Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Parliamo di eliche e motori fuoribordo. Tuning e manutenzione meccanica del fuoribordo
Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8883
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Blackfin » 03/12/2014, 19:57

Apro questo post per dar modo a Giann23 e ad altri possessori di Marlin 23 di raccontare le prestazioni dei loro mezzi in relazione alla motorizzazione montata in modo da partire con una impostazione di massima.





Condividi



Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Gianni23
Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/10/2014, 12:42
Gommone: Marlin Boat 23
Motore: X2 150 efi mercury
Località: Italia

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Gianni23 » 03/12/2014, 21:01

Perfetto.... Grazie per l'apertura di questo topic.....
Sarebbe interessante sentire anche possessori di altri gommoni, oltre al 23, che hanno sperimentato questa configurazione, doppio 115 efi....
Ho comunque appurato, leggendo le vostre osservazioni, che fra di voi ci sono molte persone "laureate" in questo campo per cui accetto qualsiasi consiglio....... :oops: ;-)




Blackfin
Perdonami se ho invaso il tuo post con le mie domande, rimango comunque in attesa di sentire anche le tue di preferenze, quelle per l'elica del tuo nuovo motore. :pro:

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8883
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Blackfin » 03/12/2014, 22:27

Gianni23 ha scritto:Perdonami se ho invaso il tuo post con le mie domande,


:bene: Non c'è nulla di che scusarsi, ho aperto un nuovo post non perchè hai "invaso" il precedente ma solo perchè:
- il titolo del post "significativo" consente di raccogliere e dare pareri "mirati" allo specifico argomento;
- con la funzione "Ricerca" (attuale e futura) è più facile, attraverso il titolo del post, usufruire di dati e pareri interessanti-

E' vero che nei 7175 iscritti al Forum ci sono diversi utenti che, nel tempo, hanno condotto varie prove con le eliche Mercury compatibili con il piede del 150. Oltre al già citato Akes mi viene in mente p. es. Titave (con la funzione Ricerca puoi leggere quello che ha scritto in proposito).
:d:
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15517
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Akeswins » 04/12/2014, 9:24

Io ho provato doppia enertia da 21 sul Colombo (4000 kg - 2x260 hp) e non posso che evidenziare come siano ottime eliche (credo che mercury abbia fatto la famosa "ciambella col buco") però alla luce delle prove fatte da Lost (marlin 26- 2x250) e da Carboeye (mar.co29 - 2x300) , e dopo aver fatto anche un "controllo in giro" sul web, credo che in caso di doppia motorizzazione la Rev4 abbia qualcosa in più, anche se il mezzo non è tanto pesante. Tra l' altro la Rev4 si riesce a montare pure più alta dell' enertia.(!)
Sul test a elica singola vedo un bel testa a testa con l' enertia che vince nell' Overall performancesu barche leggere e medie, Rev4 che vince se la barca è di dislocamento medio o pesante.
Questo unicamente perchè la revolution ha un effetto evolutivo notevole che sarebbe troppo evidente in caso di barca leggera, più che per prestazione pura.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15517
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Akeswins » 04/12/2014, 9:32

Gianni23 ha scritto:La nuova elica enertia plus, da quanto si apprende da mercury e recensioni statunitensi, risulta molto migliorata rispetto alla precedente sorella, offrendo risultati simili a quelli della revolution 4. L'elica dovrebbe dare poco regresso, come una 4 pale, ma con minori attriti e facendo consumare meno. La stessa elica sembra essere un buon compromesso sia per le andature lente con mare formato, sia in crociera economica che in velocità.....
Sfrutterò le buone esperienze di BEPPE per delle opportune prove sul campo, o meglio sul mare.......
Certo che le notevoli differenze di consumi e velocità registrati nelle esperienze di Lost, sopra riportate, creano non poche perplessità e riflessioni.... Consumare in una stagione 1000 o 1500 litri di benzina per stesse velocità e tragitti sono grosse differenze.


Forse ti riferisci alla Enertia Eco, non è la stessa elica migliorata ma è un elica di geometria simile ma molto più grande, da 16" di diametro, adatta per barche più grosse e pesanti rispetto all' Enertia.
Come hai ben detto, un' ottima scelta per andature lente con mare formato, crociera economica e velocità.
Da questo test sembrerebbe anche migliore della Rev4 per la doppia installazione su barche medio/pesanti e veloci
http://www.boattest.com/engine-review/M ... nertia-ECO
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8883
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Blackfin » 04/12/2014, 10:24

Effettivamente interessante e, dato che entrambe le eliche sono Mercury (quindi in presumibile assenza di "conflitto di interessi") mi pare condotta con oggettività. A questo punto anche avendo sentito telefonicamente Akes (visto che la scelta di passi è limitata a 3 (19 - 21 - 23) con il 150 EFI nuovo, sul Marlin 23, la scelta più azzeccata dovrebbe essere la 19 (volendo mantenere la capacità di navigare in planata con un solo motore).
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Gianni23
Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/10/2014, 12:42
Gommone: Marlin Boat 23
Motore: X2 150 efi mercury
Località: Italia

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Gianni23 » 05/12/2014, 1:17

Mi state spaventando!!! :pro:
Siete fortissimi, queste vostre puntuali e competenti osservazioni colmano le mie lacune e i dubbi per la scelta delle eliche......
Credo che le prove eliche le farò con le Enertia Eco e le revolution 4..... una delle due si rivelerà l'elica migliore che rimarrà ai piedi degli efi 150....
Proverò a fare un test tipo quello di Lost che pubblicherò in questo post

grazie!!

Gianni23
Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/10/2014, 12:42
Gommone: Marlin Boat 23
Motore: X2 150 efi mercury
Località: Italia

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Gianni23 » 08/12/2014, 14:01

Pongo una domanda..... Secondo voi per una soluzione bimotore è meglio montare delle eliche che lavorano più in superficie o in acqua..... Non saprei, ma montare i piedi troppo alti o più alti in doppia motorizzazione potrebbe dare problemi di cavitazione? :confus: :d: :d: :d:

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8883
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Blackfin » 08/12/2014, 14:57

Direi che dipende principalmente dalla conformazione delle pale dell'elica (a parte il passo e il diametro è l'aspetto che ne condiziona di più il comportamento). Il "cupping" e il "rake" accentuati consentono montaggi molto alti senza dare origine a problemi di ventilazione. Nella bimotorizzazione si cerca di sfruttare la minore profondità laterale della carena per montare più in alto i motori (con benefici effetti sulle prestazioni, i consumi e anche sull'assetto longitudinale). Bisogna però verificare caso per caso (in funzione della forma di carena e del peso a poppa) che, in virata, l'elica esterna non perda la presa generando un effetto "sottosterzante", per usare un termine automobilistico. In definitiva sarebbe opportuno provare inizialmente con montaggi tendenzialmente alti e poi, se esistono questi problemi, abbassare l'altezza dei motori fino ad ottenere un buon compromesso.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Gianni23
Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/10/2014, 12:42
Gommone: Marlin Boat 23
Motore: X2 150 efi mercury
Località: Italia

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Gianni23 » 08/12/2014, 18:52

Sempre molto esaustivo....... Non posso che farti i complimenti per il tuo post " tuning eliche", una tesi che ben mi ha fatto ragionare e presumere che le eliche da me individuate dovrebbero essere le più appropriate. :pro: ;-)

Allego un commento, a mio avviso significativo, di Lost, sempre riferito ai suoi esperimenti qui sopra riportati:




LOST:
Premesso che l' Enertia 23" non esiste, e che il massimo passo disponibile su controrotanti è 21", la riflessione che speravo di stimolare è la seguente:

Troppo spesso ci si pongono degli "assunti", dei "punti fermi" sui quali ci si basa per decidere se un determinato componente è giusto oppure non lo è.

Uno di questi, centinaia di volte ripetuto e considerato un punto primario è che "il motore deve prendere tutti i giri, sennò l'elica non è giusta".

In questo caso, avrei dovuto scegliere subito L' Enertia, unica a raggiungere i 6400 giri dichiarati dal costruttore, e tra l'altro non è andata oltre, quindi nessun problema di fuorigiri.

Sarebbe stato un errore disastroso, in quanto avrei ottenuto soltanto delle performances pessime, ma soprattutto dei consumi elevatissimi.

Il sugo di tutto, a mio avviso, e come ben sintetizzato da Hawk270, è che non bisogna fermarsi alle cosiddette "regole fisse", in quanto non sempre risultano affidabili.

Dici bene, le variabili sono davvero tante, e dato che le opportunità di perfezionamento invece non sono così tante, si rimanda purtroppo sempre (o quasi) all'armatore la ricerca del "massimo rendimento col minimo sforzo", quando sarebbe invece molto più normale potersi affidare serenamente al concessionario/rivenditore (o al cantiere) aspettandosi di diritto la miglior soluzione.

Nel mio caso, le REV4 le ho volute io, al punto di quasi litigare col rivenditore che invece non era propenso a farmele provare, evidentemente timoroso di doversele tenere nel caso in cui avessi preferito, che so, le Mirage Plus.

Quindi, poca professionalità da parte di chi dovrebbe averla, poca propensione ad aiutare l'armatore alla ricerca del meglio.......prove, su prove, su prove, senza disporre di elementi chiaramente discriminatori e oggettivi, da fare sempre, con relativi tempi e costi, a carico, ancora una volta.......di Pantalone, che paga e paga sempre.






Certo è che più mi documento è più mi rendo conto che la doppia motorizzazione porta a ben più complicate varianti, calcoli e prove per trovare i più giusti compromessi di miglior elica........
Non mi rimane che sperare in un certosino lavoro è un po' di impegno da parte del mio nuovo conce, Beppe. I nostri risultati e resoconti non potranno che giovare anche ad altre cause tipo la mia.
I motori che avevo montati in precedenza erano montati bassi di almeno due buchi, ciò sicuramente mi ha creato maggiori consumi e riduzione delle performance del mezzo.... Tutto ciò si è tradotto in spese notevolmente maggiori e, non ultima, la perdita di fiducia di un installatore che, per un mezzo di tale entità, si sarebbe dovuto "sbattere un po' di più" per settarlo meglio )d( #pip# :bond:
Vi garantisco che qualche chilometro in più è qualcosa in più in denaro e' meglio investirli fin da subito, tutto trovato e risparmiato nel futuro. I nostri sacrifici, investiti passionalmente nel giocattolo di vita, devono trovare le giuste gratificazioni!!!
Ultima modifica di Blackfin il 08/12/2014, 19:17, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: refuso

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8883
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Blackfin » 08/12/2014, 19:35

Ti ringrazio dei complimenti. Per la cronaca faccio parte anch'io dei "Pensatori controcorrente" in merito al pensiero unico che vede nel raggiungimento del numero di giri al quale è dichiarata la potenza massima l'unico criterio di scelta dell'elica. Personalmente utilizzo lo Smartcraft e, nelle condizioni normali di carico, confronto alla velocità normale di crociera i consumi delle diverse eliche in miglia/litro. Questo perchè ci sono accoppiate motore/scafo/elica che cambiano la propria efficacia anche al variare della velocità. Per esempio con l'Optimax 150 (montato alto) sul Flyer 646 a 23-24 nodi l'Enertia 18 dava 1,3 miglia/litro, la 19 dava 1,1 - 1,2. E' probabile (anche se non ho provato) che ai 35 nodi la 19 "faccia più strada" con un litro di benza ma a me non interessa perchè non è la velocità che tengo normalmente.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Gianni23
Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/10/2014, 12:42
Gommone: Marlin Boat 23
Motore: X2 150 efi mercury
Località: Italia

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Gianni23 » 08/12/2014, 20:00

La penso esattamente come te......
Il mio mezzo dovrà essere ottimizzato per le andature dai 20/27 mn...... Oltre che per le andature con mre formato 9/16 mn per numerose ore.....
I nostri pesi, in ordine di navigazione sono abbastanza sostenuti....
1000 di gommone
60 Due tendalini inox
50 Dotazioni di sicurezza e tenderino
70 Ancora e catena 50 m salpancora, ancora rispetto e cordami
70 Frigo 60l, batteria dedicata, pannelli solari
50 tenda nautica, parabordi, fuochi, padellami.....
320l benzina
100 acqua
500 motori e batterie
350 cinque persone
150 vestiario, cuscineria, varie

TOTALE 2720 (manca attrezzatura super completa pescasub ( sei fucilozzi) e attrezzi vari, fanalerie, strumenti, wc chimico,.....)

Questo per diverse settimane, peccato che non riesco a caricare delle foto perché anch'esse troppo pesanti #pip# :ah: :ces:

Gianni23
Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/10/2014, 12:42
Gommone: Marlin Boat 23
Motore: X2 150 efi mercury
Località: Italia

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Gianni23 » 12/12/2014, 18:15

Ho trovato una pagina pubblicitaria del gommone Nuova Jolly 800 Pro bi motorizzato, dove vengono riportate interessanti prove che ben mi fanno sperare per l'ottima accoppiate dei due EFI 150 Mercury....

http://www.boatmag.it/7115-nuova-jolly- ... divertire/

Riporto la parte più interessante, guardate i consumi!!!!! Peccato non dicano il tipo di elica.....


Nuova-Jolly-800-Pro

Il test

Il lago è una tavola, niente onde caraibiche ma pongo rimedio creando un moto ondoso artificiale che conferma subito le eccellenti doti marine della carena: passaggio morbido e deciso anche su quelle più formate e a velocità sostenuta. Il primo test è superato. Non c’è neppure verso di mettere in difficoltà il Nuova Jolly 8oo Pro con virate e controvirate a velocità sostenuta, tutte affrontate in gran sicurezza. Semmai è la manetta meccanica a mostrarsi un po’ troppo “ruvida” e creare qualche problema nella sua gestione, esattamente l’opposto della timoneria fin troppo sensibile e leggera, tanto da far venir voglia di togliere la servoassistenza.

Provo l’accelerazione che è davvero impressionante, equipaggiati con due eliche da 19” i due Mercury confermano tutta la loro esuberanza mandando in planata l’8oo Pro in soli 2,8 secondi e portandolo a 30 nodi in 6 secondi. È proprio il caso di stare ben attaccati, anche perché la progressione prosegue fino a passare i 46 nodi a 5900 giri, l’unica accortezza è di lavorare con i trim già da 3 mila giri, a tutto vantaggio della velocità ma anche dei consumi. Questi ultimi attorno ai 4 mila giri e poco oltre i 30 nodi, che può essere individuata come velocità di crociera, si attestano sui 50 litri/ora totali, un dato interessante che diventa decisamente ottimo al limite della planata, tenuta in scioltezza a 1900 giri, quasi 11 nodi e poco più di 15 litri/ora complessivi. Ottimi motori e eccellente gommone, un connubio perfetto che forse, se non si hanno esigenze particolari di performance, potrebbe permettere anche un risparmio sulla potenza installata, magari con i nuovi Mercury 115 EFI pronti a diventare la soluzione ottimale. Senza dimenticare però che se il programma è di viaggiare spesso a pieno carico, le condizioni saranno ben diverse da quelle della nostra prova.

Caratteristiche tecniche
Lunghezza ft ……..…… m 8,00
Larghezza …………….… m 3,00
Diametro tubolari ……… cm 60-42
Compartimenti stagni … 6
Portata persone …….… 16
Peso ……………………… kg 1350
Potenza max ……….… cv 350
Certificazione CE ….… B

Prestazioni
1000 giri ……. 5,2 nodi ……. 7,8 l/h ……. 67 db
1500 giri ……. 6,8 nodi ……. 10,8 l/h ……. 71 db
2000 giri ……. 10,4 nodi ……. 17,0 l/h ……. 76 db
2500 giri ……. 16,7 nodi ……. 22,4 l/h ……. 79 db
3000 giri ……. 22,2 nodi ……. 28,0 l/h ……. 80 db
3500 giri ……. 26,2 nodi ……. 37,0 l/h ……. 82 db
4000 giri ……. 31,5 nodi ……. 48,0 l/h ……. 84 db
4500 giri ……. 36,3 nodi ……. 62,0 l/h ……. 85 db
5000 giri ……. 40,0 nodi ……. 77,2 l/h ……. 88 db
5500 giri ……. 43,6 nodi ……. 90,4 l/h ……. 88 db
5900 giri ……. 46,3 nodi ……. 109,0 l/h .…. 89 db

Condizioni del test
Lago calmo, temperatura 18° C, carburante l 80, acqua vuoto, equipaggio 2 persone, pulizia carena buona

Prezzi
Nuova Jolly 8oo Pro solo scafo ……….. , Iva esclusa
Mercury FourStroke 150 EFI ……….. da euro …………, Iva inclusa

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8883
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Blackfin » 12/12/2014, 20:31

Interessante punto di riferimento, anche se come detto ritengo più significativo il dato della percorrenza:

NJ 800 Merc 150x2.gif
NJ 800 Merc 150x2.gif (9.42 KiB) Visto 3948 volte


Come si può vedere dalla riga evidenziata in rosso, a 3000 giri si ha la migliore percorrenza (se volete di 1,26 litri a miglio marino). Ovvio con queste eliche (?) e con questo scafo. Di solito questo regime è quello più vicino a quello dove si raggiunge il valore max della coppia e dove il motore lavora (e risponde al gas) meglio.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Gianni23
Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/10/2014, 12:42
Gommone: Marlin Boat 23
Motore: X2 150 efi mercury
Località: Italia

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Gianni23 » 12/12/2014, 21:25

Ottimo direi!!!
Un singolo 300 cv, per mantenere la stessa velocità dei due efi 150 di 23 mn, lo si dovrà portare a 3500 o più giri per il regresso maggiore dato da una sola elica in acqua e per la minor coppia (3000/3500 cc di cilindrata contro i 6000 cc), facendolo consumare uguale se non di più...
meno si consuma con i 150 a regimi minori (sempre per l'ulteriore aumento del regresso e minor coppia motore che impone un numero di giri superiori per il mono) ... A wot siamo sempre sul centinaio di litri ora per entrambi le soluzioni.
La conducibilità del mezzo, l'accelerazione, la prontezza e la goduria di guida risultano ovviamente tutt'altra cosa con il doppio. Lascio la sicurezza per ultima anche se così no è.

Per la doppia motorizzazione di questo range di cavalleria i mercury 150 efi sono il top, grande cilindrata, ottima coppia e minor peso....... Sembra che anche l'affidabilità del motore sia ottima, ormai in circolo da diversi anni..... Unico dubbio che mi rimane da appurare è la resistenza al salino, un punto debole in generale. sss_xxx-sss sss_xxx-sss

Quello che scrivo non lo scrivo per auto convincermi della bontà della mia soluzione :bene:, bensì per far ragionare e magari convincere altri a preferire questa conformazione, spesso esclusa dai conce, (logicamente per chi in mare ci naviga in un certo modo) forte della mia precedente esperienza della quale dapprima ero, come già detto, scettico per non dire contrario. :wall:

Gianni23
Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/10/2014, 12:42
Gommone: Marlin Boat 23
Motore: X2 150 efi mercury
Località: Italia

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Gianni23 » 19/02/2015, 18:02

rieccoci!!!!
sono lieto di presentarvi i miei nuovi moretti!!!!
sono già arrivati in concessionaria, da Beppe e Caterina, Nautica Cluster.....
Mi hanno mandato delle foto e non ho resistito.
:clap: :clap: :b: :b: :b:
Allegati
2 X 150  001.jpg
2 X 150 001.jpg (129.51 KiB) Visto 3738 volte
2 X 150  002.jpg
2 X 150 002.jpg (140.2 KiB) Visto 3738 volte
2 X 150  003.jpg
2 X 150 003.jpg (118.27 KiB) Visto 3738 volte
2 X 150  004.jpg
2 X 150 004.jpg (135.75 KiB) Visto 3738 volte

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8883
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Blackfin » 19/02/2015, 18:08

:bene: Con sei litri di cilindrata quanti litri di :ceer: :ceer: :ceer: ? :wink:
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Gianni23
Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/10/2014, 12:42
Gommone: Marlin Boat 23
Motore: X2 150 efi mercury
Località: Italia

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Gianni23 » 19/02/2015, 20:18

Certo che andranno bagnati!!!!! :pro:
Sicuramente anche fra di loro brinderanno parecchio frusta , ma alle mie velocità e occorrenze forse meno dei due 115....
Ore vediamo Beppe cosa mi tirerà fuori dal cilindro per eliche e settaggio...... Questo sarà il compito meno facile e più importante di tutta l'operazione. Ho piena fiducia in lui


Dimmi un po' :pro: Il tuo è già montato?

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 8883
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Blackfin » 20/02/2015, 0:34

Per dovere di ospitalità sono stati montati prima i tuoi :pro: . Beppe aspetta di montare Il mio quando Era Ora dirà che è ora! :D
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Gianni23
Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/10/2014, 12:42
Gommone: Marlin Boat 23
Motore: X2 150 efi mercury
Località: Italia

Re: Marlin 23 bimotorizzato Mercury 150 EFI: quale elica?

Messaggioda Gianni23 » 20/02/2015, 17:03

Be.... che dire..... grazie mille


Se li vedi salutameli calorosamente, i moretti


Ne sento già tanto la nostalgia!!!!!

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Eliche & Motori”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 28 ospiti