Novità nei motori efb

Parliamo di eliche e motori fuoribordo. Tuning e manutenzione meccanica del fuoribordo
Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9354
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Novità nei motori efb

Messaggioda Blackfin » 27/11/2017, 18:24

Prendendo spunto dal montaggio sull'Akes S24 del motore efb Volvo Penta 350 hp 8 cilindri 5300 cc. a benzina, sono andato a ”sbirciare” le caratteristiche di questi propulsori e ho scoperto diverse cose interessanti che li collocano addirittura avanti anche rispetto ad alcuni motori a benzina “sportivi” automotive (di serie).
Intanto (cosa piuttosto rara) si tratta di motori a benzina a iniezione diretta con tanto di controllo elettronico (doppio pre e post sonda lambda) sullo scarico per ottenere le migliori prestazioni in termini di consumi ed inquinamento. Pur avendo un rapporto di compressione molto elevato (11:1) con fasatura variabile i grafici presentano una coppia massima di oltre 500 Nm a soli 4000 giri con la potenza massima a 5800 giri. L’accensione avviene con candele all’iridio che, oltre a durare il doppio delle candele normali, avendo gli elettrodi più sottili, migliorano molto la combustione rendendo il funzionamento più regolare e riducendo quasi a zero la formazione di residui carboniosi. Il fatto poi di essere raffreddati con un circuito chiuso con scambiatore liquido anticorrosione per circuiti sigillati/acqua marina, consente di tenere le temperature di funzionamento a regime analogo a quelle delle nostre auto (intorno ai 105°C) anziché ai circa 65° C dei nostri fuoribordo con circuito di raffreddamento aperto. Questo comporta un miglioramento drastico del rendimento termodinamico e, infatti, i consumi orari teorici a regime di coppia massima sono a meno di 40 lt/ora.
Il peso a secco ( senza liquido di raffreddamento e olio e che, per inciso, è raffreddato anch’esso in un circuito sigillato) compreso tutta la trasmissione e piede poppiero è di 450 kg.

Se pensiamo ai rischi di furto cui sono sottoposti i nostri fuoribordo, sopratutto al di sopra di certe potenze (e costi), c'è di che riflettere





Condividi



Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Torna a “Eliche & Motori”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Blackfin, MarKito e 67 ospiti