allestimento Northstar 195RM

Gommoni professionali dedicati al lavoro, pesca, skuba, militari, rescue

Moderatore: nicola_m60

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda lupo.lesso » 20/05/2014, 18:24

Akeswins ha scritto:eheh!! La risposta la sai, visto che li hai usati tutti e due :halo: :halo:


con te non c'è gusto a fare gli indovinelli :evil:
:bene:





Condividi



trainista convinto, anzi, fissato!

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2217
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda alessandro » 22/05/2014, 1:56

il secondo è un gommorizzo? giusto?
nel qual caso sono molto interessato di sapere come naviga (va) perchè trovo i due "espedienti" (carena a prua riportata, doppio tunnel a poppa) caratteristici di queste carena degli errori enormi di idrodinamica, purtroppo l'ing. Rizzo non è più tra noi pertanto tutto il rispetto dovuto.
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda lupo.lesso » 22/05/2014, 7:23

il secondo è un Gommorizzo il primo è il Northstar..a quanto pare il mio era un indovinello da poco :?
Come sapete non sono un esperto e sono consapevole delle mie difficoltà nel valutare una carena a secco. Per questo riflettevo sulle differenze tra le due.... Provate ambedue in mare e trovato un abisso di differenza in termini di navigabilità di prua, ho preso le foto ed ho confrontato i due scafi con la visione a prua appunto. Il northstar ha linee molto più affilate, il Gommorizzo ha un'angolo chiuso tra tubolari e scafo. Volevo sapere quanto incide questo angolo appunto.

Le mie personalissime impressioni, le ho praticamente già dette, non calco la mano perchè avessi provato almeno 10 5,70 nelle stese condizioni, potrei essere affidabile, ma avendone provati non più di 4 in vita mia mi sembrerebbe presuntuoso un pochino almeno .. :roll: Mi sembrano dalla prua, due progetti agli antipodi da quel che sembra e forse questo lo si può vedere anche a secco
La cosa che mi incuriosisce oggi è davvero quella di fare altre prove comparative con il Northstar e doti di navigabilità. Dai 5,70 che ho provato vorrei comparare con l'asso 5,70 ed il Marco 5,70
:d:
trainista convinto, anzi, fissato!

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15578
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda Akeswins » 22/05/2014, 9:37

l' angolo chiuso incide molto!
come scrivevo al bastian cuntrari da un' altra parte, il deadrise effettivo è quello tangente al tubolare e non limitatamente alla carena.
Tralasciando per ora l' influenza dell' assetto e altro, già si vede che nel tuo nuovo gommone l' angolo è ben maggiore che nel primo


viewtopic.php?f=49&t=8272&p=143989&hilit=una+buona+barca+%C3%A8+quella+che+fa+bene#p143989
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda lupo.lesso » 22/05/2014, 9:58

Akeswins ha scritto:l' angolo chiuso incide molto!
come scrivevo al bastian cuntrari da un' altra parte, il deadrise effettivo è quello tangente al tubolare e non limitatamente alla carena.
Tralasciando per ora l' influenza dell' assetto e altro, già si vede che nel tuo nuovo gommone l' angolo è ben maggiore che nel primo


eccola qua ! :bene:
V-carene-1W.jpg
(70.49 KiB) Scaricato 1400 volte


appena mi incrocio con leof chissà se toccherò con mano il vento500 :mrgreen:
trainista convinto, anzi, fissato!

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda lupo.lesso » 22/05/2014, 10:11

trainista convinto, anzi, fissato!

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2217
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda alessandro » 23/05/2014, 2:25

attenzione che tra i due progetti ci ballano 30 anni e con loro il livello mutato di tolleranza alle botte. I ricordi poi sono sempre un brutto modo di fare confronti, in genere si è portati a sovrastimare il nuovo e denigrare il vecchio, altrimenti difficile giustificare il cambio.
Inoltre come detto il gommorizzo ha due soluzioni in carena molto discutibili che solo loro possono concorrere (più della posizone del tubo) a comportamenti diversi.
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda lupo.lesso » 23/05/2014, 3:03

alessandro ha scritto:attenzione che tra i due progetti ci ballano 30 anni e con loro il livello mutato di tolleranza alle botte.


è verissimo..questo è un aspetto molto importante

sono molto interessato di sapere come naviga (va) perchè trovo i due "espedienti" (carena a prua riportata, doppio tunnel a poppa) caratteristici di queste carena degli errori enormi di idrodinamica,


questi aspetti tecnici di carena che citi, sono per me arabo e qui mi fermo. Ero potuto arrivare ad esprimere quelle differenze vedendo le due foto a prua e il topic che ha postato Akes bene o male conferma questo punto mio di arrivo tecnico. Ma come ho detto qui arrivo e qui mi fermo nelle valutazioni tecniche.

il gommorizzo è largo, molto spazioso e stabilissimo lateralmente, naviga bene al traverso e a poppa, non ti ci provare a navigare al mascone e prua; qui non è paragonabile come doti marine al Northstar, che al contrario è in proporzione molto più stretto, meno stabile lateralmente in dislocamento ma la carena è senza paragoni più morbida di prua, sicura con situazioni impegnative al mascone, molto più agile e velocissima nei cambi di traiettoria. E' inoltre molto più prevedibile ed equilibrata nei salti.

La cosa che mi ha colpito, ma questa è una sensazione a pelle e non supportata dal capire la cosa tecnicamente, è che le andature pur con onda e vento, nella prova che ho fatto, non hanno mai avuto bisogno di variazioni significative di gas...come dire la carena scorre tanto, non scava. Quel minimo di gas che dò tiene la planata in modo "insistente" senza uscirne mai , il fatto che con l'ausiliario fa 2 nodi in più in dislocamento a me è sembrato una cosa tanto strana, sempre questa sensazione anche in dislocamento, di grande scorrevolezza.


Il Gommorizzo ha 30anni in più del progetto e non è paragonabile come doti marine. Quando ne abbiamo parlo assieme sei stato tu il primo a sottolineare l'importanza di un progetto più "fresco" riferito al Northstar. Per l'utilizzo che ne faccio io, Argentario/arcipelago e quindi sempre quelle 30 miglia di mare non ridossato non se ne sta neanche a discutere.

Probabilmente se fossi un sub, e avessi sempre 4-5 persone da portare sulla secca ad 1 miglio di distanza, il Gommorizzo va benissimo, anzi, pure meglio. Inoltre è molto accessibile in termini di prezzo e si può arrivare a prendere un 5,70 usato con un badget molto limitato.
Se se si inizia a macinare miglia seriamente fuori costa no. Ho sempre saputo che per quello che faccio, un 7mt sarebbe stato più indicato, ma non si può avere tutto ed è già tanto così :mrgreen:
trainista convinto, anzi, fissato!

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15578
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda Akeswins » 23/05/2014, 9:46

caratteristici di queste carena degli errori enormi di idrodinamica,


LIEVI errori, non enormi... non esageriamo.

solo loro possono concorrere (più della posizone del tubo) a comportamenti diversi.

..lo escludo decisamente ;-)
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
alessandro
Addetto settore nautico
Messaggi: 2217
Iscritto il: 07/05/2008, 9:13
Gommone: AMrib 355 ST
Motore: tohatsu 40hp
Località: Foshan China

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda alessandro » 23/05/2014, 10:49

Akes sai di cosa parlo?
il primo è una sorta di ariete a prua ribassata di, a memoria 10cm che termina ad un terzo dalla prua
il secondo sono due canalette lunghe 1m in depressione a poppa (credo come quelle che avevi sul gommonautica ma due e lunghe 1m e molto profonde
asso54(volvop 550), stil-na56(Yam75), mar-co64(mercruiser350), Free-Whale18(mer 40), FW18(Yam 115), FW21(optimax150), FW400DL (mer 40), FW 320DL (mer 20), AMrib 355ST (mer 40),AMrib 285ST (mer 40)

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15578
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda Akeswins » 23/05/2014, 11:28

..no! Non sono come quelle del gommonautica (più gravi) ecco perchè te lo dico.. e il gommorizzo l' ho pure provato , e con mare, seppur in misura più piccola..
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda lupo.lesso » 01/06/2014, 13:23

ovviamente, il peso dell'ausiliario si nota alla fonda da notare il tubolare a dx che poggia sull'acqua al contrario di quello di sx
1.JPG
(81.66 KiB) Scaricato 1301 volte

però in navigazione anche con mare formato, il gommone non sbanda a dritta..

proprio ormeggiato accanto al mio ho trovato un cugino, marshall m100 5,70.. però ha uno specchio di poppa che non riconosco.. :?:
3.JPG
(95.59 KiB) Scaricato 1301 volte


non è C-stern ; ed a prima vista sembra che il northstar ha i tubolari di dimetro minore e più sollevati dall'acqua rispetto al cugino marshall.. così a spanne
trainista convinto, anzi, fissato!

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda lupo.lesso » 20/06/2014, 9:12

ho parlato con il tizio proprietario del Marshall, mi ha detto era un gommone utilizzato per le corse ed allestito per questa finalità, ma non sà se lo specchio è dritto è così per tale ragione. E' l'ultima serie del Marshall quindi secondo i listini doveva essere c-stern..o sbaglio? :ask:



Per i Gommo-pescatori ho collaudato la vasca del vivo che ho costruito con capienza di 50-52lt di volume. Come pensavo anche con un volume così ridotto ma con un ricambio adeguato, le esche vivono bene, provato con 11 calamari tenuti vivi per 8 ore, pompa una Roule 380. Questo offre un risparmio considerevole in termini di posto e pesi essendo posizionata a poppa (pensae ad una vasca in vtr di 100lt..vuota non certo una piuma, piena di 100lt d'acqua poi, posizionata a poppa.. frusta )

:d:
trainista convinto, anzi, fissato!

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9014
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda Blackfin » 20/06/2014, 9:49

L'M100 non aveva lo specchio C-Stern che era una caratteristica della serie S, progettata per velocità più basse (e. probabilmente per accettare i più pesanti 4T) e meno performante della serie M.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda lupo.lesso » 20/06/2014, 10:08

Blackfin ha scritto:L'M100 non aveva lo specchio C-Stern che era una caratteristica della serie S, progettata per velocità più basse (e. probabilmente per accettare i più pesanti 4T) e meno performante della serie M.



:oops: son troppo indietro sui progetti Donno :oops:

p.s
grande Nicola ! e complimenti per il raid :bene:
trainista convinto, anzi, fissato!

Avatar utente
nicola_m60
moderatore sezioni: Work e Fishing
moderatore sezioni: Work e Fishing
Messaggi: 2404
Iscritto il: 08/12/2007, 12:57
Gommone: EV Blitz 330/ NU Canguro 250 racing con Evinruve 15 XP
Barca: Polyform Barracuda C24
Motore: VM 220
Località: trieste

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda nicola_m60 » 22/06/2014, 23:13

Ciao Luca,
Gli unici Marshall serie "M" che erano dotati dello specchio "c-stern" erano M60rm - M80 nelle versioni rm ed rt ed M140. M40-M90-M100 avevano lo specchio "dritto".
Tutti i modelli della serie "S" (30-50-70) erano dotati di specchio "c-stern"
;-)

Ciao!
2002, Yam 380s+yam 15 - 2004, Marshall m40rm/2+yam 15, poi yam 25- 2007, Marshall m60rm/2+yam 25 poi yam 40 - 2009, Marshall m80rm/2+yam 40 - 2011, Marsea OP 80 Custom + yam F40, ora Novurania Canguro 250+evinrude 15xp e PolyForm Barracuda C24+VM 220

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda lupo.lesso » 26/06/2014, 11:14

nicola_m60 ha scritto:Ciao Luca,
Gli unici Marshall serie "M" che erano dotati dello specchio "c-stern" erano M60rm - M80 nelle versioni rm ed rt ed M140. M40-M90-M100 avevano lo specchio "dritto".
Tutti i modelli della serie "S" (30-50-70) erano dotati di specchio "c-stern"
;-)

Ciao!


ciao Nicola!.
quindi solo l'm100 aveva lo specchio dritto! infatti avendo visto diversi m80 e m60 davo per scontato che anche l'm100 fosse c-stern.

Invece tutti i Northstar hanno specchio c-stern, dal 155 al 225 sia rm che rt.
hanno tutti questa carena denominata PRO-TRIM EVOLUTION 7
1280768108.jpg
(28.94 KiB) Scaricato 1185 volte


Qui si va sul tecnico.. :sog: pattini diversi dall'ultima versione del M100 anche se per forza di cose penso che tutta la carena sia diversa da quella del marshall, è un progetto diverso a partire dalla diversa lunghezza 5,96 del Northstar contro i 5,70 del Marshall ultima versione.
ciao
trainista convinto, anzi, fissato!

leone1969
New-Be
Messaggi: 21
Iscritto il: 28/06/2014, 20:13
Barca: ancora niente

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda leone1969 » 03/07/2014, 6:11

buon giorno lupo.lesso! mi son letto tutto attentamente!
Complimenti per la macchina da pesca.... che dire..a me pare molto molto bello anche se a me, i lavori che hai fatto mi terrorizzerebbero troppo, non sarei in grado soprattutto con vernici e vtr...... senza parlare poi dei lavori sul piano di calpestio per ottenere (se ho ben capito) una sentina asciutta.. :shock: tanta pazienza e manualità!

ne avrei tante di domande da fare..troppe.....posso iniziare con qualcosina?? :mrgreen: visto che mi sembra di aver capito che sei un esperto di traina col vivo ......

1. non conosco il gommone ne la marca, come hai fatto a scegliere proprio questo modello ? Se dovessi cercare un modello per la pesca, esistono dei gommoni o chiglie dedicate a questo obbiettivo? è stato facile trovare nel mercato dell'usato un modello diving da allestire?
2. quali sono le misure reali del tuo Northstar ? è più un 5,70 o un 6mt?
3. pratico la pesca a traina col vivo, con gommone smontabile. mi siedo su un tubolare a poppa e da li pesco con canna in mano. In un gommone così grande, con la consolle così avanzata, è possibile pescare con la canna in mano senza intercettare con il filo le eliche dei motori?

p.s
perdooonooo per le molte domande...ma è un mondo che mi affascina tanto e ci capisco poco!... :oops:

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda lupo.lesso » 03/07/2014, 14:34

allora..provo a rispondere con ordine, perchè le domande non sono così banali....:

quali sono le misure reali del tuo Northstar ? è più un 5,70 o un 6mt?

il listino dice 5,96 e ci sono tutti. Anzi nella vendita il venditore lo dava per 6,20 e questo creò non pochi problemi perchè non riuscivo a capire di che mezzo parlasse, poi vedendolo dal vivo le misure sono così vicine sui 6mt che effettivamente si poteva sbagliare per 6,20. Sembra una domanda banale ma specialmente ante CE sono gommoni venduti per 5,70 che in realtà misurano molto meno sss_xxx-sss . E' quindi un 6mt in tutto e per tutto ed in acqua lo si vede subito nettamente la differenza con i 5,70mt

. non conosco il gommone ne la marca, come hai fatto a scegliere proprio questo modello ?


allora...il gommone lo conoscevo solo di nome in quanto un progetto di Donno. Mai mi sarei sognato di trovarlo perchè il 195RM è praticamente introvabile nel mercato dell'usato. Avevo individuato un Beluga Perondi un annetto fà, ma la trattativa era sfumata perchè non mi piaceva come era stata data l'antivegetativa. Inoltre tenevo d'occhio anche Novamarine rh600. Come ho fatto a trovare il 195RM? ho messo un annuncio su subito.it nel lontano 2009 che cercavo un gommone Diving, mi hanno contattato in tanti negli anni, proponendomi oggetti che non mi interessavano. A settembre 2013, appena tornato dalla Corsica, mi contatta un concessionario di Asti che mi offre appunto il 195RM senza motore. Da lì è partita la cosa. Questo per dire che il mercato dei gommoni diving ben tenuti è praticamente inesistente, spesso sono distrutti oppure modelli senza un progetto di carena. Se cerchi un modelli diving usato ma ben tenuto, auguri perchè non c'è proprio mercato. Io l'ho trovato aspettando 4 anni e mi ritengo "stranamente" fortunato. Ho aspettato tanto ma negli anni ho capito che io non posso vendere e poi comprare perchè poi, con la voglia del gommone faccio le bischerate! meglio tenermi il mio ed acquistare con molta calma quando trovo un mezzo che può essere adatto alle mie esigenze

l'ho scelto perchè volevo tornare ad una carena Donno. Ed oggi, un progetto Donno lo risposerei subito tanto per essere chiari. Ho poca esperienza ma quella poca mi farebbe riscegliere una sua carena.



pratico la pesca a traina col vivo, con gommone smontabile. mi siedo su un tubolare a poppa e da li pesco con canna in mano. In un gommone così grande, con la consolle così avanzata, è possibile pescare con la canna in mano senza intercettare con il filo le eliche dei motori?


penso tu intenda con questa domanda la traina con il vivo e piombo guardiano, giusto? se così è, tanto per dare dei dati, puoi pescare con canna in mano senza intercettare mai le eliche quando la tua distanza dallo specchio di poppa non supera i 40-50cm. Quindi con gommoni medio piccoli nell'ordine dei 5 mt. Appena arrivi intorno ai 5,50-5,70 fuori tutto, virando stretto a dritta, la lenza può intercettare l'ausiliario (posto a dritta in questo caso). Io con un 4,40 mai avevo questo problema mentre con il 5,70 si.
I casi sono; o piazzi la consolle a 50cm dallo specchio di poppa (ma su un 6mt per me è inaccettabile in termini di distribuzione pesi, spazi ect) oppure cosa molto più semplice....basta prendere l'abitudine di alzare la canna in virata. Se vedi che la lenza intercetta le eliche, alzi la canna in verticale...e la lenza passa indenne le eliche....molto più semplice a dirsi che a farsi....non sò se sono stato chiaro.... :ask:

E' ovvio che con un 6 mt hai questo "svantaggio" se possiamo chiamarlo così, però è anche vero che dietro la seduta ho un pozzetto completamente libero di 135-140cm per 126cm, se non ricordo male. E quando fai altre pesche come quella del tonno dove carichi casse di sarde, 200mt di cima, ancora ect ect in più il combattimento è in piedi con il renale a seduta.....quello spazio è il minimo sindacabile...


segue....
trainista convinto, anzi, fissato!

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: allestimento Northstar 195RM

Messaggioda lupo.lesso » 03/07/2014, 15:08

dimenticavo....
Se dovessi cercare un modello per la pesca, esistono dei gommoni o chiglie dedicate a questo obbiettivo?


non esistono ad oggi, carene per la pesca, e poi che vuol dire questa domanda? esistono carene che navigano bene ed altre meno bene ma indipendentemente dall'azione di pesca. Poi è la coperta che deve essere organizzata per pescare. Ci sono modelli che propongono allestimenti già fatti, altrimenti prendi una coperta modulabile (o diving) e la adatti alle tue esigenze.

io ti consiglierei solo una cosa: cerca un progetto serio di opera viva prima di tutto, poi il resto (la coperta) ti puoi divertire ad allestirlo da te. Io non ho la competenza per dirti le caratteristiche di una carena ma sul forum ci sono persone che ti possono ben indirizzare in questo.
A pesca con il gommone si sta benissimo, anche con piccoli rib, i tubolari stabilizzano e rendono il gommone un'ottima macchina da pesca, stabile e sicura anche nelle misure entro i 5mt. I problemi veri li avrai in planata, dove il gommone sarà chiamato a dimostrare il pensiero che lo ha progettato e ti assicuro che in planata e con mare formato, le differenze tra gommone e gommone sono enormi. Qui ti puoi fidare delle indicazioni che ti saranno date dalle persone competenti.

:d:
trainista convinto, anzi, fissato!

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Gommone RIB Work”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti