Honwave T40

Parliamo di gommoni smontabili sia con paramezzale che ad alta pressione, tender e fast roll.

Moderatore: Gommoclassic

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 205
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 04/12/2018, 13:46

Buongiorno a tutti, avrei una domanda da porvi.
Ho preso a settembre un Honwave T40 nuovo sfruttando le offerte di fine estate.
il gommone ad oggi non è stato mai usato in acqua, ma solo gonfiato e messo in garage gonfio.
La domanda è questa dopo averlo gonfiato fino a 0,25 bar come da istruzioni e tenuto così per un paio di giorni per verificare eventuali perdite, ho diminuito la pressione fino a 0,12 bar per
lasciarlo così fino al primo utilizzo.
Volevo sapere se il gommone gonfiato a metà settembre a 0,12 bar è normale che a dicembre abbia perso un po' di pressione ed ho duvuto provvedere a riportarlo a 0,12.
Da un'ispezione non sembra avere perdite, forse il freddo ? A settembre era a circa 30 gradi ora a dicembre in garage si è toccato anche lo zero.

Grazie Cristiano.





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14364
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Honwave T40

Messaggioda Saxthemax » 04/12/2018, 13:54

È normalissimo.
L'aria all"interno dei tubolari è influemzata dalla temperatura esterna.
È per questo motivo che è sempre consigliato pprtare alla pressione di esercizio i tubolari una volta che il gommone sia nell'acqua.
i miei gommoni....
Immagine

Avatar utente
Francomaffio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5032
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Honwave T40

Messaggioda Francomaffio » 04/12/2018, 14:26

Non serve diminuire la pressione alla fine dell'estate, le leggi fisiche si occupano autonomamente di risolvere il problema :mrgreen: :mrgreen:
Bombard 380 - Zar 43 . MV 620

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 205
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 04/12/2018, 14:58

Grazie a tutti, ora sono più tranquillo pensavo ci fosse qualche micro perdita.
Approfitto ancora della vostra esperienza, in estate lascerò il gommone in una rimessa a secco coperto con telo per circa tre mesi da giugno a settembre per utilizzarlo nei fine settimana e durante il periodo di ferie.
In quel caso è consigliabile tenerlo alla pressione di esercizio 0,25 bar oppure diminuirla e gonfiarlo prima di ogni utilizzo ?

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


twosun
Abituale
Messaggi: 1387
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Honwave T40

Messaggioda twosun » 04/12/2018, 15:54

se lo lasci,anche se coperto,in pieno sole ,lo lascerei un po meno gonfio.quando lo usi lo riporti in pressione.

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 205
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 04/12/2018, 19:29

Perfetto, grazie per il consiglio.

Avatar utente
achilles380
Abituale
Messaggi: 2751
Iscritto il: 02/02/2011, 15:33
Gommone: honwave t 35ae
Barca: kayak viamare 400xxl
Motore: MERCURY F6 MH MY2018
Località: milazzo
Contatta:

Re: Honwave T40

Messaggioda achilles380 » 07/12/2018, 9:18

evvai :ceer: altro Honwave nel forum.
E con te siamo in tre, due felici possessori del T35, allora come lo motorizzi :?:
Non preoccuparti come detto e la variazione termica, scoccia piu' in estate, io lo lascio al porto un mese dipende poi dal tempo ,ed essendo in sicilia da sera a mattina varia molto , percio' ogni mattina devo riportare a pressione ottimale ;-)
Pero' ottimo sib tra i pvc, molto molto comodo e largo, poi stabile e tubolari grossi ,unico neo il monta-
smonta e' sconsigliato .Se vorrai un giorno potrai trasformalo come un rib con pilotina .
Non vedo l'ora di sapere le tue impressioni in mare :welcome :
posta delle foto.
P.S. Il tuo t40 starebbe ok con suzuki 20cv 4t :bene:

antaro
Abituale
Messaggi: 1281
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: Honwave T40

Messaggioda antaro » 07/12/2018, 10:06

achilles380 ha scritto:
ogni mattina devo riportare a pressione ottimale


Achilles sicuro di non avere qualche perdita? Non ho mai visto nessuno che ha il gommo in acqua ripristinare la pressione ogni giorno !

Io in 4settimane, una volta portato in acqua e messo a 0.24 col sole a picco non lo controllo più . Ovvio che se esco a pesca quasi a buio lo sento non perfettamente a tamburo, ma mai avuto nessun problema

Avatar utente
achilles380
Abituale
Messaggi: 2751
Iscritto il: 02/02/2011, 15:33
Gommone: honwave t 35ae
Barca: kayak viamare 400xxl
Motore: MERCURY F6 MH MY2018
Località: milazzo
Contatta:

Re: Honwave T40

Messaggioda achilles380 » 07/12/2018, 11:25

oops ogni tanto non ogni giorno scusate tutti, infatti ora a novembre gonfio una settimana a palla :oops:

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 205
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 07/12/2018, 12:01

Allora il motore è un mercury F20 EH 4 tempi EFI 20 cavalli con avviamento elettrico e manuale.
L'ho preso approfittando dei mercury deals a settembre.
Il T40 sarà in secca per i tre mesi estivi da giugno a settembre e sarà sempre montato e protetto dal telo originale honwave, ho preso anche la sacca di prua.
Il monta/smonta lo farò qualche volta tra marzo e giugno perchè in quel periodo il rimessaggio è chiuso.
Perchè mi sconsigli il monta/smonta ? Forse è dannoso per il gommone ?
Per lo scopo ho montato anche le ruote di alaggio ripiegabili, al momento mi sembrano molto comode e robuste vi farò sapere quando
utilizzarò il gommone.
Le ruote sono queste
https://solutions-seller.de/product_inf ... 260mm.html

Il gommone lo userò in un lago quindi acqua dolce.

Appena posso faccio qualche foto e la pubblico, per ora è in garage.

twosun
Abituale
Messaggi: 1387
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Honwave T40

Messaggioda twosun » 07/12/2018, 13:57

il monta e smonta non è dannoso per il gommone...ma se fatto spesso potrebbe essere un po faticoso.poi tutto è soggettivo.
quelle ruote personalmente non mi piacciono.ma sono omologate per quale peso?il t40 piu il mercury 20 fanno piu o meno 140-145 kg.
quelle ruote han diametro ridotto...che vuol dire che su certi tipi di sabbia il gommone si pianterà li.io avrei preso le classiche ruote alaggio ribaltabili diametro grande con gambo curvo.

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 205
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 07/12/2018, 15:22

Ciao, quelle ruote sono omologate fino a 200 kg, il gommone ne pesa 80 e il motore 47 per cui sono a circa 130 kg.
Il diametro della ruota è 26 cm, volendo potrei mettere anche ruote da 30 cm, ma come detto sopra l'utilizzo che ne farò è al lago
dove la sabbia non è fine come quella marina, ma leggermente più sassosa e compatta, non dovrei avere grossi problemi a muoverlo.
Inoltre il rimessaggio è a circa 10 metri dalla riva del lago per cui gli spostamenti tra acqua e parcheggio sono minimi.
Per il monta/smonta pensavo fosse un problema per il gommone, se non è così si tratta di 3/4 fine settimana tra marzo/maggio fino a quando non apre il rimessaggio.

roby 63
Abituale
Messaggi: 2608
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Honwave T40

Messaggioda roby 63 » 07/12/2018, 17:11

Anch'io continuo a misurare la pressione del gommo e ci sono delle piccole variazioni di pressione.
Per alleggerire il gommo pensavo di gonfiare i tubolari a Elio tipo effetto mongolfiera, che ne dite ?????

Avatar utente
sangrya
Attivo
Messaggi: 280
Iscritto il: 23/07/2018, 13:49
Gommone: Marshall M60s
Motore: Yamaha 25 BMHS

Re: Honwave T40

Messaggioda sangrya » 08/12/2018, 9:16

poi invece di gettare l'ancora per tenerlo fermo devi mettere i blocchi di cemento :ah: :ah: :ah:
Marshall M60 S - Yamaha 25 Bmhs

antaro
Abituale
Messaggi: 1281
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: Honwave T40

Messaggioda antaro » 09/12/2018, 2:48

Quelle gomme sono belle "ma non ballano" in quanto quando sono in azione, sono posizionate direttamente sotto lo specchio di poppa ad avrai tutto il peso a far da fulcro su di loro. Più sono curve, più vanno sotto il telo di carena, più il peso è bilanciato e meno fatica dovrai fare per spostare il gommone.

roby 63
Abituale
Messaggi: 2608
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Honwave T40

Messaggioda roby 63 » 09/12/2018, 13:15

Soluzione ben bilanciata tra motore e gommo, forse un pelo impegnativa, ma lo sappiamo è un argomento molto soggettivo.
:bene:

twosun
Abituale
Messaggi: 1387
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Honwave T40

Messaggioda twosun » 09/12/2018, 15:18

antaro ha scritto:Quelle gomme sono belle "ma non ballano" in quanto quando sono in azione, sono posizionate direttamente sotto lo specchio di poppa ad avrai tutto il peso a far da fulcro su di loro. Più sono curve, più vanno sotto il telo di carena, più il peso è bilanciato e meno fatica dovrai fare per spostare il gommone.


ovviamente concordo.
come dice dovrà fare pochissimi metri e il fondo è bello compatto.i veri "dolori" saranno se dovrà movimentarlo per piu metri e su un fondo piu cedevole.
magari alla prova dei fatti,anche quei pochi metri potrebbero essere un po faticosi.
piccola precisazione pignola...il t40 ufficialmente è dato per 86 kg.se poi lo ha pesato con precisione e vien fuori 80 kg,sarebbe il primo caso in cui il peso reale è inferiore a quanto dichiarato(di norma è sempre il contrario). :D

antaro
Abituale
Messaggi: 1281
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: Honwave T40

Messaggioda antaro » 09/12/2018, 18:10

twosun ha scritto:
antaro ha scritto:Quelle gomme sono belle "ma non ballano" in quanto quando sono in azione, sono posizionate direttamente sotto lo specchio di poppa ad avrai tutto il peso a far da fulcro su di loro. Più sono curve, più vanno sotto il telo di carena, più il peso è bilanciato e meno fatica dovrai fare per spostare il gommone.


ovviamente concordo.
come dice dovrà fare pochissimi metri e il fondo è bello compatto.i veri "dolori" saranno se dovrà movimentarlo per piu metri e su un fondo piu cedevole.
magari alla prova dei fatti,anche quei pochi metri potrebbero essere un po faticosi.
piccola precisazione pignola...il t40 ufficialmente è dato per 86 kg.se poi lo ha pesato con precisione e vien fuori 80 kg,sarebbe il primo caso in cui il peso reale è inferiore a quanto dichiarato(di norma è sempre il contrario). :D


Vorrei avere la stessa bilancia quando trovo il coraggio di pesarmi.... :? :ah:
Il t40 è un bestione, ho provato ad alzarlo in negozio. Secondo me sta più vicino ai 100 che agli 80

roby 63
Abituale
Messaggi: 2608
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Honwave T40

Messaggioda roby 63 » 09/12/2018, 20:01

Perbacco se pesa questo gommo.
Siete sicuri ??

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 205
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 09/12/2018, 20:43

Il gommone non l'ho pesato quindi se la Honda dice 86 kg saranno 86 che più 47 del motore come dichiarato da mercury fanno 133 kg anche se fossero 140 le ruote sono certificate fino a 200 kg.
Poi quando si alza il gommone dalla prua o dai maniglioni laterali anteriori (noi saremo in due a muoverlo) il peso è distribuito quindi se il totale è 140 kg sulle ruote ne graveranno 90 massimo 100 kg
stessa cosa quando è fermo in secca con le ruote abbassate parte del peso sarà anche sulla prua.
Comunque non l'ho provato ancora al lago lo farò appena possibile e vi aggiornerò sul reale funzionamento delle ruote di alaggio.
Io il gommone dai maniglioni posteriori a poppa posti all'interno dei tubolari lo alzo tranquillamente facendolo appoggiare avanti sulla prua, l'ho fatto più volte in garage per mettere sotto i tubolari delle cassette in plastica per tenerlo sollevato da terra,
sotto la prua invece utilizzo un rullo di alaggio di quelli gonfiabili che da specifiche dovrebbe tenere fino a 500 kg.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone smontabile SIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: lomac e 67 ospiti