AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Prove in acqua ed opinioni personali di gommoni e motori fuoribordo
Regole del forum
In questo Forum si aprono solo Topic che riguardano i test o le impressioni sul nostro gommone o su un gommone da noi provato.
Non aprite topic per porre domande.
Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15839
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Akeswins » 04/10/2018, 11:03

GIORGIO ha scritto:Esistono in rete altri video
questo è quello di un successivo test in cui ha raggiunto 51 nodi


51 nodi li ha presi l' open , se non sbaglio... con quel motore e quel peso navigante, potete andare su http://www.topline.gr/index.php/en/boat ... pegasus-27 , che senza bollicine ha performance diverse.
A livello di navigazione, benchè nei video non ci siano varie andature quindi non si possa desumere un quadro completo, concordo sul fatto che sia un mezzo fatto per andare a velocità di crociera molto sostenute; con una ruota di prua così arretrata, comunque, paga un pò in stabilità longitudinale (la prua mi sembra molto leggera), e i tubi non lavorano affatto in planata, pertanto non contribuiscono affatto all' effetto smorzamento in ricaduta che evita il "rimbalzo", tipico delle carene a V profonda,oltre agli ovvi riflessi nella stabilità trasversale statica e dinamica.





Condividi



Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 2262
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Uauaton V » 04/10/2018, 13:16

Saxthemax ha scritto:
Blackfin ha scritto:Le esigenze di quelli ellenici per quanto mi consta corrispondono più alla necessità di spostarsi il più rapidamente possibile da un'isola all'altra dove il turismo consiste prevalentemente nel fare CN itinerante.


Hai centrato perfettamente il punto centrale del perchè i gommoni greci sono fatti quasi tutti in un determinato modo...

Da quanto ho potuto vedere negli anni di frequentazione della Grecia al diportista locale interessa principalmente avere un mezzo che gli consenta di spostarsi il piàù velocemente possibile dal punto A al punto B poi il resto non ha molta importanza...


Esattamente come in auto ( ma perché hanno fretta in auto su un’isola ) ma mistero

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1854
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda ale70 » 04/10/2018, 19:18

questi geniali mezzi tubi rivoluzionano il concetto di spazio in cabina...una vera innovazione
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
Messaggi: 8406
Iscritto il: 20/12/2007, 15:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda U - Boot 47 » 27/10/2018, 14:30

ale70 ha scritto:questi geniali mezzi tubi rivoluzionano il concetto di spazio in cabina...una vera innovazione


Ale, i mezzi tubi li inventarono piu' di una decina di anni addietro: ricordo il Lomac , credo 600, disegnato da F. Donno. Un mio conoscente patito per la pesca lo usa continuamente. Probabilmente l'attaccatura VTR - Tubolare poteva essere svipuppata meglio ma lo scarso successo commerciale non lo ha permesso....
Evidentemente la coperta abbastanza spartana non è piaciuta al grande pubblico.

:d:
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8835
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Cerri » 28/10/2018, 17:52

:sorry: Tubolare mezzo tubolare :ask: ma quello che mi chiedo alla fine se prendo una barca di pari misura sicuramente ho un peso inferiore e non ho i costi esorbitanti di un gommone come questo ,in più lo spazio interno è maggiore ,e non tralasciamo che non serve gonfiare e sgnonfiare ogni volta per trasportarlo.
Il gommone nasce per uno scopo che qui sparisce totalmente ,se pensiamo solo ai pesi messi in gioco :wall:

Avatar utente
Barrotta Giacomo
Abituale
Messaggi: 1696
Iscritto il: 01/02/2009, 11:13
Gommone: JABAR • Zodiac N-Zo cabin
Motore: Suzuki 300
Località: Torrevieja (Alicante) Spagna

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Barrotta Giacomo » 28/10/2018, 22:19

...mi pare ottima la soluzione del 1/2 tubolare a vantaggio del maggiore baglio in cabina: un tema interessante che potrebbe essere ripreso come "standard" per tutti i gommoni cabinati tenendo conto che il tubolare integro è poco attivo in zona prodiera (cioè lavora meglio integro nella zona poppiera). E tuttavia avrei preferito un cavallino in corrispondenza del punto del cambio di sezione: ne avrebbero guadagnato sia l'estetica che un miglior effetto stabilizzante del restante tubolare verso poppa.
La carena è particolarmente slanciata e profonda a garanzia di una navigazione morbida sul mosso.
Meno convincente il colore giallo (che è il mio colore preferito) nel senso che dopo la prima stagione, sottoposto al sole greco, potrebbe sbiadire ribaltando il suo gradevole impatto visivo... (??)
A bordo del JABAR volo sull'acqua verso l'isola che sfuma all'orizzonte dove mare e cielo si abbracciano.
Mi accompagnano il sussurro del motore e un gruppo di delfini festosi. Ora faccio parte di quell'ambiente meraviglioso. Ora sono felice.

Simone
Abituale
Messaggi: 3812
Iscritto il: 02/05/2005, 7:22
Località: Firenze

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Simone » 28/10/2018, 22:57

Akeswins ha scritto:.... rimane ancora più salda la convinzione che su queste misure il gommone cabin sia un mezzo sacrificato.
Immagino la crociera per sole 2 persone come la farei io.. spazio per il tavolino ? poco, diciamo tavolino-ino-ino. Cucina, assente. Frigo? quello in cabina è insufficiente, e comunque poco comodo da fruire, esterno sarebbe meglio...


Ciao Akes, non me ne volere ma mi sembri più preparato quando parli di carene, di linee d'acqua, di distribuzione dei pesi, ... :wink:
Non sono d'accordo, a me questo gommone non sembra per niente sacrificato, anzi mi sembra proprio niente male per quello per cui è stato pensato e realizzato (IMHO)
Poi, per ognuno dei potenziali utilizzatori, ci saranno mille cose modificabili e migliorabili, ma questo vale anche per tutti gli altri gommoni del mondo.

Inoltre un gommone è sempre un gommone anche con la cabina: le barche sono tutta un'altra cosa, non mescoliamole troppo.

Navigate gente, navigate ... :pro:
Simone

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15839
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Akeswins » 29/10/2018, 0:32

Ciao Simo, non te ne voglio affatto, ma ritengo di essere più preparato di te nel dire cosa PER ME puó essere sacrificato o meno per un mezzo da crociera ; le argomentazioni specifiche le ho scritte nel post apposito che potresti commentare nel merito; dopodichè uno puó anche fare la vacanza itinerante su un gommone smontabile e ritenerlo non sacrificato ma qua si parla di ben altre cifre e quindi imho o non solo imho anche il metro di giudizio cambia. Fermo restando le caratteristiche positive giá descritte.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 2262
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Uauaton V » 29/10/2018, 10:39

Al di la di come navigano che è chiarissimo:

Akeswins ha scritto:Ciao Simo, non te ne voglio affatto, ma ritengo di essere più preparato di te nel dire cosa PER ME puó essere sacrificato o meno per un mezzo da crociera ; le argomentazioni specifiche le ho scritte nel post apposito che potresti commentare nel merito; dopodichè uno puó anche fare la vacanza itinerante su un gommone smontabile e ritenerlo non sacrificato ma qua si parla di ben altre cifre e quindi imho o non solo imho anche il metro di giudizio cambia. Fermo restando le caratteristiche positive giá descritte.

altra risposta in RIB cabinato entro i 7.5 quali opzioni?
e sempre Akes qui sotto riporto:
No, in realtà la mia preoccupazione è proprio relativa alla sosta.. paradossalmente un gommone open o addirittura uno smontabile con guida a barra possono risultare più spaziosi per i movimenti nel pozzetto di certi cabin "infeltriti".. da qui la mia perplessità; sarà che io sono "altino", ma passare una vacanza in un pozzetto dove posso stare solo rannicchiato,e questo dopo aver dormito in posizione "obbligata", non è una vacanza rilassante. Meglio la tenda, perchè quando ci si sveglia la si smonta e si ha un gommone dove ci si può "sgranchire". Quanto al cattivo tempo, è una questione marginale, perchè di solito si esce senza avvisi di temporale, ma se arriva il disastro meteo il primo pensiero del marinaio non è certo quella di andare a farsi una pennica.

Blackfin ha scritto:
Le esigenze di quelli ellenici per quanto mi consta corrispondono più alla necessità di spostarsi il più rapidamente possibile da un'isola all'altra dove il turismo consiste prevalentemente nel fare CN itinerante.


Saxthemax ha scritto:
Hai centrato perfettamente il punto centrale del perchè i gommoni greci sono fatti quasi tutti in un determinato modo...
Da quanto ho potuto vedere negli anni di frequentazione della Grecia al diportista locale interessa principalmente avere un mezzo che gli consenta di spostarsi il piàù velocemente possibile dal punto A al punto B poi il resto non ha molta importanza...

con ora pure la mia osservazione! Guardate i filmati di 4 persone che crescono :ask:
mi sono guardato tutti i filmati di questa famiglia di Greci ( due adulti e due bambini ) che negli anni ha cambiato abitudini, e sono solo in 4
la loro avventura è iniziata con poche esigenze, ( famiglia-gommone-vacanza ) ma nel giro di qualche anno hanno sentito la necessità dello spazio vitale, quindi senza cambiare il gommone raggiungono 4 muri in qualche isola e ovviamente sempre con lo stesso gommone di quando hanno iniziato, questo è il Link

https://www.youtube.com/user/GIANIK1971/videos

la mia conclusione è se lo spazio non c'è, non c'è, è inutile girarci in giro! ( poi ultima cosa che aggiungo è che forse noi Italiani ci vogliamo bene e ci piace un minimo di comodità che con il trascorrere degli anni è sempre più ricercata ) )212(

nel sito i filmati che fanno comprendere sono relativi a Cicladi vacanza 2015 da vedere per primo e di seguiro le due puntate di vacanza Cicladi 1-2 :ok:

Simone
Abituale
Messaggi: 3812
Iscritto il: 02/05/2005, 7:22
Località: Firenze

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Simone » 31/10/2018, 18:17

Akeswins ha scritto:Ciao Simo, non te ne voglio affatto, ma ritengo di essere più preparato di te nel dire cosa PER ME puó essere sacrificato o meno per un mezzo da crociera ...


Forse mi sono spiegato male e me ne scuso :pro: , non volevo certamente mettere in dubbio le tue idee su cosa ritieni "sacrificato" e cosa no su un mezzo così (come potrei ??), ma è che troppo spesso leggo commenti su questo forum circa cosa va bene e cosa no, cosa è comodo e cosa è scomodo, cosa è troppo lungo e cosa è troppo corto per il CN, fatti da chi non ha mai dormito una sola notte in gommone, non gliene frega niente di farlo e quindi non lo farà mai prossimamente :roll: .

Io faccio regolarmente CN da tanti anni su un mezzo anche più piccolo di questo e non sento per niente il sacrificio di farlo (altrimenti avrei già smesso da mo' , mica me lo ha detto il dottore). Ergo che un metro è un metro e quindi è un dato oggettivo, ma sul concetto di "sacrificio" , ognuno ha il suo metro di misura e quello che va assolutamente bene a me può non andare per niente bene a qualcun'altro ; e questo senza che nessuno dei due debba avere per forza torto o ragione.

Per tornare in argomento ovvero sullo specifico gommone, come ho già scritto vedo come sempre cose fatte bene ed intelligenti ed altre meno, ma sono dettagli .
Piuttosto c'è un dato che mi lascia molto perplesso ovvero i 950Kg di peso :shock: che spero non siano reali altrimenti vorrebbe dire che la cabina (e forse anche qualcos'altro) l'hanno fatta di cartone invece che di VTR :?
Simone

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 2262
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Uauaton V » 01/11/2018, 10:11

Simone ha scritto:Per tornare in argomento ovvero sullo specifico gommone, come ho già scritto vedo come sempre cose fatte bene ed intelligenti ed altre meno, ma sono dettagli .
Piuttosto c'è un dato che mi lascia molto perplesso ovvero i 950Kg di peso :shock: che spero non siano reali altrimenti vorrebbe dire che la cabina (e forse anche qualcos'altro) l'hanno fatta di cartone invece che di VTR :?

infusione e i Greci non usano controstampare perchè ritengono che è un lavoro-costo in più da lasciare ai precisini ( estetica rifiniture coibentazione ) e poi pesa, preferiscono su queste imbarcazioni dare il pensiero che siano performanti e tutto il resto passa in secondo piano anche se sono piccoli cabinati adatti al campeggio nautico ( spesso si fermano in baie dove a terra montano la tenda e la griglia per fare baldoria, ormai sulle isole Ioniche non lo fanno più per mancanza di solitudine ma in altri luoghi si danno appuntamento e li ho visti in 4/6 gommoni per 3 giorni di festa ) montano la tenda anche perchè sono un po ballerini in rada :wink:

se poi guardate questo link siete sommersi di foto ******* :wink:
Immagine32.jpg
Immagine38.jpg
Immagine36.jpg
Immagine43.jpg
Immagine46.jpg
Immagine47.jpg
2 6,80 e un 7,45.jpg


*** EDIT ***
1) non inserite link a fb non a tutti è gradito quel social invasivo
2) prego imparare a inserire le foto... (viewtopic.php?f=1&t=26766)

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15839
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Akeswins » 02/11/2018, 15:59

Simone ha scritto:
Akeswins ha scritto:Ciao Simo, non te ne voglio affatto, ma ritengo di essere più preparato di te nel dire cosa PER ME puó essere sacrificato o meno per un mezzo da crociera ...


Forse mi sono spiegato male e me ne scuso :pro: , non volevo certamente mettere in dubbio le tue idee su cosa ritieni "sacrificato" e cosa no su un mezzo così (come potrei ??), ma è che troppo spesso leggo commenti su questo forum circa cosa va bene e cosa no, cosa è comodo e cosa è scomodo, cosa è troppo lungo e cosa è troppo corto per il CN, fatti da chi non ha mai dormito una sola notte in gommone, non gliene frega niente di farlo e quindi non lo farà mai prossimamente :roll: .

Io faccio regolarmente CN da tanti anni su un mezzo anche più piccolo di questo e non sento per niente il sacrificio di farlo (altrimenti avrei già smesso da mo' , mica me lo ha detto il dottore). Ergo che un metro è un metro e quindi è un dato oggettivo, ma sul concetto di "sacrificio" , ognuno ha il suo metro di misura e quello che va assolutamente bene a me può non andare per niente bene a qualcun'altro ; e questo senza che nessuno dei due debba avere per forza torto o ragione.

Per tornare in argomento ovvero sullo specifico gommone, come ho già scritto vedo come sempre cose fatte bene ed intelligenti ed altre meno, ma sono dettagli .
Piuttosto c'è un dato che mi lascia molto perplesso ovvero i 950Kg di peso :shock: che spero non siano reali altrimenti vorrebbe dire che la cabina (e forse anche qualcos'altro) l'hanno fatta di cartone invece che di VTR :?


Ciao Simo, io sono d' accordissimo sul tuo punto di vista però mi spiego meglio. Tralasciamo un attimo le questioni di "adattabilità" delle persone: c'è gente che fa C.N su gommoni di 5 metri, io sono quasi 1.90 e magari tendo a esagerare un pò con le misure minime vitali, però tu hai un gommone "cabinizzato", quindi hai un cabin ottenuto con una spesa ragionevole; diverso è il discorso di spendere 70/80 k su un nuovo... a questo punto io credo che pure tu saresti un pò più critico e metteresti un pò in secondo piano le capacità di adattamento relazionate a un prezzo con cui puoi guardarti intorno.
Nello specifico, questo gommone , che come ho detto all' inizio è comunque un mezzo ben progettato, per me paga la misura contenuta in certi aspetti. Ok la cabina bella larga, non so quale sia l' altezza minima ma mi pare ragionevole, e pollice alzato anche per il bagno separato: il pernottamento si effettua in gran comodità. MA... capitolo vivibilità all' aperto: il prendisole di poppa è abbastanza contenuto, è largo ma corto, e privo di protezioni /poggiatesta. Possiamo passarci sopra, però la zona che mi piace meno è quella del divano.. in pratica si può mettere un tavolino "mini", e ci si ritrova a mangiare uno accanto all'altro.. direi assolutamente poco conviviale. Le ullmans sono tanto belle sul mosso, ma magari due sedute girevoli con cuscino poggiareni avrebbero conferito comfort al desco , momento in cui si trascorre una parte non trascurabile della giornata a mollo. Per i greci magari questo non è un tema interessante perchè si ancorano a riva e scendono a terra , però io lo sto esaminando con un metro di giudizio "nostrano". Si possono certamente mangiare panini , evitare il tavolo, ed evitare di invitare amici , però , appunto, con quel budget, anche no. Per ricollegarmi alla discussione quotata da Uauaton, confermo quindi la mia convinzione ovvero che con un mezzo metro in più (quindi 8 m), avresti una zona conviviale più ampia, un prendisole meno sacrificato, e quindi un mezzo molto piùcomodo a fronte di un costo non certo tanto più elevato.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Simone
Abituale
Messaggi: 3812
Iscritto il: 02/05/2005, 7:22
Località: Firenze

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Simone » 03/11/2018, 23:08

Concordo su molto di quello che dice Akes ed anche secondo me ci sono parecchie cose che io farei diversamente, soprattutto nella zona del pozzetto.

E poi è evidente che l'aspetto prezzo è come sempre determinante su tutto (ma si sa quanto costa questo gommone :confus: ??? perchè se dovesse costare 1 :bene: è un conto, ma se costasse 10 :eek: , tutto un altro ...)

Inoltre quello che per me è fondamentale sempre in un oggetto (gommone compreso) è la qualità e la cura con cui è realizzato, cosa che quasi mai dalle foto e dai filmati (e, qualche volta, neanche vedendolo o toccandolo dal vivo da un rivenditore o in fiera) è possibile capire bene.
E questo per me è un aspetto prioritario insieme al prezzo.

In tutti i casi, ammesso che sia fatto bene e che non costi una cifra, magari con qualche ritocco e personalizzazione, confermo che mi sembra una opportunità interessante e da valutare bene, qualora si stia pensando di acquistare un piccolo gommone cabinato.

Akeswins ha scritto:... confermo quindi la mia convinzione ovvero che con un mezzo metro in più (quindi 8 m), avresti una zona conviviale più ampia, un prendisole meno sacrificato, e quindi un mezzo molto piùcomodo a fronte di un costo non certo tanto più elevato.


Infine su questo non sono d'accordo perchè con mezzo metro in più, è vero che tutto "viene meglio" (ovvio: bisognerebbe impegnarsi parecchio per riuscire a farlo peggio visto che si ha a disposizone più spazio), ma è anche vero che si sconfina in un'altra categoria ovvero nei mezzi più grandi e pesanti, che necessitano di più cavalli (leggi più costi, più benzina, più impegno) e soprattutto non sono più (per niente o comunque agevolmente) carrellabili ; insomma si finisce nella categoria nautica delle barche difficilmente o per niente carrellabili, che è tutto un'altro mondo ed in cui di scelta ce ne è già quanta se ne vuole (IMHO)

Ciao
Simone

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1854
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda ale70 » 04/11/2018, 9:37

Si sa... sono perfettamente d'accordo con Simone... Andy ne è un esempio, dal nord della Germania è dovuto venire in Italia per farselo costruire, lui si dichiara soddisfattissimo!
Il suo gommone è un 23 cabin, ci sono salito a bordo, trascorso qualche piacevolissimo momento in loro compagnia, l'ho visto sufficientemente spazioso e mi è sembrato facile muoversi dentro. cabina spaziosissima, organizzata benissimo con tutti gli armadietti per ripore le varie cose, dinette confortevole, tenda camping con tutte le combinazioni possibili in caso di sole/pioggia/ etc etc...organizzato al top.
un punto migliorativo in caso di nuovo progetto potrebbe essere produrlo più leggero e con il mezzo tubo zona cabina...
Akes scrive citando Simone
"diverso è il discorso di spendere 70/80 k su un nuovo... a questo punto io credo che pure tu saresti un pò più critico e metteresti un pò in secondo piano le capacità di adattamento relazionate a un prezzo con cui puoi guardarti intorno"
io penso che il punto da nn perdere di vista deve restare " l'umana carrellabilità."
(in questo momento l'investimento in un gommone cabin non è tra i miei programmi/interessi...mi limito a scrivere che rappresenta una nicchia di mercato praticamente inesplorata...)
:d:
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1854
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda ale70 » 04/11/2018, 9:48

forse questi sono dei 23...
Allegati
greci.jpg
greci.jpg (76.04 KiB) Visto 233 volte
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 2262
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Uauaton V » 04/11/2018, 10:08

Ale guarda nella foto il primo di destra come ballerà in rada ( per questo motivo che scendono velocemente a terra )

qui c'è da sfogliare un bel po di mercato Greco ecco il link
https://www.car.gr/
due esempi veloci :b:
https://www.car.gr/2828183-bell-apache-22-cabin
https://www.car.gr/9330050-evripus-680-new-cabin

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9508
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Blackfin » 04/11/2018, 11:30

Per quelli che si chiedono come navigano:



https://youtu.be/lSsN4E6Sm24

piccola nota personale: quest'estate in Croazia ho quasi sempre tenuto su il tendalino in navigazione limitandomi però a 22 - 23 nodi max. Qui invece pare che problemi non se ne pongano proprio :sog:
A Planitis ci sono stato nel tour delle Sporadi. E' un posto unico, non foss'altro perchè è il più grande bacino chiuso naturale dell'Egeo e l'unica imboccatura si vede nel filmato dal min. 3.28"
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 2262
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Uauaton V » 05/11/2018, 8:49

non ricordo chi ma si chiedeva che prezzi su questo sito ho trovato alcuni gommoni tanto per avere un ordine di grandezza di €

https://www.car.gr/3046740-attack-attack-750-cabin del 2016 €45 000
https://www.car.gr/5402839-bell-apache-22-cabin del 2003 € 29 990
https://www.car.gr/9883668-laser del 2006 €42 500 entrobordo 320 Hp
https://www.car.gr/9297343-laser-cabin del 2008 € 60 000
https://www.car.gr/13527439-oceanic-stealth-9000 €35 000
:b:

criand
Abituale
Messaggi: 1138
Iscritto il: 06/01/2012, 16:12
Gommone: in attesa
Motore: in attesa
Località: Parma

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda criand » 05/11/2018, 9:37

I cantieri italiani non vedo che abbiano bisogno di prendere idee da loro per costruire gommini li trovo senza poesia

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9508
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: AirHull 25 Cabin – Yamaha F 300hp

Messaggioda Blackfin » 05/11/2018, 10:07

Al di là delle considerazioni estetiche (sempre soggettive) cerco, pur non avendo alcuna "patente" per farlo, di farne qualcuna oggettiva sui RIB postati da Uauaton:
1) Attack attack 750 cabin: trattandosi di un oltre 24' darebbe ragione ad Akes sulla lunghezza minima. Imho ha poca altezza di carena rispetto a quella della cabina (poca escursione ammortizzante e maggiore presa al vento laterale) anche i tubolari bassi mi paiono poco protettivi per le persone in piedi;
2) Apache 22 cabin forse il più azzeccato come proporzioni (parlo delle altezze relative) ma non se ne riesce a valutare lo spazio conviviale esterno;
3) e 4) Laser cabin 9,6 mt. mi sembrano barche con i tubolari che non lavorano quasi per niente come il 5) Oceanic Stealth, inoltre la loro lunghezza ne rende piuttosto improba la carrellabilità se non a piccolo raggio (nota di colore: mettere l'icona del Santo Protettore vicino al quadro elettrico fa pensare a qualche dubbio sulla sua affidabilità! :halo: );
A fattor comune vedo dei RIB che sono il frutto di elaborazioni "spannometriche" e non di un serio progetto che riesca a trovare un giusto compromesso fra doti di navigazione, abitabilità e carrellabilità con un avveduto controllo dei costi di produzione.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “GommoMotorTest”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 31 ospiti