Dorado 750 bagnato?

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
delfino60
Abituale
Messaggi: 2112
Iscritto il: 16/05/2005, 15:59
Gommone: Dorado750
Motore: Honda bf 250
Località: Latina

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda delfino60 » 14/09/2017, 21:00

Allora il mio t top non è originale
Credo sia montato a circa 220 cm da terra.
Quanto il tuo?
Con che elica hai quelle prestazioni?
A 4000 giri a quanto stai e che consumi?
Anche io sto pensando ad un 300.
Ma penso più ad in suzuki, per consumi e disponibilità usato
Devo sentire Caputo x il certificato.
Il verado lo prendi nuovo?





Condividi



Nautica Led 6 johnson 25cv; Zar 53 yamaha 115 cv ; Tempest 750 evinrude 200 fich ram; Clubman 26 con 250 suzuki; Dorado 750 con Honda 250

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


gasmark81
Attivo
Messaggi: 48
Iscritto il: 05/04/2011, 20:54
Barca: Cab Dorado 870
Motore: 2x200 Verado

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda gasmark81 » 14/09/2017, 22:28

delfino60 ha scritto:Allora il mio t top non è originale
Credo sia montato a circa 220 cm da terra.
Quanto il tuo?
Con che elica hai quelle prestazioni?
A 4000 giri a quanto stai e che consumi?
Anche io sto pensando ad un 300.
Ma penso più ad in suzuki, per consumi e disponibilità usato
Devo sentire Caputo x il certificato.
Il verado lo prendi nuovo?

Monto elica 3x16x21,5 acciaio originale suzuki
Quando ho acquistato il motore aveva su una 19
Sempre 3 pale originale
Ho cambiato l'elica nella speranza di guadagnare qualche nodo ma più o meno ho ottenuto le stesse prestazioni
La 4 pale non l'ho considerata perché cercavo soltanto più velocità di punta
A 3500 sto tra 19 e 21 kn
A 4000 tra 24 e 26
A palla e in due adulti 39,7 kn
Il mio ttop è alto 1,98 dal paiolo
Il Suzuki è un motore molto equilibrato, silenzioso e parco
Facile anche che lo tengo perché l'ho sistemato per Benino spendendoci bei quattrini , di certo non è un missile specie rispetto al verado
Stavo per comprarlo da cicar nautica un 300 verado con circa 200 ore ed elica sinistrorsa.... era anche un buon affare perché i titolari sono persone leali e oneste e mi hanno proposto un buon prezzo proprio perché sinistrorso ( che a noi non cambia una sega) poi ho soprasseduto perché eravamo a metà luglio e rischiavo di giocarmi metà stagione
Ho pensato che navigo così poche ore che seppur più assetato del mio Suzuki ne sarebbe valsa la pena per una maggiore soddisfazione
Nuovo o usato ....dipende dalle tasche e dal l'offerta che si reperisce in quel momento
Però alla seconda stagione devo riconoscere che nella configurazione attuale il battello risulta ben equilibrato e dopo aver acquistato un ausiliario nuovo di pacca (8hp Mercury avviamento elettrico) penserei più a farmi delle belle plance a poppa come le tue

Avatar utente
delfino60
Abituale
Messaggi: 2112
Iscritto il: 16/05/2005, 15:59
Gommone: Dorado750
Motore: Honda bf 250
Località: Latina

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda delfino60 » 15/09/2017, 7:17

credo che Suzuki montando elica di diametro 16, di fatto mette fuori gioco l'uso di una 4 pale.

Qualche giorno fa mi sono fatto una lunga telefonata col titolare (che non conosco) di Nautica Trionfale. Ed ha un ottimo prezzo per il 300 Suzuki nuovo. Meglio del Verado nuovo in sconto.
Vedremo.. perché l'ideale sarebbe trovare un usato in buone condizioni.

La prossima volta misuro con esattezza l'altezza del t top.

Circa questa questione di gommoni bagnati o meno, vorrei dire che la mia esperienza mi porta a dire:
jb 26 più asciutto del cab in condizioni di mare mosso e vento al traverso.
Stesse condizioni: cab più confortevole e più veloce
Mare di prua: jb 26 può prendere acqua da onde che scavallano la prua rompendosi sull'ancora. Col cab finora non è successo.

Poi credo che a seconda dei mari frequentati ognuno si fa la sua idea sulla tenuta di mare e sull'asciuttezza dei gommoni

La tratta al ritorno Ponza- Circeo è sempre con vento a 45/90 gradi da 10-20 nodi. Quindi con onda.
Chi frequenta altri mari forse non si trova per 25 miglia in queste condizioni.
Ecco i giudizi forse un po' diversi a seconda del mare frequentato
Nautica Led 6 johnson 25cv; Zar 53 yamaha 115 cv ; Tempest 750 evinrude 200 fich ram; Clubman 26 con 250 suzuki; Dorado 750 con Honda 250

gasmark81
Attivo
Messaggi: 48
Iscritto il: 05/04/2011, 20:54
Barca: Cab Dorado 870
Motore: 2x200 Verado

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda gasmark81 » 15/09/2017, 9:08

delfino60 ha scritto:credo che Suzuki montando elica di diametro 16, di fatto mette fuori gioco l'uso di una 4 pale.

Qualche giorno fa mi sono fatto una lunga telefonata col titolare (che non conosco) di Nautica Trionfale. Ed ha un ottimo prezzo per il 300 Suzuki nuovo. Meglio del Verado nuovo in sconto.
Vedremo.. perché l'ideale sarebbe trovare un usato in buone condizioni.

La prossima volta misuro con esattezza l'altezza del t top.

Circa questa questione di gommoni bagnati o meno, vorrei dire che la mia esperienza mi porta a dire:
jb 26 più asciutto del cab in condizioni di mare mosso e vento al traverso.
Stesse condizioni: cab più confortevole e più veloce
Mare di prua: jb 26 può prendere acqua da onde che scavallano la prua rompendosi sull'ancora. Col cab finora non è successo.

Poi credo che a seconda dei mari frequentati ognuno si fa la sua idea sulla tenuta di mare e sull'asciuttezza dei gommoni

La tratta al ritorno Ponza- Circeo è sempre con vento a 45/90 gradi da 10-20 nodi. Quindi con onda.
Chi frequenta altri mari forse non si trova per 25 miglia in queste condizioni.
Ecco i giudizi forse un po' diversi a seconda del mare frequentato

Si infatti dipende molto dalle zone di mare che si frequentano...per esempio leggendo i post di carter che ha la stessa carena si capisce che lui non ha particolare evidenza del problema degli schizzi
Per il ttop 10 cm in più o meno non penso comportino differenza degna di nota
Per il discorso dei motori io personalmente preferirei un verado 300 perché più sportivo ed oramai anche collaudato però Suzuki....niente male
Il prezzo se è troppo appetibile rispetto ad altri è perché i motori sono d'importazione (così mi è stato riferito) cioe non seguono l'iter commerciale ufficiale passando per il legittimo importatore italiano ( quello Suzuki per esempio sta a Milano dove Caputo ha mandato a tagliandare il mio ) non sono sicuro ma potrebbero sorgere problemi con la garanzia o l'assistenza che eventualmente in caso di necessità richiederebbe più passaggi ....( ripeto parlo X sentito dire)

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
delfino60
Abituale
Messaggi: 2112
Iscritto il: 16/05/2005, 15:59
Gommone: Dorado750
Motore: Honda bf 250
Località: Latina

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda delfino60 » 15/09/2017, 9:19

ho chiesto specificamente se erano garanzia italia o europa.
Mi è stato detto italia.

Sul verado (che comunque mi intriga):
- la minore cubatura e l'uso della turbina produce meno coppia?
- consumi sicuramente più altri, ma forse sopportabili per 50/70 ore anno
- delicatezza sensori

Sul suzuki
- consumi migliori
-sicuramente meno sportivo, ma comunque credo in grado di dare un incremento significativo alle prestazioni (oltre non chiedo)
più facile gestione e credo minor costo tagliandi

Ma tutto dipenderà dal mercato dell'usato. Non vorrei essere costretto al nuovo..
Nautica Led 6 johnson 25cv; Zar 53 yamaha 115 cv ; Tempest 750 evinrude 200 fich ram; Clubman 26 con 250 suzuki; Dorado 750 con Honda 250

gasmark81
Attivo
Messaggi: 48
Iscritto il: 05/04/2011, 20:54
Barca: Cab Dorado 870
Motore: 2x200 Verado

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda gasmark81 » 15/09/2017, 9:44

delfino60 ha scritto:ho chiesto specificamente se erano garanzia italia o europa.
Mi è stato detto italia.

Sul verado (che comunque mi intriga):
- la minore cubatura e l'uso della turbina produce meno coppia?
- consumi sicuramente più altri, ma forse sopportabili per 50/70 ore anno
- delicatezza sensori

Sul suzuki
- consumi migliori
-sicuramente meno sportivo, ma comunque credo in grado di dare un incremento significativo alle prestazioni (oltre non chiedo)
più facile gestione e credo minor costo tagliandi

Ma tutto dipenderà dal mercato dell'usato. Non vorrei essere costretto al nuovo..

Sicuramente più equilibrato il suzu per noi...
Comunque sull usato i prezzi di vendita di questi motori sono folli.....se l'offerta che hai ricevuto e' buona conviene rifletterci su
Si può sapere a quanto ammonta X il 300 suzu ??
Magari se non è lecito qui in bacheca anche in MP
Visto che ci siamo potremmo scambiarci anche i tel in MP se ti fa piacere

gasmark81
Attivo
Messaggi: 48
Iscritto il: 05/04/2011, 20:54
Barca: Cab Dorado 870
Motore: 2x200 Verado

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda gasmark81 » 15/09/2017, 10:47

gasmark81 ha scritto:
delfino60 ha scritto:ho chiesto specificamente se erano garanzia italia o europa.
Mi è stato detto italia.

Sul verado (che comunque mi intriga):
- la minore cubatura e l'uso della turbina produce meno coppia?
- consumi sicuramente più altri, ma forse sopportabili per 50/70 ore anno
- delicatezza sensori

Sul suzuki
- consumi migliori
-sicuramente meno sportivo, ma comunque credo in grado di dare un incremento significativo alle prestazioni (oltre non chiedo)
più facile gestione e credo minor costo tagliandi

Ma tutto dipenderà dal mercato dell'usato. Non vorrei essere costretto al nuovo..

Sicuramente più equilibrato il suzu per noi...
Comunque sull usato i prezzi di vendita di questi motori sono folli.....se l'offerta che hai ricevuto e' buona conviene rifletterci su
Si può sapere a quanto ammonta X il 300 suzu ??
Magari se non è lecito qui in bacheca anche in MP
Visto che ci siamo potremmo scambiarci anche i tel in MP se ti fa piacere

Ti ho mandato un msg su Watsup perché col tel non riesco a rispondere in MP

Lolly
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 16/03/2010, 9:47
Gommone: Joker Boat Coaster 650
Barca: Ex Saver 620 +150 Yamaha
Motore: Suzuki BF150

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda Lolly » 24/03/2018, 21:04

Ciao a tutti, molto interessante questa discussione, stavo valutando un upgrade del gommone e visto che la tratta Ponza/Circeo è anche la mia, delfino60 e chi vuole che consiglio mi date ? meglio il JB 26 o il Cab 7,50 per questa navigazione ? o considerato il consumo sotto il Litro/km che riesco ad avere con il mio Coaster, secondo voi vale la pena sforare questo consumo e con quale mezzo tra questi due ?

Lolly
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 16/03/2010, 9:47
Gommone: Joker Boat Coaster 650
Barca: Ex Saver 620 +150 Yamaha
Motore: Suzuki BF150

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda Lolly » 25/03/2018, 13:00

Ooooops, errata corrige, Litri/miglio

Avatar utente
delfino60
Abituale
Messaggi: 2112
Iscritto il: 16/05/2005, 15:59
Gommone: Dorado750
Motore: Honda bf 250
Località: Latina

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda delfino60 » 25/03/2018, 13:23

Cab superiore x materiali costruzione, vivibilità e stabilità. Ma un po' più bagnato.

Consumi similari tra i due. Metti in cantiere 1,4/1,5 litri miglio.

Sono contento del cambio.

In questi giorni refitting completo: honda 250 nuovo. Impianto elettrico. Nuova elettronica di bordo. Lucidatura completa. Nuove plancette.
Nautica Led 6 johnson 25cv; Zar 53 yamaha 115 cv ; Tempest 750 evinrude 200 fich ram; Clubman 26 con 250 suzuki; Dorado 750 con Honda 250

Avatar utente
massacci
Abituale
Messaggi: 454
Iscritto il: 06/09/2007, 14:29
Gommone: Joker Boat Clubman 24 bracket
Motore: Suzuki DF 250 cv
Località: Roma

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda massacci » 25/03/2018, 15:56

Buongiorno a tutti, se può servire lo stesso problema degli schizzi di acqua a bordo li avevo anche io con il King 720.
Sicuramente morbido sull'onda ma con mare mosso e vento al traverso non c'era modo di evitare il bagno.
Ora ho cambiato con un JB CLUBMAN 24 bracket che devo ancora provare, quindi dopo l'estate vi dirò.
:d:
JB Coaster 650 + Yamaha 150 cv ; Nuova Jolly King 720 extreme + Mercury Verado 300 cv; Joker Boat Clubman 24 bracket + Suzuki 250 cv.

gasmark81
Attivo
Messaggi: 48
Iscritto il: 05/04/2011, 20:54
Barca: Cab Dorado 870
Motore: 2x200 Verado

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda gasmark81 » 14/04/2018, 15:41

Lolly ha scritto:Ciao a tutti, molto interessante questa discussione, stavo valutando un upgrade del gommone e visto che la tratta Ponza/Circeo è anche la mia, delfino60 e chi vuole che consiglio mi date ? meglio il JB 26 o il Cab 7,50 per questa navigazione ? o considerato il consumo sotto il Litro/km che riesco ad avere con il mio Coaster, secondo voi vale la pena sforare questo consumo e con quale mezzo tra questi due ?

Per quella tratta ti fracichi anche in traghetto :P
Consiglio di scegliere il mezzo che ti piace di più a prescindere dal fatto che possa Bagnare.....molti dei gommoni più ambiti e gettonati hanno il problema di bagnare col mare e vento al traverso ma hanno ottime qualità di navigazione in fatto di comfort e stabilità
I due mezzi da te menzionati sono entrambi ottimi e con qualità marine elevate per la misura .....però CAB sicuramente superiore per finiture ,materiali e impiantistica ( difficile trovare di meglio in questo senso ) chi ha avuto un Cab difficilmente passerà ad altra marca ( di gommoni parlo ) io per esempio ho appena dato via il Dorado 750 per acquistare il Dorado 87
Oltre alla grande qualità percepita c’è da annoverare la professionalità,la passione e la disponibilità del cantiere verso il cliente e questo comporta un valore aggiunto da non sottovalutare

Avatar utente
Carter
Abituale
Messaggi: 2310
Iscritto il: 12/08/2009, 14:56
Gommone: CAB Dorado 750
Barca: Halmatic Nelson 45
Motore: (x2) Suzuki 115 4t

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda Carter » 15/04/2018, 14:35

Non conosco quel braccio di mare da voi mensionato, ma tutti e dico tutti i gommoni con mare e veto teso al traverso
permetto a sckizzi d'acqua di mare di bagnare il ponte... è questione di fisica... Se si plana il baffo provocato
a prua quando fende l'onda alza acqua e questa se alimentata da una raffica proveniente dalla murata di sopravento
arriverà inevitabilmente a bordo...

Poi stà a chi è al timone regolare al meglio l'assetto ponderando velocità, trim e rotta per assecondare il mare e il vento
ma più o meno ci si bagna in questa situazione sempre... )212(

Se posso dare un consiglio a chi sta per acquistare un nuovo mezzo, e di valutare le vere doti marine, come velocità
minima di planata, morbidezza sull'onda, consumi a velocità di crociera e assetto piuttosto che un pò di acqua in coperta.
:wink:

Saluti da Patrizio.

Avatar utente
delfino60
Abituale
Messaggi: 2112
Iscritto il: 16/05/2005, 15:59
Gommone: Dorado750
Motore: Honda bf 250
Località: Latina

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda delfino60 » 16/04/2018, 15:03

questa stagione spero di avere più occasioni per fare quella tratta e fare un vero paragone con i 7 anni di clubman 26.

Per esempio il CL a volte riceveva acqua dalla prua, sia perché un po' bassa rispetto al Cab sia per la posizione dell'ancora che spaccava l'onda facendo andare gli schizzi in alto.

Ho l'impressione che il baffo dell' onda del Cab sia comunque più a prua rispetto al Clubman e quindi a parità di condizioni più probabile l'entrata di acqua.

Tutti gli altri parametri sia dinamici che statici sono a favore del Cab
Nautica Led 6 johnson 25cv; Zar 53 yamaha 115 cv ; Tempest 750 evinrude 200 fich ram; Clubman 26 con 250 suzuki; Dorado 750 con Honda 250

Jachi
Abituale
Messaggi: 948
Iscritto il: 22/08/2013, 11:20
Gommone: Cab Dorado 7.5
Motore: Verado 250

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda Jachi » 16/04/2018, 16:15

Ho anche io in caldo questo topic e spero di contribuire presto.

Confermo che con il vento testo e il mare al mascone è impossibile non prendere acqua, però, negli anni e con gommoni diversi, si apprezza la differenza tra qualche schizzo e vere e proprie secchiate.

Non appena avrò fatto esperienza con il nuovo gommone vi dirò come la penso.
Cab Dorado 7.5 - Verado 250

Avatar utente
Vincenzo
Abituale
Messaggi: 2554
Iscritto il: 05/05/2005, 22:42
Gommone: MAR.CO Twentytree
Motore: Honda 225cv 4t
Località: Perugia

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda Vincenzo » 16/04/2018, 17:40

Quoto quanto scritto da Carter a proposito di certi mezzi più confortevoli sull'onda e aggiungo che molto dipende anche dalla mano del timoniere che con gli anni di utilizzo del mezzo prende maggiore dimestichezza con le sue caratteristiche di navigazione sul mosso e, se non può evitare del tutto gli schizzi a bordo, può certamente limitarne di molto la frequenza e intensità. Con il tempo si evitano certi grossolani errori nel timonere e si acquista sensibilità, tanto da essere in grado di smorzare uno schizzo sul nascere.

Jachi
Abituale
Messaggi: 948
Iscritto il: 22/08/2013, 11:20
Gommone: Cab Dorado 7.5
Motore: Verado 250

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda Jachi » 16/04/2018, 19:07

Quindi tu dai per scontato che il mezzo bagnato sia una diretta conseguenza del comfort sull'onda. MI auguro sinceramente che tu stia sbagliando.

Il mio Clubman 26 era estremamente confortevole sull'onda ma non bagnava se non sotto raffica e con vento al mascone.

Per quello che ho letto per anni in questo forum mi aspetto un comfort ancora superiore dal Cab ma se il prezzo fosse l'acqua sul divano di poppa, o peggio sulla consolle, ne rimarrei sinceramente molto deluso, anche perché, per quello che ho letto, le linee di carena del secondo modello di 7.5 sono state modificate proprio in funzione degli schizzi.
Allegati
schizzi.jpg
Cab Dorado 7.5 - Verado 250

miglio78
Abituale
Messaggi: 488
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda miglio78 » 16/04/2018, 19:36

il clubman 26 e un gommone che adoro da sempre
ho avuto modo più volte di averlo tutto per me ciò fatto vacanze intere io e mia moglie e in Sardegna anche col maestrale tra le bocce di Bonifacio ho sempre sentito un gommone molto ma molto importante
modello senza ancora a prua con 250cv mai presa acqua
mia moglie sdraiata sul mega divano di poppa senza mai lamentarsi per quello che posso da parte mia il clubman e un grande battello .....
il cab non l'ho mai provato ma presto lo proverò e spero che sia confortevole al livello del 26 lo spero per l amico jachi :bene: :d:
io navigo su un battello che acqua a bordo non ne porta se non solo con vento molto teso e quando raramente capita nei rientri da palmarola verso rio Martino si bagna solo la poppa mai il posto di guida
nelle bocche di Bonifacio con maestrale viaggio spedito senza troppi problemi 2 persone a bordo quasi sempre e nella postazione di guida in piedi non ho sedute non arriva mai acqua
il 26 lo sento molto paragonabile al mio nova che però ha di suo quasi 1 meno di tubolari in meno
novamarine hd seven verado 200

gasmark81
Attivo
Messaggi: 48
Iscritto il: 05/04/2011, 20:54
Barca: Cab Dorado 870
Motore: 2x200 Verado

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda gasmark81 » 17/04/2018, 10:13

miglio78 ha scritto:il clubman 26 e un gommone che adoro da sempre
ho avuto modo più volte di averlo tutto per me ciò fatto vacanze intere io e mia moglie e in Sardegna anche col maestrale tra le bocce di Bonifacio ho sempre sentito un gommone molto ma molto importante
modello senza ancora a prua con 250cv mai presa acqua
mia moglie sdraiata sul mega divano di poppa senza mai lamentarsi per quello che posso da parte mia il clubman e un grande battello .....
il cab non l'ho mai provato ma presto lo proverò e spero che sia confortevole al livello del 26 lo spero per l amico jachi :bene: :d:
io navigo su un battello che acqua a bordo non ne porta se non solo con vento molto teso e quando raramente capita nei rientri da palmarola verso rio Martino si bagna solo la poppa mai il posto di guida
nelle bocche di Bonifacio con maestrale viaggio spedito senza troppi problemi 2 persone a bordo quasi sempre e nella postazione di guida in piedi non ho sedute non arriva mai acqua
il 26 lo sento molto paragonabile al mio nova che però ha di suo quasi 1 meno di tubolari in meno


Tutti sanno che il CL26 naviga molto bene , io personalmente non l’ho mai sperimentato, c’è da dire che la rotta palmarola-rio Martino non è uguale a Circeo-Ponza dove acqua e vento ti giungono esattamente dal fianco o traverso in gergo, per rio Martino hai piuttosto un mare al mascone , in quest’ultima situazione sperimentando una velocità di crociera più elevata gli schizzi non riescono ad entrare a bordo andando a finire esattamente dietro le calandre
C’è da dire che raramente un armatore che pratica un comune diporto ( come me per esempio) compra un battello per una determinata caratteristica e basta ,diverso è il caso degli armatori che praticano la pesca in tutte le stagioni Opp di quelli fortunati che possono concedersi crociere di centinaia di miglia ogni stagione , questi faranno senz’altro scelte più mirate per ottenere caratteristiche di navigazione più idonee al loro utilizzo
Il cab nello specifico il 750 sarà a mio avviso e con ogni probabilità più bagnato del cl26 proprio per la natura del suo progetto che predilige altre prerogative come ad esempio una velocità di crociera elevata su mari mossi senza alcun problema di stabilità e sicurezza per gli occupanti . È un battello che naviga steso in ogni condizione con prua alta ed ampia , non ti permetterà di ingavonare neanche se lo volessi , mentre la tendenza del 26 di abbassare la prora a certe velocità è stata più volte descritta . La differenza sostanziale,appurati gli equilibri di navigazione di ogni battello, sta nella qualità della costruzione, altri mezzi molto blasonati hanno il marcato difettuccio di tirare acqua a bordo , verdi Mar-co 26 o altri modelli , che di contro sono molto confortevoli sul mosso . Il fatto che una carena possa alzare acqua a bordo è sicuramente una caratteristica negativa del progetto ,ma può essere l’unica negativa tra molte altre positive . È bello navigare su ciò che ci piace e che ammiriamo ed è la stessa ragione per cui non guidiamo tutti una Fiat,pur sapendo che ha motori eccellenti. La qualità dei materiali,le finiture degli assemblaggi e la consistenza determinano specie nella nautica il prestigio e la durata nel tempo del prodotto...... i gommoni hanno di brutto che sembrano tutti più o meno uguali a colpo d’occhio ....ma non è così assolutamente e quando ci ritroveremo a vendere il nostro battello alcune scelte verrano ripagate e si vedranno battelli con 15/20 stagioni scorrazzare per mare senza indugi

miglio78
Abituale
Messaggi: 488
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda miglio78 » 17/04/2018, 10:31

sono pienamente d'accordo su quanto scrivi
noi la nostra rotta palmarola rio Martino purtroppo non potremo farla non so per quanto tempo ancora per via della brutta situazione rio Martino
metà della stagione passata uscivamo dal porto di San Felice e direzione Ponza una favola ....
l altra metà della stagione uscivamo dal sisto non avendo più modo di uscire ne da rio Martino ne dal Circeo per via bel blocco circolazione dei carrelli dal venerdì alla domenica
navigo in queste acque da sempre e spero di poterlo fare ancora a lungo
noi usciamo usciamo sempre 2 novamarine hd seven uno grigio mio uno bianco del mio amico
novamarine hd seven verado 200

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: gasmark81 e 69 ospiti