dovrei semplicemente mentire un po' nel formulare la richiesta scrivendo che si tratta della versione E?


Non vorrei formulare un ipotesi bislacca ma non é che la "E" della versione omologata in Italia sta per "Europe" dove vigono legislazioni differenti rispetto alle radioemissioni rispetto agli USA?

L'ipotesi è azzeccata ,ma basta vedere se ha i canali internazionali ,come credo abbia, e la E diventa soltanto per l'importazione e non per l'omologazione
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare
Avatar utente
Roccia
Abituale
 
Messaggi: 13748
Iscritto il: 07/09/2008, 15:31
Località: roma
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda MaxMax » 19/01/2010, 22:16

Gemini 750 ha scritto:Dovrei semplicemente mentire un po' nel formulare la richiesta scrivendo che si tratta della versione E?

Se te la senti è l'unica strada possibile a mio parere.

Saxthemax ha scritto:Non vorrei formulare un ipotesi bislacca ma non é che la "E" della versione omologata in Italia sta per "Europe" dove vigono legislazioni differenti rispetto alle radioemissioni rispetto agli USA?

Secondo la mia esperienza la sigla E serve solo a differenziare il modello europeo da quello non europeo ai fini di certificazione CE (pura burocrazia) ma vi posso garantire che dopo anni di utilizzo di un VHF di origine USA sono in grado di ascoltare e trasmettere sulle medesime frequenze e con i medesimi numeri di canale, pensate che il VHF è installato sui cargo che navigano per il mondo e tutte le navi devono potersi collegare tra di loro indipendentemente dalla loro nazionalità per non parlare della provenienza delle rispettive radio. Questo include naturalmente anche le stazioni costiere.
:d:
Massimo
Avatar utente
MaxMax
Abituale
 
Messaggi: 656
Iscritto il: 19/10/2007, 19:34
Località: Milano Prov.
Gommone: Mar-Co R-Evolution 35
Motore: 2 x 300 Verado

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda Gemini 750 » 20/01/2010, 6:28

Sì, l'ipotesi che si tratti solo di uan differenziazione 'normativa' è plausibile.
Oggi, durante le 11 ore di volo (!!), tra le altre cose, mi sono letto il manuale originale Raymarine della radio 240 e ho rilevato che l'apparato, che si chiami Ray 240 o Ray 240E è esattaamente lo stesso.
Le frequenze operative sono le medesime e tutte le specifiche tecniche riportate nel documento valgono indifferentemente per la versione USA, per la versione Canada e per quella europea.
Quindi, mi sa che comprerò da Starmarinedepot (grazie MaxMax, è in assoluto il più assortito e il più competitivo) e chiederò la licenza in Italia mentendo un po'...ma poi andrò a confessarmi in chiesa così da pulirmi la coscienza.... frusta
Avatar utente
Gemini 750
Abituale
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 25/08/2005, 18:09
Località: Milano

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda rosarionauta » 25/06/2010, 12:51

Gemini 750 ha scritto:Ho iniziato un'intensa attività di confronto prezzi per chartplotter e per VHF tra i numerosi siti americani di vendita on-line e ho stabilito quali apparecchi intendo installare sul nuovo gommo.
Mentre non ho dubbi di sorta sul chartplotter (sarebbe il secondo che compro in America), ho grosse perplessità circa l'acquisto oltremanica della radio.
Non riesco a capire se la banda di frequenza e i canali su cui lavorano i VHF americani è esattamente la stessa di casa nostra (mi ha insospettito la disponobilità di versioni USA e di versioni 'international' di alcuni apparati) e, soprattutto, non capisco se posso ottenere la Licenza d'Esercizio dal nostro Ministero TLC.
Mi sono premurato di scrivere alla circoscrizione lombarda del dicastero e sono curioso di vedere cosa risponderanno, se lo faranno...
Appena riceverò riscontro, ve ne posterò copia.
Qualcuno è già edotto sulla faccenda?


Io ho comprato un VHF garmin 200 a 365.00 euro ma ti posso consigliare un sito europrezzi.it ha anche altri modelli sono prodotti originali e italiani . Ciao
rosarionauta
New-Be
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 25/06/2010, 11:37

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda Gemini 750 » 25/06/2010, 19:06

rosarionauta ha scritto:Io ho comprato un VHF garmin 200 a 365.00 euro ma ti posso consigliare un sito europrezzi.it ha anche altri modelli sono prodotti originali e italiani . Ciao


Ti ringrazio della dritta, ma ho già provveduto (viewtopic.php?f=43&t=10767). :d:
Avatar utente
Gemini 750
Abituale
 
Messaggi: 838
Iscritto il: 25/08/2005, 18:09
Località: Milano

Re: Acquisto VHF in USA

Messaggioda svago » 25/06/2010, 22:44

ho acquistato il mio VHF Cobra USA, nessun problema, anzi, dopo 3 mesi che l'avevo, è stato richiamato per anomalia di funzionamento....sostituito con un apparato nuovo
----------------------------------------------------------------------------------------
Niente e nessuno al mondo potrà fermarmi dal ragionare (Jovanotti)
Avatar utente
svago
Abituale
 
Messaggi: 3424
Iscritto il: 04/01/2010, 0:18
Località: Modena il 08/12/59
Gommone: Clubman 21
Motore: Suzuki 140


Torna a Elettronica, strumenti e impiantistica di bordo



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti