Quale motore? Honda 250cv o Suzuky 250cv?

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
franksosa
New-Be
Messaggi: 3
Iscritto il: 29/05/2018, 14:41
Barca: ZAR75 Suite Formenti
Motore: Mercury Optimax 225CV 2T

Quale motore? Honda 250cv o Suzuky 250cv?

Messaggioda franksosa » 29/05/2018, 15:04

Buongiorno a tutti,
da un paio d'anni possiedo uno ZAR 75 suite motorizzato con un Mercury Optimax 225cv 2T del 2000. Devo dire, nonostante l'età, una gran bel gommone.
Vorrei però cambiare il motore aggiornando potenza e tecnologia.
Mi sono orientato su un Honda 250cv ed ero sul punto di acquistarlo nuovo, ma poi ho trovato un Suzuky 250cv che, a parità di costo, ha anche il cambio automatico.
Mi sapete dire qualcosa su questi due motori e sui loro consumi?
So che il motore Honda fino ai 4.000 giri è molto parsimonioso. E il Suzuky?
So che sono entrambi motori affidabili e più economici degli altri, ma non conosco le differenze tra i due.
Vi prego, illuminatemi.
Grazie mille a tutti.
Francesco





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14325
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Quale motore? Honda 250cv o Suzuky 250cv?

Messaggioda Saxthemax » 29/05/2018, 15:54

franksosa ha scritto: #cut#
ho trovato un Suzuky 250cv che, a parità di costo, ha anche il cambio automatico.
#cut#


Ciao e benvenuto.
Potresti spiegare cosa intendi con questa affermazione?
Anche perchè in anni di nautica è la prima volta che sento dire che un fuoribordo ha il "cambio"....
i miei gommoni....
Immagine

KentaForEver74
Attivo
Messaggi: 279
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Gommone: Leg gs 590
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

Re: Quale motore? Honda 250cv o Suzuky 250cv?

Messaggioda KentaForEver74 » 29/05/2018, 16:26

forse intendeva la manetta elettronica???

Avatar utente
delfino60
Abituale
Messaggi: 2137
Iscritto il: 16/05/2005, 15:59
Gommone: Dorado750
Motore: Honda bf 250
Località: Latina

Re: Quale motore? Honda 250cv o Suzuky 250cv?

Messaggioda delfino60 » 30/05/2018, 14:30

ho avuto per 7 anni un Suzuki 250 (cc 3600) su Clubman 26. La media a fine stagione era sempre intorno a 1,5 litri/miglio

Adesso sto rodando un honda BF250 su Cab Dorado 750

L'elettronica di bordo mi segnala consumi tra 1,1- 1,2 litri / miglio a velocità comprese tra 23 e 28 nodi.
Vedremo a fine stagione
Nautica Led 6 johnson 25cv; Zar 53 yamaha 115 cv ; Tempest 750 evinrude 200 fich ram; Clubman 26 con 250 suzuki; Dorado 750 con Honda 250

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3365
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Pro Honda V-Tec 300 Advanced-Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: Quale motore? Honda 250cv o Suzuky 250cv?

Messaggioda nazzareno » 30/05/2018, 15:27

Infinito rispetto per Suzuki e affidabilità , lo abbiamo visto con il raid di Sergio Davi Palermo - Rio, ma la qualità costruttiva dei motori Honda non è secondo a nessuno, io è da tanto che aspetto il BF 300 Honda per il mio Zar 75 suite un valido motivo ci sarà e non perchè il BF 225 Honda non è idoneo o inaffidabile, anzi .. fossi in te , tranquillamente e serenamente sceglierei Honda , ma con il 250 risolvi poco stesso motore del 250; dietro il 75 ci vuole il 300 vero e non come suzuki che scrive una cosa e poi di fatto i cavalli non sono mai reali a differenza di Honda che offre sempre un piccolo cavallaggio in più , senza mai scriverlo sulla calandra del motore. Una cosa posso rimproverare a casa Honda che sono lentissimi nella loro produzione e questa è una cosa molto antipatica, tutti gli altri sono avanti , ma l'affidabilità di Honda ancora oggi non riesce a superarla nessuno, questo è un mio modesto parere, poi di manette elettroniche anche Honda è all'avanguardia, io personalmente preferisco la scatola a chieusola con i cavi al teflon , mi trovo decisamente meglio , quella elettronica è troppo sensibile per i miei gusti. Un forte abbraccio Nazzareno :bene: :bene:
The Power of Dreams

Y40
Attivo
Messaggi: 102
Iscritto il: 25/10/2016, 21:33

Re: Quale motore? Honda 250cv o Suzuky 250cv?

Messaggioda Y40 » 31/05/2018, 12:36

nazzareno ha scritto: non come suzuki che scrive una cosa e poi di fatto i cavalli non sono mai reali a differenza di Honda che offre sempre un piccolo cavallaggio in più , senza mai scriverlo sulla calandra del motore.


Potresti gentilmente spiegare cosa intendi con questa affermazione?

Non commento la parte erstante del tuo intervento perchè è chiaro che rientra nell'ambito delle opinioni e dei gusti personali, ma quando però si afferma che un costruttore come Suzuki afferma il "falso" mi piacerebbe capire sulla base di quali fondamenti oggettivi si arriva a fare una tale affermazione.

Sono state fatte prove nel corso delle quali si è riscontrato che la reale potenza all'elica è inferiore rispetto a quella dichiarata? Se sì, che tipo di scostamenti negativi si sono riscontrati?

Interessante anche l'affermazione riguardo ai reali cavalli resi disponibili da Honda. Cosa vuol dire? Che ad esempio Honda scrive sulla calandra del fuoribordo 225 CV mentre nei documenti indica 230?


Grazie

Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3365
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Pro Honda V-Tec 300 Advanced-Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: Quale motore? Honda 250cv o Suzuky 250cv?

Messaggioda nazzareno » 02/06/2018, 15:55

Y40 ha scritto:
nazzareno ha scritto: non come suzuki che scrive una cosa e poi di fatto i cavalli non sono mai reali a differenza di Honda che offre sempre un piccolo cavallaggio in più , senza mai scriverlo sulla calandra del motore.


Potresti gentilmente spiegare cosa intendi con questa affermazione?

Non commento la parte erstante del tuo intervento perchè è chiaro che rientra nell'ambito delle opinioni e dei gusti personali, ma quando però si afferma che un costruttore come Suzuki afferma il "falso" mi piacerebbe capire sulla base di quali fondamenti oggettivi si arriva a fare una tale affermazione.

Sono state fatte prove nel corso delle quali si è riscontrato che la reale potenza all'elica è inferiore rispetto a quella dichiarata? Se sì, che tipo di scostamenti negativi si sono riscontrati?

Interessante anche l'affermazione riguardo ai reali cavalli resi disponibili da Honda. Cosa vuol dire? Che ad esempio Honda scrive sulla calandra del fuoribordo 225 CV mentre nei documenti indica 230?


Ciao Y

Bene ci sono alcuni episodi storici riguardo Suzuki, i primi Df140, difatto all'elica erano 120 cv, i primi 300 in disastro, poi dopo una politica commerciale molto invogliante Suzuki nei vari saloni nautici prepotentemente è riuscita ad essere presente su più case costruttrici di gommoni e barche Zar Formenti inclusa, quindi ad essere molto più attenta e oculata nella propria produzione, in particolar modo producendo il DF 175 e il 250, ultimamente il DF 200 testati severamente da Sergio Davì nella Palermo Rio.

Per Honda non è che scrive sui documenti cose diverse, ma sei hai provato in mare l'ultimo BF 250 le prestazioni a paragone di un altro motore sono quasi pari ad un trecento cv, era questo che volevo dirti, per quanto riguarda il BF 225 ho tutta l'impressione che quando ho bisogno di potenza credo che qualche cavallo in più certamente c'è è si sente , un motore veramente molto molto muscoloso. Certamente quando si acquista un motore, la voce del popolo è quella più fondamentale perché i pareri sono frutto di uso quotidiano in mare, dipende sempre cosa si vuole, quanto si è disposti spendere, l'affidabilità ecc ecc, ma innanzitutto prima di spendere tanti soldi, bisogna provarli e testarli in mare, non è vero che sono tutti uguali. Per il momento Honda offre un eccellente rapporto, qualità prezzo affidabilità io personalmente ne terrei conto anche se devo severamente rimproverare l'enorme ritardo per l'uscita del 300 e del 350,tutti gli altri sono nettamente in vantaggio abbracci Nazzareno
The Power of Dreams

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4090
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: Quale motore? Honda 250cv o Suzuky 250cv?

Messaggioda gioxxi » 02/06/2018, 19:10

Io aspetterei l'arrivo dei nuovi mercury.... che saranno un punto di svolta per i fuori bordo.
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Y40
Attivo
Messaggi: 102
Iscritto il: 25/10/2016, 21:33

Re: Quale motore? Honda 250cv o Suzuky 250cv?

Messaggioda Y40 » 03/06/2018, 11:12

nazzareno ha scritto:Ciao Y

Bene ci sono alcuni episodi storici riguardo Suzuki, i primi Df140, difatto all'elica erano 120 cv, i primi 300 in disastro, poi dopo una politica commerciale molto invogliante Suzuki nei vari saloni nautici prepotentemente è riuscita ad essere presente su più case costruttrici di gommoni e barche Zar Formenti inclusa, quindi ad essere molto più attenta e oculata nella propria produzione, in particolar modo producendo il DF 175 e il 250, ultimamente il DF 200 testati severamente da Sergio Davì nella Palermo Rio.

Per Honda non è che scrive sui documenti cose diverse, ma sei hai provato in mare l'ultimo BF 250 le prestazioni a paragone di un altro motore sono quasi pari ad un trecento cv, era questo che volevo dirti, per quanto riguarda il BF 225 ho tutta l'impressione che quando ho bisogno di potenza credo che qualche cavallo in più certamente c'è è si sente , un motore veramente molto molto muscoloso. Certamente quando si acquista un motore, la voce del popolo è quella più fondamentale perché i pareri sono frutto di uso quotidiano in mare, dipende sempre cosa si vuole, quanto si è disposti spendere, l'affidabilità ecc ecc, ma innanzitutto prima di spendere tanti soldi, bisogna provarli e testarli in mare, non è vero che sono tutti uguali. Per il momento Honda offre un eccellente rapporto, qualità prezzo affidabilità io personalmente ne terrei conto anche se devo severamente rimproverare l'enorme ritardo per l'uscita del 300 e del 350,tutti gli altri sono nettamente in vantaggio abbracci Nazzareno


Indipendentemente dalle politiche commerciali e dalle azioni di marketing (motivo per cui Suzuki è ad oggi uno dei brand maggiormente considerati dai cantieri ai quali vengono probabilmente rese disponibili scalette di sconto e flessibilità contrattuali ben diverse da quelle di altri),è sempre importante, in una scelta che, come tu giustamente affermi determina una spesa di certo rilevante, poter distinguere gli elementi oggettivi dalla "voce del popolo" o radio banchina che sia. Dal mio punto di vista gli elementi che dovrebbero essere tenuti in considerazione sono i seguenti: potenza (e i CV sono CV per tutti, che siano marcati Honda, Mercury, Suzuki, piuttosto che Yamaha), coppia (che è quella che determina motori, a tuo dire, più o meno "muscolosi" e sostanzialmente diversi a parità di potenza) rapporto di riduzione al piede, peso. Ultimo elemento, ma probabilmente fra i principali da tenere in considerazione assistenza qualificata in grado di erogare i servizi di manutenzione in prossimità dell'ormeggio e/o rimessaggio.


Lascerei proprio da parte "radio banchina" e cambi automatici del caso.

zikiki
Abituale
Messaggi: 842
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: Quale motore? Honda 250cv o Suzuky 250cv?

Messaggioda zikiki » 03/06/2018, 12:03

Y40 ha scritto:Ultimo elemento, ma probabilmente fra i principali da tenere in considerazione assistenza qualificata in grado di erogare i servizi di manutenzione in prossimità dell'ormeggio e/o rimessaggio.
.


Ti sei risposto da solo....... Il dato di fatto è che sono tutti ottimi motori che diventano un calvario se non hai un meccanico serio che ti viene in banchina o non ti segue a dovere in caso di noie.
Poi consuma un litro più o un litro in meno direi che è trascurabile come parametro.

La marca è indifferente per come la penso io.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 129 ospiti