Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15456
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda Akeswins » 28/02/2015, 13:30

nel frattempo ... questa è del giorno prima che entrasse in fiera..
Allegati
007 (2).JPG





Condividi



Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
boar
Abituale
Messaggi: 401
Iscritto il: 17/06/2014, 23:01
Gommone: predator 570
Motore: df 90
Località: genazzano

Re: Boat Show Roma - 26 febbraio/01 marzo 2015

Messaggioda boar » 28/02/2015, 14:38

il carrello sembra un po' arcato?

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15456
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Boat Show Roma - 26 febbraio/01 marzo 2015

Messaggioda Akeswins » 28/02/2015, 14:54

@boar
non lo so, il carrello è stato realizzato appositamente per il battello, poichè doveva essere lungo ma di portata decisamente inferiore alla media su questa lunghezza. Quindi o è l' effetto della foto, o nasce così, di sicuro non si è deformato per l' INGENTE peso del gommone (500 kg...)

Ecco un po di fotine dell' 8.5 dalla fiera
Allegati
023.JPG
024.JPG
025.JPG
026.JPG
028.JPG
029.JPG
030.JPG
031.JPG
032.JPG
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15456
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Boat Show Roma - 26 febbraio/01 marzo 2015

Messaggioda Akeswins » 28/02/2015, 15:07

ancora
Allegati
023 (2).JPG
024 (2).JPG
025 (2).JPG
026 (2).JPG
027.JPG
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Alex FISI
Abituale
Messaggi: 393
Iscritto il: 05/04/2012, 10:42
Gommone: Medextreme 8.5
Barca: alla ricerca di una barca a vela nuova meglio se vola
Motore: G2 300 HP
Località: Roma
Contatta:

Re: Boat Show Roma - 26 febbraio/01 marzo 2015

Messaggioda Alex FISI » 28/02/2015, 16:08

Eccomi
il layout della coperta è sicuramente l'argomento più discutibile in assoluto.
LA solidità dell'oggetto secondo me poggia su due punti:
il primo una accurata progettazione che parte da un'idea fuori dalle righe
il secondo la costruzione, vetri multiasiali impregnati unicamente con resina epossidica in infusione e successiva postcura.
Oggi in italia non esisto gommoni fatti in questo modo, un rischio una scommessa ? da velista ritengo che da molti anni le più belle ed avanzate barche sono costruite in questo modo.
Perché non fare anche le barche a motore?

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8720
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda Blackfin » 28/02/2015, 20:53

Quella posta da Alex FISI sembra, con le debite proporzioni, la possibile soluzione ad un quesito posto dal sottoscritto circa 8 anni fa in questo post:

viewtopic.php?f=3&t=3373&hilit=un+rib+per+intenditori

dove si ipotizzava il raggiungimento di risultati senza precedenti, in termini di efficacia e di comfort di navigazione, attraverso una progettazione mirata e l'adozione di tecnologie allo stato dell'arte. Che sia giunto il momento?
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4-Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Grado
Abituale
Messaggi: 5192
Iscritto il: 03/07/2007, 12:30

Re: Boat Show Roma - 26 febbraio/01 marzo 2015

Messaggioda Grado » 01/03/2015, 7:23

Alex FISI ha scritto:Eccomi
il layout della coperta è sicuramente l'argomento più discutibile in assoluto.
LA solidità dell'oggetto secondo me poggia su due punti:
il primo una accurata progettazione che parte da un'idea fuori dalle righe
il secondo la costruzione, vetri multiasiali impregnati unicamente con resina epossidica in infusione e successiva postcura.
Oggi in italia non esisto gommoni fatti in questo modo, un rischio una scommessa ? da velista ritengo che da molti anni le più belle ed avanzate barche sono costruite in questo modo.
Perché non fare anche le barche a motore?

Prima i complimenti per la realizzazione e la tenacia :bene: , poi le frusta per l'avarizia di immagini e per l'ignobile qualità di quelle postate :evil: Non si vede una "cippa lippa"!
Infine, inizio a sospettare che il nostro Ing. abbia un mandato a rappresentare i fornitori di portelli in plastica bianca, ce li ritroviamo dappertutto nelle sue creature sss_xxx-sss (G12 a parte, ovviamente) . Ma è mai possibile che dopo avermi frequentato per anni, ormai, tu non abbia imparato :ah: ?
La laguna di Grado è magnifica

Avatar utente
boar
Abituale
Messaggi: 401
Iscritto il: 17/06/2014, 23:01
Gommone: predator 570
Motore: df 90
Località: genazzano

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda boar » 01/03/2015, 8:55

guardando le foto si nota che il gommone poggia solo su due punti, quindi anche se il gommone è leggero, la distribuzione dei pesi scarica su due punti, sollecitando sia il carrello che lo scafo durante la marci,a mio avviso metterei un terzo punto di appoggio o almeno il posteriore lo avanzerei di una matrata, se puoi verifica ma certamente il carrello è arcato.

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8720
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda Blackfin » 01/03/2015, 10:04

Ho la sensazione che Boar abbia ragione. Manca almeno un supporto in prossimità del fulcro dei due bracci di leva cioè del punto dei longheroni dove è incentrato il braccio della sospensione. Il dimensionamento dei longheroni è sicuramente un po' "tirato" se consideriamo che manca ancora il propulsore il cui peso sarebbe a sbalzo posteriormente rispetto all'attuale baricentro.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4-Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

gab55
Attivo
Messaggi: 42
Iscritto il: 23/07/2012, 0:53
Gommone: Marshall m 80 prima serie
Motore: Tohatsu 40 MD
Località: Fiorenzuola d'Arda (PC )

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda gab55 » 01/03/2015, 11:09

In poche parole , sè piegato perchè a parte che i longheroni sono abbastanza piccoli , ma mettere una bella fila di rulli centrali no ??? :? ma chi lo ha caricato sul carrello questo bel gommone cosà pensato :roll: Complimenti per la tipologia di costruzione dello scafo . Ciao

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 12537
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Messaggioda Saxthemax » 01/03/2015, 12:49

A parte che non capisco veramente cosa centri il carrello visto che si parla di una nuova ed innovativa creatura nautica...
Ritorniamo in tema quindi.
Come avevo intravisto dai render è un'imbarcazione particolare e ben equilibrata.
Se tanto mi da tanto a breve spero di vedere un 6/6.5 mt. da 350/400 kg ed allora mi sà che mi toccherà aprire il portafoglio perchè per mè sarebbe la realizzazione di un'obbiettivo al momento impensabile...

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15456
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda Akeswins » 01/03/2015, 13:43

dunque questione "ello" ovvero portello e carrello, sono assolutamente impossibilitato a rispondere nel secondo caso perchè non so come il gommone sia poggiato , chiaramente sarei il primo a dire che il rullo centrale ci vuole perchè il battello deve poggiare su 3 punti.
Sulla questione "portello", Grado hai ragione ma ego culpam non habeo, non mi piace , non l' ho previsto ma sono sicuro sia assolutamente provvisorio, io lì avevo previsto il frigo comunque anche qualora non ci fosse il frigo non ci vedrei neanche un portello in alluminio (pesante) ma uno fatto su misura in carbonio, come quello superiore.

Blackfin:
http://www.gommoniemotori.com/forum/viewtopic.php?f=3&t=3373&hilit=un+rib+per+intenditori

forse involontariamente o senza farci caso ma si è giunti a qualcosa che progettualmente dovrebbe andare proprio in quella direzione. Il modo per arrivarci quindi non era come detto nel topic , ovvero tenendo una lunghezza tra 5.7 e 6.2 metri, larghezza 2.5, e un peso sui 500 kg; in quel caso non siamo riusciti a giungere ad una soluzione che unisse percorrenze e consumi ridotti con la capacità di marciare a velocità sostenute contro mare formato.
In questo modo i pesi sono rimasti molto vicini, siamo a meno di 600 kg, un pò più di larghezza , ma con una lunghezza tale da poter coprire l' intervallo tra le due creste sulle onde di c.ca 1 metro con buon comfort. E' stato implementato inoltre il sistema di water ballast per aumentare il dislocamento in condizioni difficili . Difficile però che si arrivi alle percorrenze citate nel topic, ovvero 2 miglia a litro a velocità di crociera. Io credo che sarebbe un record assoluto se con un battello di queste dimensioni si arrivasse a 1.4/1.5 miglia per litro a 22/23 nodi, ovvero 14-15 litri ora. Vediamo..
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Grado
Abituale
Messaggi: 5192
Iscritto il: 03/07/2007, 12:30

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda Grado » 01/03/2015, 14:10

Akeswins ha scritto:dunque questione "ello" ovvero portello e carrello, sono assolutamente impossibilitato a rispondere nel secondo caso perchè non so come il gommone sia poggiato , chiaramente sarei il primo a dire che il rullo centrale ci vuole perchè il battello deve poggiare su 3 punti.
Sulla questione "portello", Grado hai ragione ma ego culpam non habeo, non mi piace , non l' ho previsto ma sono sicuro sia assolutamente provvisorio, io lì avevo previsto il frigo comunque anche qualora non ci fosse il frigo non ci vedrei neanche un portello in alluminio (pesante) ma uno fatto su misura in carbonio, come quello superiore.


Nautica F4, cornice in alluminio leggerissima, del colore che vuoi, pannello in metacrilato del colore che vuoi oppure lo fai del materiale che preferisci, lascia perdere i Ceredi di Salviana memoria sss_xxx-sss , l'importante, comunque, è che spariscano quelli "obbrobri" :evil:
Personalmente non vedo l'ora che vada in acqua per la prova di quel doppio step )212(
La laguna di Grado è magnifica

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8720
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda Blackfin » 01/03/2015, 20:13

Vabbè allora cominciamo ad andare sulla "ciccia"! Parto dal fondo: i terminali tagliati a mò di "fetta di salame" sono un omaggio a Cerri o una scelta progettuale (se sì perchè?) o dell'armatore? Il fatto che siano (come sembra) in vtr non richiederebbe delle protezioni morbide per ridurre i danni in caso di impatto?
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4-Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
boar
Abituale
Messaggi: 401
Iscritto il: 17/06/2014, 23:01
Gommone: predator 570
Motore: df 90
Località: genazzano

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda boar » 01/03/2015, 20:21

scusa sax, visto che il gommone è su quel carrello, volevo solo far notare che potrebbe essere un problema per la chiglia tutto qua.

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15456
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda Akeswins » 01/03/2015, 21:05

Blackfin ha scritto:Vabbè allora cominciamo ad andare sulla "ciccia"! Parto dal fondo: i terminali tagliati a mò di "fetta di salame" sono un omaggio a Cerri o una scelta progettuale (se sì perchè?) o dell'armatore? Il fatto che siano (come sembra) in vtr non richiederebbe delle protezioni morbide per ridurre i danni in caso di impatto?


i terminali a fetta di salame sono una precisa scelta idrodinamica maturata dopo aver studiato e ristudiato il malefico "suction effect" creato dalla parte terminale poppiera dei tubolari, contro il quale ho fatto varie prove in merito giungendo alla conclusione che se i tubolari non finiscono in maniera "classica" è meglio.
Vedi la discussione viewtopic.php?f=49&t=22129&p=389228&hilit=effetto+idrodinamico#p389228
Le protezioni:io ho avuto un gommonautica con i tubi a calotta in vtr e non è una parte soggetta a impatti, il primo ad averne a male sarebbe il motore.

Nautica F4, cornice in alluminio leggerissima, del colore che vuoi, pannello in metacrilato del colore che vuoi oppure lo fai del materiale che preferisci, lascia perdere i Ceredi di Salviana memoria sss_xxx-sss , l'importante, comunque, è che spariscano quelli "obbrobri" :evil:
Personalmente non vedo l'ora che vada in acqua per la prova di quel doppio step


MMM non proprio, non li vedo granchè migliorativi su questo gommone, qui vedrei meglio un portello in carbonio stampato a misura e di dimensioni più grandi.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
boar
Abituale
Messaggi: 401
Iscritto il: 17/06/2014, 23:01
Gommone: predator 570
Motore: df 90
Località: genazzano

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda boar » 01/03/2015, 21:10

il callegari di una 20ina di anni fa aveva il terminale dei tubolari in quel modo e un brig aveva addirittura la scaletta integrata.
http://images.sokbat.se/upl/normal700/u ... 020814.jpg
http://static.bakeca.it/immagini/600/60 ... 43a919.jpg

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8720
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda Blackfin » 02/03/2015, 0:08

Naturalmente il mio era uno scherzo, sapevo bene che ti eri ispirato ai tuoi esperimenti con fettucce e nastri vari sul rimorchiatorino, Anche Focchi adotta sui terminali dei tubolari degli "step" ricavati da pezzi di bottaccio con funzioni di distacco dei filetti fluidi. I giovani probabilmente non sanno che la gloriosa Alfa Romeo Giulia (la "gazzella" dei CC) dopo degli esperimenti condotti ad alta velocità all'aeroporto di Capodichino aveva beneficiato della caratteristica coda "incavata" che, a parità di potenza installata, gli faceva guadagnare 10-15 km/h. Anzi nel cassetto ho qualche ideuzza per i coni rastremati di Era Ora :halo: .
Rientrando dall'OT ho notato delle viti di fissaggio del pagliolato molto ravvicinate tra loro, puoi darci qualche dettaglio?
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4-Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8184
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda Cerri » 02/03/2015, 10:24

Purtroppo le foto non sono delle migliori per tanto non si ha un'idea esatta di come sono realizzate le rifiniture del gommone .
Posso solo chiedere lumi sulla grandezza del prendisole di prua che a prima vista mi sembra piccolo per un 8,5 mt :ask:
Lo schienale di poppa mi da una brutta impressione per come è stato fatto ,credo che se viene sollecitato durante la navigazione sul mosso quei due tubi che lo sorreggono possano staccarsi dallo specchio di poppa .
Gli step che vedo mi sembrano poco profondi rispetto a quelli che ho io sul mio Beluga e ad altri che ho visto su altre imbarcazioni che adottano questo accorgimento ,è un'impressione fotografica o sono cosi realmente ? Why!!!
Essendo ancora in allestimento da l'impressione di essere spoglio ,nessuna maniglia ,musetto di prua,salpa ancora ecc.
La mia impressione che sia un gommone fatto per correre con un prendisole a poppa giusto per accontentare le signore .
Come ha segnalato Grado gli accessori vanno ricercati con un pò più di cura anche l'occhio vuole la sua parte ( es. Tavolino ) :halo:
Poi Akes ci spiegherà come e dove si fissano le cime per l'ormeggio :ask:
La cuscineria come è fissata sui gavoni :ask:
Il serbatoio benzina pieno pesa più del gommone ????

Lupino
Abituale
Messaggi: 899
Iscritto il: 27/01/2010, 10:15
Gommone: Nuova Jolly King 490
Motore: Suzuki DF 70
Località: Monza
Contatta:

Re: Med Extreme 8,5 by Akesdesign

Messaggioda Lupino » 02/03/2015, 10:32

complimenti, a me piace, le rifiniture arriveranno ma il progetto di base sembra valido!
possibile che sia davvero più leggero del mio king 490? sembra incredibile... :shock: :shock:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti