Mettere in sicurezza il tendalino

Serbatoi , consolle, sedute, volanti, acciai, scalette , rollbar , Ttop, vestiario, cordame , teli , parabordi , rivestimenti , vernici , antivegetative, bitte , oblo, passerelle ecc.
Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9014
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda Blackfin » 30/07/2017, 14:23

Il tendalino inox è incernierato su una staffa, inox anch'essa, tramite una vite.
P_20170730_112723.jpg

Con le vibrazioni, tenendo conto della scarsa lunghezza filettata, come si vede in foto:
P_20170730_112700.jpg

potrebbe succedere, con le vibrazioni, specie navigando col tendalino su, che la vite si sviti, andando smarrita.
Purtroppo (l'Ufficio Complicazioni Affari Semplici imperversa :giu: ) la vite non è con filettatura metrica ma in pollici americana grossa (1/4" UNC) non facile da trovare inox A4. Utilizzando il mio tornietto, madrevite e maschio da 1/4" ho modificato il tutto. Ecco come: ho realizzato una vite con filettatura più lunga e, forando e filettando la testa di una vite inox A4 da 13, realizzato un controdado antisvitamento
P_20170730_113123.jpg

Ecco.una vista dal lato interno
P_20170730_113142.jpg





Condividi



Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
nape6019
Attivo
Messaggi: 252
Iscritto il: 15/03/2010, 14:28
Barca: open angelo molinari, pilotina, Saver 690 cabin sport
Motore: yamaha 25, suzuki dt100,honda 90bf v-tec, mercury200 verado
Località: Friuli Udine

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda nape6019 » 30/07/2017, 16:47

:bene:
bel lavoro. Che dici, forse questo ha meno spigoli del dado normale.
dado.JPG
dado.JPG (9.38 KiB) Visto 412 volte

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9014
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda Blackfin » 30/07/2017, 17:01

Grazie. Sì ma il vero problema è trovare un dado in pollici in AISI 316. Il 304 o A2 è più facile ma non ha la stessa resistenza al salino
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Gemini 750
Abituale
Messaggi: 895
Iscritto il: 25/08/2005, 17:09
Località: Milano

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda Gemini 750 » 30/07/2017, 17:45

Grande Blackfin, come al solito!! :bene: :bene:
:d:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9014
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda Blackfin » 30/07/2017, 18:17

:oops:
:wink:
:d:
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8454
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda Cerri » 30/07/2017, 19:45

Blackfin ha scritto:Il tendalino inox è incernierato su una staffa, inox anch'essa, tramite una vite.


Esistono anche attacchi per tendalino amovibili




Blackfin ha scritto:Con le vibrazioni, tenendo conto della scarsa lunghezza filettata,
potrebbe succedere, con le vibrazioni, specie navigando col tendalino su, che la vite si sviti, andando smarrita.
Purtroppo (l'Ufficio Complicazioni Affari Semplici imperversa :giu: )

esiste in commercio il frenafiletti ;
http://www.loctite.it/frenafiletti-istr ... o-9215.htm
Allegati
attacco per tendalino.JPG
attacco per tendalino.JPG (17.96 KiB) Visto 387 volte
attacco tendalino.JPG
attacco tendalino.JPG (33.63 KiB) Visto 387 volte

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8454
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda Cerri » 30/07/2017, 19:56

Blackfin ha scritto:Grazie. Sì ma il vero problema è trovare un dado in pollici in AISI 316. Il 304 o A2 è più facile ma non ha la stessa resistenza al salino


ma se li fanno in Emilia Romagna frusta

http://www.bulloneriaemiliana.it/public ... na2011.pdf

Si possono acquistare anche online

http://www.puntoviti.it/index.php?route ... _1088_1081

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9014
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda Blackfin » 30/07/2017, 22:58

Caro Cerri, evidentemente c'è chi vive nel mondo virtuale e chi in quello reale. Credi che prima di mettermi a lavorare ai n. 2 pezzi che mi servivano (e dopo aver chiesto ai fornitori di tendalini la disponibilità delle viterie) non abbia interpellato le ditte che così abilmente hai scovato sul web? Peccato che al di sotto di certi quantitativi (che nel caso in questione vengono prodotti su richiesta) e solo per titolari di partita IVA neanche ti rispondono al telefono. Il miglior fornitore al dettaglio di viti in zona è a Casalecchio sul Reno e quelle in pollici le ha solo in acciaio A2 e sicuramente non con una parte liscia (dove si appoggia il tendalino) e una filettata. Per inciso le viti inox metriche A4 (solo in certe misure e forme) in blister si trovano al Bricoman. Quanto al primo "suggerimento" non sostituisco l'intero tendalino per prendere 2 viti, ma sarà perchè purtroppo per me, ultimamente ho diminuito di molto il consumo di alcool. :ceer: :wink:
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8454
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda Cerri » 31/07/2017, 6:52

Blackfin ha scritto:Caro Cerri, evidentemente c'è chi vive nel mondo virtuale e chi in quello reale.


Da quello che hai scritto credo che tu abbia travisato ciò che voleva essere il mio scritto :ask:
un mio aiuto per risolvere in modo più semplice ciò che hai fatto semplicemente acquistando due spinette che osculati vende sciolte e non c'è bisogno di sostituire l'attacco del tendalino.

http://www.osculati.com/it/cat/Scheda.aspx?id=2500

In secondo se a Bologna per te reperire viti inox 316 in pollici è un problema ,puoi sempre rifilettare l'attacco del tendalino con passo metrico e per quanto riguarda le viti inox sempre osculati le vende in blister senza dover andare al brico.

http://www.osculati.com/it/cat/Serieweb.aspx?id=30041

http://www.osculati.com/it/cat/Serieweb.aspx?id=13415

per ultimo come ti ho scritto in precedenza

Cerri ha scritto:esiste in commercio il frenafiletti ;
http://www.loctite.it/frenafiletti-istr ... o-9215.htm


Questo prodotto lo si usa da tutte le parti a partire dalla bicicletta ; https://www.mtb-mag.com/frenafiletti-un-utile-alleato/

Spero di essere stato di aiuto e aver chiarito il malinteso.

Consiglio di farsi mandare il catalogo osculati cosi si ha sottomano ciò che produce :wink:

http://www.osculati.com/it/cat/istituzi ... loghi.aspx

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1599
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda ale70 » 31/07/2017, 7:30

A volte ci si deve arrangiare nel risolvere gli imprevisti
Con quello che si ha a disposizione... :ah:
Allegati
IMG_1795.JPG
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9014
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda Blackfin » 31/07/2017, 8:09

Stante il periodo estivo e la (necessariamente) ridotta presenza di membri dello Staff mi vedo costretto a intervenire “giocando la doppia parte” di Forumista e di Moderatore per spiegare a chi è da poco tempo entrato nel Forum il tenore e i contenuti degli ultimi interventi.
Parto dalle ultime espressioni del mio intervento precedente che potrebbero sembrare “aspra rampogna” nei confronti del Cerri, seppur mitigata dalle emoticon.
Il tono del mio è di tipo goliardico dovuto alla lunga amicizia con Cerri che, in più occasioni (anche recenti) ha, con generosità, messo a disposizione anche del sottoscritto le sue competenze nel campo elettrico-manutentivo.
D’altro canto la soluzione da me prospettata non mirava ad ottenere (come Forumista) plauso o consenso (il mio modesto incarico nello Staff non è stato concesso con una consultazione elettorale) ma soltanto a dare una possibile soluzione (non certamente l’unica, come utilmente evidenziato dal Cerri e, ancor di più da Ale70) ad un problema comune che potrebbe insorgere in un qualsiasi utilizzatore dei tendalini inox.
Questo intervento è quindi motivato a invitare tutti (specie i Forumisti più esperti) a non assumere toni da saccenti o detentori della Verità assoluta ma di lasciare rispettosamente spazio a tutti per prospettare oltre che problemi (capita molto spesso) anche soluzioni (capita molto meno di frequente) con dati oggettivi e spiegazioni utili a permettere ad altri di fruirne, senza dover (oltre che dedicare tempo e risorse a documentare la cosa) sottoporsi alle “forche caudine” del “so tutto mi” di turno. Questo è lo scopo del Forum e lo Staff è qui per farlo rispettare.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

zikiki
Abituale
Messaggi: 313
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda zikiki » 31/07/2017, 8:25

Ciao

Hai sicuramente fatto un buon lavoro...... Forse un tantino articolato per chi ha lo stesso problema ma non ha il tornio o gli attrezzi in casa.....
Io sul mio ho risolto in passato forando la basetta che va sulla VTR in modo da eliminare la filettatura.
Poi ho messo un semplice bulloncino passante del giusto diametro e passo comune.

Tempo impiegato 2 min......

All' inizio mettevo anche io le spine..... Ma si toglievano pure quelle con le vibrazioni.

Buona giornata

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9014
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda Blackfin » 31/07/2017, 9:13

:bene: tutte le soluzioni vanno bene. Il tornio, a regola non è necessario, basta un trapano se si trova una vite a brugola da 6 mm (meglio togliere 2-3 decimi con una lima e carta abrasiva) che normalmente, in base alla lunghezza, ha una parte non filettata. Per 12 mm. si lascia libera e si filettano altri 12 mm. Per il dado si può provare a rifilettare uno metrico. Se si ha un amico tornitore la misura da dargli è quella indicata: 1/4" UNC
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4018
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda gioxxi » 31/07/2017, 10:19

ciao Blackfin: come al solito non perdi l'occasione di incasinarti la vita! :sog:
non credo che, anche mantenendo l'Optimax ben noto per le vibrazioni, avresti avuti potuto perdere la vite che hai sostituito!
Tu e Cerri fate i bravi perché chi non vi conosce può avere impressione che vi stiate "scazzando" realmente :ah: :ah: :ah:
:d:
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Avatar utente
JEBO
Abituale
Abituale
Messaggi: 9624
Iscritto il: 08/01/2009, 21:53
Gommone: MAR SEA 100 CM.
Motore: MERCURY 115HP. 4T.
Località: BOLOGNA- 6 Settembre 1942

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda JEBO » 31/07/2017, 10:46

Gioxxi :bene:
Lomac 2001- Marshall 60- Marshall 80 ( il 4,40 poi il 4,60 ) - Marshall 90 - Marsea 100. " You only live twice....one life for you, and one for your dreams "

Avatar utente
Gemini 750
Abituale
Messaggi: 895
Iscritto il: 25/08/2005, 17:09
Località: Milano

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda Gemini 750 » 31/07/2017, 11:04

Il piacere di questi lavori risiede nell'esecuzione ben più che nella risoluzione: più complicazione=più godimento!
Credo che Blackfin si sia ingegnato proprio sulla scorta di questo principio.
E poi, chi di noi ha la fortuna di possedere un tornio? E chi non lo userebbe se l'avesse?
Io mi inventerei qualunque cosa astrusa pur di farlo lavorare! :bene:
:d:

Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 1599
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: coaster 650
Motore: Yamaha f150
Località: padova

Re: Mettere in sicurezza il tendalino

Messaggioda ale70 » 31/07/2017, 18:34

ale70 ha scritto:A volte ci si deve arrangiare nel risolvere gli imprevisti
Con quello che si ha a disposizione... :ah:



La riparazione che ho dovuto fare si era resa neccessaria proprio perchè avevo perso il fissaggio originale e come si puó vedere dalla foto ho rimediato con quello che acevo a disposizione in gommone,ovviamente tutto facile quando questi imprevisti capitano con mare calmo in caso invece di mare mosso anche un problema come questo puó creare complicazioni molto difficili da gestire...come sottolinea Blackfin con questo post...
"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Accessori vari”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti