ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 874
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: Firenze

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda Leo F » 10/05/2018, 22:30

Nazzareno....guarda bene,Circondati credo,se leggo bene,che abbia il 75 non il 65...ecco perché il 300.
Tornando all'elica....hai avuto un miglioramento nei consumi?Ai medi....tra 22 e 26 kn?





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


circondati
Attivo
Messaggi: 239
Iscritto il: 22/09/2010, 13:02
Gommone: Zar 65, Zar 75.
Motore: Etec 200HO, Suzuki AP300

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda circondati » 11/05/2018, 0:13

Ciao Nazzareno,

scusami per l'intrusione nel tuo storico topic del 75, ma confermo che provengo da un 65, peraltro ci siamo anche incontrati qualche anno fà alla vallugola. E ora ho appena approntato un 75 dotato, appunto, di bagno.
Questo spiega la presenza di qualche foto che ho allegato, la consolle in primis in quanto ho installato, come te,il tuo stesso strumento anche se in forma incassata. Altri utenti mi hanno chiesto alcune foto che ho allegato.
Monto un nuovo df300ap suzuky che trovo molto indicato per questo battello , visto il suo peso, che lo spinge molto bene a consumi bassissimi a patto di non superare i 3600 giri.
Il bagno del 75 è grande, molto grande, e ci sto bene dentro io che sono, diciamo diversamente magro,x 1,84 cm.Ai serbatoi non ho rinunciato in quanto ne ho aggiunto un altro. Certo che tra serbatoi aggiuntivi, impianti acque nere per il recupero del wc marino e acque grigie l'enorme gavone posteriore viene abbastanza riempito. Ma non ci sono assolutamente problemi di capienza nonostante tutto.Rimane ancora tanto spazio sia dietro che negli altri gavoni che come tu ben sai sono molti
e molto grandi. Anzi tutti quegli spazi a disposizione rischiano di farti caricare e appesantire il tutto un pò troppo, anche se, in navigazione Il battello è ben bilanciato.Però portarsi il tutto in strada non è come dirlo.....Ora sto utilizzando un carrello cresci 2700.
Per quanto riguarda la coperta gli spazi sono un pochino ridotti, rispetto al tuo, in quanto la consolle, come puoi vedere dalle foto è enorme, ma ti offre la possibilità di installare quasi tutti gli strumenti che vuoi e lo puoi vedere dalla foto che ti ho allegato.
Per quanto attiene all'autonomia non saprei ma stimo non meno di 250 mg, poi dipende tutto dall'andatura, dal mare. Ti posso dire che in questi ultimi giorni navigavamo in 8 a 24.6 nodi con un consumo prossimo ai 26 lt/h. Molto basso direi. Lo strumento suzuki mi segnava 0.9 mg/lt.
Poi devo ancora prendere bene le misure, capire come si comporta sull'onda e caricarlo poi nella maniera corretta. L'elica che monto è una 16x20 3 pale.
Vedremo poi questa estate come si comporterà.
Alessandro
zar1.JPG
zar1.JPG (60.37 KiB) Visto 1365 volte


zar2.JPG
zar2.JPG (81.72 KiB) Visto 1365 volte

Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3366
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Pro Honda V-Tec 300 Advanced-Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda nazzareno » 11/05/2018, 20:17

circondati ha scritto:Ciao Nazzareno,

scusami per l'intrusione nel tuo storico topic del 75, ma confermo che provengo da un 65, peraltro ci siamo anche incontrati qualche anno fà alla vallugola. E ora ho appena approntato un 75 dotato, appunto, di bagno.
Questo spiega la presenza di qualche foto che ho allegato, la consolle in primis in quanto ho installato, come te,il tuo stesso strumento anche se in forma incassata. Altri utenti mi hanno chiesto alcune foto che ho allegato.
Monto un nuovo df300ap suzuky che trovo molto indicato per questo battello , visto il suo peso, che lo spinge molto bene a consumi bassissimi a patto di non superare i 3600 giri.
Il bagno del 75 è grande, molto grande, e ci sto bene dentro io che sono, diciamo diversamente magro,x 1,84 cm.Ai serbatoi non ho rinunciato in quanto ne ho aggiunto un altro. Certo che tra serbatoi aggiuntivi, impianti acque nere per il recupero del wc marino e acque grigie l'enorme gavone posteriore viene abbastanza riempito. Ma non ci sono assolutamente problemi di capienza nonostante tutto.Rimane ancora tanto spazio sia dietro che negli altri gavoni che come tu ben sai sono molti
e molto grandi. Anzi tutti quegli spazi a disposizione rischiano di farti caricare e appesantire il tutto un pò troppo, anche se, in navigazione Il battello è ben bilanciato.Però portarsi il tutto in strada non è come dirlo.....Ora sto utilizzando un carrello cresci 2700.
Per quanto riguarda la coperta gli spazi sono un pochino ridotti, rispetto al tuo, in quanto la consolle, come puoi vedere dalle foto è enorme, ma ti offre la possibilità di installare quasi tutti gli strumenti che vuoi e lo puoi vedere dalla foto che ti ho allegato.
Per quanto attiene all'autonomia non saprei ma stimo non meno di 250 mg, poi dipende tutto dall'andatura, dal mare. Ti posso dire che in questi ultimi giorni navigavamo in 8 a 24.6 nodi con un consumo prossimo ai 26 lt/h. Molto basso direi. Lo strumento suzuki mi segnava 0.9 mg/lt.
Poi devo ancora prendere bene le misure, capire come si comporta sull'onda e caricarlo poi nella maniera corretta. L'elica che monto è una 16x20 3 pale.
Vedremo poi questa estate come si comporterà.
Alessandro
zar1.JPG


zar2.JPG


Nessuna scusa Alessandro scherzi , anzi è un immenso piacere , piuttosto scusa me che ho sbagliato a leggere è ho confuso il tuo 75 per 65 di conseguenza, tutto ci sta bagno e cavalleria . Il 75 nasce per campeggio nautico e crociera a medio raggio , duecento miglia al giorno in condizioni meteo tranquille le macina con disinvoltura, si effettivamente è un gommone pesante , ma con una grande carena marina molto marina. Il motore è indiscusso , ma io purtroppo sono un fedelissimo Honda e aspetto il 300 altrimenti a quest'ora avrei già messo un altro 300 Mercury o Yamaha , sono eccellenti i tuoi consumi , io con cinque persone , carichissimo di tutto in traversata per la Grecia intorno ai 22 nodi sono a 38 litri ora , pensa un pò per fare cento miglia nel canale di Otranto rabocco a marina di corfù con circa 170 litri di benzina , con elica a quattro pale , siamo troppo carichi , il motore un pochino sottodimensionato anche se per spingere problemi non ne ha , 36 38 nodi li fà in quelle condizioni ma sono a circa 58 l/h se non di più , non avrebbe senso spingere così tanto , almeno che non ci siano motivi particolari. Comunque fammi sapere come si comporta e che impressioni hai sul mosso , a me con mare formato trasmette un notevole senso di sicurezza e di marosi seri ne ho presi davvero , Honda è eccezionale come coppia , motore forzuto come pochi , non velocissimo , ma grande forza ed affidabilità. Un caro abbraccio Nazzareno
PS. Hai mai pensato di andare in Grecia ? partendo da San Foca Lecce
The Power of Dreams

Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3366
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Pro Honda V-Tec 300 Advanced-Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda nazzareno » 11/05/2018, 20:21

Leo F ha scritto:Nazzareno....guarda bene,Circondati credo,se leggo bene,che abbia il 75 non il 65...ecco perché il 300.
Tornando all'elica....hai avuto un miglioramento nei consumi?Ai medi....tra 22 e 26 kn?


Me ne sono accorto , sto diventando vecchio porcaccia miseria la vista a volte tradisce , l'elica a quattro pale è ben tarata , tutti i seimila giri , la tre pale revisionata la devo provare quest'anno , ma lo scafo è pesante molto pesante e io non navigo in condizioni leggere mi porto sempre il mondo dietro , per questo sono già dell'idea da tempo di montare il Bf 300 Honda non appena uscirà, i consumi oscillano molto ma di certo non godo dei consumi di Circondati , sono un bel pochino più alto, purtroppo.-
The Power of Dreams

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3366
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Pro Honda V-Tec 300 Advanced-Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda nazzareno » 11/05/2018, 20:29

procediamo con la zeppina sotto la staffa , oggi abbiamo fatto qualche giochetto in 3D sul computer per incominciare a buttare giù una piccola dima , che domani mattina proverò direttamente sul campo di battaglia:
Allegati
20180511_162257 (Copia).jpg
20180511_162416 (Copia).jpg
20180511_162640 (Copia).jpg
20180511_162712 (Copia).jpg
20180511_163432 (Copia).jpg
20180511_163432 (Copia).jpg
20180511_163446 (Copia).jpg
20180511_163450 (Copia).jpg
20180511_163613 (Copia).jpg
The Power of Dreams

Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3366
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Pro Honda V-Tec 300 Advanced-Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda nazzareno » 11/05/2018, 20:36

Domani vi farò sapere se la dima-cuneo sarà idonea. :bene: :bene: :wink: :wink:
Allegati
20180511_164807 (Copia).jpg
20180511_164935 (Copia).jpg
20180511_165422 (Copia).jpg
20180511_165559 (Copia).jpg
20180511_165604 (Copia).jpg
20180511_170012 (Copia).jpg
20180511_170110 (Copia).jpg
20180511_194355 (Copia).jpg
The Power of Dreams

circondati
Attivo
Messaggi: 239
Iscritto il: 22/09/2010, 13:02
Gommone: Zar 65, Zar 75.
Motore: Etec 200HO, Suzuki AP300

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda circondati » 11/05/2018, 22:03

Caspita che macchina......

Verrà benissimo...anche se come hai detto tu la funzionalità prima dell'estetica.Però visto che hai a disposizione macchine CNC ok.....
Credo dal layout che ho visto che la bussola sia effettivamente un pò grande anche per l'utilizzo reale che può avere.Con uno strumento come l'axiom la reale necessità di una bussola è veramente poca. Considera poi con le masse ferrose ed elettriche che stanno sotto la consolle che precisione può avere ? Poi quanti fanno realmente i giri bussola ? non ultimo ti basta un tablet a batteria per avere replicate tutte le informazioni necessarie ad una navigazione.
Ma sicuramente tu hai una grande esperienza di navigazione e non hai bisogno di consigli su come organizzare la tua strumentazione.
Per quanto riguarda il motore in effetti il 225 con la tua situazione di carico lavora a regimi dove i consumi non sono ottimali per cui paradossalmente consumi più tu che io con un 300. Ormai tutti i nuovi motori sono attentissimi al consumo per cui se stai sotto un certo range di giri riesci a muoverti senza affossare serbatoi e portafogli.Poi certo se apri guarda pure il tachimetro e non guardare il consumo dove si raggiungono flussi da paura.Se solo penso al mio 65 con un etec da 200ho che sarà pure stato un 225 ma a 25 nodi giaravo già 37 lt/h.....
Per quanto riguarda la Grecia ti dirò che ci sto pensando. Più che altro mi spaventa un pò il viaggio autostradale che mi costringerebbe a centinaia di km. Considera che arrivare da te per me sono già 350 km più poi tutto il resto fatto poi durante il periodo agostiano....insomma un bell'impegno. Però mai dire mai.......

Ale

Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3366
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Pro Honda V-Tec 300 Advanced-Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda nazzareno » 12/05/2018, 0:11

circondati ha scritto:Caspita che macchina......

Verrà benissimo...anche se come hai detto tu la funzionalità prima dell'estetica.Però visto che hai a disposizione macchine CNC ok.....
Credo dal layout che ho visto che la bussola sia effettivamente un pò grande anche per l'utilizzo reale che può avere.Con uno strumento come l'axiom la reale necessità di una bussola è veramente poca. Considera poi con le masse ferrose ed elettriche che stanno sotto la consolle che precisione può avere ? Poi quanti fanno realmente i giri bussola ? non ultimo ti basta un tablet a batteria per avere replicate tutte le informazioni necessarie ad una navigazione.
Ma sicuramente tu hai una grande esperienza di navigazione e non hai bisogno di consigli su come organizzare la tua strumentazione.
Per quanto riguarda il motore in effetti il 225 con la tua situazione di carico lavora a regimi dove i consumi non sono ottimali per cui paradossalmente consumi più tu che io con un 300. Ormai tutti i nuovi motori sono attentissimi al consumo per cui se stai sotto un certo range di giri riesci a muoverti senza affossare serbatoi e portafogli.Poi certo se apri guarda pure il tachimetro e non guardare il consumo dove si raggiungono flussi da paura.Se solo penso al mio 65 con un etec da 200ho che sarà pure stato un 225 ma a 25 nodi giaravo già 37 lt/h.....
Per quanto riguarda la Grecia ti dirò che ci sto pensando. Più che altro mi spaventa un pò il viaggio autostradale che mi costringerebbe a centinaia di km. Considera che arrivare da te per me sono già 350 km più poi tutto il resto fatto poi durante il periodo agostiano....insomma un bell'impegno. Però mai dire mai.......


Si sono effettivamente all'avanguardia caro Alessandro se ne avete bisogno chiedete di Tommaso è gentilissimo http://www.cfmaterieplastiche.it/lavorazioni/ ; Sembrerà strano ma io quando navigo guardo molto la bussola , la rotta vera, ogni tanto do una sbirciatina sul plotter per vedere e controllare se seguo la rotta giusta, in traversata capita qualche attimo di distrazione perchè il fascino del mare e della navigazione spesso tentano di rubarti la vista e di distogliere la concentrazione e quindi per riprendere il controllo della situazione mi rimetto sui gradi prestabiliti della rotta osservando attentamente la bussola ma anche contemporaneamente consultando il plotter ho sempre navigato in questo modo oramai sono decenni, la bussola secondo me è fondamentale su qualsiasi tipo di imbarcazione come è necessario un plotter come l'Axiom della raymarine , giocattolino tecnologicamente avanzato.- La bussola Danforth Constellation è tra le migliori bussole in commercio, molto precisa proprio per i vari magnetismi di bordo e terrestri , la faccio compensare d'altronde come feci anni fa quando acquistai lo zar.
Riguardo il motore, aspetto con ansia il nuovo 300 dell'Honda , vediamo cosa riescono a tirare fuori al prossimo salone nautico, dopo di che prenderò certamente una decisione il mio è collaudatissimo , prima di cambiarlo devo essere certo al 1000per mille che il nuovo prodotto Honda sia degno di sostituzione il BF 225 Vtec è un motore costruito con i crismi , molto molto affidabile https://www.youtube.com/watch?v=D-0WhjthxIs
Carrellare fino a San Foca LE è impegnativo ma non è impossibile , l'ho fatto per tre anni consecutivi 750 km x 2 andata e ritorno , il sacrificio ne vale certamente la pena ti metti a 80 km/h e arrivi tranquillo che neanche te ne accorgi , la traversata fino a Corfù è bellissima , la discesa nelle isole Ioniche della Grecia è meravigliosa, di porti c'è ne sono parecchi, la benzina non manca da nessuna parte , come base logistica il porto di San Foca è eccezionale per i servizi, chiedi a Uauaton V che lo scorso anno c'è stato anche lui, questo è il porto : http://www.portodisanfoca.it . A presto Alessandro ciao Nazzareno
The Power of Dreams

Avatar utente
Carter
Abituale
Messaggi: 2329
Iscritto il: 12/08/2009, 14:56
Gommone: CAB Dorado 750
Barca: Halmatic Nelson 45
Motore: (x2) Suzuki 115 4t

ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda Carter » 12/05/2018, 12:55

Bellissimo lavoro Nazzareno!!
Concordo assolutamente con te sul fatto che la bussola È LO STRUMENTO, tutto il resto sono accessori in quanto quando si naviga solo la bussola ha la corretta reattività e consente di mantenerne la rotta sopratutto nel mosso. Poi il plotter per preparare le rotte e verificare il braccio di mare man mano che si procede è utilissimo ma sicuramente darei sempre la precedenza alla bussola come strumento fronte timoniera.

Fai sempre lavori al Top, il tuo Zar è veramente un gran gommone e accessoriato come pochi!
Anche se ho scritto poco qui ti seguo sempre quindi colgo l’occasione per farti anche i miei Complimenti!

Ciao da Patrizio


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Claudio 64
Attivo
Messaggi: 214
Iscritto il: 03/12/2016, 20:56
Gommone: Focchi 620 twin
Motore: Honda 100 vtec
Località: Lago d'Iseo

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda Claudio 64 » 12/05/2018, 18:30

Caspita Nazareno che attrezzatura, ed io che ti avevo dato consigli rudimentali.....
Ormai anche nel mio lavoro abbiamo dovuto piegarci alle nuove tecnologie, progettazione 3D, fresatori 5 assi, laser melting e sintering, stampanti 3D ecc.
Aspettiamo foto...
Selva D 5.0 Yamaha 40 cv
Focchi 620 Twin Honda 100 Vtec

Avatar utente
LuigiMass
Abituale
Messaggi: 341
Iscritto il: 11/09/2016, 14:06
Gommone: Salpa Soleil 23
Motore: Suzuki DF 200A
Località: Lecce

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda LuigiMass » 12/05/2018, 20:18

Carter ha scritto:Bellissimo lavoro Nazzareno!!
Concordo assolutamente con te sul fatto che la bussola È LO STRUMENTO, tutto il resto sono accessori in quanto quando si naviga solo la bussola ha la corretta reattività e consente di mantenerne la rotta sopratutto nel mosso. Poi il plotter per preparare le rotte e verificare il braccio di mare man mano che si procede è utilissimo ma sicuramente darei sempre la precedenza alla bussola come strumento fronte timoniera.

Fai sempre lavori al Top, il tuo Zar è veramente un gran gommone e accessoriato come pochi!
Anche se ho scritto poco qui ti seguo sempre quindi colgo l’occasione per farti anche i miei Complimenti!

Ciao da Patrizio


:iagree: Stra-Sottoscrivo tutto, ancor di più i complimenti a Nazzareno !

Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3366
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Pro Honda V-Tec 300 Advanced-Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda nazzareno » 12/05/2018, 20:39

Carter ha scritto:Bellissimo lavoro Nazzareno!!
Concordo assolutamente con te sul fatto che la bussola È LO STRUMENTO, tutto il resto sono accessori in quanto quando si naviga solo la bussola ha la corretta reattività e consente di mantenerne la rotta sopratutto nel mosso. Poi il plotter per preparare le rotte e verificare il braccio di mare man mano che si procede è utilissimo ma sicuramente darei sempre la precedenza alla bussola come strumento fronte timoniera.

Fai sempre lavori al Top, il tuo Zar è veramente un gran gommone e accessoriato come pochi!
Anche se ho scritto poco qui ti seguo sempre quindi colgo l’occasione per farti anche i miei Complimenti!

Ciao da Patrizio



Ciao Patrizio che infinito piacere sentirti , infatti la Bussola è importantissima , il plotter anche, ma è un apparato elettrico e si può rompere, difficile ma potrebbe succedere ,il funzionamento della bussola è meccanico molto difficilmente può succedere qualcosa; io ho amato il mio gommone fin dal primo momento dell'acquisto e cerco di non farmi mai mancare nulla a parte le plancette le originali sono costosissime che prima o poi le farò, approfitto di un momento di pazzia pura e il benedetto motore 300 Honda che purtroppo ancora non esce in produzione ho bisogno di qualche cavallino in più per quello che faccio, per il resto ogni volta che salgo a bordo , anche nel capannone per svolgere dei lavori è sempre una grande emozione,lo vedo bello grande grande di poppa , di prua , spazioso, naviga benissimo, ma principalmente a bordo è di una accoglienza eccezionale sia di giorno che di notte, uno spettacolo, grazie dei complimenti un forte abbraccione :bene: :bene: :bene:
The Power of Dreams

Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3366
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Pro Honda V-Tec 300 Advanced-Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda nazzareno » 12/05/2018, 20:55

Claudio 64 ha scritto:Caspita Nazareno che attrezzatura, ed io che ti avevo dato consigli rudimentali.....
Ormai anche nel mio lavoro abbiamo dovuto piegarci alle nuove tecnologie, progettazione 3D, fresatori 5 assi, laser melting e sintering, stampanti 3D ecc.
Aspettiamo foto...


Certamente sto proseguendo con i lavori , lunedì si riprende.-
The Power of Dreams

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 2004
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda ale70 » 15/05/2018, 7:20

ciao Nazzareno, ti giro le modifiche fatte su zar 75 da un mio amico, non voglio dire che per montare un gps bisogna resinare la consolle nuova, ci mancherebbe...però ha fatto un gran bel lavoro sopratutto visto che lui è alto 1,90 ha anche rialzato la seduta con alloggiamento lavandino più fuochi. ecco io ne avrei messi due e lasciato più spazio libero per appoggio pentolame anche se di spazio ce n'è in abbondanza
:d:
Allegati
cc31af36-22d0-4255-af63-45d989c890c4.jpg
c31b59c9-9d72-4784-ba27-87f5794a788d.jpg
0cea84f6-9c55-42f9-94c6-57b4951a940f.jpg
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

circondati
Attivo
Messaggi: 239
Iscritto il: 22/09/2010, 13:02
Gommone: Zar 65, Zar 75.
Motore: Etec 200HO, Suzuki AP300

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda circondati » 15/05/2018, 14:21

Ho visto le modifiche,

ma, scusa una domanda il frigo dove è stato posizionato ?

Ale

Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3366
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Pro Honda V-Tec 300 Advanced-Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda nazzareno » 15/05/2018, 14:33

ale70 ha scritto:ciao Nazzareno, ti giro le modifiche fatte su zar 75 da un mio amico, non voglio dire che per montare un gps bisogna resinare la consolle nuova, ci mancherebbe...però ha fatto un gran bel lavoro sopratutto visto che lui è alto 1,90 ha anche rialzato la seduta con alloggiamento lavandino più fuochi. ecco io ne avrei messi due e lasciato più spazio libero per appoggio pentolame anche se di spazio ce n'è in abbondanza
:d:

Forse ne è valsa la pena fare questo lavorone per lui che è alto 1,90 , porca miseria ha stravolto tutto, rialzando consolle e vano seduta, manca la bussola e la comoda seduta lombare originale , io preferisco aver resinato due fori e rifatto il pianetto mi basta così abbondantemente , il tuo amico ha fatto un lavoro molto impegnativo che richiede tanto tempo , inoltre trovo molto scomodo usare la leva della scatola a chieusola così alta, in caso di mare formato una faticaccia in più, l'eccessiva altezza mi impedirebbe l'eccellente visuale che il gommone possiede , per il vano cucina non commento mi sembra un pochino esagerato su un gommone di sette metri e cinquanta a parte il fatto se poi non bisogna dar da mangiare a un reggimento; fermo restando che è stato fatto un bel lavoro sottraendone all'originalità della costruzione, la visuale, la bussola inesistente e l'eliminazione della seduta lombare :? :? :? ne è valsa propria la pena ??? :confus: :confus:
The Power of Dreams

circondati
Attivo
Messaggi: 239
Iscritto il: 22/09/2010, 13:02
Gommone: Zar 65, Zar 75.
Motore: Etec 200HO, Suzuki AP300

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda circondati » 15/05/2018, 15:11

Aggiungerei anche che la panca serve sia come seduta al tavolo che come allungo al prendisole con i 2 appositi schienali. Ecco con questa modifica queste 2 funzionalità vengono a mancare. Naturalmente de gustibus......io personalmente non ci avrei rinunciato.Inoltre al posto dei fuochi ho il frigo, a pozzetto da 45 lt......preferisco la configurazione originale......
ALe

Avatar utente
ALSACS
Abituale
Messaggi: 1991
Iscritto il: 07/03/2008, 19:50
Gommone: JB CLUBMAN 26
Motore: Suzuki DF 300
Località: Padova

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda ALSACS » 15/05/2018, 20:28

Ciao A tutti.

Ale 70 Incarta e Porta Casa..... :ah: :sorry:

:d:
Zodiac 480 -Evinrude 737 / Sacs 590J - Honda 135 / JB Clubman 26 - Suzuki DF 300

Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3366
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Pro Honda V-Tec 300 Advanced-Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda nazzareno » 15/05/2018, 20:49

circondati ha scritto:Aggiungerei anche che la panca serve sia come seduta al tavolo che come allungo al prendisole con i 2 appositi schienali. Ecco con questa modifica queste 2 funzionalità vengono a mancare. Naturalmente de gustibus......io personalmente non ci avrei rinunciato.Inoltre al posto dei fuochi ho il frigo, a pozzetto da 45 lt......preferisco la configurazione originale......
ALe

concordo
The Power of Dreams

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 2004
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: ZAR 75 SUITE - HONDA BF 225 V-TEC ADVANCED.

Messaggioda ale70 » 15/05/2018, 22:03

molto probabilmente , essendo come si è già detto alto 1,90, ha voluto modificare l'altezza della seduta e con l'occasione ha apportato modifiche per migliorare la vita a bordo durante il campeggio nautico, personalmente lo ritengo un buon lavoro,
da dire che loro generalmente navigano in due e quindi le sedute della dinette gli sono sufficienti come anche i due prendisole.
molti gommoni in realtà hanno la dinette configurata circa in questo modo, per quanto riguarda il gps fisso in consolle beh...indiscutibilmente più comodo lasciarlo li che doverlo togliere ogni volta che si lascia il gommone incustodito...
come ho scritto sopra si vive bene anche senza fare lavori così radicali e invasivi per incassare il gps
:d:
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: sparviero.76 e 195 ospiti