Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Parliamo di gommoni smontabili sia con paramezzale che ad alta pressione, tender e fast roll.

Moderatore: Gommoclassic

Psicogiova
Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: 04/09/2019, 22:02
Gommone: Honwave T38
Motore: Tohatsu MFS18B

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda Psicogiova » 14/07/2020, 14:35

Maurizio nj ha scritto:
Psicogiova ha scritto:Posso dirti che con un buon gonfiatore (necessario che arrivi all' alta pressione di almeno 0.8 mbar) con stacco automatico alla pressione desiderata, in 15 - 20 minuti sei pronto, con calma mezz'ora. Ti consiglierei un gonfiatore a batteria dedicata (io ne ho acquistata una in un secondo momento perché il mio aveva solo presa accendisigari, ma ne esistono anche già predisposti con batteria propria), così sei svincolato dalla necessità di montare tutto vicino all'auto. Attacchi il gonfiatore ad una sezione (in tutto sono 5: 3 per i tubolari e 2 per il paiolato ad alta pressione) e mentre lui lavora inizi a scaricare l'auto e via, via a caricare il gommone, allestendolo come serve.
Davvero veloce e affaticamento minimo. Con le ruote di alaggio si sposta benino (su terreno duro, non certo su sabbia). Meglio sarebbe un carrellino di prua, ma è un'altra cosa da caricare in auto...

Vorrei comprare anche io un gomfiatire ad alta pressione a batteria, quali mi consiglieresti?
P.S. ho il tuo stesso gommone (honwave t38)


Io ho comprato questo: https://www.ebay.it/itm/FOONEE-20PSI-SU ... SwxjxduWiA
ma NON a questo prezzo, l'ho pagato esattamente la metà, ma non ritrovo il mio acquisto. è una figata perchè imposti la pressione e fa tutto lui, inizia a gonfiare a bassa pressione e poi quando arriva ad un certo valore si attacca il compressorino ad alta pressione, staccandosi automaticamente al valore che gli imposti, così non devi stare lì a controllarlo e nel frattempo ti dedichi alle altre cosa da fare per il montaggio.
Però poi l'ho modificato mettendo due morsetti (aveva presa accendisigari) e comprando una batteria a parte per potermi svincolare dalla vicinanza obbligata dall'auto.
Ancora non avevo capito bene come funzionava quando ti trovi sul posto a montarlo. Per questo ti consiglierei di prenderne uno direttamente con batteria propria.





Condividi



Ciò che la terra divide il mare unisce

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


roby 63
Abituale
Messaggi: 2992
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda roby 63 » 14/07/2020, 14:49

Scusa messaggio telegrafico ma sono impegnato ...
A gonfiar gommoni ahaha.....scherzo ovv...

roby 63
Abituale
Messaggi: 2992
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda roby 63 » 14/07/2020, 15:38

Consiglio prima di procedere con scelte azzardate di leggere il post sopra di Gommoclassic :
Il gommone smontabile una scelta di vita Non per Tutti !!!! dopo attenta lettura avrai idee molto più chiare...

Avatar utente
achilles380
Abituale
Messaggi: 2935
Iscritto il: 02/02/2011, 15:33
Gommone: honwave t 35ae
Barca: kayak viamare 400xxl
Motore: MERCURY F6 MH MY2018
Località: milazzo
Contatta:

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda achilles380 » 15/07/2020, 9:38

:ok: per un sib ci vuole passione e amore, richiede del tempo non è un rib usa e poi se hai soldi lo rimettono prima e dopo gli altri .
E tutto tuo e devi lavarlo e accudire come un cucciolo :ok: :eek:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


roby 63
Abituale
Messaggi: 2992
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda roby 63 » 16/07/2020, 17:04

Facile che dopo aver letto il post si vada in crisi mistica...
:ah: :ah:

twosun
Abituale
Messaggi: 1464
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda twosun » 16/07/2020, 19:37

roby 63 ha scritto:Facile che dopo aver letto il post si vada in crisi mistica...
:ah: :ah:


e ti vien voglia di comprare un tavolo da pranzo all'ikea girarlo e montargli un frullatore elettrico :ah: :ah: :ah:

roby 63
Abituale
Messaggi: 2992
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda roby 63 » 17/07/2020, 14:53

Sparito !!!!!

messadua
New-Be
Messaggi: 15
Iscritto il: 05/09/2019, 7:25

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda messadua » 20/07/2020, 22:35

roby 63 ha scritto:Motori :
Honda, Mercury, Suzuki, Yamaha, Selva (pike 9.9), Tohatsu....


Grazie e scusa la risposta tardiva, ma ho cercato un po' di specifiche online, e credo che per quello che mi serve un HonWare T35
sarebbe probabilmente OK.
Ora, considerato che la portabilita' e la facilita' di utilizzo ha la priorita' sulla velocita' in acqua (anche e soprattutto a pieno carico)
di quanti CV avrei bisogno secondo te per un motore affidabile da montare appunto su un T35, ragionevolmente leggero, ma anche con un minimo di Performance,
soprattutto con mare non piatto ed un po' di vento (sempre rigorosamente sotto costa of course !) ?

Grazie sempre !

roby 63
Abituale
Messaggi: 2992
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda roby 63 » 21/07/2020, 7:22

messadua ha scritto:
roby 63 ha scritto:Motori :
Honda, Mercury, Suzuki, Yamaha, Selva (pike 9.9), Tohatsu....


Grazie e scusa la risposta tardiva, ma ho cercato un po' di specifiche online, e credo che per quello che mi serve un HonWare T35
sarebbe probabilmente OK.
Ora, considerato che la portabilita' e la facilita' di utilizzo ha la priorita' sulla velocita' in acqua (anche e soprattutto a pieno carico)
di quanti CV avrei bisogno secondo te per un motore affidabile da montare appunto su un T35, ragionevolmente leggero, ma anche con un minimo di Performance,
soprattutto con mare non piatto ed un po' di vento (sempre rigorosamente sotto costa of course !) ?

Grazie sempre !


Riguardo al motore mi sono già espresso.....

KentaForEver74
Abituale
Messaggi: 318
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Gommone: Led gs 590
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda KentaForEver74 » 21/07/2020, 7:53

Voglio dirti la mia visto che ritengo di avere esperienza sull argomento visto che ne ho avuti tanti.

Allora anni fa avevo un ottimo honwave chiglia gonfiabile da 270 cm e ci salivo io...la mia ex morosa e la rottweiller che avevo che pesava 50 kili e manovravo il tutto con il selva ray da 8 cv....il motore ce la faceva e andava bene ma si stava veramente stretti... quindi vendetti il gommone con l ottima chiglia gonfiabile ad alta pressione e presi lo zodiac fasteoller 325 con quella strana chiglia gonfiabile ma non pronunciata come l honwave...mi sono trovato male a parte le dimensioni ovviamente...quella chiglia va bene quando il lago e’calmo e il garda con tutte le barche che ci sono lo e’o la mattina presto o la sera tardi...

Poi...prima barca e ora gommone da 6 metri mi sono ripreso lo stesso un gommoncino ho ripreso honwave che mi ero trovato bene ma il 320 cm...che secondo me e’la misura migliore per quando si vuole un qualcosa di smontabile da mettere nei vai bauli...

L avevo abbinato con un suzuki df 9.9 b quello da 44 kili 353 cc a iniezione portato poi a 20 cv cambiando elica e centralina...allora il motore era eccezzionale....era perche lho venduto...ma troppo pesante per questo gommone tanto che era sbilanciato come peso e poi io portando prevalentemente il cane era ancora piu sbilanciato il peso visto che il cane non si mette dove dici te...il gommone era divertentissimo quando giravo con un amico e volevamo affrontare le onde dei traghetti...

Su questo gommoncino voglio abbinarci un semplice 6 cv visto che e’ leggero o al limite andrebbe bene un 10 cv ma quelli piu leggeri con cilindrata piu bassa...da 38 39 kili per intenderci...quei 6 kili di differenza penso possano fare una bella differenza per l assetto....

Il mio ex motore penso sia perfetto per l honwave 380 cm ....che di sicuro va meglio per 4 persone...ma e’piu ingombrante da tenere nel baule di un auto...

Capitolo gonfiabili con pagliolo in alluminio....mi dovrebbero pagare per risalirci...quella testa di legno di mio fratello ne ha avuti ben due...allora il primo come acquisto ci sta...a parte ogni volta montarlo e smontarlo e’una menata....poi e’pesantissimo...e in piu sotto e’quasi piatto a parte l accenno di una piccola chiglia davanti che non serve a niente....penso vada benissimo da usare o su fiumi o su laghi tranquilli...o meglio ancora se uno ha attrezzatura da sub...ma ricordo che era talmente rigido che ogni onda che si prendeva era un supplizio...vibrazioni e botte ovunque....non contento di questo tempo dopo...il prima era di 360 cm...ne compro’un altro della selva uguale ma di 40 cm con tubolari piu grossi...anche alcuni nostri amici non volevano piu salirci perche si spaccavano il cu.. dalle botte...pensa che quello che ce l aveva l ha venduto per prendere un 420 vib come il mio con comoda chiglia gonfiabile ad alta pressione....e il genio di mio fratello lha ripreso....

Io il mio da 320 cm lho usato al mare col mio cane nel golfo dei poeti con grande soddisfazione, teneva benissimo le onde...un gokart...unica cosa come detto il motore non era adatto e sfruttavo forse il 40 per cento della potenza...


Per cui avendone provati tanti spassionatamente se vuoi uno smontabile vib con carena a V ad alta pressione tutta la vita...se puoi prendi il 380 della honda che e’ perfetto per 4 ho visto tante famiglie qua sul garda andarci con soddisfazione...la selva come detto lo fa anche piu grosso...che poi sono tutte cinesate di buon livello.....le onde le tengono benissimo con quella chiglia...sono un tuttuno...peso relativamente contenuto....per carita’lascia stare i pannelli di alluminio a meno che non fai il sub...glieli avremmo tirati in testa a mio fratello ogni volta che prendevamo le botte ad ogni onda...lascia stare quelli col paramezzele in legno che sono superati...e avendo avuto pure il cadet fastroller con quella strana chiglia ti direi lascia stare pure quelli....per il motore prendilo adeguato al mezzo valutando alche il peso.

roby 63
Abituale
Messaggi: 2992
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda roby 63 » 21/07/2020, 11:46

KentaForEver74 ha scritto:Voglio dirti la mia visto che ritengo di avere esperienza sull argomento visto che ne ho avuti tanti.

Allora anni fa avevo un ottimo honwave chiglia gonfiabile da 270 cm e ci salivo io...la mia ex morosa e la rottweiller che avevo che pesava 50 kili e manovravo il tutto con il selva ray da 8 cv....il motore ce la faceva e andava bene ma si stava veramente stretti... quindi vendetti il gommone con l ottima chiglia gonfiabile ad alta pressione e presi lo zodiac fasteoller 325 con quella strana chiglia gonfiabile ma non pronunciata come l honwave...mi sono trovato male a parte le dimensioni ovviamente...quella chiglia va bene quando il lago e’calmo e il garda con tutte le barche che ci sono lo e’o la mattina presto o la sera tardi...

Poi...prima barca e ora gommone da 6 metri mi sono ripreso lo stesso un gommoncino ho ripreso honwave che mi ero trovato bene ma il 320 cm...che secondo me e’la misura migliore per quando si vuole un qualcosa di smontabile da mettere nei vai bauli...

L avevo abbinato con un suzuki df 9.9 b quello da 44 kili 353 cc a iniezione portato poi a 20 cv cambiando elica e centralina...allora il motore era eccezzionale....era perche lho venduto...ma troppo pesante per questo gommone tanto che era sbilanciato come peso e poi io portando prevalentemente il cane era ancora piu sbilanciato il peso visto che il cane non si mette dove dici te...il gommone era divertentissimo quando giravo con un amico e volevamo affrontare le onde dei traghetti...

Su questo gommoncino voglio abbinarci un semplice 6 cv visto che e’ leggero o al limite andrebbe bene un 10 cv ma quelli piu leggeri con cilindrata piu bassa...da 38 39 kili per intenderci...quei 6 kili di differenza penso possano fare una bella differenza per l assetto....

Il mio ex motore penso sia perfetto per l honwave 380 cm ....che di sicuro va meglio per 4 persone...ma e’piu ingombrante da tenere nel baule di un auto...



Capitolo gonfiabili con pagliolo in alluminio....mi dovrebbero pagare per risalirci...quella testa di legno di mio fratello ne ha avuti ben due...allora il primo come acquisto ci sta...a parte ogni volta montarlo e smontarlo e’una menata....poi e’pesantissimo...e in piu sotto e’quasi piatto a parte l accenno di una piccola chiglia davanti che non serve a niente....penso vada benissimo da usare o su fiumi o su laghi tranquilli...o meglio ancora se uno ha attrezzatura da sub...ma ricordo che era talmente rigido che ogni onda che si prendeva era un supplizio...vibrazioni e botte ovunque....non contento di questo tempo dopo...il prima era di 360 cm...ne compro’un altro della selva uguale ma di 40 cm con tubolari piu grossi...anche alcuni nostri amici non volevano piu salirci perche si spaccavano il cu.. dalle botte...pensa che quello che ce l aveva l ha venduto per prendere un 420 vib come il mio con comoda chiglia gonfiabile ad alta pressione....e il genio di mio fratello lha ripreso....

Io il mio da 320 cm lho usato al mare col mio cane nel golfo dei poeti con grande soddisfazione, teneva benissimo le onde...un gokart...unica cosa come detto il motore non era adatto e sfruttavo forse il 40 per cento della potenza...


Per cui avendone provati tanti spassionatamente se vuoi uno smontabile vib con carena a V ad alta pressione tutta la vita...se puoi prendi il 380 della honda che e’ perfetto per 4 ho visto tante famiglie qua sul garda andarci con soddisfazione...la selva come detto lo fa anche piu grosso...che poi sono tutte cinesate di buon livello.....le onde le tengono benissimo con quella chiglia...sono un tuttuno...peso relativamente contenuto....per carita’lascia stare i pannelli di alluminio a meno che non fai il sub...glieli avremmo tirati in testa a mio fratello ogni volta che prendevamo le botte ad ogni onda...lascia stare quelli col paramezzele in legno che sono superati...e avendo avuto pure il cadet fastroller con quella strana chiglia ti direi lascia stare pure quelli....per il motore prendilo adeguato al mezzo valutando alche il peso.


Scusa hai detto di lasciar stare quelli a paramezzale in legno perché sono superati ma non hai detto come navigano !!!!
Forse è perché non hai mai provato un paramezzale in legno ben progettato.

KentaForEver74
Abituale
Messaggi: 318
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Gommone: Led gs 590
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda KentaForEver74 » 21/07/2020, 12:03

Be...ho provato quello coi listelli in legno....quello della zodiac...quello in alluminio...e infine il mio e ne ho cambiati due con chiglia ad alta pressione ...pezzo unico....senza menate...con una bella chiglia dura che riproduce una vera in vetroresina, non ho mai sentito lamentarsi tutti quelli sul lago uno che ha questi gommoni...di varie misura...no non l ho mai avuto col paramezzele in legno ma per me rappresenta un concetto di progetto del passato, avere poi secondo me un unico pezzo risparmi peso e ingombri carico scarico

adriasea
Attivo
Messaggi: 77
Iscritto il: 20/05/2018, 17:55
Gommone: Fontana Bros Abila 5
Motore: Mercury Optimax 90 cv
Località: Porto Recanati

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda adriasea » 21/07/2020, 12:28

Faccio copia e incolla di un mio post su un altro thread...

...” Dal mio punto di vista, al di là dei materiali, ritengo che il nodo sia il paramezzale, o meglio il suo difficile accoppiamento e lo stress a cui viene sottoposto in navigazione. Bisognerebbe trovare una soluzione di incastro “meccanico” più immediata e resistente, mi sembra che Bombard ci abbia provato con i suoi modelli serie Commando (paramezzale autobloccante a scatto in 3 sezioni) ma non credo siano molto diffusi. Io sul mio CmBoat ogni volta tribolavo non poco...”

twosun
Abituale
Messaggi: 1464
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda twosun » 21/07/2020, 12:50

KentaForEver74 ha scritto:Be...ho provato quello coi listelli in legno....quello della zodiac...quello in alluminio...e infine il mio e ne ho cambiati due con chiglia ad alta pressione ...pezzo unico....senza menate...con una bella chiglia dura che riproduce una vera in vetroresina, non ho mai sentito lamentarsi tutti quelli sul lago uno che ha questi gommoni...di varie misura...no non l ho mai avuto col paramezzele in legno ma per me rappresenta un concetto di progetto del passato, avere poi secondo me un unico pezzo risparmi peso e ingombri carico scarico


non metto in dubbio la praticità di un tutto gonfiabile.
son salito un paio di volte su un selva vib 380...non mi ha convinto tanto.preferisco avere il pagliolo solido sotto i piedi(alluminio o legno).
sarà pure ad alta pressione,ma non potrà avere mai la rigidità che puo dare il pagliolo alu o legno(e relativi longheroni),o meglio ancora il paramezzale in legno.
ovviamente per chi opta per praticità-leggerezza il vib vince.
io persolmente non spenderei mai quelle cifre per un tutto gonfiabile.ma lo dico dopo esserci salito sopra...e non sparo sentenze senza aver provato prima.

twosun
Abituale
Messaggi: 1464
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda twosun » 21/07/2020, 12:54

adriasea ha scritto:Faccio copia e incolla di un mio post su un altro thread...

...” Dal mio punto di vista, al di là dei materiali, ritengo che il nodo sia il paramezzale, o meglio il suo difficile accoppiamento e lo stress a cui viene sottoposto in navigazione. Bisognerebbe trovare una soluzione di incastro “meccanico” più immediata e resistente, mi sembra che Bombard ci abbia provato con i suoi modelli serie Commando (paramezzale autobloccante a scatto in 3 sezioni) ma non credo siano molto diffusi. Io sul mio CmBoat ogni volta tribolavo non poco...”


per il paramezzale in legno il "segreto"è l'allineamento dei fori dell'incastro...tale allineamento,si ottiene al volo se cè qulcuno che alza leggeremente il gommone dalla prua(ma anche da soli è facile...corda legata nella maniglia di prua...si fa scendere il paramezzale,tirando la corda si ottiene l'allineamento dei fori..e zac!si infilano i perni).

Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 1149
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: Firenze

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda Leo F » 21/07/2020, 13:03

KentaForEver74 ha scritto:Be...ho provato quello coi listelli in legno....quello della zodiac...quello in alluminio...e infine il mio e ne ho cambiati due con chiglia ad alta pressione ...pezzo unico....senza menate...con una bella chiglia dura che riproduce una vera in vetroresina, non ho mai sentito lamentarsi tutti quelli sul lago uno che ha questi gommoni...di varie misura...no non l ho mai avuto col paramezzele in legno ma per me rappresenta un concetto di progetto del passato, avere poi secondo me un unico pezzo risparmi peso e ingombri carico scarico

Kenya,interessante questo tuo punto di vista..
Sarebbe da approfondire un confronto come morbidezza in navigazione tra il 32 e il 38..perché penso che il piccolo sia più monolitico e rigido anche se ha meno spazio...ho questa convinzione che deriva dalle esperienze di giacomo barrotta che ha sempre preferito il comportamento del 325 zodiac rispetto a 360 che in condizioni dure si fletteva.
Inoltre sono mezzi che navigano meglio con meno carico perché stanno meno immersi.Sbaglio?
Se riesci a fare questo confronto con amici al lago o al mare facci sapere. :D

adriasea
Attivo
Messaggi: 77
Iscritto il: 20/05/2018, 17:55
Gommone: Fontana Bros Abila 5
Motore: Mercury Optimax 90 cv
Località: Porto Recanati

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda adriasea » 21/07/2020, 14:24

per il paramezzale in legno il "segreto"è l'allineamento dei fori dell'incastro...tale allineamento,si ottiene al volo se cè qulcuno che alza leggeremente il gommone dalla prua(ma anche da soli è facile...corda legata nella maniglia di prua...si fa scendere il paramezzale,tirando la corda si ottiene l'allineamento dei fori..e zac!si infilano i perni).


Mah, anche in due ho sempre trovato difficoltà, per fortuna che lo facevo a inizio stagione e basta !

KentaForEver74
Abituale
Messaggi: 318
Iscritto il: 31/08/2017, 20:10
Gommone: Led gs 590
Motore: Suzuki df 90
Località: BRESCIA

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda KentaForEver74 » 21/07/2020, 14:39

Allora rispondo a tutti

Twosun, ok li hai provati tutti e due...ma in che condizioni??perche io prima del mio gommone led gs590 avevo una barca marinello fisherma 17 col classico 40/60 dorado portato a a 60 e una volta abbiamo fatto una prova di accelerazione con mio fratello col suo selva 4 metri in alluminio col 25 cv selva due tempi...io ti giuro che lui praticamente non avendo la chiglia sotto se non uno strapuntino in punta ....decollava ad ogni onda e chi conosce il garda sa che ogni sabato e domenica e’mosso per le tante barche....hanpreso tante botte che si e’mezzo slogato una spalla del braccio che teneva il timone del motore....saltava in aria...appunto perche sotto e’praticamente piatto...

Io e un mio amico col precedente motore da 20 cv suzuki sul mio vin 320 davanti a sirmione con le onde create dai traghetti saltavamo sulle stesse divertendoci come dei matti senza prendere le canate che prendeva mio fratello o quelle volte quando ci salivo.

Ovviamente...quando si sta fermi...il pagliolato in alluminio e’ ottimo...normalmente gommone piu largo a parita di dimensioni....tutto piano molto comodo....ma col sole scottava!! Stesso discorso...cadet fastroller 325 che ho avuto....piu largo del vib 320 cm che ho ...piu comodo quando si va piano....piu comodo se devi starci dentro a premdere il sole....piu comodo come suppongo sostenga Giacomo se devi dormirci dentro...ma avendolo provato con le onde...mi dispiace non c e’ storia....

Ribadisco...secondo me ...se uno continuana gonfiarlo e sgonfiarlo che se lomporta in macchina...un pezzo unico e’meglio di uno che ne ha due...meno ingombri...meno peso...meno menate che aveva mio fratello ogni volta che finiva la giornata a smontare i pannelli e poi doveva pulirli....e asciugarli....se uno va sul lago di iseo...che e’sempre calmo...o a pescare sul po...a stompunto dico anche io cadet fastroller che hai piu spazio...se devi caricarci forti pesi....tipo bombole...sicuramente pagliolato in alluminio....ma se devi affrontare le onde....mi sono gia espresso...secondo me ha molto piu vantaggi...


leo...sul 380 non ci sono mai salito, un tedesco veniva in campeggio dove vanno i miei e lui lomusava con soddisfazione, lui moglie e due figli...con un misero 6:cv...e mi diceva che andava ddirittura dal golfo di manerba alla punta di sirmione....aggiungerei io...che due maroni...lho fatto anche io il cadet ex morosa e kenta rottweiller di 50 kili....pero’avevo un 8 cv bicilindrico e almeno planavo....comunque sul garda ripeto ce ne sono tanti...i 320 cm di solito hanno il 10 cv carbiratori piu leggero...il 380 il 20 honda o il 20 suzuki...

Per me sono ottimimcompromessi...e non impegnativi da trasportare

palustre
Attivo
Messaggi: 44
Iscritto il: 19/07/2016, 23:28
Gommone: Jilong Fishman II 500
Motore: Tomos 3.5 2t

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda palustre » 21/07/2020, 16:49

KentaForEver74 ha scritto:
leo...sul 380 non ci sono mai salito, un tedesco veniva in campeggio dove vanno i miei e lui lomusava con soddisfazione, lui moglie e due figli...con un misero 6:cv...e mi diceva che andava ddirittura dal golfo di manerba alla punta di sirmione....aggiungerei io...che due maroni...lho fatto anche io il cadet ex morosa e kenta rottweiller di 50 kili....pero’avevo un 8 cv bicilindrico e almeno planavo....comunque sul garda ripeto ce ne sono tanti...i 320 cm di solito hanno il 10 cv carbiratori piu leggero...il 380 il 20 honda o il 20 suzuki...

Per me sono ottimimcompromessi...e non impegnativi da trasportare


Sabato mi sono fatto un giro Lecco Bione - Onno col motocanotto (circa 35 km tra andata e ritorno) e ti assicuro che non è così male. dipende dallo spirito con cui navighi (o ti sposti in acqua nel mio caso) :D :D
Comunque confermo che il monta-smonta è la parte che più pesa. Personalmente mi secca meno limitare uscite/navigazioni piuttosto che dover movimentare kg e kg di roba, magari sotto il sole e magari per qualche decina di metri.

roby 63
Abituale
Messaggi: 2992
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Acquisto Primo Gommone smontabile con Chiglia gonfiabile e relativo motore...Consigli :-)

Messaggioda roby 63 » 22/07/2020, 13:26

KentaForEver74 ha scritto:Allora rispondo a tutti

Twosun, ok li hai provati tutti e due...ma in che condizioni??perche io prima del mio gommone led gs590 avevo una barca marinello fisherma 17 col classico 40/60 dorado portato a a 60 e una volta abbiamo fatto una prova di accelerazione con mio fratello col suo selva 4 metri in alluminio col 25 cv selva due tempi...io ti giuro che lui praticamente non avendo la chiglia sotto se non uno strapuntino in punta ....decollava ad ogni onda e chi conosce il garda sa che ogni sabato e domenica e’mosso per le tante barche....hanpreso tante botte che si e’mezzo slogato una spalla del braccio che teneva il timone del motore....saltava in aria...appunto perche sotto e’praticamente piatto...

Io e un mio amico col precedente motore da 20 cv suzuki sul mio vin 320 davanti a sirmione con le onde create dai traghetti saltavamo sulle stesse divertendoci come dei matti senza prendere le canate che prendeva mio fratello o quelle volte quando ci salivo.

Ovviamente...quando si sta fermi...il pagliolato in alluminio e’ ottimo...normalmente gommone piu largo a parita di dimensioni....tutto piano molto comodo....ma col sole scottava!! Stesso discorso...cadet fastroller 325 che ho avuto....piu largo del vib 320 cm che ho ...piu comodo quando si va piano....piu comodo se devi starci dentro a premdere il sole....piu comodo come suppongo sostenga Giacomo se devi dormirci dentro...ma avendolo provato con le onde...mi dispiace non c e’ storia....

Ribadisco...secondo me ...se uno continuana gonfiarlo e sgonfiarlo che se lomporta in macchina...un pezzo unico e’meglio di uno che ne ha due...meno ingombri...meno peso...meno menate che aveva mio fratello ogni volta che finiva la giornata a smontare i pannelli e poi doveva pulirli....e asciugarli....se uno va sul lago di iseo...che e’sempre calmo...o a pescare sul po...a stompunto dico anche io cadet fastroller che hai piu spazio...se devi caricarci forti pesi....tipo bombole...sicuramente pagliolato in alluminio....ma se devi affrontare le onde....mi sono gia espresso...secondo me ha molto piu vantaggi...


leo...sul 380 non ci sono mai salito, un tedesco veniva in campeggio dove vanno i miei e lui lomusava con soddisfazione, lui moglie e due figli...con un misero 6:cv...e mi diceva che andava ddirittura dal golfo di manerba alla punta di sirmione....aggiungerei io...che due maroni...lho fatto anche io il cadet ex morosa e kenta rottweiller di 50 kili....pero’avevo un 8 cv bicilindrico e almeno planavo....comunque sul garda ripeto ce ne sono tanti...i 320 cm di solito hanno il 10 cv carbiratori piu leggero...il 380 il 20 honda o il 20 suzuki...

Per me sono ottimimcompromessi...e non impegnativi da trasportare


Sinceramente il pagliolo in alluminio non lo ho mai sentito scottare sotto il sole, perlomeno quello dell'Arimar e Suzumar ma penso anche quello dell'Honda visto che il produttore è lo stesso.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone smontabile SIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 46 ospiti