info su lomac 3,80

Parliamo di gommoni smontabili sia con paramezzale che ad alta pressione, tender e fast roll.

Moderatore: Gommoclassic

thomassino
Attivo
Messaggi: 39
Iscritto il: 01/08/2006, 17:09
Località: Roma

Messaggioda thomassino » 08/09/2006, 21:09

Si, il lomac ha 3 compartimenti. Per quanto riguarda le foto, non ho la macchinetta digitale. Vediamo se domani sarò ispirato a portarmi dietro la macchinetta classica.

Sicuramente quando lo prenderò, se mi piacera, gli farò un bel reportage.

Il Lomac 380 è un battello che esiste da qualche decennio; riportato anche sul libro di Fulvi "il nuovo in groppa al mare" e quindi dovrebbe essere un battello affidabile. Visto anche il costo che è il più elevato di tutti gli smontabili. Anche il peso è più elevato di almeno il 10 % rispetto agli altri smontabili di pari lunghezza e quindi mi aspetto che abbia qualcosa di più solido.





Condividi



thomassino

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
nicasta
Abituale
Messaggi: 2120
Iscritto il: 13/10/2005, 15:25
Località: Cagliari

Messaggioda nicasta » 09/09/2006, 15:12

thomassino ha scritto:...che tutto sommato, se è in buono stato e regolarmente manutenuto, va bene.


...ovverro, tradotto, significa che il tuo meccanico ci penserebbe due volte ad andare per mare con un Selva. :mrgreen:

@ Leonardo

Ciao Leo.

Il tuo M40 mi ha sempre affascinato. Oggi rimpiango di non essermi tenuto quello che utilizzai per un campionato 15 anni fa.

Ma prima o poi lo ritroverò anch'io.

Il Pogomormora Army 40 è anch'egli un ottimo gommo smontabile....dopo le Pogoriparazioni.

Prima o poi però mi saluterà...ormai l'età è quella che è.

Ho sguinzagliato tutte le conoscenze per recuperare un M40, un joker profi 400 o un Army 40.

Un amico, come ho detto, si è presentato a casa con un Profi 430 praticamente nuovo. Lo abbiamo montato e smontato, ma è troppo ingombrante per pensare di manovrare agevolmente da soli. E poi dovrei salire anche di motore.

Per quanto riguarda il matrimonio Marsea (ex Marshall) e Lomac, è esclusivamente un matrimonio commerciale e non di produzione.
Cioè noterete che i rivenditori Lomac hanno anche la Marsea, ma i due prodotti sono completamente differenti.

thoamassino ha scritto:l Lomac 380 è un battello che esiste da qualche decennio; riportato anche sul libro di Fulvi "il nuovo in groppa al mare" e quindi dovrebbe essere un battello affidabile. Visto anche il costo che è il più elevato di tutti gli smontabili. Anche il peso è più elevato di almeno il 10 % rispetto agli altri smontabili di pari lunghezza e quindi mi aspetto che abbia qualcosa di più solido.


1- le citazioni dei prodotti nei libri e in genere nelle pubblicazioni commerciali molto raramente sono "spontanee e disinteressate".
2 - il fatto che Lomac costi di più non significa che proporzionalmente sia qualitativamente superiore. Magari hanno pèroblemi di sovradimensionamento di personale o criticitàè aziendali di altro genere che spalmano nel prezzo finito.
3 - il peso superiore potrebbe derivare anche da chincaglieria non indispensabile.

comunque io pongo solo dubbi per una tua profonda riflessione. Non conosco il lomac 380 e quindi non ritengo opportuno giudicarlo.

Per il Lomac....solo dubbi!
Per il Selva 2T....solo certezze!

:mrgreen:
Pogomormora Army 40 con Yamaha 9,9 cv 4T
Asso 380 con Mariner 15 2t
Zodiac Fastroller 340 a remi

leonardo
Attivo
Messaggi: 218
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: napoli

Messaggioda leonardo » 10/09/2006, 0:56

Mi ricordo che allagò il salotto per provarlo


per lo meno c'ho provato! Ma poi lui voleva mare, mare, mare...


Ciao Nic
Non farmi sentire troppo fortunato col mio vecchio peperone... Ma M40, joker profi 400 o Army 40 non sono destinati a essere superati tra breve da un progetto rivoluzionario? che ne è? io manco da un po' di tempo...

per roby (ciao!) e thomassino (in bocca al lupo!): il mio M40 che ha una dozzina d'anni ha anche lui solo tre compartimenti, i modelli più recenti non so
Marshall M40 S - Tohatsu 18 cv 2 t

Avatar utente
nicasta
Abituale
Messaggi: 2120
Iscritto il: 13/10/2005, 15:25
Località: Cagliari

Messaggioda nicasta » 10/09/2006, 18:10

Leonardo ha scritto:Ciao Nic
Non farmi sentire troppo fortunato col mio vecchio peperone... Ma M40, joker profi 400 o Army 40 non sono destinati a essere superati tra breve da un progetto rivoluzionario? che ne è? io manco da un po' di tempo...


Ho avuto qualche problema che mi ha tenuto lontano dal forum e da tante altre cose.

Ripartiremo a giorni con il progetto Gommoforum, o meglio con la realizzazione del gommone perché il progetto è bello che finito!. :b: :b: :b:
Pogomormora Army 40 con Yamaha 9,9 cv 4T

Asso 380 con Mariner 15 2t

Zodiac Fastroller 340 a remi

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


thomassino
Attivo
Messaggi: 39
Iscritto il: 01/08/2006, 17:09
Località: Roma

Messaggioda thomassino » 10/09/2006, 20:32

Domani molto probabilmente è il giorno del reportage.....

Per il momento non mi chiedete troppe cose...

Potrei avere il problema del trasporto del motore in cantina perchè devo fare due rampe di scale a piedi. Ma esistono delle sacche o dei carrellini per portarlo ?

A Roma dove conviene andare per comprare questi accessori ed altri a buon prezzo ?

Ciao e grazie
thomassino

thomassino
Attivo
Messaggi: 39
Iscritto il: 01/08/2006, 17:09
Località: Roma

Messaggioda thomassino » 10/09/2006, 20:44

Un'altra domanda.

Lasciare il motore verticale per un pò mentre nel frattempo costruisco una cassa per conservarlo coricato è dannoso per il motore ?

Ciao
thomassino

Avatar utente
Pogo
Abituale
Messaggi: 3731
Iscritto il: 28/04/2005, 22:41
Località: Sassari
Contatta:

Messaggioda Pogo » 10/09/2006, 21:28

se non lo lasci con l'elica in alto no ... :mrgreen:
i motori fb son stati costruiti per stare in verticale
Novamarine Army 40 + Yamaha 25 cv Eurovinil E4 +Mariner 10 cv -
ImmagineImmagine

gemmino
Attivo
Messaggi: 140
Iscritto il: 23/03/2006, 23:02
Località: Arce (FR)
Contatta:

Messaggioda gemmino » 10/09/2006, 21:36

Ti conviene costruirti una cassetta che ci entra preciso e con due maniglie: è molto utile anche per trasportarlo in macchina. Se cerchi nel forum, puoi vedere come ho risolto io.

Salutoni.

Gem

thomassino
Attivo
Messaggi: 39
Iscritto il: 01/08/2006, 17:09
Località: Roma

Messaggioda thomassino » 10/09/2006, 22:04

Pogo ha scritto:se non lo lasci con l'elica in alto no ... :mrgreen:
i motori fb son stati costruiti per stare in verticale


Credevo che fosse dannoso il peso sul punto d'appoggio sottile...
thomassino

thomassino
Attivo
Messaggi: 39
Iscritto il: 01/08/2006, 17:09
Località: Roma

Messaggioda thomassino » 10/09/2006, 22:05

gemmino ha scritto:Ti conviene costruirti una cassetta che ci entra preciso e con due maniglie: è molto utile anche per trasportarlo in macchina. Se cerchi nel forum, puoi vedere come ho risolto io.

Salutoni.

Gem


Ho visto come hai fatto. Stvo pensando ad una cassetta più alta che lo contenga tutto per evitare che la puzza si diffonda nell'abitacolo

Ciao
thomassino

Avatar utente
Pogo
Abituale
Messaggi: 3731
Iscritto il: 28/04/2005, 22:41
Località: Sassari
Contatta:

Messaggioda Pogo » 10/09/2006, 22:22

se lo lasci in un angolo poggiato al muro e poggiato sulla pinnetta , non ci dovrebbero esser problemi , se lo devi spostare spesso , è meglio che ti orgasnizzi con un carrellino con cui appenderlo ...
Novamarine Army 40 + Yamaha 25 cv Eurovinil E4 +Mariner 10 cv -
ImmagineImmagine

Avatar utente
nicasta
Abituale
Messaggi: 2120
Iscritto il: 13/10/2005, 15:25
Località: Cagliari

Messaggioda nicasta » 10/09/2006, 22:24

thomassino ha scritto:Credevo che fosse dannoso il peso sul punto d'appoggio sottile...


C'è qualcosa che non mi quadra!! :ask: :ask:

Se il punto d'appoggio sottile che intendi tu è la pinnetta. Certamente non deve poggiare.

Devi realizzare in ferro battuto o in legno un cavalletto (magari con le ruote) dove posizionare il motore esattamente come fosse sullo specchio di poppa del gommone.
Ovviamente il cavalletto dev'essere alto quanto basta per non far toccare il mottore (la parte sottile) in terra.

In sintesi....fatti un salto da un rivenditore di fuoribordo e dai un occhiata agli espositori dei fuoribordo per vedere come sono sistemati.
Pogomormora Army 40 con Yamaha 9,9 cv 4T

Asso 380 con Mariner 15 2t

Zodiac Fastroller 340 a remi

gemmino
Attivo
Messaggi: 140
Iscritto il: 23/03/2006, 23:02
Località: Arce (FR)
Contatta:

Messaggioda gemmino » 10/09/2006, 22:38

Per il carrello portamotore, potresti utilizzare dei "portacasse" (penso che si chiamano così...): sono quei carrelli con due ruote ed una base piatta, tutti in metallo. Si trovano in offerta ad una trentina di Euro in parecchie ferramenta. Basta avvitarci una tavola (a mo' di specchio di poppa...) ad altezza giusta.

Per quanto riguarda la cassa, sono stato costretto a farla meno alta del motore perchè c'è la leva che sporge e che non si ripiega in basso. Comunque, la puzza della miscela, non si sente quasi per niente.

ciao

Gem

Avatar utente
Pogo
Abituale
Messaggi: 3731
Iscritto il: 28/04/2005, 22:41
Località: Sassari
Contatta:

Messaggioda Pogo » 10/09/2006, 22:44

e comunque l'ideale è , a fine giornata , far spegnere il motore staccando la pipetta del carburante in modo che il motore si succhi la miscela dai carburi ed eviti le colature ...
Novamarine Army 40 + Yamaha 25 cv Eurovinil E4 +Mariner 10 cv -
ImmagineImmagine

thomassino
Attivo
Messaggi: 39
Iscritto il: 01/08/2006, 17:09
Località: Roma

Messaggioda thomassino » 11/09/2006, 22:24

cari amici,

è fatta. Il lomakino è mio. Dopo averlo provato, mi sono accordato con il proprietario per 1660 eurini tondi tondi tutto compreso (lomac 3.80 turismo, selva 2t 15 hp naxos, dotazione entro le tre miglia comprate quest'anno, due eliche, ruote di alaggio, il tutto del 1998). Effettivamente il tutto è in ottimo stato ma dovrò carteggiare e passare il coppale sulle parti in legno a fine stagione.C'era un paio di unghiatine in corrispondenza della fascia di protezione del telo di carena sotto il paramezzale ed un paio di spellatine sulla fascia di protezione dello spigolo inferiore della specchio di poppa. Ci siamo accordati nel far fare la riparazione da ASTEGO a Roma e a conti fatti, dividendo i costi di riparazione, verserò la cifra detta sopra.

Devo dire che il proprietario è stata una brava persona. Mi ha già consegnato il tutto, tranne i documenti, solo a fronte di una scrittura privata senza prendere acconti.

L'ingombro ed il peso non sono trascuraili (80 kg in tre sacche) ma si monta e smonta con facilità. Credo che tra roulotte, auto e tettuccio auto lo gestirò senza problemi.

Dove si possono compare accessori nautici a Roma a prezzi onesti ?

Ciao e grazie.
thomassino

Avatar utente
Paolo
Abituale
Messaggi: 1780
Iscritto il: 01/05/2005, 2:26
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Paolo » 11/09/2006, 23:22

Intanto complimenti se continua cosi magari riesci a provarlo prima dell' inverno magari al lago se non ti senti in mare basta che fai foto ......

Dove si possono comprare accessori nautici a Roma a prezzi onesti ?



bella domanda.... io ti consiglio di vedere in giro in più negozi, prova Zippo(Islandparadise ) che si trova sull'appia (ma vende molto on line) , in zona c' è anche Nautica Più su via Tuscolana poi c è Alimar a Fiumicino, a Roma Nord c è Magazzini Rossi ma non so se è competitivo , a Testaccio c è Motonautica Rekord tendenzialmente non economicissimo ma molto centrale e infine in zona Eur c'è Nautica Talocci

Ciao
________________________
Paolo di Roma
Gommone Eurmarine 480 Motore Yamaha 25 J rimessato presso Canale Santa Liberata ( Monte Argentario GR)

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4692
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Messaggioda Gommoclassic » 12/09/2006, 9:12

è fatta. Il lomakino è mio. Dopo averlo provato, mi sono accordato con il proprietario per 1660 eurini tondi tondi tutto compreso (lomac 3.80 turismo, selva 2t 15 hp naxos, dotazione entro le tre miglia comprate quest'anno, due eliche, ruote di alaggio, il tutto del 1998). Effettivamente il tutto è in ottimo stato ma dovrò carteggiare e passare il coppale sulle parti in legno a fine stagione.C'era un paio di unghiatine in corrispondenza della fascia di protezione del telo di carena sotto il paramezzale ed un paio di spellatine sulla fascia di protezione dello spigolo inferiore della specchio di poppa. Ci siamo accordati nel far fare la riparazione da ASTEGO a Roma e a conti fatti, dividendo i costi di riparazione, verserò la cifra detta sopra.


complimenti, credo che sia un buon gommone, quando puoi pubblica delle foto...

Avatar utente
Giannimamba
Attivo
Messaggi: 73
Iscritto il: 17/08/2006, 9:18

Messaggioda Giannimamba » 12/09/2006, 16:08

thomassino ha scritto:cari amici,

è fatta. Il lomakino è mio. Dopo averlo provato, mi sono accordato con il proprietario per 1660 eurini tondi tondi tutto compreso (lomac 3.80 turismo, selva 2t 15 hp naxos, dotazione entro le tre miglia comprate quest'anno, due eliche, ruote di alaggio, il tutto del 1998). Effettivamente il tutto è in ottimo stato ma dovrò carteggiare e passare il coppale sulle parti in legno a fine stagione.C'era un paio di unghiatine in corrispondenza della fascia di protezione del telo di carena sotto il paramezzale ed un paio di spellatine sulla fascia di protezione dello spigolo inferiore della specchio di poppa. Ci siamo accordati nel far fare la riparazione da ASTEGO a Roma e a conti fatti, dividendo i costi di riparazione, verserò la cifra detta sopra.

Devo dire che il proprietario è stata una brava persona. Mi ha già consegnato il tutto, tranne i documenti, solo a fronte di una scrittura privata senza prendere acconti.

L'ingombro ed il peso non sono trascuraili (80 kg in tre sacche) ma si monta e smonta con facilità. Credo che tra roulotte, auto e tettuccio auto lo gestirò senza problemi.

Dove si possono compare accessori nautici a Roma a prezzi onesti ?

Ciao e grazie.



Complimenti .....i lomac sono robusti e pesanti, insomma, a mio avviso, ben fatti. Tra il lomac ed il marshall avrei optato senz'altro per il primo avendo delle remore perchè ho visto eplodere il tubolare di un marshall. La cosa mi è talmente restata impressa, compresa la disperazione del proprietario, dal momento che il gommone era praticamente nuovo di fabbrica.
A posto del coppole, sul paiolato, come ho già avuto modo di dire, dopo averlo scartavetrato, passaci dalle 2 alle 3 mani di vernice poliuretanica bicomponente, la utilizziamo per la realizzazione dei fucili subacquei in legno, costa un pò ma i risultati, ti assicuro, sono durevoli nel tempo.

thomassino
Attivo
Messaggi: 39
Iscritto il: 01/08/2006, 17:09
Località: Roma

Messaggioda thomassino » 12/09/2006, 17:05

Giannimamba ha scritto:
thomassino ha scritto:cari amici,

è fatta. Il lomakino è mio. Dopo averlo provato, mi sono accordato con il proprietario per 1660 eurini tondi tondi tutto compreso (lomac 3.80 turismo, selva 2t 15 hp naxos, dotazione entro le tre miglia comprate quest'anno, due eliche, ruote di alaggio, il tutto del 1998). Effettivamente il tutto è in ottimo stato ma dovrò carteggiare e passare il coppale sulle parti in legno a fine stagione.C'era un paio di unghiatine in corrispondenza della fascia di protezione del telo di carena sotto il paramezzale ed un paio di spellatine sulla fascia di protezione dello spigolo inferiore della specchio di poppa. Ci siamo accordati nel far fare la riparazione da ASTEGO a Roma e a conti fatti, dividendo i costi di riparazione, verserò la cifra detta sopra.

Devo dire che il proprietario è stata una brava persona. Mi ha già consegnato il tutto, tranne i documenti, solo a fronte di una scrittura privata senza prendere acconti.

L'ingombro ed il peso non sono trascuraili (80 kg in tre sacche) ma si monta e smonta con facilità. Credo che tra roulotte, auto e tettuccio auto lo gestirò senza problemi.

Dove si possono compare accessori nautici a Roma a prezzi onesti ?

Ciao e grazie.



Complimenti .....i lomac sono robusti e pesanti, insomma, a mio avviso, ben fatti. Tra il lomac ed il marshall avrei optato senz'altro per il primo avendo delle remore perchè ho visto eplodere il tubolare di un marshall. La cosa mi è talmente restata impressa, compresa la disperazione del proprietario, dal momento che il gommone era praticamente nuovo di fabbrica.
A posto del coppole, sul paiolato, come ho già avuto modo di dire, dopo averlo scartavetrato, passaci dalle 2 alle 3 mani di vernice poliuretanica bicomponente, la utilizziamo per la realizzazione dei fucili subacquei in legno, costa un pò ma i risultati, ti assicuro, sono durevoli nel tempo.


Grazie per i consigli

Ciao
thomassino

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone smontabile SIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 54 ospiti