RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1259
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda KOSLINE » 30/10/2017, 19:09

Per me non è la velocità massima il problema, personalmente odio i motori che vanno sotto sforzo, e me gustano i mezzi "agili". se il costruttore dice che si parte da 200 , penso che ci saranno dei validi motivi.

40 nodi con un 200 non li fai secondo me con quel mezzo in assetto vacanziero, ma ripeto poco importa un paio di nodi in più o in meno ;-)

Cmq prova giornalistica (che sono sempre di manica larga con barche scariche), con un 300.

Prestazioni
giri nodi l/h db
1000 ……………… 3,6 ……………… 2,8 ……………… 70
1500 ……………… 5,7 ……………… 5,6 …………….… 77
2000 ……………… 6,8 ………….… 17,1 …………….… 81
2500 …………… 10,5 ……………. 28,5 …………….. 83
3000 ……………… 17,1 …………… 33,3 ……………… 85
3500 ……………… 23,5…………… 43,2 ……………… 86
4000 ……………… 28,5 …………… 51,1 ……………… 86
4500 ……………… 34,2 …………… 74,8 ……………… 93
5000 ……………… 38,5 …………… 90,6 ……………… 94
5450 ……………… 45,8 …………… 99,6 …………..… 103

E viaggi bello rilassato a 3500 giri a velocità di crociera. ;)
Ultima modifica di KOSLINE il 30/10/2017, 19:14, modificato 1 volta in totale.





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


zikiki
Abituale
Messaggi: 312
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda zikiki » 30/10/2017, 19:13

Vincenzo ha scritto:
ale70 ha scritto:evidentemente costano troppo,infatti se uno ci pensa un motore con un'elica costa come una macchina intera...di conseguenza il comparto ne soffre e a questo si aggiungono i costi di produzione di aziende quasi artigianali...ieri mio cognato mi ha portato a guardare un first 36,7 del 2005 che viene via a 45000 euro.. possibile?


Infatti, è proprio così ed è questo il motivo per cui mi sembra un esagerazione spendere 70 e più mila euro per un gommone open di 7,5 m (o anche molto di più se più lungo e magari cabin), quando con una cifra anche più bassa posso prendere una barca a vela di 36 piedi che per la crociera (anche a lungo raggio) è ben più comoda. Si dirà che c'è il problema del posto barca, costi di rimessaggio ecc.... ma questa spesa la deve affrontare anche il proprietario di un gommone di 8/9 mt e comunque è compensata dal costo annuo irrisorio del carburante di una barca a vela di simili dimensioni.
Se poi ho le possibilità e mi voglio togliere lo sfizio di andare a fare il bagno con il mega gommone pagato 150 mila euro ... perchè no, anzi ben vengano questi armatori che risollevano il mercato. Ma su questo topic si sta parlando di una nautica minore e dell'eventuale (a questo punto mi sembra molto remota) possibilità progettare/costruire un gommone cabin che appunto consenta all'utente un utilizzo del mezzo anche differente da quello canonico.


Ciao Vincenzo

Hai fatto dei paragoni secondo me poco calzanti....... e mi spiego.
Non può valere il discorso che sulla stessa cifra ci compri una barca a vela dando poco risalto ai costi di rimessaggio e posto barca(fosse a motore poi non ne parliamo neanche) .
Qui da noi a terra per un 7.50 mt ti possono chiedere al massimo 800 euro l anno per una barca come dici tu non ne bastano 3000-4000 all' anno e sono questi i costi Che fanno la differenza.
Nel topic sin dall' inizio si è dato risalto all'incompatibilita' economica ma non dei Cabin ma dei gommoni in genere.
A mio avviso chi si può permettere nuovo un 7.50 nuovo può arrivare anche ad un cabinato e non è per niente uguale al posto di quest'ultimo scegliere una barca a vela o un gommone più grande. C'È un enorme differenza in tutto!!!! Compreso perché no che un mezzo del genere lo butti giù da uno scivolo e te lo porti dove vuoi.
Simone in precedenza ha spiegato perfettamente tutti i vantaggi e motivi per cui uno possa scegliere una simile soluzione ,compreso me se potessi.

Poi uno La pensa come meglio crede ! :pro: :pro:

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1596
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda ale70 » 30/10/2017, 21:14

zikiki ha scritto:
Vincenzo ha scritto:
ale70 ha scritto:evidentemente costano troppo,infatti se uno ci pensa un motore con un'elica costa come una macchina intera...di conseguenza il comparto ne soffre e a questo si aggiungono i costi di produzione di aziende quasi artigianali...ieri mio cognato mi ha portato a guardare un first 36,7 del 2005 che viene via a 45000 euro.. possibile?


Infatti, è proprio così ed è questo il motivo per cui mi sembra un esagerazione spendere 70 e più mila euro per un gommone open di 7,5 m (o anche molto di più se più lungo e magari cabin), quando con una cifra anche più bassa posso prendere una barca a vela di 36 piedi che per la crociera (anche a lungo raggio) è ben più comoda. Si dirà che c'è il problema del posto barca, costi di rimessaggio ecc.... ma questa spesa la deve affrontare anche il proprietario di un gommone di 8/9 mt e comunque è compensata dal costo annuo irrisorio del carburante di una barca a vela di simili dimensioni.
Se poi ho le possibilità e mi voglio togliere lo sfizio di andare a fare il bagno con il mega gommone pagato 150 mila euro ... perchè no, anzi ben vengano questi armatori che risollevano il mercato. Ma su questo topic si sta parlando di una nautica minore e dell'eventuale (a questo punto mi sembra molto remota) possibilità progettare/costruire un gommone cabin che appunto consenta all'utente un utilizzo del mezzo anche differente da quello canonico.


Ciao Vincenzo

Hai fatto dei paragoni secondo me poco calzanti....... e mi spiego.
Non può valere il discorso che sulla stessa cifra ci compri una barca a vela dando poco risalto ai costi di rimessaggio e posto barca(fosse a motore poi non ne parliamo neanche) .
Qui da noi a terra per un 7.50 mt ti possono chiedere al massimo 800 euro l anno per una barca come dici tu non ne bastano 3000-4000 all' anno e sono questi i costi Che fanno la differenza.
Nel topic sin dall' inizio si è dato risalto all'incompatibilita' economica ma non dei Cabin ma dei gommoni in genere.
A mio avviso chi si può permettere nuovo un 7.50 nuovo può arrivare anche ad un cabinato e non è per niente uguale al posto di quest'ultimo scegliere una barca a vela o un gommone più grande. C'È un enorme differenza in tutto!!!! Compreso perché no che un mezzo del genere lo butti giù da uno scivolo e te lo porti dove vuoi.
Simone in precedenza ha spiegato perfettamente tutti i vantaggi e motivi per cui uno possa scegliere una simile soluzione ,compreso me se potessi.

Poi uno La pensa come meglio crede ! :pro: :pro:



il problema è che gommoni da 7,5 cabinati non ce ne sono,nj a parte,e si voleva capire se grazie alle nuove tecnologie offerte da Akes era o meglio è possibile costrirne uno ad ok che magari risulti anche competitivo nei costi perchè prodotto al costo artigianale e non imprenditoriale,marketing,fiere,distibutori,etc etc...
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

zikiki
Abituale
Messaggi: 312
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda zikiki » 30/10/2017, 21:49

Questo topic è partito dall' altro dove si era scettici sulla fattibilità di poter fare campeggio nautico in maniera decente con gommoni fino a 7.50 e non oltre.

Molti ,compreso me ,hanno risposto che si può fare tranquillamente e senza grandi rinunce e pergiunta felici non trovando affatto limitante la misura in oggetto,altri continuano a rimanere perplessi.
I costi sono un utopia perché come spiegato da Akes il gommone ideale si potrebbe anche fare ma costerebbe comunque sempre più di un open . E mi sembra pure giusto!!!!
Di modelli ne sono usciti fuori,non molti, ma ci sono e ripeto che il costo elevato è secondario in quanto la tipologia del mezzo ne permette un uso che con uno più grande non è possibile avere... Con un risparmio cospicuo su tanti punti.

Tutto in questo segmento costa uno sproposito da nuovo con o senza cabina. E anche un gommone di 8.50 / 10 mt non vale a livello di confort quello che costa.
Se uno cerca un rapporto tra il prezzo è la fruibilità il gommone lo deve lasciar perdere a prescindere.
Immagina quanto costa un Sacs o un solemar e guarda con gli stessi soldi che barca ti fai...... Ma è dalla prima pagina che rinnego questi paragoni perché non hanno nessun senso...... Sempre secondo me sia chiaro.

Ciao

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


KentaForEver74
Attivo
Messaggi: 111
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Barca: Marinello fisherman 17. 2010
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda KentaForEver74 » 30/10/2017, 22:20

KOSLINE ha scritto:Per me non è la velocità massima il problema, personalmente odio i motori che vanno sotto sforzo, e me gustano i mezzi "agili". se il costruttore dice che si parte da 200 , penso che ci saranno dei validi motivi.

40 nodi con un 200 non li fai secondo me con quel mezzo in assetto vacanziero, ma ripeto poco importa un paio di nodi in più o in meno ;-)

Cmq prova giornalistica (che sono sempre di manica larga con barche scariche), con un 300.

Prestazioni
giri nodi l/h db
1000 ……………… 3,6 ……………… 2,8 ……………… 70
1500 ……………… 5,7 ……………… 5,6 …………….… 77
2000 ……………… 6,8 ………….… 17,1 …………….… 81
2500 …………… 10,5 ……………. 28,5 …………….. 83
3000 ……………… 17,1 …………… 33,3 ……………… 85
3500 ……………… 23,5…………… 43,2 ……………… 86
4000 ……………… 28,5 …………… 51,1 ……………… 86
4500 ……………… 34,2 …………… 74,8 ……………… 93
5000 ……………… 38,5 …………… 90,6 ……………… 94
5450 ……………… 45,8 …………… 99,6 …………..… 103

E viaggi bello rilassato a 3500 giri a velocità di crociera. ;)


Scusami...
Forse ho fatto male io i calcoli, ma a 3500 giri andando a 23.5 nodi se si consumassero circa 24 litri ora saremmo al punto di pareggio di 1 miglio per 1 litro giusto?? Se non ho fatto male i calcoli invece a 43.2 litri ora significa che siamo a circa 1.8 litri per miglio?? Giusto o dico castronerei??
Ma davvero prenderesti un 300 cv per avere questi consumi?
Sulla rivista il gommone parlavano del giro di bracco col 250 cv si viaggiava a 25 nodi circa a 1.2 litri ora....consumo ben diverso

Ripeto...se non dico castronerei avendo fatto male i calcoli...per me non ha senso andare su motorizzazioni cosi potenti...meglio risparmiare euri su motore...e su consumi....ovviamente mio parere

Avatar utente
Vincenzo
Abituale
Messaggi: 2507
Iscritto il: 05/05/2005, 22:42
Gommone: MAR.CO Twentytree
Motore: Honda 225cv 4t
Località: Perugia

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda Vincenzo » 30/10/2017, 22:22

Certo hai ragione Zikiki :pro: ma il mio era un ragionamento estremizzato indotto dalla domanda che aveva fatto ale/70 a proposito del costo di una barca a vela usata ... per avvalorare il discorso che si faceva sopra a proposito dell'eccessivo costo dei gommoni in rapporto a quello che offrono. Anche io ritengo che chi può permettersi un gommone 7.5 m open nuovo potrebbe permettersi il medesimo mezzo in versione Cabin. Ma ciò non toglie che io, superato un certo limite di spesa, a un gommone preferirei una barca a vela. Chiaramente personalissima opinione, dovuta al fatto che sono (anche) un velista, che ho navigato molto in barca a vela tutto l'anno .. insomma che considero la vela come il miglior modo di vivere il mare (ma questo su un forum di gommonauti non lo diciamo ;-) ).
Quanto ai costi di mantenimento ... che dire? Nelle estati in cui sono riuscito a navigare molto ho speso anche 1700 € di benzina, a cui si aggiungono 1.700 € di posti barca, 400/500 € di tagliando motore, ulteriori spese per almeno un varo e alaggio con gru, condominio annuo del garage dove tengo il gommone (se non lo avessi dovrei comunque pagare un rimessaggio), spese manutenzione fuoristrada e carrello che in pratica tengo solo per trainare, assicurazioni varie ... non sono poi così convinto che con un 10/11 m a vela spenderei molto di più, con la differenza che questo sarebbe una sorta di casa al mare, da utilizzare tutto l'anno non fosse altro per dormirci anche nei we invernali. Altrettanto (magari non in pieno inverno) mi piacerebbe fare con un gommone cabinato di 7.5 m, certo con minore comodità che sarebbe, tuttavia, compensata dalla maggiorne facilità di gestione e dalla trasportabilità, ma che, come dice giustamente ale70 richiamandoci al tema della discusssione, che sia possibilmente "competitivo nei costi".
Ma temo che noi qui si voglia un po' troppo "la botte piena e la moglie ubriaca" ... per questo motivo forse la miglior soluzione è questa qui ...

https://www.subito.it/nautica/gommone-m ... 380732.htm
Ultima modifica di Vincenzo il 31/10/2017, 22:48, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1259
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda KOSLINE » 30/10/2017, 22:57

Ken motori più potenti non sempre consumano di più, poi vanno fatte varie valutazioni su quella prova che viene fatta con un Evinrude G1 (il vecchio modello) , il nuovo cmq consuma meno, bracco con un 250 Honda navigava che non mi sembra piccolino (ma la motorizzazione consigliata) , in media tra la min e la max, per me andrebbe anche bene certo, diverso se mi vieni a dire mettiamoci un 150 su quel mezzo. ;-)

Vincenzo ha scritto:Ma temo che noi qui si voglia un po' troppo "la botte piena e la moglie ubriaca" ... per questo motivo forse la miglior soluzione è questa qui ...



:ah: stupendo... :halo:

Mi sono arrivati i prezzi dello Zar cabin 73 sky deck :

Versione normale 62k + iva + motore

Versione limitedt 69k + iva + motore

Avatar utente
sansacs
Fire Fighter
Messaggi: 9081
Iscritto il: 24/09/2007, 14:01
Gommone: SACS 530 IT
Motore: EVINRUDE E-TEC 90
Località: UDINE

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda sansacs » 31/10/2017, 9:08

Bella la tua soluzione Vincenzo :ah: :rofl: :d: :d: :d:

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1596
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda ale70 » 31/10/2017, 17:34

:ah: :ah: :clap:
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
Paolo62
Abituale
Messaggi: 4305
Iscritto il: 19/11/2007, 19:04
Gommone: Mar-co 64 Altura
Motore: Yamaha 150 CV 4T
Località: Ponte San Nicolò (Pd)

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda Paolo62 » 31/10/2017, 17:49

Qyuello che l'ha pensata è un "Grande" !!! :clap: :clap:
1967 Immagine'86 Immagine '88Immagine'05Immagine'07Immagine'10Immagine'13 Immagine

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9013
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda Blackfin » 01/11/2017, 8:17

Sempre da "osservatore esterno" mi pare che manchi un dato di riferimento importante, visto che pare evidente che una delle difficoltà maggiori di una realizzazione del genere è il contenimento del costo. Si è parlato degli elevati costi di un RIB cabinato nuovo.
Domanda: di che ordine di valore sono i costi di una "cabinizzazione" di un battello esistente sui 7,5 mt. intendendo non finiture lussuose ma solo di quanto serve per dormire e prevedere un WC con un minimo di privacy? Anche se approssimativamente, darebbe un'idea del costo finale qualora, come spesso accade, per contenere i costi ci si rivolgesse al mercato dei RIB usati.
Aggiungo un elemento: sinora mi pare si sia parlato solo delle realizzazioni di Massimino che si è avvalso di una particolare professionalità per le sue eccellenti realizzazioni con il "piccolo" problema di dover passare ad altro cantiere per l'omologazione.
Esiste la possibilità, come avviene per i battelli completi, di realizzare una "cabinizzazione" da parte di un Progettista? A quali costi?
Penso a un progetto standard realizzato al CAD, adattato di volta in volta alle misure di un rib usato rilevate dal cantiere che dovrà occuparsi di realizzare il lavoro e omologarlo. La realizzazione al PC delle misure delle dime e/o degli stampi dovrebbe poter mettere in grado qualunque cantiere nautico che disponga di macchine a controllo numerico (o faccia realizzare i pezzi con queste) di portarne a termine la realizzazione con un minimo di garanzia su funzionalità, qualità e resistenza della struttura e dei servizi connessi ad essa.
Solo per non parlare solo di "sogni" irraggiungibili.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 1838
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Evinrude 4 HP bicilindrico 2 tempi
Contatta:

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda Uauaton V » 01/11/2017, 16:06

direi che il mercato Greco non è da sottovalutare, è da quando piantavo la tenda sulla riva che loro...... :wink: ( gli adulti dormivano in gommone sotto la tenda e i ragazzi a terra facendo cagnara vicino alla mia tenda :sog: frusta ) perciò a breve vedremo un bel po di cabine in VTR greche ( credo si siano stufati pure loro di montare-smontare la tenda, dai più piccini 4,50 in su, queste foto ne sono un esempio )212(

Nel frattempo i nostri cantieri stanno a guardare ( provabile che guadagnino anche troppo e non hanno la necessità di cercare nuovi mercati ) oppure chi vuole comperare il cabin lo vuole basso-alto-stretto-largo-lungo-corto ecc. ecc. :sorry: cosi i cantieri ascoltando i provabili clienti non sanno decidere cosa fare e non rischiano. ( mi dispiacerebbe molto vedere i cantieri greci soffiare i clienti ai nostri cantieri, ( gli Italiani sono famosi per farsi soffiare ogni cosa ) reputo la qualità dei nostri cantieri a un livello superiore, ma porca pupazza non basta :wall:

( per esempio, la CAB cioè Vincenzo con un solo operaio a carico da piccolo cantiere che è ha rischiato tantissimo, e io altrettanto con un nuovo modello che era solo su carta, così visto che il gommone perfetto non esiste proseguo alla ricerca e all'ottimizzazione del mio laboratorio galleggiante, chiusa parentesi )

scusatemi lo sfogo seguente: Ma ho l'impressione che alcuni siano alla ricerca della luna perfetta, e quindi è giusto che nel frattempo stiano al balcone :ah: :ah: :ah: :sorry:

dimenticavo il cantiere è questo http://www.attack-boats.com/ e per il 7,50 eccoci qui http://www.attack-boats.com/82/attack-750-cabin/ ma ci sono anche altri che si danno da fare in Grecia
mentre chi lo vuole più piccolo o meno costoso https://article.wn.com/view/2016/11/25/ ... absorbed_/
Ps. sul sito le foto si allargano
Allegati
78af9989269433322fabe534543560a4.jpg
78af9989269433322fabe534543560a4.jpg (2.81 KiB) Visto 178 volte
8f93f1a1cf41a4789081980c518f5e3b.jpg
8f93f1a1cf41a4789081980c518f5e3b.jpg (3.53 KiB) Visto 178 volte
4f98c79a0fc529a33e209dbc6994f595.jpg
4f98c79a0fc529a33e209dbc6994f595.jpg (3.18 KiB) Visto 178 volte
7ca3286088c97bd78002937bf0154caf.jpg
7ca3286088c97bd78002937bf0154caf.jpg (3.57 KiB) Visto 178 volte
9324a9f2d2c1604aaf5a55b0b421b2e4.jpg
9324a9f2d2c1604aaf5a55b0b421b2e4.jpg (4.18 KiB) Visto 178 volte
28689cf099cecfcfd85dd06b907579ed.jpg
28689cf099cecfcfd85dd06b907579ed.jpg (4.04 KiB) Visto 178 volte
ecff7cb1ff80b959beaa6def1644f086.jpg
ecff7cb1ff80b959beaa6def1644f086.jpg (2.82 KiB) Visto 178 volte
3cbf15b3e698bbdc1e5a3d6678035ff9.jpg
3cbf15b3e698bbdc1e5a3d6678035ff9.jpg (3.06 KiB) Visto 178 volte
1cf9bf8e03ad2e39ffeee935e83e9f77.jpg
1cf9bf8e03ad2e39ffeee935e83e9f77.jpg (3.45 KiB) Visto 178 volte
de4769603b89dce8016c35e07b22e800.jpg
de4769603b89dce8016c35e07b22e800.jpg (3.68 KiB) Visto 178 volte

Avatar utente
Francomaffio
Abituale
Messaggi: 3811
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda Francomaffio » 01/11/2017, 17:33

:bene:
Il 750 ha una bella cabina ben abitabile....

zikiki
Abituale
Messaggi: 312
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda zikiki » 01/11/2017, 17:56

Uauaton V ha scritto:direi che il mercato Greco non è da sottovalutare, è da quando piantavo la tenda sulla riva che loro...... :wink: ( gli adulti dormivano in gommone sotto la tenda e i ragazzi a terra facendo cagnara vicino alla mia tenda :sog: frusta ) perciò a breve vedremo un bel po di cabine in VTR greche ( credo si siano stufati pure loro di montare-smontare la tenda, dai più piccini 4,50 in su, queste foto ne sono un esempio )


dimenticavo il cantiere è questo http://www.attack-boats.com/ e per il 7,50 eccoci qui http://www.attack-boats.com/82/attack-750-cabin/ ma ci sono anche altri che si danno da fare in Grecia
mentre chi lo vuole più piccolo o meno costoso https://article.wn.com/view/2016/11/25/ ... absorbed_/
Ps. sul sito le foto si allargano


In qualche post fa dicevo proprio quello tu hai avvalorato e cioè che a seconda degli usi e costumi del paese in cui ci si trova ci sono modi diversi di vivere il mare.
In Grecia ci sono stato una volta sola e di gommoni cabinati ne ho visti parecchi anche piccoli e stavano tranquillamente ormeggiati a godersi la vacanza .
Costano uguale? Di meno? Di più? Non lo so forse costano quello che uno può permettersi di spendere.
Sono più abituati di noi a vivere il mare e con tutte le isole che si ritrovano un cabinato anche se piccolo fa la felicità di molti.

A me piacciono.

miglio78
Attivo
Messaggi: 92
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda miglio78 » 01/11/2017, 18:31

scusate se mi intrometto ...a me il gommo cabin non piace ..ma un king 750 cabin cosa cia di diverso da questi in foto....io come linea uno di questi in foto non lo prenderei mai ..ma un king 750 non lo vedo così male anzi
ne ho visto uno pochi giorni fa al conc Mercury di latina niente male con 2 verado 150
Miglio HD seven verado 200

zikiki
Abituale
Messaggi: 312
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda zikiki » 01/11/2017, 18:40

miglio78 ha scritto:scusate se mi intrometto ...a me il gommo cabin non piace ..ma un king 750 cabin cosa cia di diverso da questi in foto....io come linea uno di questi in foto non lo prenderei mai ..ma un king 750 non lo vedo così male anzi
ne ho visto uno pochi giorni fa al conc Mercury di latina niente male con 2 verado 150


Non ha proprio niente che non va infatti ......solo che non lo fanno più....... A Ponza ne ho sempre beccati un paio di cui uno con un 200.... Bel gommone!!!!.....
Prima di fare il Bat per un periodo c'ho anche pensato ma poi ho dovuto desistere.

miglio78
Attivo
Messaggi: 92
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda miglio78 » 01/11/2017, 18:47

qui ne hanno uno veramente bello e messo molto bene se ti capita passa a vederlo
secondo me e uno dei più belli nei modelli cabin senza poi pensare che sarà sul mercato da almeno 15 anni ...la linea rimane tra i più belli
chissà perché non lo fanno più e fabbricano il prince 23
Miglio HD seven verado 200

Simone
Abituale
Messaggi: 3803
Iscritto il: 02/05/2005, 7:22
Località: Firenze

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda Simone » 01/11/2017, 19:39

Vincenzo ha scritto: Su questo il buon Simone ci potrebbe illuminare ... :sog:


L'argomento peso circa le trasformazioni della Novacar Marine, è stato già più volte trattato in passato su questo forum.
Anzi ricordo bene che all'epoca era uno degli aspetti più "gettonati" e ricorrenti nelle discussioni sulla "cabinizzazione" (che brutto nologismo ... :( ), ma molte cose al solito venivano date un po' troppo frettolosamente per scontate e spesso si arrivava alle conclusioni senza sapere bene .... :roll:
Preferisco quindi non stare a tornarci troppo sopra lasciando, a chi fosse interessato, l'onere di riesumarsi i vari post.
Dico solo che, come ha giustamente fatto notare Vincenzo, nei lavori molto materiale viene aggiunto ma anche molto tolto e l'incremento di peso alla fine non è così eccessivo.
Semmai quello che più cambia nel mezzo trasformato, è la disposizione dei pesi (cosa altrettanto importante se non di più)
Inoltre c'è da tener presente che un gommone cabinato , diventa una sorta di micro casetta e tende inevitabilmente a riempirsi di tante cose che nei gommoni "normali" non ci sono con le conseguenze sui pesi del caso.
D'altronde se si vuole la cabina, la cabina poi ... c'è e non è fatta di aria (semmai è piena di aria :wink: ).
Io, come già detto, movimento e scarrello il gommone agevolmente anche da solo con un semplice carrello monoasse: credetemi, fare si può fare e di tutto 'sto gran peso in più, io non mi sono accorto o comunque non l'ho recepito come un gran problema (e lo dice uno che preferisce di gran lunga i mezzi leggeri a quelli pesanti) .

Per l'aspetto "omologazione" di cui ha parlato (anche) Nicola, conosco chi ha fatto riomologare il suo dopo la trasformazione Novacar spendendo, mi sembra di ricordare, intorno ai 600€ (ma su questo argomento Akes sarà senz'altro più preparato ed esatto di me e ci saprà dire, se ritiene).
Non mi sembra neanche una grande spesa, visti gli importi di cui stiamo parlando.
Sarei invece curioso di sapere, per restare nella questione "qualità" , quanti dei battelli che girano per mare, anche quelli dei più noti e blasonati cantieri, siano stati realmente studiati in ogni minimo dettaglio, progettati al CAD, costruiti con macchine a controllo numerico, campionati, verificati, testati, ecc ecc :?
Per qualcuno che ho visto aprire da Massimino, ho avuto più di un dubbio, altro che CAD al computer :?
E comunque cercare di sviscerare tutto spaccando il capello in quattro è cosa che, almeno quando l'argomento è il CN, capisco fino ad un certo punto soprattutto se a farlo, è chi non lo ha mai fatto finora e non ha intenzione o interesse a fare CN nemmeno in futuro.
Ripeto che CN è soprattutto emozione e passione (IMHO), cose che non si possono ne misurare con il metro, ne pesare con la bilancia e nemmeno valutare con il portafoglio, che non si possono capire senza viverle.

Per quanto riguarda i gommini cabinati Greci, almeno per quanto ho visto da quelli che sono stati postati, più che la progettazione con il CAD ecc ecc , se fossi in loro mi sforzerei di curare meglio l'aspetto estetico, cosa che, in tutti i casi, non fa mai male.
Con con una estetica più accattivante, forse qualcuno potrebbe anche organizzarsi e tentare lo "sbarco" sul mercato italiano sfruttando anche una certa "latitanza" dei cantieri nostrani nello specifico settore : perchè no ??

Infine concordo con chi sostiene che il confronto con le barche a vela, per quanto ne sia un grande appassionato, sia improponibile vista la sostanziale diversità dei due mezzi e dei due mondi.
Purtroppo non ho molto tempo libero e molte risorse da poter investire nella nautica e quindi per ora la vela, almeno per me, rimane un sogno.
Ma quando diventerò ricco e poi andrò anche in pensione :D , a differenza di Gambocat che aspira al gommone di 8/9 metri agevolmente carrellabile (praticamente l'araba fenice :D ), credo che passerò dal gommino cabinato direttamente alla barca a vela, sapendo comunque di dover rinunciare anche a tanto, quel tanto che si può avere solo con un gommone realmente "agevolmente carrellabile".
Qui sotto a testimonianza, una foto che ho fatto ad agosto scorso alle Bocche di Cattaro in Montenegro: si ormeggia al ristorante e si va a cena ma__gnRE
Con solo quindici giorni di ferie, in barca a vela avrei potuto farlo solo se l'avessi presa a noleggio in loco (e neanche tanto bene, visto quanto pesca una barca a vela); invece, con il maxi rib da 8/9 metri, .... :wall:

Agosto 2017 Perast Bocche di Cattaro .jpg
Simone

zikiki
Abituale
Messaggi: 312
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda zikiki » 01/11/2017, 20:19

Ti dirò di più

Ha un pozzetto decisamente capiente e la cabina se l' avessero arretrata di un 30/40 cm dentro sarebbe stato uno spettacolo vero.
Ha ragione miglio tra i due in casa nuova Jolly non so qual è il più bello.
È vero anche che il king é targato 750 quindii 65 cm più grande del 23.

@simone...... Ri- quoto in tutto e per tutto il tuo intervento.

Guardate un po' voi.
nuova-jolly-king-750-cabin-56385010092067665353685056564550x.jpg
nuova-jolly-king-750-cabin-56385010092067665353685056564550x.jpg (30.56 KiB) Visto 122 volte

miglio78
Attivo
Messaggi: 92
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: RIB cabinato entro i 7,5 mt. quali le opzioni?

Messaggioda miglio78 » 01/11/2017, 20:34

Diego per come la vedo io il king che hai postato e il cabin più bello di tutti quelli che ho visto sia da vivo che in rete
la linea pure di suo e molto filante mi piace molto

su subito ci sono diversi cabin in vendita su questa misura ma questo risulta il più bello
me lo ricordo quando uscì se non erro intorno i primi del 2000 quando ci fecero pure un raid forse a Suez
aveva 2 Suzuki 140
Miglio HD seven verado 200

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: ale70, Blackfin, clauding76, elmorry, Gian, mitrix, Mose', zikiki e 57 ospiti