Spirito del gommone, dove sei ?

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
Horia
Attivo
Messaggi: 117
Iscritto il: 01/09/2011, 6:55
Gommone: Novamarine RH 700
Motore: Honda BF 200
Località: Grandson (Svizzera)

Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Horia » 28/10/2012, 12:40

Ciao a tutti ! :d:

Volevo aprire qui una piccola discussione perchè sono andato al salone di Genova due settimane fa. Ho visto delle cose molto belle ma ho l'impressione che gradualmente, lo spirito del vero gommone se ne va. :(

Tanta vetroresina, tubolari blocati alla popa, etc... Non si trovano quasi più dei gommoni spartani (ma che erano anche abastanza confortevoli). Oggi, il tubolare e diventato un accessorio di seconda importanza e non e piu pensato per assolvere il suo ruolo. Una grande parte dei gommoni di oggi, mi danno l'impressione di diventare una "barca migliorata con un tubolare che da un puo di stabilità". Sono un puo duro esagerando cosi, ma mi sembra essere la direzione presa da molti cantieri. :roll:

Cosa ne pensano I gommonauti di questo forum ? :o Sono solo a pensare in questo modo ?

A preto !!!

Horia





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Simone
Abituale
Messaggi: 3826
Iscritto il: 02/05/2005, 7:22
Località: Firenze

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Simone » 28/10/2012, 13:53

Horia ha scritto: Sono solo a pensare in questo modo ?

Horia


No, almeno due siamo ....
Simone

Avatar utente
JEBO
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10071
Iscritto il: 08/01/2009, 21:53
Gommone: MAR SEA 100 CM.
Motore: MERCURY 115HP. 4T.
Località: BOLOGNA- 6 Settembre 1942

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda JEBO » 28/10/2012, 14:20

era il........... mercato a richiedere certi " requisiti " a scapito di altri :wall:
un esempio x tutti ?
La Marshall sparita dal mercato nonostante a tutt'oggi sia ancora una carena tra le migliori sul mosso, ma ..................troppo spartano per le nostre.............. nuove esigenze :mrgreen:
Oggi i............... "peu d'argent " a disposizione, stanno riproponendo gommoni con meno " orpelli " anche se , giustamente le innovazioni devono portarci verso una nautica sempre più fruibile da tutti e non, come stanno facendo da parecchi mesi a questa parte tassandola esclusivamente. frusta
Vedremo in primavera cosa...............sboccerà :halo:
Lomac 2001- Marshall 60- Marshall 80 ( il 4,40 poi il 4,60 ) - Marshall 90 - Marsea 100. " You only live twice....one life for you, and one for your dreams "

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9749
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Blackfin » 28/10/2012, 14:58

Il vero problema è che i produttori "di qualità" non possono produrre a prezzi troppo bassi. Sul mercato purtroppo adesso è più facile vendere una "ciofeca" piena di orpelli appariscenti che un gommone spartano ma di sostanza (che comunque viene a costare più del primo). Chi un pò se ne intende e magari ha un pò di manualità spesso preferisce prendere un gommo datato ma "affidabile" e spendere tempo e un pò di soldi per rimetterlo in sesto piuttosto che spendere denaro su prodotti nuovi ma quasi "usa e getta" .
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Horia
Attivo
Messaggi: 117
Iscritto il: 01/09/2011, 6:55
Gommone: Novamarine RH 700
Motore: Honda BF 200
Località: Grandson (Svizzera)

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Horia » 28/10/2012, 15:12

A me, quello che mi sorprende di più, e il fatto che c'è una offerta enorme in termini di numeri di cantieri, ma fanno quasi tutti lo stesso prodotto. Certo I prezzi, il design e le finiture sono diverse, ma dal punto di vista dell'architettura navale, sono molto simili ! Questo mi rende un po triste...

Penso che c'è ancora un mercato per un tipo di gommone robusto, spartano, ben pensato, ben construito, et con delle belle finiture !

Horia

Avatar utente
Branchia
Abituale
Messaggi: 1290
Iscritto il: 18/03/2012, 19:57
Gommone: coaster 650
Motore: verado 200
Località: Siena

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Branchia » 28/10/2012, 16:21

E' ormai una tendenza che va avanti da diversi anni.
Io la penso come te e a dire il vero mi sento un po' fuori luogo in quello che ormai e' il mercato nazionale .
Sara' un caso ma il gommone che preferisco e' il coaster .. ;-)
L'ignorante..parla a vanvera.
L'intelligente ...parla al momento opportuno.
Il saggio......parla se interpellato.
Il fesso...?............parla sempre

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Roccia » 28/10/2012, 16:41

Lo spirito lo fa il mercato, quindi è soltanto uno spirito cambiato ma c'è.
Gommoni spartani o semplici o...ci sono, magari non erano esposti ma ci sono, nei cataloghi almeno...ma vediamola differente, quanti ne vedi in giro???
Oggi un mezzo deve avere alcune caratteristiche, quelle chiede il mercato e quelle propongono i cantieri.
il non poterlo portare a riva, pena ergastolo
il non poter ormeggiare vicino gli scogli e scendere comodi, pena frusta
il dover quasi sempre strapagare per una boa davanti al camping..
Insomma oggi utilizzare un gommone, nei mesi estivi (altra cosa è fuori stagione ) "obbliga" divani, prendisole poltrone... :cry:
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
Bukwald
Abituale
Messaggi: 696
Iscritto il: 13/09/2008, 15:22
Gommone: NOVAMARINE HD SEVEN
Motore: YAMAHA F200 4T.
Località: Palermo

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Bukwald » 28/10/2012, 17:02

Simone ha scritto:
Horia ha scritto: Sono solo a pensare in questo modo ?

Horia


No, almeno due siamo ....


mi sa che siamo in tre !!!!!!!!!!!!!!! Peccato, e comunque .... pochi ma BUONI !! :wink:
Ultima modifica di Bukwald il 28/10/2012, 17:04, modificato 1 volta in totale.
SalvoImmagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Horia
Attivo
Messaggi: 117
Iscritto il: 01/09/2011, 6:55
Gommone: Novamarine RH 700
Motore: Honda BF 200
Località: Grandson (Svizzera)

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Horia » 28/10/2012, 17:03

Branchia ha scritto:Sara' un caso ma il gommone che preferisco e' il coaster .. ;-)


Indovina che gommone ha comprato il mio fratello... Un coaster 650 ! :ok:
Secondo me, il migliore dei gommoni di 6.5m ! :D

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2218
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda alessandro » 29/10/2012, 6:24

Nel forum, in tempi non sospetti e di goliardica passione non inficiata dai nervosismi dovuti alle cronache economiche dei giorni nostri, affrontavamo tematiche specifiche quali: i tubolari a poppa devono toccare l'acqua o no, la ruota di prua, il diametro dei tubi etc etc.
Il tuo intervento è un fantastico richiamo a queste discussioni tra appassionati che più mi piacciono sul forum. Bravo!

Non sono d'accordo con te, ovvero i gommoni che "ci" ricordiamo come spartani ma robusti (ovvimente non tutti ma la maggior parte) in realtà erano dei prodotti di transizione, tra il gommone smontabile da cui di fatto derivavano ed il gommone moderno o futuro che ha da venire.
In effetti i gommoni anni 80 erano pieni di difetti, di grossolani errori di valutazione degli impieghi, spesso realizzati o da esperti di carene senza troppe pretese estetiche, o da architetti (ben pensanti) che si sbizzarrivano in creazioni strambe di coperte improbabili, e nel mezzo una miriade di scopiazzature e rivisitazioni a tema.
C'erano le orrende maniglie a bitta sui tubi e mancavano sui punti strutturali, le carene erano poco pronunciate ed i tubi giganteschi con calpestii stretti e non in piano, gavoni a caso con portelli ridicoli con grondaie che non filtravano nemmeno la rugiada etc etc.

Ricordare i difetti concreti di una generazione di gommoni (oggi definiti spartani ma robusti) non significa offendere nessuno, ma esplicitare che dalle esperienze si impara e la cantieristica italiana ha imparato molto bene!
Altresì vero, hai me, che molti gommoni d'annata ci risultano "robusti" ma soltanto perchè avendo soluzioni molto spartane offrivano meno possibilità di piccole rotture, anche se in realtà i dimensionamenti a volte non erano così ottimali, ricordo che da ragazzo si leggevano sulle riviste dei "trafiletti" dove tizio "caio" ringraziava il cantier "sempronio" per aver sostituito a gratis la carena spaccata in due, ricordo che capitava di frequente.

Sono daccordissimo con te che i gommoni moderni sono a volte troppo esagerati e che si dovrebbero progettare gommoni più robusti e meno arzigogolati e meno infarciti di gadjet da catalogo, a favore di altre caratteristiche: Ma quali?
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
Horia
Attivo
Messaggi: 117
Iscritto il: 01/09/2011, 6:55
Gommone: Novamarine RH 700
Motore: Honda BF 200
Località: Grandson (Svizzera)

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Horia » 29/10/2012, 7:30

Grazie per il tuo intervento Alessandro !

Spero che mi sono fato capire bene : i gommoni di oggi, non ho detto che non sono robusti. Loro carateristica che mi disturba di più, e che il tubolare e bloccato a poppa.
Non si trova quasi piu un gommone dove il tubolare e libero di oscillare per amortizare le irregolarità del mare. Questo secondo me, e una carateristica FONDAMENTALE ! Perche io se voglio un batello comodo quando ormeggio, mi prendo una vasca da bagno di Boston Whaler, che è largo anche à prua, e ci metto quattri parabordi fissati alla carena per la stabilita ! sss_xxx-sss Ma per me, di più di essere confortevole, deve anche avere delle caratteristiche di navigazione OTTIME !!
Essagero un po, ma per me il gommone e il 4x4 del mare. Capisco volentieri che alcuni cantieri hanno cominciato a fare modelli tutto confort, ma perchè hanno preso tutti questa direzione ?

Roccia ha scritto:Lo spirito lo fa il mercato, quindi è soltanto uno spirito cambiato ma c'è.

Questo non sono tanto sicuro... A volte sono anche i costruttori che dettano il mercato. Ti do un esempio sulla mia machina... non cè più una leva per il freno a mano, cè una merda di bottone che mi impedisce di tirarlo sulla neve !!! (non frena piu soltanto le ruote di dietro) :P Questo e una scelta dal costruttore e non mi dire che è una domanda del mercato...

E vero che ho una idea molto precisa di come deve essere (sempre secondo me) un gommone. C'era la Novamarine, anche se non facevano tutto giusto, ma oggi, non ce piu nessuno...

Mi vergogno di dirvelo, ma sto guardando sempre più i gommoni inglesi o greci... :oops: :sorry:

Horia :d:

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Roccia » 29/10/2012, 7:58

Non è una vergogna se piacciono i gommoni Inglesi, Norvegesi, Greci o Venusiani.
Posso non essere pienamente d'accordo o il perfetto opposto, ma PURTROPPO devo dare, per il mio modo di pensare, ragione ad Alessandro :mrgreen: )d(
Si è migliorato e non poco su alcune cose, altre proprio non si riesce, e qui invece hai ragione da vendere, non è il mercato ma il costruttore.
Mentre per te il gommone è quello a tubo libero, per altri è quello che , in piena sicurezza, consente ottime velocità, bassi consumi, buona navigazione con i mari che solitamente frequentiamo, Carrellabile e di facile mantenimento, vicino all'acqua talmente tanto che la tocchi, libero di passare, col basso pescaggio, ovunque,posso continuare ....
questo è lo spirito del gommone che dicevo non è morto
Poi può piacere largo,stretto, smontabile, cabinato, bianco, rosso, nero, a tubi rastremati o no, col tavolo la scrivania, l'amaca, la sella.....ma gommone.
Io con il 640, lo Spot, due Bussole,carte nautiche cime,acqua, ancora, VHF, giubbotti,GPS, ci giro il Mediterraneo.
con una barca senza tubi....non lo farei.
a pari misura, una barca mi da meno sicurezza
Ecco lo spirito del gommone.
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
Outrage 22
Attivo
Messaggi: 100
Iscritto il: 08/10/2011, 16:43
Barca: Boston Whaler 22 Outrage
Motore: Honda BF200
Località: Tornato a Milano!

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Outrage 22 » 29/10/2012, 9:24

Horia ha scritto:Grazie per il tuo intervento Alessandro !

...Perche io se voglio un batello comodo quando ormeggio, mi prendo una vasca da bagno di Boston Whaler, che è largo anche à prua, e ci metto quattri parabordi fissati alla carena per la stabilita ! sss_xxx-sss Ma per me, di più di essere confortevole, deve anche avere delle caratteristiche di navigazione OTTIME !!
....:d:


Dai non chiamarlo così fa male :cry:
E poi è stabile anche senza parabordi e ha delle ottime caratteristiche di navigazione! :halo:

Ah si fa per ridere eh :D
Andrea )*(

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2218
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda alessandro » 30/10/2012, 3:57

"mi tocchi i coni" ai ai ai frusta

se poi le frustate siano per te o per me ad ognuno di voi l'ardua sentenza....

Nei nostri gommoni dai 6m in su i coni spariscono letteralmente (carenalungaTM), ma non li bandisco a priori dove servono li mettiamo e pure belli lunghi, ma dove non sono indispensabili abbiamo ritenuto di toglierli per evitare rotture ed aumentare lo spazio di coperta.

Il cono a poppa lungo è un ottimo espediente per i gommoni più piccoli, dove in fase di planata ed a basse velocità oppongono una coppia stabilizzatrice sia longitudinale (abbassano la prua) che trasversale, in velocità dove sarebbe meglio non averli, il fatto d'essere costituiti d'aria e tessuto gommato è un bene.

Sulle misure superiori e soprattutto all'aumentare delle masse la stabilità longitudinale è garantita dal baricentro poco variabile (meno che sulle misure piccole) mentre per quella trasversale il cono molto lungo e non vincolato fa ben poco (a parte flettere vistosamente a dimostrazione che cede chiaramente).

Viceversa a monte del cono dove il tubo è vincolato allo scafo longitudinalmente in due punti (unghia dello scafo e più in alto sulla coperta) le deformazioni saranno molto elastiche, ovvero il cerchio disegnato dal diametro del tubo si deforma sotto effetto della spinta dell'acqua e ne cosegue un'aumento di pressione che tenderà a ricreare il cerchio, il tutto assorbendo buona parte dell'energia dell'impatto (e deflettendo gli spruzzi).

sotto due foto di nostri gommoni, giusto per prendere il diavolo per le corna... credo che dal tuo punto di vista siamo davvero dei grandi "peccatori"
Allegati
tender 400.jpg
(30.16 KiB) Scaricato 1531 volte
rib 21 07.jpg
(204.61 KiB) Scaricato 1531 volte
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
Horia
Attivo
Messaggi: 117
Iscritto il: 01/09/2011, 6:55
Gommone: Novamarine RH 700
Motore: Honda BF 200
Località: Grandson (Svizzera)

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Horia » 30/10/2012, 7:33

Outrage 22 ha scritto:Dai non chiamarlo così fa male :cry:
E poi è stabile anche senza parabordi e ha delle ottime caratteristiche di navigazione! :halo:




Io parlavo dei tipi "Montauk"... Non del tuo bello Outrage ;-) :pro:


Per Rispondere ad Alessandro, ho l'impressione che non hai capito quello che dicevo relativo ai tubolari.

Guarda qui :
http://imageshack.us/a/img42/4724/dscn1456bf.jpg
e qui:
http://img194.imageshack.us/img194/4969/prince23011.jpg

La differenza tra le due soluzione di fassagio dei tubolari è evidente !

:d: Horia

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2218
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda alessandro » 30/10/2012, 9:21

i link non li riesco a vedere, potresti "postare" le foto direttamente?
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
Horia
Attivo
Messaggi: 117
Iscritto il: 01/09/2011, 6:55
Gommone: Novamarine RH 700
Motore: Honda BF 200
Località: Grandson (Svizzera)

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Horia » 30/10/2012, 10:04

Ecco ! :D

Immagine

Immagine

Immagine

Horia

Avatar utente
Bukwald
Abituale
Messaggi: 696
Iscritto il: 13/09/2008, 15:22
Gommone: NOVAMARINE HD SEVEN
Motore: YAMAHA F200 4T.
Località: Palermo

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Bukwald » 30/10/2012, 11:50

Horia ha scritto:Ecco ! :D
Immagine
Immagine
Horia


Unico nel suo genere, sempre MERAVIGLIOSOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!! :bene:

:wink: :d:
SalvoImmagine
ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15912
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda Akeswins » 30/10/2012, 12:03

La domanda potrebbe essere riformulata... dove sono andati a finire i NOVAMARINE??
Perchè alla fine , chi ce l' ha se lo tiene e non ne parla che bene, e nel mercato non c'è nulla di simile. E' un gommone sgombro ma comodo, se poi a qualcuno non basta lo spazio c'è sempre il modello più grande. Più grande , non più largo, con le proporzioni sempre corrette.

E le proporzioni corrette significano bellezza, è qualcosa che non può capire chi pensa che l' estetica sia appagata con megaplancette o rollbar giganti.

Come disse quella volta il noto progettista di carene... "cervelli semplici reagiscono a sollecitazioni grossolane"
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4081
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: Spirito del gommone, dove sei ?

Messaggioda gioxxi » 30/10/2012, 12:39

Horia ha scritto:
Branchia ha scritto:Sara' un caso ma il gommone che preferisco e' il coaster .. ;-)


Indovina che gommone ha comprato il mio fratello... Un coaster 650 ! :ok:
Secondo me, il migliore dei gommoni di 6.5m ! :D


:ask:

sulla base di quali caratteristiche?
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 74 ospiti