explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Maxi Rib di lusso con il comfort di una barca
Avatar utente
hawk720
Abituale
Messaggi: 3309
Iscritto il: 09/09/2006, 17:40
Gommone: un tempo avevo il focchi 730/honda 225
Località: roma

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda hawk720 » 20/07/2012, 23:18

gioxxi ha scritto:
hawk720 ha scritto:gioxxi, una delle caratteristiche peculiare di questo battello, che lo distingue da molti altri, è di avere le plancette laterali che ampliano la zona fruibile, per cui mi sembra normale che l'attenzione si focalizzi su questo punto...
Mi sembra quindi lecito, comprensibile, e aggiungo dovuto, un commento che evidenzi che, allo stato delle cose quel particolare suscita dei dubbi. Se poi sai con certezza che li ci sarà un portellone che renderà tutta la zona calpestabile , faccelo sapere e siamo a posto.
Non c'è, quindi, alcuna "critica sterile ed inconcludente".
Periodo storico e crisi a parte, che non deve limita , e non può limitare la capacità di riflessione...chiedo almeno un po di coerenza con il titolo del post: "che ne pensate".


Ribalto la questione: tu avresti mai progettato un sistema del genere con un "buco" per farci il bagnetto?!?!?


Certo che no! Ma vedi, gioxxi,il mio dubbio è più che comprensibile, e questo perché non è la prima volta che cose apparentemente assurde prendano poi sostanza anche su battelli di alto livello. Chieder(selo), per altro è lecito, senza che questo sia lesa maestà...
Ti potrei fare un altro esempio di una cosa , per me, apparentemente assurda che pure però trova piena applicazione sul battello in questione, come, per altro, su molti altri battelli. Fai caso alla battagliola a prua: così bassa ha un senso, una funzione, serve a qualcosa ? Come ti ci tieni, solo procedendo carponi? Eppure, probabilmente per motivi solo estetici, si è privilegiata questa soluzione. Se ci fai caso, nelle foto in porto, le barche vicine hanno, ad esempio, una battagliola senz'altro più pratica...





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2217
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda alessandro » 21/07/2012, 4:15

opera omnia! Tutta la mia ammirazione :clap:

Le battagliole a prua sono basse, e per questo più belle, hawk facciamoci bastare il buon vecchio tubo che salva la situazione ed il marinaio bipede :mrgreen:

Noto che il tubo nella parte a poppa "explodibile" (spero di aver inteso correttamente le intenzioni del cantiere) in verità non è un tubo, sembrerebbe trattarsi di un cuscino superficiale o un mezzo tubo gonfiato, Goxxi illuminaci tu.
Nella parte di prua si vedono le valvole pertanto ogni dubbio è fugato.

La massa è davvero di oltre 9.000kg? Perchè in tal caso complimenti ai golfari per le sospendite, mi viene solo da chiedere se il volume di aria contenuto dai tubi sia sufficiente per rendere il tutto inaffondabile, o se date le misure vi siano altri accorgimenti tecnici.

A discapito di quanto detto sopra, la linea estetica è da vero gommmmmone, senza eccessi di VTR e con una carena esagerata che per il mio gusto non è mai troppa, un pò come le gomme larghe su una moto da pista :bene:

Ancora complimenti e nuon divertimento ma__gnRE

solo una vil domanda, quanto costa?
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Grado
Abituale
Messaggi: 5205
Iscritto il: 03/07/2007, 12:30

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda Grado » 21/07/2012, 6:31

Ecco i dati presi dal loro sito. Se rispondono a verità e il battello non aveva liquidi, credo che le 9 tonnellate ci fossero tutte. Certo che muovere quelle 13 tonnellate con i 3 Verado non sarà uno scherzo, sarà davvero interessante conoscere dati e prestazioni.
Riguardo alla battagliola, Hawk ha ragione, ma non credo sarà un problema per il cantiere montarne una più alta su richiesta del cliente, così è molto più bella, anche se meno pratica.
Il tubo a poppa è sicuramente in poliuretano pieno, anche perché le sollecitazioni lì sono mostruose. Sacs sul suo ZR da 17 metri ha dovuto adottare questa soluzione dopo che in navigazione le sezioni poppiere esplodevano :shock:
DAta la qualità del mezzo, mi sarei aspettato una maggior cura sulla zona della seduta di guida, con l'adozione di una movimentazione almeno manuale. Il pilota da seduto sembra avere le ginocchia estremamente addossate alla consolle e il volante basso in mezzo alle stesse :ask:
Prezzo: a mio avviso con un allestimento degno del battello azzardo non meno di 500-600mila Euro + I.V.A.. (considerate che un E32 ben allestito con due Verado 350 arriva a 210-220 mila Euro).
Più lo guardo e più mi sembra davvero un bell'oggetto.

Caratteristiche Tecniche

LUNGHEZZAFUORITUTTO 13,50 M
LUNGHEZZA SCAFO 13,38 M
LARGHEZZA MASSIMA 4,55 M
LARGHEZZA MASSIMA CON PLANCETTE LATERALI 5,55 M
PESCAGGIO (PIENO CARICO SOLO CARENA 0,77 M
DISLOCAMENTO (PIENO CARICO) 13,0 T CAPACITA' ACQUA DOLCE 290 L
CAPACITA' ACQUE GRIGIE 90 L
CAPACITA' ACQUE NERE 90 L
CAPACITA' CARBURANTE 1600 L
MOTORI (3 FUORIBORDO BENZINA) UP TO 1050 HP
VELOCITA' CROCIERA (CARICO MEDIO) 36 KN*
VELOCITA' MASSIMA (CARICO MEDIO) 46 KN*

CATEGORIA PROGETTAZIONE B
La laguna di Grado è magnifica

Avatar utente
Barbarossa
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24409
Iscritto il: 27/04/2005, 22:49
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: Mercury Optimax 150
Località: Lugano

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda Barbarossa » 06/08/2012, 10:36

Immagine
Immagine
Giovanni, stai perdendo colpi
« Le riviste di musica sono scritte da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere »

(Frank Zappa)

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2217
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda alessandro » 07/08/2012, 5:16

Barba... non dirmi che queste foto sono del tuo nuovo 64++ :wink: Quelle forme stondate non fanno per te :ceer:
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Grado
Abituale
Messaggi: 5205
Iscritto il: 03/07/2007, 12:30

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda Grado » 10/08/2012, 6:24

Barbarossa ha scritto:Immagine
Immagine
Giovanni, stai perdendo colpi

:ask:
La laguna di Grado è magnifica

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8454
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda Cerri » 10/08/2012, 11:10

:sorry: "Giovanni Grado" anche Gioxxi si chiama Giovanni :halo:

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4018
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda gioxxi » 13/09/2012, 11:22

Ringrazio il cantiere Tecnoresin che ci ha voluto regalare le nuove immagini dell' X44. Ri-facciamoci gli occhi....
Allegati
IMG_0821.JPG
(151.86 KiB) Scaricato 1263 volte
IMG_0827.JPG
(168.16 KiB) Scaricato 1263 volte
IMG_0832.JPG
(150.36 KiB) Scaricato 1263 volte
IMG_0842.JPG
(168.58 KiB) Scaricato 1263 volte
IMG_0847.JPG
(173.71 KiB) Scaricato 1263 volte
IMG_0848.JPG
(159.11 KiB) Scaricato 1263 volte
IMG_0849.JPG
(176.49 KiB) Scaricato 1263 volte
IMG_0850.JPG
(165.78 KiB) Scaricato 1263 volte
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4018
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda gioxxi » 13/09/2012, 11:24

altre foto:
Allegati
IMG_0852.JPG
(172.2 KiB) Scaricato 1263 volte
IMG_0853.JPG
(169.61 KiB) Scaricato 1263 volte
IMG_0857.JPG
(135.98 KiB) Scaricato 1263 volte
IMG_0859.JPG
(140.7 KiB) Scaricato 1263 volte
IMG_0860.JPG
(167.63 KiB) Scaricato 1263 volte
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

criand
Abituale
Messaggi: 1027
Iscritto il: 06/01/2012, 16:12
Località: Parma

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda criand » 13/09/2012, 12:56

gioxxi ha scritto:altre foto:

Grazie Gioxxi per le foto mi sembra di guardare un sogno :d:

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4018
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda gioxxi » 13/09/2012, 13:21

criand ha scritto:
gioxxi ha scritto:altre foto:

Grazie Gioxxi per le foto mi sembra di guardare un sogno :d:


non sarebbe bello sognare io da solo....! Spero solo di poterlo vedere dal vivo..... ed allora potrò subissare il forum di foto!

-Saluti dal Salento- :welcome :
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Avatar utente
sansacs
Fire Fighter
Messaggi: 9081
Iscritto il: 24/09/2007, 14:01
Gommone: SACS 530 IT
Motore: EVINRUDE E-TEC 90
Località: UDINE

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda sansacs » 13/09/2012, 14:13

Mamma c'è da lustrarsi gli occhi :shock: stupendo a dir poco ....quadri elettrici e gradini per l'entrata in cabina comprese :bene: :d:

Grazie Giovanni per averci regalato queste foto :wink: :d:

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4018
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda gioxxi » 13/09/2012, 14:29

Ringraziamo Tecnoresin che ci rende partecipi di tale bellezza!

Grazie Giuseppe!
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Grado
Abituale
Messaggi: 5205
Iscritto il: 03/07/2007, 12:30

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda Grado » 13/09/2012, 18:18

Grazie Giovanni e grazie Tecnoresin :bene:
Molto accattivamente, sarebbe bello poterlo vedere dal vivo. A Genova ci sarà?
La laguna di Grado è magnifica

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1597
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda ale70 » 13/09/2012, 18:42

Un bel concentrato di tecnologia e anche buon gusto.
......la zona poppiera ricorda molto il troy.....sbaglio?
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
Carter
Abituale
Messaggi: 2294
Iscritto il: 12/08/2009, 14:56
Gommone: CAB Dorado 750
Barca: Halmatic Nelson 45
Motore: (x2) Suzuki 115 4t

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda Carter » 14/09/2012, 14:48

Bello, davvero molto bello!!
Esteticamente la linea è stupenda e la realizzazione delle murate nella zona poppiera abbattibili
è veramente superlativa per guadagnare altri mt. preziosi di calpestio, che nelle barche non bastano mai... ;-)

L'unico appunto che mi sento di fare guardamdo le foto in acqua, è la sproporzione dei motori rispetto al progetto,
personalmente avrei preferito vista la mole e le dimensioni, 2 bei Dieseloni con trasmissioni di superfice e una
spiaggia di poppa di quelle da tavolo da ping pong.... :sog: Il tutto per guadagnare ulteriormente calpestio
ma sopratutto per donargli un profilo estetico migliore, per non parlare dei consumi più parchi... :wink:

Quei 3 motoroni appollaiati li dietro diventano 3 motorini, quindi il tutto appare un pò sproporzionato,
ma per il resto, disegno, lay out di coperta, t-top, illuminazione, cabine, colori, ecc. :bene: :bene:


Ciao da Patrizio.

Grado
Abituale
Messaggi: 5205
Iscritto il: 03/07/2007, 12:30

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda Grado » 16/09/2012, 6:34

Tornando alle caratteristiche tecniche, sarebbe assai interessante un intervento di Tecnoresin riguardo all'assenza totale di pattini ed alle motivazioni di questa scelta. "Frugando" in rete, ho trovato questo interessante articolo di Antonio Soccol
http://www.altomareblu.com/comprare-bar ... a-puntata/ , di cui riporto un estratto relativo alla funzione dei pattini:
"Altro elemento ancora: i famosi pattini longitudinali (quelli che ho definito “baffoni”). La loro funzione è di incrementare il sostentamento dinamico e di ridurre la superficie bagnata. Nessuno è capace di guardare sotto ad una carena che fila a, facciamo, 25/30 nodi, ma se si potesse farlo si noterebbe che i pattini giocano un ruolo di controllori del flusso diagonale che una carena planante inesorabilmente produce e lo raddrizzano deflettendolo infine verso il basso. Per esser meno difficili diciamo che si comportano come delle rotaie sulle quali la barca procede con maggior stabilità sia di direzione che trasversale.
Noterete che parecchie carene di barche interrompono questi pattini all’ altezza della sesta ordinata di calcolo, cioè verso poppa. Chi produce questo tipo di opere vive sostiene che nelle sezioni poppiere i pattini creano solo attrito e turbolenza. Falso. E’ vero il contrario. I pattini devono arrivare sino allo specchio di poppa. , si lo so che qualcuno vi ha detto che tagliandoli la sua barca ha migliorato la sua velocità . Questo significa una sola cosa: quella barca navigava troppo piatta sullacqua. Bastava banalmente spostarne il baricentro più verso poppa che la sua velocità sarebbe aumentata proprio grazie all’azione dei pattini lunghi sino allo specchio.".
Analogo concetto è espresso qui: http://www.altomareblu.com/progettazion ... onny-levi/ (riporto di seguito un estratto pure di questo articolo, tra l'altro nei "commenti" compare un certo Alessandro ... che sia il nostro ing. :confus: ):
"I pattini longitudinali sono appendici ormai ben accettate sulle carene a V. La loro funzione è quella di incrementare il sostentamento dinamico e di ridurre la superficie bagnata. Poiché il flusso sotto ad una carena a V, come abbiamo visto già negli esempi della fig. 3 a -b-c, è diagonale, questi pattini longitudinali giocano il ruolo di controllori, raddrizzando e deflettendo il flusso in gran parte in basso.
Il bordo interno è il bordo di entrata e quindi costituisce la zona di alta pressione, mentre il bordo esterno, che è quello di uscita, permette una riduzione della superficie bagnata, dove c’è ventilazione (parte prodiera) — fig. 4 E’ possibile che, più a poppa, dove c’è una scarsità d’aria, ci sia una zona di bassa pressione lungo il bordo verticale. In questo caso è probabile che la corrente sia ulteriormente raddrizzata incrementando il sostentamento.
Questi pattini aumentano la stabilità dinamica sia direzionale che trasversale.
•Il primo caso è dovuto ad un aumento di pressione sulle parti verticali esposte alla spinta dell’acqua.
•Il secondo caso è dovuto ad un incremento di incidenza e di superficie della parte più immersa.
Un concetto diffuso e sbagliato sostiene che i pattini sono utili solo nella parte prodiera e che creano solo attrito a poppa. Questo non è esatto. Questa conclusione è probabilmente basata sull’esistenza di carene che navigano troppo piatte con pattini lungo tutto il fondo. In questi casi, togliendo una parte dei pattini a poppa, si riduceva il sostentamento e si aumentava la velocità.".
Altre considerazioni sui pattini si trovano qui:
http://www.altomareblu.com/la-lunghezza ... -profonda/
Cosa ha quindi spinto i progettisti di X44 nel togliere i pattini?

Grazie ancora Gioxxi :bene:
La laguna di Grado è magnifica

Avatar utente
sansacs
Fire Fighter
Messaggi: 9081
Iscritto il: 24/09/2007, 14:01
Gommone: SACS 530 IT
Motore: EVINRUDE E-TEC 90
Località: UDINE

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda sansacs » 16/09/2012, 9:28

Grado ha scritto:Tornando alle caratteristiche tecniche, sarebbe assai interessante un intervento di Tecnoresin riguardo all'assenza totale di pattini ed alle motivazioni di questa scelta. "Frugando" in rete, ho trovato questo interessante articolo di Antonio Soccol
http://www.altomareblu.com/comprare-bar ... a-puntata/ , di cui riporto un estratto relativo alla funzione dei pattini:
"Altro elemento ancora: i famosi pattini longitudinali (quelli che ho definito “baffoni”). La loro funzione è di incrementare il sostentamento dinamico e di ridurre la superficie bagnata. Nessuno è capace di guardare sotto ad una carena che fila a, facciamo, 25/30 nodi, ma se si potesse farlo si noterebbe che i pattini giocano un ruolo di controllori del flusso diagonale che una carena planante inesorabilmente produce e lo raddrizzano deflettendolo infine verso il basso. Per esser meno difficili diciamo che si comportano come delle rotaie sulle quali la barca procede con maggior stabilità sia di direzione che trasversale.
Noterete che parecchie carene di barche interrompono questi pattini all’ altezza della sesta ordinata di calcolo, cioè verso poppa. Chi produce questo tipo di opere vive sostiene che nelle sezioni poppiere i pattini creano solo attrito e turbolenza. Falso. E’ vero il contrario. I pattini devono arrivare sino allo specchio di poppa. , si lo so che qualcuno vi ha detto che tagliandoli la sua barca ha migliorato la sua velocità . Questo significa una sola cosa: quella barca navigava troppo piatta sullacqua. Bastava banalmente spostarne il baricentro più verso poppa che la sua velocità sarebbe aumentata proprio grazie all’azione dei pattini lunghi sino allo specchio.".
Analogo concetto è espresso qui: http://www.altomareblu.com/progettazion ... onny-levi/ (riporto di seguito un estratto pure di questo articolo, tra l'altro nei "commenti" compare un certo Alessandro ... che sia il nostro ing. :confus: ):
"I pattini longitudinali sono appendici ormai ben accettate sulle carene a V. La loro funzione è quella di incrementare il sostentamento dinamico e di ridurre la superficie bagnata. Poiché il flusso sotto ad una carena a V, come abbiamo visto già negli esempi della fig. 3 a -b-c, è diagonale, questi pattini longitudinali giocano il ruolo di controllori, raddrizzando e deflettendo il flusso in gran parte in basso.
Il bordo interno è il bordo di entrata e quindi costituisce la zona di alta pressione, mentre il bordo esterno, che è quello di uscita, permette una riduzione della superficie bagnata, dove c’è ventilazione (parte prodiera) — fig. 4 E’ possibile che, più a poppa, dove c’è una scarsità d’aria, ci sia una zona di bassa pressione lungo il bordo verticale. In questo caso è probabile che la corrente sia ulteriormente raddrizzata incrementando il sostentamento.
Questi pattini aumentano la stabilità dinamica sia direzionale che trasversale.
•Il primo caso è dovuto ad un aumento di pressione sulle parti verticali esposte alla spinta dell’acqua.
•Il secondo caso è dovuto ad un incremento di incidenza e di superficie della parte più immersa.
Un concetto diffuso e sbagliato sostiene che i pattini sono utili solo nella parte prodiera e che creano solo attrito a poppa. Questo non è esatto. Questa conclusione è probabilmente basata sull’esistenza di carene che navigano troppo piatte con pattini lungo tutto il fondo. In questi casi, togliendo una parte dei pattini a poppa, si riduceva il sostentamento e si aumentava la velocità.".
Altre considerazioni sui pattini si trovano qui:
http://www.altomareblu.com/la-lunghezza ... -profonda/
Cosa ha quindi spinto i progettisti di X44 nel togliere i pattini?

Grazie ancora Gioxxi :bene:


la sera che a Lussino sul terrazzo di Max Max organizzarono la cena con la presenza di Mauro Zamuner ( e tu per cause non ben definite non c'eri frusta )
Cosa ha quindi spinto i progettisti di X44 nel togliere i pattini?

forse il patron della Mar-co te l'avrebbe detto :bene:

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4018
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda gioxxi » 16/09/2012, 11:41

quindi... vi raccondo la mia giornata di ieri...
Il risveglio tranquillo, dopo essere stato in notturna a Gallipoli per coprire con il telo il gommone causa previsto diluvio... che poi c'è stato..(sono rientrato alle 01:30!), mi ha stimolato una proposta alla consorte: puntatina a Triggiano (150km) e quindi passeggiata Ikea....
Si parte!
Giunto a metà strada contatto Giuseppe Capruzzi circa la possibilità di "calpestare" l'X44: ovviamente è sul gommone a lavorarci su! Mi attende!.

Giunti a Torre a Mare, l' X44 galleggia... mentre i lavori procedono!

Per evitare commenti faziosi ed inutili, preciso che l'X44 è ancora WORK IN PROGRESS... quindi, visto che qualcuno del gruppo Tecnoresin legge il forum, sarebbe opportuno che i commenti possano servire al miglioramento del progetto. Mi scuso per tale precisazione ma ad alcune foto sono seguiti commenti che io ritengo inutili.

Che dire se non: bellissimo! Nonstante i lavori non siano ancora completi, si scorge subito la qualità della mano che lo sta realizzato (ovviamente mi riferisco a tutti coloro che stanno collaborando!) La finitura del gelcoat, gli acciai, le sedute di guida, la plancia comandi...... ovviamente troppo parziale vi lascio ad ammirare un pò di foto.
Visto la grandezza dell'X44 ho cercato di sequenziare una probabile visita virtuale. Spero che riuscirò a farvi apprezzare questa bellezza della cantieristica Italiana, anzi del SUD ITALIA!

e adesso foto...

-Saluti dal Salento- :welcome :


@Grado: per quel pò che conosco Giuseppe non credo che si metterà al PC per rispondere ai quesiti tecnici. E' troppo preso nel completare il progetto! Credo che contattandolo in cantiere ti potrà illustrare quanto chiedi (che ovviamente riporterai nel forum! :wink: )
Allegati
1_veduta insieme_lato dritta.jpg
(143.76 KiB) Scaricato 1151 volte
1_veduta insieme_lato dritta_1050hp.jpg
(125.31 KiB) Scaricato 1151 volte
1_veduta insieme_lato sinistro.jpg
(121.38 KiB) Scaricato 1151 volte
2_lato dritta_palo tendalino in carbonio.jpg
(77.22 KiB) Scaricato 1151 volte
2_passavanti lato dritta.jpg
(130.14 KiB) Scaricato 1151 volte
2_tendalino parasole oblo cabina.jpg
(146.98 KiB) Scaricato 1151 volte
3_Giuseppe illustra x44.jpg
(138.48 KiB) Scaricato 1151 volte
3_plancetta aperta.jpg
(108.69 KiB) Scaricato 1151 volte
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4018
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: explosion-ribs: cosa ne pensate?????

Messaggioda gioxxi » 16/09/2012, 11:45

proseguo...
Allegati
3_plancetta aperta2.jpg
(108.84 KiB) Scaricato 1151 volte
3_plancetta aperta3_lato dritta.jpg
(96.19 KiB) Scaricato 1151 volte
3_plancetta chiusa_lato sinistro.jpg
(125.99 KiB) Scaricato 1151 volte
4_chiusura_estraibile.jpg
(125.21 KiB) Scaricato 1151 volte
4_si procede con le finiture.jpg
(124.52 KiB) Scaricato 1151 volte
4_zona living.jpg
(145.31 KiB) Scaricato 1151 volte
4_zona living2.jpg
(132.02 KiB) Scaricato 1151 volte
4_zona living3.jpg
(121.84 KiB) Scaricato 1151 volte
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Gommo Yacht”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti