Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Le Avventure, le Navigazioni, le Crociere, i Raid , le Vacanze e le foto dei nostri gommoni durante le nostre attività ACQUATICHE
antaro
Abituale
Messaggi: 1407
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda antaro » 14/07/2019, 14:49

Premesso: sto nel torto come lo sono i proprietari di decine, forse un centinaio di gommoni e barche ormeggiati nella baia a nord di Mitikas. Ieri sera appuntamento col mio amico Dimitri ( che fantasia , hanno 4 nomi da uomo, Takis Dimitri Nikodimos...) alle 6 di stamattina per fare una pescatina , nulla di eclatante, ma quando non gira un granché anche qualche pagello a bolentino diventa appagante. Avevamo visto che nella notte ci sarebbe stata forte pioggia e venti variabili fino alle 5, poi calma fino alle 11 Le previsioni sono azzeccatissime, di notte la pioggia si sente e stamattina calma piatta. Il problema è che alle 6 non trovo piu il gommone....è fatta dico, me lo han fottuto dopo una sola settimana! Il pensiero va alle altre 4 settimane, qui non ci resto a terra, gia vedo il film del rientro anticipato dalle ferie. Si sale in macchina anche se con poche speranze e si fa tutto il giro della costa sud e della banchina a nord del paese, non c' è traccia come immagginavo. La cosa strana è che i due moschettoni che tenevo nei 2 anelli di prua erano agganciati fra di loro....ma come ti rubi il gommo e pensi di riagganciare i 2 moschettoni? Sembrava un segnale, un avvertimento, strano, non faccio discussioni con nessuno, tantomeno in vacanza e ancor meno in terra straniera. A pesca poi so che in passato ci son state storie con i soliti furbetti che pescano con metodi professionali o peggio vanno a prendere i datteri danneggiando le scogliere, ma con 2 cannette da spinning neppure ti vedono, anzi ho sempre ricevuto ottimi consigli. Non sono quei 4 serra o barracuda che danneggiano i pesacatori locali, anzi i serra (gufari come li chiamano loro) non li possono vedere perche tranciano i terminali dei palangari destinati a ricciole e dentici, percui ti offrono pure una mitos se torni con qualche serra nel paniere. Nel frattempo il sole si è alzato, il mio amico parla con i pescatori in porto e ci dicono che verso le 3 c' è stato un forte vento di terra, pertanto sono alla ricerca di qualcuno che mi porti in giro nelle isole di fronte, kastos e kalamos, anche se ripeto i moschettoni non si possono aprire, mollare gli anelli di prua e richiudersi tra di loro. Ma la speranza è l' ultima a morire. Nel frattempo il vicino (greco) sentito l' accaduto prende un cannocchiale e complice la luce ormai piena ed il mare olio vede un puntino arancione nel canale tra le 2 isole. Nel mentre si organizza per uscire, (tanica, cime etc...no aspetta, il laccetto, torno in stanza...ma dove minchia sta??? A ecco trovato) notiamo 2 barche a vela ed un gommone che si avvicinano al puntino arancione, forse incuriositi per poi proseguire oltre. Siamo circa ad un miglio e mezzo, due miglia scarse, man mano che ci avvicianiamo il greco col cannocchiale mi esclama: il motore è alzato!!!...Anche se sembra piu grande, molto piu grande del mio maresciallino. Lascio a voi immagginare le mie sensazioni quando col cannocchiale anche io riesco a vedere un oggetto trasversale blu....blu come il mio evinrude. Eppoi il rosso stromboli, e' lui dico, che bello il rosso Marshall ( e che utile a sto punto affermo !!!!) Sono stati minuti interminabili, ma quando ormai non ho piu dubbi scoppio in quel pianto liberatorio che il groppo mi teneva dentro da almeno 3 ore. Come salgo a bordo noto che tutta la carena è piena d'acqua, ci sta, è piovuto assai. Avviso chi mi stava aspettando a riva che l' incubo era terminato. Il mare è ancora olio, ho tutto il tempo di togliere i tappi degli ombrinali e per pensare.....Cosa sarà successo??? Continuo a scartare l' ipotesi accidentale, lo scorso anno la "teleferica" ha resistito a maestralate di oltre 30 nodi, eppoi i moscettoni non si possono richiudere su se stessi. Ci metto un po a rientrare, voglio passare quei secondi con i miei pensieri, da solo in mezzo al mare, coccolando il maresciallino togliendo tutta l' acqua rimasta con la spugna, e anche l' evinrude al quale non ho ancora dato un nomignolo, ma che stava li, aspettando avido la pompata di miscela, rumoroso piu del solito in quel silenzio tombale, quasi a dire che lui stava li ad aspettarmi. Quando ritorno a riva finalmente i dubbi svaniscono. Nella notte hanno tolto gli ormeggi ad una decina di gommoni e barche, perdipiù nel campeggio nell' estrama punta sud sella baia. Un signore è sicuro di aver sentito un motore che piu volte ripartiva, forse alle 3 o 3 e mezzo della notte, col pieno diluvio. Qui non ci sono barche che mettono reti cosi vicino a riva, ma col buio pesto non capiva cosa stava succedendo. Eppoi le storie si susseguono. Tre o quattro sere prima ad un italiano con un lomac shark 520 se ricordo bene han tagliato la cima al gavitello, lui è stato piu fortunato (come emotivita') perche il vento lo ha fatto spiaggiare, mentre piu sfortunato in quanto a danni in quanto ha storto l' attacco del trasduttore e fatto quelche graffio alla carena. Nelle prossime notti ci stiamo organizzando con gli altri proprietari di natanti, aperiamo che le notti di luna piena giochino a nostro favore, devo passare un' altra settimana qui e non sara' un bel dormire. Dopo mi aspettano il porto a Sami ed a Zola (Cefalonia) e sicuramete dormirò sogni piu tranquilli È chiaro che qualcuno non tollera piu tutte le barche ormeggiate illegalmente, ma la giustizia da soli non la consento. Nei prossimi giorni mi aspetto che chiamino la capitaneria, paghero' la multa che mi aspetta, ma se becco qualcuno a maneggiare vicino al gommo di notte, potrei provare una nuova tecnica di pesca: bolentino di profondita coi fegatelli umani, chissà non ci scappi una bella cenetta.

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di antaro il 14/07/2019, 16:07, modificato 2 volte in totale.





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


antaro
Abituale
Messaggi: 1407
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda antaro » 14/07/2019, 15:01

Dimenticavo....neanche sapevo, come ho scritto lo scorso anno, dell'esistenza di queste "teleferiche" . Sono gli stessi Greci che le usano e le mettono a disposizione degli ospiti dei vari campeggi o appartamenti. Mai e poi mai mi sarei permesso di organizzare una cosa simile. Del resto il porto di Mitikas pare essere uno dei piu " pericolosi" in quanto a " visite notturne" ed infatti ci sono diversi italiani ( un paio di Zar un paio di Lomac, un Sacs un Mar.co ed altri) che ormeggiano come descritto

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 948
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: Firenze

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda Leo F » 14/07/2019, 17:03

...mi dispiace Luigi.. :(
Ora che farai?
Hai pensato a come procedere ì prossimi anni?
Non ci vai più ho hai in mente qualcosa di alternativo?

antaro
Abituale
Messaggi: 1407
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda antaro » 14/07/2019, 18:04

Leo F ha scritto:...mi dispiace Luigi.. :(
Ora che farai?
Hai pensato a come procedere ì prossimi anni?
Non ci vai più ho hai in mente qualcosa di alternativo?
Eh....diciamo che conto su quanto accadrà, non tanto nei prossimi giorni ma nei prossimi mesi, sperando che gli interessi di chi opera nel settore turistico non celino questo tipo di situazioni. Sicuramente se un giorno mi dovessi dotare di un SIB trovo le isole, Cefalonia in primis, piu sicure sotto l'aspetto dei furti. Lasciare 50k e piu euro in zone dove con un paio d' ore passi la frontiera con l' Albania mi farebbe trascorrere la vacanza con ansia. Due giorni fa, fermo per il maestrale, sono stato a lefkada per trovare nuove soluzioni per il futuro. Ho visitato anche il molo (libero) di Poros dove anni fa spari un maxi rib italiano ( se ne è parlato sui forum) . Ovvio tagliare una cima sapendo che dopo pochi minuti diventi carrellabile in un altro porto e da li arrivare alla terra ferma senza bisogno di traghetti è una cosa, trainare un gommone rubato da cefalonia o doverlo imbarcare per arrivare sulla terra ferma è un' altra storia. Vedremo gli sviluppi, avendo in Cefalonia comunque una valida, validissima alternativa, anche se questo sara' il quarto anno, terzo con il gommino che ci vado. Scarto al momento Itaca per questioni di budget (e' diventata troppo esclusiva, costa veramente tanto, dagli affitti ai ristoranti, e poi noto spesso che i turisti che la frequentano hanno "la puzza sotto il naso") e Zacinto perché troppo caotoca per me.

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


antaro
Abituale
Messaggi: 1407
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda antaro » 14/07/2019, 18:20

Comunque il maestrale sta calando, domani fino alle 14 si prevedono venti accettabili, l' importante è ricominciare a navigare e mettersi quanto prima dietro alle spalle quasta disavventura. Le forti pioggie di stanotte hanno fatto esondare un torrentello nei paraggi, con arrivo in spiaggia di grandi quantita' di fango e legname. Fortunatamente non si è reso necessario tirare a secco il gommone purché il maestrale ha tenuto questi legni a pochi metri dalla battigiaImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

Avatar utente
JEBO
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10381
Iscritto il: 08/01/2009, 21:53
Gommone: MAR SEA 100 CM.
Motore: MERCURY 115HP. 4T.
Località: BOLOGNA- 6 Settembre 1942
Contatta:

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda JEBO » 14/07/2019, 18:35

caspita !!fortuna che lo hai ritrovato :a: :wink:
io l’anno scorso in Croazia trovai alla deriva alle 00:6 uno Zar 57 nuovo di pacca tedesco lo trascinai nel mio posto barca e andai in capitania a denunciare il
ritrovamento. Non ti dico la festa alla sera dei proprietari :pro:
Io non lascerei mai e poi mai il gommone legato ad un corpo morto specie se abusivo . Purtroppo spesso dei pescatori bastardi fanno queste cattiverie :¢: :¢: penso che in certi posti, conviene trattare una cifra con un pescatore locale e attraccare vicino a lui :halo:
Lomac 2001- Marshall 60- Marshall 80 ( il 4,40 poi il 4,60 ) - Marshall 90 - Marsea 100. " You only live twice....one life for you, and one for your dreams " canale youtube mauro.mezzinivideo

antaro
Abituale
Messaggi: 1407
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda antaro » 14/07/2019, 19:33

Sai, parlare di abusivismo in Grecia è come parlare di preti in Vaticano. Qui devi stare attento ad non occupare anche i posti vuoti nei porti. Se c' è un gavitello ma la barca manca da giorni o settimane è meglio guardare oltre. Spesso me la son cavata con un paio di birre al giorno e scambiare due chiacchiere con chi vedi avere il salso nelle vene.I corpi morti di cui parlo come ho spiegato sono stati messi a disposizione dai proprietari di alloggi e camping.

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 2693
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda Uauaton V » 14/07/2019, 22:07

Ok per la teleferica ma alla boa legaci una cima morta lunga abbastanza per farlo arrivare in spiaggia o dove sei abituato salirci, poi l'altro capo legalo sotto alla prua e lasciala affondare, quando finisci con la teleferica ovviamente dovrai recuperare pure la cima morta, ma se molla la teleferica quest'ultima te lo terrà non troppo lontano una nuotatina e lo recuperi :pro:

Avatar utente
Leo F
Abituale
Messaggi: 948
Iscritto il: 10/10/2011, 17:24
Gommone: Akes 22' walkaround by AQA
Motore: Yamaha F200FETX
Località: Firenze

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda Leo F » 14/07/2019, 22:47

Tender Marshall https://www.subito.it/nautica/tender-ma ... 185220.htm
...dai Luigi...consolati con questo regalino...non volevi un 250 a paramezzale?...non ne sono sicuro ma credo proprio che sia lui..!

Avatar utente
Francomaffio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5351
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda Francomaffio » 14/07/2019, 23:01

Forse nel frattempo legare una cima bella lunga anche a poppa, affondata che non si veda.
Non ti risparmia lo spiaggiamento ma almeno non se ne andrà alla deriva dopo che verrà sganciato a prua.
Altra soluzione (ma non er quest'anno oramai) è montare l'antifurto che ti avvisa se si sposta di X metri (selezionabili) rispetto al punto iniziale (e molte alre funzioni) .....io ce l'ho, tutto sommato il costo non è rilevante rispetto al rischio che si corre.
Ovviamente ti auguro che non ricapiti.
Ciao Franco
Bombard 380 - Zar 43 . MV 620

xand
Attivo
Messaggi: 169
Iscritto il: 21/02/2018, 11:17
Gommone: Honwave T40
Motore: Mercury 20 cv 4 tempi
Località: Napoli

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda xand » 15/07/2019, 9:02

mamma mia che brutta storia, per fortuna finita bene.

Visto che sei in vacanza potresti trovare velocemente un tracker gps da lasicare nel gommone, costano tipo una cinquantina di euro, metti una scheda sim è sei apposto per la notte, ma di giorno devi ricaricarlo.

Almeno come situazione tampone per dormire la notte tranquillo ;)

antaro
Abituale
Messaggi: 1407
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda antaro » 15/07/2019, 10:02

Grazie a tutti per i consigli. Il gps tracker se non fosse che in uno smontabile è difficile da nascondere sarebbe un' ottima soluzione. Per il resto non so....se staccano il gommo per dispetto e non lo vedono andare alla deriva, il dispetto successivo potrebbe essere anche maggiore. Mi ricordo quando resi praticamente impossibili da rubare le casse audio sulla 127: me le bucarono e mi forarono anche 3 gomme, grazie al fatto che la 4^ era inarrivabile per il parcheggio. Alla fine il danno fu molto superiore al valore delle casse audio, tanto che nell' auto successiva lasciai piure le istruzioni per il montaggio

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 2693
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda Uauaton V » 15/07/2019, 15:11

Mi è venuto finalmente in mente, tantissimi anni fa sulla battigia non volevano assolutamente cime a terra e propio su quella lunga spiaggia magari è stato il medesimo personaggio a farti lo scherzetto o magari dei giovani che di notte hanno inciampato sulle tue cime in trazione e quindi un po sollevate, se noti di sera e di notte c’ sempre un andirivieni lungo quella spiaggia prima o dopo il camping ( se c’è ancora quello degli stanziali appunto alla fine di Miticas ) stai all’occhio perché a chi passeggia potrebbero dar fastidio nelle ore notturne :bene:

antaro
Abituale
Messaggi: 1407
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda antaro » 15/07/2019, 20:51

Anche molti locali si son messi paura (ho sentito di un mezzo gravemente danneggiato) Molte barche e gommoni oggi fuori, direttamente sulla battigia (secondo me a dar ancora piu fastidio). Comunque alternativa 2020 gia' trovata , anche perche' kastos e kalamos ormai le conosco come le mie tasche. Cio non vuol dire che non sarei tornato ma se non mi vogliono nessun problema, la Grecia è grande. Anche i vicini col Lomac e l' altro sib han già deciso che qui non verranno piu (dopo tanti anni che passano un mese qui). Sono gli "albergatori" a doversi organizzare anche perché qui è presente un turismo stanziale e ripetitivo negli anni, quasi esclusivamente con mezzi nautici, anche perché la spiaggia incriminata non è proprio il massimo che si possa incontrare in Grecia. Difficilmente trovi chi arriva dall' aeroporto per una settimana con macchina a nolo al seguito.....quel tipo di turismo lo si trova perlopiù a Lefkada, Cefalonia, Zante etc

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Mimi20
Abituale
Messaggi: 552
Iscritto il: 31/12/2014, 14:19
Gommone: Coaster 650
Motore: Yamaha 200cv HPDI
Località: Roma

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda Mimi20 » 15/07/2019, 21:22

A Cefalonia lo ormeggi ad Argostoli?? Perché li sono spariti parecchi gommoni.... Lì nel porto non ci sono attività aperte fino a tardi... Cerca di organizzarti con una "birra" e una mancia con qualcuno del posto...

antaro
Abituale
Messaggi: 1407
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda antaro » 16/07/2019, 12:56

Mimi20 ha scritto:A Cefalonia lo ormeggi ad Argostoli?? Perché li sono spariti parecchi gommoni.... Lì nel porto non ci sono attività aperte fino a tardi... Cerca di organizzarti con una "birra" e una mancia con qualcuno del posto...
Argostoli? Abitando a Roma per me è troppo caotica anche Mitikas [.][.] Gia trovato il posto due anni fa, ci andai col fastroller prima e col maresciallino lo corso anno. Però di gommoni spariti non ho mai avuto notizia, ho conosciuto 3 coppie di italiani, una stanziale e le altre che fittano per tutto l' anno. Poi tutto puo' essere, anche se da quello che mi è sembrato di capire l'isola è un posto piu sicuro della terraferma, per i motivi esposti qualche post sopra. Ovviamente il valore del mio combo non è minimamente paragonabile a tanti Sib che vedo, anche il motorello 2t non credo faccia gola come un bel 20cv 4t nuovo di pacca. Ci sono anche diversi zingari, ma mai sentito di furti in spiaggia o di macchine aperte. Di sucuro non starò li a caricarmelo ogni volta che vado, perche meteo permettendo esco tutti i giorni. Nella serata prevista nuova burrasca, oggi il mare è forza olio e son rientrato da poco

Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

roby 63
Abituale
Messaggi: 2754
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda roby 63 » 27/07/2019, 10:43

Ho letto solo ora !!!!!
Cavolo !!!!! Che brutta avventura....
Fortuna è finita bene.......

antaro
Abituale
Messaggi: 1407
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda antaro » 19/08/2019, 21:51

Di ritorno da Cefalonia sono passato per i saluti consueti di fine vacanza al mio amico proprietario della casa a Mitikas. Purtroppo mi ha dato una brutta notizia. Una sera gli affittuari che conosco molto bene (un romano con una barca che lascia in rimessaggio li tutto l' anno ed una coppia di Greci, marito e moglie assidui pescatori, lei una vera macchina da guerra con la lenza a mano, anche loro proprietari di barca, su cui sono stato ospite lo scorso anno, che trasportano con un carrello) hanno organizzato una cena in un noto ristorante in una località montana. Verso le 22 Cristos, il vicino che vide il mio gommino col cannocchiale, chiamò il mio amico per sapere se era normale che in pochi minuti due individui avessero agganciato il carrello lasciato parcheggiato accanto l' abitazione, davanti un campeggio..... Inutile aggiungere altro, quello che è accaduto è ben chiaro. Solo una amara costatazione: se prima sparivano solo maxi rib per mano di organizzazioni preparate, la crisi in atto (perché non se ne parla, ma chi vive di stipendio in Grecia e non ha una entrata extra col turismo o altro se la passa decisamente male, i prezzi sono ormai equivalenti a quelli italiani, tanto per fare un esempio la benzina sta oltre le 1.6 sulla terraferma e oltre le 1.7 sulle isole e gli stupendi sono molto al di sotto di quelli che conosciamo noi) ora sta crescendo una microcriminalità che si adopera anche per un carrello del valore di poche centinaia di euro. Sono molto rattristato per Elias e consorte (i pescatori) e molto dubbioso per le mie vacanze future a Mitikas, località che reputo il paradiso per i gommini

Inviato dal mio SM-N7505 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 14719
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: Brutta avventura fortunatamente finita bene.

Messaggioda Saxthemax » 20/08/2019, 7:56

Sono molto dispiaciuto dell'accaduto ma la trasformazione della società moderna (vedi continui furti anche qui in Italia) non è solo sintomo dell'innalzamento della soglia di povertà ma soprattutto del lassismo delle istituzioni in merito alle pene per chi viene colto in fallo... (fosse per me riporterei in vigore il codice di Assurbanipal :mrgreen: ).

Però mi duole constatare che c'è anche troppa "leggerezza" da parte nostra... lasciare un carrello così in una zona incostudita... lo fareste in Italia?? e perchè si in Grecia???
Io ho imparato a non fidarmi mai più di niente e di nessuno e quindi anche quando lascio il carrello in campeggio lo blocco sia sul gancio che sulle ruote e lo libero solo poco prima che il titolare me lo vada a prendere....
Sono consapevole che me lo vogliono rubare lo possono fare comunque ma almeno evito "l'aggancio e via...."

In ogni caso non voglio che questo 3ad finisca in un confronto tra cosa è bene o è male e mi scuso per l'OT
i miei gommoni....
Immagine

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Le Avventure, i Raduni e gli incontri in mare, i Raid e le foto dei nostri gommoni in navigazione”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 28 ospiti