I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Maxi Rib di lusso con il comfort di una barca
Avatar utente
Capitan Jack Sparrow
Attivo
Messaggi: 241
Iscritto il: 20/03/2010, 3:46
Gommone: Stingher 686 xs
Barca: Glastron, lancia, Hellas hermes
Motore: 200 Yamaha V6 - evinrude 737 - seva 6 cv, Mercury 90cv
Località: Trapani
Contatta:

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Capitan Jack Sparrow » 22/03/2010, 9:30

caro dorado, ti ripeto che si può fare insisto perchè l'ho fatta mille volte, non è assolutamente un test da fare per chi non ha mai provato perchè come dici tu andrebbe con la prora in banchina, ti devi saper regolare bene conle leve, se avremo opportunità ti farò vedere. :o
Comunque io lavoro per la Gnv ultimamente sono stato sulla la suprema (fino a qualche hanno fa ero sulle petroliere).
Sai che è un mio sogno diventare tester rib, mi darestimuna mano a diventarlo? :d:





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Capitan Jack Sparrow
Attivo
Messaggi: 241
Iscritto il: 20/03/2010, 3:46
Gommone: Stingher 686 xs
Barca: Glastron, lancia, Hellas hermes
Motore: 200 Yamaha V6 - evinrude 737 - seva 6 cv, Mercury 90cv
Località: Trapani
Contatta:

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Capitan Jack Sparrow » 22/03/2010, 9:35

dorado dimenticavo se non regoli le coppie bene anche la nave gira su se stessa, dimenticavo pure a dirti che le navi usano per partire o ormeggiare dalla banchina la cosiddetta Coppia e l'elita trasversale o bowtraste (se c'è bisogno).
Ciao :d:

Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda dorado87 » 22/03/2010, 10:15

Capitan Jack Sparrow ha scritto:dorado dimenticavo se non regoli le coppie bene anche la nave gira su se stessa, dimenticavo pure a dirti che le navi usano per partire o ormeggiare dalla banchina la cosiddetta Coppia e l'elita trasversale o bowtraste (se c'è bisogno).
Ciao :d:


Scusa ma tu che ruolo svolgi su queste navi? tornando alla manovra se tu mi dici che usi i motori in coppia e le eliche di manovra concordo , ma se sostieni che con la nave ormeggiata in bachina con i soli motori , uno avanti e uno indietro esci senza picchiare la prua , lasciami essere sciettico, anche perchè non ho mai visto queste manovre senza utilizzare le eliche di manovra.
In merito all'argomento, ho visto una manovra a Capri o Ischia, dove i traghetti avevano ben 4 eliche di manovra due a poppa , una per lato e una doppia a prua .
Le navi dove lavori quante ne hanno? e come sono disposte :wink: :d:

Avatar utente
sansacs
Fire Fighter
Messaggi: 9085
Iscritto il: 24/09/2007, 14:01
Gommone: SACS 530 IT
Motore: EVINRUDE E-TEC 90
Località: UDINE

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda sansacs » 22/03/2010, 10:32

Certo che quest'estate con tutti questi consigli c'è da provare :bene: Grado quando metti a disposizione il nostro :mrgreen: Dorado perchè secondo te sincronizzando bene la manovra pensi non sia possibile :ask: fare quello appena menzionato da Capitan jack :!:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda dorado87 » 22/03/2010, 10:47

Se nella manovra del monomotore, si evidenzia che il punto di rotazione del gommone è circa a un terzo , e questo permette sempre di uscire in retromarcia senza mai urtare la prua , quando tu utilizzi i due motori la barca gira su se stessa e quindi prendi contro la banchina , se vuoi prova con quello di grado , ma io te lo sconsiglio , poi ti fa causa :mrgreen:

Avatar utente
Capitan Jack Sparrow
Attivo
Messaggi: 241
Iscritto il: 20/03/2010, 3:46
Gommone: Stingher 686 xs
Barca: Glastron, lancia, Hellas hermes
Motore: 200 Yamaha V6 - evinrude 737 - seva 6 cv, Mercury 90cv
Località: Trapani
Contatta:

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Capitan Jack Sparrow » 22/03/2010, 13:33

Dorado puoi usare anche il timone esempio, se tu hai la leva sx indietro e la dx avanti (si capisce banchina a sx) usa il timone, lo metti a dx la leva di dx che è avanti deve essere leggermente più accentuata di quella di sx, ricordati che il timone segue sempre il modo in avanti qindi che crei con la coppia butti la poppa verso fuori, con il timone sposti piano piano la prova, tu provalo e poi mi saprai dire se ho ragione o no, però ricordati poco gas altrimenti come dici tu vai a sbattere con la prora.
saluti :mrgreen:

Avatar utente
sansacs
Fire Fighter
Messaggi: 9085
Iscritto il: 24/09/2007, 14:01
Gommone: SACS 530 IT
Motore: EVINRUDE E-TEC 90
Località: UDINE

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda sansacs » 22/03/2010, 14:38

se vuoi prova con quello di grado , ma io te lo sconsiglio , poi ti fa causa


Ne sei proprio convinto :ask: o e solo un'affermazione,riscontrabile nei vostri diverbi,a livello dell'olio che galleggia :halo:

Avatar utente
sansacs
Fire Fighter
Messaggi: 9085
Iscritto il: 24/09/2007, 14:01
Gommone: SACS 530 IT
Motore: EVINRUDE E-TEC 90
Località: UDINE

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda sansacs » 22/03/2010, 14:39

però ricordati poco gas altrimenti come dici tu vai a sbattere con la prora.


Era proprio questo il passaggio indicato da me come...SINCRONIZZARE :bene: :d:

Avatar utente
LucaDaniele
Abituale
Messaggi: 2024
Iscritto il: 02/02/2008, 19:57
Gommone: Arimar 250 Vtr Mercury 5cv
Barca: Uniesse 42
Motore: Cummins 450cv (2x)
Località: Milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda LucaDaniele » 22/03/2010, 22:21

Per darvi un'idea questa è la "navetta" del Capitano....

x Stefano (Dorado the Original) ma se lui ti fa vedere la manovra con 2 motori su un gommone....tu gli devi far vedere........ :shock: :shock: :shock:
Allegati
la_suprema.jpg
"There is nothing permanent except change"

Avatar utente
Capitan Jack Sparrow
Attivo
Messaggi: 241
Iscritto il: 20/03/2010, 3:46
Gommone: Stingher 686 xs
Barca: Glastron, lancia, Hellas hermes
Motore: 200 Yamaha V6 - evinrude 737 - seva 6 cv, Mercury 90cv
Località: Trapani
Contatta:

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Capitan Jack Sparrow » 22/03/2010, 22:44

Luca daniele magari fosse mia la navetta diciamo che è la nave dove ho fatto gli ultimi 3 imbarchi, ma dire che è mia mi sembra un pò esagerato.
Però vi dico una cosa: se riesco a comprarla venite tutti con me in vacanza ok meta? si decide tutti insieme però per il carburante dividiamo le spese ok!!! :ah: :ah: :ah:

Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda dorado87 » 22/03/2010, 23:21

Capitan Jack Sparrow ha scritto:Dorado puoi usare anche il timone esempio, se tu hai la leva sx indietro e la dx avanti (si capisce banchina a sx) usa il timone, lo metti a dx la leva di dx che è avanti deve essere leggermente più accentuata di quella di sx, ricordati che il timone segue sempre il modo in avanti qindi che crei con la coppia butti la poppa verso fuori, con il timone sposti piano piano la prova, tu provalo e poi mi saprai dire se ho ragione o no, però ricordati poco gas altrimenti come dici tu vai a sbattere con la prora.
saluti :mrgreen:


Se mi parli di usare anche il timone allora la cosa è diversa :cost:

Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda dorado87 » 22/03/2010, 23:26

Normalmente sulle navi, per le manovre in porto, sale un apposito comandante trasportato dalla celeberrima pilotina, questo avviene anche sulla tua? :d:

Avatar utente
Capitan Jack Sparrow
Attivo
Messaggi: 241
Iscritto il: 20/03/2010, 3:46
Gommone: Stingher 686 xs
Barca: Glastron, lancia, Hellas hermes
Motore: 200 Yamaha V6 - evinrude 737 - seva 6 cv, Mercury 90cv
Località: Trapani
Contatta:

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Capitan Jack Sparrow » 22/03/2010, 23:49

Certo il comandante che sale viene chiamato pilota (salendo a bordo ha il grado di primo ufficiale) cmq la manovra la fa il comandante è sempre lui il responsabile ed è lui che conosce le rezioni della nave meglio di ogni altro il pilota dovrebbe dare consigli visto che è uno specialista del posto, ma ogni volta salgono soltanto per prendersi il buono o il caffè e scambiare due chiacchiere.

Avatar utente
Capitan Jack Sparrow
Attivo
Messaggi: 241
Iscritto il: 20/03/2010, 3:46
Gommone: Stingher 686 xs
Barca: Glastron, lancia, Hellas hermes
Motore: 200 Yamaha V6 - evinrude 737 - seva 6 cv, Mercury 90cv
Località: Trapani
Contatta:

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Capitan Jack Sparrow » 23/03/2010, 1:16

Per dorado le navi dove lavoro dispongono 2 eliche a poppa passo variabile(sulle navi passo variabile significa che l'asse gira sempre in un senso e cambia l'inchinazione delle pale per andare indietro o avanti),e 2 traster a prora, però attenzione la manovra su questo tipo di nave si fa sempre con la coppia timone e bow a prora perche qui si che vai a sbattere contro la banchina se non usi il traster.
L'elichetta cioè bowtraster non si usa sulla nave (se il comandante è in grado di non usarla e non è da tutti) quando il vento ti spinge dall'altra parte da dove sei ormeggiatto es.
nave ormeggiata a sinistra il vento ti deve far scarrocciare verso dx allora timone a sinistra leva di dx avanti (quella di x perchè lasci la sx ferma ed in caso di emergenza puoi usare la coppia mettendo la sx indietro ovviamente ;-)) la poppa si allarga pia piano e la nave comincia ad andare in avanti il vento ti fa spostare la prora verso fuori, ripeto non è da tutti fare una manovra così ;-) . Spero di essermi spiegato
P.S. offro lezioni su manovre a pagamento :ah: :ah: :ah: scherzo ovviamente

Avatar utente
LucaDaniele
Abituale
Messaggi: 2024
Iscritto il: 02/02/2008, 19:57
Gommone: Arimar 250 Vtr Mercury 5cv
Barca: Uniesse 42
Motore: Cummins 450cv (2x)
Località: Milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda LucaDaniele » 23/03/2010, 7:46

Capitan Jack Sparrow ha scritto:Luca daniele magari fosse mia la navetta diciamo che è la nave dove ho fatto gli ultimi 3 imbarchi, ma dire che è mia mi sembra un pò esagerato.
Però vi dico una cosa: se riesco a comprarla venite tutti con me in vacanza ok meta? si decide tutti insieme però per il carburante dividiamo le spese ok!!! :ah: :ah: :ah:


Capitano, tua nel senso dell'utilizzo non del possesso, nell'era dell'accesso come dice il buon Jeremy Rifkin quello che conta è "l'accesso" - quindi la possibilità di utilizzo - non la proprietà.. :D
"There is nothing permanent except change"

Avatar utente
ming0769
Abituale
Messaggi: 2400
Iscritto il: 12/10/2006, 9:33
Gommone: Sacs 560IT
Motore: Johnson 115 Ocean Pro
Località: roma

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda ming0769 » 23/03/2010, 10:02

Capitan Jack Sparrow ha scritto:Però vi dico una cosa: se riesco a comprarla venite tutti con me in vacanza ok meta? si decide tutti insieme però per il carburante dividiamo le spese ok!!!

:ah:
Ottima idea.. accendiamo un mutuo e si parte..........la nave tutta per noi )212(
ps bellissimo questo post :clap:
Mar Sea Cl40 Tohatsu 18 - Novamarine RH450 Yamaha25J -Solemar B51 Yamaha 40 - Sacs 560IT Johnson 115 Ocean Pro

Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
Messaggi: 8383
Iscritto il: 20/12/2007, 15:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda U - Boot 47 » 23/03/2010, 17:50

Onnooo; stai a vedè che SuperDorado si inventerà anche un "timone retrattile" oltre ai bowtruster ant. e naturally anche posteriore... :ah:
A Minghe, noi puareti se guardam solo li ns. gommolini con un'alica soletta... :cry:

p.s. io stavo pensando ad un bow truster /elichetta da mettere in consolle per quando fa caldo..... ;-)
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t

Avatar utente
Pillolo
Attivo
Messaggi: 127
Iscritto il: 17/10/2009, 12:08
Gommone: heaven40
Motore: yamaha 250cv 4 t X2.
Località: napoli

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Pillolo » 28/04/2010, 21:52

Normalmente in assenza di vento e avendo un po' di spazio avanti e dietro avendo come esempio la banchina a sinistra e quindi i tubolari a contatto con i parabordi,cerco di sfruttare la disanza della prua dalla banchina per manovrare.Mi spiego: do' un piccolo colpo avanti con entrambi i motori girati tutti a sinistra .Appena sto per toccare con la prua metto i motori dritti ed entrambi in retromarcia.Di solito non urto e ci riesco.Con la banchina a destra ,mai provato in quanto faccio benzina normalmente da solo e vado sempre dallo stesso rifornitore.Quando ho compagnia a bordo in verita' spingiamo tutti con le braccia per staccarci.

Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda dorado87 » 03/11/2010, 13:27

Grado ha scritto:
Capitan Jack Sparrow ha scritto:A blackfine non buttarti così giù cè gente più preparata su certi argomenti e genti più preparata su altri di argomenti, se io non fossi preparato sulle manovre con il lavoro che faccio sai i rischi, governare o manovrare una nave di 215 metri larga 32m per un totale di stazza lorda pari a 3000 tonnellate non è governare un gommone o una barca
alle prossime

Jack, adesso vedrai che il test driver lucine rosse darà qualche insegnamento pure a te, anzi, meglio, ti chiederà di venire a farti vedere come si manovra :ah: Ah, l'umiltà perduta di chi non si pone mai il dubbio di avere degli interlocutori che ne sanno più di lui :roll: .
:off: Dove svolgi questo affascinante lavoro? Da piccolo ricordo con che stupore e meraviglia osservavo dalla banchina le manovre di attracco mentre attendevo i traghetti estivi per la Sardegna.



Riprendo giusto questo post per non farvi mancare niente!

Se avete il tempo di rileggerlo vi accorgerente che la manovra che suggerisce il comandante, in seconda battutta , quella utilizzando il timone è si corretta ma solo ed esclusivamente su un imbarcazione con i motori in linea d'asse e non certo con i piedi sterzanti.

Cerco di riprenderla ,il comandante con mezzo in banchina ormeggiato all'inglese avendo la banchina sul lato six suggerisce :

Motore dx avanti
Motore six dietro
Timone dx

La manovra riesce esclusivamente con le linee d'asse non certo con i fuoribordo, perchè se sterzate con il timone modificate anche la spinta delle eliche spero d'essermi spiegato.

Tanto per togliersi qualche sassolino :lol:

Avatar utente
Capitan Jack Sparrow
Attivo
Messaggi: 241
Iscritto il: 20/03/2010, 3:46
Gommone: Stingher 686 xs
Barca: Glastron, lancia, Hellas hermes
Motore: 200 Yamaha V6 - evinrude 737 - seva 6 cv, Mercury 90cv
Località: Trapani
Contatta:

Re: I maxi-rib? Alcune riflessioni...

Messaggioda Capitan Jack Sparrow » 05/11/2010, 13:12

Dorado, funziona anche con i fuoribordo, una coppia di forze si crea con motori in asse come una coppia di forze si crea con i fuoribordo, posso dimostrartelo perchè è una manovra che ho fatto molte volte. :d:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Gommo Yacht”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti