Honwave T40

Parliamo di gommoni smontabili sia con paramezzale che ad alta pressione, tender e fast roll.

Moderatore: Gommoclassic

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 197
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 04/07/2019, 7:36

M.amari ha scritto:Sono dei bei gommoni. Ho notato che se tenuti alla giusta pressione navigano molto meglio. Una volta a settimana li controllo ed in caso gonfio quel poco che manca sono curioso di vedere la durata, lo copro sempre con il telo quando è a mare. Costano cmq un terzo o un quarto rispetto al neoprene.

Anche io prima di uscire controllo la pressione, in questo periodo lo uso nel fine settimana ed è fermo in un rimessaggio a secco al sole coperto dal telo originale Honda.
Nelle due ultime due settimane la pressione è rimasta costante, non ho avuto bisogno di gonfiarlo.
Per quanto riguarda paragone hypalon/pvc non mi esprimo perchè non ho esperienza in merito, ma per quello che ho pagato il T40 se dura almeno 7/8 anni per me va benissimo.





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


roby 63
Abituale
Messaggi: 2543
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Honwave T40

Messaggioda roby 63 » 04/07/2019, 16:20

M.amari ha scritto:
Apache70 ha scritto:Nuova uscita nel fine settimana, anche se il lago non era condizioni ottimali siamo voluti uscire ugualmente.
Ci avevano assicurato che le condizioni sarebbero rimaste stabili e invece nel pomeriggio si è alzato un forte vento di tramontana che ha incattivito ancora di più il lago, devo dire che in quel momento sono stato felice
Uscita_03_02.jpg
Uscita_03_01.jpg
Uscita_03.jpg


Ciao,
io ho un T30 e sto pensando di passare al T40 per avere più spazio (ora già in due si sta strettini con le dotazioni di bordo e qualche accessorio). Come ti trovi con il mare (o il lago) non piatto ? mai uscito con 50 cm di onda ? lo useri come ad oggi per gitarelle sotto costa nel lazio (non più di 1h di navigazione) .
Come ti stai trovando ?

Grazie,
Marco


Vai tranquillo ieri avevo vicino a me' all'ancora proprio un T40 e lo ho valutato bene :
Davvero un bel gommone, tubolari importanti, prua alta, maniglie ovunque.
:bene:

M.amari
New-Be
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/10/2016, 20:23
Gommone: Honwave T30
Motore: YAMAHA 6Cv 4T

Re: Honwave T40

Messaggioda M.amari » 09/07/2019, 11:40

roby 63 ha scritto:
M.amari ha scritto:
Apache70 ha scritto:Nuova uscita nel fine settimana, anche se il lago non era condizioni ottimali siamo voluti uscire ugualmente.
Ci avevano assicurato che le condizioni sarebbero rimaste stabili e invece nel pomeriggio si è alzato un forte vento di tramontana che ha incattivito ancora di più il lago, devo dire che in quel momento sono stato felice
Uscita_03_02.jpg
Uscita_03_01.jpg
Uscita_03.jpg


Ciao,
io ho un T30 e sto pensando di passare al T40 per avere più spazio (ora già in due si sta strettini con le dotazioni di bordo e qualche accessorio). Come ti trovi con il mare (o il lago) non piatto ? mai uscito con 50 cm di onda ? lo useri come ad oggi per gitarelle sotto costa nel lazio (non più di 1h di navigazione) .
Come ti stai trovando ?

Grazie,
Marco


Vai tranquillo ieri avevo vicino a me' all'ancora proprio un T40 e lo ho valutato bene :
Davvero un bel gommone, tubolari importanti, prua alta, maniglie ovunque.
:bene:


L'ho visto proprio in questi giorni in un porticciolo. Molto bello, ma credo che come il mio risenta molto dello scarroccio. In pratica avendo una carena poco pronunciata, tiene la direzione solo grazie al motore, come si rallenta scarroccia moltissimo in base al vento ed alla corrente del mare. Per il resto come qualità direi molto buona. L'anno prossimo valuto se passare ad un 5M a chiglia rigida con tutto quello che si porta dietro come spese o un T40 (e 20CV) magari usato 2-3 anni tanto l'importante è il motore.
Honwave T30 + Yamaha 6c 4t :cost:

domenico
Abituale
Messaggi: 551
Iscritto il: 26/12/2007, 10:39
Gommone: mariner 430
Motore: johnson 15 cv 2 tempi 255 cc
Località: battipaglia

Re: Honwave T40

Messaggioda domenico » 21/07/2019, 15:35

Apache70 ha scritto:
domenico ha scritto:Buonasera a tutti,
Apache 70 ci dai quando è possibile qualche notizia sulle prestazioni del motore?
Grazie

Considerando che sono un neofita, visto che questo è il primo motore e gommone serio, prima di questo giravo con il Mariner4 Intex e un 2,5cv 4 tempi cinese, che tipo di informazioni vuoi avere ?
Per ora ho misurato i giri, per la velocità devo ancora organizzarmi.
ho avuto in successione: eurovinil 245 + johnson 4 cv 2 t; eurovinil 360+ evinrude 15 cv 2 t; selva 560+ selva yamaha marlin 100 cv 4 t; swell 4 m+ yamaha 40 cv 4 t 3 cil; lodestar 250+yamaha 5 cv 2 t; mariner 430+ johnson 15 cv 2 tempi

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


domenico
Abituale
Messaggi: 551
Iscritto il: 26/12/2007, 10:39
Gommone: mariner 430
Motore: johnson 15 cv 2 tempi 255 cc
Località: battipaglia

Re: Honwave T40

Messaggioda domenico » 21/07/2019, 15:39

Apache70 ha scritto:
domenico ha scritto:Buonasera a tutti,
Apache 70 ci dai quando è possibile qualche notizia sulle prestazioni del motore?
Grazie

Considerando che sono un neofita, visto che questo è il primo motore e gommone serio, prima di questo giravo con il Mariner4 Intex e un 2,5cv 4 tempi cinese, che tipo di informazioni vuoi avere ?
Per ora ho misurato i giri, per la velocità devo ancora organizzarmi.


Semplicemente velocità di punta e di crociera,consumi,appoppamento in rapporto al gommone e,se possibile, anche difficoltà al sollevamento con le mani e trasporto
Grazie anticipate
ho avuto in successione: eurovinil 245 + johnson 4 cv 2 t; eurovinil 360+ evinrude 15 cv 2 t; selva 560+ selva yamaha marlin 100 cv 4 t; swell 4 m+ yamaha 40 cv 4 t 3 cil; lodestar 250+yamaha 5 cv 2 t; mariner 430+ johnson 15 cv 2 tempi

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 197
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 21/07/2019, 17:52

Velocità di crocera e di punta appena la misuro te la dico senza problemi, i consumi mi sembrabano irrisori ma di preciso non li ho misurati, tieni presente che dopo circa sei ore ho rimboccato il serbatoio con circa 8 litri, naturalmente nelle sei ore soono incluse quelle di rodaggio per cui i consumi a regime saranno sicuramente superiori, sul libretto del motore riporta consumo massimo 5 litri/ora.
Per appoppamento non so cosa intendi, il gommone senza il motore si trasporta sollevandolo tranquillamente in due uno a prua e uno a poppa.

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 197
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 28/07/2019, 18:50

Questo fine settimana causa vento forte e previsione di maltempo abbiamo preferito non uscire, però sono andato comunque a controllare che tutto fosse a posto ed a prima vista sembrava così però c'era la sorpresa.
Ho trovato il gommone perfettamente coperto e protetto, il gestore mi ha detto infatti che aveva fatto qualche giornata di maltempo, ma lui aveva provveduto a togliere l'acqua che si era raccolta sul telo di protezione e ha risistemato il telo
sul gommone.
Bene ieri tolgo il telo e sotto sembra tutto in ordine, proviamo a spostare il gommone per togliere il carrello di prua e sistemarlo correttamente, ma ci accorgiamo che il gommone era un macigno si spostava veramente a fatica, guardo meglio e sento rumore di acqua sul fondo.....
Il gestore aveva si svuotato il telo, ma purtroppo credo all'interno del mio gommone........
Comunque ho provato ad alzarlo dalla prua per fare andare l'acqua a poppa ed uscire dalla valvola, usciva mooolto lentamente, ho provato 4/5 volte facendo tenere aperta la valvola di gomma con un dito a mio figlio ma l'acqua scorreva veramente
in modo lento.
Qualcosa abbiamo tolto ma non tutto e considerando la pioggia di questa notte la prossima volta ce ne sarà di più.

Ora per il prossimo fine settimana pensavo di utilizzare una pompetta da 12 volt per aspirare più velocemente l'acqua, ed utilizzare un bastone di sezione quadrata 6x6 cm alto 150 cm per tenere il gommone alto a prua, perchè tenerlo da solo alto circa 150 cm da terra con le mani sul quel gancio scomodo per più di 5 minuti non è cosa.

Questa è la mia idea per estrarre tutta l'acqua o quantomeno il più possibile, voi cosa fate quando il vostro SIB ha imbarcato acqua ?

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14260
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Honwave T40

Messaggioda Saxthemax » 28/07/2019, 19:40

Apache70 ha scritto: #cut# , voi cosa fate quando il vostro SIB ha imbarcato acqua ?


Pompa di sentina manuale e tanta pazienza....

Immagine
i miei gommoni....
Immagine

Avatar utente
achilles380
Abituale
Messaggi: 2744
Iscritto il: 02/02/2011, 15:33
Gommone: honwave t 35ae
Barca: kayak viamare 400xxl
Motore: MERCURY F6 MH MY2018
Località: milazzo
Contatta:

Re: Honwave T40

Messaggioda achilles380 » 28/07/2019, 21:19

Uguale i mio t35,unico difetto è ombrinale scarso.Io alzo la prua e con 2 pezzettini di legno alzo membrana e faccio uscire acqua più velocemente, tipo quello dei tenderini viamare

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 197
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 28/07/2019, 22:16

Per la pompa forse prenderò quella elettrica ne ho vista una di sentina a 12v da 22 euro.
Per alzare la prua visto la differenza di peso tra il T35 e T40 come detto penso di usare un bastone 6x6 per tenerlo su non so se c'è un metodo migliore, l'uscita dal foro a poppa anche tenendo aperta la valvola è troppo lenta.

Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 862
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: Firenze

Re: Honwave T40

Messaggioda Leo F » 28/07/2019, 22:23

Quando lo lasci al rimessaggio e te ne vai potresti lasciarlo capovolto..tanto il motore lo porti via no?
Fai poggiare i tubolari su tessuto morbido..chiaramente.
Cosi può piovere quanto vuole..

M.amari
New-Be
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/10/2016, 20:23
Gommone: Honwave T30
Motore: YAMAHA 6Cv 4T

Re: Honwave T40

Messaggioda M.amari » 29/07/2019, 10:14

Apache70 ha scritto:Per la pompa forse prenderò quella elettrica ne ho vista una di sentina a 12v da 22 euro.
Per alzare la prua visto la differenza di peso tra il T35 e T40 come detto penso di usare un bastone 6x6 per tenerlo su non so se c'è un metodo migliore, l'uscita dal foro a poppa anche tenendo aperta la valvola è troppo lenta.


Anche io stesso problema con il T30. Purtroppo la valvola di scarico è troppo in basso e con il motore messo si trova in pratica sotto il livello dell'acqua. Una volta in moto visto che la prua si solleva tutta l'acqua viene a poppa e... si deve lavorare di spugna o simili. Il mio è piccole e non posso mettere una pompa di sentina elettrica, penso che prenderò una pompa manuale e tanta pazienza. Nel tuo caso se nel gommone hai una panca chiusa che fa anche da gavone ti conviene approfittarne per mettere una piccola pompa elettrica così non ci pensi più ed è comunque molto comoda.
Honwave T30 + Yamaha 6c 4t :cost:

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 197
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 29/07/2019, 10:51

Per metterlo capovolto avrei bisogno ogni volta che rientro dell'aiuto di almeno due persone oltre a me e non sempre ci sono purtroppo.

Per quanto riguarda la pompa di sentina elettrica, non intendo metterla fissa, ma la utilizzo per svuotarlo in secca controllando che non ci sia acqua ogni volta prima di partire.

Ma la pompa di sentina a mano che ha messo in foto Saxthemax come funziona ? da dove aspira acqua dal tubo flessibile in gomma o dalla parte del tubo rigido ?

Lo chiedo perchè se aspirasse dal tubo flessibile in gomma sarebbe utile per togliere quella poca acqua che non viene pescata dalla pompetta elettrica.

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14260
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Honwave T40

Messaggioda Saxthemax » 29/07/2019, 11:14

Apache70 ha scritto:Per metterlo capovolto avrei bisogno ogni volta che rientro dell'aiuto di almeno due persone oltre a me e non sempre ci sono purtroppo.

Per quanto riguarda la pompa di sentina elettrica, non intendo metterla fissa, ma la utilizzo per svuotarlo in secca controllando che non ci sia acqua ogni volta prima di partire.

Ma la pompa di sentina a mano che ha messo in foto Saxthemax come funziona ? da dove aspira acqua dal tubo flessibile in gomma o dalla parte del tubo rigido ?

Lo chiedo perchè se aspirasse dal tubo flessibile in gomma sarebbe utile per togliere quella poca acqua che non viene pescata dalla pompetta elettrica.


No quello è lo scarico...

https://www.osculati.com/it/11139-15.26 ... io-effetto

in ogni caso penso che puoi sempre aggiungere un o spezzone di tubo alla bocca di aspirazione in basso...
i miei gommoni....
Immagine

domenico
Abituale
Messaggi: 551
Iscritto il: 26/12/2007, 10:39
Gommone: mariner 430
Motore: johnson 15 cv 2 tempi 255 cc
Località: battipaglia

Re: Honwave T40

Messaggioda domenico » 29/07/2019, 15:07

@Apache
i metodi a me noti sono:
sassola (è una paletta con cui si preleva e si butta acqua fuori dal gommone)
pompa di sentina elettrica che necessita di batteria
pompa di sentina a mano che ti ha mostrato saxthemax (però ci vuole molto tempo)
togliere il tappo dell'ombrinale in navigazione e si svuota piano piano soprattutto mentre plani
venturi con tubo che pesca nella sentina,accavalla lo specchio di poppa e si fissa sulla pinna anticavitazione che funziona bene anche in dislocamento (è un sistema Osculati e costa circa 17 euro)

PS ti chiedo perchè sono interessato al motore (che è l'unico utilizzabile per me,visto che lo fai), ce la fai a trasportare da solo il suzuki 20 cv gambo corto che dovrebbe pesare 44 Kg?Ti è difficile come peso e come ingombro?
ho avuto in successione: eurovinil 245 + johnson 4 cv 2 t; eurovinil 360+ evinrude 15 cv 2 t; selva 560+ selva yamaha marlin 100 cv 4 t; swell 4 m+ yamaha 40 cv 4 t 3 cil; lodestar 250+yamaha 5 cv 2 t; mariner 430+ johnson 15 cv 2 tempi

antaro
Abituale
Messaggi: 1204
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: Honwave T40

Messaggioda antaro » 29/07/2019, 21:13

Apache70 ha scritto:Per metterlo capovolto avrei bisogno ogni volta che rientro dell'aiuto di almeno due persone oltre a me e non sempre ci sono purtroppo.

Per quanto riguarda la pompa di sentina elettrica, non intendo metterla fissa, ma la utilizzo per svuotarlo in secca controllando che non ci sia acqua ogni volta prima di partire.

Ma la pompa di sentina a mano che ha messo in foto Saxthemax come funziona ? da dove aspira acqua dal tubo flessibile in gomma o dalla parte del tubo rigido ?

Lo chiedo perchè se aspirasse dal tubo flessibile in gomma sarebbe utile per togliere quella poca acqua che non viene pescata dalla pompetta elettrica.
Ciao, permettimi ma forse ti stai complicando un po la vita su un SIB.
Il mese scorso, la stessa notte che ha causato distruzione e morti nella penisola calcidica, c' è stata a Mitikas forte pioggia incessante da prima del calar del sole al mattino successivo. Praticamnete l' acqua si intravedeva dal paiolato, tutto il telo era compeltamente allagato. Ho aperto i tappi e con un paio di planate ho svuotato al 99% ..la poca acqua rimasta ( perche dall' ombrinale è difficile farla uscire tutta, ma parliamo di un paio di bicchieri) l' ho tolta con la classica spugna grazie ai fori apposito che ho fatto sul primo paiolato adiacente allo specchio di poppa di cui ho scritto in passato

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 197
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 29/07/2019, 22:17

@Domenico il mio motore pesa 51 kg perchè ho preso quello con avviamento elettrico con batteria da 12v.
Per movimentarlo uso un carrello smontabile comodo e funzionale lo vedi in foto, poi per caricarlo in auto o attaccarlo al gommone faccio da solo.
Se prendi quello senza avviamento sei a circa 45 kg. però non parliamo del suzuki 20cv, io ho il mercury 20cv.

Carrello_02.jpg
Carrello_02.jpg (222.82 KiB) Visto 339 volte


@Antaro non vorrei complicarmi la vita, ma ti garantisco che spostarlo con tutta l'acqua all'interno non è facile, per cui vorrei toglierne il più possibile in secca per movimentarlo più comodamente.

M.amari
New-Be
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/10/2016, 20:23
Gommone: Honwave T30
Motore: YAMAHA 6Cv 4T

Re: Honwave T40

Messaggioda M.amari » 30/07/2019, 11:59

Apache70 ha scritto:@Domenico il mio motore pesa 51 kg perchè ho preso quello con avviamento elettrico con batteria da 12v.
Per movimentarlo uso un carrello smontabile comodo e funzionale lo vedi in foto, poi per caricarlo in auto o attaccarlo al gommone faccio da solo.
Se prendi quello senza avviamento sei a circa 45 kg. però non parliamo del suzuki 20cv, io ho il mercury 20cv.



motore bellissimo !
Honwave T30 + Yamaha 6c 4t :cost:

Avatar utente
Apache70
Attivo
Messaggi: 197
Iscritto il: 17/10/2018, 17:57
Gommone: Honda - Honwave T40
Motore: Mercury F20-EH EFI (2018)

Re: Honwave T40

Messaggioda Apache70 » 30/07/2019, 12:17

M.amari ha scritto:motore bellissimo !


Grazie, è piaciuto subito molto anche a me.

antaro
Abituale
Messaggi: 1204
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: Honwave T40

Messaggioda antaro » 31/07/2019, 10:43

Apache70 ha scritto:@Domenico il mio motore pesa 51 kg perchè ho preso quello con avviamento elettrico con batteria da 12v.
Per movimentarlo uso un carrello smontabile comodo e funzionale lo vedi in foto, poi per caricarlo in auto o attaccarlo al gommone faccio da solo.
Se prendi quello senza avviamento sei a circa 45 kg. però non parliamo del suzuki 20cv, io ho il mercury 20cv.

Carrello_02.jpg


@Antaro non vorrei complicarmi la vita, ma ti garantisco che spostarlo con tutta l'acqua all'interno non è facile, per cui vorrei toglierne il più possibile in secca per movimentarlo più comodamente.
Se sta in secca ancora piu facile, posizione ovviamete inclinata, apri i tappi e spingi la membrana internamete con qualcosa. Anche se usi la pompa devi inclinarlo per portare l' acqua tutta su un lato, poi magari non riesco a capire le tue difficoltà

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone smontabile SIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: albertgazza, antaro, katiago, Leo F, roby 63, venenum e 65 ospiti