Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Parliamo anche di Barche ....
Avatar utente
Jonathan
Abituale
Messaggi: 3768
Iscritto il: 23/03/2007, 14:56
Gommone: stilnautica 560
Motore: evinrude 90CV 2T
Località: cornaredo (milano)

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda Jonathan » 02/05/2019, 13:48

ciao mac oltre al telo ,una pompa con automatico non assorbe molta corrente , e ti da una certa tranquillita'. sul mio gommone che non è statico lo messa da parecchio tempo, e ti assicuro che di temporali forti ne ha presi tanti, e per nottate intere, anche con una batteria non ho mai avuto problemi. :wink: :d:





Condividi



jonathan (1974 laros pirelli) 76 alcione 82bat5 cormoran86 bat 6 iguana 88 floating motomar 92 medimar 95 sidra swing 97 acquaviva21cabin 2004 pausa di riflessione .ritorno al gommone2005jokerboat24 braket 2 johnson 4t 115cv 2014 stilnautica 560 mot.evinrude 90 cv 2t.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
MacGas
Attivo
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/12/2018, 23:42
Barca: Boston Whaler Outrage 17 - I (1991)
Motore: Evinrude ETEC 115 2017
Località: Genova

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda MacGas » 02/05/2019, 14:41

Giustissimo!
Boston Whaler Outrage 17 1991 - Evinrude E TEC 115 2017

Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 832
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: Firenze

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda Leo F » 02/05/2019, 22:01

Certo caro Mac che conosco sia colmata che acquasport.
Grazie per l'apprezzamento della barca.
Se vuoi ti faccio fare un prezzaccio per una 20' tutta alluminio dura e pura come garba a te dal mio caro amico Nino di AQA ;-)
così il motore lo hai già...
Ora apri un altro post : "il telo giusto per il mio boston" ! :ceer:
Facci un reportage sulla pesca nei fiordi!

Avatar utente
MacGas
Attivo
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/12/2018, 23:42
Barca: Boston Whaler Outrage 17 - I (1991)
Motore: Evinrude ETEC 115 2017
Località: Genova

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda MacGas » 02/05/2019, 22:44

Leo F ha scritto:Certo caro Mac che conosco sia colmata che acquasport.
Grazie per l'apprezzamento della barca.
Se vuoi ti faccio fare un prezzaccio per una 20' tutta alluminio dura e pura come garba a te dal mio caro amico Nino di AQA ;-)
così il motore lo hai già...
Ora apri un altro post : "il telo giusto per il mio boston" ! :ceer:
Facci un reportage sulla pesca nei fiordi!


Urca, spero un giorno di mandarti un messaggio dal titolo "fammi fare un prezzaccio"!
Il post sul telo credo che lo eviterò, l'ho già aperto sulla sentina... sto rompendo le palle al mondo!!! Credo di essere vicino ad essere bannato e crociufisso in sala mensa! frusta
Manderò un reportage dei fiordi per farmi perdonare, buona idea!
Boston Whaler Outrage 17 1991 - Evinrude E TEC 115 2017

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 832
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: Firenze

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda Leo F » 02/05/2019, 23:23

Macché anzi sono quelli come te che rinvigoriscono il forum , nuovi ma che sembrano veterani pieni delle qualità che qui vengono apprezzate su tutte.Passione,curiosità,competenza e semplicità. :b:

Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 832
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: Firenze

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda Leo F » 02/05/2019, 23:27

Propongo il giro delle 5 terre col Boston sul groppone tipo tartaruga e noi : non aiutatelo! Deve farcela da solo o sarà squalificato frusta :rofl:

Avatar utente
MacGas
Attivo
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/12/2018, 23:42
Barca: Boston Whaler Outrage 17 - I (1991)
Motore: Evinrude ETEC 115 2017
Località: Genova

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda MacGas » 03/05/2019, 0:42

Wow, troppo buono, vado a dormire col sorriso ebete... :b: E il boston sulle spalle! :clap:
Boston Whaler Outrage 17 1991 - Evinrude E TEC 115 2017

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14090
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda Saxthemax » 03/05/2019, 7:40

MacGas ha scritto:Il post sul telo credo che lo eviterò, l'ho già aperto sulla sentina... sto rompendo le palle al mondo!!! Credo di essere vicino ad essere bannato e crociufisso in sala mensa! frusta


Non preoccuparti il forum è qui per questo aiutare e condividere esperienze tra appassionati in maniera totalmente gratuita e spassionata. Quando banniamo qualcuno è solo perchè si è rivelato persona sgradevole alla comunità, arrogante o spocchioso oppure spammers e trolls...

Se in un futuro riuscissimo finalmente a ritrovarci per un bel raduno sul versante ligure della nostra bellissima penisola sarebbe bellissimo!!!
i miei gommoni....
Immagine

Avatar utente
MacGas
Attivo
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/12/2018, 23:42
Barca: Boston Whaler Outrage 17 - I (1991)
Motore: Evinrude ETEC 115 2017
Località: Genova

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda MacGas » 03/05/2019, 7:51

Saxthemax ha scritto:Se in un futuro riuscissimo finalmente a ritrovarci per un bel raduno sul versante ligure della nostra bellissima penisola sarebbe bellissimo!!!

Sarebbe meraviglioso!!!
Boston Whaler Outrage 17 1991 - Evinrude E TEC 115 2017

Avatar utente
Barrotta Giacomo
Abituale
Messaggi: 1720
Iscritto il: 01/02/2009, 11:13
Gommone: JABAR • Zodiac N-Zo cabin
Motore: Suzuki 300
Località: Torrevieja (Alicante) Spagna

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda Barrotta Giacomo » 03/05/2019, 11:09

Ciao Mac, ho letto il topic con interesse e ti dico la mia anche se non ho esperienze dirette sui Boston.
Tu hai già un ottimo motore 2t a iniezione accoppiato ad un splendido Boston americano.
A mio modesto parere l'accoppiamento è già ottimale.
Sappiamo che i Boston sono piuttosto pesantucci in relazione alle dimensioni pur avendo eccellenti qualità marine. Dunque un e-tec mi appare particolarmente adatto all'accoppiamento grazie alla sua costante forte spinta a partire dai bassi regimi (il migliore 4t non reggerebbe il confronto con il 2t).
Fossi in te lascerei tutto com'è con l'unica malizia di spostare verso prora i maggiori pesi tra cui la batteria e il contenitore dell'olio dentro la consolle (ferma restando l'ancora con catena a prora estrema) per meglio correggere l'assetto un po' appoppato.

Goditi la tua bella barca e facci sapere sulle tue escursioni. Buon mare. Giacomo. :d: :bene:
A bordo del JABAR volo sull'acqua verso l'isola che sfuma all'orizzonte dove mare e cielo si abbracciano.
Mi accompagnano il sussurro del motore e un gruppo di delfini festosi. Ora faccio parte di quell'ambiente meraviglioso. Ora sono felice.

Avatar utente
MacGas
Attivo
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/12/2018, 23:42
Barca: Boston Whaler Outrage 17 - I (1991)
Motore: Evinrude ETEC 115 2017
Località: Genova

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda MacGas » 03/05/2019, 12:09

Ciao Giacomo, ti ringrazio dei consigli. Sicuramente su quella barca sempre e solo 2 tempi iniezione diretta.
Sposterò sicuramente tutto quello che sarà possibile.
Buon mare anche te! :d:
Boston Whaler Outrage 17 1991 - Evinrude E TEC 115 2017

Avatar utente
MacGas
Attivo
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/12/2018, 23:42
Barca: Boston Whaler Outrage 17 - I (1991)
Motore: Evinrude ETEC 115 2017
Località: Genova

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda MacGas » 05/06/2019, 19:01

Ciao a tutti, vi aggiorno sull'andamento delle cose.

Per quanto riguarda il motore mi sono definitivamente convinto per il downgrade all'Etec 90 perché ho avuto quella che credo sia un'ottima offerta. Il concessionario Evinrude dove ho la barca mi ha offerto un Etec 90 nuovo, montato, ritirando il mio Etec 115 del 2017 alla pari, senza cacciare un euro. Quindi visto che per le mie esigenze un 90 è più che buono, visto che non parliamo di una barca pesantissima e con v super profonda, ho scelto di togliere 32 kg dalla poppa + c.a. 10 di differenza tra il mio serbatoio dell'olio e i modesti 2,5 kg del serbatoio interno del 90. Dovrei perdere una manciata di nodi in velocità massima ma guadagnare in assetto e comportamento. :b:

Per quanto riguarda la barca ho ordinato in USA (sigh) i tubi in ottone e uno strumentino per flangiarli ed ho provveduto alla sostituzione dei 6 passascafo che non mi davano più garanzia di tenuta (2 ombrinali del pozzetto motore, 2 ombrinali di poppa laterali, il passascafo della sentina e l'ombrinale del gavone dell'ancora). Il lavoro è semplice... ma complicato! Ci ho messo due ombrinali (buttati, fortuna che ne avevo ordinato in abbondanza) prima di capire bene come fare. :wall: Ma alla fine è venuto benissimo. Il segreto è usare solo in parte l'apposito strumento, per iniziare a flangiare i tubi, ma finirli poi con il martello a sfera che consente di ripiegare bene l'ottone bloccando l'oring interposto tra scafo e ottone, coadiuvato da una giusta dose di sigillante 3M 5200. Togliendo i vecchi avevo paura di trovare un disastro :shock: invece il legno dello specchio di poppa era bello consistente e solo un po' umido, mentre la schiuma dei due di poppa era un po' umida ma dopo solo due giorni era perfettamente asciutta. Credo dunque si trattasse di un po' di umidità circoscritta alla zona del tubo, se tutta la schiuma interna fosse stata inzuppata non credo che avrebbe asciugato così velocemente, per effetto della capillarità sarebbe rimasta umida a lungo.

A fine mese sarò finalmente pronto al varo... Mai comprare una barca in aprile, e che cavolo!
Grazie a tutti dei vostri preziosi consigli! ora torno a frusta (io sono quello violetto ovviamente...)
Boston Whaler Outrage 17 1991 - Evinrude E TEC 115 2017

Avatar utente
MacGas
Attivo
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/12/2018, 23:42
Barca: Boston Whaler Outrage 17 - I (1991)
Motore: Evinrude ETEC 115 2017
Località: Genova

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda MacGas » 05/06/2019, 19:04

Dimenticavo, se qualcuno ha bisogno sarò felice condividere tutto quello che ormai so sugli ombrinali in ottone Boston Whaler...
Il martello a sfera ormai non ha più segreti per me... :eek:
Boston Whaler Outrage 17 1991 - Evinrude E TEC 115 2017

Avatar utente
Francomaffio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4741
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda Francomaffio » 05/06/2019, 22:35

MacGas ha scritto:Per quanto riguarda il motore mi sono definitivamente convinto per il downgrade all'Etec 90 perché ho avuto quella che credo sia un'ottima offerta. Il concessionario Evinrude dove ho la barca mi ha offerto un Etec 90 nuovo, montato, ritirando il mio Etec 115 del 2017 alla pari, senza cacciare un euro. Quindi visto che per le mie esigenze un 90 è più che buono, visto che non parliamo di una barca pesantissima e con v super profonda, ho scelto di togliere 32 kg dalla poppa + c.a. 10 di differenza tra il mio serbatoio dell'olio e i modesti 2,5 kg del serbatoio interno del 90. Dovrei perdere una manciata di nodi in velocità massima ma guadagnare in assetto e comportamento. :b:

:bene:
A quando il cambio e relative prove? Siamo curiosi di conoscere le migliorie che porta....
Ciao Franco
Bombard 380 - Zar 43 . MV 620

Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 832
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: Firenze

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda Leo F » 05/06/2019, 23:02

Mac....anch'io nella vita (nautica) ho fatto 2 downgrade e non mi sono mai pentito.
Nella vita (sempre nautica) l'assetto è tutto! :pro:

Avatar utente
MacGas
Attivo
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/12/2018, 23:42
Barca: Boston Whaler Outrage 17 - I (1991)
Motore: Evinrude ETEC 115 2017
Località: Genova

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda MacGas » 05/06/2019, 23:41

Francomaffio ha scritto: :bene:
A quando il cambio e relative prove? Siamo curiosi di conoscere le migliorie che porta....
Ciao Franco


Ciao Franco, purtroppo sono andato un po' lungo, varo previsto a fine mese a San Bartolomeo al Mare e subito trasferimento verso Savona, una trentina di miglia, riferirò le impressioni di navigazione!
Boston Whaler Outrage 17 1991 - Evinrude E TEC 115 2017

Avatar utente
MacGas
Attivo
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/12/2018, 23:42
Barca: Boston Whaler Outrage 17 - I (1991)
Motore: Evinrude ETEC 115 2017
Località: Genova

Re: Boston Whaler Outrage 17 1991, repowering

Messaggioda MacGas » 05/06/2019, 23:58

Leo F ha scritto:Mac....anch'io nella vita (nautica) ho fatto 2 downgrade e non mi sono mai pentito.
Nella vita (sempre nautica) l'assetto è tutto! :pro:


Ciao Leo, giusto! Confido di essere soddisfatto!

OT:
appena ho tempo devo postare qualche foto della vacanza di pesca in Norvegia, e soprattutto della barca che avevamo, una kaasbøll 660 HT in alluminio, nuovissima e cattiva!
Boston Whaler Outrage 17 1991 - Evinrude E TEC 115 2017

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Barche a motore”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: ale70, Blackfin, Gemini 750, Saxthemax, stan e 13 ospiti