confronto MV620 e LED590

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
KentaForEver74
Attivo
Messaggi: 111
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Barca: Marinello fisherman 17. 2010
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

confronto MV620 e LED590

Messaggioda KentaForEver74 » 31/08/2017, 21:01

Ciao a tutti, sono apparentemente un nuovo iscritto ma lo ero gia, perso password cercato di recuperarla ma hotmail mi blocca invio nuova password dal forum, per cui nuovo account con aggiunto il 74...

Allora ho una marinello fisherman 17 con suzuki df 90 e prima o poi vorrei farmi un gommone e i miei due preferiti sono proprio il led gs 590 e Mv 620, che ho potuto vedere e salirci dal vivo due anni fa al slaone di genova quando ho provato il mio futuro 90 cv, motore col quale il gommone si difendeva benissimo.

Mi pare di aver dedotto guardando le varie immagini che l'MV sia piu curato del Led progetto piu datato ma che quest'ultimo e'piu protettivo, ad esempio non mi piace l'area di poppa del 620 proprio a filo dei tubolari senza un minimo di tientibene mentre il led ti da, con quei pochi cm incassati in basso, di essere piu protettivo del Mv, stessa cosa davanti, quasi quasi a filo dei tubolari il 620 messo meglio il Led.

Ho un cane di 27 kili e non mi sentirei molto al sicuro sul Mv, a meno che almeno a poppa si possa risolvere il "problema" mettendo dei tientibene con cuscini di sostegno obliquo come il bwa sport 19' per intenderci....allora la cosa cambierebbe.

Lo spazio davanti e'notevole mi sembra un prendisole piu largo per la conformazione dei tubolari quello della Mv piu stretto e un po piu lungo quello del Led, volendo forse piu avanti farci campeggio nautico non so quale sia il migliore, forse anche buono mv aggiungendo il cuscino con sostegno al sedile messo da Franco sul suo bel gommone.

Vantaggio Mv sicuramente i gavoni controstampati.
Mi chiedevo, le doti del led sul mosso ne ho sentito parlare piu che bene, Mv be provato fuori porto di genova non ho potuto capire, mi interessava un gommone che non sbattesse e navigasse bene col mosso, inizialmente mi porterei dietro il mio 90 cv, su mv avevamo raggiunto agilmente i 32 nodi e per me sono sufficienti, penso che anche con il led male che vada raggiungerei i 31 nodi e a me andrebbe bene, per ora non mi interessa correre....
Guardando i prezzi di listino sul gommone mi sembra che mv sia un po piu caro, quello che non capisco e' che leggendo la prova di qualche anno fa sulla rivista, il gommone, il prezzo sfiorava i 18000 piu iva ora sfiora i 20000..... be capisco che debba aumentare un po ma mi sembra un po troppo duemila euro a meno che non sia aumentata la dotazione, in definitiva quando arrivera'il giorno saro'molto indeciso, ma ora come ora vincerebbe il Led, rigorosamente con plancette di poppa con scaletta integrata, cosa che purtroppo manca sul 620, bellissimo gommone che mi sembra un 650 con delfiniera piu corta e senza plancette, e con motore gambo L rispetto al gambo Xl, e pochi cm piu stretti....

Spero di avere consigli e nuove impressioni sul paragone fra questi due ottimi gommoni

Grazie





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 5738
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda Gian » 01/09/2017, 6:28

KentaForEver74 ha scritto:Ciao a tutti, sono apparentemente un nuovo iscritto ma lo ero gia, perso password cercato di recuperarla ma hotmail mi blocca invio nuova password dal forum, per cui nuovo account con aggiunto il 74...

Allora ho una marinello fisherman 17 con suzuki df 90 e prima o poi vorrei farmi un gommone e i miei due preferiti sono proprio il led gs 590 e Mv 620, che ho potuto vedere e salirci dal vivo due anni fa al slaone di genova quando ho provato il mio futuro 90 cv, motore col quale il gommone si difendeva benissimo.

Mi pare di aver dedotto guardando le varie immagini che l'MV sia piu curato del Led progetto piu datato ma che quest'ultimo e'piu protettivo, ad esempio non mi piace l'area di poppa del 620 proprio a filo dei tubolari senza un minimo di tientibene mentre il led ti da, con quei pochi cm incassati in basso, di essere piu protettivo del Mv, stessa cosa davanti, quasi quasi a filo dei tubolari il 620 messo meglio il Led.

Ho un cane di 27 kili e non mi sentirei molto al sicuro sul Mv, a meno che almeno a poppa si possa risolvere il "problema" mettendo dei tientibene con cuscini di sostegno obliquo come il bwa sport 19' per intenderci....allora la cosa cambierebbe.

Lo spazio davanti e'notevole mi sembra un prendisole piu largo per la conformazione dei tubolari quello della Mv piu stretto e un po piu lungo quello del Led, volendo forse piu avanti farci campeggio nautico non so quale sia il migliore, forse anche buono mv aggiungendo il cuscino con sostegno al sedile messo da Franco sul suo bel gommone.

Vantaggio Mv sicuramente i gavoni controstampati.
Mi chiedevo, le doti del led sul mosso ne ho sentito parlare piu che bene, Mv be provato fuori porto di genova non ho potuto capire, mi interessava un gommone che non sbattesse e navigasse bene col mosso, inizialmente mi porterei dietro il mio 90 cv, su mv avevamo raggiunto agilmente i 32 nodi e per me sono sufficienti, penso che anche con il led male che vada raggiungerei i 31 nodi e a me andrebbe bene, per ora non mi interessa correre....
Guardando i prezzi di listino sul gommone mi sembra che mv sia un po piu caro, quello che non capisco e' che leggendo la prova di qualche anno fa sulla rivista, il gommone, il prezzo sfiorava i 18000 piu iva ora sfiora i 20000..... be capisco che debba aumentare un po ma mi sembra un po troppo duemila euro a meno che non sia aumentata la dotazione, in definitiva quando arrivera'il giorno saro'molto indeciso, ma ora come ora vincerebbe il Led, rigorosamente con plancette di poppa con scaletta integrata, cosa che purtroppo manca sul 620, bellissimo gommone che mi sembra un 650 con delfiniera piu corta e senza plancette, e con motore gambo L rispetto al gambo Xl, e pochi cm piu stretti....

Spero di avere consigli e nuove impressioni sul paragone fra questi due ottimi gommoni

Grazie



Ciao
ti consiglierei di aprire un bel Post dedicato, avresti sicuramente più risposte: qui siamo un po in :off:
Quando lo apri, da felice possessore di un LED 590, ti dico la mia.
ciao e buona giornata
:d: Gian
ImmagineImmagineImmagineImmagine



Quicksilver 340 Mercury 15 cv --- Marshall M40S Honda Bf20 --- Ondina 5.05 Yamaha F40 --- LED 590 + Yamaha 100

Avatar utente
Francomaffio
Abituale
Messaggi: 3814
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda Francomaffio » 01/09/2017, 8:10

Gian ha scritto:ti consiglierei di aprire un bel Post dedicato, avresti sicuramente più risposte: qui siamo un po in :off:
Quando lo apri, da felice possessore di un LED 590, ti dico la mia.
ciao e buona giornata


:iagree:
Se apri un post tipo "confronto MV620 e LED590 " ne parliamo, hai i possessori dei due battelli che quest'hanno hanno anche navigato qualche giorno insieme, qualche confronto si può fare....
Anche qualche prova in acqua se serve :ceer:
Ciao Franco


**** EDIT BY ADMIN ****
Ci abbiamo pensato noi

Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 5738
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda Gian » 01/09/2017, 8:45

Francomaffio ha scritto:
Gian ha scritto:ti consiglierei di aprire un bel Post dedicato, avresti sicuramente più risposte: qui siamo un po in :off:
Quando lo apri, da felice possessore di un LED 590, ti dico la mia.
ciao e buona giornata


:iagree:
Se apri un post tipo "confronto MV620 e LED590 " ne parliamo, hai i possessori dei due battelli che quest'hanno hanno anche navigato qualche giorno insieme, qualche confronto si può fare....
Anche qualche prova in acqua se serve :ceer:
Ciao Franco



Esatto!!!


Francomaffio è (credo) l'unico del Forum ad avere un MV620 e io uno dei diversi ad avere un LED 590
:d: Gian
ImmagineImmagineImmagineImmagine



Quicksilver 340 Mercury 15 cv --- Marshall M40S Honda Bf20 --- Ondina 5.05 Yamaha F40 --- LED 590 + Yamaha 100

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


KentaForEver74
Attivo
Messaggi: 111
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Barca: Marinello fisherman 17. 2010
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda KentaForEver74 » 01/09/2017, 13:00

Perfetto, come detto sono possessore di una barca marinello fisherman 17 parecchio migliorata e motore da 90 cv, ho anche
Un gommoncino honwave 320 con chiglia gonfiabile ad alta pressione del quale sono contentissimo con motore suzuki df 9.9 b a iniezione....portato a 20 :D , sono andato col mio cane a bocca di magra confine fra liguria e toscana e sono arrivato fino alla isola di palmaria, e'stata una settimana di mare mosso/poco mosso e il gommoncino si e' difeso alla grande pochissimo rollio e mi sono arrivate delle sberle di onde notevoli e il gommoncino e' andato benissimo.
2 annifa ero stato qua con la barca ma il mare era piu calmo.
Ecco perche ho rivalutato moltissimo il gommone e prossimamente faro' il salto ma voglio rifletterci bene.
Per ora sono stato appunto sul mv 620 quando ho provato il df 90 fuori dal porto di genova e il ranieri cayman 19 sport ma sul lago di iseo che e'quasi sempre calmo.

La mia classifica personale e'
LED GS 590 e MV 620
Bwa 19 sport
Flyer sportage 560
Cayman 19
Marlin dynamic 630

Ma per il discorso dello spazio sfruttato con ampi prendisole i primi due sono i miei preferiti,
Con un vantaggio del led per motivi precedenti esposti piu protettivo e meno caro di partenza, non so se si puo parlare qui di prezzi o eventualmente in privato, come detto la rivista il gommone da il led a 19900 piu iba e 22000 mv, sembra piu conveniente il led ma non so gli allestimenti e le dotazioni comprese nei prezzi.

Detto questo so che il led non sbatte col mosso di prua ma come detto mv ho potuto provarlo solo davanti il porto di genova, e devo dire che in 2, non so quanta benza c'era, il 90 cv si difendeva egregiamente.

Io sono ancora una settimana in ferie qui sul garda a manerba....se per caso qualcuno di voi fosse qui in zona....sarebbe fantastico, per vederli dal vivo e avere impressioni

Avatar utente
Alex FISI
Abituale
Messaggi: 402
Iscritto il: 05/04/2012, 10:42
Gommone: Medextreme 8.5
Barca: si vola ed a vela si va solo con il MOTH
Motore: G2 300 HP
Località: Roma
Contatta:

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda Alex FISI » 01/09/2017, 13:59

Ciao
posso dirti che sicuramente tra i due c'è differenza
i gommoni MV per modalità di costruzione si collocano in una fascia TOP.
Escludendo valutazioni di tipo estetico, nell'analisi da me fatta anni fa prima di intraprendere MEDEXTREME posso dirti che sicuramente MV è tra i 3 migliori cantieri italiani, e quindi la differenza di prezzo è più che giustificata

jakajuka
New-Be
Messaggi: 5
Iscritto il: 30/10/2015, 19:57
Gommone: Novomar NM500
Motore: Yamaha F50 4 stroke
Località: Capodistria

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda jakajuka » 01/09/2017, 14:11

Alex FISI ha scritto:Ciao
...MV è tra i 3 migliori cantieri italiani...


È quali sono gli altri 2?
Intex Excursion 3 2012-2015; Honwave 350 + Honda BF20 2016; Novomar NM500 + Yamaha F50 2017

KentaForEver74
Attivo
Messaggi: 111
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Barca: Marinello fisherman 17. 2010
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda KentaForEver74 » 01/09/2017, 21:04

Presumo marlin boat e zar...

Almeno penso

Oggi mi sono trovato sul lago con temporale sfiorato e lago mosso al ritorno con onde almeno di un metro, andavo senza planare in dislocamento senza problemi da rivoltella fino a porticciolo di manerba...usando il trim non ho avuto problemi ma preso secchiate di acqua, un po piu difficile nel golfo di manerba con onde in poppa di quasi 1 metro, mi sono reso conto comunque che la potenza del motore e'relativa, nel momento che gestisce bene queste situazioni si e'a posto, dato che se avessi planato con quelle onde magari alcune prendendole di traverso, avrei rischiato, quindi meglio dislocamento, col gommone forse diverso si puo'osare di piu, ma mi rendo conto che mettere motorizzazioni impegnative o e'piu una moda o ne vale la pena se si sa che si va spesso molto carichi, ricordo un doppio num della rivista del gommone dove si faceva la prova col flyer soortage 660 gommone da 780 kili di partenza, provato col 150 cv e poi col nuovo 100, be si arrivava a un sorprendente 31 nodi direi proprio non male visto il peso dell'imbarcazione, con consumi superiori visto che si doveva viaggiare a piu alti regimi, ma comunque direi che spesso non e'necessario mettere super motori...ecco perche vorrei portarmi dietro il 90 cv..a tla proposito come navigano i vostri gommoni con onde di poppa???

Avatar utente
Francomaffio
Abituale
Messaggi: 3814
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda Francomaffio » 01/09/2017, 22:02

Piano piano....

Ho acquistato MV620 dopo una attenta analisi dei modelli sui 6 metri, LED590 incluso.
Ho valutato diversi parametri di confronto, alcuni soggettivi ed altri oggettivi. Essendo una scelta basata solo sul prodotto e non sul prezzo, ho valutato il MV620 superiore da molti punti di vista.

Come da te evidenziato mi sembrava poco protettivo (soggettivo), ed il dubbio mi è rimasto fino a quando l'ho utilizzato. Il fatto è che non c'è da proteggersi.... visto le caratteristiche in navigazione.
Il cane pur stando sempre sul bordo ed a prua (lo vedi dai filmati che posto) non è mai stato in pericolo.
Fantastica la striscia antiscivolo incollata sul tubolare consente di camminare e passare su altre imbarcazioni in sicurezza.
La ridotta altezza del tubolare accentua la fruibilità del prendisole.
Il tientibene è maggiorato e consente prese sicure.
La seduta fronte consolle oltre ad essere comoda è grande e sicura, permette di stare seduti anche con mare molto formato (testato a 2 metri).
Il rollbar avvolgente e di generose dimensioni permette di tenersi affrancati ben bene e facilita i passaggi in risalita dalle plancette.
A poppa ho fatto aggiungere un tubo di ritenuta verso il motore, per star tranquillo anche durante la pennica del pomeriggio. Si potrebbe aggiungerne uno più evidente corredato di cuscino rotondo in gommapiuma, ma a me basta così.

Oggettivamente la qualità delle finiture non ha paragoni, riconosciuto anche dai possessori del LED.
La costruzione ad infusione sottovuoto ovviamente permette qualità superiore e controstampata.
Altre finiture quali cerniere, molle a gas, cuscinerie che non devono essere rimosse per accedere ai gavoni, cuscinerie con bordi in densità ridotta per aumentare la comprimibilità in apertura gavoni, golfari di sollevamento, boccole per viterie annegatenella VTR, qualità della VTR e gelcoat ecc ecc

E' purtroppo superiore anche il prezzo, ma tieni presente che aggiungendo il costo motore, carrello ed accessori la differenza percentuale si riduce molto annegata nel costo totale del natante.

Vedo che vai sull'Iseo, immagini che sei vicino alla mia zona... di dove?
Se verrai all'evento "Saluto all'estate" in programma a settembre avrai la possibilità di toccarli con mano entrambi.

Ciao Franco

KentaForEver74
Attivo
Messaggi: 111
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Barca: Marinello fisherman 17. 2010
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda KentaForEver74 » 01/09/2017, 22:43

Ciao

Sono di brescia, i miei genitori fanno la stagione in campeggio sul garda a manerba, io lavoro a turni e quando sono libero sono sempre li in estate perche poi appunto in questa stagione loro tengono il mio cane, la barca la tengo nel rimessaggio a manerba.
Ero stato sul lago di iseo perche c'era un conce nella bergamasca del lago, mi pare a Predore che teneva il cayman 19 e mi ha portato a fare un giro, ma il lago, per le poche volte che ho visto, tranne quando c'e'la Sarneghera, e'tranquillissimo a differenza del garda, e quindi non ho potuto capire come sono le qualita di navigazione di quel gommone.

Sono convintissimo che l'Mv sia fatto da dio, me ne ero accorto quando ci sono salito sopra e avevo seguito tutti i video che parlavano delle loro tecniche di costruzione, l'Mv 650 e'sempre stato il mio gommo preferito, alla fine lo vedo come un 620 un po piu grosso con plancette e delfiniera davanti e tubolari piu avvolgenti e protettivi soprattuto davanti.
Diciamo che nel tuo caso mettendo il roll bar hai creato due ottime soluzioni laterali di tientibene che migliorano la situazione, dovessi prenderlo io cercherei di impiantare lateralmente due tientibene laterali con cuscini avvolgenti verso l'esterno, tipo bwa 19 o 22 sport non so se hai presente.

Quando e'questo ritrovo scusa? Stavo pensando un giorno di portare il mio gommoncino sul lago di iseo e farci un giro.

Avatar utente
Francomaffio
Abituale
Messaggi: 3814
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda Francomaffio » 01/09/2017, 22:58

Trovi i riferimenti del ritrovo qui :
viewtopic.php?f=9&t=25906
C'è la possibilità che sia presente anche il rivenditore lombardo di MV e LED (nickname Pigia)

Qui trovi le motivazioni della scelta :
viewtopic.php?f=3&t=25387

Qui i dettagli dell'allestimento :
viewtopic.php?f=3&t=25530

E qui le prove effettuate ad allestimento avvenuto
viewtopic.php?f=3&t=25570

Ciao Franco

Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 5738
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda Gian » 02/09/2017, 3:55

ciao

Certamente, e nessuno può negarlo, le finiture ed il livello del MV sono superiori al LED ma...... preferisco dirti cosa mi piace del mio Led piuttosto che dire cosa non mi piace dell'MV.

Parto dalla caratteristica fondamentale del mio LED: la navigazione sul mosso. Ecco questa è a mio avviso una sua enorme eccellenza. Morbido su tutti i mari e sempre sicuro. Lo uso da due stagioni, corte ma intense tra Corsica e Sardegna e li il mare non scherza come tutti sanno.

Poi questa si coniuga con una coperta eccellente con una abitabilità che in 4 con il cane è pressoché perfetta. I tubolari ben avvolgenti e alti sono utilissimi e non vanno a discapito dei gavoni di prua.

I gavoni di prua sono comodi e razionali, quello sotto la consolle (il modello precedete per la verità) molto pratico per le borse delle signore, e quello a poppa enorme.
Tutto trova posto comodamente.

Esteticamente mi piace molto anche se il progetto ha qualche anno.

In merito al motore io ho un 100 cv yam 4t a carburatori, un po' datato ma perfetto.
Diciamo che un 30 cv di più ci stanno tutti se uno parla di velocità massima, che per natura del mio equipaggio non potrei tenere se non con mare forza olio.
Avendo una carena molto pronunciata ed essendo ben immerso "mangia" cavalli a discapito della vel. max ma a favore della morbidezza in navigazione.
I 90 cv che hai sono un po' più al limite e il discorso vale sia per il Led che per l'MV. Se non vuoi correre ancora ti muovi con una certa destrezza, Al mare quest'anno ne ho visto uno con un 40/70 che si muoveva dignitosamente ma senza pretese

Se dovessi tornare indietro farei la stessa scelta ed assolutamente con il buon Pigia di Brianzanautica

ovviamente pareri personali

anche noi saremo sul lago con l'amico franco e potresti fare i dovuti raffronti

ciao
gian
:d: Gian
ImmagineImmagineImmagineImmagine



Quicksilver 340 Mercury 15 cv --- Marshall M40S Honda Bf20 --- Ondina 5.05 Yamaha F40 --- LED 590 + Yamaha 100

KentaForEver74
Attivo
Messaggi: 111
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Barca: Marinello fisherman 17. 2010
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda KentaForEver74 » 02/09/2017, 5:56

Ah ma lago di como non di iseo?avevo capito che era iseo, il 24 sono di turno e il 23 in teoria volevo andare a genova, al salone, ma mi sembra che la nautica led non sia presente non trovo nel loro sito dei riferimenti (approposito secondo me una rinfrescata al loro sito ci vorrebbe) se saltasse tutto magari farei un salto un moto sul lago e se voi due mi faceste salire per un brevissimo giretto sarebbe fantastico.

Si Francomaffio avevo letto tutti i tuoi topic per farmi una idea grazie :o :o come del resto quelli di Gian, ma non sente mai sul Garda? Si come detto Gian l'Mv l'avevo provato gia col 90 e si difendeva bene.
Alla fine pensavo, quante volte si usa la potenza massima? Di rado direi, penso che raramente si usino i 38 nodi o giu di li di un 140 o 150 cv, la potenza serve se si e' a pieno carico o se si vuole fare la sgasata, il piu delle volte si va a velocita di crociera, con una potenza maggiore si riesce ad avere magari una velocita di crociera un po piu alta di un motore inferiore, oppure la stessa velocita ma a un regime di giri inferiori, pero'ho vsto ieri col mio pur non avendo la mia barca una carena propriamente marina i 500 kili dichiariti di scafo li pesera'pure, e il motore non e'mai stato in difficolta'...quindi penso che all'inizio possa accontentarmi.
Infine una considerazione, al mare avendo il cane sul mio gommoncino da 3.2 metri col cane nei rari momenti che c'erano pochissime onde andavo a una velocita max di gps di 12/13 nodi, sfruttando quindi penso il 60% o giu di li della potenza mentre sul fiume...non si potrebbe ho fatto una sgasata a 20 nodi, questo per dire che sono rari i momenti in cui si usa tutta la potenza del motore...
Poi certo che se vendero'la barca a uno che ha la patente allora si tiene il 90...ma devo ragionarci sopra...poi con l'acquisto si valuta anche eventualmente usato, ora non mi interessa ma ad esempio su subito .it c'e'uno che vende ul 590 con carrello e motore yama 2016 150 cv ...secondo me ua esagerazione, a 26000 iperaccessoriato, con tenda nautica gps ecc....
Quindi secondo me bisogna valutare il tutto per bene con calma.

Intnto grz 1000 a tutti e due

Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 5738
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda Gian » 02/09/2017, 6:41

Ciao

certo, se vieni te lo faccio provare. Nessun pbm.

Sul Garda ci vengo 1 volta all'anno per il raduno di apertura stagione, i laghi non mi entusiasmano molto e poi da Trento, dove abito, devo fare un giro molto lungo sebbene il lago sia vicino a causa della non navigabilità nella parte alta.

In tema di motore concordo con te. Io da solo sono al massimo a 32 nodi mentre a pieno carico in 4 scendo sotto i trenta ma come velocità di crociera sto un po' sopra i 20 nodi in grande sicurezza e tranquillità.
Certo con questo motore non è "cattivo" ma va benissimo. Lo ho provato sul garda con un 150 e mi sembrava decisamente esagerato e perdevo quella sensazione di sicurezza ai massimi regimi.
:d: Gian
ImmagineImmagineImmagineImmagine



Quicksilver 340 Mercury 15 cv --- Marshall M40S Honda Bf20 --- Ondina 5.05 Yamaha F40 --- LED 590 + Yamaha 100

Avatar utente
Francomaffio
Abituale
Messaggi: 3814
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda Francomaffio » 02/09/2017, 10:30

La navigazione sul mosso del LED 590 è indubbiamente morbida e riconosciuta d'eccellenza, anche se l'assetto su qualche gommo che si vede in acqua è leggermente appruato (ma dipende dalla singola distribuzione dei pesi). Per avere un'idea dell'ottima navigazione puoi leggere i resoconti di circumnavigazione Corsica e Sardegna di Gambocat su questo forum o sulla rivista il gommone di Luglio e di Agosto '17 , certe avventure si possono intraprendere solo con gommoni che infondono sicurezza in navigazione.

MV620 parte con il vantaggio di avere una carena più lunga di circa 60 cm rispetto al LED590 .
E' riconosciuto per le ottime doti marine; in vacanza ho avuto 2 occasioni per testarlo in navigazioni con onde da 2 metri e si è comportato ottimamente, la :puf: sempre un po timorosa in caso di mare formato si è invece divertita molto pur restando seduta davanti alla consolle .

La mia motorizzazione di 140 CV si è dimostrata abbondante rispetto alla reale necessità turistica, anche il 115 sarebbe molto centrato. Con il 90 sarebbe a mio parere sottomotorizzato (forse meno rispetto al LED che rimane più immerso come dice Gian) , ma sarebbe comunque utilizzabile con soddisfazione come primo approccio come dimostrano i test visibili in rete. MV stessa del resto caldeggia l'utilizzo del 90 .

Ciao Franco

KentaForEver74
Attivo
Messaggi: 111
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Barca: Marinello fisherman 17. 2010
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda KentaForEver74 » 02/09/2017, 10:58

Si si grazie infatti ho gia letto tutto l'articolo sulla rivista per quello mi ero esaltato per il led, alla fine sono i gommoni che preferisco l'mv e il led perche hanno la seduta arretrata e un lunghisismo prendisole, purtroppo mi pare siano solo questi i gommoni concepiti cosi, c'e'anche un nuova jolly 600 che sembra la copia del led ma forse con chiglia meno marina, li facessero cosi con questa concezione un po piu lunghi sarebbe fantastico. Mv a parte il620 fa il 650 fa l'800 ma forse li si va ben oltre le possibilita di molti gommonauti :D

Il motore be di sicuro se trovo uno che mi comprera'barca con motore di sicuro poi metterei il 100/115 quello sicuramente, ma qui sul lago girano per la maggior oarte barche come la mia con i 40 cv quindi forse piu difficile da piazzare...be c'e'tempo per riflettere...
Ieri mi sono sentito sicuro con la barca con onde di un metro, un po meno con le onde di poppa, con un gommone di sicuro lo sarei stato di piu

Avatar utente
spargiotto
Abituale
Messaggi: 322
Iscritto il: 10/07/2008, 22:25
Gommone: Nautica Led GS 680 XL
Motore: Mercury Verado 200
Località: Vercelli

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda spargiotto » 02/09/2017, 11:48

Ciao , pur considerando in termini assoluti due ottime alternative nella loro categoria MV e LED , mi sembra che se il cane e' di grande taglia ( 27 kg ) e se la sua presenza a bordo e la sua sicurezza / comodità e' un parametro rilevante nella scelta del gommone , nessuno dei due ha la coperta più adatta . Anch'io ho quasi sempre un cane nel mio equipaggio , ma e' un cane piccolo e si adatta a stare ovunque sul gommone , se avessi un cane medio grande preferirei un layout di coperta con più spazio calpestabile a pagliolo , che e' la zona in cui un cane di una trentina di kg potrebbe sentirsi più protetto in navigazione ( e non intendo sul lago ma in mare con onde oltre il metro e vento ) . Quindi non un gommone con grande gavone - prendisole a poppa ma con panca di poppa e poggiareni e più spazio calpestabile , magari anche con passaggio laterale sullo specchio di poppa per facilitare il passaggio alla zona delle plancette . Tra i 6 metri non ce ne sono molti ma qualcuno con quelle caratteristiche c'e' , naturalmente magari non avranno le doti di navigazione del Led o le rifiniture del MV , ma si sa , il gommone ideale non esiste , bisogna sempre scendere a compromessi , e' tutta una questione di priorità che ci si da' nel scegliere .
Il sole che brucia il viso , il maestrale che mi spettina , rotta su Bonifacio , si naviga a vista ...

KentaForEver74
Attivo
Messaggi: 111
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Barca: Marinello fisherman 17. 2010
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda KentaForEver74 » 02/09/2017, 13:20

Si, sul discorso del passaggio a poppa non ce ne sono molti ti do ragione, mi sono sempre il perche i cantieri non pensino al fatto di avere un animale oppure alla situazione in cui una persona non piu giovane sale sul gommone dall'acqua e si trova l'ostacolo, i gommoni che hanno il passaggio vero sono pochi, mi viene in mente solo il cayman della ranieri, mentre il bwa 19 puoi reclinare il poggia schiena per farlo passare, c'e' da dire che il led prendendo quello con schienale abbattibile ha dietro un mini "spoiler" cuscinato dove salirebbe agilmente, per quanto riguarda la mia barca cerco di farlo stare davanti e non dietro, almeno lo vedo, ha sempre il giubbino di sicurezza con maniglione, penso che se prendessi il led lateralmente a poppa farei mettere dei tientibene con cuscinetto esterno tipo serie bwa 19.

zikiki
Abituale
Messaggi: 313
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda zikiki » 02/09/2017, 13:53

KentaForEver74 ha scritto:mi viene in mente solo il cayman della ranieri, mentre il bwa 19 puoi reclinare il poggia schiena per farlo passare.


Ciao

Seguendo il ragionamento di spargiotto e soltanto per allargare le tue vedute:

Guarda il coaster 600..... non solo ha il passaggio libero a poppa con tanto di porticina ma a differenza degli altri due ha pure la doppia seduta .
Quindi oltre al cane con mare mosso puoi sistemare i passeggeri a poppa ,ne guadagneranno in confort ,e il cane tra le due sedute.
È comunque un joker quindi non l ultimo arrivato.

Tra l Mv e il led come prendi prendi bene se ne parla con entusiasmo non solo nei commenti precedenti ma in tanti altri topic.

Ciao

Avatar utente
Francomaffio
Abituale
Messaggi: 3814
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: confronto MV620 e LED590

Messaggioda Francomaffio » 02/09/2017, 14:30

Anche il suggerimento di ZIkiki è corretto ed interessante.
Comunque quando sarai alla fonda e vorrai far passare il cane a poppa, sicuramente starai usando il prendisole e quindi avrai lo schienale abbattuto sia con Led che MV... diverso se avessi il divanetto rigido da scavalcare perennemente.
Una annotazione, la cuscineria MV colorata (escluso quindi il bianco) non è rivestita con il solito similpelle ma è un tessuto che al tatto somiglia al raso.
Bellissimo e molto pratico nella pulizia ed asciugatura, per contro è molto scivoloso anche da asciutto ed il cane fatica a reggersi in piedi durante la navigazione (almeno il mio che vuole sempre muoversi). Ho dovuto rivestire la parte prodiera con un tessuto gommato simile di colore ma con molto grip per il peloso 4 zampe.

Ciao Franco

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Blackfin, clauding76, Emilio 2, gambocat, mabbond, Riccardo Paladino, zikiki e 62 ospiti