Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Tra motrici e rimorchi chi fermerà il gommonauta ?
Raffaele1977
Attivo
Messaggi: 79
Iscritto il: 12/07/2016, 22:30

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Raffaele1977 » 14/09/2016, 17:10

Grazie del suggerimento ma ho visto che la nuova normativa in termini di carrelli tats e patenti è cambiata nel senso che la massa complessiva trainabile da 3500 è passata a 4250.
Mi intendo meglio massa totale di trattore+carrello+gommone armato
Cosa che prima era di 3500





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Raffaele1977
Attivo
Messaggi: 79
Iscritto il: 12/07/2016, 22:30

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Raffaele1977 » 14/09/2016, 17:14

Quindi ipotizzando che il trattore può trainare una massa di 1800 il carrello tra i 1600 e i 1800 starei ok, ho capito bene?

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14827
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Saxthemax » 14/09/2016, 20:44

Puoi trainare con patente B solo se il complesso trattore+rimorchio non supera i 3500 kg complessivi da libretto.
Oltre e fino a 4250 è permesso con l'estensione B96.

Leggi bene qui:
viewtopic.php?f=44&t=24413
i miei gommoni....
Immagine

Avatar utente
Paolo62
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5380
Iscritto il: 19/11/2007, 19:04
Località: Ponte San Nicolò (Pd)

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Paolo62 » 14/09/2016, 22:14

Raffaele1977 ha scritto:Quindi ipotizzando che il trattore può trainare una massa di 1800 il carrello tra i 1600 e i 1800 starei ok, ho capito bene?



Ma non ho capito, questo carrello da quanto è di massa complessiva ? Nel post precedente hai scritto 1500, qui scrivi 1600-1800. Un veicolo può trainare un rimorchio che abbia un peso complessivo massimo uguale o inferiore a quanto indicato nel libretto stesso. Se sulla tua auto è scritto 1600 può trainare fino a 1600 se il rimorchio pesa 1800 non lo puoi trainare. Altra cosa è il peso complessivo dell'assieme trattore + rimorchio e va valutato se il rimorchio ha un peso complessivo inferiore o uguale a 750 Kg (quindi classificato rimorchio leggero). Ad esempio un camper che ha un peso complessivo pari a 3500 Kg (nella stragrande maggioranza dei casi) può agganciare un rimorchio leggero ed arrivare di complessiva a 4.250 Kg, ma questo dipende dal fatto che il rimorchio è "leggero". Se non si è in questa fattispecie, il complesso veicolare a 4250 Kg come ti ha risposto Sax, richiede il conseguimento della estensione B96 su patente "B". A mio avviso una "menata" ! Se si hanno questi problemi si prende l'estensione "E" e si è a posto per tutta la vita. La possibilità di trainare va vista sotto diversi aspetti, la possibilità tecnica del veicolo trainante e l'idoneità del guidatore.
Siamo qui per portare la nostra opinione o esperienza, non per avere ragione!
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Immagine

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Raffaele1977
Attivo
Messaggi: 79
Iscritto il: 12/07/2016, 22:30

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Raffaele1977 » 14/09/2016, 22:31

Il carrello lo dovrei acquistare in base al peso del
Gommone più motore ho visto che probabilmente comunque carrello con mcc di 1500 non ci rientro quindi dovrei optare un acquisto di un carrello con una mcc tra 1600/1800, a tal punto mi chiedevo se con la patente B e avendo come auto un Audi a4 berlina rientravo nella regolarità della cosa oppure incorrevo in qualche sanzione?

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10236
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Blackfin » 14/09/2016, 22:57

Raffaele1977:
Il carrello lo dovrei acquistare in base al peso del
Gommone più motore ho visto che probabilmente comunque carrello con mcc di 1500 non ci rientro quindi dovrei optare un acquisto di un carrello con una mcc tra 1600/1800, a tal punto mi chiedevo se con la patente B e avendo come auto un Audi a4 berlina rientravo nella regolarità della cosa oppure incorrevo in qualche sanzione?


Gentile Raffaele1977, hai letto il titolo del post? Ti pare che la tua domanda sia inerente? E dopo tutte le spiegazioni che ti sono state date su quanto previsto dalla legge te ne esci con il modello di auto? Credi che tutte le A4 prodotte dall'Audi abbiano lo stesso peso?
Non devi fare altro che sommare il peso complessivo massimo da libretto della tua auto a quello del carrello (mcc) . Hai forse bisogno di ripetizioni di aritmetica?

Cerco di ricondurre il post per l'ennesima volta alla materia cui si riferisce il titolo. E visto che i discorsi "teorici" tendono a portare, come si diceva a scuola, "fuori traccia" vi do' la mia soluzione (con quiz finale) per l'auto ideale per tirar fuori un rimorchio come il mio (1500 kg. "teorici") anche dalla sabbia (non quella morbida però e per chi non ha fatto questa esperienza ho già pronto un altro "aneddoto"):
- Lunghezza: 4,66 mt.
- larghezza: 2,09 mt (1,89 con specchietti ripiegati)
- Peso in ordine di marcia : 1770 kg.
- bagagliaio: 560 - 1580 lt.
- cilindrata: 2,1 lt (turbodiesel)
- potenza: 170 hp
- coppia max : 400 Nm da 1400 a 2800 giri
- accelerazione : 0-100 Km/h 8,5 s
- cambio: automatico con convertitore di coppia a 9 marce
- consumi rilevati: in città 13,5 km/lt fuori città: 17,9 km/lt autostrada (130 km/h) : 14,5 km/lt
- massa rimorchiabile: 2500 kg.

Di che mezzo parlo?
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
svago
Abituale
Messaggi: 4062
Iscritto il: 03/01/2010, 23:18
Gommone: nulla
Motore: nulla
Località: Modena il 08/12/59

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda svago » 14/09/2016, 23:42

Vorrei dire anche la mia:
non è assolutamente vero che si frena prima col camper che col SUV, è solo una sensazione che viene dal fatto che il camper col suo peso fa sì che risponde meno ai contraccolpi del rimorchio.
Questo posso dirlo con certezza perché avendo avuto tanti furgonati di buona mole e avendo avuto la possibilità di provare questi sia vuoti che a pieno carico (vedi Camper) non c'è paragone di frenata, a pieno carico frenano in tempi molto più lunghi e il camper non si sottrae a questa legge fisica.

altra prova visto che ne ho la possibilità, è quella di trainare il mio Coaster sia col suv Mazda cx7 che col Jamper 35 che uso tutt'ora, ma attenzione, considerato vuoto o quasi coi soli bagagli.

1) sicurezza di guida : tutto sommato uguale e ottima per tutti e due
2) ripresa da fermo: meglio il furgone (stesso numero di marce 7 ma più corte)
3) velocità : meglio il SUV
4) frenata : uguale ( a furgone leggero) meglio il SUV (a furgone pieno)
5) manovrabilità: meglio il SUV
6) contraccolpi rimorchio: meglio il furgone
7) risalita da Scivoli : meglio il Suv, ma la frizione è maggiormente sollecitata
8) visuale posteriore : meglio il furgone
----------------------------------------------------------------------------------------
Niente e nessuno al mondo potrà fermarmi dal ragionare (Jovanotti)

Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 6423
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Gian » 15/09/2016, 4:18

Ringrazio Gian della buona volontà nel dare il suo contributo. Per evitare appesantimenti invito Raffaele1977 a leggere tutto quanto elencato nel post apposito di cui cito il link:

viewtopic.php?f=44&t=12818&p=350685&hilit=normativa+patente+rimorchi#p350685

Blackfin ha scritto: Cerco di ricondurre il post per l'ennesima volta alla materia cui si riferisce il titolo. E visto che i discorsi "teorici" tendono a portare, come si diceva a scuola, "fuori traccia" vi do' la mia soluzione (con quiz finale) per l'auto ideale per tirar fuori un rimorchio come il mio (1500 kg. "teorici") anche dalla sabbia (non quella morbida però e per chi non ha fatto questa esperienza ho già pronto un altro "aneddoto"):
- Lunghezza: 4,66 mt.
- larghezza: 2,09 mt (1,89 con specchietti ripiegati)
- Peso in ordine di marcia : 1770 kg.
- bagagliaio: 560 - 1580 lt.
- cilindrata: 2,1 lt (turbodiesel)
- potenza: 170 hp
- coppia max : 400 Nm da 1400 a 2800 giri
- accelerazione : 0-100 Km/h 8,5 s
- cambio: automatico con convertitore di coppia a 9 marce
- consumi rilevati: in città 13,5 km/lt fuori città: 17,9 km/lt autostrada (130 km/h) : 14,5 km/lt
- massa rimorchiabile: 2500 kg.

Di che mezzo parlo?


Mercedes-Benz GLC?
:d: Gian

ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine

Gozzetto vtr 4.00 johnson 4cv - Quicksilver 340 Mercury 15 cv --- Marshall M40S Honda Bf20 --- Ondina 5.05 Yamaha F40 --- LED 590 + Yamaha 100

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10236
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Blackfin » 15/09/2016, 7:54

Gian ha centrato la risposta. L'unico difetto (per molti non irrilevante) della GLC è il costo elevato, anche in considerazione che la possibilità di dotarlo di optional "mirati" alla specifica esigenza (p. es. sospensioni autolivellanti o altro) porta ancora più su il costo. D'altro canto il titolo del post parla di auto ideale, sottintendendo quella che "al momento" è allo stato dell'arte. Resta comunque un mezzo veloce, sobrio nei consumi e anche compatto nelle dimensioni pur avendo una capacità del bagagliaio molto buona specie se si trasportano 2 - 3 persone. La disponibilità di 9 rapporti con convertitore di coppia e le varie possibilità di controllo della trazione lo rendono idoneo anche a trainare il rimorchio su terreni a scarsa aderenza o, come li definisco io "mangia-coppia" o frizione, per esempio sabbia non del tutto compatta. Per chi avesse bisogno di ancora più "birra" perchè ha un rimorchio vicino ai 2500 kg o deve varare da scivoli messi male esiste anche la versione GLC 250 che, con la stessa cilindrata e con consumi non molto diversi, oltre a superare i 200 hp., eroga allo stesso, bassissimo numero di giri, ben 500 Nm!
Una considerazione commerciale: la disponibilità di SUV di fabbricazione coreana o indiana ci ha abituato a leggere costi di acquisto molto più bassi ma, anche in questo campo, la qualità si paga e la ricerca tecnologica costa (se non è scopiazzatura). Non è un caso se la Mercedes sta dominando il campionato del mondo di Formula 1 (io tifo Ferrari ... purtroppo :cry: )
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Gian
Abituale
Messaggi: 6423
Iscritto il: 31/10/2011, 16:29
Gommone: LED590
Motore: Yamaha F 100 AETL
Località: Trento
Contatta:

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Gian » 15/09/2016, 9:16

Blackfin ha scritto:Gian ha centrato la risposta. L'unico difetto (per molti non irrilevante) della GLC è il costo elevato, anche in considerazione che la possibilità di dotarlo di optional "mirati" alla specifica esigenza (p. es. sospensioni autolivellanti o altro) porta ancora più su il costo. D'altro canto il titolo del post parla di auto ideale, sottintendendo quella che "al momento" è allo stato dell'arte. Resta comunque un mezzo veloce, sobrio nei consumi e anche compatto nelle dimensioni pur avendo una capacità del bagagliaio molto buona specie se si trasportano 2 - 3 persone. La disponibilità di 9 rapporti con convertitore di coppia e le varie possibilità di controllo della trazione lo rendono idoneo anche a trainare il rimorchio su terreni a scarsa aderenza o, come li definisco io "mangia-coppia" o frizione, per esempio sabbia non del tutto compatta. Per chi avesse bisogno di ancora più "birra" perchè ha un rimorchio vicino ai 2500 kg o deve varare da scivoli messi male esiste anche la versione GLC 250 che, con la stessa cilindrata e con consumi non molto diversi, oltre a superare i 200 hp., eroga allo stesso, bassissimo numero di giri, ben 500 Nm!
Una considerazione commerciale: la disponibilità di SUV di fabbricazione coreana o indiana ci ha abituato a leggere costi di acquisto molto più bassi ma, anche in questo campo, la qualità si paga e la ricerca tecnologica costa (se non è scopiazzatura). Non è un caso se la Mercedes sta dominando il campionato del mondo di Formula 1 (io tifo Ferrari ... purtroppo :cry: )


Complimentoni Nicola!!!! :clap: :clap: :clap:

Pur essendo Landroverista convinto, il prodotto Mercedes è comunque un top di gamma.

:d:

gian
:d: Gian

ImmagineImmagine Immagine Immagine Immagine

Gozzetto vtr 4.00 johnson 4cv - Quicksilver 340 Mercury 15 cv --- Marshall M40S Honda Bf20 --- Ondina 5.05 Yamaha F40 --- LED 590 + Yamaha 100

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10236
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Blackfin » 15/09/2016, 11:15

Ringrazio Svago che, con la consueta lucidità (della serie dati e fatti, non opinioni) sostanzialmente conferma quanto da me, in precedenza, affermato.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Vincenzo
Abituale
Messaggi: 2585
Iscritto il: 05/05/2005, 22:42
Gommone: MAR.CO Twentytree
Motore: Honda 225cv 4t
Località: Perugia

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Vincenzo » 15/09/2016, 12:22

Blackfin ha scritto: #cut# Resta comunque un mezzo veloce, sobrio nei consumi e anche compatto nelle dimensioni pur avendo una capacità del bagagliaio molto buona specie se si trasportano 2 - 3 persone. La disponibilità di 9 rapporti con convertitore di coppia e le varie possibilità di controllo della trazione lo rendono idoneo anche a trainare il rimorchio su terreni a scarsa aderenza o, come li definisco io "mangia-coppia" o frizione, per esempio sabbia non del tutto compatta. Per chi avesse bisogno di ancora più "birra" perchè ha un rimorchio vicino ai 2500 kg o deve varare da scivoli messi male esiste anche la versione GLC 250 che, con la stessa cilindrata e con consumi non molto diversi, oltre a superare i 200 hp., eroga allo stesso, bassissimo numero di giri, ben 500 Nm!
#cut#

... e oltre tutte queste qualità, a mio avviso, è anche molto bella :lov

Avatar utente
namiluda
Abituale
Messaggi: 473
Iscritto il: 08/03/2009, 14:16
Gommone: Asso 58 classic
Motore: Honda 150V-Tec
Località: Bologna

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda namiluda » 16/09/2016, 19:05

svago ha scritto:Vorrei dire anche la mia:
non è assolutamente vero che si frena prima col camper che col SUV, è solo una sensazione che viene dal fatto che il camper col suo peso fa sì che risponde meno ai contraccolpi del rimorchio.
Questo posso dirlo con certezza perché avendo avuto tanti furgonati di buona mole e avendo avuto la possibilità di provare questi sia vuoti che a pieno carico (vedi Camper) non c'è paragone di frenata, a pieno carico frenano in tempi molto più lunghi e il camper non si sottrae a questa legge fisica.

altra prova visto che ne ho la possibilità, è quella di trainare il mio Coaster sia col suv Mazda cx7 che col Jamper 35 che uso tutt'ora, ma attenzione, considerato vuoto o quasi coi soli bagagli.

1) sicurezza di guida : tutto sommato uguale e ottima per tutti e due
2) ripresa da fermo: meglio il furgone (stesso numero di marce 7 ma più corte)
3) velocità : meglio il SUV
4) frenata : uguale ( a furgone leggero) meglio il SUV (a furgone pieno)
5) manovrabilità: meglio il SUV
6) contraccolpi rimorchio: meglio il furgone
7) risalita da Scivoli : meglio il Suv, ma la frizione è maggiormente sollecitata
8) visuale posteriore : meglio il furgone



Attenzione alla larghezza del rimorchio, per i furgoni (leggasi autocarri o categorie N1) non può essere più largo della motrice se non espressamente indicato sulla carta di circolazione (richiesta che deve essere fatta al momento del collaudo e che viene concessa in deroga secondo alcuni crismi ben precisi).
Ciaooooooooooooooooo

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 2125
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: Nuova Jolly Prince 23 Cabin
Motore: Honda BF 250
Località: padova

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda ale70 » 16/09/2016, 20:53

vorrei chiedere una cosa agli esperti:
è vero che i pick up si possono immatricolare solo come autocarro e quindi non si possono usare per fini personali?
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
svago
Abituale
Messaggi: 4062
Iscritto il: 03/01/2010, 23:18
Gommone: nulla
Motore: nulla
Località: Modena il 08/12/59

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda svago » 16/09/2016, 23:59

namiluda ha scritto:
svago ha scritto:Vorrei dire anche la mia:
non è assolutamente vero che si frena prima col camper che col SUV, è solo una sensazione che viene dal fatto che il camper col suo peso fa sì che risponde meno ai contraccolpi del rimorchio.
Questo posso dirlo con certezza perché avendo avuto tanti furgonati di buona mole e avendo avuto la possibilità di provare questi sia vuoti che a pieno carico (vedi Camper) non c'è paragone di frenata, a pieno carico frenano in tempi molto più lunghi e il camper non si sottrae a questa legge fisica.

altra prova visto che ne ho la possibilità, è quella di trainare il mio Coaster sia col suv Mazda cx7 che col Jamper 35 che uso tutt'ora, ma attenzione, considerato vuoto o quasi coi soli bagagli.

1) sicurezza di guida : tutto sommato uguale e ottima per tutti e due
2) ripresa da fermo: meglio il furgone (stesso numero di marce 7 ma più corte)
3) velocità : meglio il SUV
4) frenata : uguale ( a furgone leggero) meglio il SUV (a furgone pieno)
5) manovrabilità: meglio il SUV
6) contraccolpi rimorchio: meglio il furgone
7) risalita da Scivoli : meglio il Suv, ma la frizione è maggiormente sollecitata
8) visuale posteriore : meglio il furgone



Attenzione alla larghezza del rimorchio, per i furgoni (leggasi autocarri o categorie N1) non può essere più largo della motrice se non espressamente indicato sulla carta di circolazione (richiesta che deve essere fatta al momento del collaudo e che viene concessa in deroga secondo alcuni crismi ben precisi).


Purtroppo è così e non solo, non lo si potrebbe utilizzare per scopi non inerenti alle specifiche per cui è stato adibito
----------------------------------------------------------------------------------------
Niente e nessuno al mondo potrà fermarmi dal ragionare (Jovanotti)

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Roccia » 17/09/2016, 11:34

svago ha scritto:
Purtroppo è così e non solo, non lo si potrebbe utilizzare per scopi non inerenti alle specifiche per cui è stato adibito

Fu derogat Se non intestato a ditta, è possibile l'utilizzo come autovettura, non devi poter scaricare dalle tasse.... se lo fai deve seguire lo scopo per cui è stato aquistato
La mia resta nei 2 metri la larghezza max del rimorchio tranne in caso di TATS, dove posso 2,50 m scritto a libretto
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
namiluda
Abituale
Messaggi: 473
Iscritto il: 08/03/2009, 14:16
Gommone: Asso 58 classic
Motore: Honda 150V-Tec
Località: Bologna

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda namiluda » 17/09/2016, 13:47

ale70 ha scritto:vorrei chiedere una cosa agli esperti:
è vero che i pick up si possono immatricolare solo come autocarro e quindi non si possono usare per fini personali?


Per ora si, solo autocarri con tutti i limiti che hanno, ovvero traino di rimorchi non più larghi della motrice e trasporto persone SOLO ed ESCLUSIVAMENTE addette al carico scarico della merce e/o proprietarie della stessa (in pratica come carichi un minore e vieni fermato son dolori forti). La norma che spesso viene citata a sproposito è ESCLUSIVAMENTE finanziaria finalizzata all'utilizzo del veicolo fuori ambito lavorativo, ma non al suo scopo primario (ovvero il trasporto delle merci e non delle persone).
Ciaooooooooooooooooo

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Roccia » 17/09/2016, 13:58

namiluda ha scritto:Per ora si, solo autocarri con tutti i limiti che hanno, ovvero traino di rimorchi non più larghi della motrice e trasporto persone SOLO ed ESCLUSIVAMENTE addette al carico scarico della merce e/o proprietarie della stessa (in pratica come carichi un minore e vieni fermato son dolori forti). La norma che spesso viene citata a sproposito è ESCLUSIVAMENTE finanziaria finalizzata all'utilizzo del veicolo fuori ambito lavorativo, ma non al suo scopo primario (ovvero il trasporto delle merci e non delle persone).

Quindi anche se non intestato a ditta ma uso privato, il Pick up 5 posti non puè portare la famiglia? e anche se sul libretto c'è scritto TATS m 2,50 non è possibile superare la larghezza della motrice?
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
hawk720
Abituale
Messaggi: 3348
Iscritto il: 09/09/2006, 17:40
Gommone: un tempo avevo il focchi 730/honda 225
Località: roma

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda hawk720 » 17/09/2016, 15:16

@ Namiluda.
Mi puoi chiarire? So poco della normativa, però me ne ero interessato qualche tempo fa per considerare l'opzione pick up.

Per quel che ne so, che ho capito, l'immatricolazione può essere fatta per:
- autocarro di tipo N1 – Uso proprio
- autocarro di tipo N1 – Uso terzi.

Ed è qui che nasce l'equivoco che fa fare di tutta l'erba un fascio. Purtroppo sembra che questo piccolo dettaglio sia troppe volte dimenticato dalle forze dell'ordine.

Immatricolato come “Autocarro di tipo N1 – Uso proprio”,è acquistabile da chiunque (anche da un privato) è può essere guidato tutti i giorni festivi inclusi, al pari di una normale auto, e lo possono fare sia il proprietario, che amici, familiari. Si può utilizzare per il trasporto qualsiasi categoria di persone.
Questa categoria ha sostituito nel 1999 quella dell' "Uso Promiscuo" .Si può utilizzare senza limiti perché non è un veicolo immatricolato per dare un reddito commerciale. E' ammesso il trasporto di tutte le cose, personali o aziendali, perché non producendo un reddito non vengono considerate come merci.
A maggior ragione se è intestato a un privato il problema dell'uso non si pone più

Se è immatricolato come “Autocarro di tipo N1 – Uso di Terzi” questi è vincolato alle attività aziendali, proprio perché è un veicolo a reddito commerciale: quindi che guida o chi ci sta sopra dovrà essere dipendente o socio dell’attività. Inoltre si potrà trasportare solo ciò che è inerente l'attività aziendale.

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Quali le caratteristiche ideali dell'auto per il traino?

Messaggioda Roccia » 20/09/2016, 18:07

Plini e Gigliotti a Roma montano il gancio al pick up omlogato per 2,55 cm in larchezza e a detta loro che hanno l'ingegnere in sede, ci puoi poratre chiunque se uso proprio e non conto terzi, compresi minori. :ask: :ask:
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “GommoCar : l'auto per il Traino”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti