I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Maxi Rib di lusso con il comfort di una barca
Avatar utente
Marco4x4
Moderatore Gommocar
Moderatore Gommocar
Messaggi: 1349
Iscritto il: 25/07/2007, 18:17
Gommone: Solemar 26 Oceanic
Motore: 2x150 Yamaha
Località: Pistoia

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Marco4x4 » 17/03/2010, 21:04

sansacs ha scritto:Ritorniamo seri ,anche quello detto da me era una caricatura ,e non vorrei che nessuno di chi possiede dei maxi se la prendesse :bene: :d:


Per quanto mi riguarda e - ripeto - non possiedo un ribbone ;-) le vostre caricature erano simpatiche ed anche abbastanza attinenti alla realtà.
Però, devo dire la verità, più da barcaroli che da gommonari.

:d:





Condividi



Immagine Immagine Immagine Immagine
NJ King 600 Exclusive + Suzuki DF140 a partire dal 2010 Solemar Oceanic 26 + 2x150 Yamaha

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Marco4x4
Moderatore Gommocar
Moderatore Gommocar
Messaggi: 1349
Iscritto il: 25/07/2007, 18:17
Gommone: Solemar 26 Oceanic
Motore: 2x150 Yamaha
Località: Pistoia

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Marco4x4 » 17/03/2010, 21:05

sansacs ha scritto:Ritorniamo seri ,anche quello detto da me era una caricatura ,e non vorrei che nessuno di chi possiede dei maxi se la prendesse :bene: :d:


Per quanto mi riguarda e - ripeto - non possiedo un ribbone ;-) le vostre caricature erano simpatiche ed anche abbastanza attinenti alla realtà.
Però, devo dire la verità, più da barcaroli che da gommonari.

:d:
Immagine Immagine Immagine Immagine
NJ King 600 Exclusive + Suzuki DF140 a partire dal 2010 Solemar Oceanic 26 + 2x150 Yamaha

Avatar utente
gio77
Abituale
Messaggi: 801
Iscritto il: 29/01/2007, 16:18
Gommone: Nuova Jolly king 720
Motore: Suzuki df 250
Località: Gargano (Puglia)

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda gio77 » 18/03/2010, 23:04

Est modus in rebus!
solo questo mi viene da dire.

Avatar utente
LucaDaniele
Abituale
Messaggi: 2024
Iscritto il: 02/02/2008, 19:57
Gommone: Arimar 250 Vtr Mercury 5cv
Barca: Uniesse 42
Motore: Cummins 450cv (2x)
Località: Milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda LucaDaniele » 19/03/2010, 9:20

Il mio punto di vista è un pò diverso.
Il mio battello è oltre gli 8m ma è carrellabile quindi non appartiene alla categoria, ma anche se lo fosse sarebbe lo stesso per il mio pensiero.

Credo che in tutte le "categorie" che chi ha un comportamento da "fenomeno", chi acquista una macchina super sportiva solo per apparire e chi invece si "accontenta" della macchina che soddisfi le proprie necessità di strumento di trasporto, malgrado i due soggetti abbiano le stesse possibilità economiche.

Questo è lo specchio della società e la nautica ne è facente parte – di conseguenza – anche nell’acquisto del Maxi Rib convivono i due modelli di comportamento.

Non è vero invece che chi investe 200/300k per un gommone se ne frega di quanto consumi, semmai è vero il contrario, visto che ci sono in quell’ambito parecchie scelte verso i motori diesel entrobordo che malgrado il costo di acquisto (motori diesel vs motori benzina) molto più elevato garantiscono un consumo molto più basso.

Le mode passano ma le passioni nella norma no….non credo il fenomeno Maxi Rib sia una moda ma bensì sottostà ad una esigenza di utilizzo diversa…. Suddividerei la categoria per dimensioni:

10/11 metri : Battelli Target per i Gommonauti che vogliono qualche cosa di più grande e comodo di quello che hanno avuto fino ad oggi , rinunciando alla carrellabilità in favore della comodità e magari di una cabina vivibile per un we oltre che una carena più lunga ed oggettive doti migliori di navigabilità

12 fino ad un massimo di 13 : sia per gommonauti come sopra ma anche come Tender per grandi Barche

Oltre i 13 metri Tender per grandi barche – l’utilizzo è un mezzo veloce performante per andare alla caletta a fare il bagno oppure per andare in porto a fare la spesa…ecc..ecc..

Insomma io credo che l’acquisto sia fatto sempre per soddisfare le proprie esigenze / necessità e che poi tra tutti questi ci può stare come c’è nella società il fenomeno che vuole solo farsi vedere.
:d:
"There is nothing permanent except change"

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda dorado87 » 19/03/2010, 9:53

Ho aspettato a scrivere in questo post, un pò perchè ogni anno si ripropone, un pò perchè ormai si è detto tutto, ma non si è messo in evidenza un nuovo fenomeno , nato prorio nelle pighe del forum.
I maxi nascono diversi anni fa quando la legge permise di averli come natanti, questo fece splodere le vendite, e il fatto di vendere è sempre positivo, ma torniamo in argomento; i maxi dicevo nascono anni fa , e sicuramente la categoria che li comprava, in parte rispondeva a quella di chi voleva apparire.
Oggi le cose sono radicalmente cambiate , es assistiamo nel forum a molti utenti che da 7,50 hanno fatto il salto a 10m :shock: Grado, Gemini, Daniel, Clone 700 e molti altri, ora se con un 750 non erano degli "sboroni" ma degli appassionati di nautica , non credo che improvvisamente si sianano trasformati!?
Certo, hanno sicuramente valutato la possibilità di non poterlo carrellare e hanno fatto la loro scelta consapevoli.
Questa scelta inevitabilbente li ha costretti a documentarsi e migliorare le loro conoscenze nautiche , perchè per ormeggiare un 10m più difficile ,(alcuni hanno ancora difficoltà con due motori e quattro eliche, ma sono disponibile ad aiutarli) quindi difficilmente sfrecceranno vicino ad uno smontabile per esibire il loro 10m.
Dove invece vedo poco rispetto è proprio nei sottopatente , per scarsa conoscenza nautica utilizzando i battelli per tragitti meno impegnativi e per un limitato tempo da dedicare alla nautica, non solo ma ho visto molti senza patente incapaci di esegure semplici manovre in banchina e qui potrei fare dei racconti epici su quante ancore ho visto raccogliere nei porti.
Concludendo, io farei una divisione differete ,non tra chi ha i mezzi e chi ne ha meno, ma tra chi ha cultura nautica e chi non l'ha!
Rivolgo una domanda a tutti ,ma in particolare ha chi ha mezzi senza patente, mi descrivete come si fa la manovra per allontanarsi dalla banchina , senza l'ausilio di una spinta, se siete ormeggiati all'inglese?

P.s. non vorrei creare dissapori e ci tengo a dire che non ho niente contro nessuno, anche se ritengo utile avere la patente dai 6cv in su e dico questo da subacqueo perchè la maggior parte di comandanti che passano sulla boa segnasub , mettendo in pericolo la vita di chi sta sotto , sono proprio i senza patente. Scrivo questo da istrutture subacqueo . :pro:

mixpix
Attivo
Messaggi: 269
Iscritto il: 02/10/2008, 18:49
Gommone: Smontabile cmboat 3.8m
Motore: Honda 20CV 4T
Località: Padova

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda mixpix » 19/03/2010, 10:09

dorado87 ha scritto:Rivolgo una domanda a tutti ,ma in particolare ha chi ha mezzi senza patente, mi descrivete come si fa la manovra per allontanarsi dalla banchina , senza l'ausilio di una spinta, se siete ormeggiati all'inglese?


Con il mio anche senza spinta basta soffiare :ah:

Tornando seri, se fossi abbastanza vicino alla banchia mi allontanerei in retro, se lo faccio andando avanti e semplicemente girando la barra tiro una strisciata a poppa di quelle epiche :D

Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda dorado87 » 19/03/2010, 10:24

Primo , voglio ringraziarti per avere risposto con il giusto spirito, tornando alla manovra se vai indietro col timone diritto rimani sempre parallelo alla banchina , e se dietro di te c'è un gommone? e davanti pure , come in un parcheggio di auto? :D

P.s. rendiamo la cosa più divertente vediamo cosa rispondono anche i maxi rib , per grado, chiaramente senza eliche ,e senza prima telefonare al suo allestitore :D

Vuoi vedere che mi sono sbagliato e ha ragione che dice che sono solo sboroni :halo:

mixpix
Attivo
Messaggi: 269
Iscritto il: 02/10/2008, 18:49
Gommone: Smontabile cmboat 3.8m
Motore: Honda 20CV 4T
Località: Padova

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda mixpix » 19/03/2010, 11:42

dorado87 ha scritto:Primo , voglio ringraziarti per avere risposto con il giusto spirito, tornando alla manovra se vai indietro col timone diritto rimani sempre parallelo alla banchina , e se dietro di te c'è un gommone? e davanti pure , come in un parcheggio di auto? :D

P.s. rendiamo la cosa più divertente vediamo cosa rispondono anche i maxi rib , per grado, chiaramente senza eliche ,e senza prima telefonare al suo allestitore :D

Vuoi vedere che mi sono sbagliato e ha ragione che dice che sono solo sboroni :halo:


Supponevo di avere spazio dietro e quindi retromarcia e barra a dritta in modo da uscire con la poppa.
Devo quindi suppore di avere un gommone sia davanti che dietro ed ovviamente non essere sufficientemente distante da girare semplicemente la barra a dritta e andare avanti? La situazione si fa interessante :D

mixpix
Attivo
Messaggi: 269
Iscritto il: 02/10/2008, 18:49
Gommone: Smontabile cmboat 3.8m
Motore: Honda 20CV 4T
Località: Padova

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda mixpix » 19/03/2010, 11:50

Beh se ho un po' di spazio dietro (da qualche parte devo avere un po' di spazio altrimenti mi sa che rimango a prendere il sole in banchina haha ) barra a dritta, un po' di retro in modo da distanziare un po' la poppa, piccolo colpetto di marcia avanti sempre con barra a dritta per guadagnare un po' di distanza dalla banchina. Ora dovrei essere sempre parallelo alla banchina ma piu' distanziato. A questo punto barra tutta a sinistra, piccolo colpetto di retro, barra tutta a dritta e colpetto deciso in avanti e come per magia il gommino gira su se stesso e sono fuori.

P.s. maledetta la volta che invece dell'honda da 20cv non ho preso la doppiamotorizzazione con 2x9.9 :ah:
P.P.s. poi voglio la soluzione che la stagione si avvicina :D

Simone
Abituale
Messaggi: 3803
Iscritto il: 02/05/2005, 7:22
Località: Firenze

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Simone » 20/03/2010, 16:44

La vera linea di demarcazione, è tra la nautica carrellabile e quella che non lo è.
Le due categorie sono apparentemente simili, ma nella pratica, molto diverse tra di loro.
I vantaggi dell'una rappresentano spesso i limiti dell'altra e viceversa.
Il gommone, fino a qualche anno fa vero e proprio simbolo della prima categoria, si è via via "evoluto" e trasformato fino, in qualche caso, ad "invadere" anche "l'altra sponda".
Ultimamente il settore dei maxi si è notevolmente arricchito e sviluppato di proposte interessanti e molto valide, ma non si può trascurare il fatto che un gommone non carrellabile, si porta inevitabilmente appresso anche molti dei problemi caratteristici del mondo delle barche.
Naturalmente IMHO
:d:
Simone

Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda dorado87 » 20/03/2010, 17:34

Simone ha scritto:La vera linea di demarcazione, è tra la nautica carrellabile e quella che non lo è.
Le due categorie sono apparentemente simili, ma nella pratica, molto diverse tra di loro.
I vantaggi dell'una rappresentano spesso i limiti dell'altra e viceversa.
Il gommone, fino a qualche anno fa vero e proprio simbolo della prima categoria, si è via via "evoluto" e trasformato fino, in qualche caso, ad "invadere" anche "l'altra sponda".
Ultimamente il settore dei maxi si è notevolmente arricchito e sviluppato di proposte interessanti e molto valide, ma non si può trascurare il fatto che un gommone non carrellabile, si porta inevitabilmente appresso anche molti dei problemi caratteristici del mondo delle barche.
Naturalmente IMHO
:d:


:bene: :bene:

mixpix
Attivo
Messaggi: 269
Iscritto il: 02/10/2008, 18:49
Gommone: Smontabile cmboat 3.8m
Motore: Honda 20CV 4T
Località: Padova

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda mixpix » 20/03/2010, 17:46

Stefano aspetto la risposta al quiz eh...
Qui comunque nessuno partecipa :ask:

Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
Messaggi: 8383
Iscritto il: 20/12/2007, 15:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda U - Boot 47 » 20/03/2010, 17:58

Simone ha scritto:La vera linea di demarcazione, è tra la nautica carrellabile e quella che non lo è.
Le due categorie sono apparentemente simili, ma nella pratica, molto diverse tra di loro.
I vantaggi dell'una rappresentano spesso i limiti dell'altra e viceversa.
Il gommone, fino a qualche anno fa vero e proprio simbolo della prima categoria, si è via via "evoluto" e trasformato fino, in qualche caso, ad "invadere" anche "l'altra sponda".
Ultimamente il settore dei maxi si è notevolmente arricchito e sviluppato di proposte interessanti e molto valide, ma non si può trascurare il fatto che un gommone non carrellabile, si porta inevitabilmente appresso anche molti dei problemi caratteristici del mondo delle barche.
Naturalmente IMHO
:d:


:bene: e OK anche a Dorado per l'ultima riga (anche se i pericoli vengono sia dai senzapatente che dai patentati però celebrolesi !).
Certo un MaxiSuperRib per andare a fare la spesa oppure avvicinarsi alla spiaggetta ...ma che cavolo c'entra con la nautica ?
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t

Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda dorado87 » 20/03/2010, 18:32

perchè i fuoristrada non li comperano le mamme per portare i bambini a scuola? mica vanno in africa a scuola :rofl:

Avatar utente
hawk720
Abituale
Messaggi: 3313
Iscritto il: 09/09/2006, 17:40
Gommone: un tempo avevo il focchi 730/honda 225
Località: roma

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda hawk720 » 20/03/2010, 20:04

dorado87 ha scritto:...mi descrivete come si fa la manovra per allontanarsi dalla banchina , senza l'ausilio di una spinta, se siete ormeggiati all'inglese?...
Allegati
DORADO VIGILE 2.jpg

Avatar utente
Marco4x4
Moderatore Gommocar
Moderatore Gommocar
Messaggi: 1349
Iscritto il: 25/07/2007, 18:17
Gommone: Solemar 26 Oceanic
Motore: 2x150 Yamaha
Località: Pistoia

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Marco4x4 » 20/03/2010, 23:36

:ah: :ah: :ah:
Immagine Immagine Immagine Immagine
NJ King 600 Exclusive + Suzuki DF140 a partire dal 2010 Solemar Oceanic 26 + 2x150 Yamaha

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9016
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Blackfin » 21/03/2010, 0:01

Con un'elica a rotazione destrorsa, avendo la banchina a dx, tenendo dritto il timone, dando marcia indietro per l'effetto evolutivo dell'elica la poppa va in fuori (a sx) e dando marcia avanti per lo stesso motivo la prua va in fuori (sempre a sx). Quindi con piccoli colpetti di marcia avanti e indietro si esce a sx. Se la banchina è a sx vuol dire che si è sbagliato l'ormeggio e tocca farsi spingere!
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Capitan Jack Sparrow
Attivo
Messaggi: 241
Iscritto il: 20/03/2010, 3:46
Gommone: Stingher 686 xs
Barca: Glastron, lancia, Hellas hermes
Motore: 200 Yamaha V6 - evinrude 737 - seva 6 cv, Mercury 90cv
Località: Trapani
Contatta:

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Capitan Jack Sparrow » 21/03/2010, 4:40

Non è una manovra complicata, basta mettere il timone dalla parte della banchina e ingranare la marcia in avanti, così facendo la poppa si allargherà piano piano, appena sei libero con la poppa ingrani la marcia indietro e te ne esci piano piano (ovviamente mettere sempre un bel parabordo a prora per evitare di far danni) in questo modo esci tranquillamente senza nessuna spinta e senza aver problema che la banchina sia a dritta o a sinista.
spero di essermi spiegato :roll: :bene:

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9016
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Blackfin » 21/03/2010, 8:10

@ Capitan Sparrow: Se ho ben capito ti "appoggi" con la prua alla banchina (mi sa che il bottaccio non ne sarà molto contento) :ask: .
Aspettiamo il responso "der pizzardone" :ah:
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda dorado87 » 21/03/2010, 8:54

La risposta corretta è quella del capitano :mrgreen: , il parabordo se sei in banchina è già presente (spero che nessuno stia ormeggiato all'inglese senza parabordi) quindi considerando d'essere ormeggiati con la banchina a sinistra:
1) timone tutto a sinistra , un colpo in avanti, il gommone senza picchiare la prua scosta la poppa, perchè il punto di rotazione di una barca è differente da quello di una macchina.
2) timone a destra marcia indietro, appena la prua si allontana dalla banchina, timone diritto e mi ritrovo parallelo e distanzato dal molo.
3) Timone a destra e marcia avanti esco senza probblema .
NB muovere sempre il timone con marcia in folle , pena il fallimento della manovra.

Se invece parto dal molo come una vettura , marcia avanti e timone a destra , rompo il tubolare a poppa e se i motori sono montati sul braket rompo i motori in modo inesorabile.

Cosi parlò il vigile :rofl:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Gommo Yacht”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti