Ritornando al discorso "smontabili storm"

Parliamo di gommoni smontabili sia con paramezzale che ad alta pressione, tender e fast roll.

Moderatore: Gommoclassic

il salentino
Attivo
Messaggi: 32
Iscritto il: 05/11/2015, 14:50

Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda il salentino » 09/09/2017, 10:09

Buongiorno, molti di voi ricorderanno il mio post circa uno smontabile di marca ucraina che aveva attirato la mia attenzione in quanto, pur essendo stato tenuto in condizioni a dir poco pessime, non presentava alcun segno di cedimento. Ebbene, dopo la trascorsa stagione estiva, il gommone è stato messo in acqua a maggio e tenuto li senza essere usato, le condizioni sono identiche a quelle delle foto postate da me, lo specchio di poppa sta ancora li e non si vedono tracce di scollamento. Ho provato ad indagare in rete ed ho trovato alcuni rivenditori ucraini e russi con i quali sono entrato in contatto via mail. I prodotti sono visionabili da tutti in rete ma la cosa sorprendente è stata il venire a conoscenza del prezzo di questi battelli, per esempio a me interesserebbe il modello Storm STK 330 evolution da utilizzare sotto costa per visitare le grotte a remi all'interno, viene venduto al prezzo di circa 350 euro. Avendo una carissima amica ucraina le chiedevo il perchè di un prezzo così irrisorio, lei mi ha giustamente risposto che li gli stipendi si aggirano sui 150 euro mensili (mediamente) per cui hanno prezzi bassi. Adesso bisogna vedere se spediscono in Italia e quali sono i costi. Personalmente ho deciso di acquistarne uno, il prezzo non è poi alto quindi vale la pena tentare, chissà....se non si apre un nuovo mondo sugli smontabili? :D
Ovviamente vi terrò al corrente non appena riceverò ulteriori notizie
Aggiungo qualche foto trovata in rete
Buona giornata a tutti

lavorazione.jpg
lavorazione.jpg (85.51 KiB) Visto 496 volte
stk_330e2.jpg
stk_330e2.jpg (24.92 KiB) Visto 496 volte
maxresdefault.jpg
storm_stk_330e1.jpg
storm_stk_330e1.jpg (50.86 KiB) Visto 496 volte
storm 330 E.jpg
storm 330 E.jpg (36.65 KiB) Visto 496 volte





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 13095
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda Saxthemax » 09/09/2017, 11:10

Beh... è un gommone in pvc con i pregi ed i difetti di questo materiale... ne più ne meno...
Se viene costruito con perizia ed il prezzo è congruo non vedo quale ostacolo ci sia.
Dalle immagini sembra fatto bene e che abbia anche un minimo di carena.
i miei gommoni....
Immagine

twosun
Abituale
Messaggi: 973
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda twosun » 09/09/2017, 11:28

azz che spottone!

il salentino
Attivo
Messaggi: 32
Iscritto il: 05/11/2015, 14:50

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda il salentino » 09/09/2017, 11:37

Spottone in senso di pubblicità?
Non è così, è che dopo tanti anni di letture sul forum circa il demonizzato pvc mi sembra strano vedere un gommone così maltrattato che non riporta alcun deterioramento.
Poi è il prezzo che mi alletta, chiariamoci....sempre per l'utilizzo che ne dovrei fare io.
E comunque, se vi riporto tutte queste informazioni, è perchè qualcun'altro potrebbe prenderne spunto.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


roby 63
Abituale
Messaggi: 1314
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: Arimar 340 Classic All -Marshall M40S
Motore: Yamaha 9.9 4T
Località: Trento

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda roby 63 » 09/09/2017, 12:37

Si, si acquistalo così poi ci dici come va'.

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda Loki78 » 09/09/2017, 14:04

scusatemi.... ma che brutto salsiccio che ha... Nella foto centrale guardate la stellatura.... non vi pare che sia assolutamente disassata? Il che dovrebbe dirci che il salsicciotto un po' se ne va per i fatti suoi. Se si guarda la foto è perfettamente centrata.... la carena non lo è per nulla...

Scusatemi, è vero anche che avranno una mano d'opera a basso prezzo.... ma i materiali costano.... per 35o euro ho dei FORTISSIMI dubbi che la qualità possa essere anche solo accettabile. Comunque anche io sono curioso di sapere le impressioni di Salentino.

E' una leggenda metropolitana, comunque , che in Ucraina siano degli sprovveduti sui "prezzi" e sui "mercati" ... non lo sono affatto. Sono molto bravi a farlo credere ...

il salentino
Attivo
Messaggi: 32
Iscritto il: 05/11/2015, 14:50

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda il salentino » 09/09/2017, 14:23

http://kapitan.ua/product/naduvnaja-lodka-storm-evolution-stk-330-e/
Questo è uno dei tanti siti online che ho trovato, il prezzo è nella loro moneta ma si può fare velocemente la conversione in euro.
Concordo pienamente con voi che alla fine si tratta di materiali di livello medio ma stiamo parlando comunque di un tender, come suzumar, honwave e tanti altri ma il mio principale riferimento era in merito al fatto che non si scollasse. E poi diciamocelo, su queste dimensioni sono più o meno tutti uguali e ci fai la stessa cosa, solo che un zodiac costa 1200 euro e questo invece molto meno.

antaro
Abituale
Messaggi: 338
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda antaro » 09/09/2017, 14:39

il salentino ha scritto: E poi diciamocelo, su queste dimensioni sono più o meno tutti uguali e ci fai la stessa cosa, solo che un zodiac costa 1200 euro e questo invece molto meno.


Aspetta aspetta...si vede un accenno di V di poppa, i vari Honvave, Zodiac, etc sono piatti ....interessante (anche se a me il tubolare in PVC non mi fa impazzire proprio al tatto...)

Piccolo OT sulla riparabilità del PVC: un mio amico ha reicollato il telo sull'angolo specchio/tubolare del bombard 305 , ha usato la colla zodiac bicomponenete , 3 mani come da istruzione, ed è da giugno che lo maltratta...Ad oggi non ha dato il minimo problema. Poi se crolla domani non so (ma ve lo dirò!)
Questo tanto per dire che spesso si demonizza senza conoscere.

twosun
Abituale
Messaggi: 973
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda twosun » 09/09/2017, 15:10

il punto è solo uno:
dicembre 2016 hai esordito parlando di questi smontabili...poi gennaio 2017 hai postato un video della produzione...ora torni a palla su questi smontabili.
a pensar male per me sei il rivenditore italiano di questo marchio...a pensare bene magari vorresti diventarlo.
se sei un semplice utente,acquistane uno e facci sapere con foto reali e magari anche un bel video.
io personalmente ,anche se costasse pochissimo,non lo comprerei mai.

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda Loki78 » 09/09/2017, 15:47

Concordo pienamente con voi che alla fine si tratta di materiali di livello medio ma stiamo parlando comunque di un tender, come suzumar, honwave e tanti altri ma il mio principale riferimento era in merito al fatto che non si scollasse. E poi diciamocelo, su queste dimensioni sono più o meno tutti uguali e ci fai la stessa cosa, solo che un zodiac costa 1200 euro e questo invece molto meno.


no no no.... allora...

"materiali di livello medio" è da vedere. E poi livello medio in che senso.... Il PVC già è un materiale di "livello basso", per quanto riguarda un gommone. L'hypalon è un materiale di livello alto, se ha una buona grammatura, di livello medio-alto se la grammatura è inferiore.

Cerchiamo ALMENO di non alimentare false speranze e leggende metropolitane perchè dei novizi potrebbero anche crederci e io ho sempre pensato che il forum debba essere un luogo che, limitatamente a quello che è il suo ambito, debba fare cultura. In questo caso riguardo i gommoni.

E' un FATTO che il PVC sia un materiale di ripiego. Ci sono aziende che lo usano BENE DA UNA VITA. Lo si usa perchè COSTA MENO sia in termini di produzione che di materiale. Ci sono OTTIMI gommoni in PVC o ci sono stati ottimi gommoni in PVC. Ma se confrontiamo quello che è il materiale di riferimento, cioè l'hypalon, non c'è la benchè minima storia.

POI... c'è da dire che esiste PVC e PVC. C'è PVC buono, pvc mediocre e pvc pessimo. Se volessimo dare un giudizio non può basarsi sicuramente su un gommone abbandonato per un tempo "x" alle intemperie. Se butto un canotto in giardino e lo rigonfio dopo 2 anni non crediate che gli sia successo gran che, e la qualità del pvc è inferiore a quella del pvc telato di un gommone in PVC. Il problema del PVC spesso e volentieri sono le sollecitazioni.

Per antaro.... è pieno di gommoni in PVC "vecchia concezione Zodiac/Eurovinil con il salsiccio che hanno il diedro a poppa.... Non credere che serva a molto. Il Salsiccio pneumatico diventa una pizza e il diedro più che altro "tira indietro".

Sulle dimensioni e sul "tutti uguali", mi scuserai e senza polemica, ma un po' mi fa dire che non sei molto ferrato sull'argomento. E non c'è nulla di male a riguardo.

Sarei curioso di provarlo, anche se il battello non mi dice nulla di nuovo. Ha tutti i difetti e nessun pregio di Zodiac trentennali. Stesso impianto e stessa filosofia. E così potrei aggiungere... ma niente esperienza industriale zodiac e niente materiali Zodiac, ad esempio. QUindi.... hmmmm.... già parte male con 30 anni di progetto sul groppone e con un materiale di base, effettivamente, di bassa qualità a prescindere.

Prendi un Honwave in PVC dalla sua ha una grammatura di tessuto certa e testata e di qualità, per il pvc, dignitosa. Un disegno di carena e dei tubolari nettamente più contemporaneo, e una fattura molto meno spartana. Per carità, a me lo spartano piace, ma qui davvero.... siamo indietro di 30 anni. Piuttosto prenderei, per gli stessi soldi, un GOMMONE VERO in Hypalon usato. Anche con 30 anni sul groppone. E' sicuramente meglio di questo "storm".

Qualche progettista Callegari, scusate l'offtopic, si stà rigirando nella tomba.


EDIT: Post Scriptum.... ma.... visto che ci siamo..... come pensi di fare per la sostituzione del paramezzale pneumatico, quando INEVITABILMENTE avrà più fori che anima? Perchè la Zodiac li forniva a parte, visto che con un uso medio ne sbudellavi uno ogni 2 o 3 stagioni. Li forniscono a parte? Quanto costano lo sai? :D

il salentino
Attivo
Messaggi: 32
Iscritto il: 05/11/2015, 14:50

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda il salentino » 09/09/2017, 17:36

No no ragazzi...aspettate un attimo perchè credo che vi stiate facendo una cattiva idea di me.
Innanzitutto non sono nessun rivenditore, men che meno lo voglio diventare, sono un felice e comune dipendente pubblico che si è appassionato a questo settore dopo aver letto i vari post, in particolar modo quelli di gommoclassic, dove elogiava i piccoli gommoni in fatto di trasportabilità e monta e smonta.
Voglio inoltre far presente che le dimensioni da me menzionate sono ridotte, come ho specificato in precedenza...a me serve un battellino per la visita alle grotte con motore sollevato e remando fino all'interno. Non faccio pesca, non faccio subacquea per cui non ho la necessità di allontanarmi anzi, ho la necessità di trasportare il tutto sul tetto dell'auto. Per ciò che riguarda la qualità del neoprene è indubbio, ma mi dite a cosa serve un battellino di quelle dimensioni in neoprene? E poi...rispondo a chi mi parlava della sostituzione del salsicciotto....se un gommone lo pago poco, quando avrò il problema del salsicciotto lo butterò via e ne comprerò un altro...non trovi? Questa estate ho visto un honda di tre metri, pieno di macchie di colla e con alcuni principi di scollamento (costo 900 euro nuovo)...aveva 3 anni, preferisco comprarne uno da 400 che utilizzo due o tre anni e se la cosa dovesse continuare ad appassionarmi posso pensare di passare ad uno più serio, tipo neoprene.
Poi non ho mai fatto il paragone con case che producono da trent'anni, ho solo detto che per l'uso che ne farei io potrebbe andar bene, anche se mi permetto di dire anche che proprio Zodiac ha fatto dei casini che conoscete meglio di me, facendo scollare gommoni di ogni tipo.
Però mi fa rimanere davvero male il fatto che qualcuno abbia pensato che volessi fare della pubblicità

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda Loki78 » 09/09/2017, 18:04

A parte il fatto che caricarlo sul tetto dell'auto da gonfio.... puoi farlo benissimo con qualunque piccolo in neoprene anche molto datato... che ti costa la stessa cifra e ti dura altri 20 anni (e se rimani appassionato dopo 2 lo rivendi e ci prendi quello che hai speso...).

Cosa ci sia di differenza te ne accorgi la prima volta che il mare si alza di 30 cm e dentro la grotta comincia ad esserci della turbolenza. A casa ci devi tornare e io non mi affiderei mai ad un battello da poco. Meglio uno Zodiac in PVC con almeno il paramezzale ad alta pressione. Che non sarà il massimo ma almeno un minimo d'onda la regge.

I salsicci pneumatici hanno il problema che sviluppano molto presto dei microfori, all'inizio vanno "ripompati" con sempre più frequenza, poi si rompono. Il problema è che si rompono in navigazione e tu ti trovi senza chiglia da un momento all'altro. La questione è tristemente nota ai possessori di gommoni con salsiccio. Ora. A seconda della qualità costruttiva lo stesso salsiccio durava più o meno tempo. Per esempio gli eurovinil duravano assai. Molte spedizioni e Raid ai tempi che furono riportavano il salsiccio come una criticità davvero importante (alcune spedizioni facevano una media di 200 miglia nautiche e poi cestinavano un salsiccio per uno nuovo).

Ora, è chiaro che da quel che dici non farai mai delle navigazioni "importanti" ma se posso.... da quanto dici... hai intenzione di andare spaventosamente vicino a degli scogli e delle pareti rocciose che, per definizione, sono dei rasoi.

ti lascio valutare la cosa. non voglio essere quello che "predica" delle superiorità, ma ti faccio notare che dall'Ucraina io compro. Spessissimo. E ti ASSICURO che se quel battello viene venduto a 350 neuri VALE 350 NEURI.

Te lo ripeto.... gli ucraini NON SONO DEGLI SPROVVEDUTI. ANZI. Ci giocano su sta cosa.

Se avesse una qualità che si AVVICINA all'honwave da 900 euro STAI SICURO che costerebbe 799 euro.

Detto questo, se sei ancora convinto di comprarlo attendo con ansia che tu lo provi. E magari invita anche qualcuno del forum vicino a te così vediamo un po' come sono questi cloni russi degli zodiac anni '70.

antaro
Abituale
Messaggi: 338
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda antaro » 09/09/2017, 18:28

Loki78 ha scritto:Se avesse una qualità che si AVVICINA all'honwave da 900 euro STAI SICURO che costerebbe 799 euro.



:iagree:

Loki78 come ci siamo già detti ......tutti i legni di un paramezzale 400 è specchio di poppa costano a me 100/120 euro, all'industria 1/3

Se riproponessero su scala un prodotto in Hypalon sui 2000 euro, nudo e crudo senza amenicoli vari, proprio come erano una volta, ovvero se lo si trovasse esposto in negozio accanto ad uno zodiac o honwave di 1500 euro, io credo che neppure staremmo a parlare di pvc ....(e, aggiungo, i proprietari dei vecchi marshall non potebbero riproporli a 1500 euro con 20 anni sulle spalle)

lughiust
Attivo
Messaggi: 131
Iscritto il: 01/01/2016, 21:33
Gommone: Arimar 310 classic all
Motore: Suzuki 5 cv 4 t - Parsun 2,6 cv 4 t
Località: Donnalucata (RG)

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda lughiust » 09/09/2017, 19:01

Per il Salentino
Voglio darti un consiglio alla luce della mia esperienza. Cinque anni fa avevo acquistato un tender cinese al prezzo di 350 euro. Già a metà stagione cominciava a sfiatare. All'inizio della seconda è scoppiato un tubolare. Per fortuna il gommino era in secca. Fosse successo in navigazione... Ti lascio immaginare. Approfittando di una promozione, ho acquistato un Arimar classic 310. Lo uso da tre stagioni, dall'inizio di giugno fino a ai primi di settembre e finora è in condizioni perfette. Ovviamente l'ho pagato il triplo del primo, ma ne è valsa la pena. Perciò, se hai deciso per un tender in pvc, pratico e leggero, ma affidabile, spendi di più, affidati a una marca conosciuta, però starai più tranquillo!
:d:

il salentino
Attivo
Messaggi: 32
Iscritto il: 05/11/2015, 14:50

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda il salentino » 09/09/2017, 19:11

Ragazzi io vi ringrazio tantissimo dei vostri preziosissimi consigli, in effetti non avevo considerato molti degli aspetti che vi avevo fatto presente. Se da gennaio ad oggi non ho più parlato di questi battelli è stato solo perchè impegni familiari mi hanno tenuto molto impegnato, adesso che mi sono liberato un po mi sono rimesso alla ricerca del gommino però in effetti costano davvero poco quindi non posso aspettarmi tutta questa qualità. Ne ho riparlato proprio per avere preziose info e non per pubblicità, comunque avete ragione, meglio un prodotto più affidabile e conosciuto.

twosun
Abituale
Messaggi: 973
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda twosun » 09/09/2017, 19:34

il salentino ha scritto:Ragazzi io vi ringrazio tantissimo dei vostri preziosissimi consigli, in effetti non avevo considerato molti degli aspetti che vi avevo fatto presente. Se da gennaio ad oggi non ho più parlato di questi battelli è stato solo perchè impegni familiari mi hanno tenuto molto impegnato, adesso che mi sono liberato un po mi sono rimesso alla ricerca del gommino però in effetti costano davvero poco quindi non posso aspettarmi tutta questa qualità. Ne ho riparlato proprio per avere preziose info e non per pubblicità, comunque avete ragione, meglio un prodotto più affidabile e conosciuto.


anch,ed è un'aspetto importante, per un discorso di garanzia.

Avatar utente
FotoGp
Abituale
Messaggi: 676
Iscritto il: 06/10/2014, 13:20
Gommone: marshal M40S
Motore: mercury 15cv 2t - mercury 25cv 2t
Località: pisa

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda FotoGp » 09/09/2017, 23:46

il salentino ha scritto:...
.. .
... solo che un zodiac costa 1200 euro e questo invece molto meno.




Loki78 ha scritto:scusatemi.... ma che brutto salsiccio che ha... Nella foto centrale guardate la stellatura.... non vi pare che sia assolutamente disassata? Il che dovrebbe dirci che il salsicciotto un po' se ne va per i fatti suoi. Se si guarda la foto è perfettamente centrata.... la carena non lo è per nulla...

.
...


lo zodiac fastroller 360 che avevo, chiglia gonfiabile che poi risultava decentrata ... confermo

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 5741
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda Gian » 10/09/2017, 6:41

Ciao @salentino

io ho avuto per tanti anni uno smontabile in PVC , un quicksilverino 320, preso nuovo e non ho mai avuto un problema di perdita, di tenuta delle valvole o altro.
Sono battellini semplici, economici, pratici nello stivaggio con tutti i pregi della misura e con le ovvie limitazioni in mare. Ma ho fatto bellissime navigazioni in molti bei posti e la tranquillità di avere un gommone di buona fattura mi confortava in mare con i bimbi che al tempo erano piccini.

Scrivo solo per dirti che io spenderei un po' di più , non tanto o solo per la marca, ma perchè proprio lo prenderesti al buio non avendo delle "referenze" nell'utilizzo cosa che, per altri marchi, invece hai in abbondanza.

Il mercato dell'usato poi ti propone anche delle cose interessanti.....

ciao
gian
qs.JPG
:d: Gian
ImmagineImmagineImmagineImmagine



Quicksilver 340 Mercury 15 cv --- Marshall M40S Honda Bf20 --- Ondina 5.05 Yamaha F40 --- LED 590 + Yamaha 100

il salentino
Attivo
Messaggi: 32
Iscritto il: 05/11/2015, 14:50

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda il salentino » 10/09/2017, 7:26

Caro Gian concordo pienamente con te e con gli altri amici del forum. In tutta sincerità mi sono lasciato prendere troppo dall'entusiasmo dopo aver visto quel battello così maltrattato senza una scollatura, però in effetti è vero....se i marchi conosciuti costano di più un motivo ci sarà.
Aspetterò le varie fiere che ci sono in primavera per trovare l'occasione giusta, a meno che non si presenterà una buona occasione "datata".
Buona giornata a tutti e grazie ancora

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4447
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Re: Ritornando al discorso "smontabili storm"

Messaggioda Gommoclassic » 10/09/2017, 8:02

Considero 3 categorie diverse di smontabili , tutto gonfiabili, paramezzale gonfiabile, paramezzale in legno.
Poi per tutti vale il discorso di come sono fatti, progettazione linee d'acqua, materiali, rifiniture ecc ecc.

Personalmente sono 7 anni che possiedo un un 310 con salsicciotto pneumatico che si gonfia a 400 mbar i tubolari a 250 mbar, è in PVC mai avuto problemi.
Mi trovo molto bene perche da solo lo salgo montato con tutti gli accessori sulle barre portatutto, con la chiglia sgonfia in tal modo rimane in piano e non crea problemi, ci monto un 15 cv a 2t e plano in 4, è una soluzione che mi permette vari e alaggi senza problemi!
In definitiva, non conviene spendere troppo poco, anche se si tratta di PVC, si potrebbe rimanere delusi!

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone smontabile SIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: roby 63 e 41 ospiti