Preso etec 30cv, dubbio elica

Parliamo di eliche e motori fuoribordo. Tuning e manutenzione meccanica del fuoribordo
lupocci
New-Be
Messaggi: 12
Iscritto il: 05/04/2017, 13:08
Barca: Barchino tipo "cofano" (Spazio 5.20)
Motore: yamaha 25 cavalli 2 tempi

Preso etec 30cv, dubbio elica

Messaggioda lupocci » 18/07/2018, 13:23

Salve,

ho comprato un motore etec 30cv nuovo (elica alluminio) per il mio barchino spazio 520, peso sui 250-300 chili. Vedi foto. Sono contento dell'acquisto, a WOT raggiungo 42-43 Km/h da solo, e 40-41 km/h in 2 persone. Quindi velocità massima simile (o forse 1-2 km/h in più) a quella del mio vecchio Yamaha J25 (con elica d'acciaio) che dicevano essere "pompato" a 30 o 35 cv. Per quanto riguarda la ripresa, sono un pochino deluso, con il Yamaha appena sfioravo l'acceleratore la barca planava immediatamente, anche in 3-4 persone. Pure in 3 seduti tutti a poppa. Ora con 3 a poppa si impenna molto e solo dopo parecchi secondi plana. Pure con 2 a poppa ci mette un pochino a planare. Certo che le riprese dei Yamaha J a 2 tempi sono ineguagliabili a parità di cavalli, però a un certo punto mi son chiesto se la elica di acciaio facesse la differenza. Il capo cantiere nautico è stato così gentile da farmi provare l'elica d'acciaio del suo etec 25cv e siamo andati io e lui in barca (mezz ora prima con quella in alluminio ero io e suo fratello, stessa corporatura) e sinceramente non ho notato alcuna differenza di ripresa e neppure nella velocità massima (sempre 40-41 km/h in 2 persone). Allora ho il dubbio se valesse la pena investire in una elica di acciaio e spendere 300 e passa euro. La sua era un'elica Evinrude, le 3 eliche (in acciaio del yamaha e in alluminio e in acciaio del etec) avevano lo stesso passo (10.3x12, non son sicurissimo se fosse 10.3 o 10.5 o altro, cmq 10 punto qualcosa). Il mio unico dubbio è che forse non ho notato la differenza perchè l'elica in acciaio Evinrude non era nuova ma vecchia di qualche anno. Il capo cantiere ha detto che era in ottimo stato, io ho notato una pala con il bordo leggerissimamente incrinato ma poca roba. Lui non ha saputo darmi spiegazioni. Avete qualche consiglio? Vale la pena prenderla in acciaio? E che marca?

Saluti
L.





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 13618
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Preso etec 30cv, dubbio elica

Messaggioda Saxthemax » 18/07/2018, 13:26

Le eliche in acciaio danno (forse) qualche vantaggio con potenze superiori ai 50 cv

i 300 euro spendili al ristorante...
i miei gommoni....
Immagine

Avatar utente
Strosek
Attivo
Messaggi: 99
Iscritto il: 14/03/2017, 15:20

Re: Preso etec 30cv, dubbio elica

Messaggioda Strosek » 18/07/2018, 13:40

Se dici che rimane troppo tempo a muso in aria, mi verrebbe da pensare che il problema non è l'elica ma il trim del motore o la distribuzione del peso sulla barca. Quanti kg di differenza ci sono tra l'etec e lo Yamaha?

Avatar utente
Barrotta Giacomo
Abituale
Messaggi: 1684
Iscritto il: 01/02/2009, 11:13
Gommone: JABAR • Zodiac N-Zo cabin
Motore: Suzuki 300
Località: Torrevieja (Alicante) Spagna

Re: Preso etec 30cv, dubbio elica

Messaggioda Barrotta Giacomo » 19/07/2018, 14:53

Saxthemax ha scritto:Le eliche in acciaio danno (forse) qualche vantaggio con potenze superiori ai 50 cv
i 300 euro spendili al ristorante...

...ottimo consiglio! di norma solo nelle potenze superiori si possono apprezzare i maggiori rendimenti di eliche in acciaio.
Negli anni '90 sul il mio Evinrude 175 V6 sostituii l'elica originale in alluminio con una Raker in acciaio inox. La differenza di rendimento fu davvero sensibile sia in termini di tiro che nella velocità massima.
Nelle potenze fino a 50hp di solito è preferibile l'elica standard.
A bordo del JABAR volo sull'acqua verso l'isola che sfuma all'orizzonte dove mare e cielo si abbracciano.
Mi accompagnano il sussurro del motore e un gruppo di delfini festosi. Ora faccio parte di quell'ambiente meraviglioso. Ora sono felice.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
albertgazza
Abituale
Messaggi: 639
Iscritto il: 15/04/2013, 17:35
Barca: marsea sp90
Motore: mercury orion 40cv
Località: varese

Re: Preso etec 30cv, dubbio elica

Messaggioda albertgazza » 19/07/2018, 18:28

lupocci ha scritto: Ora con 3 a poppa si impenna molto e solo dopo parecchi secondi plana. Pure con 2 a poppa ci mette un pochino a planare.

e vorrei anche vedere....lascia perdere l'elica in acciaio e bilancia meglio i pesi.
se si impenna molto hai troppo peso a poppa, sposta le persone e vedrai subito i miglioramenti.
ciao

Avatar utente
Francomaffio
Abituale
Messaggi: 4317
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Preso etec 30cv, dubbio elica

Messaggioda Francomaffio » 19/07/2018, 21:18

albertgazza ha scritto:
lupocci ha scritto: Ora con 3 a poppa si impenna molto e solo dopo parecchi secondi plana. Pure con 2 a poppa ci mette un pochino a planare.

e vorrei anche vedere....lascia perdere l'elica in acciaio e bilancia meglio i pesi.
se si impenna molto hai troppo peso a poppa, sposta le persone e vedrai subito i miglioramenti.
ciao

:iagree:
ma senza tralasciare un'occhiata al trim come già consigliato da qualcuno sopra...
Ciao Franco

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Eliche & Motori”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 73 ospiti