vecchio marshall, oppure?

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
leonardo
Attivo
Messaggi: 218
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: napoli

vecchio marshall, oppure?

Messaggioda leonardo » 03/10/2006, 18:42

Succedono cose strane. Dal momento che io, seguendo i consigli del forum, ho comprato un ottimo gommone dal nome glorioso e che di tanto in tanto, seguendo i consigli del forum, mi capita di esprimere un'opinione sui gommoni, c'è perfino chi chiede consiglio a me. Così un amico che quest'estate ho scarrozzato qualche volta in Grecia si è fissato col gommone, vuole subito superarmi comprando un mezzo intorno ai cinque metri per girarci in zona con moglie e bambini e carrerarlo in Grecia.
Chiamandomi Barbanera (!), mi chiede se è meglio (nuovo) un Lomac OK 510 o un MarSea SP80, va a vedere un BWA 480 usato, che però non gli piace, e alla fine mi manda queste foto e io non so nemmeno capire quale Marshall è. Glielo propongono solo gommone a 2500 (anno 1996), dice impolverato ma bello. Mi date un consiglio perché io possa dare un consiglio? (Non è per farmi bello con le penne del pavone: è per non dare un cattivo consiglio a un amico troppo fiducioso). Grazie mille!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine





Condividi



Marshall M40 S - Tohatsu 18 cv 2 t

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15749
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Messaggioda Akeswins » 03/10/2006, 18:53

L' M100 è un ottimo gommone, e qualche forumista ne possiede uno.
Dal punto di vista delle doti marine non posso che lodarlo.
Il prezzo sempra buono, dovresti però fargli controllare in che stato è..
(usura tessuto, stato della vtr, perdite..)
Per eventuali difetti specifici di tale modello, lascio parlare chi questo gommone ce l' ha.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

leonardo
Attivo
Messaggi: 218
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: napoli

Messaggioda leonardo » 03/10/2006, 18:58

Grazie Ake,
dunque è un M100, la consolle mi sembrava un po' piccola ma appunto non ne capisco niente ---
mi sembrava che ci fosse da qualche parte un prontuario dei controlli da fare sull'usato, ma non lo trovo...
come motorizzazione? ce la fa con un 40/60 o è meglio puntare subito a un 90? o un 90 4t è troppo pesante per lui?
(la domanda è per te e per tutti)
Marshall M40 S - Tohatsu 18 cv 2 t

Avatar utente
Mar.co 23 Work
Abituale
Messaggi: 449
Iscritto il: 30/05/2005, 19:10
Località: gabicce mare(pesaro)

Messaggioda Mar.co 23 Work » 03/10/2006, 19:27

CIAO!il modello e un m100 modello lungo 5,24.io possiedo l'M100 RT lungo 5,70,il prezzo e basso!!!!pero dovresti indicare l'anno di costruzione riportato sulla targetta metallica punzonata sul gommone,verificare lo stato come diceva ake del tessuto dei tubolari che non abbiamo riparazioni o perdite.verificare lo stato della carena se abbia delle crepe.
per quanto riguarda la motorizzazzione ti posso dire che ho visto degli m100 5,70 con un quattro tempi 40/60,ma io per esperienza personale ti posso dire che il mio con un 90 va bene ed e giusta come motorizzazzione,secondo me un 40/60 4t va bene ma ti consiglierei un motore iniezione diretta per il peso inferiore,infatti il punto critico e proprio lo specchio di poppa che soffre con motori pesanti.

COMUQUE NON VEDENDO LE CONDIZIONI DEL GELCOAT INTERNO AL PIANO DI CALPESTIO TI DIREI CHE LI CE DA LAVORARE.....
Ultima modifica di Mar.co 23 Work il 03/10/2006, 19:28, modificato 1 volta in totale.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Camillo

Messaggioda Camillo » 03/10/2006, 19:27

leonardo ha scritto:Grazie Ake,
dunque è un M100, la consolle mi sembrava un po' piccola ma appunto non ne capisco niente ---
mi sembrava che ci fosse da qualche parte un prontuario dei controlli da fare sull'usato, ma non lo trovo...
come motorizzazione? ce la fa con un 40/60 o è meglio puntare subito a un 90? o un 90 4t è troppo pesante per lui?
(la domanda è per te e per tutti)


La potenza ideale per M100 prima serie ( 520) andava dai 70 ai 90 hp

Però se il tuo amico non ha velleità velocistiche e non si porta in giro una squadra di calcio, io opterei per un 40/60.

Avatar utente
Emiliano
Abituale
Messaggi: 1123
Iscritto il: 30/04/2005, 14:03
Località: Roma

Messaggioda Emiliano » 03/10/2006, 19:29

invece a me sembrava un m80....per la panca di poppa + che altro. I due zeri a prua non potrebbe essere 80 senza stanghetta?
zodiac 360 club 6 acti-v+yamaha 8cv
Immagine

Avatar utente
Barbarossa
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24416
Iscritto il: 27/04/2005, 22:49
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: Mercury Optimax 150
Località: Lugano

Messaggioda Barbarossa » 03/10/2006, 20:03

Emiliano ha scritto:invece a me sembrava un m80....per la panca di poppa + che altro. I due zeri a prua non potrebbe essere 80 senza stanghetta?

tranquillo Emy , è un M100 ;-)
costruito con ottimi materiali.
« Le riviste di musica sono scritte da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere »

(Frank Zappa)

leonardo
Attivo
Messaggi: 218
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: napoli

Messaggioda leonardo » 03/10/2006, 22:23

Grazie ragazzi, sul serio.

Allora ditemi se ho capito tutto.

E' un M100 prima serie (5,24), ottimo battello - per progetto e materiali - e il prezzo è buono.
Per la motorizzazione ok il 40/60.
Ma se si va verso i 70 o 90 (non penso tanto alla squadra di calcio ma alla navigazione nell'Egeo!) meglio un due tempi a iniezione per non affaticare lo specchio.

Controllare:

1. stato della vetroresina (non ha antivegetativa, mi pare, e questo è già un fatto buono, no?), cioè eventuali crepe ecc. -- nella quarta foto mi sembra di vedere una piccola ammaccatura sulla carena, se fosse davvero così?

2. stato dei tubolari, vale a dire eventuali toppe e riparazioni, e immagino gli incollaggi -- eventuali perdite, a meno di non passarci su con l'acqua saponata mi sa che non le si può verificare con un esame visivo

3. targhetta di omologazione, cioè l'anno e immagino anche il certificato di omologazione

4. gelcoat del piano di calpestio (scusatemi, mi vergogno a chiederlo ma: cos'è esattamente il gelcoat? il rivestimento interno?)

5. accessori (cuscineria, ecc.): cosa c'è di recuperabile

Ad occhio, dato questo prezzo, che entità di spesa di restauro è accettabile?
Marshall M40 S - Tohatsu 18 cv 2 t

Camillo

Messaggioda Camillo » 03/10/2006, 22:28

leonardo ha scritto:Ma se si va verso i 70 o 90 (non penso tanto alla squadra di calcio ma alla navigazione nell'Egeo!) meglio un due tempi a iniezione per non affaticare lo specchio.



Detto tra noi, non so quanta differenza ci sia ....

Paltos
Abituale
Messaggi: 4301
Iscritto il: 29/04/2005, 23:17

Messaggioda Paltos » 03/10/2006, 22:49

Il Gelcoat ( detto in maniera spiccia ) è quello strato di materiale che ricopre la vetroresina nuda e cruda ( praticamente tutto lo strato rosso che vedi sopra le parti in vetroresina ) .

Bisogna vedere che non sia scheggiato o presenti delle ragnature ( microsolchi solo a livello di gelcoat ) .

Anche se comunque l' importante è che sia buona la vetroresina . Il gelcoat al limite con un pò di pazienza e una modica spesa si tira sù ...
___________

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4683
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Messaggioda Gommoclassic » 04/10/2006, 7:59

Controlla la carena internamente hai lati verso poppa fino sotto gli attacchi dei tubolari, ci potrebbero essere delle lesioni...

Controlla anche che nella doppia stampata non ci sia acqua....

pollastra
New-Be
Messaggi: 17
Iscritto il: 23/09/2006, 19:53

Messaggioda pollastra » 04/10/2006, 8:36

cos'è la doppia stampata?

leonardo
Attivo
Messaggi: 218
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: napoli

Messaggioda leonardo » 04/10/2006, 8:50

grazie mille!

leonardo ha scritto:

Ma se si va verso i 70 o 90 (non penso tanto alla squadra di calcio ma alla navigazione nell'Egeo!) meglio un due tempi a iniezione per non affaticare lo specchio.




Detto tra noi, non so quanta differenza ci sia ....


di peso, dici? allora il criterio è tenersi dentro al peso di un vecchio 90 2t?
comunque mi sa che il mio amico seguirebbe volentieri il tuo consiglio di prendere un 40/60, quindi semmai poi ti chiederò un consiglio su quale...


@ Gommoclassic- grazie della spiegazione, quindi bisogna guardare anche all'interno, attraverso dei pozzetti di ispezione o simili, immagino

@ Paltos: grazie di aver colmato la mia ignoranza, quindi è tutto gelcoat sulla vetroresina, dentro e fuori --- ma allora come si fa a capire se una lesione è sul gelcoat (poco grave) o sulla vetroresina vera e propria?

(questo sta diventando un magnifico tutorial per l'acquisto di un vecchio battello!)
Marshall M40 S - Tohatsu 18 cv 2 t

leonardo
Attivo
Messaggi: 218
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: napoli

Messaggioda leonardo » 04/10/2006, 11:54

Ahia, siamo alle solite: niente targhetta
Dunque il gommo può essere più vecchio anche di due o tre anni e limite di carico a sei persone, o addirittura cinque? mentre per la potenza non ci dovrebbero essere problemi (esterne: 5,24 x 2,24)
Su un mezzo di queste dimensioni si risolve un po' col certificato di omologazione, se si riesce a recuperarlo come ho fatto io col mio, o sono problemi?
Marshall M40 S - Tohatsu 18 cv 2 t

Avatar utente
Mar.co 23 Work
Abituale
Messaggi: 449
Iscritto il: 30/05/2005, 19:10
Località: gabicce mare(pesaro)

Messaggioda Mar.co 23 Work » 04/10/2006, 13:00

ho avuto un problema analogo con il mio ex m60 ma era piu vecchio,questo deve avere la targhetta o il certificato di omologazione con la matricola,se il vecchio propitario sa la matricola il problema si puo risolvere!!! io ho chiamato alla marshall e mi hanno rifatto la targhetta,ma se non hai nulla in mano bisogna sentire con il venditore se riesce a reperire un documento.

Paltos
Abituale
Messaggi: 4301
Iscritto il: 29/04/2005, 23:17

Messaggioda Paltos » 04/10/2006, 15:00

pollastra ha scritto:cos'è la doppia stampata?


Doppia stampata è quando praticamente non appoggi i piedi direttamante sulla VTR che tocca l' acqua , ma su un' altro " stampo " di Vetroresina posto sopra .

Per esempio :

Una canoa hà solitamente solo una stampata ( quindi appoggi i piedi sulla parte che tocca direttamente l' acqua ) .
Mentre solitamente i gommoni o i barchini hanno 2 stampate : Cioè la chiglia e quello che fà da pagliolo .

@ Leonardo :

Si vede che la crepa và sotto lo strato del gelcoat ...
___________

pollastra
New-Be
Messaggi: 17
Iscritto il: 23/09/2006, 19:53

Messaggioda pollastra » 04/10/2006, 18:29

Ma secondo voi è possibile definire una vita media per un gommone trattato mediamente bene? ovvero, arriva un momento di crisi in cui comincia a saltare la tenuta delle diverse parti? Allora ha senso comprare un gommone di circa dieci anni, anche se bello e performante come questo m100....quanto può vivere ancora?

Paltos
Abituale
Messaggi: 4301
Iscritto il: 29/04/2005, 23:17

Messaggioda Paltos » 04/10/2006, 18:54

Se è stato trattato con cura , altrettanto tempo .
___________

Avatar utente
Pogo
Abituale
Messaggi: 3731
Iscritto il: 28/04/2005, 22:41
Località: Sassari
Contatta:

Messaggioda Pogo » 04/10/2006, 19:00

oppure con olio di gomito anche 3 volte tanto ... diciamo che la parte + esposta ad usura sono i tubolari , la vtr a meno che uno non vada a spiaggiare ogni giorno dovrebbe esser meno soggetta a deterioramento ...
Novamarine Army 40 + Yamaha 25 cv Eurovinil E4 +Mariner 10 cv -
ImmagineImmagine

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 13531
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Messaggioda Saxthemax » 05/10/2006, 7:16

pollastra ha scritto:Ma secondo voi è possibile definire una vita media per un gommone trattato mediamente bene? ovvero, arriva un momento di crisi in cui comincia a saltare la tenuta delle diverse parti? Allora ha senso comprare un gommone di circa dieci anni, anche se bello e performante come questo m100....quanto può vivere ancora?


Ti posso dare una testimonianza diretta il mio gommmone (del 96) é stato trattato da cani dai precedenti proprietari. Il tessuto gommato è molto consumato ma comunque lo sto utilizzando tranquillamente dopo averlo rinforzato nei punti + usurati... erto non é nuovo e diopende tutto dall'utilizzo che se ne vuole fare... il prezzo é molto buono e a vederlo é tenuto molto meglio di quanto fosse il mio.
Se si considere che molti il gommone lo usano solo per i canonici 15 gg di ferie val la pena investire capitali?
Tieni presente che se il tuo amico fa parte di questa categoria ed il gommone viene accuratamente lavao e rimessato dopo l'uso ti dura (come ti ha già detto Pogo) altri 30 anni......
i miei gommoni....
Immagine

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 62 ospiti