vi presento il mio coaster 650!

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9844
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda Blackfin » 01/09/2015, 8:54

Gal 7,1:
molti lo hanno col cavallotto a filo dove si inarca e al 3° foro quindi mi tornano i conti rispetto a come sei messo ora se l'elica è una 13 3/4 x 19 black steel sei a cavallo


Non so se ti riferisci ad altri Coaster 650 (e se sono della stessa "generazione" di quello di Ale70 perchè c'è differenza tra quelli autovuotanti e i vecchi che autovuotanti non sono). Per come appare dalla foto e dai dati concordo con te nel dire che Ale per quell'accoppiata ha già un ottimo assetto. Alzare di un altro foro senza incorrere negli inconvenienti accennati imho richiederebbe il ricorso ad altro tipo di elica. Puoi comunque provare per verificare. Se dovessi avere fenomeni di ventilazione data la maggior gamma di eliche disponibili penserei ad acquistare (sugli 80 euro) un adattatore con parastrappi Mercury. Per quello che ho visto l'attuale Blacksteel (che è un'ottima elica) è simile come concezione all'Enertia ma questa è progettata per essere montata sui Verado (con montaggi molto alti) non mi meraviglierei inoltre se una Rev 4 da 19 desse risultati ancora migliori. Come al solito si tratta di capire se "il gioco vale la candela".





Condividi



Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Gal7.1
Abituale
Messaggi: 596
Iscritto il: 17/03/2012, 23:50
Gommone: Sacs s680
Motore: yamaha F200cetx
Località: Roma

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda Gal7.1 » 01/09/2015, 20:25

i coaster di mia conoscenza sono tutti come quello di ale (tutti post 2004 anno del cambiamento del layout diventando autosvuotanti ) e come detto qualcuno si trova ad usare il terso foro e qualcuno il secondo ma sono piu o meno tutti con un'altezza che sfiorano l'inarcamento del cavallotto .
quello che può differenziare il comportamento è il carico a bordo ....su quello sappiamo bene che può bastare poco per cambiare tutto
"Sul mare non è come a scuola, non ci stanno professori. Ci sta il mare e ci stai tu. E il mare non insegna, il mare fa, con la maniera sua."
E. De Luca

Avatar utente
danisub70
Abituale
Messaggi: 863
Iscritto il: 02/11/2011, 11:10
Gommone: Flyer 575
Motore: Suzuki Df 115cv
Località: Torino

vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda danisub70 » 02/09/2015, 7:40

Ale tutto questo perché tuo figlio dice che hai il gommone Appoppato??[.]

Avatar utente
Calù
Abituale
Messaggi: 665
Iscritto il: 21/07/2014, 20:23
Gommone: Nuova Jolly Prince 21
Motore: Yamaha F200
Località: Prov. MI

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda Calù » 02/09/2015, 12:11

Ciao Ale, premetto che non sono un esperto, però da quello che racconti sembra la mia situazione quando presi il gommone, accenno di ventilazione e non raggiungimento dei giri ottimali...
Il mio motore era già al 3* foro ( chiesi consiglio direttamente in Nuova Jolly) e l'elica una 14x19 Yamaha SDS saltwater con la quale non raggiungevo i 6000 giri ma arrivavo a 5400 giri circa.
Poi ho provato una 14 1/4 x 17 e le cose migliorarono, scesero i consumi e la velocità di circa 1,5 nodi.
Poi successivamente ho provato una ballistic da 17 3/4 x17 ( attualmente la mia elica) ed migliorato ulteriormente i consumi mediamente di 2 litri/ora.
Io proverei ad alzare il motore come dice Gal se poi non ottieni risultati, proverei anche un elica da 17.

Ciao
Sergio

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
Messaggi: 8415
Iscritto il: 20/12/2007, 15:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda U - Boot 47 » 02/09/2015, 15:00

Io ho la versione ante 2014 ma per quanto mi riguarda mi sembra che l'altezza di 1-2 cm piùalto sia OK. La " ventilazione " quando si curva stretto mi sembra più che normale ( basta correggere legg. il trim ) ma nel normale utilizzo non deve ventilare ne sul liscio ne sul mosso. La carena e' molto sincera e non necessita particolari assetti. Se non erro lo Yama 150 prevede a 5500 giri la potenza max e a seconda del carico/ stato della carena si dovrebbe viaggiare a 42-43 kn. Io monto la tradizionale Black steel da 19' ( orribile esteticamente quando va via il Black ma cmq con buone prestazioni ).
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t

Avatar utente
Paolo62
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5059
Iscritto il: 19/11/2007, 19:04
Località: Ponte San Nicolò (Pd)

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda Paolo62 » 02/09/2015, 16:24

Ale, ti resta un'alternativa......... davanti a casa mia c'è spazio, c'è un grosso contenitore di rifiuti. Tu mi porti qui il gommone, poi mi arrangio io a cestinarlo non serve che tu perda tempo. Poi te ne compri uno nuovo con l'elica messa a punto dal tuo amico !!!! Così risolvi definitivamente il tuo "annoso" problema !!! :ah: :rofl: :ah: :rofl:
Siamo qui per portare la nostra opinione o esperienza, non per avere ragione!
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Immagine

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1975
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda ale70 » 02/09/2015, 20:51

confermo che in condizioni normali e sul mosso (e in Grecia di mosso ne abbiamo fatto) nn cavita.
a questo punto lo tengo così,visto che i giri ci sono (supero a medio carico i 5600/5700) giri e sul mosso nn ho problemi.in caso di virate strette ,amen,trim abbassato !

Paolo :ah: :ah: basta gommoni davanti a casa tua...hai finito lo spazio... :d:
èh...tu che hai il bracket a pensarci bene potresti alzarlo di un paio di fori...
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 6366
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Messaggioda Gian » 06/09/2015, 21:34

Mattacchioni sti veneti :-)

Inviato dal mio HUAWEI G700-U10 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2218
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda alessandro » 07/09/2015, 1:16

ale70 ha scritto:cerco di rispondervi,
fissiamo dei punti:
1-in partenza devo assicurarmi che il trim sia neutro o ancora meglio negativo altrimenti tende a sentirsi una tendenza alla cavitazione.
2-nelle virate strette devo trimare negativo altrimenti tende alla cavitazione.
quando ho ordinato il battello mi era stato consegnato con il motore tutto sotto e nn tendeva mai alla cavitazione.
poi guardando altri con la mia stessa accoppiata battello/motore e nn vedendone nessuno montato così basso mi son detto :alziamolo di un foro!
in velocità massima ho forse guadagnato un paio di nodi ma mi trovo a dover lavorare con il trim per prevenire la cavitazione durante le partenze e delle virate strette.

allego qualche immagine dell'altezza attuale:


Quanto hai scritto soppra io lo spiego così:
Quando hai alzato il motore e portato l'elica a lavorare in condizioni più vicine al limite (non sei certo in condizioni esagerate) hai di fatto tolto una "fetta di prosciutto" dagli occhi.
Il problema è "emerso" hai un elica scarsa che lavora in condizioni di bassa efficienza (non zero) praticamente in cavitazione ( o se vuoi con regressi troppo alti)
La cosa succedeva anche prima ma per effetto dell'immersione maggiore non lo avvertivi in modo così chiaro.
Ogni altra modifica (e l'utilizzo del trim in negativo) sarebbero palliativi che tornerebbero a nascondere il problema, pertanto il mio consiglio è, ora che lo sai cambia elica.
Un elica che lavora come la tua di fatto usa la potenza del motore per far bollire l'acqua sul dorso delle pale elica anzichè creare la spinta per spostare in avanti il battello. Avere un elica più corretta porterebbe ad un risparmio di carburante anche del 20% ed un generale miglioramento di tutte le prestazioni soprattutto la ripresa e la V massima a pieno carico.
Il fenomeno (elica scarsa) diminuisce per arrivare ad azzerarsi in condizioni di carico leggero, direi un classico di tutti i cantieri che testano l'elica in funzione della V massima ma con carico leggero, poi a carico medio alto si ha un crollo prestazionale e cavitazione in partenza e virata.
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1975
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda ale70 » 07/09/2015, 19:46

alessandro,interessante quanto scrivi e sarei anche disposto a fare delle prove...che elica mi consigli di provare?
:d:
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1975
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda ale70 » 28/03/2016, 17:05

ricaricata qualche foto che ho conservato,purtroppo non tutte...
per quanto riguarda la storia delle plancette c'è stato un downgrade alla versione originale,che xe mejo...

altro lavoro fatto durante lo scorso inverno è relativo al controllo della situazione serbatoi visto che c'era un po' di odore di benzina,solo una fascetta dello sfiato da chiudere ma visto che avevo sbarcato tutti e due i serbatoi ho posizionato una guaina da 5mm sotto agli angolari in modo da eliminare contatti "duri"
qualche foto:
Allegati
IMG_4958.jpg
IMG_4729.jpg
IMG_4731.jpg
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 6366
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda Gian » 28/03/2016, 18:44

ciao Ale

se ho capito, le plancette enormi ricordo che le avevi smontate ; ma quelle che vedo sono quelle che hai rimesso?
:d: Gian

ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine

Gozzetto vtr 4.00 johnson 4cv - Quicksilver 340 Mercury 15 cv --- Marshall M40S Honda Bf20 --- Ondina 5.05 Yamaha F40 --- LED 590 + Yamaha 100

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1975
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda ale70 » 28/03/2016, 19:32

si Gian sono le originali che aveva e ho rimontato
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
GIORGIO
Abituale
Messaggi: 624
Iscritto il: 28/05/2007, 8:41
Gommone: Custom AQA RIB 27 CABIN
Motore: Suzuki DF 300
Località: Bolzano

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda GIORGIO » 28/03/2016, 21:17

Ale,probabilmente lo avrai già fatto, ma quell'elica è assolutamente da pulire e lucidare ... :D :lol:
GIORGIO Custom AQA RIB 27 CABIN + Suzuki DF 300

Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 6366
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda Gian » 29/03/2016, 5:32

Ale, la guaina da 5 la hai messa in neoprene ?
Perdona l'ignoranza, ma il serbatoio come lo hai fissato?
Ti chiedo questo perchè se tra serbatoio e carena c'è mutuo movimento o meno la cosa cambia.
Hai valutato che la gomma potrebbe abradersi cin l'usura e dopo un po' non assolvere più la sua funzione?

Ti chiedo questo perchè a breve allestiranno il mio ed il serbatoio da 150 lt vorrei farlo posizionare al meglio
:d: Gian

ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine

Gozzetto vtr 4.00 johnson 4cv - Quicksilver 340 Mercury 15 cv --- Marshall M40S Honda Bf20 --- Ondina 5.05 Yamaha F40 --- LED 590 + Yamaha 100

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1975
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda ale70 » 29/03/2016, 9:05

quando ho tolto i serbatoi ho trovato della gommaspugna adesiva in striscia che doveva proteggere i serbatoi dalla carena,ma si era assottigliata con il peso e diventata inefficace.
foto1
la puoi vedere sotto al serbatoio.
a questo punto ho chiamato i produttori dei serbatoi.ditta leoni e chiesto come mi dovevo comportare,mi hanno risposto che vanno adagiati sopra uno strato di gomma tipo quella da banco.
informandomi sulla gomma da banco ho saputo che ne esistono di diversi tipi con diverse resistenze e ho preso credo si chiami benzmat resistente ad olio e benzina,quella classica da banco non lo è.
poi ho rimandato le foto a quelli dei serbatoi che mi hanno confermato che il lavoro fatto in questo modo va bene..
guaina 5mm,non c'e movimento,almeno non ci dovrebbe essere in quanto i serbatoi sono bloccati con sikaflex strutturale e graffe metalliche come in origine,anzi nell'installazione originale ho potuto constatare che i materassini adesivi posti sotto avevano perso dimensione verticale,la gomma che ho messo è sufficientemente dura
ale
Allegati
1.jpg
foto1
1.jpg (28.04 KiB) Visto 1014 volte
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1975
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda ale70 » 29/03/2016, 10:34

GIORGIO ha scritto:Ale,probabilmente lo avrai già fatto, ma quell'elica è assolutamente da pulire e lucidare ... :D :lol:



hai ragione Giorgio,ma visto quella bellissima in acciaio del suzuki me l'hanno fregata il primo giorno di ferie a murter mi è passata la voglia... :wall:
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
ALSACS
Abituale
Messaggi: 1980
Iscritto il: 07/03/2008, 19:50
Gommone: JB CLUBMAN 26
Motore: Suzuki DF 300
Località: Padova

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda ALSACS » 29/03/2016, 11:08

ale70 ha scritto:
GIORGIO ha scritto:Ale,probabilmente lo avrai già fatto, ma quell'elica è assolutamente da pulire e lucidare ... :D :lol:



hai ragione Giorgio,ma visto quella bellissima in acciaio del suzuki me l'hanno fregata il primo giorno di ferie a murter mi è passata la voglia... :wall:



Ed è perfetta Ale , va ancora alla grande :ah:
Zodiac 480 -Evinrude 737 / Sacs 590J - Honda 135 / JB Clubman 26 - Suzuki DF 300

Avatar utente
GIORGIO
Abituale
Messaggi: 624
Iscritto il: 28/05/2007, 8:41
Gommone: Custom AQA RIB 27 CABIN
Motore: Suzuki DF 300
Località: Bolzano

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda GIORGIO » 29/03/2016, 11:20

Ti hanno fregato un elica ???? In acqua o sul carrello ??? :ask:
GIORGIO Custom AQA RIB 27 CABIN + Suzuki DF 300

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1975
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: vi presento il mio coaster 650!

Messaggioda ale70 » 29/03/2016, 11:36

Arrivati la sera tardi abbiamo lasciato i gommoni davanti casa (bettina) per vararli la mattina dopo...
Al mattino belli contenti,oggi si naviga,abbiamo trovato i motori senza eliche...quindi denuncia alla polizia e 4 giorni per ricevere le eliche nuove :wall:
Ovviamente dopo per la paura tutti quelli che avevano il gommone sul carrello smoltavano le eliche...
Alla fine un'elica in acciaio costa 700 euro con un bullone si toglie e non ce ne preoccupiamo mai a differenza del verricallo elettrico...
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Psicogiova, roby 63 e 92 ospiti