Sib è uno sport

Parliamo di gommoni smontabili sia con paramezzale che ad alta pressione, tender e fast roll.

Moderatore: Gommoclassic

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4445
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Sib è uno sport

Messaggioda Gommoclassic » 02/10/2017, 13:59

Mi piace osservare i video che esprimono competizione, alla fine si capiscono tante cose dal mezzo e soluzioni adottate, tecniche di guida tutto deve essere espresso ai massimo livelli!
Poi mi trovo perfettamente d’accordo sul fatto di considerare la navigazione con il Sib un vero sport nautico, dove la tecnica di conduzione e la preparazione fisica dell’equipaggio fa la differenza!
A vedere il video che segue, si evince che il battello è a chiglia gonfiabile, non particolarmente pronunciata, ma i masconi alti e linee d’acqua perfette, il pagliolo è un due soli pezzi, praticamente una tavola lunga che si collega a quella prodiera la dimensione è di 380, motorizzati con motori a 2t da 30 cv, geniale la trovata di dotare il pagliolo di step per fermare i piedi, da notare la velocità e la scorrevolezza di carena!
Rispetto a quanto siamo normalmente abituati ad osservare, questi gommoni non hanno bottazzo para spruzzi (in effetti in questo caso servirebbe a poco), per avere un perfetto controllo la motorizzazione è elevata rispetto alla dimensione del battello, ed in effetti nella pratica si traduce in diversi vantaggi di tenuta del mare e controllo del mezzo, altra cosa che mi ha incuriosito è la guida con la mano destra, indubbiamente se non si naviga su tender di 3 metri spesso la barra di guida rimane ad una distanza troppo elevata, per un come me che è abituato a guidare con la sinistra non trovo altri vantaggi, di sicuro l’obiettivo è la velocità nelle manovre e soprattutto evitare di essere disarcionati sulle onde prese di prua, fantastiche poi le partenze e gli arrivi dalla spiaggia, spesso siamo troppo preoccupati nell'evitare di strusciare il telo di carena sulla sabbia …. Anche questo dovrebbe farci riflettere!
Buona visione:

https://www.youtube.com/watch?v=rRgQFrVaS3s&t=23s






Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 529
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: firenze

Re: Sib è uno sport

Messaggioda Leo F » 02/10/2017, 21:10

Bellissimo video....quando riatterrano dopo l'onda di prua bisogna riatterrare dritti direi...
Regole divertenti,giri recuperi il tipo in acqua....e via!

Avatar utente
aa401
Attivo
Messaggi: 82
Iscritto il: 24/12/2015, 9:16
Gommone: Nuova Jolly Tropea 350 anno 1994
Motore: Johnson 15CV 2T anno 1994
Contatta:

Re: Sib è uno sport

Messaggioda aa401 » 02/10/2017, 21:56

....ammazza, che virate! :shock: :shock:

domenico
Abituale
Messaggi: 481
Iscritto il: 26/12/2007, 10:39
Gommone: swell 4 metri
Motore: yamaha 40 cv 4 t 3 cil
Località: battipaglia

Re: Sib è uno sport

Messaggioda domenico » 02/10/2017, 22:27

Caro gommoclassic,
la seduta sul tubolare
lo scivlamento continuo
l altezza della barra
il piede che blocca lo scivolamento sul pavimento dei nostri gommoni
fanno si che devi avere un minimo di forza e di allenamento per portare il gommone
e quindi...si che è uno sport!
ho avuto in successione: eurovinil 245 + johnson 4 cv 2 t; eurovinil 360+ evinrude 15 cv 2 t; selva 560+ selva yamaha marlin 100 cv 4 t; swell 4 m+ yamaha 40 cv 4 t 3 cil; lodestar 250+yamaha 5 cv 2 t; mariner 430+ johnson 15 cv 2 tempi

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


roby 63
Abituale
Messaggi: 1314
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: Arimar 340 Classic All -Marshall M40S
Motore: Yamaha 9.9 4T
Località: Trento

Re: Sib è uno sport

Messaggioda roby 63 » 03/10/2017, 17:18

Certo che devono essere parecchio robusti, sti gommi !!!!
La prua a punta sicuramente favorisce l'impatto con l'onda, anche la pressione di esercizio del mezzo mi sembra elevata.
Sarebbe interessante vedere come è progettato il pagliolo e dimensionato, sicuramente diverso dai nostri perché dopo il primo salto lo avremmo nei denti.
:d:

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4445
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Re: Sib è uno sport

Messaggioda Gommoclassic » 03/10/2017, 18:20

Sarebbe interessante vedere come è progettato il pagliolo e dimensionato, sicuramente diverso dai nostri perché dopo il primo salto lo avremmo nei denti.

:ah: :ah:

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Sib è uno sport

Messaggioda Loki78 » 07/10/2017, 11:52

Scusatemi.... ma MINCHIA CHE MANICO. Grazie gommoclassic per il video.

@Roby63, guarda.... essenzialmente la maggior parte dei nostri è piu robusta di quelli. A parte che hanno il salsiccio gonfiabile. Il pagliolo direi che è longherato, per questo non si squassa più di tanto. A naso, per averne prese delle onde così a bomba, il problema non è il pagliolo. il problema è il motore. Sulla maggior parte dei due tempi carburati ti trovi il problema che dopo una ricaduta si corre sempre il rischio che il galleggiante rimanga bloccato e che svuoti la vaschetta del carbutratore (mi è successo e dopo un bel volo).

La prua a punta non è uno svantaggio.... noi non siamo abituati ad averli più perchè anni or sono si fece il ragionamento che fosse meglio avere più spazio a bordo. in navigazione le differenze con mare mosso sono, a mio parere, minime forse aiuta, la prua a punta ad ingavonarsi meno nelle onde più grandi.

Quello che invece si vede bene è una questione che ha a che fare con i coni. Durante il riassesto dopo un volo si vede bene che il cono (ma dovrei dire più la parte terminale quindi cono + spezzone di tobolare che esce dallo specchio) lavora parecchio nel riportare il gommo fuori dal movimento oscillante (potremmo dire "dallo scomporsi") causato dal fatto che il battello diventa "airborn".

Comunque davvero tanto manico e complimentoni. mi piacerebbe vedere i nostri bagnini di salvataggio organizzare delle cose del genere ed essere altrettanto preparati.

Altra cosa... l'uso degli smontabili qui fa vedere bene le capacità di un mezzo leggero. Con un rib sarebbero partiti 10 minuti più tardi e si sarebbero piantati nel sabbione. Avrebbero però fatto meno sforzo a scendere.... guadagnando diversi metri di spiaggia dopo essere stati catapultati fuori. =P

Avatar utente
FotoGp
Abituale
Messaggi: 676
Iscritto il: 06/10/2014, 13:20
Gommone: marshal M40S
Motore: mercury 15cv 2t - mercury 25cv 2t
Località: pisa

Re: Sib è uno sport

Messaggioda FotoGp » 07/10/2017, 14:50

Loki78 ha scritto:
Comunque davvero tanto manico e complimentoni. mi piacerebbe vedere i nostri bagnini di salvataggio organizzare delle cose del genere ed essere altrettanto preparati.



[.] i nostri sono imbattibili con il patino a remi

Immagine



ovviamente con tutto il rispetto x la categoria
Inviato utilizzando Tapatalk

Avatar utente
FotoGp
Abituale
Messaggi: 676
Iscritto il: 06/10/2014, 13:20
Gommone: marshal M40S
Motore: mercury 15cv 2t - mercury 25cv 2t
Località: pisa

Sib è uno sport

Messaggioda FotoGp » 07/10/2017, 14:53

cmq deve essere uno sballo fare quello sport li, pagherei per seduta d allenamento [.]


@ Gommoclassic : quando dici guidare a barra con la destra come cosa strana cosa intendi? io riesco solo a guidare così altrimenti mi ci vorrebbe un braccio sinistro lungo 1/2 mt in più.

Inviato utilizzando Tapatalk

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Sib è uno sport

Messaggioda Loki78 » 07/10/2017, 15:00

Nella TEORIA a barra si guiderebbe davvero con la sinistra @FotoGP innanzitutto per il fatto che EFFETTIVAMENTE il comando del gas è stato pensato per essere azionato con la sinistra (ti sarai accorto che funziona "al contrario", no?).

Nella pratica la guida con la destra pone dei vantaggi per alcuni (me ad esempio, che come te ho le zampe corte).

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4445
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Re: Sib è uno sport

Messaggioda Gommoclassic » 07/10/2017, 18:29

Mi devo attrezzare con un bel quiksikver/ Mercury 380 con un bel 25/30 cv ... Evinrude/Mercury

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Sib è uno sport

Messaggioda Loki78 » 07/10/2017, 18:38

@gommoclassic.... ma guarda che anche un bel mariner 380/4,30 o un nuova jolly più datato vai bene uguale.... XD

la prua a punta c'è.... costano una sciocchezza e fai la stessa roba.... garantito al limone.... ;)

io non ho lo stesso mare di quelli li.... ma il mezzo c'è e va bene uguale. =P

Avatar utente
FotoGp
Abituale
Messaggi: 676
Iscritto il: 06/10/2014, 13:20
Gommone: marshal M40S
Motore: mercury 15cv 2t - mercury 25cv 2t
Località: pisa

Re: Sib è uno sport

Messaggioda FotoGp » 07/10/2017, 18:44

Loki78 ha scritto:..
.. @FotoGP innanzitutto per il fatto che EFFETTIVAMENTE il comando del gas è stato pensato per essere azionato con la sinistra (ti sarai accorto che funziona "al contrario", no?).
..
..


[.] no perché nei mercury che ho c'è sia marcia avanti che indietro nella barra quindi è tutto un casino [.] [.] acceleri sia in un verso che nell altro.

cmq io con la barra sulla sinistra nonostante sia alto 1.80 e braccia lunghe non mi ci trovo, se dovessi virare a a dx quindi barra ancora più sx non puoi.
pensavo fosse scontato la guida con il braccio destro [.] quanto devo ancora imparare.



Inviato utilizzando Tapatalk

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Sib è uno sport

Messaggioda Loki78 » 07/10/2017, 19:58

heh.... chiaro.... i fuoribordo per così dire "classici", cioè quelli che si sono prodotti per quasi 70 anni avevano la marcia sul lato opposto la manetta e la manetta ruotava, se la tenevi con la sinistra, come la manetta di qualunque motoveicolo o veicolo dotato di manubrio insomma... quindi dal verso "giusto". Considera che il fuoribordo è stato pensato per starci seduti, a poppa, e non "all'estremo" del tubolare, ma disassati essenzialmente davanti al fuoribordo. Se provi, infatti, a mettere qualcosa sul pagliolato (tipo un frigorifero gio style (tanto per dirne una) ti ci siedi sopra e provi a prendere la leva del motore... avrai delle sorprese. =)

SUL GOMMONE... è tutta un'altra storia. È pur vero che la teoria è sempre la stessa.... NELLA PRATICA stare seduti sul tubolare allontana troppo dalla manetta, per cui si è presa l'abitudine di pilotare a sinistra e manovrare con la destra. Almeno... non sentirti l'unico.... anche io faccio così, sempre fatto così, sono conscio della teoria.... ma per me la teoria sul gommone ha più svantaggi che vantaggi. il vantaggio del metodo "giusto" è quello, impagabile, a dire il vero, di avere il cambio in una posizione accessibile senza doversi alzare e arrotarsi attorno al motore, per altro abbastanza pericoloso in condizioni diverse dalla calma piatta.

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4445
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Re: Sib è uno sport

Messaggioda Gommoclassic » 07/10/2017, 20:24

Si anche con un nuova jolly o Mariner, ma volevo replicare con una chiglia pneumatica...
Per quanto riguarda la guida io per abitudine mi trovo con la sinistra ho sempre guidato così, mi ancoro bene e mi trovo perfettamente a mio agio anche in condizioni di mare mosso, con la destra dovrei farci proprio l"abitudine, anche se su un 430 effettivamente la posizione diventa scomoda piegato in avanti perche la barra rimane distante !,

Comunque a me piacciono i gommoni con chiglia gonfiabile ;-) peccato che non li fanno in hipalon !

roby 63
Abituale
Messaggi: 1314
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: Arimar 340 Classic All -Marshall M40S
Motore: Yamaha 9.9 4T
Località: Trento

Re: Sib è uno sport

Messaggioda roby 63 » 07/10/2017, 20:38

Loki78 ha scritto:Scusatemi.... ma MINCHIA CHE MANICO. Grazie gommoclassic per il video.

@Roby63, guarda.... essenzialmente la maggior parte dei nostri è piu robusta di quelli. A parte che hanno il salsiccio gonfiabile. Il pagliolo direi che è longherato, per questo non si squassa più di tanto. A naso, per averne prese delle onde così a bomba, il problema non è il pagliolo. il problema è il motore. Sulla maggior parte dei due tempi carburati ti trovi il problema che dopo una ricaduta si corre sempre il rischio che il galleggiante rimanga bloccato e che svuoti la vaschetta del carbutratore (mi è successo e dopo un bel volo).

La prua a punta non è uno svantaggio.... noi non siamo abituati ad averli più perchè anni or sono si fece il ragionamento che fosse meglio avere più spazio a bordo. in navigazione le differenze con mare mosso sono, a mio parere, minime forse aiuta, la prua a punta ad ingavonarsi meno nelle onde più grandi.

Quello che invece si vede bene è una questione che ha a che fare con i coni. Durante il riassesto dopo un volo si vede bene che il cono (ma dovrei dire più la parte terminale quindi cono + spezzone di tobolare che esce dallo specchio) lavora parecchio nel riportare il gommo fuori dal movimento oscillante (potremmo dire "dallo scomporsi") causato dal fatto che il battello diventa "airborn".

Comunque davvero tanto manico e complimentoni. mi piacerebbe vedere i nostri bagnini di salvataggio organizzare delle cose del genere ed essere altrettanto preparati.

Altra cosa... l'uso degli smontabili qui fa vedere bene le capacità di un mezzo leggero. Con un rib sarebbero partiti 10 minuti più tardi e si sarebbero piantati nel sabbione. Avrebbero però fatto meno sforzo a scendere.... guadagnando diversi metri di spiaggia dopo essere stati catapultati fuori. =P


Non sono mica tanto convinto che la maggior parte dei nostri siano più robusti di quelli, almeno dei 4 che ho provato io.
È una sensazione, ma mi potrei anche sbagliare, dettata dal fatto che in Sardegna con maestrale ho fatto una prova con mare di prua per circa 15-20minuti.
Dunque il gommo era il Suzumar 360 AL e il motore lo Yamaha 10 4T, maestrale battente, onda che frange di circa 1-1,5 ml, un paio di RIB che avevo di fianco sui 5 mt sbattevano alla grande.
Ero completamente scarico come accessori e il pagliolo libero, guida con la dx, chiappe molto interne al tubolare, e piedi piantati contro quello opposto, mano sx ben salda su una maniglia, meglio di così non mi potevo ancorare.
Quindi ho dato tutta manetta con mare di prua e il gommo ha iniziato a planare e ovviamente a saltare sulle onde, un paio di volte devo aver fatto un bel salto perché ho sentito l'elica del motore andare fuori giri.
Tutto bene, a parte delle gran botte che sentivo provenire dal pagliolo, dei colpi secchi, sembrava si spaccasse tutto, quindi ho deciso di smettere.
Non oso immaginare con quei salti del video........, ripeto mi posso sbagliare ma l'impressione era quella di sfasciare il pagliolo.
Al rientro i segni di stress sui longheroni si vedevano.
:d:

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Sib è uno sport

Messaggioda Loki78 » 07/10/2017, 20:39

scusate aggiungo....

https://www.youtube.com/watch?v=pnPmnd57Sk4

da notare lo specchio di poppa.... =3

questi sono australianopitechi.

salsiccio gonfiabile direi, comunque. clone zodiac.

EDIT: mi sono informato.

Il battello è uguale per tutte le competizioni ed è il battello d'ordinanza dei gruppi di salvataggio essenzialmente del commonwealth inglese.

è un gommone a salsccio gonfiabile prodotto dalle Arancia Industries -> http://www.arancia.co.nz/
in nuova zelanda.

Allora.... 4 camere d'aria (due tubolari laterali + prua + chiglia), specchio di poppa in legno, PAGLIOLATO IN FIBRA DI VETRO (credo più che altro che sia un sandwich); viene prodotto nella sola dimensione di 3,88 mt. per un peso di 44kg la parte gommata e 24 kg il piano di calpestio.
Massima motorizzazione possibile 30HP 2T.
Nella specifiche del soccorso inglese sono Mercury 25HP 2 Tempi.
Costruito SOLO in Hypalon.

Ha una sua classe a se ... si chiama (appunto) Arancia-Class.

TUTTI I SURF-RESCUE IRB DEVONO ESSERE ADERENTI ALLE SPECIFICHE DI QUESTA CLASSE, PER CUI ANCHE GLI ALTRI PRODUTTORI SONO COSTRETTI AD USARE LE STESSE MISURE E SOPRATTUTTO LA STESSA CONFIGURAZIONE E MATERIALI. L'HYPALON E' L'UNICO TESSUTO POSSIBILE DA SPECIFICHE.

@Gommoclassic.... beh puoi comprarti un ARANCIA QUINDI!!!! =)

EDIT 2: BELLISSIMO.... il pagliolo è un sandwich di temanto e vetroresina.
Tubolari da 43cm.
Battelli prodotti ARTIGIANALMENTE.
Numero uno sti tipi... sono diventati i miei idoli.

ALLORA... IN CODA A QUESTO MESSAGGIO METTO TUTTE LE INFORMAZIONI SUGLI ARANCIA-CLASS CON I PREZZI E I VARI PRODUTTORI:

- Arancia-Class Originale:
http://www.arancia.co.nz/
PREZZO: 5000 AU$ -> 3400 EURO CIRCA

- Achilles Surf Rescue (Arancia-Class)
http://www.inflatableboats.com.au/
PREZZO: N.P.
Note: Identico all'Arancia-Class, stesso pagliolo in sandwich, tubolari di colore più tendente al rosso.

- Zodiac MilPro ZMSR 380 (Arancia-Class)
http://zodiacmilpro.com/
PREZZO: 7000 EURO CIRCA
Note: Identico all'Arancia-Class, stesso pagliolo in sandwich, tubolari di colore più tendente al rosso.
Ultima modifica di Loki78 il 08/10/2017, 8:39, modificato 3 volte in totale.

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Sib è uno sport

Messaggioda Loki78 » 07/10/2017, 20:49

Suzumar 360 AL


GOMMONI Roby, non tender. ;)

roby 63
Abituale
Messaggi: 1314
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: Arimar 340 Classic All -Marshall M40S
Motore: Yamaha 9.9 4T
Località: Trento

Re: Sib è uno sport

Messaggioda roby 63 » 07/10/2017, 21:09

Loki78 ha scritto:
Suzumar 360 AL


GOMMONI Roby, non tender. ;)


Allora è un tender anche l'M40 S, perché sono convinto che il pagliolo va' a pezzi prima che quello del Suzumar.

Loki78
Abituale
Messaggi: 472
Iscritto il: 11/08/2014, 16:36

Re: Sib è uno sport

Messaggioda Loki78 » 07/10/2017, 21:18

E invece qui ti sbagli alla grande. Non me ne volere. E lungi da me difendere l'M40S che trovo un gommone inadatto ai mari di una certa incacchiatura.

MA... andiamo a vedere il fatto che l'alluminio è un metallo e che è elatico per modo di dire.... siamo ANCORA al fatto che la produzione industriale non può permettersi materiali più nobili... come ad esempio il legno. Che costa. E che è elastico. La sua funzione, su un gommo a paramezzale è essenzialmente quella di flettere e respirare. E lo fa bene. Una struttura rigida, in alluminio, longherata, semplicemente no. Come il PVC per i tubolari il pagliolo in alluminio è un ripiego, non una furbata tecnica. Scusa se te lo dico.... ma fidati.... io quei salti li li prendo col Nonno. COL NONNO! 40 anni di gommone! NOn ho ancora lasciato in giro ne il paramezzale ne i paglioli.

Su questi gommini hai due cose che "ammortizzano". Il salsiccio (poco, diventa subito una piadina) e questo fantomatico pagliolato in sandwich che a dirla tutta.... in pratica si comporta più o meno come un pezzo di legno. Ma pesa sensibilmente meno.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone smontabile SIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: roby 63, SCODY e 35 ospiti