Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Tutorial: come realizzare un impianto elettrico, come eseguire collegamenti e riparazioni elettriche ed elettroniche in generale su gommoni e barche.
Regole del forum
In questo Forum si inseriscono solo Topic che descrivono passo passo i nostri lavori "Fai da te" con lo scopo di fungere da apprendimento ed essere utili a tutti.
Non aprite Topic per porre domande.
I tutorial si possono aprire a puntate . Non si possono porre domande prima che l'autore non abbia completato il tutorial.
Specificare qualndo il tutorial viene suddiviso in più parti.
Un tutorial è un metodo di trasferimento delle conoscenze e può essere utilizzato come una parte di apprendimento .
Più interattivo e specifico di un libro o una lezione , un tutorial cerca di insegnare con l'esempio e fornire le informazioni per completare un determinato compito.
Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Roccia » 06/05/2010, 8:26

Collegamenti NMEA
Sperando di essere utile vi spiego i protocolli NMEA ed il loro utilizzo.
Sul mio 640 il VHF non solo è posizionato in posto scomodo e non ergonomico, ma neanche è collegato al GPS .
Ho un GPS Eagle 642 combinato e voglio collegarlo alla radio.
La NMEA è una comunicazione di dati tra più apparati, per esempio il GPS con la radio e l’autopilota e quanto necessita di scambio dati. Con questo protocollo.
Esistono due protocolli NMEA in nautica e sono il 0183 e il 2000 .
In questo caso il protocollo da utilizzare è il 0183.
Questi dati sono trasmessi da una fonte, nel nostro caso il GPS e da un ricevitore nel mio caso la radio (Si vedrà per l’autopilota in seguito).
Alcuni apparati hanno il segnale dati prelevabile direttamente da uno spinotto che presenta la scritta NMEA OUT altri quello di ingresso dati , come l’apparato radio , che presentano la scritta NMEA IN . e tutto si risolve con uno spinotto , come il vostro televisore a casa e…fatto.
Il perché collegare alla radio il GPS è presto detto.
Oltre che per tenermi in contatto con Voi mentre cerchiamo la caletta dei sogni o ascoltare dove sta abboccando qualche pesciotto le moderne radio consentono di mostrare, se collegate al GPS sempre il punto nave e …meglio tenerlo presente sempre, mi gratto i …ma se serve invece di cercarle leggo le coordinate sul Display direttamente , come il canale di trasmissione ecc
Nel mio caso, e non soltanto nel mio caso, lo strumento non presenta alcun tipo di uscita che possa collegare ai dispositivi in questione e la cosa si fa ingarbugliata.
Allora ho telefonato in Eagle ed ho chiesto nel mio strumento quali fossero i cavi che trasmettono il protocollo dati .
Gentilmente me li hanno detti ed io ve ne porto a conoscenza.
Nel mio strumento i dati si prelevano dal cavo del sensore della velocità.
Questo è un cavo schermato (quelli con la calza di rame , tipo quelli dell’antenna per spiegare ) multicoppie ovvero all’interno contiene più di un filo, non come quello dell’antenna che ha una sola anima.
Il segnale si preleva da quello giallo e dalla calza stessa.
A questi si preleva ,con un cavetto sempre schermato ma con una sola anima, come quello dello stereo per capirci , si collega alla radio e all’autopilota.
Per fare ciò , Io utilizzo la scannacavi, e varie, ma non tutti sono provvisti di attrezzi professionali e quindi per non smentirmi, vi spiegherò la maniera più semplice per fare un lavoro pulito e professionale.
Spiegando con foto i vari passaggi.
Per continuare a spiegarvi di cosa stiamo parlando, vi dico anche cosa è la NMEA 2000. Questo è un protocollo BUS che consente di dialogare a più apparati ma che trasmette e riceve , in questo modo si possono collegare sensori di posizioni, ecoscandaglio, misuratori di liquidi, di trim, di consumo, di temperatura ecc., a multifunzioni di controllo, cosa molto complessa per dire che , unendo con due fili gli strumenti che possiedono tale protocollo , questi interagiscono tra loro.
Ci rompono la testa con infiniti dati, ma, per esempio , con un monitor possiamo controllare contemporaneamente tutto, invece di avere un’infinità di apparati.
Ancora il costo non è proprio bassino, ma con l’elettronica si sa che tra poco sarà alla portata dei più. Ma gia oggi sapete che i motori sono controllati da uno o due strumenti che ci dicono ogni cosa, e la strada ormai è intrapresa
To be continued





Condividi



Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Marksails
Cittadino onorario di st. John
Cittadino onorario di st. John
Messaggi: 15044
Iscritto il: 26/09/2005, 21:46
Gommone: CZD21
Barca: Kayak Jackson
Motore: Suzuki DF140

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Marksails » 06/05/2010, 22:16

Roccia devo aggiornare la home da un po' di tempo ma mi sa che se continui cosi .... metà diventa dedicata a te :mrgreen:
Molto ma molto interessante :bene:

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Roccia » 06/05/2010, 22:30

Grazie dei complimenti e della stima, che ovviamente fa un piacere immenso.
Non faccio altro che spiegare a tutti quello che mi chiedono maggiormente,mettendolo in modo semplice e senza troppi tecnicismi inutili per la maggior parte dei gommonauti.
La cosa che fa più piacere è sapere che ho aiutato anche soltanto uno.
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15922
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Akeswins » 06/05/2010, 22:56

Roccia, sei troppo forte! :bene:
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Roccia » 06/05/2010, 23:01

ancora grazie, ma manca la parte fisica, la realizzazione.
Sai da cosa mi accorgo se un argomento è stato capito?
non ci sono che poche domande ;-) quindi è stato recepito bene :b:
una cosa però va detta a discapito mio...tanta esperienza :cry:
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
svago
Abituale
Messaggi: 4051
Iscritto il: 03/01/2010, 23:18
Gommone: Coaster 650
Motore: Suzuki DF 175 TGL
Località: Modena il 08/12/59

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda svago » 06/05/2010, 23:34

Mazza oh.. quante cose sai :clap:
----------------------------------------------------------------------------------------
Niente e nessuno al mondo potrà fermarmi dal ragionare (Jovanotti)

Grado
Abituale
Messaggi: 5300
Iscritto il: 03/07/2007, 12:30

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Grado » 07/05/2010, 7:37

Interessantissimo Roccia!
Io (anzi, il purtroppo scomparso Michele di Seaworld, ogni volta che osservo qualcosa di elettrico sul mio battello lo vedo ancora al lavoro tra cavi e strumenti ...) ho collegato il monitor del GPS anche al modulo eco, al radar, all'autopilota e ai motori (si vedono in analogico tutti gli strumenti, molto simpatico, vedi immagine sotto), ma non pensavo si potesse collegare anche la radio e il vhf (quest'ultimo è tra l'altro sempre della stessa marca, Garmin). Adesso mi dò subito da fare, perchè sarebbe una gran comodità, soprattutto se il collegamento consentisse di usare lo schermo touch screen per comandare questi strumenti. Che dici?
Allegati
Garmin_4212_digital_engine_cPanbo_small.jpg
IMG_7746 (Small).jpg
La laguna di Grado è magnifica

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Roccia » 07/05/2010, 7:57

ciao Grado, bellissima strumentazione e poi completa.
Mi spiace non poterti aiutare direttamente, ma non ho tutti i manuali di tutto,anche se .... :mrgreen:
Però sono convinto che la tua radio sia gia collegata al GPS , mi sembrerebbe strano il contrario, quello che non so e non credo possibile è l'uso dell'apparato VHFin modalità controllo touch screen da remoto.
Vera la comodità apparente, ma la sicurezza di un apparato, per di più quotato alla sicurezza in mare per chi è in barca che per chi chiama, è nella semplicità di utilizzo e la certezza della funzionalità estrema dello stesso apparato :d: :d:
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
sansacs
Fire Fighter
Messaggi: 9187
Iscritto il: 24/09/2007, 14:01
Gommone: SACS 530 IT
Motore: EVINRUDE E-TEC 90
Località: UDINE

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda sansacs » 07/05/2010, 10:43

@ Roccia : non è la sua quella :halo: complimenti per la tua preparazione :clap: e spiegazione :bene: GRANDE ROCCIA

enzo58
Attivo
Messaggi: 50
Iscritto il: 10/03/2010, 11:54
Gommone: asso58
Motore: suzuki df 150
Località: Roma

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda enzo58 » 07/05/2010, 11:22

Ciao roccia veramente interssante subito una domanda
nmea 2000 non è compatibile con la 0183 ossia avendo uno strumento vecchiotto nmea 0183 può scambiare dati con nmea 2000
Asso44 evinrude25;Asso50 mercury75;Asso58 suzuki df150

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Roccia » 07/05/2010, 12:28

@Svago, anche tu non sembri ignorante,anzi
E' che si studia in continuazione per piacere e per MESTIERE :bene:
@Sansacs MMHH devo salire su quel TROY e dare un' occhiatina :wink: ...grazie
@Enzo Sono due differenti cose come hai detto, ma non è che una è vecchia o no, ancora vanno entrambi
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Roccia » 07/05/2010, 14:27

Volevo attendere che avevate digerito questa ma...
Passiamo ora alla parte pratica.
Come sempre dobbiamo avere il giusto tempo, in mezza ora non si fa nulla ma neanche in 3 mesi, si fanno le cose quando si possono fare.
Procuriamoci prima tutto ciò che ci occorre, sia nei materiali che nell’attrezzatura.
Sono la regola per un lavoro ben fatto
Quindi cacciavite pinzette, saldatore, prese coassiali (esistono colorate,sceglietele in modo che non possiate errare poi invertendo con altre, nel senso che se ne avete in consolle nere e gialle di apparati differenti utilizzate per questo i bianco ,verde,blu ecc) del cavo schermato per bassa frequenza (negozi di elettronica assieme agli spinotti) forbici , cutter e tutto quello che può servirvi.
Come dicevo prima nel mio apparato GPS, la fonte NMEA è il filo giallo nel cavo che collega il sensore di velocità (rotellina a poppa) con lo strumento in consolle.
La prima cosa da fare è :
Trovare il filo giallo.
In un punto comodo per il lavoro da fare e che poi mi rimanga nella consolle bene al coperto.
Col cutter con lama nuova e appena sporgente dal manico,incido con estrema attenzione il rivestimento del cavo, senza mai intaccare l’interno. Per una decina di centimetri in modo da poter lavorare con comodo per quanto possibile.
Con le dita apro con calma la guaina scoprendo l’interno .
Con un cacciavite a croce di ridotte dimensioni allargo senza danneggiarla la calza in rame che riveste e scherma i cavi all’interno.
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Roccia » 07/05/2010, 14:55

saldature 017.jpg
preparo attrezzi e materiali
saldature 002.jpg
col cutter e la lama quasi tutta retratta eseguo il taglio della guaina
saldature 004.jpg
Allinterno trovo ivari fili colorati e separo il giallo dal resto
saldature 006.jpg
scopro 1cm di rame facendo attenzione

Con un cacciavite a croce di ridotte dimensioni allargo senza danneggiarla la calza in rame che riveste e scherma i cavi all’interno.
Così facendo ho la possibilità di trovare il cavo da me cercato (giallo)
Separo il cavo in questione dal resto dei fili e passo a spellarne un centimetro.
Io lo faccio con le forbici, sono un professionista e ho forbici professionali, ma è difficoltoso, utilizzate il cutter con attenzione e pazienza e spellerete come in foto senza fare ZACK a tutto il cavo, se dovesse accadere si salda col cavo da aggiungere e tutto torna OK , ma è sempre meglio fare bene prima.
Con le pinzette o utilizzando lo stesso cacciavite a croce piccolo, separate i filetti che compongono il cavetto (giallo).
Ora potete infilarci il filo gia spellato dell’anima del cavetto schermato che dovrete collegare e saldarlo con una punta di stagno.
Ora spalmatelo con un minimo di vaselina senza inguacchiare tutto, con la punta del cacciavite, e metteteci tre giri di nastro isolante di qualità e recente.
Ora prendete la calza, separatela dagli altri cavi e uniteci la calza del cavo schermato
E date un punto di saldatura anche a lei.
saldature 009.jpg
preparo il cavo per accettare l'altro
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Roccia » 07/05/2010, 18:30

saldature 011.jpg
un punto di saldatura e pochissima vaselina
saldature 013.jpg
Anche la calza merita un punto di saldatura
saldature 015.jpg
Poi nastro il tutto

Questo è quanto per farvi collegare il gps al VHF, ma se doppiate in parallelo, ovvero in copia anche un secondo cavo con presa, potete collegarlo all'autopilota.
Collegate e navigate
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Roccia » 07/05/2010, 18:32

Marksails ha scritto:Roccia devo aggiornare la home da un po' di tempo ma mi sa che se continui cosi .... metà diventa dedicata a te :mrgreen:
Molto ma molto interessante :bene:

Grazie , ma hai ragione ,ti sto facendo lavorare troppo,ora smetto di scrivere questi post e ti alleggerisco il lavoro.
peccato perchè ho delle cosette sotto che...
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
johnny521
Abituale
Messaggi: 4483
Iscritto il: 07/03/2007, 14:30
Barca: Silentcraft 3.60
Motore: Johnson 521 del 2003 e Carniti c25 del 1975
Località: Ferrara

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda johnny521 » 07/05/2010, 23:51

Roccia se smetti vengo io a roma a bastonarti :ah: e dopo di me viene pure Mark,e poi chi si aggrega?? :ah:
Grande roccia i tuoi post mi piacciono un sacco :clap:
Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Roccia » 08/05/2010, 7:04

:sleep: :sleep: :ah:
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
sansacs
Fire Fighter
Messaggi: 9187
Iscritto il: 24/09/2007, 14:01
Gommone: SACS 530 IT
Motore: EVINRUDE E-TEC 90
Località: UDINE

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda sansacs » 08/05/2010, 9:59

roccia ha scritto::sleep: :ah:


queste affermazioni ti meritano una bella frusta :wink: :d:

Avatar utente
Roccia
Abituale
Messaggi: 14086
Iscritto il: 07/09/2008, 14:31
Gommone: evolution d 640
Motore: selva 115 4t
Località: roma

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda Roccia » 08/05/2010, 15:09

Cattivi, allora volete far lavorare Mark?? :ah: :ah:
Popolo marinaro, popolo libero
Ci sono tre tipi di uomini : i vivi, i morti e quelli che vanno per mare

Avatar utente
sansacs
Fire Fighter
Messaggi: 9187
Iscritto il: 24/09/2007, 14:01
Gommone: SACS 530 IT
Motore: EVINRUDE E-TEC 90
Località: UDINE

Re: Collegamenti NMEA- Gps Vhf strumenti

Messaggioda sansacs » 08/05/2010, 15:21

@Roccia : Massimo ,sul mi Vhf dato che non ho il cavo NMEA opzionale che collega il GPS con il VHF ,volevo capire se iil collegamento proposto da te serviva per evitare di comprare il suddetto cavo o che cosa,non dirmi che non ho capito una mazza perchè fino li c'arrivavo da solo :lol: :ah: :d:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Schemi elettrici e guide fai da te”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti