marshall marsea

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
nicola_m60
moderatore sezioni: Work e Fishing
moderatore sezioni: Work e Fishing
Messaggi: 2404
Iscritto il: 08/12/2007, 12:57
Gommone: EV Blitz 330/ NU Canguro 250 racing con Evinruve 15 XP
Barca: Polyform Barracuda C24
Motore: VM 220
Località: trieste

Re: marshall marsea

Messaggioda nicola_m60 » 19/02/2011, 23:01

svago ha scritto:possibile che le pur ottime carene Donno siano ancora all'avanguardia nel settore???
possibile che quest'uomo fosse così avanti allora??


Donno è stato ed è un grande, ma...possibile che non ci siano progettisti di gommoni "umani" SERI??
qualche settimana fa si parlava tra amici proprio di questo. ora tutti i "progettisti" di natanti per la piccola nautica guardano solamente l'estetica, lo stile..l'ergonomia ed il design in genere ultimamente sono andati a quel paese (forse perchè alla maggior parte dei piccoli armatori non interessa???)





Condividi



2002, Yam 380s+yam 15 - 2004, Marshall m40rm/2+yam 15, poi yam 25- 2007, Marshall m60rm/2+yam 25 poi yam 40 - 2009, Marshall m80rm/2+yam 40 - 2011, Marsea OP 80 Custom + yam F40, ora Novurania Canguro 250+evinrude 15xp e PolyForm Barracuda C24+VM 220

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: marshall marsea

Messaggioda Roccia » 19/02/2011, 23:52

nicola_m60 ha scritto:
svago ha scritto:possibile che le pur ottime carene Donno siano ancora all'avanguardia nel settore???
possibile che quest'uomo fosse così avanti allora??


Donno è stato ed è un grande, ma...possibile che non ci siano progettisti di gommoni "umani" SERI??
qualche settimana fa si parlava tra amici proprio di questo. ora tutti i "progettisti" di natanti per la piccola nautica guardano solamente l'estetica, lo stile..l'ergonomia ed il design in genere ultimamente sono andati a quel paese (forse perchè alla maggior parte dei piccoli armatori non interessa???)

Mahh!!!
io qualcuno che progetta lo conosco e ...progetta
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
svago
Abituale
Messaggi: 4040
Iscritto il: 03/01/2010, 23:18
Gommone: Coaster 650
Motore: Suzuki DF 175 TGL
Località: Modena il 08/12/59

Re: marshall marsea

Messaggioda svago » 20/02/2011, 0:18

il nostro ingegnere ad esempio :bene: :d:

ma i gommi chi li pensa??
----------------------------------------------------------------------------------------
Niente e nessuno al mondo potrà fermarmi dal ragionare (Jovanotti)

ALEGOM
Attivo
Messaggi: 242
Iscritto il: 07/01/2011, 15:12
Gommone: Marshall M100 524
Motore: Mariner Scatto Plus 75
Località: Collepasso (LE)

Re: marshall marsea

Messaggioda ALEGOM » 20/02/2011, 7:58

Allora, andate sul sito e guardate la foto per esempio del modello SP100... cosa notate per primo? Io noto delle selle a poppa che abbracciano abbondantemente il tubolare. Per cui MODIFICA. Poi noto (non so se è un effetto della foto) una ruota di prua più pronunciata e se fosse così = MODIFICA.

Ma basta solo la modifica della culla dei tubolari a poppa... per farti cambiare tutto su un gommone. Per carità... magari migliora ma certo è che si tratta di una modifica che comporta una diversa navigazione per la risposta elastica che il tubolare apporta.

Poi che tessuto usano? Hanno mantenuto l'ORCA 828 PES 1100 dtex da 1300 g/mq? Altrimenti anche questa potrebbe essere una modifica peggiorativa. Infatti utilizzando Hypalon con supporto tessile più pesante, e quindi lavorante con pressioni maggiori, introduce tempi di risposta non previsti in progetto.

Ci sono tantissimi cantieri che hanno preso la carena dell'M100 e l'hanno copiata "migliorandola"... perchè non hanno successo? Perchè il problema sta proprio nella parola "migliorandola"... è li che l'hanno ammazzata!!! Io personalmente ho visitato un cantiere dove hanno fatto questo e se mi fosse permesso scriverei il nome.
Le opinioni sono come le palle... ogniuno ha le proprie...!!!

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
nicola_m60
moderatore sezioni: Work e Fishing
moderatore sezioni: Work e Fishing
Messaggi: 2404
Iscritto il: 08/12/2007, 12:57
Gommone: EV Blitz 330/ NU Canguro 250 racing con Evinruve 15 XP
Barca: Polyform Barracuda C24
Motore: VM 220
Località: trieste

Re: marshall marsea

Messaggioda nicola_m60 » 20/02/2011, 8:37

ALEGOM ha scritto:Allora, andate sul sito e guardate la foto per esempio del modello SP100... cosa notate per primo? Io noto delle selle a poppa che abbracciano abbondantemente il tubolare. Per cui MODIFICA. Poi noto (non so se è un effetto della foto) una ruota di prua più pronunciata e se fosse così = MODIFICA.

ripeto, l'SP100 ha la carena dell'M100/2 (quello da 570, non da 540)

SVAGO ha scritto:il nostro ingegnere ad esempio

roccia ha scritto:io qualcuno che progetta lo conosco e ...progetta

appunto amici, bisognerebbe però convincerlo a progettare gommoni di taglia umana :oops: :mrgreen: ;-)
2002, Yam 380s+yam 15 - 2004, Marshall m40rm/2+yam 15, poi yam 25- 2007, Marshall m60rm/2+yam 25 poi yam 40 - 2009, Marshall m80rm/2+yam 40 - 2011, Marsea OP 80 Custom + yam F40, ora Novurania Canguro 250+evinrude 15xp e PolyForm Barracuda C24+VM 220

Avatar utente
jeanmaren
Abituale
Messaggi: 3506
Iscritto il: 27/04/2007, 8:55

Re: marshall marsea

Messaggioda jeanmaren » 20/02/2011, 8:44

Hutchinson 3,20 selva 6 cv - eurovinil 360 + selva 9,9 - alcione 4 mt - zodiak mkII evinrude 25 modificato - lomac 4,20, Zodiak fastroller 3,40-yam 3,80-marshall M 60 yamaha 25j - - sacs Jamaica 5,35 + 100 yamaha -Zar 65 Suite + Suzuki 200

ALEGOM
Attivo
Messaggi: 242
Iscritto il: 07/01/2011, 15:12
Gommone: Marshall M100 524
Motore: Mariner Scatto Plus 75
Località: Collepasso (LE)

Re: marshall marsea

Messaggioda ALEGOM » 20/02/2011, 8:49

Si, appunto... si tratta del Sig. Wittamer
Le opinioni sono come le palle... ogniuno ha le proprie...!!!

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15865
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: marshall marsea

Messaggioda Akeswins » 20/02/2011, 13:16

nicola_m60 ha scritto:
ALEGOM ha scritto:Allora, andate sul sito e guardate la foto per esempio del modello SP100... cosa notate per primo? Io noto delle selle a poppa che abbracciano abbondantemente il tubolare. Per cui MODIFICA. Poi noto (non so se è un effetto della foto) una ruota di prua più pronunciata e se fosse così = MODIFICA.

ripeto, l'SP100 ha la carena dell'M100/2 (quello da 570, non da 540)

SVAGO ha scritto:il nostro ingegnere ad esempio

roccia ha scritto:io qualcuno che progetta lo conosco e ...progetta

appunto amici, bisognerebbe però convincerlo a progettare gommoni di taglia umana :oops: :mrgreen: ;-)


ehm, OT..non sono mica io che devo essere convinto, è che su quelli piccoli non ci sono committenti.. ;-)
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8926
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: marshall marsea

Messaggioda Cerri » 20/02/2011, 13:27

Akeswins ha scritto:ehm, OT è che su quelli piccoli non ci sono committenti.. ;-)

Sei sicuro di quello che dici sia la realtà :ask:
Vedi il gommo di Nicola M60 :wink:

Avatar utente
nicola_m60
moderatore sezioni: Work e Fishing
moderatore sezioni: Work e Fishing
Messaggi: 2404
Iscritto il: 08/12/2007, 12:57
Gommone: EV Blitz 330/ NU Canguro 250 racing con Evinruve 15 XP
Barca: Polyform Barracuda C24
Motore: VM 220
Località: trieste

Re: marshall marsea

Messaggioda nicola_m60 » 20/02/2011, 14:17

si potrebbe creare un nuovo topic per parlare della -purtroppo- minima importanza che si da oggi al vero "desing" nella nautica minore?

@Cerri, il mio è solamente uno dei -pochi-esempi...la realtà IMHO è che molti (quasi tutti) si accontentano di ciò che si trova in commercio, senza andare troppo nel particolare. però poi usando il gommone veramente saltano fuori mille difetti e, chi ne ha voglia/possibilità, inizia a modificare (pesantemente e non) il proprio mezzo per cercare di raggiungere la "perfezione" in base alle proprie preferenze/esigenze (vedi ad esempio, Blackfin, Marksails, me, eccetera..)
2002, Yam 380s+yam 15 - 2004, Marshall m40rm/2+yam 15, poi yam 25- 2007, Marshall m60rm/2+yam 25 poi yam 40 - 2009, Marshall m80rm/2+yam 40 - 2011, Marsea OP 80 Custom + yam F40, ora Novurania Canguro 250+evinrude 15xp e PolyForm Barracuda C24+VM 220

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15865
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: marshall marsea

Messaggioda Akeswins » 20/02/2011, 15:18

Tornando "on topic", vi posso dire che anche da carene e stampi presumibilmente identici... il prodotto finale NON è uguale! Il design non basta.
Una cosa è avere il progettista in cantiere che controlla i lavori ed esamina puntigliosamente il prodotto , altra è che non ci sia! La differenza sul prodotto finale c'è eccome (se poi avete avuto la fortuna di conoscere Franco Donno potete capire ancora meglio quello che dico) , quindi a mio parere le carene possono essere identiche, ma il gommone finito non è lo stesso e Marshall non è uguale a Marsea.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

ALEGOM
Attivo
Messaggi: 242
Iscritto il: 07/01/2011, 15:12
Gommone: Marshall M100 524
Motore: Mariner Scatto Plus 75
Località: Collepasso (LE)

Re: marshall marsea

Messaggioda ALEGOM » 20/02/2011, 19:10

Bravissimo Akeswins... parole sante! Non potevi usare parole migliori!!!
Le opinioni sono come le palle... ogniuno ha le proprie...!!!

Avatar utente
nicola_m60
moderatore sezioni: Work e Fishing
moderatore sezioni: Work e Fishing
Messaggi: 2404
Iscritto il: 08/12/2007, 12:57
Gommone: EV Blitz 330/ NU Canguro 250 racing con Evinruve 15 XP
Barca: Polyform Barracuda C24
Motore: VM 220
Località: trieste

Re: marshall marsea

Messaggioda nicola_m60 » 20/02/2011, 20:35

Akeswins ha scritto:Tornando "on topic", vi posso dire che anche da carene e stampi presumibilmente identici... il prodotto finale NON è uguale! Il design non basta.
Una cosa è avere il progettista in cantiere che controlla i lavori ed esamina puntigliosamente il prodotto , altra è che non ci sia! La differenza sul prodotto finale c'è eccome (se poi avete avuto la fortuna di conoscere Franco Donno potete capire ancora meglio quello che dico) , quindi a mio parere le carene possono essere identiche, ma il gommone finito non è lo stesso e Marshall non è uguale a Marsea.


Bravissimo Akeswins... parole sante! Non potevi usare parole migliori!!!


ok, ma qui allora stiamo parlando di qualità della lavorazione e del rispetto dei requisiti di progetto, e qui mi ricollego al mio primo post di risposta a questo 3d :oops:
ovvero:
se i progetti, i terzisti, il personale e le strutture sono gli stessi, cosa cambia? ...tenendo conto che da quello che so (posso sbagliarmi), Donno non era presente a controllare i prodotti negli ultimi anni di attività di Marshall?? Quindi :roll: Marshall=Marsea per i prodotti non modificati (OP60, OP/SP/PF90, OP/SP/PF100..).
poi, parlando di qualità finale intesa come cura dei particolari, ce ne sarebbero di cose da dire (come, in ogni caso, anche per gli ultimi Marshall). detto da ex possesore di 3 Marshall e attuale possessore -non pienamente soddisfatto- di Marsea

IMHO, ovviamente
2002, Yam 380s+yam 15 - 2004, Marshall m40rm/2+yam 15, poi yam 25- 2007, Marshall m60rm/2+yam 25 poi yam 40 - 2009, Marshall m80rm/2+yam 40 - 2011, Marsea OP 80 Custom + yam F40, ora Novurania Canguro 250+evinrude 15xp e PolyForm Barracuda C24+VM 220

ALEGOM
Attivo
Messaggi: 242
Iscritto il: 07/01/2011, 15:12
Gommone: Marshall M100 524
Motore: Mariner Scatto Plus 75
Località: Collepasso (LE)

Re: marshall marsea

Messaggioda ALEGOM » 21/02/2011, 11:14

Si, gli ultimi Marshall non sono come i primi. Però quando uno parla di Marshall si riferisce ai VERI MArshall... cioè quelli qualità Donno. Tutto ciò che è fuori il "controllo Donno", anche se hanno ancora il marchio Marshall, per me non contano. E' come dire le Alfa Romeo! Le vere Alfa si fermano alle Alfa 75... ricordate il suono dei veri motori Alfa? Gli Alfisti oggi non si riferiscono ai nuovi modelli bensì rimembrano il "canto" dei vecchi motori. E così è per la Marshall.
Le opinioni sono come le palle... ogniuno ha le proprie...!!!

sailingovation
Attivo
Messaggi: 121
Iscritto il: 08/12/2009, 12:34

Re: marshall marsea

Messaggioda sailingovation » 21/02/2011, 11:49

ecco cosa, alcuni minuti fa ho trovato su internet......ulteriore bufala? vedremo..... riporto il link di una rivista di cui parla di un vero e proprio ritorno del marshall
http://www.velaemotore.it/gommoni-il-ri ... -vela-8113

Chi ha vissuto l’epopea del gommone sa che il marchio Marshall ne è stato uno dei più celebri protagonisti.
L’inizio della storia del cantiere coincide con l’origine dei battelli pneumatici e la sua fama si è sviluppata grazie alle formidabili prestazioni dei suoi mezzi e alle infinite avventure a cui hanno partecipato. Nel corso degli anni, gli esperti di battelli pneumatici hanno contribuito a tracciare la storia del brand con la progettazione e la realizzazione di modelli rappresentativi dell’evoluzione tecnica del settore e nel periodo di maggiore successo l’azienda fu leader anche per numero di battelli venduti in Europa.
Tutti i Marshall si distinguono per le livree di colore rosso vivo e grigio scuro che hanno espresso il carattere forte di questi battelli come testimoniato sia dalla robustezza delle loro scocche che dal loro allestimento.
Marshall rappresenta il modo naturale di navigare, utilizzando mezzi stabili e sicuri, con un rapporto prezzo qualità vincente, tanto nell’acquisto quanto nell’uso.
Marshall è tornato per ricordare il vero sapore del gommone
Presto, il primo nuovo modello sarà svelato.

potete andare sul sito www.marshallitalia.eu

Saluti

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15865
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: marshall marsea

Messaggioda Akeswins » 21/02/2011, 12:11

questa poi...
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

sailingovation
Attivo
Messaggi: 121
Iscritto il: 08/12/2009, 12:34

Re: marshall marsea

Messaggioda sailingovation » 21/02/2011, 12:16

che sia un'altra trovata di Witt.....??

ALEGOM
Attivo
Messaggi: 242
Iscritto il: 07/01/2011, 15:12
Gommone: Marshall M100 524
Motore: Mariner Scatto Plus 75
Località: Collepasso (LE)

Re: marshall marsea

Messaggioda ALEGOM » 21/02/2011, 12:19

Tutti i Marshall si distinguono per le livree di colore rosso vivo e grigio scuro


Sento "odore" di Wittamer... chiedo a Donno e vi faccio sapere (se mi risponde).
Le opinioni sono come le palle... ogniuno ha le proprie...!!!

Avatar utente
nicola_m60
moderatore sezioni: Work e Fishing
moderatore sezioni: Work e Fishing
Messaggi: 2404
Iscritto il: 08/12/2007, 12:57
Gommone: EV Blitz 330/ NU Canguro 250 racing con Evinruve 15 XP
Barca: Polyform Barracuda C24
Motore: VM 220
Località: trieste

Re: marshall marsea

Messaggioda nicola_m60 » 21/02/2011, 13:47

non credo ci sia la necessità di scrivergli ;-)
legge il forum e se vuole e ha tempo risponde ;-)
2002, Yam 380s+yam 15 - 2004, Marshall m40rm/2+yam 15, poi yam 25- 2007, Marshall m60rm/2+yam 25 poi yam 40 - 2009, Marshall m80rm/2+yam 40 - 2011, Marsea OP 80 Custom + yam F40, ora Novurania Canguro 250+evinrude 15xp e PolyForm Barracuda C24+VM 220

sailingovation
Attivo
Messaggi: 121
Iscritto il: 08/12/2009, 12:34

Re: marshall marsea

Messaggioda sailingovation » 21/02/2011, 14:34

uhm....provo a fare qualche considerazione, anche se lascia il tempo che trova
1) Wittamer approfitta di una leggerezza degli amministratori della marshall e registra in mala fede il marchio marshall in Belgio ( questo è per assodato essendoci una sentenza della corte di giustizia europea )
2) la marshall chiude ( non conosco le motivazioni ) e al suo posto nasce marsea..... già il fatto di riaprire una azienda nella stessa sede con gli stessi progetti o quasi, con gli stessi dipendenti potrebbe segnalare il fatto che tutta l'organizzazione produttiva funzionava quindi la causa della chiusura di marshall non è da imputarsi a questi fattori ( penso ) anche il fatto di ribattezzare la nuova azienda e i gommoni che produce col nome marsea assonante con marshall potrebbe far pensare al fatto che tutti i guai siano iniziati da una mancata o imperfetta registrazione del marchio in italia, disattenzione che wittamer ha sfruttato a suo vantaggio, senza però mai riuscire dal 2008 ad oggi a mettere in piedi un'azienda e una produzione di gommoni
3) il 2 febbraio 2011 sulla rivista "vela e motore " compare questo articolo che fa un esplicito riferimento al ritorno dei gommoni marshall, peraltro nel sito il logo marshall utilizzato non è quello che compare sui siti fasulli di wittamer ( c'è la scritta marshall e l'acronimo TM trade mark ) ora compare sul sito marshallitalia.eu il logo marshall originale che veniva utilizzato sui catgaloghi ufficiali: marshall con la r in un cerchio.
4) è possibile capire chi ha registrato il dominio del sito marshallitalia.eu? se si come?
5) è possibile che questo signor Wittamer non ostante una sentenza della corte di giustiza europea continui nella sua opera di falsificazione della realta?
grazie a tutti per la pazienza con cui mi leggete

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: gio77 e 82 ospiti