Gommone e motore non nel baule ma sul tetto!

Parliamo di gommoni smontabili sia con paramezzale che ad alta pressione, tender e fast roll.

Moderatore: Gommoclassic

Avatar utente
Emiliano
Abituale
Messaggi: 1123
Iscritto il: 30/04/2005, 14:03
Località: Roma

Messaggioda Emiliano » 30/09/2005, 13:03

Scusa ma cosa sarebbe sto S.M.& A.??? cè un sito??

Ti dico solo che l'altr anno a genova in fiera vendevano gli zodiac senza iva, cioè 20% di sconto. Ma questo lo faceva la ZODIAC di milano in persona!





Condividi



zodiac 360 club 6 acti-v+yamaha 8cv
Immagine

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


lorenzo419
Attivo
Messaggi: 86
Iscritto il: 28/09/2005, 11:41

Messaggioda lorenzo419 » 30/09/2005, 13:30

Emiliano ha scritto:Scusa ma cosa sarebbe sto S.M.& A.??? cè un sito??

Ti dico solo che l'altr anno a genova in fiera vendevano gli zodiac senza iva, cioè 20% di sconto. Ma questo lo faceva la ZODIAC di milano in persona!



S.M. & A. è Aquasport. Quello sull'Aurelia vicino a metro cornelia. Per i battelli è sicuramente il più fornito. Non per gli accessori, meglio Motonautica Record.


Se fanno il 20% pure sul pacchetto gommone motore è molto interessante.

Il pacchetto 310ActiV col tohatsu 9,8 (26Kg) stava a listinto a 3200 sconto 20% starebbe a 2.560. Mi ci fionderei subito.

Avatar utente
paolo2
Abituale
Messaggi: 901
Iscritto il: 02/05/2005, 15:27
Località: roma

Messaggioda paolo2 » 30/09/2005, 19:03

lorenzo419 ha scritto:
S.M. & A. è Aquasport. Quello sull'Aurelia vicino a metro cornelia. Per i battelli è sicuramente il più fornito. Non per gli accessori, meglio Motonautica Record.


Se fanno il 20% pure sul pacchetto gommone motore è molto interessante.

Il pacchetto 310ActiV col tohatsu 9,8 (26Kg) stava a listinto a 3200 sconto 20% starebbe a 2.560. Mi ci fionderei subito.


Da acquasport il 3,40 con quel motore l'ho preso a 3000 col 18,5 % di sconto.

lorenzo419
Attivo
Messaggi: 86
Iscritto il: 28/09/2005, 11:41

Messaggioda lorenzo419 » 02/10/2005, 10:06

Tra venerdì e sabato sono andato e tornato da Macerata. Strada facendo ho riconsiderato attentamente tutta la situazioni con la mia ragazza e ho deciso che per ora mi tengo l'Evinrude 2t 9.9 (modificato).

Abbiamo pensato che il problema di mettere il motore sul tetto ci si presenterebbe solo quando siamo in 4 con parecchi bagagli. Ciò significa che ci si presenta solo quando partiamo per vari giorni e che a questo punto il serbatoio della benzina può essere vuoto. Se siamo in 4 qaulcuno per aiutarmi a tirarlo su lo trovo. Quindi la soluzione potrebbe essere, un bel Portapacchi + che un thule dove mettere motore in una cassa di legno per il trasporto ed il gommone o piegato o gonfiato.

E poi devo anche informarmi meglio sulla navigazione in laghi e fiumi. Infatti non vorrei che prendendo un'altro 2T piuttosto che un 4t mi precluda troppi bacini.


A questo punto andro a rivalutare ancora il 310 e il 340 nelle due versioni LR FR ActiV. Vi chiedo se secondo voi sono auspicabili accessori quali le sacche di prua e sotto panca, i Flap e panca supplementare, e sopratutto quale gonfiatore elettrico e quali ruote, smontabili o ribaltabili?

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Claudio C.
Abituale
Messaggi: 1530
Iscritto il: 30/04/2005, 7:28
Gommone: SACS 530 IT-ZODIAC 330 FR-AV
Motore: JHONSON 90 4T-TOHATSU 5-2T
Località: Imola
Contatta:

Messaggioda Claudio C. » 02/10/2005, 17:00

lorenzo419 ha scritto:Tra venerdì e sabato sono andato e tornato da Macerata. Strada facendo ho riconsiderato attentamente tutta la situazioni con la mia ragazza e ho deciso che per ora mi tengo l'Evinrude 2t 9.9 (modificato).

Abbiamo pensato che il problema di mettere il motore sul tetto ci si presenterebbe solo quando siamo in 4 con parecchi bagagli. Ciò significa che ci si presenta solo quando partiamo per vari giorni e che a questo punto il serbatoio della benzina può essere vuoto. Se siamo in 4 qaulcuno per aiutarmi a tirarlo su lo trovo. Quindi la soluzione potrebbe essere, un bel Portapacchi + che un thule dove mettere motore in una cassa di legno per il trasporto ed il gommone o piegato o gonfiato.

E poi devo anche informarmi meglio sulla navigazione in laghi e fiumi. Infatti non vorrei che prendendo un'altro 2T piuttosto che un 4t mi precluda troppi bacini.


A questo punto andro a rivalutare ancora il 310 e il 340 nelle due versioni LR FR ActiV. Vi chiedo se secondo voi sono auspicabili accessori quali le sacche di prua e sotto panca, i Flap e panca supplementare, e sopratutto quale gonfiatore elettrico e quali ruote, smontabili o ribaltabili?


il motore sul tetto lo vedo male, pensa il danno che fai se ti scivola mentre lo scarichi, meglio il gommone sul tetto, che ha pure i maniglioni per essere preso bene, e se cade, fa solo il tonfo e non si fa niente.
tra l'altro il motore nel baule messo in coltello, prende pochissimo posto.

di panchette sul 310 o 340, ce ne è già una che basta e avanza, serve solo per remare, non certo per timonare.
i flap non servono a un tubo, secondo me.
il gonfiatore elettrico è molto comodo, il Bravo 12 HP della Scoprega è eccezionale.
le ruote possono essere comode, sul 310 ma anche sul 340, secondo me non servono, tanto sono leggeri, però questione di abitudini personali.
la sacca di prua Zodiac è carina, ma ho l'impressione che sia poco capace, una rete elastica ti dà il vantaggio di variare la capacità di contenimento in funzione dei bagagli che devi trasportare, è pratica e costa niente
sotto la panca, oltre a crepare la capra, spesso ci devi infilare i piedi mentre timoni, io non ci metterei nessuna sacca , tanto più che quando la togli (spesso perchè è in mezzo ai m@r@ni più di quanto si possa pensare) devi travasarne tutto il contenuto.......e dove lo metti? a prua? se ci stava lo potevi mettere subito la prima volta ;-)
Immagine

Avatar utente
paolo2
Abituale
Messaggi: 901
Iscritto il: 02/05/2005, 15:27
Località: roma

Messaggioda paolo2 » 02/10/2005, 17:06

lorenzo419 ha scritto:E poi devo anche informarmi meglio sulla navigazione in laghi e fiumi. Infatti non vorrei che prendendo un'altro 2T piuttosto che un 4t mi precluda troppi bacini.


In proposito l'altra settimana mentre stavo facendo benzina ad un distributore sul lago di Bracciano l'omino della pompa, guardando il mio motore a 2T, mi ha detto che lo devovo buttare :shock: e che mi avrebbe offerto 10 euro se glielo vendevo :evil: . Ci ho messo qualche istante per capire il senso della sua frase: voleva dire che dal 1 gennaio 2006 non si sarebbe potuto andare più a 2T sul lago. E' mai possibile che uno le cose le debba sapere dalle persone del luogo e mai in forma ufficiale. Nessuno sa qualcosa?

lorenzo419 ha scritto:A questo punto andro a rivalutare ancora il 310 e il 340 nelle due versioni LR FR ActiV. Vi chiedo se secondo voi sono auspicabili accessori quali le sacche di prua e sotto panca, i Flap e panca supplementare, e sopratutto quale gonfiatore elettrico e quali ruote, smontabili o ribaltabili?


Per gli accessori sceglierei dopo la decisione principale, cioè quale gommo acquistare. Infatti se tu ti indirizzi sul 3,10 credo che le ruote siano quasi superflue, calcola che col 3,40 in 2 lo portiamo a mano dove vogliamo, Delle sacche di prua e del sottopanca non ne sento la mancanza, mi sono arrangiato sempre bene, poi vedendo come Claudio ha messo l'anulare 8) , ho svoltato (come si dice a Roma) cioè ho capito come guadagnare un sacco di spazio a prua.

I flap credo che non servano a molto, perlomeno qui nessuno li ha provati, però sarebbe interessante sapere come funzionano. Perchè non ti sacrifichi per la comunità e li provi tu ;-) ?

Invece per quanto riguarda il gonfiatore elettrico te lo consiglio caldamente specialmente se sei uno propenso a fare molte gite nei fine settimana. Risparmi veramente tantissimo tempo. Quello che ho è il BST12HPP della Scoprega lo trovi qui:
http://www.tuttopescamare.com/catalogo/ ... ice=C00250

Camillo

Messaggioda Camillo » 02/10/2005, 17:23

paolo2 ha scritto:In proposito l'altra settimana mentre stavo facendo benzina ad un distributore sul lago di Bracciano l'omino della pompa, guardando il mio motore a 2T, mi ha detto che lo devovo buttare :shock: e che mi avrebbe offerto 10 euro se glielo vendevo :evil: . Ci ho messo qualche istante per capire il senso della sua frase: voleva dire che dal 1 gennaio 2006 non si sarebbe potuto andare più a 2T sul lago. E' mai possibile che uno le cose le debba sapere dalle persone del luogo e mai in forma ufficiale. Nessuno sa qualcosa?

Guarda, io non so nulla sul lago di Bracciano.

Quello che però so molto bene è che le prime persone dei cui suggerimenti bisogna diffidare sono quelli che, direttamente o indirettamente, hanno un interesse nella cosa.
I primi della lista sono Concessionari, meccanici, rimessatori e benzinai.

Quando uscì la famosa legge sui 500 cc, i meccanici e rimessatori della mia zona "consigliavano" a tutti di disfarsi dei 521, perchè sarebbero stati soggetti a patente ( falso, in quanto la legge non ha valore retroattivo, per cui un 521 "regolare", tuttora a 25 hp, non avrebbe potuto esser contestato, così come in passato non lo erano stati i 30 hp /500 cc ante 1971).
Ovviamente si offrivano "magnanimamente" di comprarli loro, assieme ai 737 e i Top per "rottamarli".
Io la patente ce l'avevo e un giorno chiesi ad un mecca di vendermi uno degli "inutilizzabili " che stava rientrando.
Mi sparò una cifra assurda e quando gli feci notare che un motore "fuori mercato" non poteva valere così tanto, mi rispose "ma io li vendo all'Est dove sono molto richiesti"...

Un mese dopo si seppe che il vero limite sarebbero stati i 750 cc , e guarda caso i "relitti" rottamati ed esportati saltarono fuori tutti di nuovo nella vetrina dell'usato ...

Avatar utente
paolo2
Abituale
Messaggi: 901
Iscritto il: 02/05/2005, 15:27
Località: roma

Messaggioda paolo2 » 02/10/2005, 18:33

Camillo ha scritto:
paolo2 ha scritto:In proposito l'altra settimana mentre stavo facendo benzina ad un distributore sul lago di Bracciano l'omino della pompa, guardando il mio motore a 2T, mi ha detto che lo devovo buttare :shock: e che mi avrebbe offerto 10 euro se glielo vendevo :evil: . Ci ho messo qualche istante per capire il senso della sua frase: voleva dire che dal 1 gennaio 2006 non si sarebbe potuto andare più a 2T sul lago. E' mai possibile che uno le cose le debba sapere dalle persone del luogo e mai in forma ufficiale. Nessuno sa qualcosa?

Guarda, io non so nulla sul lago di Bracciano.

Quello che però so molto bene è che le prime persone dei cui suggerimenti bisogna diffidare sono quelli che, direttamente o indirettamente, hanno un interesse nella cosa.
I primi della lista sono Concessionari, meccanici, rimessatori e benzinai.

Quando uscì la famosa legge sui 500 cc, i meccanici e rimessatori della mia zona "consigliavano" a tutti di disfarsi dei 521, perchè sarebbero stati soggetti a patente ( falso, in quanto la legge non ha valore retroattivo, per cui un 521 "regolare", tuttora a 25 hp, non avrebbe potuto esser contestato, così come in passato non lo erano stati i 30 hp /500 cc ante 1971).
Ovviamente si offrivano "magnanimamente" di comprarli loro, assieme ai 737 e i Top per "rottamarli".
Io la patente ce l'avevo e un giorno chiesi ad un mecca di vendermi uno degli "inutilizzabili " che stava rientrando.
Mi sparò una cifra assurda e quando gli feci notare che un motore "fuori mercato" non poteva valere così tanto, mi rispose "ma io li vendo all'Est dove sono molto richiesti"...

Un mese dopo si seppe che il vero limite sarebbero stati i 750 cc , e guarda caso i "relitti" rottamati ed esportati saltarono fuori tutti di nuovo nella vetrina dell'usato ...


Li possino... :evil:

Aspetteremo gli eventi...forse l'unico che lo sa è Emiliano un assiduo del posto.

Comunque il lago di cui sopra non è Bracciano bensì BOLSENA. E' stato un qui pro quo :roll: , il resto è tutto valido

Avatar utente
Emiliano
Abituale
Messaggi: 1123
Iscritto il: 30/04/2005, 14:03
Località: Roma

Messaggioda Emiliano » 02/10/2005, 21:28

Naturalmente a bracciano non si naviga a motore dal 1990! (è per questo che ho comprato il minnkota elettrico, una svolta per me!!)

Non si navigherà a 2t a Bolsena dal 2006?? Non mi risulta. Abbiamo fatto rimessare proprio ieri la barca sessa mambo di papà che sta ormeggiata a Marta, il tipo la tira a secco per l'invernata e la mette sul carrello. Ma nè il rimessatore nè Roberto, il responsabile del porto di Marta mi ha accennato nulla del genere. Mi riservo di chiamarlo sul cell per avere maggiori notizie.
Il motore della barca di papi è il mitico 521!!!
Non dare retta a quei tipi lì, finchè non esce la notizia ufficiale continuiamo a navigare a bolsena!!!
zodiac 360 club 6 acti-v+yamaha 8cv
Immagine

Avatar utente
paolo2
Abituale
Messaggi: 901
Iscritto il: 02/05/2005, 15:27
Località: roma

Messaggioda paolo2 » 02/10/2005, 23:18

Emiliano ha scritto:Naturalmente a bracciano non si naviga a motore dal 1990! (è per questo che ho comprato il minnkota elettrico, una svolta per me!!)

Non si navigherà a 2t a Bolsena dal 2006?? Non mi risulta. Abbiamo fatto rimessare proprio ieri la barca sessa mambo di papà che sta ormeggiata a Marta, il tipo la tira a secco per l'invernata e la mette sul carrello. Ma nè il rimessatore nè Roberto, il responsabile del porto di Marta mi ha accennato nulla del genere. Mi riservo di chiamarlo sul cell per avere maggiori notizie.
Il motore della barca di papi è il mitico 521!!!
Non dare retta a quei tipi lì, finchè non esce la notizia ufficiale continuiamo a navigare a bolsena!!!


Meno male...comunque avvisa appena sai qualcosa ;-)

Paltos
Abituale
Messaggi: 4301
Iscritto il: 29/04/2005, 23:17

Messaggioda Paltos » 04/10/2005, 11:02

Probabilmente hà fatto confusione con il fatto che dal 2006 i 2T non potranno più essere importati , ma potranno essere venduti sino ad esaurimento scorte di magazzino .

Comunque non mi meraviglierei .
Sul PO per esempio stanno spingendo esageratamente per il GPL , e hanno in progetto molti punti rifornimento GPL lungo il corso del fiume .

Io , vorrei prendere un 10 cv 2T , da usare con il 340 ( per via del peso ) .
Ma essendo destinato all' uso prettamente in acque interne , mi fà un pò paura ... Hò paura di spendere 1600 € , e tra 2 anni non poterlo + usare , se non in mare o come ausiliario ( anche se poi ausiliario di niente ) .

Per mè ci arriveremo entro poco alla proibizione totale dei 2T , nelle acque interne Italiane .
Iniziando dai laghi , e finendo coi fiumi .
Magari facendo come vuole/voleva fare venezia , iniziando a proibire la circolazione dei 2T + vecchi di una tot data in laguna ( o storia simile ) .

Ciao Ciao

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4437
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Messaggioda Gommoclassic » 05/10/2005, 9:10

Per mè ci arriveremo entro poco alla proibizione totale dei 2T , nelle acque interne Italiane .
Iniziando dai laghi , e finendo coi fiumi .
Magari facendo come vuole/voleva fare venezia , iniziando a proibire la circolazione dei 2T + vecchi di una tot data in laguna ( o storia simile ) .


Di questo sono convinto anche io, al tuo posto non avrei fretta, hai un 5 cv, e per l'uso acque interne va + che bene...

Paltos
Abituale
Messaggi: 4301
Iscritto il: 29/04/2005, 23:17

Messaggioda Paltos » 06/10/2005, 20:13

Ap ha scritto:
Per mè ci arriveremo entro poco alla proibizione totale dei 2T , nelle acque interne Italiane .
Iniziando dai laghi , e finendo coi fiumi .
Magari facendo come vuole/voleva fare venezia , iniziando a proibire la circolazione dei 2T + vecchi di una tot data in laguna ( o storia simile ) .


Di questo sono convinto anche io, al tuo posto non avrei fretta, hai un 5 cv, e per l'uso acque interne va + che bene...


Più mi scervello , e più penso così anche io ...
Adesso per il nuovo ( nel mio caso ) , non è il momento .
L' unica cosa sensata da fare per ora ( a mio avviso e nel mio caso ) è un' usato 2T da 8-10 cv , magari anche da rimettere in sesto , ma però da non spendere + di 2-300 € . ( un pò + potente , per il giretto/bagno sottocosta con 2 persone , per non tirarsi dietro il carrello ) ...

Poi per il futuro si vedrà ...

Vediamo già da quest' altro anno in che senso si muove la cosa .. ;-)

Ciao Ciao

Avatar utente
Corsaro
Abituale
Messaggi: 2062
Iscritto il: 08/08/2005, 14:00
Località: Bergamasca

Messaggioda Corsaro » 07/10/2005, 10:37

Tornando a bomba al tema del post, date un occhiata a questo sistema di caricamento sul tetto:

http://www.eideboatloader.com/inflatable.htm

Cosa ne pensate? ;-)
GRANDE O PICCOLA (ma non troppo!), BASTA CHE GALLEGGI!
Pesciolino Smarmittante- Ciuturro-Immagine-FLYER 415+HONDA20

Avatar utente
Gommoclassic
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Moderatore sez.Gommoni smontabili e Gommoni e Motori d'epoca
Messaggi: 4437
Iscritto il: 30/04/2005, 15:51
Gommone: BWA 550 California, Domar 460, Callegari Orion 310
Motore: Yamaha 40,envirude 521 xp, Mercury 6 cv;Evinrude 15 cv Xp
Località: Salerno

Messaggioda Gommoclassic » 07/10/2005, 12:42

Non serve...

>Il problema è la larghezza della macchina e come appoggia il gommone,
Per piccoli spostamenti io lo porto gonfio sul tetto della macchina appoggiandolo sulle barre della macchina, ma per i viaggi, preferisco portarlo sgonfio nella sacca ma sul tetto, aggiungo monto le barre di traverso, e al centro lego una tavola di legno, in questo modo mi creo le basi per appoggiare la sacca del gommone, nel caso il gommone avesse il piolato in legno, potrebbe essere utilizzato come porta pacchi appoggiando il tutto sulle barre.

leonardo
Attivo
Messaggi: 218
Iscritto il: 30/04/2005, 20:49
Località: napoli

Messaggioda leonardo » 08/10/2005, 9:19

eppure a me non sembra male, se funziona davvero col 12 volt...

sono d'accordo che nei tragitti lunghi è meglio trasportare sgonfio,
ma a me piacerebbe molto un sistema per portare il gommo pronto per brevi escusioni e senza fatica

insomma, è vero che questo nell'immagine alza un leggero zodiac su un van colossale, ma se io trovassi un affare che può fare lo stesso per mettere sulla SW i quasi 80 chili dell'M40 (che a mettercelo a mano non se ne parla proprio) un pensierino serio ce lo farei
Marshall M40 S - Tohatsu 18 cv 2 t

Avatar utente
Emiliano
Abituale
Messaggi: 1123
Iscritto il: 30/04/2005, 14:03
Località: Roma

Messaggioda Emiliano » 08/10/2005, 9:31

sembra ttimo, ma non mi pare di aver visto dei rulli sul tetto della macchina, così si graffia tutto il gommo...!!!
zodiac 360 club 6 acti-v+yamaha 8cv
Immagine

treccia
account sospeso
Messaggi: 7816
Iscritto il: 05/10/2005, 10:12

Messaggioda treccia » 08/10/2005, 10:20

Esistono delle culle che si attaccano alle barre dell'auto.
sono 4 pezzi che messe due a due formano due u che incastrano la chiglia di una barca ma messe divise e larghe sono delle guance per i tubolari.

Avatar utente
Paolo
Abituale
Messaggi: 1780
Iscritto il: 01/05/2005, 2:26
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Paolo » 08/10/2005, 11:48

Mio padre ha sempre portato i gommoni gonfi sul tetto ,sia il Callegari che lo Zodiac Mk Gt 1 rispettivamente sui tetti di Alfa Romeo Giulietta prima e Alfetta poi) ha girato, la Sardegna , il Litorale Laziale, tutta la Corsica, e addirttura è tornato dall' Isola di Krk fino a Roma .... è vero che erano altri tempi (anni 80)e le macchine avevano il gocciolatoio ,ma secondo me se fissato bene è un modo validissimo per evitare lo smonta-monta ogni volta bisogna trovare la tecnica e braccia volenterose :lol: ... col camper anche lo mettavamo sul tetto .. in genere sgonfio durante i trasferimenti poi gonfio tra una tappa e l'altra della vacanza
________________________
Paolo di Roma
Gommone Eurmarine 480 Motore Yamaha 25 J rimessato presso Canale Santa Liberata ( Monte Argentario GR)

treccia
account sospeso
Messaggi: 7816
Iscritto il: 05/10/2005, 10:12

Messaggioda treccia » 08/10/2005, 19:03

:!:
Ultima modifica di treccia il 09/02/2007, 16:33, modificato 1 volta in totale.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone smontabile SIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 55 ospiti