NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Gommoni ed allestimenti da competizione, gare di motonautica e manifestazioni sportive.
Avatar utente
cali55
Addetto settore nautico
Messaggi: 996
Iscritto il: 25/03/2011, 21:39
Gommone: Fb CLUB 34'
Motore: Suzuki 2x300 Hp
Località: Terracina (LT)
Contatta:

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda cali55 » 12/11/2011, 8:40

Non c'è nessuno ma proprio nessuno cui interessi? :o





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda Roccia » 12/11/2011, 15:42

Sicuramente c'è, è che non avendo piede qui da Noi , credo che si tenti di capire bene di cosa si parla, costi, possibilità di pratica, ecc ..
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
jeanmaren
Abituale
Messaggi: 3506
Iscritto il: 27/04/2007, 8:55

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda jeanmaren » 12/11/2011, 17:36

perdonami , ma e' come organizzare ai castelli romani , un campionato di slitte trainate da cani .
Hutchinson 3,20 selva 6 cv - eurovinil 360 + selva 9,9 - alcione 4 mt - zodiak mkII evinrude 25 modificato - lomac 4,20, Zodiak fastroller 3,40-yam 3,80-marshall M 60 yamaha 25j - - sacs Jamaica 5,35 + 100 yamaha -Zar 65 Suite + Suzuki 200

Avatar utente
cali55
Addetto settore nautico
Messaggi: 996
Iscritto il: 25/03/2011, 21:39
Gommone: Fb CLUB 34'
Motore: Suzuki 2x300 Hp
Località: Terracina (LT)
Contatta:

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda cali55 » 12/11/2011, 19:50

jeanmaren ha scritto:perdonami , ma e' come organizzare ai castelli romani , un campionato di slitte trainate da cani .


Grazie Jeanmaren, spiegami il perché :confus: in modo che io possa mettere a fuoco i limiti e allineare meglio il tiro.

Grazie Massimo, i prezzi ed i costi per una barca da corsa non sono esigui; ma confrontato come prestazioni, sensazioni e rischi ad un prima classe offshore, sono minimali. Escludendo naturalmente i motori Big Blok usati in America che costano sui 35000,00 euro e nell'offshore durano poco. Escludi il trasporto su grandi camion per molti chilometri ed il campo di gara molto lungo.
Le gare dei barchini sono disputate su percorsi al massimo di 1,8 miglia terrestri e durano pochissimo su massimo tre manches. Basta avere una vettura adibita al traino, oppure un furgone officina con gancio di traino. Il barchino è lungo cinque metri al massimo. Quindi un piccolo carrello. La tenda, oppure il camper. Ipotizzo: 500/1000 euro a gara, considerando poche rotture. Visto i costi delle competizioni nautiche, equivale ad una barzelletta. Il barchino come l'ho concepito per il nascituro Campionato Italiano costerebbe, al momento (motore con cui vado attuando la convenzione "piccolo" una base di 340 Hp), intorno 35/38000,00 euro.
I conti sono questi: lo scafo costa 6000 euro, 1500 di roll bar, 1000 di impianti, 300 di sedili, 12000 d'idrogetto, 11000 di motore, il resto di varie ed eventuali. Mi spiego: kit da fare assemblare alla scuderia, oppure pre-allestito. Modificato o da modificare. I cavalli sono sufficienti, oppure va ridotto il barchino.... Sarebbe da definire, se il barchino andrebbe costruito in alluminio come in America, oppure in compensato marino e resina, come potrebbe suggerire Akes. Il campionato poi partirebbe al momento solo nel Lazio, dove abbiamo individuato tre campi da gara per quello che chiamo impropriamente indoor. E due percorsi fluviali in Comuni interessati. La finale si disputerebbe a Roma durante il Big Blue nel quartiere fieristico. Una pre finale fluviale potrebbe essere disputata nel centro di Roma (tanto da esempio): Partenza dal Ponte del Gazometro altezza vigili del fuoco, ed arrivo al Castel Sant'Angelo. Farebbe una scena enorme ed attirerebbe un mucchio di sponsor... :sog:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
jeanmaren
Abituale
Messaggi: 3506
Iscritto il: 27/04/2007, 8:55

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda jeanmaren » 13/11/2011, 12:55

ti spiego BENE ! . In periodo di crisi , questa e' utopia . :d:
Hutchinson 3,20 selva 6 cv - eurovinil 360 + selva 9,9 - alcione 4 mt - zodiak mkII evinrude 25 modificato - lomac 4,20, Zodiak fastroller 3,40-yam 3,80-marshall M 60 yamaha 25j - - sacs Jamaica 5,35 + 100 yamaha -Zar 65 Suite + Suzuki 200

Avatar utente
cali55
Addetto settore nautico
Messaggi: 996
Iscritto il: 25/03/2011, 21:39
Gommone: Fb CLUB 34'
Motore: Suzuki 2x300 Hp
Località: Terracina (LT)
Contatta:

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda cali55 » 13/11/2011, 22:37

Caro Jean Maren, se chiedo pareri è per raccogliere suggerimenti e sollevare interesse e curiosità. Se il prodotto può o meno piacere. Costruisco gommoni ed imbarcazioni e nell'ambito del mio lavoro devo ricercare alcune differenziazioni. C'è la crisi e che faccio? Non lavoro, metto in rimessaggio la famiglia, poi la prossima estate li lavo e li varo.
Ultimamente nel Forum dai commenti raccolti, perdo solo tempo. Sbaglio a voler condividere e rendere popolari le mie idee e la mia esperienza. Trattato con sufficienza e puzza sotto al naso. Vedi 4x4. Dovrei fare come molti miei colleghi. Zitti, immobili come ragni ad aspettare che qualche gonzo caschi nella ragnatela...

Credi che abbia sognato i barchini di notte e postato qui per raccogliere commenti insultanti, mettendovi a parte delle mie idee? Ci lavoro ed investo da due anni su sta storia.
Il Forum tratta di gommoni e imbarcazioni. Dove dovrei parlarne? Parlassi di mezzi da centinaia di migliaia di euro, quanto costano alcuni gommoni che poi sono quelli che ci fanno campare! Ma di barchini quasi economici, rispetto ad altre imbarcazioni da gara... speravo servisse a solleticare ed incuriosire per farsi due risate e nel contempo raccogliere idee da tanti utenti del mare, ideali come pubblico, se non come concorrenti. Mi rendo conto di aver proprio sbagliato tutto!
Tu che fai in periodo di crisi? Non lavori! Penso seriamente di dare forfait!

Avatar utente
jeanmaren
Abituale
Messaggi: 3506
Iscritto il: 27/04/2007, 8:55

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda jeanmaren » 14/11/2011, 9:26

Carissimo CALI55 ,capisco i tuoi problemi , che poi sono anche i miei , in altro settore . credo pero' che questa dei barchini sia un idea troppo di nicchia . Magari , al posto tuo avrei spinto di piu' sulla tua favolosa produzione , tirando fuori modelli piu piccoli a portata di tutte le tasche . Questa , a parer mio , sarebbe un idea vincente . Sempre a parer mio ,perche' non voglio e non posso interferire con le tue idee. Poi tu lo sai . io da profano posso sbagliare e magari l'idea dei barchini potrebbe essere vincente , Perche' invece non fai un sondaggio nel forum , su cosa realmente cerca l'utente ??
Un caro ed affettuoso saluto :d:
Hutchinson 3,20 selva 6 cv - eurovinil 360 + selva 9,9 - alcione 4 mt - zodiak mkII evinrude 25 modificato - lomac 4,20, Zodiak fastroller 3,40-yam 3,80-marshall M 60 yamaha 25j - - sacs Jamaica 5,35 + 100 yamaha -Zar 65 Suite + Suzuki 200

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda Roccia » 14/11/2011, 9:41

I circuiti Da Kart, che erano in declino per il fatto della "moda", si sono convertiti prima in minimoto ed ora in veri minircuiti a preazzo ridotto .
Anche queste esperienze, con barchini di dimensioni ridotte e che necessitano di poco spazio, possono essere una arma vincente per avvicinare chi può alla nautica.
Senza andare fuori tema e insegnare a chi realizza cose come c e che immettere sul mercato, che non mi sembra corretto.
Se necessita aprite un 3D per chiedere di costruire gommoni piccoli, che a mio parere necessitano di più industrializzazione di uno da 16m .
Calì, il posto per parlare di nautica è questo, dalle gare alla pesca, dalla cerniera alla maglietta idrorepellente ecc,
Apro una parentesi OFF TOPIC e chiedo scusa fin da ora
I Motociclisti di fama in Italia vengono da terre che hanno circuiti e possibilità.
per lo sci Tomba fu una mosca bianca perchè non Altoatesino
Ci hanno tolto il gusto di tutto, dallo spiaggiare dove non esiste turismo alle moto d'acqua vietate ai ragazzi non dotati di patente nautica ecc
Se dovessero prendere piede anche da noi le gare di questi mezzi sarebbe sempre un di più nella nautica.
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
jeanmaren
Abituale
Messaggi: 3506
Iscritto il: 27/04/2007, 8:55

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda jeanmaren » 14/11/2011, 11:48

roccia ha scritto: Senza andare fuori tema e insegnare a chi realizza cose come c e che immettere sul mercato, che non mi sembra corretto.

.


caro ROCCIA , leggi bene . Io ho scritto chiaramente in Italiano che non mi permetto di dare consigli , perche' rispetto a cali, sono un profano
poi ho espresso un mio parere , ribadendo bene che era un mio parere e non un consiglio a chi ne sa di piu di me !!!!!! :d:
Hutchinson 3,20 selva 6 cv - eurovinil 360 + selva 9,9 - alcione 4 mt - zodiak mkII evinrude 25 modificato - lomac 4,20, Zodiak fastroller 3,40-yam 3,80-marshall M 60 yamaha 25j - - sacs Jamaica 5,35 + 100 yamaha -Zar 65 Suite + Suzuki 200

Avatar utente
cali55
Addetto settore nautico
Messaggi: 996
Iscritto il: 25/03/2011, 21:39
Gommone: Fb CLUB 34'
Motore: Suzuki 2x300 Hp
Località: Terracina (LT)
Contatta:

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda cali55 » 14/11/2011, 19:11

Un grazie a Roccia che ha capito il senso del post! Jeanmaren proporre mezzi da gara non credo sia ancora un reato. Quello che non capisco è il tuo argomentare, se non ti interessano le mie proposte, basta non rispondermi.

Ho un sito internet, regolarmente segnalato dal Forum anche se non sono inserito tra i costruttori. Nel sito è indicata la gamma completa, produco gommoni dai più piccoli, fino a quelli più grandi.

Non mi permetterei mai di fare considerazioni sul tuo lavoro, ne quanto hai speso per un gommone/barca che ritengo caro ed oltretutto non mi piace; o se potevi o meno permettertelo.
Ritenendomi utente del Forum, quindi partecipe di un passatempo gratuito che va trattato con rispetto, come fosse casa, non potrei mai è poi mai, fare sondaggi commerciali, pubblicizzando la mia produzione. Carpirei la buona fede di chi legge (quando in un film riprendono distrattamente :mrgreen: una marca di sigarette ).
Ho conosciuto il Forum perché un'utente ha provato un mio mezzo e gli è piaciuto. Mezzo che in seguito alle richieste ho messo poi a disposizione per prova. Non ero nemmeno presente alle prove, per non imbarazzare gli utenti ed obbligare le persone a fingere. Dove accade? Decine di migliaia di euro a disposizione di sconosciuti, senza un addetto e senza nemmeno pilotare o richiedere un articolo? Naturalmente userò il Forum, come è già accaduto, per comunicazioni di servizio come partecipazioni a fiere, prove in mare o nuovi modelli in produzione.
Mi convinco sempre più che ha ragione chi pone dei filtri con il pubblico, la comunanza non paga...

Avatar utente
Francesco Piras
Addetto settore nautico
Messaggi: 764
Iscritto il: 28/08/2011, 20:17
Località: milano
Contatta:

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda Francesco Piras » 14/11/2011, 19:36

Cali come penso tu già saprai seguo la motonautica da diversi anni (NonsolomareTV) e la tua idea non è sbagliata in quanto sei partito da un "punto debole" delle gare di Offshore... la distanza da terra che spesso ne impedisce la visione al pubblico presente e rende assai complessa anche la realizzazione di servizi TV ;-)
Il problema è che inventare il "calcio" da zero significa anche inventare un pubblico di appassionati che non c'è e questo richiede "tempo" e accordi con media di diffusione (TV..Radio...carta stampata)
quindi secondo me dovresti per prima cosa cercare di fare accordi con "Media di diffusione" in grado di certificare una buona visibilità dopo di che presentare il progetto ad un "main sponsor" che consenta ad un "promoter" di prendersi in carico l'organizzazione dell'evento sportivo in funzione soprattutto delle esigenze "televisive"
In questo caso sarebbe il promoter a sostenere la maggior parte dei costi "coperto" dal main sponsor a cui interessa, più che avere qualche centinaio di persone presenti in loco, la visibilità mediatica di cui parlavo prima.
Solo così ci si potrebbe dedicare alla ricerca di "veri piloti" in grado di dar vita ad un vero evento sportivo e non qualche arricchito che solo perchè ha due soldi in tasca si crede "pilota" ;-)
Ovviamente questo è uno schema di base sulla quale poi andrebbero viste diverse sfumature ma secondo me senza visibilità mediatica nessuno sport è in grado di sopravvivere, soprattutto dopo i tagli effettuati dal CONI per gli sport minori (praticamente tutti tranne il calcio) ;-)
con simpatia
Francesco Piras

Avatar utente
cali55
Addetto settore nautico
Messaggi: 996
Iscritto il: 25/03/2011, 21:39
Gommone: Fb CLUB 34'
Motore: Suzuki 2x300 Hp
Località: Terracina (LT)
Contatta:

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda cali55 » 14/11/2011, 19:54

Grazie Francesco!! Aiutami! Non conosco nessuno nell'ambito dei media. Invece ho contattato la federazione americane e quella neozelandese per degli approfondimenti e si sono dimostrati molto gentili. Un mio vecchio compagno di classe è il Presidente dell'ASI e non mi ha fatto problemi di affiliazione sportiva. Ho cercato e trovato le "location" dei campi da gara (per le prime prove), ho pensato a come produrre e realizzare i barchini...che poi è il mio lavoro. :ceer: :d:

Avatar utente
cali55
Addetto settore nautico
Messaggi: 996
Iscritto il: 25/03/2011, 21:39
Gommone: Fb CLUB 34'
Motore: Suzuki 2x300 Hp
Località: Terracina (LT)
Contatta:

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda cali55 » 14/11/2011, 20:18

http://youtu.be/FdyAvwbKj0M

http://youtu.be/K_A7rpE7Pqs questo in Italia non sarà mai possibile! :D


http://youtu.be/5LTWBqhZZVY


http://youtu.be/29vbm3p2j4M per questo motivo è difficilissimo che qualche "ricco" senza polso, possa partecipare a questo genere di competizioni.
[url]http://youtu.be/S_6J2C2fPDg[/url]

http://youtu.be/Y6Wpe4CRUlM questo è più vicino ai gommoni, meno costoso, ma molto più pericoloso anche se le velocità sono minime.

Avatar utente
cali55
Addetto settore nautico
Messaggi: 996
Iscritto il: 25/03/2011, 21:39
Gommone: Fb CLUB 34'
Motore: Suzuki 2x300 Hp
Località: Terracina (LT)
Contatta:

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda cali55 » 14/11/2011, 20:22


Avatar utente
jeanmaren
Abituale
Messaggi: 3506
Iscritto il: 27/04/2007, 8:55

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda jeanmaren » 14/11/2011, 20:53

cali55 ha scritto:
Non mi permetterei mai di fare considerazioni sul tuo lavoro, ne quanto hai speso per un gommone/barca che ritengo caro ed oltretutto non mi piace;
.


[b]e meno male che questa estate dicevi che il mio gommone ti piaceva !!!!!!! :P
Se metti le tue considerazioni su un forum e' normale che ti rispondano in positivo o in negativo . A me l'idea dei barchini mi sembra di difficile attuazione . Poi ci sara' qualcuno che la pensera' diversamente . questa e' democrazia o sbaglio !!!!!
se ti dovessi incontrare ancora per mare ti salutero' sempre cordialmente anche perche' siamo sempre dei colleghi di studi . :ceer:
Ti faccio i miei migliori auguri per il tuo progetto , che ritengo comunque arduo :d:
Hutchinson 3,20 selva 6 cv - eurovinil 360 + selva 9,9 - alcione 4 mt - zodiak mkII evinrude 25 modificato - lomac 4,20, Zodiak fastroller 3,40-yam 3,80-marshall M 60 yamaha 25j - - sacs Jamaica 5,35 + 100 yamaha -Zar 65 Suite + Suzuki 200

Avatar utente
cali55
Addetto settore nautico
Messaggi: 996
Iscritto il: 25/03/2011, 21:39
Gommone: Fb CLUB 34'
Motore: Suzuki 2x300 Hp
Località: Terracina (LT)
Contatta:

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda cali55 » 15/11/2011, 9:30

Jeanmaren, ricorda quando ci siamo conosciuti a Lucia Rosa questa estate, eri felice del tuo affare nell'acquisto e del cambio, da un gommone più piccolo che sembrava fossi su una porta aerei!!
Cosa si può dire ad una persona appena conosciuta ed entusiasta? Mica faccio come si usa da queste parti! (§) Ricordati le parole... credo di esprimermi bene in Italiano: non ti ho contraddetto. Ho poi affermato che facevi benissimo a navigare con tua moglie. Ti ho assicurato inoltre che Ischia è bellissima, specialmente in primavera.
Da questo ad affermare che lo Zar è bello, almeno per i miei gusti, ce ne passa.

Il mondo è bello perché vario. Invece di sterili commenti... guardati i link che ho postato. Sono gommoni, catamarano convenzionali (o quasi :mrgreen: ) con due persone a bordo. Competono in mare con motorini da 50 Hp a miscela e sono estremi ed assolutamente divertenti; ebbene! Quello è un esempio di quanto in Italia non ti faranno mai fare.... ci vorrebbe uno tsunami sui cervelli.

I barchini indirizzati in determinati contesti quasi tutti privati, dovrebbero funzionare.

Per la cronaca: ho in stato di avanzatissima preparazione un sei metri e 20, assolutamente spartano e prestazionale, quasi monoscocca, ha quel minimo di ponte per l'autosvuotante per dare la possibilità di seguire le norme ISO a riguardo .
Lo proporrò in due colorazioni: scocca e tubi rossi con inserti grigi e scocca e tubi bianchi con inserti grigi. Supporterà anche motorizzazioni senza patente... sono sicuro che farà la fine del 34' perché lo comprerò solo io!

Mi domando perché ho venduto 14 pezzi da dieci metri l'anno passato, tutti sovraccarichi di aggeggi, di cui 13 con il locale spogliatoio ed il WC marino. Un costo al pubblico almeno doppio rispetto al 34' che è spartano e costa "poco". A chi compra attualmente un dieci metri, del costo non frega nulla, vuole determinate comodità e sopratutto non vuole far vedere agli altri di essere da meno. Sapessi quanta gente ha criticato la mia scelta personale sul mio mezzo di non aver messo nemmeno un GPS cartografico con uno schermo a colori! Ma delle dotazioni di cui è fornito nessuno mi ha chiesto nulla.
Ho due serbatoi da 600 litri; cento litri di acqua. Due grossi pre filtri Racor. Tre accumulatori a secco da cento ampere con elementi in argento. Due pompe di sentina. Una sommersa con motore esterno. Una pompa di esaurimento a mano. Verricello con settanta m di catena. Ancora di rispetto. Otto giubbetti di salvataggio. Impianto d'estinzione automatico nella cala serbatoi, saracinesche di flusso a comando esterno. Quattro estintori a mano. Radio VHF. Razzi e fuochi del tipo senza limite, boette fumogene e colorante giallo per formare una chiazza a mare. Coperte termiche di alluminio. EPIRB. Zattera senza limiti per otto. Due giubbotti per bambini. Cime di varia lunghezza, diversi parabordo. Cassetta dei ferri ben munita e kit per riparare i fori. Bussola ad alta velocità.
Gps portatile Garmin con batterie a stilo. Un binocolo marino 7 x 50 della B&L. Cassetta pronto soccorso ben fornita. Un telefono satellitare.
Però non ho il frigo (uso un vano come ghiacciaia), non ho il tendalino e nemmeno una tenda. Le luci di via sono le più piccole in regola con la legge, quelle doppie, una buona luce di fonda. Due generosi motori da trecento. Una scaletta comoda e due larghe spiaggette poppiere. Sai che significa?
Vuol dire che nell'ambito dell'autonomia (nove ore a due terzi di manetta), posso navigare sul serio... ma a quante persone importa tutto questo?
Se devo andare a gabinetto mi tuffo in alto mare. La doccia la faccio a terra, il sale alla pelle fa benissimo; quando sono in giro nel quadrante di mare che frequento, prenoto ormeggio, ristorante e albergo. Non ho mai scritto questo per rispetto degli altri. Se vado a Ponza generalmente preferisco tornarmene a casa a dormire, spendo meno e sono più comodo. A me piace andare per mare in questo modo e sono cosciente di essere legato semplicemente alle mie abitudini, possibilità, mentalità ed età e non voglio entrare nelle scelte di altre persone; trovo assurdo spendere oltre 160000 euro per "scimmiottare" una barca grande.
Altra cosa, per me, i gommoni cabinati che sono a tutti gli effetti delle imbarcazioni da crociera. Nel contempo se mi chiedono un ELX 990, in effetti il mio gommone più venduto oltre l'870, sono felice di costruirlo e venderlo.

Avatar utente
jeanmaren
Abituale
Messaggi: 3506
Iscritto il: 27/04/2007, 8:55

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda jeanmaren » 15/11/2011, 11:44

va bene .........................................finiamola qui , che mi sono stancato di scrivere .
Tanti auguri
Hutchinson 3,20 selva 6 cv - eurovinil 360 + selva 9,9 - alcione 4 mt - zodiak mkII evinrude 25 modificato - lomac 4,20, Zodiak fastroller 3,40-yam 3,80-marshall M 60 yamaha 25j - - sacs Jamaica 5,35 + 100 yamaha -Zar 65 Suite + Suzuki 200

Avatar utente
enzotronchin
Attivo
Messaggi: 237
Iscritto il: 07/06/2010, 13:52
Gommone: no go schei
Barca: stag 18
Motore: yamaha 4 cv
Località: venezia
Contatta:

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda enzotronchin » 04/01/2012, 0:13

vi aspetto in laguna veneta :D :D :D

Avatar utente
cali55
Addetto settore nautico
Messaggi: 996
Iscritto il: 25/03/2011, 21:39
Gommone: Fb CLUB 34'
Motore: Suzuki 2x300 Hp
Località: Terracina (LT)
Contatta:

Re: NEW: Campionato Italiano Barchini Idrogetto Estremi.

Messaggioda cali55 » 04/01/2012, 8:20

Magari si possono individuare delle aree e cominciare a formare un club da affiliare alla nascitura Federazione. Per il momento non serve avere l'imbarcazione. BUON ANNO!

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Gommone RIB Racing”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti