Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Parliamo di gommoni smontabili sia con paramezzale che ad alta pressione, tender e fast roll.

Moderatore: Gommoclassic

Avatar utente
Arnaudsub
Attivo
Messaggi: 78
Iscritto il: 11/05/2013, 9:16
Gommone: Marshall m60s Nuova Bat-3-scout
Motore: Mercury America25

Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Arnaudsub » 04/05/2017, 0:15

Buongiorno Amici

sono alle prese con il rifacimento del paiolato del marshall. Il vecchio paiolato è tutto curvo e si è pure rotto il paramezzale. frusta

per incollare il multistrato okumè del paiolato con i listelli in mogano è indispensabile la colla rossa oppure va bene anche l'adesivo Poliuretanico WD4 per legno?
inoltre per verniciarlo può andar bene dello smalto navale tipo questo?
http://www.ebay.it/itm/VENEZIANI-ATTIVA ... yQqKFWrhlQ
vorrei anche contenere i costi, considerate che lo metto in acqua solo una volta l'anno per 15 giorni

Il Paramezzale rotto è composto a sandwich da un asse di massello assemblata con due assi di multistrato sui fianchi spessore totale 40 mm. secondo voi è originale così oppure è già stato ricostruito? il gommone che avevo prima aveva il paramezzale completamente in multistrato... :ask:
invece le due flange che uniscono i due pezzi di paramezzale sono in un materiale particolare, direi bachelite che purtroppo l'estate scorsa ho dovuto forare per fare una riparazione provvisoria e non vorrei si possa fratturare.

Realizzo in acciaio inox il Paramezzale di poppa con del tubo quadro inox, ho un amico saldatore :sog:
poi faccio le due piastre in acciaio inox, altezza 10/12 cm di che spessore le consigliate?

Buona giornata a tutti

Arnaud





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4438
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Gommoclassic » 04/05/2017, 14:06

Ho Vusto sempre paramezzali in multistrato marino, puo essere che il tuo abbia l'anima centrale meno "nobile" e poi le parti esterne in okume' ....

Interessante l'idea di fare il paramezzale in tubi di acciaio, per le "guance ' di raccordo non le farei superiori ai 2mm imho

Avatar utente
Arnaudsub
Attivo
Messaggi: 78
Iscritto il: 11/05/2013, 9:16
Gommone: Marshall m60s Nuova Bat-3-scout
Motore: Mercury America25

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Arnaudsub » 04/05/2017, 22:29

Interessante l'idea di fare il paramezzale in tubi di acciaio, per le "guance ' di raccordo non le farei superiori ai 2mm imho




Esatto mi tiro di mezzo la seccatura di verniciare il paramezzale immerso )212(
Faccio con tubo inox quadro 40x40mm da 1,5 mm di spessore ne metto due pezzi da 150/170 cm circa, uno sopra l'altro saldati con dei distanziali (taglierò sempre del tubo 40x40 a fette da 4 cm a scalare fino a 2 cm) una ogni 20 cm da per ottenere l'altezza giusta per poi saldare le guance lunghe circa da 80x90 cm. Il ginocchio lo faccio infilando nelle guance il paramezzale di prua (quello in legno ancora sano) e fissandolo con il primo golfaro verso poppa in modo che faccia perno per andare a tendere il gommone e poi fissare gli altri due golfari nelle guance.

Per quanto riguarda i bagli dei paiolati quelli originali sono larghi 40 mm. Sui paioli centrali che sono i più sollecitati, specialmente in planata, pensavo di farli più larghi al centro dove appoggiano al paramezzale tipo 70mm e a diminuire fino a 30/40 mm dove finiscono sotto ai tubolari. Lo spessore totale del paiolato resterà sempre di 30 mm. Non so se mi son spiegato bene, Cosa ne pensate?

quando faccio il lavoro posterò qualche foto :bene:

Ho fatto due calcoli con i pesi dovrei starci quasi con lo stesso peso del paramezzale in legno e Bachelite. :sog:

Mi sorge un dubbio: :ask:
nonostante il fatto che avevo i paiolati ricurvi (appoggiandoli sul tavolo in mezzo ci passa un dito circa) il telo di carena lo notavo comunque bello teso. Ora che metto i Paioli nuovi e Dritti sarò ancora più in tiro o sbaglio?
Qualcuno ha a portata di mano le misure del paramezzale originale? non vorrei fosse gia stato ricostruito approssimativamente...

per la colla e la Verniciatura del paiolato nuovo che mi consigliate?

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4438
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Gommoclassic » 05/05/2017, 10:45

Vai così, i paglioli con il tempo si incurvano è praticamente fisiologico, diciamo che il fastidio è piu estetico, con il pagliolo dritto la tensione di carena cambia quasi niente !

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Arnaudsub
Attivo
Messaggi: 78
Iscritto il: 11/05/2013, 9:16
Gommone: Marshall m60s Nuova Bat-3-scout
Motore: Mercury America25

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Arnaudsub » 05/05/2017, 13:33

Gommoclassic ha scritto:Vai così, i paglioli con il tempo si incurvano è praticamente fisiologico, diciamo che il fastidio è piu estetico, con il pagliolo dritto la tensione di carena cambia quasi niente !


il precedente proprietario lo teneva sempre montato in darsena, per cui erano sempre sotto tensione... i paglioli che faccio nuovi li monto una volta all'anno non dovrebbero incurvarsi allora. (§)

inoltre mi diceva che si era rotto il paramezzale in darsena nelle operazioni di Varo/alaggio. Volevano ripararglielo ma ha fatto acquistare loro uno nuovo da Marshall... (Così dice....) :? :?

Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 5737
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Gian » 06/05/2017, 8:12

ciao

io avevo usato la colla rossa e mi ero trovato stra-bene e per verniciare la poliuretanica bicomponente.
:d: Gian
ImmagineImmagineImmagineImmagine



Quicksilver 340 Mercury 15 cv --- Marshall M40S Honda Bf20 --- Ondina 5.05 Yamaha F40 --- LED 590 + Yamaha 100

domenico
Abituale
Messaggi: 481
Iscritto il: 26/12/2007, 10:39
Gommone: swell 4 metri
Motore: yamaha 40 cv 4 t 3 cil
Località: battipaglia

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda domenico » 06/05/2017, 20:12

Personalmente ho rifatto il pagliolato al mio eurovinil atlantic 360 ed ho usato pannelli di multistrato marino di 10 mm di okumè sagomato con i vecchi moduli e poi tagliato con il seghetto alternativo e limato e poi verniciato con più mani di impregnante douglas
ho avuto in successione: eurovinil 245 + johnson 4 cv 2 t; eurovinil 360+ evinrude 15 cv 2 t; selva 560+ selva yamaha marlin 100 cv 4 t; swell 4 m+ yamaha 40 cv 4 t 3 cil; lodestar 250+yamaha 5 cv 2 t; mariner 430+ johnson 15 cv 2 tempi

Avatar utente
Arnaudsub
Attivo
Messaggi: 78
Iscritto il: 11/05/2013, 9:16
Gommone: Marshall m60s Nuova Bat-3-scout
Motore: Mercury America25

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Arnaudsub » 10/05/2017, 17:17

Posto una foto di come sto realizzando il nuovo paiolato. del Marshall :lov

Sono andato a prendere del multistrato in okoume da 10 mm come è il suo originale. Poi mi sono accorto che in realtà lo chiamano si 10mm..... però effettivamente misurandolo sono circa 8,5/ 9 mm. me lo sono fatto cambiare con un foglio da 12 mm

i bagli li faccio più larghi al centro in modo che dovrebbero snervarsi di meno, non è proprio come da progetto originale ma potrebbe andar bene, cosa ne pensate? poi ovviamente rifacendo il paramezzale di conseguenza adatto anche i tasselli per la centratura dei paiolati sul paramezzale

Presto mi metto anche a lavorare l'acciaio inox :mrgreen:
Allegati
IMG_0582.JPG

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4438
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Gommoclassic » 10/05/2017, 17:41

Si si ottimo lavoro, in effetti sono proprio i "legni" del marshall la parte di progetto meno riuscita, direi che fai bene a migliorare ...

Poi sarà da verificare la rigidezza del longherone in acciaio come reagisce con la "mobilità" dei paglioli ... :roll:

Avatar utente
Arnaudsub
Attivo
Messaggi: 78
Iscritto il: 11/05/2013, 9:16
Gommone: Marshall m60s Nuova Bat-3-scout
Motore: Mercury America25

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Arnaudsub » 12/05/2017, 7:54

Bene allora mi rassicuri, vado avanti più tranquillo :b: , quasi quasi non mi permettevo di modificare il progetto Donno :iagree:

I bagli da 4 li ho portati a 5 mentre sulle due tavole centrali che secondo me sono le più sollecitate, li ho fatti da 6/8 al centro e 3,5 sui fianchi.

Ieri ho iniziato a sagomare il paramezzale inox, oggi farò le guance e userò due lastre da 1,5 mm accoppiate per ogni lato. dovrebbe essere sufficiente 3mm per parte. :ask:

poi mancano i due profili che non so come definire, quelli che partendo dallo specchio di poppa allargano il paramezzale di 30mm per parte alla base per poi morire un metro avanti, quello va bene oppure c'è qualche miglioria da apportare?

Il paramezzale originale pesava circa 9 kg. con questo in inox dovrei stare intorno ai 10 KG

sto valutando se applicare sul paramezzale nei punti di contatto con i paglioli dei pezzi di tessuto gommato fissati con dei rivetti, in modo che non ci sia quel fastidioso scricchiolio di attrito in navigazione.

Sara opportuno incastrare i paglioli tra di loro maschio/femmina tipo come delle perline? in modo che si tengano l'uno con l'altro?
Allegati
IMG_0590.JPG
IMG_0591.JPG

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4438
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Gommoclassic » 12/05/2017, 14:14

L'incastro tra i paglioli copia quelli originali che se non ricirdo male non prevedono incastri ma solo a contatto con i bagli

Avatar utente
Arnaudsub
Attivo
Messaggi: 78
Iscritto il: 11/05/2013, 9:16
Gommone: Marshall m60s Nuova Bat-3-scout
Motore: Mercury America25

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Arnaudsub » 13/05/2017, 12:59

Gommoclassic ha scritto:Ho Vusto sempre paramezzali in multistrato marino, puo essere che il tuo abbia l'anima centrale meno "nobile" e poi le parti esterne in okume' ....

Interessante l'idea di fare il paramezzale in tubi di acciaio, per le "guance ' di raccordo non le farei superiori ai 2mm imho


Stavo valutando di quale spessore fare le guance inox considerando di farle di una sezione che abbia una resistenza maggiore rispetto alla sezione 40x125 del paramezzale di legno che si è spezzato.

ho una lastra da 1,5 mm dalla quale ricavale le guance, mi domandavo se sarà sufficente una singola lastra per lato oppure meglio se accoppio due lastre per fare 3 mm per parte di spessore

Guardando le tabelle di resistenza alla trazione, il legno dovrebbe essere di circa 70 N per mm2 mentre l'acciaio inox 515 N per mm2. Provo a fare due calcoli, correggetemi se sbaglio 515/70= 7,35 dunque l'acciaio è 7 volte più resistente del legno. :ask:

dunque se il paramezzale di legno è spesso 40mm. facendolo in acciaio sarà sufficiente una sezione 40/7,35 circa 5,5 mm
in acciaio inox.

che ne dite? è esagerato? ci sono altre formule più complesse per calcolarlo? :ask:

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4438
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Gommoclassic » 24/05/2017, 9:37

ho una lastra da 1,5 mm dalla quale ricavale le guance, mi domandavo se sarà sufficente una singola lastra per lato oppure meglio se accoppio due lastre per fare 3 mm per parte di spessore


Meglio due lastre basterebbe 1 mm ma se hai quello spessore .. utilizza quello ma due guance che chiudono bene e lavorano molto meglio che con una!

L'acciaio è notevolmente più resistente del legno, adesso non mi fossilizzerei troppo nei calcoli in quanto a livello dimensionale dovrebbe ricopiare l'originale, se fosse di spessore per esempio più sottile poi non lavorerebbe bene nel ginocchio che aggancia quello prodiero, terrei sotto controllo i pesi magari riducendo le nervature di rinforzo per renderlo pesante quanto o poco più di quello originale (imho)

Avatar utente
Arnaudsub
Attivo
Messaggi: 78
Iscritto il: 11/05/2013, 9:16
Gommone: Marshall m60s Nuova Bat-3-scout
Motore: Mercury America25

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda Arnaudsub » 05/06/2017, 22:35

dopo un pò di pausa ho trovato uno spiraglio di tempo da dedicare al gommone )212(

ecco le foto con il paramezzale inox e 4 paioli nuovi, i primi due di prua li ho mantenuti.

considerazioni con il paramezzale inox:
- tira molto durante la saldatura ad elettrodo, infatti si è leggermente incurvato, fa una pancia di 1 cm :wall:
- Con le guance flessibili, il montaggio risulta più facile, l'inserimento dei golfari passanti risulta più agevole muovendo il paramezzale con degli spostamenti orizzontali oltre ai movimenti verticali della prua.

poi posiziono del tessuto gommato di protezione nei punti di contatto tra inox e telo e paioli.

prossimo lavoro si vernicia :pro:
Allegati
IMG_0675.JPG
IMG_0677.JPG
IMG_0678.JPG
IMG_0669.JPG
IMG_0670.JPG
IMG_0671.JPG
IMG_0672.JPG
IMG_0673.JPG
IMG_0680.JPG
IMG_0674.JPG

Avatar utente
FotoGp
Abituale
Messaggi: 676
Iscritto il: 06/10/2014, 13:20
Gommone: marshal M40S
Motore: mercury 15cv 2t - mercury 25cv 2t
Località: pisa

Messaggioda FotoGp » 13/08/2017, 15:36

complimenti sembra un bel lavoro.

come ti trovi con l m60s in fatto di pesi durante il monta / smonta?


Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

antaro
Abituale
Messaggi: 333
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: Ricostruzione Paiolato Marshall M60 smontabile

Messaggioda antaro » 13/08/2017, 21:35

Arnaudsub ha scritto:Posto una foto di come sto realizzando il nuovo paiolato. del Marshall :lov

Sono andato a prendere del multistrato in okoume da 10 mm come è il suo originale. Poi mi sono accorto che in realtà lo chiamano si 10mm..... però effettivamente misurandolo sono circa 8,5/ 9 mm. me lo sono fatto cambiare con un foglio da 12 mm

i bagli li faccio più larghi al centro in modo che dovrebbero snervarsi di meno, non è proprio come da progetto originale ma potrebbe andar bene, cosa ne pensate? poi ovviamente rifacendo il paramezzale di conseguenza adatto anche i tasselli per la centratura dei paiolati sul paramezzale

Presto mi metto anche a lavorare l'acciaio inox :mrgreen:


Ottimo lavoro IMHO!

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone smontabile SIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 33 ospiti