Free Electricity Generator 220V

Serbatoi , consolle, sedute, volanti, acciai, scalette , rollbar , Ttop, vestiario, cordame , teli , parabordi , rivestimenti , vernici , antivegetative, bitte , oblo, passerelle ecc.
Avatar utente
ale70
Abituale
Messaggi: 2094
Iscritto il: 23/03/2010, 20:19
Gommone: Nuova Jolly Prince 23 Cabin
Motore: Honda BF 250
Località: padova

Free Electricity Generator 220V

Messaggioda ale70 » 28/03/2020, 7:37



Cosa ne pensate?





Condividi



"sembrerà paradossale ma la condizione per discutere è essere d’accordo"

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 2693
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: Free Electricity Generator 220V

Messaggioda Uauaton V » 28/03/2020, 16:25

https://www.youtube.com/watch?v=nWLlRKFhrw8


Il video non è mio, ma circa 40 anni fa quando con il Land Rover 88 partecipavo ai raduni con il CB stupivo chi non aveva ancora visto l'accensione di un neon che mi portavo appresso semplicemente avvicinandolo all'antenna con l'apparecchio in trasmissione ( me lo portavo dietro perchè era essenziale che il CB doveva funzionare bene per i contatti che dovevamo tenere a notevole distanza coperti spesso dalla vegetazione o dai monti ).
A quei tempi il rosmetro era costosisissimo e per capire come irradiava bene l'antenna usavo appunto il neon ( se la massima luminosità era al centro dell'antenna significava che irradiava bene tanto i vatt in uscita li vedevo dallo strumento incorporato sul baracchino ) però debbo raccontare tutta la verità avevo anche un alfa lima che era un amplificatore di potenza che aumentava la potenza dei vatt che giungevano all'antenna ( l'alfa lima era della ZetaGi di Concorrezzo da 5Vatt in entrata arrivava a 150 ovvio che per la tarature della linea con l'amplificatore era d'obbligo usare il rosmetro ) quindi riuscivo innescare pure i normali neon da ufficio L120X20 Vatt. bastava tenerlo in mano e avvicinarsi all'antenna mantenendolo in posizione orizzontale per capire meglio il punto lungo la lunghezza dell'antenna che stava in verticale come irradiava, mentre se mi avvicinavo in posizione parallela si accendeva e basta senza farli capire come lavorava, non ho mai provato con i nostri VHF in quanto ora i rosmetri hanno un costo non eccessivo ed è utile averlo perchè può capitare che col passare degli anni si ossidi la linea o con le vibrazioni si svita il PL cioè scusate il connettore, ogni tanto un controllo non è male :b:

Avatar utente
Francomaffio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5351
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Free Electricity Generator 220V

Messaggioda Francomaffio » 28/03/2020, 18:09

Scusa Franco, ma penso che il principio di funzionamento e/o accensione lampada sia diverso o sbaglio? :ask:
Inoltre per far funzionare il baracchino ti serve energia elettrica, nel video postato da Ale non ho visto attacchi elettrici salvo mi siano sfuggiti.
Ciao Franco
Bombard 380 - Zar 43 . MV 620

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 2693
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: Free Electricity Generator 220V

Messaggioda Uauaton V » 29/03/2020, 14:59

Francomaffio ha scritto:Scusa Franco, ma penso che il principio di funzionamento e/o accensione lampada sia diverso o sbaglio? :ask:
Inoltre per far funzionare il baracchino ti serve energia elettrica, nel video postato da Ale non ho visto attacchi elettrici salvo mi siano sfuggiti.
Ciao Franco

non c'è problema ti sfuggita la batteria credo a 9 Volt, ( sul finire del lavoro la vedi minuto 10,20 sulla sinistra ) ma questi link sono da leggere, penso che tu abbia un cercafase in casa e quello si accende perchè sente la fase li propio la pila non c'è ma la lampada è piccola, è i tuoi piedi che fanno il ponte più o meno, cosi si accende a secondo di quanto conduci a terra, anche con l'antenna sul CB funziona cosi, poi una volta innescato il gas non ha necessità di terra se l'aria è quella umida autunnale delle nostre pianure ciao

https://www.vialattea.net/content/73/

https://it.wikipedia.org/wiki/Lampada_al_neon

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Francomaffio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5351
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Free Electricity Generator 220V

Messaggioda Francomaffio » 29/03/2020, 17:31

Uauaton V ha scritto:non c'è problema ti sfuggita la batteria credo a 9 Volt, ( sul finire del lavoro la vedi minuto 10,20 sulla sinistra )

Oh yes, vista ora. Grazie
Bombard 380 - Zar 43 . MV 620

lucamad
Abituale
Messaggi: 400
Iscritto il: 24/10/2018, 12:15
Gommone: Zar 47
Motore: Honda 100
Località: Colico (Lc)

Re: Free Electricity Generator 220V

Messaggioda lucamad » 30/03/2020, 1:47

Penso che l'accrocchio sia servito ad ottenere oltre 3,5 milioni di visualizzazioni.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Accessori vari”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti