I gommo yacht , una nuova generazione?

Maxi Rib di lusso con il comfort di una barca
Avatar utente
Marksails
Cittadino onorario di st. John
Cittadino onorario di st. John
Messaggi: 15048
Iscritto il: 26/09/2005, 21:46
Gommone: CZD21
Barca: Kayak Jackson
Motore: Suzuki DF140

I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda Marksails » 30/07/2008, 12:19

Abbiamo notato che alcuni utenti sono restii nel parlare di questi argomenti solo perchè hanno paura di entrare in polemica con i conservatori... :mrgreen:
Ma alla fine è giusto poter parlare di tutto senza demonizzare nessuno....IMHO
infondo le novità hanno sempre creato schieramenti ed è normale, ma non dobbiamo fare l'errore di tarpare le ali a chi ha voglia di provare e parlare anche di questo.
Cosi abbiamo creato questa sezione per dare spazio a tutti coloro che vogliono discutere di gommoni yacht.
Ebbene si, i tempi cambiano e sempre più il mercato offre queste piu' o meno amate creature ai diportisti.
Troviamo ingiusto bandire i discorsi per partito preso mentre troviamo giusto dare spazio a chi ha voglia di parlare anche di queste novità in modo costruttivo senza essere attaccati dai protestanti che vedono il gommone in un certo modo :mrgreen:
Le polemiche tra gommonauti amanti dello smontabile e diportisti amanti di uno yacht , sono a mio avviso, ormai obsolete.
Sarebbe come se un utente di barca da 5 metri facesse polemica con quello dello yacht da 40 metri mettendone a confronto pregi e difetti.
Evitiamo quindi di cadere nelle solite chiacchiere e parliamo in modo costruttivo.
Chi ama lo smontabile ha il suo spazio, chi ama il gommone idem.
Ora è nato lo spazio pure per queste mega barche con tubolari quindi parliamone...
se non interessa possiamo andare nella zona che più ci aggrada :wink: senza calpestare nessuno





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda dorado87 » 30/07/2008, 12:26

Apprezzo molto l'iniziativa e l'onestà intellettuale del forum riposterò foto e impressioni dell'opera 60 e a settembre vi darò la mia opinione sul test del pirelli 14m per ora buone vacanze se tutto va bene domani utimo giorno di lavoro. )212( speriamo le vacanze non portino sorprese . ho avuto molti messaggi di persone che si trovano nella mia zona di vacanza e mi riprometto di incontrarle :d:

Avatar utente
U - Boot 47
Utente Onorario
Messaggi: 8383
Iscritto il: 20/12/2007, 15:09
Località: Rocca di Papa +Circeo

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda U - Boot 47 » 30/07/2008, 15:41

x Marksails e Dorado :clap: :bene: :bene: :bene:


Sto già affilando le armi... ;-)

:d:

Kwalter
Mapa Hutchinson+Selva 6,Alcione A+Mercury 20,Nibbio+Mercury 20,ASSO 54+Volvo P.55 poi Evinrude75,ASSO 57+Yamaha90 poi Johnson115, JB Coaster 650+Yamaha150-2t; ora 150-4t

Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda dorado87 » 30/07/2008, 17:05

U - Boot 47 ha scritto:x Marksails e Dorado :clap: :bene: :bene: :bene:


Sto già affilando le armi... ;-)

:d:

Kwalter


non hi capito questa sezione ti è preclusa!! scherzo naturalmente

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Marksails
Cittadino onorario di st. John
Cittadino onorario di st. John
Messaggi: 15048
Iscritto il: 26/09/2005, 21:46
Gommone: CZD21
Barca: Kayak Jackson
Motore: Suzuki DF140

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda Marksails » 30/07/2008, 19:21

U - Boot 47 ha scritto:x Marksails e Dorado :clap: :bene: :bene: :bene:


Sto già affilando le armi... ;-)

:d:

Kwalter


caro Walter, io sono un estimatore del gommone tradizionale come te. :pro:
non sono proprio amante dei gommini a barra , ma adoro il rib classico senza troppi fronzoli . Il joker stile 650 ad esempio mi piace molto ma i miei idoli sono al nord dell'europa :lov
Cio non toglie che non trovo giusto rapportare le mie filosofie a quelle dei gommoni super lussuosi che hanno finaltà e caratteristiche totalmente diverse fatte per soddisfare clientele totalmente diverse.
Sarebbe un gabbia di matti il cercare di mettere d'accordo gommoni a barra con gommo yacht... :eek:
Giusto e intelligente è invece il saper parlare di tutto con chi ama approfondire uno qualunque di questi temi senza demonizzarne nessuno.
:b:

treccia
account sospeso
Messaggi: 7816
Iscritto il: 05/10/2005, 10:12

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda treccia » 31/07/2008, 13:17

:bene: :bene: :bene: :bene:

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2217
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda alessandro » 04/09/2008, 6:21

no no! Io demonizzo sempre!!! ;-)

poi così qualcuno me le canta ed a volte capisco cose nuove (metodo scientifico di ricerca), l'equilibrio stà nel saper capire prima di esasperare, ma temo di essere parecchio "duro di comprendogno", perchè li faccio sempre incazzare tutti :?

"IL ROMPIBALLE" schifato dagli eccessi (secondo il suo punto di vista super conservatore) ha fatto una premonizione illuminata che reputo quanto mai prossima, il gommone col tender appeso dietro (come sugli yachtooni). Devo ammettere che la cosa non mi dispiacerebbe affatto se il tender fosse un gommo-missile di 6m super cattivo senza fronzoli e tutto motore...

Un altro commento che ho rubato un paio di anni orsono dalle labbra di un noto costruttore lombardo, tra l'altro aveva già in gamma il 12metri, è stato il seguente:"Ormai abbiamo raggiunto le barche (intendeva inquanto a dimensioni dei cabinati) adesso alziamo la testa e poi c'è la taglieranno fino al C..o" (non ha detto collo). Il commento di per se non è chiarissimo ma poi si è spiegato e devo ammettere che la teoria è buona, lui sosteneva che l'evoluzione eccessiva del gommone è più un fenomeno modaiolo (la novità che attira) ma poi in realtà dietro ci sono pochi argomenti a sostegno (spazio prezzi etc) per dominare il segmento superiore come fino ad oggi i gommoni hanno fatto nella fascia inferiore (2-7,5)m.
Devo essere sincero che condivido abbastanza, ma lo dicevano anche dei gommoni di 6 metri 15 anni fà che non avevano senso, ma si sbagliavano!

vada avanti lo spazio per i possessori di mega gommoni.... ma non ci filano? dove sieteeeeeee?
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
Paolo
Abituale
Messaggi: 1780
Iscritto il: 01/05/2005, 2:26
Località: Roma
Contatta:

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda Paolo » 04/09/2008, 9:35

Alessandro devo dire che faccio fatica a capirti nel senso che in alcuni post demonizzi i progetti o i gommoni moderni , in altri quelli secondo te datati come il joker 650 o dici che che un m 80 di 20 anni non si può guardare perchè datato poi allo stesso tempo, in altre discussioni tiri fuori le citazioni di Antonio Fulvi alias il rombiballe che ha da sempre criticato alcune soluzioni "moderne" ed è affezionato sicuramente ad uno stile più classico ed essenziale con dimensioni più contenute proprio quello che i marshall o i joker non stravolgono ma insomma secondo te qual è il gommone ideale ? o attuale visto che hai usato molto l'aggettivo datato ?......io personalmente sono molto vicino al Fulvi pensiero, per me l'evoluzione positiva e reale del gommone si è fermata almeno a 15 anni fa poi solo tendenze modaiole e crescita di dimensioni quindi un m 80 nella sua dimensione è quanto di più attuale per le sue dimensioni anche se il progetto è inizio anni 80, non a caso ritengo che i migliori gommoni italiani da 25 anni a sta parte siano i novamarine che hanno sempre mantenuto il loro stile e i loro cavallli di battaglia a listino (discutibili alcune scelte commerciali ma questo è un altro discorso).

la frase del produttore lombardo è facilmente condivisibile, probabilmente i tempi saranno più lunghi ma quanti cantieri hanno chiuso o sono stati inglobati da cantieri più grandi ? (ed è un peccato se pensi alle capacità dei piccoli artigiani che si perdono specialmente nell hinterland milanese)..... finita la moda e aimè i redditi da maxi visto che la mia generazione i cosidetti bamboccioni (under 30) nella media non credo che potrà permettersi quello che hanno i padri e allo stato attuale guardandomi intorno tra amici e conoscenti coetanei se saranno fortunati il 6 mt sarà il loro mega..... poi se mi sbaglio meglio per tutti produttori ma sopratutto consumatori.
________________________
Paolo di Roma
Gommone Eurmarine 480 Motore Yamaha 25 J rimessato presso Canale Santa Liberata ( Monte Argentario GR)

Avatar utente
dorado87
L'incontentabile
Messaggi: 4018
Iscritto il: 17/05/2007, 15:22
Gommone: Dorado 87
Motore: 2x suzuki 175
Località: milano

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda dorado87 » 04/09/2008, 9:55

Caro Paolo ci conosciamo poco e la cosa mi spiace ,però non riesco a capire molto il tuo discorso,la pensi come il ropiballe e legittimo e liberissimo ,ma il mercato a prescindere dalle mode dei maxi è andato per anni in un altra direzione il progettista dei gommoni che ti piacciono non ha avuto molta fortuna e nemmeno la novamarine. Quindi esiste in parte un fattore moda ma esiste anche un fattore tecnologia che non si ferma e che tutti quelli che hanno cercato di contrastarlo sia nei fatti che nei pensieri sono stati smentiti. capisco invece quando dici che i figli non si potranno comprare i gommoni dei padri ma ho il timore che non si potranno comprare il gommone se prodotto in italia, dalla parte dei prezzi comunque arriveranno i battelli cinesi che costeranno poco questo è un pò la mia idea che ne pensi.

Avatar utente
delfino60
Abituale
Messaggi: 2070
Iscritto il: 16/05/2005, 15:59
Gommone: Dorado750
Motore: yamaha f225
Località: Latina

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda delfino60 » 04/09/2008, 10:12

dorado87 ha scritto:Caro Paolo ci conosciamo poco e la cosa mi spiace ,però non riesco a capire molto il tuo discorso,la pensi come il ropiballe e legittimo e liberissimo ,ma il mercato a prescindere dalle mode dei maxi è andato per anni in un altra direzione il progettista dei gommoni che ti piacciono non ha avuto molta fortuna e nemmeno la novamarine. Quindi esiste in parte un fattore moda ma esiste anche un fattore tecnologia che non si ferma e che tutti quelli che hanno cercato di contrastarlo sia nei fatti che nei pensieri sono stati smentiti. capisco invece quando dici che i figli non si potranno comprare i gommoni dei padri ma ho il timore che non si potranno comprare il gommone se prodotto in italia, dalla parte dei prezzi comunque arriveranno i battelli cinesi che costeranno poco questo è un pò la mia idea che ne pensi.


vuoi dire che Alessandro è in China per questo??... :lov
Nautica Led 6 johnson 25cv; Zar 53 yamaha 115 cv ; Tempest 750 evinrude 200 fich ram; Clubman 26 con 250 suzuki; Dorado 750 con Yamaha F225

Avatar utente
Barbarossa
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24409
Iscritto il: 27/04/2005, 22:49
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: Mercury Optimax 150
Località: Lugano

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda Barbarossa » 04/09/2008, 10:21

delfino60 ha scritto:
vuoi dire che Alessandro è in China per questo??... :lov

Alessandro cosa ci dici del tuo gommone Made in China ?
Lo avevo visto prima ddi partire per le vacanza ma avendo poco tempo l'ho esaminato superficialmente.
« Le riviste di musica sono scritte da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere »

(Frank Zappa)

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2217
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda alessandro » 04/09/2008, 10:29

ciao Paolo,
lo so a volte mi faccio prendere la mano dalle circostanze e critico in modo severo gommoni che fondamentalmente mi piacciono, forse sarebbe meglio dire che i GOMMONI mi piacciono e dunque per quanto datati, moderni tecnologici o fraudolenti sono sempre meglio di stare sulla spiaggia a rosolare...
Basic mi piace ma poi mi viene voglia di metterci mano e taglia affetta incolla e.... per le vacanze non parto più.
Super accessoriati, sono quasi un esigenza se esci a fare il "bamboccione fico" che pensi di portarti fuori la "sbarbata" in rada e non puo sfoderare lo champagnino dal frigo? no :roll: e poi le chiedi di fare pipì nel vasino?!? :D
Super veloci come dire di no quando vedi cavalloni da due metri e sei in porto con l'amico di sempre che ti guarda come per dire: che facciamo togliamo la cravatta????
Questi esempi stupidini, per farti capire che dentro me il gommone ideale... sono tanti, e dunque volta per volta posso avere opinioni contrastanti.
Bada, per esempio credo sia chiaro che sono un estimatore dei Mar-co perchè ritengo facciano molta ricerca e sviluppo, infatti dei Joker non ho mai fatto critiche per la spartanità ma solo per la mancanza di progressi sensibili, sia tecnici che estetici...
Comunque ci stà pure che abbia scritto cazzate... non me ne volere anzi scrivi scrivi che mettiamo i puntini sulle "i"

ciao
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2217
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda alessandro » 04/09/2008, 10:45

beh! a Sentire le parole di Dorado sul futuro "Giallo" della gommonautica mi potrei definire un gommonauta astuto, mi sono portato avanti :D
In effetti ho visitato la fiera nautica di Shanghai in tutte le ultime 4 edizioni e un po di cosine le so...
Non voglio parlare del mio gommone, perchè sarei troppo critico anche su quel versante, e poi sapere di avere un gommone in porto ed essere lontano 10.000km vi prego risparmiatemelo.
Quello che sto cercando di fare è di metterne uno in acqua qui vicino casa (Canton) poi si che ci si diverte... :welcome : a tutti i marinaretti che voranno provare l'esperienza di navigare nel fiume Giallo!!!
In alternativa alla China che è un po ostica da accettare so che gommoni come il mio ve ne sono parecchi a Pucket, ormeggiati niente pòpò di meno che accanto ad un Nauticab 10metri (§)

p.s. la benza qui costa 0,6€/litro.... non male è?
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
Paolo
Abituale
Messaggi: 1780
Iscritto il: 01/05/2005, 2:26
Località: Roma
Contatta:

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda Paolo » 04/09/2008, 11:10

dorado87 ha scritto:Caro Paolo ci conosciamo poco e la cosa mi spiace ,però non riesco a capire molto il tuo discorso,la pensi come il ropiballe e legittimo e liberissimo ,ma il mercato a prescindere dalle mode dei maxi è andato per anni in un altra direzione il progettista dei gommoni che ti piacciono non ha avuto molta fortuna e nemmeno la novamarine. Quindi esiste in parte un fattore moda ma esiste anche un fattore tecnologia che non si ferma e che tutti quelli che hanno cercato di contrastarlo sia nei fatti che nei pensieri sono stati smentiti. capisco invece quando dici che i figli non si potranno comprare i gommoni dei padri ma ho il timore che non si potranno comprare il gommone se prodotto in italia, dalla parte dei prezzi comunque arriveranno i battelli cinesi che costeranno poco questo è un pò la mia idea che ne pensi.


Ciao Dorado,

vedrai che prima o poi ci beccheremo al passo degli asinelli !!
il mercato è andato avanti è vero ma io credo (mia personalissima impressione) che si sia evoluto più che per una richiesta specifica da parte degli utilizzatori (se ascoltassero i gommonauti non si vedrebbero delle soluzioni tecniche scomodissime proposte giusto da chi il gommone lo vede solo su autocad) o di una evoluzione tecnica per dei prodotti offerti come novità consumistiche (secondo me ci fossero i gommoni identici a 15 anni fa li venderebbero lo stesso da chi comunque lo rinnova puntualmente o cresce di di dimensioni ) la moda per il maxi invece ha influito molto di più nella crescita di mercato, al contrario del mercato delle automobili o degli stessi fb dove la tecnologia è andata avanti e in meglio vedi 4t (anche se io attendo i fb diesel comm-rail !!) se sali su una r4 del 77 o una renault modus vedi e senti che differenza, se sali su un asso 54 del 77 e su un 540 attuale la differenza è minore, si potrebbere navigare meglio ma magari cambia solo il disegno della consolle più arrotondato e anzi potrebbe rollare da fermo perchè i tubolari non toccano o avendo la consolle troppo avanzata potrebbe navigare peggio ....
spero di essermi spiegato meglio, quanto alla sorte di una marca rispetto ad un altra spesso dipende più che da un prodotto vincente o meno dalle politiche commerciali di chi lo produce/vende; secondo me come qualità, doti di navigazione, progetti e design i nova rimangono al top.
il gommone perfetto non esiste ma secondo me i joker sono attualmente i gommoni migliori rapporto/qualità prezzo e il mercato sta premiando Aiello per questo.
quanto alla conclusione finale i gommoni potranno pure essere cinesi e e costare 1/3 ma il problema di mantenimento rimane il posto barca oramai fuoricontrollo e ovunque quindi noi nuove generazioni figli di gommonauti under 30 di questo passo torneremo al canotto da spiaggia coi remi.

ciao paolo
________________________

Paolo di Roma

Gommone Eurmarine 480 Motore Yamaha 25 J rimessato presso Canale Santa Liberata ( Monte Argentario GR)

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2217
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda alessandro » 04/09/2008, 14:19

non sono più under 30 ma il gommone ad 1/3 del prezzo lo posso avere lo stesso? poi mi arangio io a mantenerlo.... ;-)
inutile dire che se è fatto in China non avrei nessun problema ad accettarlo...
Il mercato ha premiato i Joker??? Siamo alle solite discussioni che sono difficili da dimostrare, secondo me negli ultimi 10 anni BWA soprattutto ma anche mar-co sacs sono cresciute più di Joker che secondo me in un mercato in forte ascesa ha perso quote.
Però sono d'accordo che in questo settore assolutamente non maturo come altri (quello dell'auto per esempio) l'offerta influisce sul mercato quanto se non di più delle richieste di questi, penso solo al sig. Rossi di turno, che il 15 di giugno prova un gommone di un amico e gli viene voglia, va da un concessionario e chiede un Joker 650 grigio.
:<<Guardi avrei questo 23 bianco le faccio lo sconto...>>. (secondo voi accetta?) chi ha fatto mercato la domanda o l'offerta?

Io l'asso 54 l'ho avuto ed era del 1981 (sei sicuro che nel 77 già ci fosse? ero convinto che il mio fosse uno dei primi) in quegli anni circolavano anche altri tipi di auto come la R5 che a mio modo di vedere non offrivano un comfort così lontano dalle auto attuali (prendi una fiat punto base non la grande punto perchè decisamente più grande), certo sulla r5 non potevi fruire del servosterzo o l'aria condizionata ( che però esistevano già in quegli anni) mentre per i gommoni il mitico 54 aveva una carena rovinosa sulle onde potevi solo divertirti a saltare e picchiare duro, aveva dei gavoni davvero improbabili, l'ancora nel secchio a poppa, il serbatoio che dovevi smontare un pagliolo per fare benzina, ed ogni volta che toglievi manetta ti entrava tutto il mare in barca.

io dico che l'evoluzione c'è stata, che poi nel segmento auto gli investimenti siano più generosi....
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
Barbarossa
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24409
Iscritto il: 27/04/2005, 22:49
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: Mercury Optimax 150
Località: Lugano

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda Barbarossa » 04/09/2008, 14:30

alessandro ha scritto:beh! a Sentire le parole di Dorado sul futuro "Giallo" della gommonautica mi potrei definire un gommonauta astuto, mi sono portato avanti :D
In effetti ho visitato la fiera nautica di Shanghai in tutte le ultime 4 edizioni e un po di cosine le so...
Non voglio parlare del mio gommone, perchè sarei troppo critico anche su quel versante, e poi sapere di avere un gommone in porto ed essere lontano 10.000km vi prego risparmiatemelo.

Ho capito, allora è un cesso di gommone con soluzioni da autocad e non da chi naviga sul serio ed hai paura di non poter rivenderlo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Scherzo ma se ce ne parli ci farà piacere.
Non mi piace troppa vtr e in particolare dove non serve
Le soluzioni improntate al solo al look o alla moda mi fanno cagare.
Quando non esisterà più il gommone anni 80/90 e il mio sarà da buttare cambierò hobby
« Le riviste di musica sono scritte da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere »

(Frank Zappa)

Grado
Abituale
Messaggi: 5205
Iscritto il: 03/07/2007, 12:30

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda Grado » 04/09/2008, 18:26

Barbarossa ha scritto:
alessandro ha scritto:beh! a Sentire le parole di Dorado sul futuro "Giallo" della gommonautica mi potrei definire un gommonauta astuto, mi sono portato avanti :D
In effetti ho visitato la fiera nautica di Shanghai in tutte le ultime 4 edizioni e un po di cosine le so...
Non voglio parlare del mio gommone, perchè sarei troppo critico anche su quel versante, e poi sapere di avere un gommone in porto ed essere lontano 10.000km vi prego risparmiatemelo.

Ho capito, allora è un cesso di gommone con soluzioni da autocad e non da chi naviga sul serio ed hai paura di non poter rivenderlo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Scherzo ma se ce ne parli ci farà piacere.
Non mi piace troppa vtr e in particolare dove non serve
Le soluzioni improntate al solo al look o alla moda mi fanno cagare.
Quando non esisterà più il gommone anni 80/90 e il mio sarà da buttare cambierò hobby


:shock: Non ti facevo così drastico
La laguna di Grado è magnifica

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2217
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda alessandro » 06/09/2008, 7:06

Barbarossa barbarossa... :cry:
una cosa il mio gommone c'è l'ha non è un mega gommone pertanto, come si suol dire, sono stato salvato dalla campanella: non vorrei essere bacchettato per essere fuori tema...
Il gommino in questione ha le carte in regola per vedersela con molte proposte Made in Italy, ma l'obiettivo dell'azienda non è il mercato Italiano dove data la mole dei competitors ha ritenuto più vantaggioso tenere un profilo basso per agevolare la penetrazione del mercato della sub fornitura, o forse per attirare con maggior vigore big della distribuzione commerciale.

Tuttavia ho visto il reparto manifattura gomma di molti gommo fabbricanti dello Shandong, e qualche logo conosciuto si è visto... ovviamente non farò nomi ma queste verità vengono un pò trascurate nei cataloghi del made in Italy, vi sembra una mossa astuta? ;-)

...Allora proprietari dei mega Yacht gommonizzati volete iniziare a scrivere anche voi??? Dove siete, ma quanti siete?

saluti
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
Marksails
Cittadino onorario di st. John
Cittadino onorario di st. John
Messaggi: 15048
Iscritto il: 26/09/2005, 21:46
Gommone: CZD21
Barca: Kayak Jackson
Motore: Suzuki DF140

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda Marksails » 06/09/2008, 8:01

alessandro ha scritto:
...Allora proprietari dei mega Yacht gommonizzati volete iniziare a scrivere anche voi??? Dove siete, ma quanti siete?

saluti


qualche giorno fa alla radio hanno detto che da un'indagine fatta in italia ....
il 50 % circa dei proprietari di mega yacht.... sono persone nulla tenenti a volte novantenni che oltre agli yacht hanno anche parecchie macchine di lusso.... :shock:

Simone
Abituale
Messaggi: 3803
Iscritto il: 02/05/2005, 7:22
Località: Firenze

Re: I gommo yacht , una nuova generazione?

Messaggioda Simone » 06/09/2008, 8:13

per me l'evoluzione positiva e reale del gommone si è fermata almeno a 15 anni fa poi solo tendenze modaiole e crescita di dimensioni


:bene:

Concordo sostanzialmente con Paolo.
L'evoluzione dei gommoni di questi ultimi anni sono stati sostanzialmente i musoni, le plancette, la cabinetta con il cesso, il rollbar in vtr meglio se "a corna", gli accostamenti cromatici tra cuscineria e tubolari, ecc ecc
A livello tecnico (forme di carena, doti di navigazione, ecc ecc) mi sembra che tutto questo grande stravolgimento non ci sia stato; anzi in molti casi si è riuscito a fare sostanzialmente peggio, ad esempio aumentando il baglio dei gommoni fuori misura e fuori ogni logica (... :roll: ...) trasformandoli in molti casi in pseudo chiatte buone soprattutto all'ormeggio.
Quello che asserisco lo dimostra il fatto che carene progettate anni fa (vedi l'esempio del Marshall) a tutt'oggi sono ancora valide e tutt'altro che obsolete (per quanto mi riguarda, sarò anche retrogrado e tradizionalista, ma prima di comprare un FreeWhale ( ... :ask: ... con tutto il rispetto, per carità..) mi cercherei un bel Marshall usato)
Comunque spero e credo che per fortuna di Barbarossa, Paolo, mia e di molti altri, i gommoni veri (non li definisco anni 80/90 come Barba perchè li ritengo attuali anche nel 2008 e in molti anni a venire) esisteranno sempre perchè lo zoccolo duro dei gommonauti è fatto di appassionati veri che guardano parecchio alla sostanza dei mezzi oltre che all'estetica; i gommonauti-modaioli, quelli che oggi influenzano il mercato e i produttori grazie ai soldi che spendono ogni stagione per cambiare il mega gommone acquistato pochi mesi prima (e di cui, in questi pochi mesi di possesso, non hanno imparato praticamente niente oltre a dove si infila la chiave e si mette in moto girandola...) con l'ultimo modello, prima o poi saranno attratti da qualcos'altro e spariranno così come sono arrivati.
Simone

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Gommo Yacht”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti