Nuovi motori Yamaha

Parliamo di eliche e motori fuoribordo. Tuning e manutenzione meccanica del fuoribordo

Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 14/12/2009, 1:35

Yamaha ha presentato la scorsa settimana dei nuovi motori: i V Max SHO 4 tempi e un nuovo 70 sempre 4 tempi.
In sintesi i nuovi 225-250-300 HP sono dei 6 cilindri a V 60* di 4,2 litri in sostituzione dei vecchi 3,3 litri . Diverse le innovazioni , ma la caratteristica più importante è il peso 229 kg !! Eccellente, meno dei 2t di vecchia memoria.

Per chi vuol saperne di più sui ecco i comunicati della Yamaha australia e il sito Yam USA
http://www.yamaha-motor.com/outboard/vmax_micro/

Stranamente nessun comunicato , alemo non l'ho visto, è stato emesso dalla Yamaha Jap, quasi che la cosa fosse passata un po sottosilenzio . Ancora molti vecchi motori in stock? ;-)

Yamaha’s New V6 Four Strokes
F300 - F250 - F225 are based around a newly developed 4.2L 60 degree V6 engine. A double overhead camshaft design matched with variable camshaft timing produces unbelievable performance and fuel economy.
This new generation of V6 outboards has been developed to continue Yamaha’s enviable reputation for reliable and powerful offshore engines while stepping up performance and innovation to a new level.
By using a highly-advanced thermally-applied plasma fusion process on the cylinder walls, Yamaha’s new line of V6 Offshore outboards now have cylinder walls that are 60% harder than steel. That means larger cylinder bores for increased displacement, resulting in more power and torque without increasing outer cylinder dimensions.
This also means dramatically lighter weight. In fact all three new models in this range weigh less than Yamaha’s current 3.3 litre F225, far lighter than any competing four stroke model. Weight is now comparable to direct injected two strokes but the new range offers substantially larger capacity. The plasma fused cylinders also result in better cooling and the “micro-textured” cylinder walls help decrease friction and further increase performance and enhance reliability.
More grunt from larger capacity means a lower 1.75:1 gear ratio has been employed on these engines. This allows the new offshore V6s to spin a larger propeller for better hole-shot performance while the variable camshaft timing provides crisp acceleration and great fuel economy right through the rpm range.
The F300, F250 and F225 utilise the state of the art “drive by wire” control systems ensuring smooth throttle operation and responsive performance while also providing secure and reliable shifting. The engines also feature a patented shift dampening device that eliminates the noise that sometimes occurs when engines are shifted in and out of gear.
The new Yamaha V6s are compatible with brand new instrumentation in the form of a five inch colour LCD screen with a range of display options for the outboard and the boat. The display has the ability to connect and display information from up to three engines.

New Four Stroke F70
When the class leading F60 was released customers hailed it as one of the finest outboard motors ever produced. Brilliant fuel economy matched with great torque and power meant market leading versatility. Just when the competition thought they were getting close to catching this rocket, Yamaha has struck another “blow to the mid section” of the outboard market.
The new F70 is a further development of the F60, sharing the same displacement and stroke. The engine is lighter than any competitive four stroke or direct injected two stroke motor in the 70 – 75 horsepower class. The F70 achieves this by its unique four valves per cylinder design activated by a single overhead camshaft rather than the conventional dual camshaft design for 16 valve engines. This reduces the weight that would result from having an extra camshaft and the components that go with it.
For a remarkably light engine, the F70 punches well above its weight. Four valves per cylinder have dramatically increased this engines volumetric efficiency - the efficiency with which the engine can draw fuel and air in and push exhaust out of the cylinders. Increasing this efficiency means the F70 is able to run at a higher rpm with the max operating RPM being increased to 6300rpm. The resulting top end performance will be great for boaters who want to get to their favourite spot first – and who doesn’t?
Allegati
hn20091123_2_1L.jpg
hn20091123_2_2L.jpg
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Blackfin » 14/12/2009, 1:59

Molto interessante. In particolare mi piacerebbe conoscere il peso e la cilindrata del nuovo 70 hp. Non sono riuscito a trovare niente sul sito Yama.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4-Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/
YAMAHA 40/60-Flyer 646+Mercury Optimax 150
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione
Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
 
Messaggi: 7152
Iscritto il: 01/05/2005, 19:59
Località: Castenaso (BO)
Gommone: Flyer 646 + Mercury Optimax 150

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 14/12/2009, 5:33

Un altra fonte da 558 libbre di peso pr i V6, pari a 253 kg, che mi sembra più veritiera dei 229. Il peso è senza olio e elica.
Stando a quanto dichiarato rispetto alla precedente versione sono stati fra l'alto risparmiati 2,8 kg grazie alle nuove canne dei cilindri, 2,5 kg con l'alternatore, 7,7 kg nella testa, 5,8 kg col nuovo corpo esterno, esclusa la calandra. L'alternatore da 70 amp da a 1000 giri già 55amps.
Ancora nulla sul prezzo.
Allegati
commandlinkplus_tripleenginecomboscreen.jpg
commandlinkplus_tripleenginecomboscreen.jpg (10.93 KiB) Osservato 2853 volte
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Akeswins » 14/12/2009, 12:47

beh, 253 Kg per un 300 cv 4T è da record!!
Tra l' altro un 4.2L ...
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser

Immagine


http://www.akesdesign.it
Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
 
Messaggi: 14542
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: S. John of Sinis
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda U - Boot 47 » 14/12/2009, 18:46

Me lo aspettavo ! Ricordate quando dicevo che l'8 cil. 5.300 poteva tranquillamente offrire molti più CV ?
300 CV da un V6 di 4.200 cc sarà mooolto più competitivo il che fa pensare anche che dagli 8 cilindri si tireranno fuori potenze ben più elevate. Sarò fazioso ma per la concorrenza la vedo molto dura. Ora, per regalino di Natale, mi aspetto che tirino fuori un bel 175 Cv dal 4 cil !!!!!
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t
Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
 
Messaggi: 8242
Iscritto il: 20/12/2007, 16:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 14/12/2009, 19:13

A quanto mi risulta il 300 non vende, le preferenze vanno al 350. E' giudicato troppo pesante e poco competitivo a quel punto rispetto, ad esempio, al Verado 300, molto apprezzata negli USA, dove, non dimentichiamolo mai, il problema del consumo è del tutto marginale ( con la benzina a 45 centesimi al litro :evil: ). Anche perché li ci sono un mucchio di barche anche con tre motori e a nessuno piace avere a poppa 200 kg, come si dice, "a gratis" :mrgreen:
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda marco95 » 14/12/2009, 19:26

I nuovi Vmax mi piacciono troppo :lov
Avatar utente
marco95
Abituale
 
Messaggi: 1907
Iscritto il: 04/01/2009, 15:44
Località: cagliari
Gommone: lomac 460 ok
Motore: honda bf40

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda woodoste » 14/12/2009, 19:32

I Vmax sono i due tempi?
Interessante.....
Ma sopratutto quetsto 70! Secondo me faranno un 40/70
Poi chissà faranno anche un nuovo 100cv e li mi toccherà versare il mio :(
woodoste
Abituale
 
Messaggi: 1156
Iscritto il: 22/11/2006, 15:06
Località: Cagliari
Gommone: King 490 2004
Motore: Mercury 100efi 4t 2008

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Akeswins » 14/12/2009, 19:39

Dal sito però non ho trovato nulla, solo i nuovi SHO 200/225/250.
Nessuna nuova del 300 e del 70..

hawk, sciorina qualche altro link oltre a quello che hai postato ..
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser

Immagine


http://www.akesdesign.it
Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
 
Messaggi: 14542
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: S. John of Sinis
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 14/12/2009, 20:21

Per quanto ne so è stata fatta una presentazione a un ristretto numero di giornalisti a metà novembre negli USA, a Bridgeport, una sede della Yamaha dove pare si facciano molti test prima di introdurre sul mercato motori nuovi. Le info verrebbero dalle dichiarazioni del MKT manager Yamaha Marine . Per ora ho saputo che questi nuovi motori ( 16-18 in tutto,ci sono anche un sacco di piccole cilindrate) sono stati sviluppati in tre anni. In USA il prezzo dell' SHO 250 dovrebbe essere di 21.900 dollari ( 14.900 euro al cambio attuale) , quello del 70 8.745 dollari (5.990 euro), solo 700 dollari più del 60.
Per quanto riguarda il 70 cavalli, il peso dichiarato è di 45 kg inferiore al 75 HP che pesa a sua volta 168 kg. Questo vuol dire che il 70 è il solito 4 cilindri 1000 cc e dovrebbe pesare 123 Kg ! :shock: Se confermato è veramente un gran bel prodotto. P.s. - il rapporto finale di trasmissione è 2,33 contro l'1,85 del 60HP

Per quanto riguarda il 300 riferisco quello che mi è pervenuto ( c'è anche una foto che allego) . La cosa curiosa è che alcune notizie vengono da Yamaha Australia (più loquaci sul 300 e sul 70).
I motori dovrebbero essere disponibili da Gennaio la seri SHO 200/225/250 e aprile per le altre versioni, ma non ho certezze. La mancanza di release ufficiali sul sito della Yamaha JP è indizio che siamo ancora in una fase di presentazione locale e non world wide.Insomma che la cosa per ora si vuole tenere in sordina.
Se so qualcosa in più posto :sog:
Allegati
hn20091123_2L.jpg
gallery_33906.jpg
gallery_33910.jpg
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 14/12/2009, 20:42

ecco un comunicato Yamaha USA.
Da quanto si capisce esiste la nuova serie VMAX e la serie F 300/250/225 etc.. Sono distinte e probabilmente i 229 kg sono riferiti a questa serie, mentre i 253 sono della serie V Max. Che casino :mrgreen:

Late Monday Yamaha Marine Group came to Chattanooga to announce the biggest product launch in the company’s history. The launch includes nine new outboards that officials say "reach new levels of reliability and overall customer satisfaction."

“Customer satisfaction is a moving target,” said Phil Dyskow, President, Yamaha Marine Group. “It includes expectations about power, performance and comfort – issues such as sound level and vibration – and, of course, the reliability of the outboard. A brand that wants to be on the top in customer satisfaction can’t ignore any aspect of the product. Consumers want it all, and we have to deliver.”

New Materials and Processes
Yamaha says it has applied innovative uses of materials and processes and taken a fresh approach to designing its new generation of outboards. The new generation includes the VMAX® SHO™ 250, 225 and 200; the new F300, F250 and F225 V6 offshore outboards; the new F6 and F4 portables; and the new mid-range F70.

The outboards feature reduction in weight through the use of new materials, and by a powerhead-engineering approach that seeks to gain the highest power output consistent with excellent long-term reliability.

Four Strokes that Run Like Two Strokes
At the top of the list of customer satisfying innovations is a family of four stokes that can outperform the best two strokes. Yamaha’s new VMAX® SHO™ outboards are as light or lighter than competing two strokes and deliver better hole shot and time to plane than Yamaha’s two-stroke VMAX® Series 2 outboards. Now anglers can enjoy the traditional virtues of the two stroke -- light weight and acceleration – with the virtues of a four stoke – clean, reliable, quiet operation. The VMAX® SHO™ is nothing short of a revolution for anglers.

Volumetric Efficiency
One thing that characterizes all the new outboard powerheads in the Yamaha line is volumetric efficiency. That means each outboard gets as much fuel and air into the cylinder as possible, which has a positive effect on power and overall fuel economy.

The F300/F250/F225 family of outboards has an amazing 4.2 liters of displacement and uses a larger throttle valve. Inside, the new V6 powerhead has larger intake and exhaust valves. In addition, it uses both longer and larger intake tracks. Variable camshaft timing is also employed (and is new to the F225 and F200). All these features increase volumetric efficiency in the 4.2-liter V6s.

The Yamaha F70 uses a unique four-valve-per-cylinder head design in which the valves are actuated by a single camshaft instead of the more typical two-camshaft design. This highly unusual design not only allows greater intake and exhaust valve area – which contributes to volumetric efficiency – it also reduces the weight and parasitic losses that would result from using two camshafts instead of just one.

Reducing the Weight
Very seldom in engineering does adding one material to another result in decreased weight and increased efficiency, but that’s what one new process does in both the Yamaha VMAX® SHO™ and the new F300/F250/F225 V6 offshore family of outboards. The powerheads of these outboards use plasma fused sleeveless cylinders instead of a steel sleeve.

Not only does the process reduce the overall amount of powerhead weight, the resulting material – which measures about 0.1 mm thick – takes up less space in the engine block than a conventional steel sleeve, which means there’s more room for the pistons themselves. It is in this way that displacement has been optimized in the new 4.2-liter powerhead. The process has allowed Yamaha engineers to gain the greatest displacement from the least amount of mass in the engine block, which also reduces overall weight.

In addition, the micro-textured cylinder walls that result from the process create less friction, allowing the pistons to move more freely, thus reducing parasitic losses from friction.

Yamaha officials will showing off their new engines on the water at their testing facility in Bridgeport, Ala. Tueday morning.

Profiles of New Yamaha Outboards
Inshore, Offshore, Bass, Portable, Mid-Range: Something for Every Boater

The Game Changer: Four-Stroke V6 VMAX® SHO™
A revolutionary four-stroke outboard, the VMAX® SHO™ takes power to a whole new level within the bass fishing realm. It is noticeably faster out of the hole and to plane than the VMAX® Series 2 and has a broader power curve for smoother acceleration and performance. It also achieves higher speed over a measured distance and provides the best acceleration of the outboards in its class. Indeed, the VMAX® SHO™ is the lightest outboard in its class when compared to two-stroke competitors using filled reserve oil tanks. The VMAX® SHO™ family is comprised of 250, 225 and 200 horsepower versions.

The Versatile Performer: Yamaha’s New Four-Stroke F70
Yamaha’s all-new four-stroke F70 outboard is so light and versatile it can even be used in applications formerly reserved for some two-stoke outboards. Delivering an impressively high level of performance for its size, the F70 is a great lightweight alternative for aluminum fishing boats and has the best horsepower-per-liter ratio in its class, weighing 109 pounds less than Yamaha’s four-stoke F75. The F70 can be equipped with the Yamaha Multi-Function tiller handle and Command Link® gauges. It also has a handsomely designed compact exterior that gives it a family resemblance to Yamaha’s newer outboards.

The Truly Portable: Yamaha’s New Four-Stroke F6 and F4
Yamaha’s two new four-stroke portable outboards, the F6 and F4, weigh only 60 pounds (for the 15-inch shaft model) and with convenient built-in carrying handles – living up to the name, they are truly portable. The new F6 is 23 pounds lighter than the former F6, which makes it easier to handle and install. These outboards can easily go from the pickup bed of a truck or the trunk of a car to the transom in very little time, and they are powerful.

The Next Generation of Offshore Power: Yamaha’s New V6 Four-Strokes
Yamaha’s new offshore V6 four-strokes represent a new generation of offshore outboards designed to carry on Yamaha’s reputation for reliability, offering class-leading performance, the latest in innovation and technology. This new family of four-stroke offshore outboards has less weight than the previous generation. It also has everything else it takes to satisfy offshore fisherman and boaters. These new outboards are best-in-class in many measures.

The new family of outboards is compatible with the new Command Link® Plus. Command Link® Plus uses a unique 5-inch single LCD display that is the same height as the current Command Link® square gauge to make optimum use of space. Designed for configuration by the user, it has many display options for the outboard and the boat. In addition to speed, the LCD screen can display oil/water pressure, charge level, rpm, etc. It can also display fuel flow rate, tank levels, water temperature and water depth. It operates with single, twin or triple applications. (Quad applications require two displays.)

The Powerful F350: Now Equipped with Command Link® Plus
The new F350, the jewel in Yamaha’s offshore crown, is now compatible with Yamaha’s new Command Link® Plus, the latest generation of Command Link® that allows for expansion on the current menu of capabilities. The ultimate outboard is now equipped with the ultimate electronic system.

A Great Repower Solution: Yamaha’s Venerable F250
Due to popular demand, Yamaha is bringing back the venerable F250 “Mechanical Shift” as a solution for boaters who wish to repower without upgrading to a later electronic control box. Offering a great solution for boaters who are satisfied with their boats but simply want a new outboard, the F250 “Mechanical Shift” is the perfect replacement. The F250 is compatible only with cable-type control boxes. At the same time, it has the ability to use Command Link® electronic gauges. With the use of a gateway, it can also operate with NMEA-2000® compatible displays.
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Gemini 750 » 14/12/2009, 23:39

Ma, scusate, questa che sembra una cosa tutta e solo americana (in nessun sito europeo di Yamaha si parla dei nuovi gruppi termici 4,2 lt), riguarda solo i VMax o è l'anticamera del rimpiazzo degli attuali F200/225/250 4t da 3,3 lt?
Cioè, se uno compra Yam F200/225/250 oggi se li ritrova obsoleti entro 1 anno poichè sostituiti dai nuovi gruppi da 4,2lt?
Avatar utente
Gemini 750
Abituale
 
Messaggi: 845
Iscritto il: 25/08/2005, 18:09
Località: Milano

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda U - Boot 47 » 15/12/2009, 9:29

Gemini 750 ha scritto:Ma, scusate, questa che sembra una cosa tutta e solo americana (in nessun sito europeo di Yamaha si parla dei nuovi gruppi termici 4,2 lt), riguarda solo i VMax o è l'anticamera del rimpiazzo degli attuali F200/225/250 4t da 3,3 lt?
Cioè, se uno compra Yam F200/225/250 oggi se li ritrova obsoleti entro 1 anno poichè sostituiti dai nuovi gruppi da 4,2lt?



Probabilmente ci vorrà più di 1 anno per vederli in Europa/Italia e poi , come avviene sempre con le "novità", ci saranno prezzi ribassati per i modelli run out (i vecchi fino ad esaurimento). Certo, se uno non ha fretta/necessità per l'aquisto è meglio attendere. Diverso il discorso per il modello 300 CV...
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t
Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
 
Messaggi: 8242
Iscritto il: 20/12/2007, 16:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Blackfin » 15/12/2009, 19:06

Sicuramente come discorso è un pò prematuro dato che bisognerà attendere una prova in acqua, però il 70 HP (se, come sembra, mantiene la stessa cilindrata) anche se diminuisce il rapporto peso/potenza max sviluppata :bene: mi dà l'idea che:
- Testata plurivalvole = spostamento verso l'alto (numero di giri) del picco di coppia :giu: ;
- Accorciamento del rapporto di trasmissione : 1) necessità di eliche più "lunghe" per ottenere la stessa velocità :giu: - 2) maggior diametro coppia conica al piede = maggiore volume del piede = maggiore resistenza idrodinamica dello stesso :giu:
Non credo che su quella cilindrata (e con quei pesi) riescano ad adottare la fasatura variabile (meno che mai i condotti di aspirazione a lunghezza variabile) che eviterebbe il primo problema (e probabilmente non costringerebbe ad una riduzione del rapporto di riduzione finale. (ovviamente imho)
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4-Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/
YAMAHA 40/60-Flyer 646+Mercury Optimax 150
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione
Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
 
Messaggi: 7152
Iscritto il: 01/05/2005, 19:59
Località: Castenaso (BO)
Gommone: Flyer 646 + Mercury Optimax 150

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda U - Boot 47 » 15/12/2009, 19:59

Un punto non mi è chiaro: perchè un plurivalvole sposti la coppia verso l'alto. Che non sia una soluzione miracolosa va bene ma certamente non va a peggiorare le prestazioni, anzi, sappiamo che un motore meglio respira meglio funziona ! La leggerezza è oramai il traguardo che tutti i motori e tutte le case hanno come un "must". Pensiamo solamente ai diesel moderni rispetto ai vecchi molto , ma molto più pesanti.
Concordo che occorrerà attendere le prove ma non ho mai visto un motore nuovo andare peggio (come prestazioni) rispetto ad un precedente modello pertanto ..ho fiducia.
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t
Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
 
Messaggi: 8242
Iscritto il: 20/12/2007, 16:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 15/12/2009, 21:26

sono d'accordo con U Boot , che il quattro valvole sposti la coppia in alto è un retaggio dei primi motori con questa soluzione, quando era prevalentemente impiegata per motori spinti, sportivi. Oggi è una necessità per ottenere un riempimento più efficace e completo , soprattutto ai fini di una migliore efficienza generale che diminuisce le emissioni. Di per se, quindi, non è un limite, anzi un vantaggio. Il fatto che l'aumento del rapporto finale sia comune ai nuovi Honda 60 e Suzuki 60 ( gran bel motore 3 cilindri da 104 kg di cui non se ne è accorto nessuno, peccato :giu: ) con l'adozione di eliche di diametro maggiore credo si possa intendere come una opportunità in più e non un peggioramento.
Comunque questo 70 mi piace e molto, alemno a livello concettuale. Un 70 cv da poco più di 100kg è tornare ai valori dei vecchi 2 t carburati. Era ora! Su un 5- 5,20 e anche 5,40, salvo che non pesi un botto, è ridicolo vedere a poppa obesi da 170kg se si vuole salire con la cavalleria. ...si vedono in giro gommoni che più appoppati non si può :roll:
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Gemini 750 » 15/12/2009, 22:29

Secondo il mio conce, Yamaha Italia riferisce che la nuova serie VMax sarà presentata in Italia per il 2011/2012.
Traducendo, salone di GE di ottobre 2011.
Questa linea manterrà la posizione di 'gamma racing', sostituirebbe i 'vecchi' VMax 2t (ormai scomparsi dal mercato Europeo)ma non gli attuali F200/225/250 3,3 V6 a 4 tempi.
Ai posteri l'ardua sentenza...
Avatar utente
Gemini 750
Abituale
 
Messaggi: 845
Iscritto il: 25/08/2005, 18:09
Località: Milano

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 16/12/2009, 1:04

Gemini 750 ha scritto:Secondo il mio conce, Yamaha Italia riferisce che la nuova serie VMax sarà presentata in Italia per il 2011/2012....Questa linea manterrà la posizione di 'gamma racing', sostituirebbe i 'vecchi' VMax 2t (ormai scomparsi dal mercato Europeo) ma non gli attuali F200/225/250 3,3 V6 a 4 tempi....


Allora, la Yamaha introduce negli USA ( e in Australia) e chissà in quali altri paesi, i nuovi motori. Dovrebbero arrivare ad essere disponibili tutti, sia i V Max che i nuovi F V6 4.2 litri da aprile/maggio. In Italia ti dicono che arriveranno 2011 o addirittura nel 2012, due anni dopo :shock: . Probabile, ma il punto è un altro: come mai? Che Yamaha continui a produrre a lungo dei motori "vecchi" la vedo dura :ask: . Forse è più probabile che abbiano degli stock di invenduto non da poco :roll: Credo che per noi utenti è importante sapere, conoscere, quindi, se mandano in mezzo mondo motori nuovi e qui tengono i vecchi e io li debbo pagare come fossero l'ultimo grido. Questo non mi piace ,li vorrei pagare non un botto (con quello che costano in Italia...), ma vorrei che correttamente li offrissero a prezzi non dico da saldo, ma insomma....
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Blackfin » 16/12/2009, 1:53

Si fa per parlare e, come detto la certezza si avrà solo in prova pratica:
Hawk 720: sono d'accordo con U Boot , che il quattro valvole sposti la coppia in alto è un retaggio dei primi motori con questa soluzione, quando era prevalentemente impiegata per motori spinti, sportivi

Il fatto che la potenza massima (10 hp "nominali") si abbia a quasi 1000 giri in più comporta automaticamente un innalzamento del numero di giri in cui si ha la coppia massima. Ricordiamo che la potenza è risultato del prodotto di due fattori: coppia e numero di giri per cui se incremento il numero di giri mi aumenta la potenza ma la coppia max potrebbe essere la stessa (ma ad un numero di giri superiore). Dal punto di vista dell'utilizzo questo comporterebbe l'adozione di eliche più corte per ottenere lo stesso spunto ai bassi regimi con una maggiore vel max (dovuta all'incrementato numero di giri). Resta da vedere se il motore così rapportato è fruibile con fluidità anche alla minima velocità di planata (in caso di condimeteo proibitive) o se diventa più "ruvido" nell'utilizzo. Non a caso le potenze (nominali) vengono sbandierate da tutti ma la coppia max ed il regime in cui si ottiene è sempre "top secret" :giu: .
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4-Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/
YAMAHA 40/60-Flyer 646+Mercury Optimax 150
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione
Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
 
Messaggi: 7152
Iscritto il: 01/05/2005, 19:59
Località: Castenaso (BO)
Gommone: Flyer 646 + Mercury Optimax 150

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Blackfin » 16/12/2009, 2:13

Ovviamente nel post precedente facevo il confronto con l'attuale 60 HP che per la verità sul mio M90 dopo i 5200 giri"mura" un pò.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4-Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/
YAMAHA 40/60-Flyer 646+Mercury Optimax 150
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione
Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
 
Messaggi: 7152
Iscritto il: 01/05/2005, 19:59
Località: Castenaso (BO)
Gommone: Flyer 646 + Mercury Optimax 150

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 16/12/2009, 2:38

Blackfin ha scritto:...Il fatto che la potenza massima (10 hp "nominali") si abbia a quasi 1000 giri in più comporta automaticamente un innalzamento del numero di giri in cui si ha la coppia massima...

Assolutamente no, non è un fatto automatico. Che poi in linea di massima possa succedere questo è un altra cosa, ma non è una relazione matematica. Consideriamo , poi, che non conta tanto il regime , ma il valore della coppia e più ancora la curva di coppia. Puoi avere nel nuovo 70 la coppia massima a , poniamo, 5.000 giri, contro i 4.500 del vecchio. Ma magari il vecchio 60 a 4.000 giri aveva l'80% del valore massimo e a 3.500 il 60%. Il nuovo 70 con una curva piatta potrebbe avere a 4.500 giri il 90% del valore max e a 4.000 l'85, con una curva quindi più corposa, più sostenuta. Bisogna poi vedere la risposta alla "manetta" di quel tal motore. In parole povere le caratteritische, il carattere specifico ,di ogni motore, cosa che non sempre si rileva dai puri dati di banco, come ben sa chi dopo una prova al banco porta il mezzo in pista e non sempre quello che si legge si traduce linearmente nella prova pratica.Insomma le cose non sono così conseguenziali come si è portati a pensare ;-)
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Roccia » 16/12/2009, 8:23

ma veramente si può pensare che yamaha mette in produzione un motore nuovo peggio del vecchio 15 hp 0 400?
Si è vero che una bufala capta a tutti ma almeno proviamolo o facciamolo provare
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare
Avatar utente
Roccia
Abituale
 
Messaggi: 13816
Iscritto il: 07/09/2008, 15:31
Località: roma
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda marco95 » 16/12/2009, 10:47

Avatar utente
marco95
Abituale
 
Messaggi: 1907
Iscritto il: 04/01/2009, 15:44
Località: cagliari
Gommone: lomac 460 ok
Motore: honda bf40

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda titave » 16/12/2009, 11:07

mooooooooolto bello!
Avatar utente
titave
Abituale
 
Messaggi: 514
Iscritto il: 27/11/2008, 15:05
Località: Venezia
Barca: Boston Whaler 21' 4"
Motore: Mercury Optimax 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Blackfin » 16/12/2009, 16:24

sicuramente mi sono espresso male, ad ogni buon conto mi "autoquoto" :ask: :
Sicuramente come discorso è un pò prematuro dato che bisognerà attendere una prova in acqua ...Si fa per parlare e, come detto la certezza si avrà solo in prova pratica...Ovviamente nel post precedente facevo il confronto con l'attuale 60 HP che per la verità sul mio M90 dopo i 5200 giri"mura" un pò.

Non ho dubbi che, introducendo il nuovo 70 HP la Yamaha "sulla carta" vince sui concorrenti per il consistente miglioramento del rapporto peso/potenza. Questo indubbiamente porterà chi ha in mente l'acquisto di un 70-75 hp a scegliere lo Yama. Aggiungo che finora la Yamaha (come brand) non ha mai deluso le aspettative. Se osservate sotto i miei post vedrete che sul mio M90, prima dello Yamaha 40/60 carburato, avevo montato un 70 Suzuki 4T ad iniezione, che sulla carta (non solo gli inserti pubblicitari ma anche la prova della "nota" rivista) avrebbe dovuto pesare 149 Kg. per poi alla prova dei fatti pesarne 162! Non ho dubbi che l'erogazione del Suzuki era molto migliore dell'attuale, ma in termini di assetto adesso il gommo va molto meglio perdendo solo 1 nodo (con elica lunga). Questo per dire che prima di dare via l'attuale per avere 10 hp in più aspetterò le prove pratiche (e non quelle delle riviste!).
Un rivenditore Evinrude da me interpellato, ad esempio, mi ha detto che il 75 è preferibile al 90 (che utilizza lo stesso gruppo termico) proprio per la sua erogazione di coppia meno appuntita (anche se questo ha ovviamente un più favorevole rapporto peso/potenza. Sarà vero :ask: :confus:
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4-Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/
YAMAHA 40/60-Flyer 646+Mercury Optimax 150
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione
Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
 
Messaggi: 7152
Iscritto il: 01/05/2005, 19:59
Località: Castenaso (BO)
Gommone: Flyer 646 + Mercury Optimax 150

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 17/12/2009, 15:37

Blackfin ha scritto:...prima dello Yamaha 40/60 carburato, avevo montato un 70 Suzuki 4T ad iniezione, che sulla carta (non solo gli inserti pubblicitari ma anche la prova della "nota" rivista) avrebbe dovuto pesare 149 Kg. per poi alla prova dei fatti pesarne 162! Non ho dubbi che l'erogazione del Suzuki era molto migliore dell'attuale, ma in termini di assetto adesso il gommo va molto meglio...


Bravo, hai toccato il punto cruciale. Ormai su gommoni da 5,20-5,40 ma anche da 5 metri pur di montare i 4 tempi, se vuoi ( o ti servono) più dei 40/60 canonici, ti mettono a poppa dei bestioni da 170 kg e passa con le conseguenze che l'assetto corretto si va a far benedire. Ben venga quindi, il 70 Yamaha leggero come solo un vecchio 2 tempi sapeva essere. Potrà anche aver una curva di coppia un po spostata verso l'altro, ma vista l'esuberanza di cavalli su un gommone come il tuo, secondo me è l'ideale. Sui pesi piccola nota: il peso dichiarato è sempre a secco, il che vuol dire che bisogna aggiungerci all'incirca fra i 4 e gli 9 chili di liquidi a seconda dell'olio che ci va. In più spesso il peso è calcolato senza l'elic.

Blackfin ha scritto:...Un rivenditore Evinrude da me interpellato, ad esempio, mi ha detto che il 75 è preferibile al 90 (che utilizza lo stesso gruppo termico) proprio per la sua erogazione di coppia meno appuntita (anche se questo ha ovviamente un più favorevole rapporto peso/potenza. Sarà vero :ask: :confus:

Su un gommone come il tuo, dove già 75 cavalli vanno più che bene, la coppià più spostata in basso vuol dire che navighi sempre con un filo di manetta e va benissimo. Se si tratta di un gommone più pesante, dove i cavalli assoluti, fanno sentire la loro presenza allora opterei sicuramente per il 90.
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda U - Boot 47 » 17/12/2009, 18:21

Che sia bello (per me il più bello) non ci sono dubbi. Praticamente avendo eliminato l'handicap del peso nei confronti del 2t penso che ne vedremo delle belle.... Avete visto che meraviglia il piede ? Sulla qualità e affidabilità penso che Yamaha offra sufficienti garanzie e poi basta non prendere la 1a serie ;-) .

P.S. Si, ma sto 175 CV 4cil. quando esce ? :cry:

p.p.s. nel filmato sbaglio o si vede un ausigliario/pesca fissato a kakkio di cane sulla prua :eek: . Sbaglio ?
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t
Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
 
Messaggi: 8242
Iscritto il: 20/12/2007, 16:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda johnny521 » 19/12/2009, 0:40

Azz che bello il 250 :lov la livrea è fantastica
Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
johnny521
Abituale
 
Messaggi: 4483
Iscritto il: 07/03/2007, 15:30
Località: Ferrara
Barca: Silentcraft 3.60
Motore: Johnson 521 del 2003 e Carniti c25 del 1975

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda fedebass87 » 15/01/2010, 23:26

ma questo 70cv quando dovrebbe uscire?? Non vedo alcuna traccia sui siti!!
fedebass87
Attivo
 
Messaggi: 60
Iscritto il: 07/01/2010, 22:44
Barca: gio 160
Motore: yamaha top 700

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Blackfin » 16/01/2010, 2:06

Se ne parla anche sulla rivista " Il gommone ". Inizio produzione durante 2010 (con probabile presentazione al pubblico in autunno al Salone di Genova) commercializzazione a partire da primavera 2011.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4-Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/
YAMAHA 40/60-Flyer 646+Mercury Optimax 150
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione
Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
 
Messaggi: 7152
Iscritto il: 01/05/2005, 19:59
Località: Castenaso (BO)
Gommone: Flyer 646 + Mercury Optimax 150

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda woodoste » 16/01/2010, 12:27

Chissà magari fra qualche anno troveremo motori poccoli leggeri e molto potenti.... Speriamo così possiamo allegerrie le poppe:D ops scusate la poppa :)
woodoste
Abituale
 
Messaggi: 1156
Iscritto il: 22/11/2006, 15:06
Località: Cagliari
Gommone: King 490 2004
Motore: Mercury 100efi 4t 2008

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda Blackfin » 16/01/2010, 15:53

E' auspicabile un maggiore sforzo da parte delle ditte costruttrici. Al momento però è difficile ottenere elevate coppie motrici senza incrementare le cilindrate. La ricerca attuale va verso la riduzione degli spessori con sofisticate tecniche di fonderia. Gli unici motori a 4T di piccola cilindrata ad avere elevate coppie motrici sono i Mercury Verado, ma i pesi risultanti sono analoghi a quelli di grossa cilindrata. L'ostacolo sarebbe superabile se riuscissero a progettare motori fb turbocompressi, ma al momento è una strada che nessuno ha intrapreso.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4-Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/
YAMAHA 40/60-Flyer 646+Mercury Optimax 150
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione
Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
 
Messaggi: 7152
Iscritto il: 01/05/2005, 19:59
Località: Castenaso (BO)
Gommone: Flyer 646 + Mercury Optimax 150

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 23/03/2010, 1:17

mi ero dimenticato dei prezzi in USA in euro al cambio odierno:
F300: circa 19.100 euro
F250: da circa 16.380 a 18.460 euro
F225: da circa 17.070 a 17.610 euro
F70: circa 6.455 euro
F6: circa 1.380 euro
F4: circa 1.155 euro

V MAX SHO (super high output)
VF250: circa 16.140 euro
VF225: circa 15.215 euro
VF200: circa 14.295 euro
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda dorado87 » 23/03/2010, 1:38

Silvano, ho sentito che uscirà un 400 tu sai qualcosa?
Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17/05/2007, 16:22
Località: milano
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 23/03/2010, 1:41

si dice...si dice...ma al momento non ne so nulla.
L'unica possibilità che portano a 400 HP il 350. Con un 5.3 litri si potrebbe fare. E sarebbe comprensibile una volta usciti i nuovi 4 t fino a 300.
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda woodoste » 23/03/2010, 8:56

Se il 70 fosse stato 80 avrei venduto il 100 e avrei messo l'80.... vi immaginate un 80 da 130kg.....
woodoste
Abituale
 
Messaggi: 1156
Iscritto il: 22/11/2006, 15:06
Località: Cagliari
Gommone: King 490 2004
Motore: Mercury 100efi 4t 2008

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda hawk720 » 24/03/2010, 1:02

allora le ultime notizie sono:
peso dei 6 cilindri a V con gambo XL 258 kg compresa l'elica sia per il 225, che per il 250 e il 300. Per il 300 è un peso davvero eccellente.
Il motore è un quadro 96 x 96 mm con una capacità della coppa di 6,5 litri (mi sembra che il Suzuki e gli altri concorrenti viaggino sugli 8 e passa).
La fasatura è variabile. I motori sono compatibili con tutti i nuovi sistemi elettronici Yamaha di controllo (strumenti) e possono montare il drive by wire.

Il 70 pesa, elica compresa, 120 kg :shock: E' un corsa lunga (68 x 75mm). Non è un bialbero, ma un monoalbero e Yamaha giustifica la scelta con la presunta possibilità di adottare valvole più grandi... Balle, per me sono andati sul risparmio , senza progettare nulla di nuovo, ma evolvendo il vecchio 60.

Molto interessante il sistema Y-COP che Yamaha monta sui motori 2010 da 30 a 100 cavalli (per ora). E' una sorta di antifurto tipo quello delle auto. Con un telecomando basta premete un bottone per bloccare o sbloccare il motore.

E ora il pezzo forte. La notizia viene dalla Yamaha europa ufficialmente per cui...

The new engines will be available in late spring 2010

curioso , li definiscono modelli 2011.... :ask:
Avatar utente
hawk720
Abituale
 
Messaggi: 2943
Iscritto il: 09/09/2006, 18:40
Località: roma
Gommone: focchi 730
Motore: honda 225

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda U - Boot 47 » 24/03/2010, 10:05

li definiscono modelli 2011....

Ciccio, gli Yankees sono sempre più avanti ! :ah:

io sono sempre favorevole ai motori più semplici possibili e se solo ad un solo albero ..ben venga. E' vero che, visto il limitato utilizzo, non si romperanno mai per usura ma se succede la frittata ...meglio buttarli. Hai visto l'articolo sui prezzi ricambi ? :wall:
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t
Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
 
Messaggi: 8242
Iscritto il: 20/12/2007, 16:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda dorado87 » 24/03/2010, 12:41

Mi sembra un peso ottimo per tutte le unità, se pensi che i miei bolsi neri pesano 255kg, il passaggio ad un 250 yamaha è d'obbligo grazie Silvano.
mentre per i gommoni ,ho un sacco di novità sensazionali da raccontare, in due super post , una poi ha dell'incredibile e solo il genio di ...... poteva realizzarla :halo:
Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17/05/2007, 16:22
Località: milano
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175

Re: Nuovi motori Yamaha

Messaggioda U - Boot 47 » 24/03/2010, 13:32

solo il genio di ...... poteva realizzarla

Ma non è che sei sempre troppo timido e umile ?! :ah:

Dai spara ste .......!
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t
Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
 
Messaggi: 8242
Iscritto il: 20/12/2007, 16:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Prossimo

Torna a Eliche & Motori



Chi c’è in linea

Visitano il forum: AdsBot [Google], Charlesmt, ShannonMl e 15 ospiti