Sentina allagata

Le carene dei nostri gommoni : Tutto sulle caratteristiche ed i comportamenti delle carene plananti. Assetto del gommone, attaccatura tubolari , Scafi in genere, flaps .
Giovy88
New-Be
Messaggi: 9
Iscritto il: 08/08/2017, 22:18
Barca: Marinello fisherman 17
Motore: Johnson 40 cv

Sentina allagata

Messaggioda Giovy88 » 13/08/2017, 1:01

Salve a tutti! Avrei una domanda da porvi..sulla mia marinello fisherman 17 in vetroresina, posseggo le valvole autosvuotanti a livello del piano di calpestio (che funzionano perfettamente) ma in navigazione, all'interno del gavone di poppa ( con batteria e serbatoi) e sopratutto quando il baricentro della barca si sposta posteriormente, mi ritrovo la sentina con parecchia acqua all'interno..non posseggo una pompa di sentina e stavo pensando di inserirla. Potrebbe essere una buona idea? Altre 2 precisazioni: 1) la barca "dovrebbe" avere un doppio scafo e non ci sono danni al vetroresina quindi non capisco da dove possa arrivare quell'acqua. 2) non riesco a svuotare la sentina quando ho la barca in rimessa su carrello perché nel gavone di poppa non c'è un tappo per svuotare la sentina e ciò mi pare molto strano..
Grazie in anticipo per i vostri preziosi commenti!!
Allegati
IMG_0715.JPG
Foto della sentina "allagata"





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8685
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: Sentina allagata

Messaggioda Cerri » 13/08/2017, 7:13

Ciao Giovy ,ti faccio notare che tutte le imbarcazioni hanno la pompa di sentina ,quindi se la installi non fai male.
per quanto riguarda il fatto che ti ritrovi dell'acqua in sentina ti consigli di verificare la tenuta degli ombrinali e degli scarichi a mare che non facciano trafilare acqua nella loro tenuta con lo scafo della tua imbarcazione.
Controlla che i gavoni del calpestio non lascino passare acqua perchè la loro tenuta nel tempo si sia deteriorata.
Molte imbarcazioni non hanno lo scarico della sentina ,ma questo non vuol dire che si possa mettere in un secondo tempo ,l'importante che quando fai il lavoro stai attento a sigillare bene la tenuta.

Giovy88
New-Be
Messaggi: 9
Iscritto il: 08/08/2017, 22:18
Barca: Marinello fisherman 17
Motore: Johnson 40 cv

Re: Sentina allagata

Messaggioda Giovy88 » 13/08/2017, 10:07

Ciao Cerri grazie mille! Controllerò il gavone di prua e gli ombrinali allora e faro installare una pompa di sentina (consigli su tipologia e prezzi?)..ma un'ultima cosa non capisco essendo nuovo del mestiere..non sono riuscito a trovare il tappo per svuotare la sentina, è possibile che non possa essere stato installato al momento della costruzione dell'imbarcazione? Grazie :)

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8685
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: Sentina allagata

Messaggioda Cerri » 14/08/2017, 8:22

Giovy88 ha scritto: un'ultima cosa non capisco essendo nuovo del mestiere..non sono riuscito a trovare il tappo per svuotare la sentina, è possibile che non possa essere stato installato al momento della costruzione dell'imbarcazione? Grazie :)

Si molte imbarcazioni non hanno lo scarico della sentina ,ciò non toglie che si possa mettere in un secondo tempo ,occhio però a calcolare bene dove andare a forare per evitare di stare troppo bassi o troppo alti ,quindi consiglio che mi sento di darti e quello di forare dall'interno verso l'esterno :wink:
Allegati
scarico sentina .JPG
scarico sentina .JPG (17.92 KiB) Visto 666 volte

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Giovy88
New-Be
Messaggi: 9
Iscritto il: 08/08/2017, 22:18
Barca: Marinello fisherman 17
Motore: Johnson 40 cv

Re: Sentina allagata

Messaggioda Giovy88 » 14/08/2017, 9:00

Perfetto grazie..procederò con questa manovra intanto! Grazie!

Avatar utente
Bobbo
Attivo
Messaggi: 203
Iscritto il: 17/09/2012, 11:21
Gommone: King 600
Motore: Selva 115
Località: Pavia

Re: Sentina allagata

Messaggioda Bobbo » 14/08/2017, 9:03

Cerri ha scritto:
Giovy88 ha scritto: un'ultima cosa non capisco essendo nuovo del mestiere..non sono riuscito a trovare il tappo per svuotare la sentina, è possibile che non possa essere stato installato al momento della costruzione dell'imbarcazione? Grazie :)

Si molte imbarcazioni non hanno lo scarico della sentina ,ciò non toglie che si possa mettere in un secondo tempo ,occhio però a calcolare bene dove andare a forare per evitare di stare troppo bassi o troppo alti ,quindi consiglio che mi sento di darti e quello di forare dall'interno verso l'esterno :wink:

:iagree: :iagree:
roberto

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1761
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: Sentina allagata

Messaggioda ale70 » 14/08/2017, 18:04

Faccio notare che quell'acqua non sembra tanto fresca...altra cosa dovresti cercare di capire se si tratta di acqua dolce o salata
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Giovy88
New-Be
Messaggi: 9
Iscritto il: 08/08/2017, 22:18
Barca: Marinello fisherman 17
Motore: Johnson 40 cv

Re: Sentina allagata

Messaggioda Giovy88 » 14/08/2017, 21:03

Grazie Ale70, in effetti non ho controllato se è salata o dolce..però ho controllato lo scafo quando la barca era sul carrello e non ci sono danni o crepe..mi viene da pensare che le ultime volte che l'ho lavata con acqua in maniera abbondante sia passato qualcosina attraverso i fori attraverso cui è fissata la consolle al pavimento..avendo controllato la tenuta degli ombrinali,ed essendo la barca sempre tentata a terra con telo di copertura, faccio fatica a capire dove potrebbe passare e sopratutto quanta possa essercene nel doppioscafo..

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Carene e Scafi”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti