Sacca porta ancora fatta in casa

Consigli utili sul "fai da te" : Autocostruzione o riparazione del gommone, Riparazione dei tubolari hipalon neoprene o pvc, Allestimenti della coperta , cuscinerire. rivestimenti vari . Pulizia tubolari .
Regole del forum
In questo Forum si inseriscono solo Topic che descrivono passo passo i nostri lavori "Fai da te" con lo scopo di fungere da apprendimento ed essere utili a tutti.
Non aprite Topic per porre domande.
I tutorial si possono aprire a puntate . Non si possono porre domande prima che l'autore non abbia completato il tutorial.
Specificare quando il tutorial viene suddiviso in più parti.
Un tutorial è un metodo di trasferimento delle conoscenze e può essere utilizzato come una parte di apprendimento .
Più interattivo e specifico di un libro o una lezione , un tutorial cerca di insegnare con l'esempio e fornire le informazioni per completare un determinato compito.
Psicogiova
Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: 04/09/2019, 22:02
Gommone: Honwave T38
Motore: Tohatsu MFS18B

Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda Psicogiova » 14/03/2020, 18:00

Ciao a tutti.
Solo con l'intento di distrarci un po' in questi giorni difficili volevo condividere il risultato del libero sfogo dello spirito artigianale a costo totalmente zero!!
Così mia moglie mi ha fabbricato (tutto home made con la sua sapienza, la macchina da cucire e solo con materiale già in casa e quasi tutto di recupero) una sacca cilindrica porta ancora con cima + catena e cima salvagente.
Tessuto esterno di nylon massiccio. Interno tutto impermeabilizzato con apposizione cucita di tessuto di un vecchio ombrello. Fondo rinforzato con fissata una bottiglia di plastica usata, tagliata a misura e rinforzata sul fondo con barattolone di plastica massiccia a misura per alloggiarvi l'ancora ad ombrello.
3.jpg
3.jpg (31.23 KiB) Visto 4919 volte

Laccetto cucito al tessuto all'altezza della cicala per bloccare l'ancora.
5.jpg
5.jpg (33.61 KiB) Visto 4919 volte

E via dentro le due cime.
6.jpg
6.jpg (32.1 KiB) Visto 4919 volte

Tutto chiuso con cerniera.
1.jpg
1.jpg (21.02 KiB) Visto 4919 volte

Direi che mi ha fatto un bel regalo... :b:





Condividi



Ciò che la terra divide il mare unisce

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
achilles380
Abituale
Messaggi: 2935
Iscritto il: 02/02/2011, 15:33
Gommone: honwave t 35ae
Barca: kayak viamare 400xxl
Motore: MERCURY F6 MH MY2018
Località: milazzo
Contatta:

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda achilles380 » 14/03/2020, 20:08

Fantastica idea e soluzione :clap: :clap:
Una domanda ,può essere usata per ancora tipo hall .Se così fosse potresti condividere misure e progetto.
Per i sib è un un'ottimo "gavone di prua"fisso da lasciare ,sai io lascio il mio t35 ae2 un mese in porto :bene:

Psicogiova
Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: 04/09/2019, 22:02
Gommone: Honwave T38
Motore: Tohatsu MFS18B

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda Psicogiova » 14/03/2020, 20:35

achilles380 ha scritto:Fantastica idea e soluzione :clap: :clap:
Una domanda ,può essere usata per ancora tipo hall .Se così fosse potresti condividere misure e progetto.
Per i sib è un un'ottimo "gavone di prua"fisso da lasciare ,sai io lascio il mio t35 ae2 un mese in porto :bene:

Grazie. Giro i complimenti alla produttrice.
Ma in realtà essendo stato cucito per intero da zero su misura, può essere realizzato di qualsiasi forma e dimensione.
È stato fatto prima il modello su carta e poi è andato in produzione.
Questo nello specifico è un tubolare con diametro di 22 cm e lunghezza di 53 cm.
Ciò che la terra divide il mare unisce

Avatar utente
achilles380
Abituale
Messaggi: 2935
Iscritto il: 02/02/2011, 15:33
Gommone: honwave t 35ae
Barca: kayak viamare 400xxl
Motore: MERCURY F6 MH MY2018
Località: milazzo
Contatta:

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda achilles380 » 14/03/2020, 20:50

Ok capito ,prima studio un cartamodello e poi dopo approvazione moglie passo a produzione :bene: grazie magari reciclando zainetto decathlon rotto.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Psicogiova
Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: 04/09/2019, 22:02
Gommone: Honwave T38
Motore: Tohatsu MFS18B

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda Psicogiova » 14/03/2020, 21:05

Ma infatti anche io ero partito dall'idea di uno zaino decathlon. Però poi avendo materiali e tempo libero obbligato ci siamo messi (si è messa) a farlo su misura. Diciamo che visto dal vivo è davvero figo e robusto.
Apriremo una sartoria nautica... :ah:
Ciò che la terra divide il mare unisce

Avatar utente
achilles380
Abituale
Messaggi: 2935
Iscritto il: 02/02/2011, 15:33
Gommone: honwave t 35ae
Barca: kayak viamare 400xxl
Motore: MERCURY F6 MH MY2018
Località: milazzo
Contatta:

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda achilles380 » 14/03/2020, 21:26

Speriamo di usarli al più presto, di questa estate è un azzardo?

Avatar utente
Francomaffio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5576
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda Francomaffio » 14/03/2020, 23:39

Psicogiova ha scritto:Ma infatti anche io ero partito dall'idea di uno zaino decathlon. Però poi avendo materiali e tempo libero obbligato ci siamo messi (si è messa) a farlo su misura. Diciamo che visto dal vivo è davvero figo e robusto.
Apriremo una sartoria nautica... :ah:

La realizzazione è superba ma l'idea ancor di più! :bene:
Devo dire che non ci avevo mai pensato e neppure mai ne ho visto così, da capire se è altrettanto pratica nel riporla in mare.
Complimenti ad entrambi
:clap: :clap:
Bombard 380 - Zar 43 . MV 620

Psicogiova
Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: 04/09/2019, 22:02
Gommone: Honwave T38
Motore: Tohatsu MFS18B

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda Psicogiova » 15/03/2020, 7:22

Francomaffio ha scritto:
Psicogiova ha scritto:Ma infatti anche io ero partito dall'idea di uno zaino decathlon. Però poi avendo materiali e tempo libero obbligato ci siamo messi (si è messa) a farlo su misura. Diciamo che visto dal vivo è davvero figo e robusto.
Apriremo una sartoria nautica... :ah:

La realizzazione è superba ma l'idea ancor di più! :bene:
Devo dire che non ci avevo mai pensato e neppure mai ne ho visto così, da capire se è altrettanto pratica nel riporla in mare.
Complimenti ad entrambi
:clap: :clap:


Infatti sono curioso anche io di capirlo, ma credo che lo scoprirò purtroppo tra un bel po' di tempo. Magari capendo meglio si faranno modifiche o buttiamo giù un'altra idea (una a dire il vero già mi è venuta in mente, con uno sviluppo e apertura in orizzontale e due perni interni su cui riavvolgere la cima). Se può interessare vi farò sapere. Un saluto.
Ciò che la terra divide il mare unisce

Avatar utente
achilles380
Abituale
Messaggi: 2935
Iscritto il: 02/02/2011, 15:33
Gommone: honwave t 35ae
Barca: kayak viamare 400xxl
Motore: MERCURY F6 MH MY2018
Località: milazzo
Contatta:

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda achilles380 » 15/03/2020, 7:31

Hai lanciato una ottima idea,ieri ho pure pensato a box flessibili economici discount "i cinesi "poveri ormai sono chiusi.
Torniamo all'idea quelli rettangolari sojo isolanti e resistenti acqua ,perciò ok come capienti gavoncini di prua da fissare.
Insomma soluzione pratica ed economica ,io ne ho di vecchi e inutilizzati ottimi e leggeri.Li ritocchero' e vedro come portadocumenti e maglietta smartphone al fresco,si prestano a svariati usi :ok:

PieroTosoni
Attivo
Messaggi: 45
Iscritto il: 10/05/2019, 16:29
Gommone: BSC65
Motore: Suzuki 175

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda PieroTosoni » 15/03/2020, 8:44

Buongiorno,
Per una Hall servirà una sacca più larga e probabilmente più corta.
Credo si possa usare lo stesso principio della bottiglia, tagliandola per verticale anziché orizzontale, sovrapponendo i due mezzi cilindri ricavati tenendo un mezzo fondo da un lato e il secondo dall’altro in modo che faccia da contenimento alla parte laterale.
Non so se sono riuscito a spiegare quello che sto immaginando.
Ciao
Piero

Avatar utente
achilles380
Abituale
Messaggi: 2935
Iscritto il: 02/02/2011, 15:33
Gommone: honwave t 35ae
Barca: kayak viamare 400xxl
Motore: MERCURY F6 MH MY2018
Località: milazzo
Contatta:

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda achilles380 » 15/03/2020, 9:21

Ho capito tua idea.
Off topic - ma azz..mi hanno chiamato devo andare oggi pomeriggio a lavorare xche è piu sicuro domani no, cambio turno :ok: .Causa Rientrato un caso dalle eolie ora bonifica e poi riducono a soli viaggi dottore e forze di sicurezza, sanitari e alimentazione, speriamo non ci chiudano porto milazzo :wall: il lavoro

Avatar utente
achilles380
Abituale
Messaggi: 2935
Iscritto il: 02/02/2011, 15:33
Gommone: honwave t 35ae
Barca: kayak viamare 400xxl
Motore: MERCURY F6 MH MY2018
Località: milazzo
Contatta:

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda achilles380 » 18/03/2020, 17:42

Forse da domani comincio lavoretti, ho da rifinire nuovo portafuoribordo. Metterò ruote per muoverlo in giardinetto, poi proverò a fare gavoncino prua rigido ,da zainetto vecchio :ok: tipo quelli piccoli su internet.

Psicogiova
Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: 04/09/2019, 22:02
Gommone: Honwave T38
Motore: Tohatsu MFS18B

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda Psicogiova » 18/03/2020, 20:50

:bene:
Ciò che la terra divide il mare unisce

roby 63
Abituale
Messaggi: 2992
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda roby 63 » 18/03/2020, 21:16

Buona idea.
Io per ancora, catena e cima uso una piccola borsa porta attrezzi con base rigida e mi trovo Molto bene.

Avatar utente
ronin
Attivo
Messaggi: 235
Iscritto il: 21/01/2008, 20:10
Gommone: Mar Sea SP90
Motore: Selva dorado 40xs
Località: N/E Sardegna

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda ronin » 19/03/2020, 1:02

Per la cerniera era preferibile usare quella tutta di plastica,inattaccabile dalla salsedine al contrario di quelle in metallo/zama che si distruggono in breve tempo(esperienza personale).
Eurovinil EV45 > Novamarine RH430 > MarSea SP90
Ellebì lbn 520- Lowrance elite 7 hdi

Psicogiova
Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: 04/09/2019, 22:02
Gommone: Honwave T38
Motore: Tohatsu MFS18B

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda Psicogiova » 19/03/2020, 8:15

ronin ha scritto:Per la cerniera era preferibile usare quella tutta di plastica,inattaccabile dalla salsedine al contrario di quelle in metallo/zama che si distruggono in breve tempo(esperienza personale).

In effetti non ci avevo pensato...se una volta provata vedo che è pratica provvederò alla modifica (oppure ai primi segni di inefficacia). Se non sarà pratica ho già in mente alcune modifiche strutturali.
Grazie della dritta!!
Ciò che la terra divide il mare unisce

Psicogiova
Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: 04/09/2019, 22:02
Gommone: Honwave T38
Motore: Tohatsu MFS18B

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda Psicogiova » 25/06/2020, 21:08

Volevo rendervi partecipi dell'evoluzione del progetto che credo di aver migliorato.
Pensando ad una cosa facile per poter filare la cima durante l'ancoraggio ed il suo recupero durante il disancoraggio, ho pensato di prendere spunto da tante piccole imbarcazioni che usano un secchio.
Non volevo gettare il vecchio progetto, l'ho ripensato.
Ho inserito dentro alla sacca a cilindro un tubo in pvc di 20 cm di diametro e alto 50 cm (le dimensioni della sacca appunto), regalato da un amico impresario edile.
Con questo dentro la sacca resta in piedi da sola.
Il fondo è rimasto il solito: un supporto rigido isolato con nylon.
Dentro trovano alloggiamento comodi, comodi 60 metri di cima, 3 metri di catena e l'ancora (per ora ad ombrello), tutto chiuso con cerniera. in questo modo non devo nemmeno recuperare la cima attorcigliandola intorno al braccio, ma direttamente nel tubo. In questo modo (ovviamente lo sapete già) non si corre nemmeno il rischio di annodarla e filarla è una passeggiata.
Così ho mantenuto l'estetica della sacca e ho acquistato la comodità di un gavoncino rigido!!!
2.jpg
2.jpg (26.45 KiB) Visto 576 volte

3.jpg
3.jpg (37.17 KiB) Visto 576 volte

4.jpg
4.jpg (43.09 KiB) Visto 576 volte

5.jpg
5.jpg (25.1 KiB) Visto 576 volte
Ciò che la terra divide il mare unisce

Sing
Attivo
Messaggi: 59
Iscritto il: 02/10/2019, 12:38
Gommone: Zar 53
Motore: In cerca di motore dopo il furto del mio..
Località: Lainate (MI)

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda Sing » 25/06/2020, 21:40

Bel lavoro!!! Complimenti

Avatar utente
Francomaffio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5576
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda Francomaffio » 25/06/2020, 21:59

Ottimo risultato, bravo!
Poca spesa, tanta resa e anche l'estetica non è male.
:clap:
Bombard 380 - Zar 43 . MV 620

Psicogiova
Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: 04/09/2019, 22:02
Gommone: Honwave T38
Motore: Tohatsu MFS18B

Re: Sacca porta ancora fatta in casa

Messaggioda Psicogiova » 25/06/2020, 23:01

:b:
Ciò che la terra divide il mare unisce

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Guida "fai da te Autocostruzione o Riparazione e pulizia tubolari e cuscinerie”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti