consiglio su tela consumata

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
suunto69
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 18/09/2016, 17:22
Barca: gommone
Motore: mercury

consiglio su tela consumata

Messaggioda suunto69 » 28/04/2019, 8:59

salve sto per prendere un gommone usato, sui tubolari ce un poo di consumo, vorrei sapere se si può riparare, il gommone non ha perdite allego alcune foto
grazie
WhatsApp Image 2019-04-28 at 09.49.22.jpeg
WhatsApp Image 2019-04-28 at 09.49.23.jpeg





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9843
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: consiglio su tela consumata

Messaggioda Blackfin » 28/04/2019, 10:02

Mi sembra di conoscere quel tipo di gommone (§) . Per la prima foto direi che l'unica è far ricoprire le fasce di rinforzo danneggiate con fasce nuove dello stesso tipo di tessuto. Per quanto riguarda la seconda e la perdita dello strato esterno blu io ho fatto così:

Risultato verniciatura.JPG


La spiegazione dettagliata la trovi nel post:

viewtopic.php?f=95&t=17687
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

suunto69
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 18/09/2016, 17:22
Barca: gommone
Motore: mercury

Re: consiglio su tela consumata

Messaggioda suunto69 » 28/04/2019, 10:12

grazie per la celere risposta, per la prima foto sono d'accordo con te, per la seconda foto oltre alle fascie blu io intendo il consumo della tela grigia cosa posso fare?
è un gommone FLYER 575 che dovrei decidere se comprarlo
in riferimento al link che mi hai inviato non mi apre il post

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14260
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: consiglio su tela consumata

Messaggioda Saxthemax » 28/04/2019, 10:38

Ciao.
Ho sistemato il link di Blackfin.
Il lavoro da fare è indispensabile perché sei alla tela e basta un niente per squarciarsi.
Chiaramente il gommone deve venire via a prezzo regalo e tu dei avere tempo e manualità per ripararlo altrimenti lascialo dove sta...
i miei gommoni....
Immagine

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


suunto69
New-Be
Messaggi: 8
Iscritto il: 18/09/2016, 17:22
Barca: gommone
Motore: mercury

Re: consiglio su tela consumata

Messaggioda suunto69 » 28/04/2019, 15:14

ok grazie
e un gommone del 2002 con un 100 cv Yamaha 4 tempi del 2001 e chiede 7200 mi sembra eccessivo viste le condizioni

Avatar utente
Mimi20
Abituale
Messaggi: 552
Iscritto il: 31/12/2014, 14:19
Gommone: Coaster 650
Motore: Yamaha 200cv HPDI
Località: Roma

Re: consiglio su tela consumata

Messaggioda Mimi20 » 29/04/2019, 14:00

Blackfin ha scritto:
Risultato verniciatura.JPG


La spiegazione dettagliata la trovi nel post:

viewtopic.php?f=95&t=17687


Ciao Blackfin , mi aggancio anche io a questo topic e volevo chiederti a distanza di 6/7 anni la vernice che hai dato sulle scritte hanno tenuto? Il barattolo che hai acquistato che resa ha? Siccome anche io vorrei "ripellicolare" i coni di poppa ossia gli ultimi 40 cm prima della chiusura in quanto si inizia a vedere in alcuni punti la tela e sono indeciso se per questo anno verniciare con la tua http://paintingprene.com/ oppure quella della Veneziani https://www.osculati.com/SupplyImages/W ... _E6%20.jpg oppure coprire direttamente con il tessuto? Questa ha una resa di circa 6 mq circa :ask:
Ciao a tutti e rimango affacciato.... :d:

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1975
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: consiglio su tela consumata

Messaggioda ale70 » 29/04/2019, 15:59

sembra arrivato alla frutta, si vedono pochi tubolari messi così male, nn voglio demoralizzarti ma consigliarti di valutare bene, per mare nn i scherza
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9843
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: consiglio su tela consumata

Messaggioda Blackfin » 29/04/2019, 16:47

@Mimi20:
Per la verità il lavoro di ritocco è stato fatto l'anno scorso da me. 7 anni fa (quando è iniziato il post) avevo, al momento dell'acquisto del gommone, usato, fatto intervenire un bravo artigiano (Lariorib) per sostituire integralmente il bottaccio che aveva subito in più punti l'ingiuria del tempo e delle abrazioni involontarie (in laguna le bricole utilizzate anche come ormeggio di fortuna, sono famigerate per le taglienti concrezioni che presentano in superficie) e nei punti in cui il tessuto era rovinato dagli u/v ho fatto applicare dei rinforzi di tessuto nel colore originale Pennel&Flipo. L'intervento di ritocco da me effettuato l'anno scorso è stato motivato dalla indisponibilità delle applicazioni originali Flyer ad intarsio blu su grigio sabbia (altrimenti le avrei comprate e fatte sostituire da un artigiano) . Il blu, essendo scuro, era molto più rovinato del grigio sabbia, nella parte superiore, dall'irraggiamento u/v che aveva portato al sollevamento della pellicola esterna sia sui bordi che su bolle superficiali. Dopo aver carteggiato in umido con carta smeriglio 400 e mascherato accuratamente le parti chiare ho ritoccato a pennello.
Se i coni sono rovinati immagino che, oltre all'azione degli u/v sia una questione anche di usura e, personalmente, propenderei per dei rinforzi applicati "ad arte" appunto da un artigiano specializzato.
Per esempio nella parte anteriore, in corrispondenza dello scorrisagola dell'ancora (prima della modifica allo stesso apportata da me) il tessuto aveva delle abrasioni e lì (da Lariorib) mi ero fatto applicare dei rinforzi in gomma grigio chiaro elastica

modif salpancora e rinforzo.JPG
modif salpancora e rinforzo.JPG (89.76 KiB) Visto 379 volte


che, essendo di materiale omogeneo e non stratificato come l'ypalon, non evidenzia le conseguenze di eventuali abrasioni accidentali.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 79 ospiti