AQA RIB 27 CABIN

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 9533
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda Cerri » 31/07/2021, 1:34






Condividi



PERONDI BELUGA 19+ SUZUKI 115 CV
"Il buon sapere non fu mai scritto"

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 9533
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda Cerri » 31/07/2021, 2:07

l'ecoscandaglio è uno strumento per la pesca e per leggere ciò che ci sta sotto la propria imbarcazione in particolare il tipo di fondale e la sua profondità .
Molto dipende dal tipo di ecoscandaglio .

https://deepersonar.com/it/it_it/come-f ... scandaglio


la velocità è data dal modello che si acquista
PERONDI BELUGA 19+ SUZUKI 115 CV
"Il buon sapere non fu mai scritto"

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 771
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 30
Motore: 2x200 Yamaha
Località: Lecce

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda LuigiMass » 31/07/2021, 6:10

Francomaffio ha scritto:
GIORGIO ha scritto: basta agganciare il moschettone e tirare una cima alle bitte di prua

Cioè in entrambi fai lavorare cima e bitta invece che catena e salpancora?


Ciao Giorgio, ciao Franco.
in realtà quel 'gancio' (o moschettone apposito che dir si voglia), esiste da un pezzo e nasce proprio per evitare di far lavorare il verricello quando si è ancorati, poichè gli strattoni potrebbero anche danneggiarlo alla lunga. Sarebbe meglio usarlo sempre, anche perchè è abbastanza comodo.

*** edit ***
Impariamo a usare i quote. Grazie
viewtopic.php?f=42&t=29259&p=508360&hilit=Quotare#p508360

Andy2
Abituale
Messaggi: 360
Iscritto il: 21/08/2013, 12:36
Gommone: Novacar Marine
Motore: Yamaha 300

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda Andy2 » 31/07/2021, 7:17

questo "moschettone" si chiama "Kettenkralle" in tedescho, lo devi prendere nella misura giusta per la tua catena,
esistono vari modelli e dimensioni da 6 mm - 12 mm, in base della tua catena.
per esempio:
https://www.amazon.de/s?k=Ankerkralle&_ ... _sb_noss_2

https://www.yachtshop24.com/Ankerketten-Kralle

descritto da me nel 2017 con una foto che ti spiega anche il suo funzionamento antistrappo e antisbandamento :
viewtopic.php?f=47&t=25833

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


sergetto
Abituale
Messaggi: 2138
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda sergetto » 31/07/2021, 10:15

Il chain stopper è molto usato dai velisti che, per quella che è la mia esperienza, sono in genere quelli che passano più notti alla fonda. Io lo uso sulle vele a noleggio quando ne sono dotate.
Il moschettone ha diverso carico massimo. Su barche leggere come il 27 penso vada più che bene.

Avatar utente
GIORGIO
Abituale
Messaggi: 954
Iscritto il: 28/05/2007, 8:41
Gommone: Custom AQA RIB 27 CABIN
Motore: Suzuki DF 300
Località: Bolzano

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda GIORGIO » 03/08/2021, 17:17

Cerri ha scritto:Ciao Giorgio leggi qui :

https://www.barchemania.com/chirp-down- ... a-servono/

Cerri ha scritto:l'ecoscandaglio è uno strumento per la pesca e per leggere ciò che ci sta sotto la propria imbarcazione in particolare il tipo di fondale e la sua profondità .
Molto dipende dal tipo di ecoscandaglio .

https://deepersonar.com/it/it_it/come-f ... scandaglio


la velocità è data dal modello che si acquista

Cerri ho letto con attenzione i due articoli che hai postato ma, se pur interessantissimi non dicono riguardo al mio problema .
JEBO ha scritto:Giorgio il mio legge benissimo sino a 42 nodi :halo:
devi vedere i settaggi generalmente va su” veloce” perde in definizione del fondale ma lo notano solo i pescatori che lo tarano sul “ lento “ per stanare i pesci :wink: :d: :d:


Jebo grazie :bene: ho cambiato il settaggio dello strumento ora vediamo se funziona !
GIORGIO Custom AQA RIB 27 CABIN + Suzuki DF 300

Grado
Abituale
Messaggi: 5383
Iscritto il: 03/07/2007, 12:30

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda Grado » 03/08/2021, 21:04

GIORGIO ha scritto:Per il monitoraggio della batteria dei servizi ho montato lo strumento PICO della ditta slovena Simarine

https://simarine.net/

è molto completo, misurando la corrente in uscita dalla batteria assorbita dalle varie utenze, e quella in entrata prodotta dal pannello solare, alternatore o rete 220 , permette di sapere esattamente la percentuale di carica batteria ;

20210515_120217.jpg


inoltre viene monitorato anche il consumo di varie utenze che sono impostatili a proprio gusto:

nell'immagine successiva si vedono 5,19 A prodotti dal pannello solare, 3,03 A consumati dal frigo, 0,14 A consumati da spie varie, bilancio finale + 2,02 A in entrata nella batteria. ( mi piace molto che la corrente in entrata sia visualizzata in azzurro, mentre quella in uscita in giallo in maniera da avere una percezione immediata del suo bilancio)

20210509_173102.jpg


inoltre permette di sapere anche il livello di alcuni serbatoi

20210515_120243.jpg


e l'andamento barometrico con relativo grafico

20210515_120258.jpg


lo strumento pare funzionare molto bene, risulta solo un poco complesso da programmare complice anche un libretto di istruzioni non completo, comunque la Simarine ha risposto immediatamente ad alcune mie domande ed ora sono riuscito a settarlo in maniera appropriata.
Tutti i dati sono replicabili sul proprio cellulare tramite una App gratuita,
ciao a tutti
Giorgio

Mi pare di conoscere questo strumento :halo:
La laguna di Grado è magnifica

Avatar utente
GIORGIO
Abituale
Messaggi: 954
Iscritto il: 28/05/2007, 8:41
Gommone: Custom AQA RIB 27 CABIN
Motore: Suzuki DF 300
Località: Bolzano

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda GIORGIO » 04/08/2021, 15:33

Andy2 ha scritto:questo "moschettone" si chiama "Kettenkralle" in tedescho, lo devi prendere nella misura giusta per la tua catena,
esistono vari modelli e dimensioni da 6 mm - 12 mm, in base della tua catena.
per esempio:
https://www.amazon.de/s?k=Ankerkralle&_ ... _sb_noss_2

https://www.yachtshop24.com/Ankerketten-Kralle

descritto da me nel 2017 con una foto che ti spiega anche il suo funzionamento antistrappo e antisbandamento :
viewtopic.php?f=47&t=25833


Infatti Andy ho preso spunto da te :bene:
Questo è il bello del forum !!!
GIORGIO Custom AQA RIB 27 CABIN + Suzuki DF 300

Avatar utente
GIORGIO
Abituale
Messaggi: 954
Iscritto il: 28/05/2007, 8:41
Gommone: Custom AQA RIB 27 CABIN
Motore: Suzuki DF 300
Località: Bolzano

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda GIORGIO » 04/08/2021, 15:38

LuigiMass ha scritto:
Francomaffio ha scritto:
GIORGIO ha scritto: basta agganciare il moschettone e tirare una cima alle bitte di prua

Cioè in entrambi fai lavorare cima e bitta invece che catena e salpancora?


Ciao Giorgio, ciao Franco.
in realtà quel 'gancio' (o moschettone apposito che dir si voglia), esiste da un pezzo e nasce proprio per evitare di far lavorare il verricello quando si è ancorati, poichè gli strattoni potrebbero anche danneggiarlo alla lunga. Sarebbe meglio usarlo sempre, anche perchè è abbastanza comodo.

*** edit ***
Impariamo a usare i quote. Grazie
viewtopic.php?f=42&t=29259&p=508360&hilit=Quotare#p508360


Ciao Luigi ,
si, un piccolo accessorio di grande efficacia !!
GIORGIO Custom AQA RIB 27 CABIN + Suzuki DF 300

Avatar utente
GIORGIO
Abituale
Messaggi: 954
Iscritto il: 28/05/2007, 8:41
Gommone: Custom AQA RIB 27 CABIN
Motore: Suzuki DF 300
Località: Bolzano

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda GIORGIO » 23/02/2022, 23:16

Ciao a tutti ,
allora alcuni aggiornamenti dopo l'utilizzo della scorsa estate, con alcune piccole migliorie effettuate ;
confermo in toto le ottime impressioni sul gommone, le sue doti di navigazione ed i suoi spazi vivibili;
le sue dimensioni e la sua leggerezza sono un ottimo compromesso fra tenuta di mare, manovrabilità in spazi ristretti, trasporto con carrello e possibilità di varo ed alaggio su scivolo con verricello .
le sue dimensioni sono ancora tali da permettere un ormeggio senza grandi patemi d'animo, nella crociera fatta in agosto in Croazia siamo scesi a terra praticamente ogni giorno trovando sempre una possibilità di approdo,
nell'immagine seguente è evidente la possibilità di ormeggiare in spazi ristretti
DSC04179.JPG
ormeggio in spazio ristretto

tutti i posti occupati ? Nessun problema un gommone pesca poco e ci si può adattare ...
Pausa caffè a Ilovic.jpg
Pausa caffè a Ilovic

con il ponte di prua alto, i due gradini per salirci ed il grande tientibene saldato all'Airtop si sale e scende senza problemi ( caratteristica questa che mia mogie ha molto apprezzato )
Ormeggio all'inglese.jpg
ormeggio all'inglese

in rada si sta benissimo, il musone con il salpa ancora funziona in maniera ottimale, per cucinare il piano di cottura ed il lavello ad altezza domestica sono multo pratici, il frigo a compressore Dometic da 85 litri è più che sufficiente, con 150 litri di acqua abbiamo un autonomia di oltre 7 giorni, nella cabina lo spazio è abbondante e di notte il " famoso cic ciac " dovuto alle onde quando c'è un poco di vento è molto diminuito rispetto al gommone con la tenda precedente( su questo punto vorrei ancora migliore ed a breve isolerò con un materiale fonoassorbente tipo Armaflex le pareti del gavone sotto al letto )
in rada.jpg
in Rada

Segue ...
GIORGIO Custom AQA RIB 27 CABIN + Suzuki DF 300

Avatar utente
bon_scott
Attivo
Messaggi: 102
Iscritto il: 27/12/2020, 18:06
Barca: mimi 21
Motore: yamaha f80d

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda bon_scott » 24/02/2022, 9:16

Non so se hai risolto con l'ecoscandaglio, quello che succede, al di là dei settaggi dello strumento è che se esso vede della turbolenza non vede il fondo. La posizione "ideale" è dibattuta, in molti suggeriscono l'istallazione in corrispondenza del pattino, quindi una decina di cm più a destra di dove si trova ora. Potresti impiegare le viti di quello che immagino sia uno zinco, che si trova immediatamente sopra il pattino, con una staffa arrangiata in modo da fare una prova prima di metterti a ri-forare lo scafo.

Avatar utente
GIORGIO
Abituale
Messaggi: 954
Iscritto il: 28/05/2007, 8:41
Gommone: Custom AQA RIB 27 CABIN
Motore: Suzuki DF 300
Località: Bolzano

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda GIORGIO » 24/02/2022, 14:52

bon_scott sei in genio ... ;-) allora la storia è la seguente, a suo tempo avevo provato a modificare il settaggio dello strumento come suggerito da Jebo, ma senza risultati... :(
in seguito un giorno mentre effettuavo una virata stretta a sinistra, mi ha letto il fondale a 31 metri ... mi si è accesa una lampadina in testa, che non sia la posizione del trasduttore sbagliata :ask: ???
In effetti era montato in corrispondenza di un pattino che si interrompe molto prima di arrivare a poppa, questo sicuramente creava una turbolenza che impediva la corretta lettura... così poi è stato spostato in linea con il pattino che arriva fino allo specchio di poppa proprio come da te suggerito, ed ora funziona benissimo ! :bene: In un successivo test effettuato nella torbida acqua della laguna veneta ho potuto verificare che ora legge anche a oltre 30 nodi |

Trasduttore ecoscandaglio 2.jpg
Trasduttore ecoscandaglio 2.jpg (80.63 KiB) Visto 1690 volte
GIORGIO Custom AQA RIB 27 CABIN + Suzuki DF 300

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 3429
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda Uauaton V » 24/02/2022, 15:53

in rada si sta benissimo, di notte il " famoso cic ciac " dovuto alle onde quando c'è un poco di vento è molto diminuito rispetto al gommone con la tenda precedente( su questo punto vorrei ancora migliore ed a breve isolerò con un materiale fonoassorbente tipo Armaflex le pareti del gavone sotto al letto )

Hai provato girare il gommone di poppa, nel mio caso con onda di poppa non sento nulla nessun cic ciac, mentre di prua la medesima onda se tendo l'orecchio la sento un pochino ma con il gavone completamente vuoto perchè fa da cassa armonica, mentre quando il gavone è pieno 0, certo il mio gommone per te non fa testo in quanto sono materiali completamente diversi, ci sono pure delle lastre gomma-piombo vendute in rotoda 1a 3 mt. lo spessore può variare da 2/3 mm. di solito sono materiali accoppiati con interposta una guaina ad alta densità che pesa 5 Kg. a mq. piramidale o bugnata, ( quelle che contengono il piombo ovviamente non si utilizzano più ) le lastre in armaflex le trovi di tutti gli spessori e non pesano come il materiali per l'isolamento acustico, ( sulla barca con due diesel ho cambiato l'isolamento perchè vecchio e preso da osculati ammetto che è valido ) se senti ancora l'onda fai come me con la moglie ( fai il sordo ) :ah: :ah:
Il mio canale Youtube: Uauaton

Avatar utente
GIORGIO
Abituale
Messaggi: 954
Iscritto il: 28/05/2007, 8:41
Gommone: Custom AQA RIB 27 CABIN
Motore: Suzuki DF 300
Località: Bolzano

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda GIORGIO » 24/02/2022, 20:25

Uauaton , non ho mai provato a girare il gommone di poppa... grazie del suggerimento ! :bene: In ogni caso provvedo ad installare l'Armaflex che sicuramente può solo migliorare la silenziosità !!
GIORGIO Custom AQA RIB 27 CABIN + Suzuki DF 300

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 3429
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda Uauaton V » 24/02/2022, 21:35

GIORGIO ha scritto:Uauaton , non ho mai provato a girare il gommone di poppa... grazie del suggerimento ! :bene: In ogni caso provvedo ad installare l'Armaflex che sicuramente può solo migliorare la silenziosità !!


Ma non sognarti di incollarlo con il suo apposito collante :wink: al massimo usa il nastro telato per tenerlo in posizione :bene: :d:
Il mio canale Youtube: Uauaton

Avatar utente
Calù
Abituale
Messaggi: 687
Iscritto il: 21/07/2014, 20:23
Gommone: Nuova Jolly Prince 21
Motore: Yamaha F200
Località: Prov. MI

AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda Calù » 24/02/2022, 21:35

Giorgio, l’armaflex è un isolante termico non acustico, è a cellule chiuse.
Per insonorizzare serve un materiale a cellule aperte e che abbia peso. Ci sono anche delle lastre a cellule aperte con interposta una lastra di piombo….
Io comunque non utilizzerei prodotti adesivi, ma solo pannelli di facile rimozione, in quanto nel tempo, dopo qualche anno si deteriorano e diventano polverosi.

Dai un occhio a questi prodotti, non so se osculati ha qualcosa in merito

https://www.mappyitalia.com/it/

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 16778
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 2x140 Suzuki
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda Akeswins » 25/02/2022, 10:02

@Uauaton
perchè dici di scordarsi di incollare l' isolante col suo adesivo, ma di nastrarlo (quindi solo sul perimetro) col nastro telato? In questo modo non ci sarebbe adesione uniforme delle superfici e una ridotta efficacia..

@Calù
molto interessante.
Sono andato a vedere sul loro sito, e, ahimè, mi pare un pò nebuloso.. tanti prodotti non suddivisi efficacemente in base alla funzione. Ho visto che questo https://www.mappyitalia.com/it/prodotto/mappysil-cr-201 dovrebbe andar bene in ambiente umido ed è disponibile anche in versione adesiva (mentre ho dubbi vista la consistenza e porosità sul nastro telato perimetrale) .Per tagliare la testa al toro gli manderò una richiesta più specifica su quali prodotti vengano da loro consigliati per l' isolamento acustico su scafi in ALU e VTR , in zona non visibili e anche visibili (quindi magari con rivestimento esterno), tecnica di posa, incollaggio e ovviamente costo..
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 2x140 Suzuki, ex Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 3429
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda Uauaton V » 25/02/2022, 15:46

Akeswins ha scritto:@Uauaton
perchè dici di scordarsi di incollare l' isolante col suo adesivo, ma di nastrarlo (quindi solo sul perimetro) col nastro telato? In questo modo non ci sarebbe adesione uniforme delle superfici e una ridotta efficacia..


:ah: Si poi un giorno prova a cambiarlo ( non lo auguro a nessuno :wink: )

come giustamente e precedentemente già sconsigliato l'Armaflex è un prodotto che si usa nel campo frigorifero, nella normalità si usa per coibentare i tubi dei condizionatori ecc. ecc. quindi spesso per piccoli lavori si usano pure le lastre anche di rilevante spessore tipo50/60 mm. il coefficiente di trasmissione è il suo forte, se non ricordo male è pari a 0,25 e trasmissione del vapore 0.10 per questo motivo nei tubi è meglio infilarlo senza tagliare a metà il tubo isolante ( il suo corretto impiego è per isolare la temperatura e non perdere frigorie ) l'adesivo apposito è micidiale in quanto poi nel distacco della lastra il prodotto si spezzetta e molto rimane appicicato alle pareti quindi un disastro poi da togliere raschiando ( nelle tubazioni o nelle lastre per avere una continuità dell'isolamente tra due pareti o facce come preferite chiamare, si usa metterci una pezza per non far uscire o pentrare l'umidità oppure anche del nastro telato, il nastro telato a rotoli ha pure lui una faccia isolante dello spessore di pochi mm. di solito il nastro telato è largo 5 cm. e una faccia ha predispostala colla telata, quando si incolla di solito se sucessivamente si vuole togliere una parte si strappa pure tutta la zona dove era posto )

giustamente Giorgio credo abbia pensato all'Armaflex perchè è nero ha diversi spessori e le lastre si possono ritagliare con enorme facilità ( un po da insonorizzante ovviamente lo fa ma a livello molto scadente se paragonato ai prodotti per abbattere l'acustica ) io lo sconsiglio perchè invecchiando pure si sbriciola se il prodotto non è il tipo marchiato Armaflex-Armstrong, in più attenzione alle imitazioni che valgono meno del due di picche e costa comunque assai ) :wink: :d:
alcune caratteristiche che ho trovato velocemente in rete https://docs.rs-online.com/ec18/0900766b8002c840.pdf
Il mio canale Youtube: Uauaton

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 16778
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 2x140 Suzuki
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda Akeswins » 25/02/2022, 16:39

@uauaton: molto chiaro :bene:

A proposito di Armaflex, ci sono gli isolanti termici e quelli acustici

https://local.armacell.com/it/armacell- ... asound-rd/
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 2x140 Suzuki, ex Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 11102
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: AQA RIB 27 CABIN

Messaggioda Blackfin » 25/02/2022, 20:12

Proverei a creare una specie di carabottino di poliuretano espanso che sia incastrato tra le due pareti della camera d'aria delle pareti in cabina , quella esterna a contatto dell''acqua e quella interna del volume abitabile in modo da creare un "ponte acustico" che abbassi la frequenza di risonanza generata dall'impatto delle onde su quella esterna. È da studiare la modalità di inserimento dopo la saldatura. Imho
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 111 ospiti