OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Le Avventure, le Navigazioni, le Crociere, i Raid , le Vacanze e le foto dei nostri gommoni durante le nostre attività ACQUATICHE
Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 13107
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda Saxthemax » 27/09/2016, 11:29

Cari amici di gommoniemotori,
venerdì 23 settembre presso l'ospitality dello stand Suzuky al 56° salone nautico di genova il nostro Sergio "ciuri ciuri" Davì ha presentato la sua prossima avventura:

LogoORE.JPG

OCEAN RIB EXPERIENCE
Un progetto di traversata oceanica quale è l’Ocean RIB Experience non nasce certamente per caso.
Sergio Davì, promotore e comandante della spedizione che avrà inizio nel 2017, nonché esperto gommonauta e presidente dell’associazione sportiva e nautica Ciuri Ciuri Mare, vanta una carriera piuttosto particolare.
Sfruttando le abilità, le conoscenze e le esperienze di skipper acquisite negli anni, e portando sempre con sé l’amore ed un profondo rispetto per il mare, Davì ha segnato due importanti record in meno di due anni.
Il 28 ottobre 2010 lascia Palermo per compiere 3000 miglia a bordo di un gommone bi-motorizzato che lo porta ad Amsterdam, dopo un viaggio lungo ben 41 giorni. Una vera e propria traversata invernale, tutta raccontata nel libro «Palermo-Amsterdam 3000 miglia in gommone» dello stesso Davì ed edito da Il Frangente.
A meno di due anni, esattamente il 17 giugno 2012, partendo ancora una volta da Palermo,Davì ha una meta ancora più ambiziosa: il circolo polare artico. Oltre 4000 miglia. E questa volta a bordo di un gommone open di soli 8 metri.
Missione impegnativa, dal taglio scientifico voluto e supportato dall’Università degli Studi di Palermo. Traversata senza non poche difficoltà, che Sergio Davì, forse grazie al suo legame con il mare, un profondo sentimento di fiducia verso di esso, riesce a superare, raggiungendo dopo 52 giorni la tanto sospirata meta: Capo Nord!
Due precedenti a cui ha fatto seguito il tentativo di realizzare un sogno quasi impossibile: l'attraversamento dell'Atlantico in gommone. L'11 febbraio 2015, infatti, in compagnia di due cari amici, lascia Palermo con l'idea di raggiungere Rio de Janeiro. Un'impresa affascinante e impegnativa che, per pura sfortuna, si interrompe alle Canarie, a causa di un incendio nel vano motori che costringe ad arrestare la missione.
Un richiamo continuo quello dell'Atlantico, che sembra attrarre verso sé Davì, quasi alla stregua del canto di una sirena. Sembra sia proprio l'Oceano che desideri di essere navigato!
I numerosi successi, resi possibili anche grazie al fondamentale supporto offerto da importanti partner e sponsor di rilievo internazionale, le tantissime interviste e partecipazioni presso le maggiori emittenti televisive e radiofoniche nazionali ed estere e altrettanti articoli su testate e riviste, continuano ad alimentare il desiderio di portare a termine un sogno ormai quasi realizzato!! ....perché non riprovarci?


Sergio chiaramente ha nel cuore gli amici di gommoniemotori e cercherà, nel limite del possibile, di aggiornarci con le novità ed il proseguio dell'avventura.

Alcuni dati:
Pag01.JPG

Pag02.JPG

Pag03.JPG

Pag04.JPG

Pag05.JPG

Pag06.JPG





Condividi



i miei gommoni....
Immagine

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4019
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda gioxxi » 27/09/2016, 11:39

Ovviamente....... sarebbe bello conoscere quale sarà l'equipaggio!
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8460
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda Cerri » 27/09/2016, 11:46

Nella precedente esperienza ci ha lasciati con l'amaro in bocca senza più darci alcuna notizia in merito, e in particolare rompendo ogni sua partecipazione su questo forum .

Avatar utente
sergio ciuri ciuri
Capitano
Messaggi: 894
Iscritto il: 05/03/2010, 22:57
Località: Palermo

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda sergio ciuri ciuri » 27/09/2016, 11:52

Cerri ha scritto:Nella precedente esperienza ci ha lasciati con l'amaro in bocca senza più darci alcuna notizia in merito, e in particolare rompendo ogni sua partecipazione su questo forum .

giusto per capire esattamente a cosa ti riferisci !

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
sergio ciuri ciuri
Capitano
Messaggi: 894
Iscritto il: 05/03/2010, 22:57
Località: Palermo

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda sergio ciuri ciuri » 27/09/2016, 12:12

gioxxi ha scritto:Ovviamente....... sarebbe bello conoscere quale sarà l'equipaggio!

Ancora non posso dire nulla ...solo che il crew è composto da due persone :bene:
un abbraccio

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8460
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda Cerri » 27/09/2016, 12:47

sergio ciuri ciuri ha scritto:
Cerri ha scritto:Nella precedente esperienza ci ha lasciati con l'amaro in bocca senza più darci alcuna notizia in merito, e in particolare rompendo ogni sua partecipazione su questo forum .

giusto per capire esattamente a cosa ti riferisci !


Molto semplice ,basta leggere il tuo ultimo scritto :


Re: TRAVERSATA DELL'OCEANO ATLANTICO: DA PALERMO A RIO BY SERGIO

Segnala il messaggio

Messaggioda sergio ciuri ciuri » 15 dic 2015, 20:07
Ragazzi come sempre grazie per il rispetto dimostrato al mio silenzio ......per il momento ho deciso di fermare tutto non ci sono i tempi per una brevissima ripartenza i motori nuovi arrivano a Gennaio e nulla coincide con le tempistiche organizzative della missione , io Massimo e Alessio ci siamo divertiti questo basta per il momento , per il resto io guardo sempre oltre vedo nuove missioni e sogni ... !!!!
Sotto in allegato il comunicato su facebook :


Sergio Davì annuncia un temporaneo annullamento della missione Atlantic RIB Crossing Palermo-Rio de Janeiro in gommone, interrottasi lo scorso 9 marzo per un incendio nel vano motori che ha sorpreso il team durante la navigazione verso Lanzarote.

L'amarezza per questa disavventura non ha comunque tolto al team la voglia nè l'intenzione di portare a termine la missione.

Tuttavia, i notevoli ritardi tecnici, in particolare la sostituzione dei motori, che avverrà non prima di gennaio 2016, hanno fatto saltare tutta la macchina organizzativa e logistica che prevedeva la realizzazione della missione in un preciso arco temporale, lontana il più possibile dal Carnevale di Rio e dai Giochi Olimpici del 2016, conciliandosi anche e soprattutto con le migliori condizioni meteorologiche favorevoli alla navigazione.

Ciò si è anche tradotto in una ingente perdita di risorse (economiche e non) necessarie al compimento della Palermo-Rio de Janeiro. Ragion per cui, il Presidente e Comandante Davì, di concerto con i suoi più stretti collaboratori, ha deciso per tale temporaneo annullamento della missione.

L'augurio più vivo è quello di poter giungere presto a nuove soluzioni...

Sergio Davì ed il suo team ringraziano vivamente tutti gli sponsor (tecnici e commerciali), i patrocini, e gli organi diplomatici, che hanno sostenuto la missione sin dall'inizio e che hanno dimostrato una calorosa vicinanza e piena disponibilità a mantenere le collaborazioni, anche per eventuali futuri nuovi progetti.

E allora... Buon vento in Poppa!

-------------------------------
http://www.ciuriciurimare.com


Siamo al 27/09/2016 e il tuo rientro è dopo una nuova presentazione di una nuova missione.
Mi aspettavo almeno qualche considerazione in merito alla dissavventura,come mai l'impianto antincendio non ha funzionato cosa ha portato alle cause dell'incendio, come vi siete trovati a gestire la dissavventura e magari a dare qualche consiglio in merito a tutti noi che vi abbiamo seguito sin dal primo giorno.
Sia chiaro non sono prevenuto nei tuoi confronti ma di come si è conclusa tale avventura senza più aver avuto notizie in merito.

Avatar utente
sergio ciuri ciuri
Capitano
Messaggi: 894
Iscritto il: 05/03/2010, 22:57
Località: Palermo

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda sergio ciuri ciuri » 27/09/2016, 15:43

Cerri ha scritto:
sergio ciuri ciuri ha scritto:
Cerri ha scritto:Nella precedente esperienza ci ha lasciati con l'amaro in bocca senza più darci alcuna notizia in merito, e in particolare rompendo ogni sua partecipazione su questo forum .

giusto per capire esattamente a cosa ti riferisci !


Molto semplice ,basta leggere il tuo ultimo scritto :


Re: TRAVERSATA DELL'OCEANO ATLANTICO: DA PALERMO A RIO BY SERGIO

Segnala il messaggio

Messaggioda sergio ciuri ciuri » 15 dic 2015, 20:07
Ragazzi come sempre grazie per il rispetto dimostrato al mio silenzio ......per il momento ho deciso di fermare tutto non ci sono i tempi per una brevissima ripartenza i motori nuovi arrivano a Gennaio e nulla coincide con le tempistiche organizzative della missione , io Massimo e Alessio ci siamo divertiti questo basta per il momento , per il resto io guardo sempre oltre vedo nuove missioni e sogni ... !!!!
Sotto in allegato il comunicato su facebook :


Sergio Davì annuncia un temporaneo annullamento della missione Atlantic RIB Crossing Palermo-Rio de Janeiro in gommone, interrottasi lo scorso 9 marzo per un incendio nel vano motori che ha sorpreso il team durante la navigazione verso Lanzarote.

L'amarezza per questa disavventura non ha comunque tolto al team la voglia nè l'intenzione di portare a termine la missione.

Tuttavia, i notevoli ritardi tecnici, in particolare la sostituzione dei motori, che avverrà non prima di gennaio 2016, hanno fatto saltare tutta la macchina organizzativa e logistica che prevedeva la realizzazione della missione in un preciso arco temporale, lontana il più possibile dal Carnevale di Rio e dai Giochi Olimpici del 2016, conciliandosi anche e soprattutto con le migliori condizioni meteorologiche favorevoli alla navigazione.

Ciò si è anche tradotto in una ingente perdita di risorse (economiche e non) necessarie al compimento della Palermo-Rio de Janeiro. Ragion per cui, il Presidente e Comandante Davì, di concerto con i suoi più stretti collaboratori, ha deciso per tale temporaneo annullamento della missione.

L'augurio più vivo è quello di poter giungere presto a nuove soluzioni...

Sergio Davì ed il suo team ringraziano vivamente tutti gli sponsor (tecnici e commerciali), i patrocini, e gli organi diplomatici, che hanno sostenuto la missione sin dall'inizio e che hanno dimostrato una calorosa vicinanza e piena disponibilità a mantenere le collaborazioni, anche per eventuali futuri nuovi progetti.

E allora... Buon vento in Poppa!

-------------------------------
http://www.ciuriciurimare.com


Siamo al 27/09/2016 e il tuo rientro è dopo una nuova presentazione di una nuova missione.
Mi aspettavo almeno qualche considerazione in merito alla dissavventura,come mai l'impianto antincendio non ha funzionato cosa ha portato alle cause dell'incendio, come vi siete trovati a gestire la dissavventura e magari a dare qualche consiglio in merito a tutti noi che vi abbiamo seguito sin dal primo giorno.
Sia chiaro non sono prevenuto nei tuoi confronti ma di come si è conclusa tale avventura senza più aver avuto notizie in merito.

Direi di guardare al futuro ...come vedi il gommone i motori ed il nome sono diversi! questa è una nuova avventura.
Adesso sono decisamente preso dalla ocean rib experience....

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4019
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda gioxxi » 27/09/2016, 18:13

sergio ciuri ciuri ha scritto:
gioxxi ha scritto:Ovviamente....... sarebbe bello conoscere quale sarà l'equipaggio!

Ancora non posso dire nulla ...solo che il crew è composto da due persone :bene:
un abbraccio


Ti ringrazio Sergio. Alla grande come sempre!
Un abbraccio
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Avatar utente
gambocat
Abituale
Messaggi: 1115
Iscritto il: 25/09/2011, 8:51
Gommone: Led 590 by Brianza Nautica
Motore: Mercury 115 efi
Località: Brianza & 5 Terre

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda gambocat » 27/09/2016, 18:16

sergio ciuri ciuri ha scritto:
Cerri ha scritto:Siamo al 27/09/2016 e il tuo rientro è dopo una nuova presentazione di una nuova missione.
Mi aspettavo almeno qualche considerazione in merito alla dissavventura,come mai l'impianto antincendio non ha funzionato cosa ha portato alle cause dell'incendio, come vi siete trovati a gestire la dissavventura e magari a dare qualche consiglio in merito a tutti noi che vi abbiamo seguito sin dal primo giorno.
Sia chiaro non sono prevenuto nei tuoi confronti ma di come si è conclusa tale avventura senza più aver avuto notizie in merito.

Direi di guardare al futuro ...come vedi il gommone i motori ed il nome sono diversi! questa è una nuova avventura.
Adesso sono decisamente preso dalla ocean rib experience....


mi ricordo tre anni fa che siamo partiti dalla Brianza in moto con diversi amici del forum per venirti ad ascoltare a Genova al salone nautico: direi che davanti a voi tre che spiegavate la progettata navigazione in Brasile, l'80 % degli ascoltatori erano del Forum G&M. Personalmente, e credo anche gli altri, facendo andata e ritorno a Genova da Milano in un solo giorno avremmo potuto essere presi dal visitare le curiosità del salone, ma eravamo li perché forse ci sembrava di incoraggiarvi, magari qualcuno sanamente vi invidiava e guardavamo al futuro della vostra avventura.

alla sera del forum dinner di quell'anno a Imola abbiamo ascoltato con piacere, nonostante sarebbe stato altrettanto piacevole essere presi in altre faccende intorno al tavolo o al bicchiere con amici con i quali ci vediamo purtroppo raramente, il tuo intervento dall'ambasciata del Brasile a Roma.

nei giorni della vostra s-fortunata navigazione verso le Canarie, seppur presi dal nostro quotidiano, abbiamo seguito con attenzione le vostre vicissitudini dando gambe a quello che ci aveva interessato dell'avventura nei mesi precedenti. Anche per questo, credo, la risposta qui sopra che hai dato al Cerri mi lascia un po deluso.

nel mio piccolo credo di aver assaggiato cosa si prova a essere da soli in mare in momenti sensibili e francamente mi sarei aspettato una maggiore trasparente condivisione di quello che vi è successo, delle cause tecniche, di come le avete gestite in quei momenti, di cosa avreste dovuto pianificare o armare, con il senno di poi, per evitare quanto accaduto. Di quello che stai progettando ora, soprattutto da un punto di vista tecnico, per non ripercorrere gli stessi errori, sempre che ve ne siano stati. Il tutto in maniera serena, non per perniciosa curiosità, ma perché alimenterebbe la nostra voglia di vivere il mare e la navigazione che è fatta anche di questi momenti molto coinvolgenti per noi (e credo sia per questo che si vuole condividere l'informazione in un forum).

nonostante presi dal nostro lavoro, ho ben visto che adesso gommone, motore e nome del raid sono diversi. E infatti mi piacerebbe potermi appassionare anche a questa vostra nuova avventura senza trascinarmi vecchie cavitazioni

buona elica

Avatar utente
sergio ciuri ciuri
Capitano
Messaggi: 894
Iscritto il: 05/03/2010, 22:57
Località: Palermo

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda sergio ciuri ciuri » 27/09/2016, 19:23

gambocat ha scritto:
sergio ciuri ciuri ha scritto:
Cerri ha scritto:Siamo al 27/09/2016 e il tuo rientro è dopo una nuova presentazione di una nuova missione.
Mi aspettavo almeno qualche considerazione in merito alla dissavventura,come mai l'impianto antincendio non ha funzionato cosa ha portato alle cause dell'incendio, come vi siete trovati a gestire la dissavventura e magari a dare qualche consiglio in merito a tutti noi che vi abbiamo seguito sin dal primo giorno.
Sia chiaro non sono prevenuto nei tuoi confronti ma di come si è conclusa tale avventura senza più aver avuto notizie in merito.

Direi di guardare al futuro ...come vedi il gommone i motori ed il nome sono diversi! questa è una nuova avventura.
Adesso sono decisamente preso dalla ocean rib experience....


mi ricordo tre anni fa che siamo partiti dalla Brianza in moto con diversi amici del forum per venirti ad ascoltare a Genova al salone nautico: direi che davanti a voi tre che spiegavate la progettata navigazione in Brasile, l'80 % degli ascoltatori erano del Forum G&M. Personalmente, e credo anche gli altri, facendo andata e ritorno a Genova da Milano in un solo giorno avremmo potuto essere presi dal visitare le curiosità del salone, ma eravamo li perché forse ci sembrava di incoraggiarvi, magari qualcuno sanamente vi invidiava e guardavamo al futuro della vostra avventura.

alla sera del forum dinner di quell'anno a Imola abbiamo ascoltato con piacere, nonostante sarebbe stato altrettanto piacevole essere presi in altre faccende intorno al tavolo o al bicchiere con amici con i quali ci vediamo purtroppo raramente, il tuo intervento dall'ambasciata del Brasile a Roma.

nei giorni della vostra s-fortunata navigazione verso le Canarie, seppur presi dal nostro quotidiano, abbiamo seguito con attenzione le vostre vicissitudini dando gambe a quello che ci aveva interessato dell'avventura nei mesi precedenti. Anche per questo, credo, la risposta qui sopra che hai dato al Cerri mi lascia un po deluso.

nel mio piccolo credo di aver assaggiato cosa si prova a essere da soli in mare in momenti sensibili e francamente mi sarei aspettato una maggiore trasparente condivisione di quello che vi è successo, delle cause tecniche, di come le avete gestite in quei momenti, di cosa avreste dovuto pianificare o armare, con il senno di poi, per evitare quanto accaduto. Di quello che stai progettando ora, soprattutto da un punto di vista tecnico, per non ripercorrere gli stessi errori, sempre che ve ne siano stati. Il tutto in maniera serena, non per perniciosa curiosità, ma perché alimenterebbe la nostra voglia di vivere il mare e la navigazione che è fatta anche di questi momenti molto coinvolgenti per noi (e credo sia per questo che si vuole condividere l'informazione in un forum).

nonostante presi dal nostro lavoro, ho ben visto che adesso gommone, motore e nome del raid sono diversi. E infatti mi piacerebbe potermi appassionare anche a questa vostra nuova avventura senza trascinarmi vecchie cavitazioni

buona elica

Ho letto con molta attenzione , ti ringrazio per che rivolgi alle mie traversate .
Dopo l'incidente a Lanzarote ho dovuto gestire una infinità di cose, rapporti con gli sponsor, rientro del mezzo ( solo quello è costato circa 15mila euro ) riparazioni , contatti con il costruttore del gommone e con la fabbrica dei motori ecc.....in pratica il gommone finito come nuovo è stato messo a mare nel giugno 2016 frusta tutto questo con la collaborazione di tutti ! costruttori e sponsor insomma non facile ......poi ho dovuto gestire la delusione personale, in pratica gestire psicologicamente
Un lutto ! Questo carissimo amico non ti consente di essere presente e gestire spiegazioni e domande ....perché spesso ti rendi conto che tutto è quasi perfetto poi succede quello che non ti aspetti!!!! Nella realtà le cause possibili sono tantissime ma tutte al di fuori dal nostro controllo perché non sono attribuibili alla costruzione allestimento del mezzo! In un mondo dove ormai si sparano sciocchezze enormi ho preferito fare silenzio per non sparare anche io idiozie.
Adesso è arrivato il momento di cambiare pagina con la consapevolezza di un lavoro enorme da fare con un carico di esperienza in più.
Ho sempre condiviso con voi esperienze e considerazioni varie ma ci sono momenti dove tutto non si può condividere perché diventa privato e intimo ....ora è il momento di rifarsi vivi del resto non ho condiviso notizie con altri ....giornali .forum ecc...diverse da quelle pubblicate in questo forum :bene:
Un abbraccio Sergio

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 1863
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Evinrude 4 HP bicilindrico 2 tempi
Contatta:

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda Uauaton V » 27/09/2016, 20:26

Spero vivamente che il tuo sogno a breve si realizzi, tantissimi auguri )212( :iagree: :clap: :clap: :clap:

Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3273
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Honda V-Tec 225 Advanced // Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda nazzareno » 27/09/2016, 20:52

Caro Sergio incrociamo tutto quello che si può incrociare , speriamo questa volta che va in porto , certo le ultime tappe sono parecchio toste , poi con calma ci spiegherai ben bene :bene: :bene:
Una curiosità ma perchè per l'impresa non hai scelto uno zar 87 o 97 e due motori 250 honda ????
The Power of Dreams

Avatar utente
sergio ciuri ciuri
Capitano
Messaggi: 894
Iscritto il: 05/03/2010, 22:57
Località: Palermo

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda sergio ciuri ciuri » 27/09/2016, 21:19

Uauaton V ha scritto:Spero vivamente che il tuo sogno a breve si realizzi, tantissimi auguri )212( :iagree: :clap: :clap: :clap:

Grazie :bene:

Avatar utente
sergio ciuri ciuri
Capitano
Messaggi: 894
Iscritto il: 05/03/2010, 22:57
Località: Palermo

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda sergio ciuri ciuri » 27/09/2016, 21:27

nazzareno ha scritto:Caro Sergio incrociamo tutto quello che si può incrociare , speriamo questa volta che va in porto , certo le ultime tappe sono parecchio toste , poi con calma ci spiegherai ben bene :bene: :bene:
Una curiosità ma perchè per l'impresa non hai scelto uno zar 87 o 97 e due motori 250 honda ????

Ciao, da tempo ho un rapporto speciale con Suzuki dal 2012 Nordkapp , poi l'incontro con la famiglia Gargiulo....da tempo costruttori di gommoni con carene molto marine , in più il 996 pesa poco e con variazioni in coperta sembra perfetto per questa avventura senza dimenticare che la Master produce tutto in cantiere tubi, carene, acciaio ecc...se poi ci metti che si trova a casa mia :bene:

Avatar utente
nazzareno
Abituale
Messaggi: 3273
Iscritto il: 08/06/2008, 13:20
Gommone: Zar 75 Suite by Formenti -Traino con Toyota L.Cruiser Kdj90
Motore: Honda V-Tec 225 Advanced // Carrello Balbi Bd 2500 Biasse
Località: pesaro

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda nazzareno » 28/09/2016, 6:23

sergio ciuri ciuri ha scritto:
nazzareno ha scritto:Caro Sergio incrociamo tutto quello che si può incrociare , speriamo questa volta che va in porto , certo le ultime tappe sono parecchio toste , poi con calma ci spiegherai ben bene :bene: :bene:
Una curiosità ma perchè per l'impresa non hai scelto uno zar 87 o 97 e due motori 250 honda ????

Ciao, da tempo ho un rapporto speciale con Suzuki dal 2012 Nordkapp , poi l'incontro con la famiglia Gargiulo....da tempo costruttori di gommoni con carene molto marine , in più il 996 pesa poco e con variazioni in coperta sembra perfetto per questa avventura senza dimenticare che la Master produce tutto in cantiere tubi, carene, acciaio ecc...se poi ci metti che si trova a casa mia :bene:


Hai ragione caro Sergio , ma te lo chiedevo solo per curiosità, intanto buon lavoro , ti seguo :bene: :bene:
The Power of Dreams

Avatar utente
Jonathan
Abituale
Messaggi: 3635
Iscritto il: 23/03/2007, 14:56
Gommone: stilnautica 560
Motore: evinrude 90CV 2T
Località: cornaredo (milano)

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda Jonathan » 28/09/2016, 8:26

Ho letto con molta attenzione , ti ringrazio per che rivolgi alle mie traversate .
Dopo l'incidente a Lanzarote ho dovuto gestire una infinità di cose, rapporti con gli sponsor, rientro del mezzo ( solo quello è costato circa 15mila euro ) riparazioni , contatti con il costruttore del gommone e con la fabbrica dei motori ecc.....in pratica il gommone finito come nuovo è stato messo a mare nel giugno 2016 frusta tutto questo con la collaborazione di tutti ! costruttori e sponsor insomma non facile ......poi ho dovuto gestire la delusione personale, in pratica gestire psicologicamente
Un lutto ! Questo carissimo amico non ti consente di essere presente e gestire spiegazioni e domande ....perché spesso ti rendi conto che tutto è quasi perfetto poi succede quello che non ti aspetti!!!! Nella realtà le cause possibili sono tantissime ma tutte al di fuori dal nostro controllo perché non sono attribuibili alla costruzione allestimento del mezzo! In un mondo dove ormai si sparano sciocchezze enormi ho preferito fare silenzio per non sparare anche io idiozie.
Adesso è arrivato il momento di cambiare pagina con la consapevolezza di un lavoro enorme da fare con un carico di esperienza in più.
Ho sempre condiviso con voi esperienze e considerazioni varie ma ci sono momenti dove tutto non si può condividere perché diventa privato e intimo ....ora è il momento di rifarsi vivi del resto non ho condiviso notizie con altri ....giornali .forum ecc...diverse da quelle pubblicate in questo forum :bene:
Un abbraccio Sergio



ciao sergio, capisco il tuo stato danimo e non si puo' che rispettare il tuo silenzio dato da tutto cio che ti è capitato. pero' devo condividere anche quello che ha scritto l'amico gambocat, che penso rispetti il pensiero di molti iscritti al forum che hanno seguito con entusiasmo come fosse forse sbagliando una cosa che ci riguardava da vicino.credo non manchera' il nostro sostegno anche se virtuale per questa tua nuova impresa,cercando magari di essere meno invadenti ma con la speranza di rimanere un po' meno delusi.tantissimi auguri per la realizzazione di questo tuo grande sogno, che è poi lo è anche per tutti noi :bene:
jonathan (1974 laros pirelli) 76 alcione 82bat5 cormoran86 bat 6 iguana 88 floating motomar 92 medimar 95 sidra swing 97 acquaviva21cabin 2004 pausa di riflessione .ritorno al gommone2005jokerboat24 braket 2 johnson 4t 115cv 2014 stilnautica 560 mot.evinrude 90 cv 2t.

Avatar utente
Mimi20
Abituale
Messaggi: 473
Iscritto il: 31/12/2014, 14:19
Gommone: Coaster 650
Motore: Yamaha 200cv HPDI
Località: Roma

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda Mimi20 » 28/09/2016, 9:02

sergio ciuri ciuri ha scritto:
nazzareno ha scritto:Caro Sergio incrociamo tutto quello che si può incrociare , speriamo questa volta che va in porto , certo le ultime tappe sono parecchio toste , poi con calma ci spiegherai ben bene
Una curiosità ma perchè per l'impresa non hai scelto uno zar 87 o 97 e due motori 250 honda ????


Ciao, da tempo ho un rapporto speciale con Suzuki dal 2012 Nordkapp , poi l'incontro con la famiglia Gargiulo....da tempo costruttori di gommoni con carene molto marine , in più il 996 pesa poco e con variazioni in coperta sembra perfetto per questa avventura senza dimenticare che la Master produce tutto in cantiere tubi, carene, acciaio ecc...se poi ci metti che si trova a casa mia


Bene bene mi piace molto questo gommone!!! e anche se non è molto fine e elegante, ti auguro "in culo alla balena" :ah: :ah: cosi nelle notti insonni potrò seguire nuovamente i tracciati delle rotte :bene: :bene: :bene: :bene: :bene:

Descrivici le variazioni che effettuerai in coperta :wink: :wink:

Avatar utente
sergio ciuri ciuri
Capitano
Messaggi: 894
Iscritto il: 05/03/2010, 22:57
Località: Palermo

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda sergio ciuri ciuri » 28/09/2016, 11:32

Jonathan ha scritto:
Ho letto con molta attenzione , ti ringrazio per che rivolgi alle mie traversate .
Dopo l'incidente a Lanzarote ho dovuto gestire una infinità di cose, rapporti con gli sponsor, rientro del mezzo ( solo quello è costato circa 15mila euro ) riparazioni , contatti con il costruttore del gommone e con la fabbrica dei motori ecc.....in pratica il gommone finito come nuovo è stato messo a mare nel giugno 2016 frusta tutto questo con la collaborazione di tutti ! costruttori e sponsor insomma non facile ......poi ho dovuto gestire la delusione personale, in pratica gestire psicologicamente
Un lutto ! Questo carissimo amico non ti consente di essere presente e gestire spiegazioni e domande ....perché spesso ti rendi conto che tutto è quasi perfetto poi succede quello che non ti aspetti!!!! Nella realtà le cause possibili sono tantissime ma tutte al di fuori dal nostro controllo perché non sono attribuibili alla costruzione allestimento del mezzo! In un mondo dove ormai si sparano sciocchezze enormi ho preferito fare silenzio per non sparare anche io idiozie.
Adesso è arrivato il momento di cambiare pagina con la consapevolezza di un lavoro enorme da fare con un carico di esperienza in più.
Ho sempre condiviso con voi esperienze e considerazioni varie ma ci sono momenti dove tutto non si può condividere perché diventa privato e intimo ....ora è il momento di rifarsi vivi del resto non ho condiviso notizie con altri ....giornali .forum ecc...diverse da quelle pubblicate in questo forum :bene:
Un abbraccio Sergio



ciao sergio, capisco il tuo stato danimo e non si puo' che rispettare il tuo silenzio dato da tutto cio che ti è capitato. pero' devo condividere anche quello che ha scritto l'amico gambocat, che penso rispetti il pensiero di molti iscritti al forum che hanno seguito con entusiasmo come fosse forse sbagliando una cosa che ci riguardava da vicino.credo non manchera' il nostro sostegno anche se virtuale per questa tua nuova impresa,cercando magari di essere meno invadenti ma con la speranza di rimanere un po' meno delusi.tantissimi auguri per la realizzazione di questo tuo grande sogno, che è poi lo è anche per tutti noi :bene:

grazie mille , ma voglio aggiungere che non siete mai invadenti ma giustamente curiosi :pro: le novità del progetto sono tante ........ aggiornerò con piacere il forum :d:

Avatar utente
sergio ciuri ciuri
Capitano
Messaggi: 894
Iscritto il: 05/03/2010, 22:57
Località: Palermo

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda sergio ciuri ciuri » 28/09/2016, 11:36

Mimi20 ha scritto:
sergio ciuri ciuri ha scritto:
nazzareno ha scritto:Caro Sergio incrociamo tutto quello che si può incrociare , speriamo questa volta che va in porto , certo le ultime tappe sono parecchio toste , poi con calma ci spiegherai ben bene
Una curiosità ma perchè per l'impresa non hai scelto uno zar 87 o 97 e due motori 250 honda ????


Ciao, da tempo ho un rapporto speciale con Suzuki dal 2012 Nordkapp , poi l'incontro con la famiglia Gargiulo....da tempo costruttori di gommoni con carene molto marine , in più il 996 pesa poco e con variazioni in coperta sembra perfetto per questa avventura senza dimenticare che la Master produce tutto in cantiere tubi, carene, acciaio ecc...se poi ci metti che si trova a casa mia


Bene bene mi piace molto questo gommone!!! e anche se non è molto fine e elegante, ti auguro "in culo alla balena" :ah: :ah: cosi nelle notti insonni potrò seguire nuovamente i tracciati delle rotte :bene: :bene: :bene: :bene: :bene:

Descrivici le variazioni che effettuerai in coperta :wink: :wink:

ma certo ti aggiornerò con le novità della coperta ! ti anticipo che non ci sarà per ovvi motivi apertura a prua .... :d:

Avatar utente
JEBO
Abituale
Abituale
Messaggi: 9648
Iscritto il: 08/01/2009, 21:53
Gommone: MAR SEA 100 CM.
Motore: MERCURY 115HP. 4T.
Località: BOLOGNA- 6 Settembre 1942

Re: OCEAN RIB EXPERIENCE by Sergio Davì - Ciuri Ciuri

Messaggioda JEBO » 28/09/2016, 12:23

Visto Sergio ? tu batti e noi, chiediamo :bene:
gli eventuali " errori", servono per crescere e migliorarci poi, andranno nel .... gavone dell'esperienza .
intanto come già anticipato da altri,un grosso buon lavoro per completare tutti i dettagli che , purtroppo, .....non finiranno mai :wall:
al prossimo aggiornamento :bene:
Lomac 2001- Marshall 60- Marshall 80 ( il 4,40 poi il 4,60 ) - Marshall 90 - Marsea 100. " You only live twice....one life for you, and one for your dreams "

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Le Avventure, i Raduni e gli incontri in mare, i Raid e le foto dei nostri gommoni in navigazione”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 38 ospiti