gommone anno 1980

Per ricordare i gommoni ed i motori fuoribordo di una volta...

Moderatore: Gommoclassic

treccia
account sospeso
Messaggi: 7816
Iscritto il: 05/10/2005, 10:12

Re: gommone anno 1980

Messaggioda treccia » 08/09/2008, 15:31

Riguardo alla marca non posso aiutarti, però i remi sono comodi se ti devi allontanare prima di mettere in moto, la pagaia è scomoda perchè il gommino è più largo di una canoa, poi se li scolli rimane una brutta macchia, ed in più possono essere di aiuto per metterci un tendalino.
:ceer:





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


fisico
Attivo
Messaggi: 153
Iscritto il: 04/09/2008, 9:54
Gommone: gommone anno 1980

Re: gommone anno 1980

Messaggioda fisico » 08/09/2008, 15:55

ok, molto probabilmente hai ragione,ma che ne pensi del gommone?
secondo te che motore posso mettere?

Avatar utente
Paolo
Abituale
Messaggi: 1780
Iscritto il: 01/05/2005, 2:26
Località: Roma
Contatta:

Re: gommone anno 1980

Messaggioda Paolo » 08/09/2008, 15:59

per me un 6/8 2tempi
________________________
Paolo di Roma
Gommone Eurmarine 480 Motore Yamaha 25 J rimessato presso Canale Santa Liberata ( Monte Argentario GR)

Avatar utente
Barbarossa
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24409
Iscritto il: 27/04/2005, 22:49
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: Mercury Optimax 150
Località: Lugano

Re: gommone anno 1980

Messaggioda Barbarossa » 08/09/2008, 17:55

Sarà sicuramente in Hypalon Neoprene, mna il paramezzale e il pagliolo ?
Li hai ?
Come cmotore non superare i 10 HP max a 2T
Penso anch'io che la giusta potenza sia un 8 HP
« Le riviste di musica sono scritte da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere »

(Frank Zappa)

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
slighting
SCALDABAGNO CON OCCHI
Messaggi: 395
Iscritto il: 25/03/2007, 12:39
Barca: coronet family 24 piedi
Motore: 2, volvo 250A
Località: Roma
Contatta:

Re: gommone anno 1980

Messaggioda slighting » 08/09/2008, 22:18

Barba, pensi di non dover montare + di 10 per motivi di sicurezza?
Certo che se non fosse in possesso di paramezzale e paiolo la vedo dura anche arrivare a 10 cv.
Mi ricorda tanto il mio amato N J 3,2 :lov :lov :lov
Comunque i remi con gli scalmi ci vogliono e come. Fidati, conviene sopportare un po' di peso e scomodità in + che si ripaga alla prima occasione in cui il moto fa i capricci.
Stefano

fisico
Attivo
Messaggi: 153
Iscritto il: 04/09/2008, 9:54
Gommone: gommone anno 1980

Re: gommone anno 1980

Messaggioda fisico » 09/09/2008, 0:43

si ragazzi,ho il paramezzale e anche il paiolo,devo solo fregarli un pò e dargli la vernice.

ma ,scusate se ritorno sempre ,ma secondo voi,in base a tutte le foto che ho allegato,che tipo di gommone è? di che marca?

e secondo voi,i tubolari che hanno 28 anni possono scoppiare in mare?
ciao

Avatar utente
alexcacciafotosub
Abituale
Messaggi: 1288
Iscritto il: 17/05/2005, 6:30
Gommone: Joker Boat Coaster 650
Motore: Johnson 140cv FourStroke
Località: Catania
Contatta:

Re: gommone anno 1980

Messaggioda alexcacciafotosub » 09/09/2008, 5:57

Se non hai problemi di perdite vai tranquillo. Per scoppiare a patto di non eccedere con la pressione non vi sono rischi. Ricorda la pressione d'esercizio di questi mezzi dovrebbe essere di 0,18/0,2 BAR non andare oltre. Per il gonfiaggio puoi affidarti alla buona e vecchia pompa a pedale o una a stantuffo doppio effetto. Nei negozi di nautica troverai anche l'eventuale manometro universale per controllare la pressione d'esercizio dei tubolari. Purtroppo come vedi ancora nessuno ha riconosciuto la marca e il modello ma ritengo che con un pò di sana cautela un 8cv vada più che bene. Non rimuovere gli scalmi perchè sono utilissimi.

Ciao
Alex
Alex
Joker Boat Coaster 650
Johnson 140cv 4T
Sicilia Or.le e Isole Eolie

Il mio sito

fisico
Attivo
Messaggi: 153
Iscritto il: 04/09/2008, 9:54
Gommone: gommone anno 1980

Re: gommone anno 1980

Messaggioda fisico » 09/09/2008, 10:51

ok alex e tutti,non rimuoverò gli scalmi,

siccome ho una piccola perdita ,che colla mi consigliate e che materiale devo usare per per fare questa riparazione?

anche gli scalmi perdono un pochino,vorrei ricoprire o incollarli con che materiale?

grazie e ciao a tutti

fisico

Avatar utente
alexcacciafotosub
Abituale
Messaggi: 1288
Iscritto il: 17/05/2005, 6:30
Gommone: Joker Boat Coaster 650
Motore: Johnson 140cv FourStroke
Località: Catania
Contatta:

Re: gommone anno 1980

Messaggioda alexcacciafotosub » 09/09/2008, 14:50

Allora cominciamo con il capire di che materiale è composto: vai in corrispondenza delle striscie di rinforzo che giuntano le varie pezze che compongono i tubolari e osserva in sezione la trama del tessuto. Se il tessuto è composto da uno strato nero (quello adeso) una sorta di maglia di cotone e poi il tessuto gommato del colore del battello ci troviamo di fronte all'Hypalon Neoprene ed in questo caso sarà molto più semplice operare le eventuali riparazioni. Se le caratteristiche descritte non corrispondono si tratta di PVC (ma sono quasi sicuro al 100% che non lo sia....difficilmente un prodotto in PVC raggiunge questa veneranda età)
Presso un buon negozio di forniture nautiche troverai il kit riparazione per l'Hypalon. Individua per prima cosa tutte le fonti di perdita con abbondante acqua saponata passata in particolar modo attorno alle giunzioni, sul bordo del telo della chiglia e all'interno dove si giunta...segna le eventuali perdite con pennarello. Se da come dici tu vi è una perdita dallo scalmo bisogna capire se è intorno al perimetro oppure sotto l'incollaggio. Se è sotto l'incollaggio dello scalmo dovrai scollarlo, riparare l'eventuale e foro e reincollare lo scalmo. Per la riparazione opera in questo modo: sgrassa la zona interessata, con della carta abrasiva(in dotazione nel kit riparazione) carteggia il punto che perde per almeno 5cm tutt'intorno, ritaglia l'eventuale pezza nella forma più congeniale, carteggia anche la parte della pezza ritagliata, miscela l'attivatore alla colla nelle proporzioni indicate e con un pennellino cospargi la zona che hai carteggiato, fai lo stesso con la pezza, aspetta almeno 10minuti o almeno fintanto che toccando con il polpastrello la colla cosparsa questa non "faccia i filini", chiaramente il gommone dovrà essere sgonfio e applicherai la pezza avendo l'accortezza di esercitare una pressione dal centro della pezza fin verso l'esterno per permettere alle eventuali bollicine d'aria inglobate di sfuggire via, dopo di chè poni un piccolo peso sulla pezza e attendi almeno 24 h prima di rigonfiare il tutto.
Per scollare lo scalmo devi individuare un punto un pò sollevato(scollato) e con una pinza a becchi afferrare la parte e tirare aiutandoti anche un piccolo "phon" per scaldare la zona interessata e rendere meno dura la gomma e la vecchia colla sottostante.

Ciao
Alex
Alex
Joker Boat Coaster 650
Johnson 140cv 4T
Sicilia Or.le e Isole Eolie

Il mio sito

fisico
Attivo
Messaggi: 153
Iscritto il: 04/09/2008, 9:54
Gommone: gommone anno 1980

Re: gommone anno 1980

Messaggioda fisico » 09/09/2008, 20:14

ciao alex,
grazie mille dei consigli,sono fondamentali pre me.

che colla devo prendere?

altra cosa,se ho un perdita sui giunti dei tubolare,e se devo mettere a posto la chiglia,lo devo fare a gommone gonfio o sgonfio?
in attesa ciao
fisico

ti allego una foto
Allegati
Senza nome-Duplicato-04.jpg

Avatar utente
alexcacciafotosub
Abituale
Messaggi: 1288
Iscritto il: 17/05/2005, 6:30
Gommone: Joker Boat Coaster 650
Motore: Johnson 140cv FourStroke
Località: Catania
Contatta:

Re: gommone anno 1980

Messaggioda alexcacciafotosub » 10/09/2008, 13:45

In ogni caso se riveli delle perdite, ovunque esse siano, l'operazione di incollaggio deve essere eseguita con il gommone sgonfio.
Solo l'eventuale applicazioni di loghi, accessori come: bottazzi, scalmi, rinforzi, musetti, ecc.ecc. deve essere eseguita a gommone gonfio alla max pressione di esercizio(0,18-0,2 bar)
La colla si chiama ADAMPRENE, guarda qui http://www.adesiviadeco.it/ita/nautica.php e la troverai nel barattolino azzurro(nel caso dell'Hypalon) con attivatore, pennellino, carta vetrata e pezze circolari di vari colori(solo che non vi sono arancioni come il tuo gommone) Se il gommone dovesse essere in PVC la colla è quella con il barattolino arancione e due attivatori.
Prima di ogni cosa devi eliminare tutte le perdite poi passi alle parti in legno che dovranno essere ripristinate operando come meglio conviene in base allo stato di conservazione del legno. Tanto più marcia sarà la superficie del legno tanto più dovrai lavorare di rotoorbitale, un buon impregnante e poi una vernice trasparente opaca di finitura resistente al salmastro.

Ciao
Alex
Alex
Joker Boat Coaster 650
Johnson 140cv 4T
Sicilia Or.le e Isole Eolie

Il mio sito

fisico
Attivo
Messaggi: 153
Iscritto il: 04/09/2008, 9:54
Gommone: gommone anno 1980

Re: gommone anno 1980

Messaggioda fisico » 10/09/2008, 18:57

alex,

volevo sapere che ne pensi,anzi volevo chedere a il forum ,prima di iniziare i lavori da fare,se con im mio gommone posso andare al mare,anche se non ho il documento .

questo è il messaggio che ho ricevuto da una persona:
non ho la minima idea di chi possa essere il gommone (quel marchio attualmente non esiste). Per poterlo utilizzare avrebbe bisogno dei documenti sui quali è scritto ilnr di persone, potenza max mototre, peso trasportabile ecc. (questi dati erano riportati anche sulla targhetta dove c'è scritto l'anno). In mancanza di questo documento in caso di controllo in mare credo che avrebbe grossi problemi.

ccosa mi dite in merito?
è vero?
cosa faccio?

vi ringrazio tutti
ciao fisico

treccia
account sospeso
Messaggi: 7816
Iscritto il: 05/10/2005, 10:12

Re: gommone anno 1980

Messaggioda treccia » 10/09/2008, 19:12

fisico ha scritto:alex,

volevo sapere che ne pensi,anzi volevo chedere a il forum ,prima di iniziare i lavori da fare,se con im mio gommone posso andare al mare,anche se non ho il documento .

questo è il messaggio che ho ricevuto da una persona:
non ho la minima idea di chi possa essere il gommone (quel marchio attualmente non esiste). Per poterlo utilizzare avrebbe bisogno dei documenti sui quali è scritto ilnr di persone, potenza max mototre, peso trasportabile ecc. (questi dati erano riportati anche sulla targhetta dove c'è scritto l'anno). In mancanza di questo documento in caso di controllo in mare credo che avrebbe grossi problemi.

ccosa mi dite in merito?
è vero?
cosa faccio?

vi ringrazio tutti
ciao fisico



Non servono documenti,
l'importante è la targhetta
essendo anti CEE lungo 3,15 metri puoi portare 3 persone
NON DIMENTICARE L'ASSICURAZIONE.
ciao
ps
di dove sei? forse qualcuno potrebbe aiutarti sei gli sei vicino
:ceer:
e naturalmente rimanere entro le 6 miglia dalla costa (cosa che sicuramente non farai è allontanarti troppo)

fisico
Attivo
Messaggi: 153
Iscritto il: 04/09/2008, 9:54
Gommone: gommone anno 1980

Re: gommone anno 1980

Messaggioda fisico » 10/09/2008, 19:16

ho capito ,ma sulla targhetta si riesce a leggere appena l'anno (1980) poi non c'è nulla.

che faccioo?

fisico
Attivo
Messaggi: 153
Iscritto il: 04/09/2008, 9:54
Gommone: gommone anno 1980

Re: gommone anno 1980

Messaggioda fisico » 10/09/2008, 19:19

dimenticavo,sono di padova,

treccia
account sospeso
Messaggi: 7816
Iscritto il: 05/10/2005, 10:12

Re: gommone anno 1980

Messaggioda treccia » 10/09/2008, 19:20

niente , puoi solo imbarcare tre persone compreso te, e avere le dotazioni di sicurezza a bordo necessarie.
:ceer:
Ripeto ci sono diverse persone molto brave nei lavori e suggerimenti,
se dici di dove sei forse uno vicinissimo a te lo trovi.
:ceer:
Ops
letto in ritardo ,Padova ok

fisico
Attivo
Messaggi: 153
Iscritto il: 04/09/2008, 9:54
Gommone: gommone anno 1980

Re: gommone anno 1980

Messaggioda fisico » 10/09/2008, 19:25

quindi,anche senza targhetta posso girare senza problemi,è quest che dici?

basta solo avere ilkit e assicurazione del motore?

e che kit devo aver per il mio gommone

cia e grazie,roma è bellissima,vado spesso a Campagnano Romano, Vallelunga

treccia
account sospeso
Messaggi: 7816
Iscritto il: 05/10/2005, 10:12

Re: gommone anno 1980

Messaggioda treccia » 10/09/2008, 19:28

hai detto che la targhetta è attaccata anche se sbiadita
ora devo andare a casa altrimenti non arrivo alle nozze d'argento
ciao a domani per le dotazioni di sicurezza
:ceer:

fisico
Attivo
Messaggi: 153
Iscritto il: 04/09/2008, 9:54
Gommone: gommone anno 1980

Re: gommone anno 1980

Messaggioda fisico » 10/09/2008, 20:10

carissimo treccia,tantissimi auguri per le nozze ,e buona.....................................................bevuta................

si,la targhetta c'è, ma c'e solo l'anno (1980)

comunque,ci sentiamo e grazie di tutto,a domani

ciao

Avatar utente
Paolo
Abituale
Messaggi: 1780
Iscritto il: 01/05/2005, 2:26
Località: Roma
Contatta:

Re: gommone anno 1980

Messaggioda Paolo » 10/09/2008, 21:43

puoi usare il tuo gommone tranquillamente non essendoci targhetta puoi portare tot persone per tot mt il motore come ho già scritto un 6 o un 8 non di più
________________________

Paolo di Roma

Gommone Eurmarine 480 Motore Yamaha 25 J rimessato presso Canale Santa Liberata ( Monte Argentario GR)

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Gommoni e Motori d'epoca”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti