Nuovi mercury F175-200-225

Parliamo di eliche e motori fuoribordo. Tuning e manutenzione meccanica del fuoribordo
Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1815
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda ale70 » 16/02/2018, 17:03

a parità di peso l'allungo del 6 cilindri è un'altro andare...





Condividi



"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1668
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda KOSLINE » 16/02/2018, 21:25

Leggevo che hanno già detto che su quella fascia non rinnoveranno i Varado, li tengono in listino fino a quando ci sarà una richiesta. Quindi credo che a breve scompariranno mi sembra fisiologico. ;-)

Sui prezzi si sa niente ancora? :roll:

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9409
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda Blackfin » 17/02/2018, 15:33

Kosline:
Curiosità e quando? Non lo sapevo ero fermo al 115 PROXS..


Con tutti questi annunci a breve scadenza tra loro devo aver fatto confusione. Al momento mi risultano (fino a smentita) 3 versioni del 150 EFI (in ordine cronologico di "annuncio"):
- 150 EFI Rapporto di riduzione al piede: 1:1,92 peso 206 giri pot. max: 5000 - 6000
- 150 EFI SEAPRO Rapporto di riduzione al piede: 1: 1,92 peso 206 giri pot. max: 4.800 - 5.300 (differenze dal precedente? Boh! al momento del lancio si parlava di "Versione per scopi commerciali" Sul sito di Lepanto Marine vengono venduti a prezzi diversi: EFI 13.890, SeaPro 14.270)
- 150 EFI PRO XS Rapporto di riduzione al piede: 1: 2,08 peso 207 giri pot. max: 5200-6000
Nota: al momento sul listino della Rivista del settore compare solo il 150 EFI SeaPro

Stay Tuned (mi riservo di indagare)
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9409
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda Blackfin » 17/02/2018, 16:08

Come promesso, aggiornamento dal mio Concessionario:
Esistono ancora entrambi i modelli EFI e EFI SeaPro (come da listino Lepanto Yacting). Le differenze consistono solo in uma diversa mappatura che abbassa il regime di potenza massima a 4800-5000 giri e in una staffa fissaggio motore rinforzata per utilizzi pesanti (tipo home boat) . Il nuovo Pro XS è anch'esso frutto di una rimappatura per elevarne il regime di potenza max (quindi anche di coppia max) per l'utilizzo nelle Bass Boat che sono quegli scafi leggerissimi da acque interne dove l'unica cosa che conta è la vel max., ottenuta con eliche molto lunghe (da cui la riduzione del rapporto al piede per facilitarne l'ingresso in planata ai bassi regimi) .
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


rikka71
Attivo
Messaggi: 99
Iscritto il: 30/10/2008, 16:08
Gommone: Nuova Jolly Prince 25
Motore: Mercury Verado 300
Località: Roma

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda rikka71 » 18/02/2018, 14:55

ciao, per quanto riguarda prezzi e data di uscita non si sa ancora nulla?

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1668
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda KOSLINE » 18/02/2018, 16:05

Personalmente non sono concorde con il "concessionario" Balck, che serva "solo" per le Bass Boat, anche se le versioni Pro XS (come gli HO di Evinrude, e Yam SHO), vanno a ruba su quelle imbarcazioni certo, sono motori più potenti, che possono essere istallati anche su
"alcuni" nostri mezzi, specie quando cerchi più potenza ma sei limitato dalla certificazione max, naturalmente come giusto dici da controllare il fattore "eliche-rapporto" .

Ma che io ricordi non ci stava il pro xs 150, che viene quindi presentato a Miami, giusto o me lo sono perso? :pro:

@Rikka sto cercando ma per adesso nessun dato pervenuto, appena trovo qualcosa lo posto..

Per i nuovi motori la versione da 200 HP sarà proposta anche in versione "SeaPro".

Una piccola curiosità, tantissimi messaggi sia sulla pagina Mercury, che in giro sulla rete, chiedono a gran voce: di sfornare il 250cv.. ;-)

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1668
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda KOSLINE » 19/02/2018, 23:58

Tutto barche Magazine ha provato i motori (225) sul Boston Whaler 250 Outrage, che pesa quanto una petroliera )megabal(

Riporto parte dell articolo:

Più cilindrata, meno peso e, sopratutto, minori consumi. Sono promesse importanti, che meritano di essere verificate di persona, per questo motivo siamo saltati a bordo di un Boston Whaler 250 Outrage che, a dispetto dei suoi 7,75 metri, pesa quasi 4 tonnellate, e siamo andati a scoprire se le promesse di Mercury trovano conforto nella realtà dei fatti.

Il Boston su cui siamo a bordo non è una barca che ci entusiasma molto, pesante e piuttosto sorda sposta troppa acqua per navigare. In planata si appoppa parecchio ed ha bisogno di oltrepassare i 15/16 nodi per mettersi in assetto orizzontale di navigazione.

La prima sensazione che proviamo affondando le manette, è di coppia pura, i due Mercury non si fanno intimidire dalle cinque persone a bordo e dalle quattro tonnellate dell’imbarcazione e spingono con una forza bestiale. L’incremento, notevole, di cilindrata ha abilitato accelerazione bestiale.

Conclusioni.
L’aumento di cilindrata che Mercury ha introdotto si è rivelata una scelta azzeccata. I nuovi Mercury V6 Fourstroke sono effettivamente un passo avanti rispetto ai Verado, in tutto.

Accelerazione impressionante, consumi ridotti e peso ancor più contenuto rispetto al passato. Un’equazione difficile, che Mercury è riuscita a risolvere brillantemente, sopratutto senza cambiare il “family feeling” di questo prodotto.


98_toyota_supra.jpg


Fonte dati e articolo completo su: https://www.tuttobarche.it/magazine/mer ... e-225.html

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15778
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda Akeswins » 20/02/2018, 0:15

Guardando i consumi in litri ora al variare dei giri, e dividendo per 2, si ottiene che consumano veramente poco. 20 litri a 3000 giri, meno di 30 a 4000, e 70 a wot. Ottimo, per ora mi pare siamo ai vertici.
Le prestazioni del boston in prova sono comparabili con quelle che ho io nell' Akes 23 col 200 Optimax, pertanto posso ipotizzare che con un nuovo 225 fourstroke avrei velocità paragonabili al variare dei giri che porterebbero ad avere dei consumi inferiori a quelli dell' optimax soprattutto nel range di velocità superiore ai 3500 giri, migliorando parecchio intorno ai 30 nodi (quasi 1 litro miglio) fino a WOT.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15778
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda Akeswins » 20/02/2018, 13:31

per curiosità sono andato a vedere la prova della stessa barca con i 2x225 Verado, ecco i risultati
cg.JPG


i verado andavano di più (3 nodi a WOT), ma questo era scontato, considerando che i 225 sono i "depotenziati" dello stesso blocco che arriva fino a 400 hp. Notevoli però le differenze nei consumi, che fanno sembrare gli stessi verado come delle "petroliere" .. per fare un esempio, a 16 nodi i fourstroke consumano complessivamente 37 litri ora, i verado 60 :roll:, 35 nodi sono 95 contro 111 litri, e a wot 140 contro 190 :roll: :roll:
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1668
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda KOSLINE » 20/02/2018, 15:17

Ottima comparazione Ale. ;-)

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4713
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda Gommoclassic » 20/02/2018, 17:19

La cosa più semplice per aumentare la potenza di un motore è l'aumento della cilindrata!

I Verado, è per la nautica quello che è nel mondo dell' automotive, si vedano downsizing, motori di piccola cilindrata ma con le prestazioni dei grandi, sembra essere la nuova sfida!

E in effetti 400 cv da un 2700cc fa una certa impressione :shock: !!!

Il "miracolo" tecnologico c'è tutto, la risposta alla manetta aggressiva potente che li fa competere con i migliori 2 tempi !

Quindi credo che Mercury non si preoccupa di farsi concorrenza da sola, anzi è uno dei pochi costruttori che stà investendo a 360 gradi su tutte le direzioni con l'obiettivo di prendere grandi fette di mercato!

Motori per tutti: Gli elitari Verado, due tempi optimax, e gli imbattibili Efi che faranno guerra alla diretta concorrenza made in Jap e non solo !

Per come la vedo io con l'iniezione diretta il rendimento è notevolmente migliore con le grosse cubature (rispetto a quanto avveniva con gli aspirati) un pò quello che è accaduto nei 2 tempi ... quindi a dispetto della tecnologia downsizing, a mio avviso la strada è proprio da ritrovare nelle cilindrate BIG !
Per avere tutto quello che serve potenza e ... consumi contenuti!

Grande Mercury!!!

zikiki
Abituale
Messaggi: 548
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda zikiki » 20/02/2018, 18:17

Ricordo che un giorno parlando con un concessionario uscì proprio il tema del verado..... Nello specifico il 150.

Lui mi disse (all' epoca) vedrai che saranno costretti a tirare fuori dei motori grandi di cilindrata perché nei settori in cui li si usa per lavoro non li comprerà nessuno.

Sarà stato un caso ma poco dopo uscì il 150 EFI ed ora questi.

Inciderà tanto come fetta di mercato?

Avatar utente
Barrotta Giacomo
Abituale
Messaggi: 1691
Iscritto il: 01/02/2009, 11:13
Gommone: JABAR • Zodiac N-Zo cabin
Motore: Suzuki 300
Località: Torrevieja (Alicante) Spagna

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda Barrotta Giacomo » 22/02/2018, 9:21

Sulle caratteristiche tecniche - in particolare il rapporto peso/potenza - si è detto già tutto con interventi molto qualificati degli intervenuti.
Mi soffermo solo sul lato estetico che a mio modesto parere è... piuttosto scadente! frusta
Con l'intento di rincorrere ad ogni costo le "linee di tendenza squadrate" (evidenziate anche nelle attuali progettazioni di edifici in architettura), si sono realizzate forme e linee spigolate particolarmente antiestetiche e soprattutto inadatte ad integrarsi nell'ambiente marino.
Voglio dire che in mare la movimentazione dell'equipaggio deve sempre svolgersi in un ambiente che sia il più possibile privo di profili squadrati. Quando si naviga sul mosso - ad esempio - non è raro scivolare e impattare con qualsiasi oggetto a bordo.
Immaginate di battere la testa contro un profilo spigolato: come minimo si aprirà una ferita netta con tutte le conseguenze. Se invece il profilo è tondeggiante ce la caveremo con un simpatico bernoccolo e tutto finisce lì.
A mio parere anche un fuoribordo dovrebbe essere intonato a questa filosofia costruttiva.

È solo il mio pensiero.
A bordo del JABAR volo sull'acqua verso l'isola che sfuma all'orizzonte dove mare e cielo si abbracciano.
Mi accompagnano il sussurro del motore e un gruppo di delfini festosi. Ora faccio parte di quell'ambiente meraviglioso. Ora sono felice.

Avatar utente
CarlettoMC
Attivo
Messaggi: 43
Iscritto il: 11/07/2017, 11:08
Gommone: Joker Boat Coaster 580
Motore: Mercury 90 ELPTO
Località: Mirano (Venezia)

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda CarlettoMC » 22/02/2018, 15:37

Foto trovata qui:
https://www.thehulltruth.com/boating-fo ... -4s-4.html
Lo sportellino per controllare l'olio mi sembra una trovata intelligente...
Piacciano o non piacciano esteticamente, e' un fattore soggettivo. D'altro canto mi sembra che tutti i costruttori prediligono l'estetica delle linee alla funzionalità... ad esempio , per il mio utilizzo, troverei molto comode delle maniglie/appigli sulla calandra per aiutarsi nella risalita dalla scaletta... Il mio precedente Evinrude aveva le prese d'aria frontali, che erano perfette per aggrapparsi, ma non credo fossero progettate per quello scopo :lol: :lol:
Allegati
new_merc_access_cover_9bd3a939877d7a375c14309be0d34b2a9b001ad0.jpg

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1668
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda KOSLINE » 28/02/2018, 13:59

Da Mercury

Il nuovo Mercury Quattro Tempi aspirato 175-225 Hp beneficia della nuova calibrazione brevettata da Mercury denominata: "Advanced Range Optimization" per ottimizzare l'autonomia di carburante a velocità di crociera. La centralina regola l'apporto di carburante automaticamente a condizioni ottimali, lo fa in maniera continua per cui il diportista non lo percepisce minimamente. Risultato un eccellente autonomia! Mercury

Immagine

Immagine

Immagine

;-)

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1668
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda KOSLINE » 28/02/2018, 22:21

Qualche prova oltre Oceano.

In questo video si vede anche il sistema di sgancio-aggancio rapido della calandra.. )d(



Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9409
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

La scelta conveniente?

Messaggioda Blackfin » 10/03/2018, 9:46

In assenza delle condimeteo per navigare “realmente” proviamo un giochino, imho, interessante. Che risparmio (se c’è) sarebbe stato possibile sul Medextreme di Poggi che ha compiuto l’incredibile trasferta da Porto Badino a Cannes se invece di utilizzare un 300 Evinrude avesse montato un Mercury 225 EFI?
Premessa “tecnica”, considerata:
- la scorrevolezza della carena e il minor peso (-33 kg.) a sbalzo sullo specchio di poppa, che, anche in condimeteo avverse permette di non utilizzare (o in misura molto minore) i water ballast a prua, limitandosi ad una accorta distribuzione del carico utile con pari assetto longitudinale (ma minore immersione e attriti);
- che, su un trasferimento del genere, le velocità di punta ottenibili dal 300 G2 hanno scarso peso visto che la velocità di crociera prescelta è stata di circa 30 nodi è lecito ipotizzare che tale velocità (considerata anche la precedente condizione di minor dislocamento) sia ottenibile dal Mercury 225 a circa 4000 – 4500 giri (quindi sostenibile per lungo tempo senza alcun problema)?
- a questa velocità (e regime del motore) si può pensare (con gli stessi carichi imbarcati) ad una percorrenza di 1,2 litri a miglio?
Accettando le premesse elencate si otterrebbe un consumo di carburante, sulle 710 miglia del percorso di 852 litri (contro i 1010 consumati col G2) con un costo totale di 1363 euro risparmiando 252 euro di benzina + circa 250 euro per i 18 lt. di olio XD 100 (necessari solo per il G2).
Dal “compitino” salterebbe fuori un risparmio totale di circa 500 euro su 710 miglia percorse in condizioni pesanti, ben più energivore di quelle richieste in uscite "turistiche" in vacanza. Ancora non si conosce il prezzo di listino dei nuovi Mercury ma non credo di essere lontano dall’essere almeno 10-15k euro meno costosi dell’Evinrude 300.
Che ne pensate?
P.S. Non conosco la capienza dei serbatoi di benzina ma, se fossero di almeno 500 lt. considerata anche la tratta maggiore di andata (390 mg.) in tal caso con i Mercury, in teoria, avrebbe potuto farla senza scalo, con ulteriori miglioramenti in termini di tempi di percorrenza, cioè 13 ore (a 30 nodi di media), mentre con la rotta diretta del ritorno avrebbe impiedato 10h e 40' con a bordo "soli" 400 lt. (consumo teorico 384 lt.)
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
KOSLINE
Abituale
Messaggi: 1668
Iscritto il: 20/04/2013, 20:29

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda KOSLINE » 07/05/2018, 11:27

Un conce stamane mi passava i prezzi di listino. :bond:

Innanzitutto la manetta meccanica è prevista solo sulla versione sea-pro che ricordiamo è un 200cv.. prezzo di listino 17.500

Il resto solo manetta elettronica.

175 (nero) prezzo di listino 17.760 , non si può avere nelle tonalità bianche.

200 (nero) 18.420 (bianco) 19.310

225 (nero) 18.760 (bianco) 19.650.

;-)

miglio78
Abituale
Messaggi: 486
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda miglio78 » 07/05/2018, 12:11

sono belli alti i prezzi paragonati ad un verado tipo 200cv c è una bella differenza nell' acquisto ....mi piacerebbe vederne uno dal vivo finora ancora non mi è capitato :d:
novamarine hd seven verado 200

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4073
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: Nuovi mercury F175-200-225

Messaggioda gioxxi » 07/05/2018, 12:46

miglio78 ha scritto:sono belli alti i prezzi paragonati ad un verado tipo 200cv c è una bella differenza nell' acquisto ....mi piacerebbe vederne uno dal vivo finora ancora non mi è capitato :d:


Mi risulta che non ci sono ancora consegne in Italia....
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Eliche & Motori”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 66 ospiti