Maquillage Flyer 646

Tutorial sui lavori con vetroresina e legno su carene ed in genere . Costruzione di accessori in vetroresina e legno , plancette , consolle , panche , gavoni ecc

Moderatore: nicola_m60

Regole del forum
In questo Forum si inseriscono solo Topic che descrivono passo passo i nostri lavori "Fai da te" con lo scopo di fungere da apprendimento ed essere utili a tutti.
Non aprite Topic per porre domande.
I tutorial si possono aprire a puntate . Non si possono porre domande prima che l'autore non abbia completato il tutorial.
Specificare qualndo il tutorial viene suddiviso in più parti.
Un tutorial è un metodo di trasferimento delle conoscenze e può essere utilizzato come una parte di apprendimento .
Più interattivo e specifico di un libro o una lezione , un tutorial cerca di insegnare con l'esempio e fornire le informazioni per completare un determinato compito.
Avatar utente
Barbarossa
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 24416
Iscritto il: 27/04/2005, 22:49
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: Mercury Optimax 150
Località: Lugano

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Barbarossa » 23/04/2018, 18:55

Era Ora.
Mi sembra la consolle dell'Enterprice
Figata





Condividi



« Le riviste di musica sono scritte da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere »

(Frank Zappa)

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Gso
Abituale
Messaggi: 1242
Iscritto il: 20/10/2009, 22:09

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Gso » 23/04/2018, 19:05

Bene BlakFin :bene: :bene:
Dai che ribagnamo/brindiamo la rinascita di Eraora.
Vedo che in consolle hai pensato ad un accessorio
Molto importante :sog: La tavola tag Lia salame di ordinanza :clap:
marlin 440 Yamaha 25 J, marlin 480 suzuki 50 df , artigiana battelli 580 mercury xr6 150 ,
Focchi 650 GTRacing Suzuki df 200, Beluga 24 Yamaha 200

Avatar utente
Bobbo
Attivo
Messaggi: 211
Iscritto il: 17/09/2012, 11:21
Gommone: King 600
Motore: Selva 115
Località: Pavia

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Bobbo » 23/04/2018, 20:12

Bravo Nicola :clap: :clap:
roberto

Avatar utente
gioxxi
Abituale
Messaggi: 4064
Iscritto il: 28/02/2007, 11:38
Gommone: Mar.Co twentythree
Motore: Mercury Optimax 225hp
Località: Lecce - Salento - Italia

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda gioxxi » 23/04/2018, 20:42

Nicola sei un pazzo scatenato... :ah: :ah:
Fatto molto bene, ma su questo non c'erano dubbi. Mi sembra che tu abbia diminuito molto il passaggio laterale... vero?
complimenti ancora... ma adesso basta perché sto gommone ha bisogno di stare in acqua!
:d:
1999:zodiac 350 futura+ evinrude 15hp
2000: marlin480+mercury superamerica>evinrude 40hp 4t>evinrude e-tec 50hp
2009: Mar.co 64 altura+mercury optimax 200hp
2016: Mar.co 23+mercury optimax 225hp

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
sput
Attivo
Messaggi: 107
Iscritto il: 26/02/2014, 11:18
Gommone: Marshall M40S, FLYER575
Motore: Yamaha25cv, Yamaha115cv

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda sput » 23/04/2018, 21:36

Complimenti Nicola!!! Dai che lo bagnamo sul Garda!! Ricordati di caricare 2 casse di Prosecco!! )r( )r(
Un abbraccio da Sput e tutta la Sput Family, CdM compreso!! :ola:
Francesco
Sput,
Marshall M40S, FLYER 575

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8750
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Cerri » 24/04/2018, 5:43

era ora .JPG
era ora .JPG (22.44 KiB) Visto 539 volte

Il miracolo si avverò :ceer:

Avatar utente
gambocat
Abituale
Messaggi: 1154
Iscritto il: 25/09/2011, 8:51
Gommone: Led 590 by Brianza Nautica
Motore: Mercury 115 efi
Località: Brianza & 5 Terre

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda gambocat » 24/04/2018, 6:55

ottimo lavoro Black, consolle prima e dopo la cura con il viagra :pro: :bene:
:d:

Avatar utente
JEBO
Abituale
Abituale
Messaggi: 9854
Iscritto il: 08/01/2009, 21:53
Gommone: MAR SEA 100 CM.
Motore: MERCURY 115HP. 4T.
Località: BOLOGNA- 6 Settembre 1942

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda JEBO » 24/04/2018, 12:31

Oggi il ...caso, ci ha fatto incontrare presso la Nautica Cluster e, devo dire che Blackfin ha fatto proprio un bel lavoro ( le foto non rendono giustizia ) specie nei " piccoli " dettagli :clap: Anche se , qualche piccola critica l'ho fatta :mrgreen: altrimenti a che servono gli amici. :wink:
Peccato solo che mancano i cavi nuovi ( in arrivo ) ma, troppo tardi per il Garda Lake :sorry:
Allegati
IMG_0336.jpg
fullsizeoutput_40d7.jpeg
TANTO SPAZIO PER LAVORARE DENTRO ALLA CONSOLLE
fullsizeoutput_40dc.jpeg
.......PROVE TECNICHE DI .....GUIDA ....FINALMENTE
IMG_0358.jpg
SI PARLA DEGLI STRUMENTI
IMG_0359.jpg
IMG_0361.jpg
WOW!!! THE CAPTAIN , SEMBRA SODDISFATTO
IMG_0366.jpg
ERA ORA , ADESSO è DAVVERO UNA AMMIRAGLIA
Lomac 2001- Marshall 60- Marshall 80 ( il 4,40 poi il 4,60 ) - Marshall 90 - Marsea 100. " You only live twice....one life for you, and one for your dreams "

Avatar utente
TATOSKI
Abituale
Messaggi: 2790
Iscritto il: 22/01/2009, 14:18
Gommone: Nuova Jolly King 600
Motore: Evinrude Ficht Ram 150 HP
Località: S.P.C. (Bologna)

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda TATOSKI » 24/04/2018, 15:00

:clap: e bravo il nostro Nicola :clap: ottimo lavoro della consol :bene: Finalmente Nicola sei riuscito per " Era Ora " a fargli vedere luce e prendere un po' d'aria :clap: prossimo giro lo metterai finalmente nel suo elemento.... in )212( acqua )212(
ancora i miei :ceer: COMPLIMENTI :ceer: :welcome :
Gommino 3,10 /Volvo Penta 14 Hp - Barca Cant. Walter 4,10 /Volvo Penta 20 Hp - Barca Drago Fisher 5,75 / Force 125 Hp - Gommone King 600 / Evinrude Ficht Ram 150 Hp....penso che questo binomio sia l'ultimo !!

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2107
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda lupo.lesso » 24/04/2018, 15:10

be'..lavoro di carrozzeria direi impeccabile, non c'erano dubbi
:clap:
trainista convinto, anzi, fissato!

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9356
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Blackfin » 24/04/2018, 18:59

Grazie a tutti per i complimenti (spero solo si sia capito che in questo lasso di tempo non sia stato ... a pettinar le bambole! :wink: ). Una nota a margine per Cesare (Tatoski): metti a posto la gambetta che lo andiamo a provare! Non tutti sanno che Era Ora ha un padrone (io) e un Padrino (Cesare) che mi ha accompagnato a vederlo (e provarlo) la prima volta.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
sansacs
Fire Fighter
Messaggi: 9151
Iscritto il: 24/09/2007, 14:01
Gommone: SACS 530 IT
Motore: EVINRUDE E-TEC 90
Località: UDINE

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda sansacs » 24/04/2018, 19:07

Nicola, non era possibile fare un portello unico davanti alla consolle? Altrimenti spiegaci le motivazioni,che sicuramente ci saranno :bene:
Poi fai 31 cambia quel coprimotore :wink: :d:

Avatar utente
Francomaffio
Abituale
Messaggi: 4316
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Francomaffio » 24/04/2018, 21:41

sansacs ha scritto:Poi fai 31 cambia quel coprimotore :wink: :d:

:iagree: :iagree:

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9356
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Blackfin » 24/04/2018, 22:44

Rispondo alle osservazioni di Sandro e Franco:
:iagree: Il coprimotore era dell'Optimax (anche se per tenere al calduccio il 150 EFI al rimessaggio andava bene visto che internamente è foderato di pile :D ).
Per quanto riguarda gli sportelli lo dice anche la pubblicità : "Two is megl che one".
Scherzi a parte lo sportello singolo per essere di quella dimensione si apre in senso verticale rendendo pressochè inaccessibili entrambi i piani su cui si articola l'interno consolle. (Per potersi aprire a 180°avrebbe dovuto essere di altezza minima stile "buca delle lettere").
Non solo ma la struttura portante della consolle per essere rigida ma leggera, prevede una "pelle" di compensato marino di limitato spessore (6,5 mm.) e una struttura rigida di "centine" da 18 mm. (forate per alleggerirle). Una di queste "nervature" verticali si trova proprio al centro della parete anteriore della consolle e, appunto, separa i due portelli che, aprendosi verso l'esterno, rendono estremamente agevole l'accesso senza avere ostacoli all'altezza dello sterno o dei "gioielli" (cosa che si verifica con un largo portello orizzontale) . Inoltre non si vedono (perchè non montati) i due cuscini a sagomatura anatomica che ricoprono i portelli inglobandoli. I cuscini sono fissati con "bottoni" automatici perfix e si aprono anch'essi verso l'esterno senza che sia necessario staccarli completamente per aprire i portelli.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2107
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda lupo.lesso » 25/04/2018, 20:00

ciao Nicola, mi ri-complimento con te per la precisione del lavoro fatto, lavoro che,, da quel che intuisco nelle nuove forme forme, credetemi non e' assolutamente semplice, ne per la struttura di progetto ma soprattutto per la qualita' della precisione e finitura del prodotto finale.
Una domanda: la procedura che hai utilizzato per assemblare la nuova consolle e' multistrato da 6mm, rifinitura con stucco vtr, fondo a pistola e poi bicomponente poliuretanica sempre a spruzzo?
trainista convinto, anzi, fissato!

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9356
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Blackfin » 25/04/2018, 23:26

Ti ringrazio, Luca, effettivamente da bricoleur appassionato hai centrato uno dei problemi maggiori che ho incontrato (anche perchè nel mio lab non dispongo di attrezzature fantascientifiche. Il grosso del lavoro è stato fatto con una seghetta a nastro "cinese" da 99 euro e con una smerigliatrice da banco a piano inclinabile). Per rispondere alla tua domanda:
Uno degli obiettivi che mi ero posto era incrementare la dimensione utile per la strumentazione e per la "protezione" da vento e spruzzi senza perdere una delle principali doti del Flyer: la consolle w.a. (che facilita molto i movimenti a bordo senza intralciarsi a vicenda) ma limitando al massimo l'incremento di peso di una consolle più voluminosa.
Per fare questo, mi sono avventurato in un campo sconosciuto (per me): quello delle costruzioni one-off in composito. Normalmente tutto quello che si trova come riferimenti affida alla struttura lignea la resistenza strutturale e al rivestimento in vtr quella della resistenza agli agenti meteomarini. Perciò si ricorre a essenze resistenti come iroko, teak, mogano etc. che però hanno un elevato peso specifico. La maggior parte dei cantieri commerciali invece utilizza pvc espanso (estremamente leggero) per dare la forma che viene rivestita da un numero adeguato di strati di vtr (nel migliore dei casi vinilestere) che assolve alla funzione strutturale (come le auto a carrozzeria portante) e a quella di protezione da acqua marina e sole.
Io ho scelto una via di mezzo: ho utilizzato del compensato marino di betulla (più leggero delle essenze citate) ma in possesso di una resistenza intrinseca ben superiore a quella del pvc espanso. Come detto prima ho costruito un "telaio" di travi e centine messe di taglio e alleggerite con fori per massimizzare il rapporto resistenza/peso e per garantire la rigidità e precisione delle forme. La "pelle" in compensato marino di betulla è stata incollata al telaio con resina epox ad alto modulo con cordoni di rinforzo interni nelle giunzioni di epox e addensante n.2 mentre le unioni tra le parti esterne sono state rinforzate con due-tre strati di tessuto biassiale imbevuto della stessa resina. Le irregolarità sono state pareggiate con resina epox addensata con microsfere in vetro (che la rendono meno pesante dell'acqua). Quindi carteggiatura, poi a spruzzo fondo acrilico bicomponente e poliuretanica bicomponente a finire.
Le uniche parti che non ho realizzato io sono il tientibene e il parabrezza che non è realizzato in plexiglas ma in lastra di lexan (policarbonato) da 6 mm. con protezione dai raggi UV su entrambe le facce.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8750
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Cerri » 26/04/2018, 6:00

Blackfin ha scritto:Per fare questo, mi sono avventurato in un campo sconosciuto (per me): quello delle costruzioni one-off in composito. Normalmente tutto quello che si trova come riferimenti affida alla struttura lignea la resistenza strutturale e al rivestimento in vtr quella della resistenza agli agenti meteomarini. Perciò si ricorre a essenze resistenti come iroko, teak, mogano etc. che però hanno un elevato peso specifico.



Io ho scelto una via di mezzo: ho utilizzato del compensato marino di betulla (più leggero delle essenze citate) ma in possesso di una resistenza intrinseca ben superiore a quella del pvc espanso.


Forse è il caso che ti informi meglio perchè è il contrario :

https://nordcompensati.com/compensati/c ... mposizione

Blackfin ha scritto: Come detto prima ho costruito un "telaio" di travi e centine messe di taglio e alleggerite con fori per massimizzare il rapporto resistenza/peso e per garantire la rigidità e precisione delle forme.


Questa tua fissa di alleggerire a mio avviso è sbagliata perchè forare delle travi e centine portano all'indebolimento delle stesse

Blackfin ha scritto: La "pelle" in compensato marino di betulla è stata incollata al telaio con resina epox ad alto modulo con cordoni di rinforzo interni nelle giunzioni di epox e addensante n.2 mentre le unioni tra le parti esterne sono state rinforzate con due-tre strati di tessuto biassiale imbevuto della stessa resina. Le irregolarità sono state pareggiate con resina epox addensata con microsfere in vetro (che la rendono meno pesante dell'acqua). Quindi carteggiatura, poi a spruzzo fondo acrilico bicomponente e poliuretanica bicomponente a finire.
Le uniche parti che non ho realizzato io sono il tientibene e il parabrezza che non è realizzato in plexiglas ma in lastra di lexan (policarbonato) da 6 mm. con protezione dai raggi UV su entrambe le facce.


gli incollaggi dei legni va fatto con apposite colle poliuretaniche o viniliche ,mentre per le varie tipologie di trattamento del legno nel campo nautico si usano diversi tipi di resine specifiche .
Ti posto un link :

http://www.resine-epossidiche.it/catego ... o/nautica/
Allegati
compensato.JPG
compensato.JPG (59.93 KiB) Visto 281 volte

Grado
Abituale
Messaggi: 5239
Iscritto il: 03/07/2007, 12:30

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Grado » 26/04/2018, 6:02

Nicola, come mai policarbonato per il parabrezza?
La laguna di Grado è magnifica

Avatar utente
Gemini 750
Abituale
Messaggi: 901
Iscritto il: 25/08/2005, 17:09
Località: Milano

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Gemini 750 » 26/04/2018, 6:07

Black, lavoro da 10 e lode sia per il sofisticato design che per l’ingegnosa realizzazione: bravo! :bene:
Cos’è quell’oggetto che si trova tra timone e maniglia? Un pannello interruttori utenze? Puoi postarne un ingrandimento?
E quell’altro che sembra un pannello in legno posto dietro la bussola?
:d:

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8750
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: Maquillage Flyer 646

Messaggioda Cerri » 26/04/2018, 6:08

Grado ha scritto:Nicola, come mai policarbonato per il parabrezza?


Me lo stavo chiedendo anch'io :ask:

chi fa parabrezza usa il plexiglas

http://www.acrilgraph.com/plexiglass-pe ... a/#visiera

https://www.acrilgraph.com/plexiglass-o ... confronto/

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Guida al "fai da te" sulla Vetroresina”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti