Il mio primo gommone

Parliamo di gommoni smontabili sia con paramezzale che ad alta pressione, tender e fast roll.

Moderatore: Gommoclassic

Elia
New-Be
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/05/2017, 19:55
Gommone: Mirage 380
Motore: 8 cv mariner
Località: Salerno

Il mio primo gommone

Messaggioda Elia » 21/05/2017, 20:12

Buona sera a tutti..
L'anno scorso ho aquistato il mio primo gommone
mirage 380 dove ho montato un mariner 8cv e con.lui ho fatto la mia prima esperienza.
Allegati
IMG-20170409-WA0000.jpg
IMG-20170409-WA0000.jpg (32.08 KiB) Visto 1065 volte





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


twosun
Abituale
Messaggi: 973
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda twosun » 21/05/2017, 22:11

ciao elia
complimenti per l'accoppiata.robusto gommone vintage e ottimo motore dalla bella spinta.silenzioso e con bassi consumi.ti sarai divertito molto.

Elia
New-Be
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/05/2017, 19:55
Gommone: Mirage 380
Motore: 8 cv mariner
Località: Salerno

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Elia » 21/05/2017, 22:38

Si.. Grazie..
Per quanto riguarda la spinta la devo migliorare,quando ho acquistato il motore aveva un elica da lavoro,lo cambiata ed ho montato una mercury 9x9 penso che sia un po grande perche sento il motore che nn sfrutta tutti i sui giri e nn so.quale.aquistare....

twosun
Abituale
Messaggi: 973
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda twosun » 22/05/2017, 12:43

ho avuto il tuo modello 8cv(nella versione mercury). con l'elica dimensione standard non ho mai avuto problemi a far prendere bene i giri(lho usato sua su uno smontabile di 320 sia su uno smontabile di 360).
ma il gommone ti va in planata bene o in navigazione ti rimane appoppato?non vorrei che fosse quel mega rialzo che hai messo.onestamente non capisco quel rialzo(tranne che non navighi in fondali molto bassi).
prima di spendere soldi per altra elica,provalo senza quel rialzo.per alzare un po il motore mettici uno spessore in legno di 3 o 4 cm(ovviamente non troppo alto,il motore deve far ben presa sullo specchio).

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


lughiust
Attivo
Messaggi: 131
Iscritto il: 01/01/2016, 21:33
Gommone: Arimar 310 classic all
Motore: Suzuki 5 cv 4 t - Parsun 2,6 cv 4 t
Località: Donnalucata (RG)

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda lughiust » 22/05/2017, 15:06

twosun ha scritto:ho avuto il tuo modello 8cv(nella versione mercury). con l'elica dimensione standard non ho mai avuto problemi a far prendere bene i giri(lho usato sua su uno smontabile di 320 sia su uno smontabile di 360).
ma il gommone ti va in planata bene o in navigazione ti rimane appoppato?non vorrei che fosse quel mega rialzo che hai messo.onestamente non capisco quel rialzo(tranne che non navighi in fondali molto bassi).
prima di spendere soldi per altra elica,provalo senza quel rialzo.per alzare un po il motore mettici uno spessore in legno di 3 o 4 cm(ovviamente non troppo alto,il motore deve far ben presa sullo specchio).


Scusami twosun se m'intrometto, ma forse quel rialzo c'è perché il motore è a gambo lungo? La domanda la rivolgo soprattutto a Elia. :d:

twosun
Abituale
Messaggi: 973
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda twosun » 22/05/2017, 17:13

lughiust ha scritto:
twosun ha scritto:ho avuto il tuo modello 8cv(nella versione mercury). con l'elica dimensione standard non ho mai avuto problemi a far prendere bene i giri(lho usato sua su uno smontabile di 320 sia su uno smontabile di 360).
ma il gommone ti va in planata bene o in navigazione ti rimane appoppato?non vorrei che fosse quel mega rialzo che hai messo.onestamente non capisco quel rialzo(tranne che non navighi in fondali molto bassi).
prima di spendere soldi per altra elica,provalo senza quel rialzo.per alzare un po il motore mettici uno spessore in legno di 3 o 4 cm(ovviamente non troppo alto,il motore deve far ben presa sullo specchio).


Scusami twosun se m'intrometto, ma forse quel rialzo c'è perché il motore è a gambo lungo? La domanda la rivolgo soprattutto a Elia. :d:


ho visto bene che è un gambo lungo.infatti la mia frase "tranne che non navighi in fondali molto bassi"era riferita appunto al fatto che,essendo gambo lungo,l'unico problema poteva essere una navigazione in fondale molto basso.alzare cosi tanto il motore puo creare una maggior cabrata.ed anche quando è in planata puo far rimanere sempre un po appoppato il gommone.
elia per levarsi il dubbio puo far la semplice prova che gli ho consigliato.

Elia
New-Be
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/05/2017, 19:55
Gommone: Mirage 380
Motore: 8 cv mariner
Località: Salerno

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Elia » 22/05/2017, 17:50

Si è un gambo lungo. IL gommone mi va in planata e naviga bene,il mio dubbio per quanto riguarda l elica e che ce ne sono 3 misure per il motore io ho acquistato la piu grande??? Nel navigare mi spiego meglio,partendo e portando il gommone il planata e velocita costante traduco metà acceleratore mi sono reso conto che il restante del gas anche accelerando nn cambia si avverte solo che e come si strozzasse
Per questo mi e venuto il dubbio per quanto riguarda l'elica la misura????
In fine per il rialzo essendo alla mia prima esperienza avendo acquistato un motore gambo lungo mi hanno detto che dovevo alzare il pozzetto e portare la pinna del motore in asse con la chiglia del gommone...
Vi ringrazio in anticipo e scusate se nello spiegarmi nn sono stato abbastanza chiaro

twosun
Abituale
Messaggi: 973
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda twosun » 22/05/2017, 18:33

Elia ha scritto:Si è un gambo lungo. IL gommone mi va in planata e naviga bene,il mio dubbio per quanto riguarda l elica e che ce ne sono 3 misure per il motore io ho acquistato la piu grande??? Nel navigare mi spiego meglio,partendo e portando il gommone il planata e velocita costante traduco metà acceleratore mi sono reso conto che il restante del gas anche accelerando nn cambia si avverte solo che e come si strozzasse
Per questo mi e venuto il dubbio per quanto riguarda l'elica la misura????
In fine per il rialzo essendo alla mia prima esperienza avendo acquistato un motore gambo lungo mi hanno detto che dovevo alzare il pozzetto e portare la pinna del motore in asse con la chiglia del gommone...
Vi ringrazio in anticipo e scusate se nello spiegarmi nn sono stato abbastanza chiaro


e lo chiedi a noi se hai acquistato la piu grande?chi te lha venduta non sapeva se era la misura standard o no?
poi considera che quel gommone è 380,il motore è 8 cv...non è che oltre che farlo planare bene puo anche farti andare a 40 nodi.diciamo che quel gommone con quel motore con 1 persona e normale dotazione a bordo in velocità massima potrà farti 15-18 nodi(con mare calmo calmo 20)in due gia che fai 15-17 nodi ti finisce pure bene.
poi in ultimo,ma è una considerazione spesso non tenuta in conto da chi ha smontabili,è che oltre una certa velocità,il telo di carena(che deve essere bello rigido a tamburo il piu possibile),all'aumentare della velocità,inizia a deformarsi subendo sempre piu la pressione.ne consegue che oltre il limite di tale deformazione il gommone si pianta(e si ha la sensazione che il motore vada sottosforzo).non è come una carena in vtr che non subisce(anzi contrasta)tale pressione.

Elia
New-Be
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/05/2017, 19:55
Gommone: Mirage 380
Motore: 8 cv mariner
Località: Salerno

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Elia » 22/05/2017, 18:59

Si la velocità e quella.... Appurato che il motore e piccolo........Per quanto riguarda l elica ce ne sono 3 misure, grande media e piccola io ho la grande,per questo chiedevo se qualcuno poteva consigliarli se l elica piu piccola riuscivo a far fare tutti i giri al.motore. :ask:

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Loki78 » 23/05/2017, 9:21

Guarda ti do una esperienza di massima... così ci fai i tuoi conti.

Il gommone che hai è sicuramente molto bello. Tieni però presente, come ti ha detto il buon twosun, che hai un gommone molto molto vecchio. E' un buon battello, prodotto inalterato per un mucchio di tempo e mai aggiornato.

Le impostazioni progettuali sono quelle degli albori ed è, rispetto anche a suoi contemporanei di produzione, molto inefficiente. Come ti hanno già detto non puoi aspettarti delle prestazioni da quel gommone.

Il mio Mariner 380 (classe 1972, progetto molto più avanzato del tuo) è motorizzato con un 25HP 521cc che pesa una vagonata più del tuo.

Sul mio battello raggiungo pressappoco la stessa velocità sia che io lo motorizzi con il 521 (di cui i 25 cavalli sono veri) che con un 360cc da 20hp (che in realtà sono pressappoco 18). Superata una certa soglia (con entrambe le motorizzazioni entra in planata istantaneamente) il gommone inizia a "crollare" da un punto prestazionale e la sua curva di salita si interrompe bruscamente. Motorizzare generosamente ha il vantaggio che al peggiorare delle condizioni meteomarine hai una riserva di potenza che aiuta a cavarsi dai guai e ti permette di caricare molto di più.

Tu hai il problema, semmai, che un gambo lungo su quel battello è inadeguato. A parte l'appoppamento a quell'altezza il motore lavora male in relazione al battello peggiorandone assetto, prestazioni, tutto insomma. Su un battello di quell'età e di quella categoria progettuale un'el un bel lavor...

Questo detto.... ma l'elica media (che ad occhio dovrebbe essere la standard.... l'hai provata? Perchè prendendo la piccola corri il rischio di ritrovarti che il motore giri sempre a tuttabocca e tu perdi in prestazioni. Bisognerebbe vedere poi com'è trimmato e qui, considerando che hai in gambo lungo son dolori, difficilmente troverai un settaggio adeguato. a che "buco" sei?

Elia
New-Be
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/05/2017, 19:55
Gommone: Mirage 380
Motore: 8 cv mariner
Località: Salerno

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Elia » 23/05/2017, 22:07

Grazie loki78 capito.
Per quanto riguarda l elica la devo provare la media,se posso volevo chiederti per quanto riguarda il rialzo.. posso anche toglierlo??? Ho alzato semplicemente perché mi hanno detto che la pinnetta del motore deve stare in asse con la chiglia del gommone,se nn è cosi tolgo il rialzo....Grazie in anticipo

Avatar utente
Francomaffio
Abituale
Messaggi: 3811
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Francomaffio » 24/05/2017, 0:18

Elia ha scritto:mi hanno detto che la pinnetta del motore deve stare in asse con la chiglia del gommone,

Ed hanno ragione.... ma la domanda primaria è un'altra : come mai hai montato un gambo lungo su uno specchio di poppa da gambo corto? :ask:
Ciao Franco

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4438
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Gommoclassic » 24/05/2017, 9:23

come mai hai montato un gambo lungo su uno specchio di poppa da gambo corto? :ask:


Forse perchè... è il suo primo gommone ? :D

twosun
Abituale
Messaggi: 973
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda twosun » 24/05/2017, 11:58

Loki78 ha scritto:Guarda ti do una esperienza di massima... così ci fai i tuoi conti.

Il gommone che hai è sicuramente molto bello. Tieni però presente, come ti ha detto il buon twosun, che hai un gommone molto molto vecchio. E' un buon battello, prodotto inalterato per un mucchio di tempo e mai aggiornato.

Le impostazioni progettuali sono quelle degli albori ed è, rispetto anche a suoi contemporanei di produzione, molto inefficiente. Come ti hanno già detto non puoi aspettarti delle prestazioni da quel gommone.

Il mio Mariner 380 (classe 1972, progetto molto più avanzato del tuo) è motorizzato con un 25HP 521cc che pesa una vagonata più del tuo.

Sul mio battello raggiungo pressappoco la stessa velocità sia che io lo motorizzi con il 521 (di cui i 25 cavalli sono veri) che con un 360cc da 20hp (che in realtà sono pressappoco 18). Superata una certa soglia (con entrambe le motorizzazioni entra in planata istantaneamente) il gommone inizia a "crollare" da un punto prestazionale e la sua curva di salita si interrompe bruscamente. Motorizzare generosamente ha il vantaggio che al peggiorare delle condizioni meteomarine hai una riserva di potenza che aiuta a cavarsi dai guai e ti permette di caricare molto di più.

Tu hai il problema, semmai, che un gambo lungo su quel battello è inadeguato. A parte l'appoppamento a quell'altezza il motore lavora male in relazione al battello peggiorandone assetto, prestazioni, tutto insomma. Su un battello di quell'età e di quella categoria progettuale un'el un bel lavor...

Questo detto.... ma l'elica media (che ad occhio dovrebbe essere la standard.... l'hai provata? Perchè prendendo la piccola corri il rischio di ritrovarti che il motore giri sempre a tuttabocca e tu perdi in prestazioni. Bisognerebbe vedere poi com'è trimmato e qui, considerando che hai in gambo lungo son dolori, difficilmente troverai un settaggio adeguato. a che "buco" sei?


hai dati certi che su queste potenze e su quel tipo di gommone un gambo lungo lavori molto peggio di un gambo corto?
io col tempo,leggendo gente che ne sa mooolto piu di me e avendo navigato un paio di volte su smontabili con motori gambo lungo(15 cv) ,mi sono reso conto che è un falso problema.ovviamente parlo di potenze ridotte.a parte qualche schizzo di acqua in piu ho visto gommoni che planavano alla grande e avevano una normalissima scia.non è certo l'attrito di 10 cm piu o meno immersi che possono far cambiare le prestazioni su quel gommone.ovviamente era il primo motore e il primo motore e lo hanno consigliato,a mio avviso,male.io avrei consigliato di mettere un semplice spessore di 3-4 cm(alto fin quando il motore arriva a far presa sicura sullo specchio).avrei cosi evitato i problemi dell'alzare il baricentro del motore e di conseguenza sull'equilibrio generale del gommone.
poi il tuo termine "crollare"è dato dal fatto del progetto si ma sopratutto dell'effetto "ventosa"del telo carena,all'aumentare della velocità,subisce sempre piu la forza idrodinamica e quindi si flette facendo decadere drasticamente le prestazioni.da qui il discorso che hai identiche prestazioni sia col 521 che col 360.

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Loki78 » 24/05/2017, 15:39

@twosun: allora, lavorerà sempre male anche in relazione al fatto che montato così alto ogni volta che trimmi il motore lo "scarto" tra un buco e il successivo produce un angolo di trim nettamente superiore, questo lo addizioni al fatto che lo specchio di poppa dei mirage non è che sia stato tanto "razionalizzato" dal produttore ai tempi per lavorare bene "al secondo buco", come nella stragrande maggioranza dei gommoni smontabili. Ci aggiungi la sezione molto ridotta dei tubolari, il fatto che sono dei "tuttidiritti" e la tendenza propria dei mirage a allargarsi nella porzione centrale del battello... insomma.... è un vecchio gommone. Ha le sue peculiarità ed è bellissimo comunque.... dico solo che se si monta un motore adatto è meglio. =)

Io di dati CERTI non ne ho neanche quando li misuro, per cui per il momento vado d'istinto, di esperienza sui gommoni più vecchi che ho avuto e di teoria... daltronde io non l'ho visto navigare sto gummo. sono pienamente d'accordo sul discorso telo di carena, il mio era un esempio per evitare tecnicismi relative a dinamiche che a noi paiono ovvie a qualcuno che ha appena iniziato.

twosun
Abituale
Messaggi: 973
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda twosun » 24/05/2017, 18:20

Loki78 ha scritto:@twosun: allora, lavorerà sempre male anche in relazione al fatto che montato così alto ogni volta che trimmi il motore lo "scarto" tra un buco e il successivo produce un angolo di trim nettamente superiore, questo lo addizioni al fatto che lo specchio di poppa dei mirage non è che sia stato tanto "razionalizzato" dal produttore ai tempi per lavorare bene "al secondo buco", come nella stragrande maggioranza dei gommoni smontabili. Ci aggiungi la sezione molto ridotta dei tubolari, il fatto che sono dei "tuttidiritti" e la tendenza propria dei mirage a allargarsi nella porzione centrale del battello... insomma.... è un vecchio gommone. Ha le sue peculiarità ed è bellissimo comunque.... dico solo che se si monta un motore adatto è meglio. =)

Io di dati CERTI non ne ho neanche quando li misuro, per cui per il momento vado d'istinto, di esperienza sui gommoni più vecchi che ho avuto e di teoria... daltronde io non l'ho visto navigare sto gummo. sono pienamente d'accordo sul discorso telo di carena, il mio era un esempio per evitare tecnicismi relative a dinamiche che a noi paiono ovvie a qualcuno che ha appena iniziato.



pienamente d'accordo che montato cosi alto lavorerà male.ma,come ben dici sui limiti di quel gommone,e di quelli simili di quegli anni.quindi in estrema sintesi,lungo o corto,non è che cambi molto.

Elia
New-Be
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/05/2017, 19:55
Gommone: Mirage 380
Motore: 8 cv mariner
Località: Salerno

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Elia » 24/05/2017, 20:16

Grazie a tutti per i consigli ne.prendero atto.. )212(
In breve vi.spigero.perche.
.Essendo alla mia prima esp ho fatto degli errori :wall: :wall: :wall: ,pero con tutta franchezza se vi devo dire che.il gommone nn va bene.nn posso dirlo plana bene sono uscito anche con un po di mare e ho navigato a mio avviso bene premetto che queste considerazionii sono dal mio punto di vista che sia chiaro...Vi ringrazio e vi ponevo queste domande per vedere se potevo migliorare un po le prestazioni visto che ho questo rialzo ed mi hanno venduto un elica grande......
Se voi esperti mi consigliate che togliendo il.rialzo nn cambia nulla procedo.....
Poi.per l elica sono convinto che la.media tra le.3che consiglia la.casa madre del motore vada meglio....
Grazie di nuovo a tutti aspetto consigli per proseguire nelle modifiche :d: :d:

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Loki78 » 25/05/2017, 0:04

A questo punto.... se dici che per te naviga bene la cosa migliore che puoi fare è procedere per gradi. INTANTO cambia l'elica e lascia il resto del mondo così come sta.... provi e poi vedi. Non farei l'errore di fare due cose, trovarsi con magari un problema in più e non sapere quale delle cose che hai cambiato sia stata a dartelo.

In sostanza: finchè non ti troverai a dover sostituire il battello o meglio, prima il motore poi il battello (per ora navighi e ti impratichisci -> upgrade del motore con uno corretto e magari con qualche cavallo in più -> mantieni motore gambo corto e cambi gommone con uno più recente) così sei sempre in grado di poter navigare e goderti il mare, fai sempre dei piccoli passi, uno alla volta, anche perchè se ho capito bene è la tua prima esperienza di smontabili.... gli smontabili sono tutti molto belli.... sono particolari e hanno tutto un fascino loro. Se la cosa ti prende non saprai più dove metterteli (anche perchè spesso si trovano battelli molto belli a pochi euro) e ti riempiranno il garage, le cantine, il sottotetto.... quindi pian piano e vedi.

Poi hai una barca d'epoca... =)
Perchè non pensare prima o poi di allestirla d'epoca? =)
Ci sono dei bei motori degli anni 70 che ci starebbero proprio bene li sopra. =)

Elia
New-Be
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/05/2017, 19:55
Gommone: Mirage 380
Motore: 8 cv mariner
Località: Salerno

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Elia » 29/05/2017, 18:20

Ok Grazie....
Cambio l elica e vi faccio sapere :pro:

Elia
New-Be
Messaggi: 20
Iscritto il: 20/05/2017, 19:55
Gommone: Mirage 380
Motore: 8 cv mariner
Località: Salerno

Re: Il mio primo gommone

Messaggioda Elia » 30/05/2017, 21:49

Buona sera..... :sorry:
Chiedo il vostro aiuto quale acquistare,???? :eek:
Attualmente mi hanno venduto una 9x9... :wall:
Il motore è un mariner 8cv 2t annno 2000
Allegati
Screenshot_2017-05-20-20-39-05.png

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone smontabile SIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 38 ospiti

 

 

cron