vecchio marshall, oppure?

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
leonardo
Attivo
Messaggi: 218
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: napoli

Messaggioda leonardo » 07/10/2006, 13:32

A conferma di quanto si diceva, un aggiornamento.

Messo di fronte al rifiuto di acquistare se non spuntava il numero di matricola, il venditore (un cantiere-rimessaggio), la tira per le lunghe ma infine cede e tira fuori la targhetta: e si capisce perché l'aveva nascosta. L'M100 non è, come detto inizialmente, del 1996 ma del... 1985! Ha ventun'anni!

Il fatto è che, ispezionato in lungo e in largo, di sopra e di sotto e di fuori e di dentro, in realtà è - perfetto. Grattata via la polvere non mostra un vero graffio, non una scoloritura dei tubolari, perfino la cuscineria è in condizioni eccellenti. Il venditore sostiene che non è stato in mare almeno in questi ultimi quattro anni ecc. ecc. - immagino che dica un sacco di balle e che lui stesso non sappia molto della storia del mezzo - ma a vederlo è davvero impressionante. Spese di restauro: zero.

Unico problema è che nella doppia stampata c'era un po' acqua.

Per il resto è da allestire completamente - dal serbatoio, all'impianto elettrico ecc. ecc.

Allora le mie domande sono:
- 21 anni: c'è un tempo di decadimento dei materiali? o se molti di questi anni - come mi sembra probabile - li ha passati fuori acqua è come se non ci fossero?
- l'acqua nella doppia stampata, che vuol dire? possibile che sia acqua piovana, come qualcuno ha detto?
- 2500 euro + allestimento completo + motore: è ancora una spesa sensata?

Grazie a tutti. Bisognerà aprire una nuova sezione del forum: gommoni d'epoca! ;-)





Condividi



Marshall M40 S - Tohatsu 18 cv 2 t

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Mar.co 23 Work
Abituale
Messaggi: 449
Iscritto il: 30/05/2005, 19:10
Località: gabicce mare(pesaro)

Messaggioda Mar.co 23 Work » 07/10/2006, 13:46

per quanto riguarda la targhetta ok,comunque ricordati che il venditore ti deve garantire per legge il prodotto 1 anno e se dovvessi fare il contratto fallo mettere per iscritto,per quanto riguarda l'acqua nella sentina mi sai indicare quanta acqua c'era?hia visto svitando il tappo a poppa opuure il gommone ha un tappo per l'ispezione delle sentine?ti ricordo che il gommone nasce senza nessun boccaporto o tappo per ispezionare le sentine.

Paltos
Abituale
Messaggi: 4301
Iscritto il: 29/04/2005, 23:17

Messaggioda Paltos » 07/10/2006, 14:09

Il problema dell' acqua all' interno , è che se c'è rimasta per molti anni , si rischia che si inneschino fenomeni di osmosi .

Purtroppo la zona non è visibile ad occhio .

Bisognerebbe sentire ( sopratutto nei punti dove l' acqua è accumulata ) che battendoci sopra non faccia un rumore " da vuoto " .
Si sente comunque la differenza da un eventuale punto buono ad uno " marcio " vicino ( cambia il suono ) .

Poi proverei a " premere " sulla vetroresina per vedere che non risulti cedevole .

Poi se vi riesce , prima fategli dare ( o dategli ) una bella lavata , e controllate che non ci siano differenze di verniciatura o dislivelli o stuccature , che potrebbero nascondere riparazioni .

Ciao Ciao
___________

Avatar utente
Gianni
Abituale
Messaggi: 1212
Iscritto il: 30/04/2005, 6:29
Località: Roma

Messaggioda Gianni » 07/10/2006, 15:49

Ma se il gommone è fermo da diversi anni sotto un capannone come può esserci dell'acqua nella controstampata?Ma se fai due calcoli, ti conviene?
Visto che il venditore è poco serio già non mi fiderei,ha tolto la targhetta per ingannarti pensa se il gommone avesse altri problemi se te lo direbbe.
Ma poi tra spesa per ripristino del gommone,motore,allestimento annessi e connessi non fai prima a trovare un buon usato mooolto più fresco?
Che oltretutto puoi pure provare in acqua?
Gianni da Roma

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Barbarossa
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24414
Iscritto il: 27/04/2005, 22:49
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: Mercury Optimax 150
Località: Lugano

Messaggioda Barbarossa » 07/10/2006, 17:34

Questo è un difetto di alcuni Marshall infatti non si riesce a creare un compartimento stagno ma basta mettere un tappo di sentina oppure due botole e una pompa ed il gioco è fatto.

C'è qualcosa di strano in quel gommone :
mi sembra un M100 prima serie ma nell'85 le maniglie erano diverse a a prua ne aveva solo una.
La bitta possono averla messa in seguito.
La consolle è diversa ma possono averla sostituita oppure il modello è fine anni 80 inizi anni 90.

Prova ad inviare le foto alla Marsea e fagli una telefonatina
credo che ti ascolteranno.

Ti allego alcune scansioni di cataloghi

Immagine

Immagine

M100 versione II

Immagine
« Le riviste di musica sono scritte da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere »

(Frank Zappa)

leonardo
Attivo
Messaggi: 218
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: napoli

Messaggioda leonardo » 07/10/2006, 23:03

grazie ragazzi

luigi: senza parole per la documentazione
avevo già consigliato al mio amico di verificare al cantiere quel numero di matricola - con queste indicazioni lo si potrà fare molto meglio
anch'io ho la sensazione che ci sia qualcosa di non trasparente nella storia di questo gommone - mi era venuto perfino il sospetto che la targhetta improvvisamente ritrovata non fosse la sua...

resta il fatto, pure questo in fondo strano, che è in condizioni sorprendenti (sicchè il mio amico è in pieno vortice d'innamoramento - d'altra parte lo conosciamo tutti, no? :D)

una curiosità: quando esce di produzione la prima serie?
Marshall M40 S - Tohatsu 18 cv 2 t

Avatar utente
Pogo
Abituale
Messaggi: 3731
Iscritto il: 28/04/2005, 22:41
Località: Sassari
Contatta:

Messaggioda Pogo » 07/10/2006, 23:09

a questo punto , vista la disonesta' del venditore , prima verificherei che il gommo non sia rubato ( visto che il primo motivo per cui si fa sparire una targhetta è proprio quello ) e poi tirerei molto verso il basso il prezzo , per quanto sia tenuto bene , è pur sempre un gommo di 21 anni ... :?
Novamarine Army 40 + Yamaha 25 cv Eurovinil E4 +Mariner 10 cv -
ImmagineImmagine

Avatar utente
Barbarossa
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24414
Iscritto il: 27/04/2005, 22:49
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: Mercury Optimax 150
Località: Lugano

Messaggioda Barbarossa » 07/10/2006, 23:12

Ho ancora tutti i depliant con tanto di appunti e li tengo come reliquie.
Mi sembra che negli anni tra il 92/93 uscì di produzione
« Le riviste di musica sono scritte da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere »

(Frank Zappa)

Avatar utente
Mar.co 23 Work
Abituale
Messaggi: 449
Iscritto il: 30/05/2005, 19:10
Località: gabicce mare(pesaro)

Messaggioda Mar.co 23 Work » 08/10/2006, 7:29

Barbarossa ha scritto:Ho ancora tutti i depliant con tanto di appunti e li tengo come reliquie.
Mi sembra che negli anni tra il 92/93 uscì di produzione


:shock: belli!!!!!!!!!!!anche io ho il depliant ma un po diverso e un po piu recente :mrgreen:

Camillo

Messaggioda Camillo » 08/10/2006, 8:33

leonardo ha scritto:A conferma di quanto si diceva, un aggiornamento.

Messo di fronte al rifiuto di acquistare se non spuntava il numero di matricola, il venditore (un cantiere-rimessaggio), la tira per le lunghe ma infine cede e tira fuori la targhetta: e si capisce perché l'aveva nascosta. L'M100 non è, come detto inizialmente, del 1996 ma del... 1985! Ha ventun'anni!


hai detto niente!

Allora le mie domande sono:
- 21 anni: c'è un tempo di decadimento dei materiali? o se molti di questi anni - come mi sembra probabile - li ha passati fuori acqua è come se non ci fossero?


Più che dall'acqua dipende da quanto sole ha preso.
- l'acqua nella doppia stampata, che vuol dire? possibile che sia acqua piovana, come qualcuno ha detto?
- 2500 euro + allestimento completo + motore: è ancora una spesa sensata?

Grazie a tutti. Bisognerà aprire una nuova sezione del forum: gommoni d'epoca! ;-)



Qualcosa di marcio sicuramente c'è.

Primo, le condizioni incompatibili con l'età

Secondo, quell'acqua che o è "D'epoca" pure lei oppure il gommo ha avuto una storia diversa da quella che raccontano

Ad un gommo che rimessato al coperto e riparato ha la sentina piena di acqua piovana non ci credo neanche se lo vedo.

Per me quello è un gommone rubato .

leonardo
Attivo
Messaggi: 218
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: napoli

Messaggioda leonardo » 08/10/2006, 17:21

Per me quello è un gommone rubato .


grazie camillo, sono osservazioni importanti

e in effetti anch'io avevo pensato a questa possibilità, e anche pogo

ma come si fa ad accertare se un gommone è di provenienza illecita?

perché se non fosse così e avesse soltanto una storia confusa, aiutata dal pressapochismo del venditore, potrebbe essere un peccato lasciarlo perdere

domani faccio chiamare dal mio amico al cantiere e vediamo che ne esce

grazie a tutti per i consigli
Marshall M40 S - Tohatsu 18 cv 2 t

Camillo

Messaggioda Camillo » 08/10/2006, 21:35

leonardo ha scritto:
Per me quello è un gommone rubato .


grazie camillo, sono osservazioni importanti

e in effetti anch'io avevo pensato a questa possibilità, e anche pogo

ma come si fa ad accertare se un gommone è di provenienza illecita?

perché se non fosse così e avesse soltanto una storia confusa, aiutata dal pressapochismo del venditore, potrebbe essere un peccato lasciarlo perdere

domani faccio chiamare dal mio amico al cantiere e vediamo che ne esce

grazie a tutti per i consigli


Fatti mettere per iscritto che hai comprato quel gommone da loro ( allega un paio di foto da controfirmare per identificarlo) e che la targhetta si è staccata accidentalmente.

Se accettano, compralo pure.

fabio
New-Be
Messaggi: 10
Iscritto il: 26/10/2005, 16:58
Località: Milano

Messaggioda fabio » 10/10/2006, 10:54

La forma delle maniglie indica la produzione fra il 1990 e il 1993 non puo' assolutamente essere dell' '85 poiche' fino al 90 le maniglie avevano la forma di bitta.Per me visto le tue pressanti richieste della targhetta e non avendola a disposizione se l'e' procurata a modo suo.Oppure non e' che la data riportata si riferisce all' omologazione.
In ogni caso mi sembra una splendida barca per il problema dell'acqua in sentina e' un classico basta praticare un piccolo foro di scarico.

Avatar utente
Mar.co 23 Work
Abituale
Messaggi: 449
Iscritto il: 30/05/2005, 19:10
Località: gabicce mare(pesaro)

Messaggioda Mar.co 23 Work » 10/10/2006, 11:39

fabio ha scritto:Iper il problema dell'acqua in sentina e' un classico basta praticare un piccolo foro di scarico.


secondo me l'acqua in sentina non e un classico,bisogna quantificare quanta acqua c'e,se e stato sempre fuori dall'acqua e impossibile che l'acqua piovana sia entrata nelle sentine.
se e un acqua residua da tanto tempo bisogna controllare accuratamente la carena che non sia indebolitao abbia forme di osmosi anche sul piano di calpestio.per il foro per lo scarico c'e gia.

Avatar utente
Barbarossa
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24414
Iscritto il: 27/04/2005, 22:49
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: Mercury Optimax 150
Località: Lugano

Messaggioda Barbarossa » 10/10/2006, 15:23

I Mashall nascevano senza foro di scarico e non sempre si riusciva a sigillare bene il vano sentina per cui in qualche gommo entrava un po' d'acqua e l'unico sistema per farla uscire era quello di praticase un foro e mettere un tappo.
« Le riviste di musica sono scritte da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere »

(Frank Zappa)

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9205
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Doppia stampata e potenza

Messaggioda Blackfin » 14/10/2006, 12:00

Ho un Marshall M90RT (lunghezza 5,10) quindi all'incirca pari come lunghezza al vecchio M100. Uno dei punti di forza dei marshall è il compartimento stagno in carena tra le due stampate (quella dello scafo esterno e quella del piano di calpestio) che oltre ad assicurare il galleggiamento anche con tubolari sgonfi ha importanti funzioni di irrigidimento strutturale mantenendo leggera la struttura stessa(come nelle ali e nelle cellule degli aerei). Purtroppo la presenza di un longherone principale in compensato marino e di varie ordinate in vtr rende non comunicanti i vari compartimenti in cui è diviso il volume sotto il calpestio. Diversi allestitori e proprietari poco accorti, per fissare gavoni e infrastrutture varie trapanavano allegramente il piano di calpestio che anche se con l'uso di silicone sigillante, nel tempo poteva originare infiltrazioni nei volumi sottostanti. Perciò l'individuazione e sopratutto l'eliminazione di infiltrazioni d'acqua in controstampata non è semplicissima. Vale comunque la pena di perderci del tempo perchè si tratta di una eccellente carena. Io monterei un 40/60 4T (in una delle versioni yamaha/selva/mercury) perchè hanno un buon rapporto peso/potenza. Consiglio l'elica di passo 14" per carichi non eccessivi (sul mio che è più pesante sfiora i 31 nodi) o la 13" per carichi superiori (sul mio 26-27 nodi con 300 kg. circa di carico). Il montaggio andrà fatto con la piastra anticavitazione con i classici 2-3 cm. sotto il piatto postriore di chiglia, in modo da far lavorare bene il trim. Spero di essere stato utile.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Paltos
Abituale
Messaggi: 4301
Iscritto il: 29/04/2005, 23:17

Messaggioda Paltos » 14/10/2006, 23:22

Stavo guardando meglio i depliant che hà messo Barbarossa :

Davano la possibilità di montare 2x20 CV :shock:

Cavolo : io 1 ce l' avrei già :

Se trovassi un' altro 20 Cv e il gommo , avrei la bi-motorizzazione ... :D

SSSSSSSLLLLLLLLUUUUURRRRPPPPPP!!!!!!

:mrgreen: :mrgreen:
___________

Camillo

Messaggioda Camillo » 14/10/2006, 23:25

Paltos ha scritto:Stavo guardando meglio i depliant che hà messo Barbarossa :

Davano la possibilità di montare 2x20 CV :shock:

Cavolo : io 1 ce l' avrei già :

Se trovassi un' altro 20 Cv e il gommo , avrei la bi-motorizzazione ... :D

SSSSSSSLLLLLLLLUUUUURRRRPPPPPP!!!!!!

:mrgreen: :mrgreen:


E due mortori da squartare al posto di uno.... :evil:

Avatar utente
Barbarossa
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24414
Iscritto il: 27/04/2005, 22:49
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: Mercury Optimax 150
Località: Lugano

Messaggioda Barbarossa » 14/10/2006, 23:29

Camillo ha scritto:
Paltos ha scritto:Stavo guardando meglio i depliant che hà messo Barbarossa :

Davano la possibilità di montare 2x20 CV :shock:

Cavolo : io 1 ce l' avrei già :

Se trovassi un' altro 20 Cv e il gommo , avrei la bi-motorizzazione ... :D

SSSSSSSLLLLLLLLUUUUURRRRPPPPPP!!!!!!

:mrgreen: :mrgreen:


E due mortori da squartare al posto di uno.... :evil:

Però se c'è acqua in sentina questa volta una trapanata al gommo non la salva nessuno
):( ):( ):( ):(
« Le riviste di musica sono scritte da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere »

(Frank Zappa)

Paltos
Abituale
Messaggi: 4301
Iscritto il: 29/04/2005, 23:17

Messaggioda Paltos » 14/10/2006, 23:29

Li trattere con i guanti .... :oops: :oops:



Chirurgici !!! :roll:

:ah: :ah: :ah: :ah:
___________

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gemini 750, Gian, mabbond, steven875 e 66 ospiti